Leggi il Topic


Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

   

Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo
 
Consigli per un'ultima moto [piccola e leggera per turismo]
14551198
14551198 Inviato: 1 Ago 2013 14:00
Oggetto: Consigli per un'ultima moto [piccola e leggera per turismo]
 



Come tutti, ho cominciato su una 125. Ma erano i primi anni '70 e i soldi erano pochi, così ho comprato da mio nipote una vecchia Gilera 124 Arcore, 9 CV se ricordo bene, e l'ho sfruttata per bene (per dire, ci ho fatto un viaggio da Milano a Fano, un altro a Bologna con ritorno in giornata (ed erano bastati i 10 litri del serbatoio), e un bel giro per l'Italia centrale (prima tappa da Chiavari a Siena, 300 km). Insomma quella moto me l'ero goduta, e ricordo ancora con piacere le galoppate su statale a 90 all'ora (di tachimetro, ma era il massimo) con la moto che vibrava come un cavallo.
Poi un'altra Gilera 124 Regolarità, con cui ho affrontato le prime mulattiere, divertendomi da pazzi; poverina ce la faceva appena; e sui saliscendi della costa Smeralda il motore era schiattato (la Gilera ha sempre avuto problemi di raffreddamento).

E poi nei primi anni '80 una Kawasaki Z400, con cui ho allargato il raggio d'azione. Sono arrivato a Trieste (quasi 500 km). Ci ho fatto quasi 100.000 km prima di svenderla a un ragazzo per 300 euro, quando ancora andava benissimo. Ma onestamente non mi aveva dato quelle soddifazioni e quella sensazione di avventura che mi davano le piccole Gilera. Le ho ancora in cantina tutte e due, e mi fanno tenerezza quando le vedo, per quanto sono piccole.
Poi nel 2004 ho trovato una Breva 750 di seconda mano, più "moto" della precedente Kawasaki rispetto a cui ha solo qualche CV in più. Ci ho fatto gli stessi viaggi fatti con le precedenti (in fondo è solo questione di pazienza e prima o poi si arriva), più un viaggio in Provenza che ricordo ancora con piacere.

Ma gli anni passano, io invecchio (sono già 75) e la mia Breva mi sembra sempre più pesante da mmuovere in manovra. Un paio di volte mi è cascata per una disattenzione e ho dovuto farmi aiutare per rialzarla (cosa che mi umilia un po' e che non succedeva con la vecchia Kawa che pure pesava lo stesso). E in città, dove la uso per più di metà del tempo, la trovo troppo poco maneggevole.
Poi sono arrivate le nipotine che impegnano tanto tempo e mi è rimasto poco spazio per le gite; solo 1000-1500 km in un anno.
Insomma ho dovuto prendere atto che sono vecchio e che non sta bene guidare una moto che non si riesce a tirare su se cade (la moto prima di tutto deve dare autosufficienza). E ho deciso di venderla, anche se va ancora benissimo. Questa estate forse ci andrò ancora una volta al mare per usarla per i pochi km da casa alla spiaggia, ma quando tornerò vedrò di darla a qualche concessionario in cambio di una moto molto più piccola e leggera, magari anche usata per risparmiare un po'.

E qui nascono i dubbi: quale moto ? Potrei prendermi una 250, che mi permetterebbe di fare ancora l'autostrada in caso di bisogno e che ha prestazioni decenti (che vuol dire poter fare le statali in souplesse e le tangenziali a 100-110, magari in coda ai TIR) ma che ancora pesa poco meno della Breva.
O ridurmi addirittura a una 125, per cui le autostrade sono escluse e i 90 all'ora sono già il massimo, ma comode in città e leggere da manovrare.

Sarò sciocco, ma l'idea di ricominciare su una 125 (con qualche CV in più della Gilera) la vita picaresca del globetrotter fai-da-te mi attira.
Tanti anni fa (40 circa) mentre andavo in Liguria con la mia Gilera mi ero fermato per riposarmi e avevo incontrato un vecchietto (più o meno della mia età di oggi) che su un Ciao stava andando in giro per l'Italia; aveva appena fatto il giro dei passi Dolomitici e stava tornando a casa. Quello era un eroe da ammirare, non chi lo fa in sella a un GS.
Insomma quello che mi attira è il concetto dello slow ride, del viaggiare piano, su una piccola moto o su una Vespa, qualcosa di appena sufficiente, fermandosi qua e là a fare foto, mangiare e dormire. Forse è l'istinto del randagismo che a una certa età prende tutti i vecchi gatti solitari come me.
E allora forse la più adatta è proprio una 125, una moto con cui NON SI PUO' andare in autostrada, che ti OBBLIGA ad andare piano, ad attraversare tutti i paesini e a fermarsi alle trattorie invece che agli Autogrill; e che con 10 euro di benzina ci viaggi tutto un giorno. L'avventura inventata dal niente.
Sarebbe l'ultima moto prima di mollare tutto, un ciclo che si chiude nel migliore dei modi.
Che ne dite ?
 
14551229
14551229 Inviato: 1 Ago 2013 14:20
 

secondo me una 125 è un pò limitata, non potresti fare nemmeno tangenziali e superstrade........ eusa_think.gif

da come parli, la tua moto ideale per me è la yamaha ybr 250.
 
14551238
14551238 Inviato: 1 Ago 2013 14:22
 

Mi sembra che la tua idea di tornare al 125 sia eccellente! eusa_clap.gif

Da quello che dici, credo che tu abbia già deciso, dentro di te. Quindi segui l'istinto e vedrai che ti divertirai ancora per molto. Quando toccherà a me (diciamo tra una ventina d'anni), spero ci siano ancora in giro le 125 per poter fare proprio come te!

Sei un grande! 0510_inchino.gif
 
14551243
14551243 Inviato: 1 Ago 2013 14:25
Oggetto: Re: Consigli per un'ultima moto
 

gatobrujo ha scritto:
Sarebbe l'ultima moto prima di mollare tutto, un ciclo che si chiude nel migliore dei modi.
Che ne dite ?

Dico che è tutto molto romantico, ma che non dovresti mollare fino all'ultimo icon_wink.gif
Io non credo di essere in grado di rialzare la mia moto da solo, ma non mi sembra la fine del mondo: c'è sempre qualcuno disposto a dare un mano.
Se la Breva non ti va più, cambiala con qualcos'altro, magari un attrezzo più piccolo e leggero, ma un 125 mi sembra limitante: sai mai che ti viene voglia di fare un viaggetto... sarebbe un peccato.
Io ti consiglio una SV650: te la cavi con pochi soldi, è leggera e maneggevole, consuma relativamente poco ma ti permette di fare qualsiasi cosa 0509_up.gif oppure questa 300: a 75 anni saresti ganzissimo icon_eek.gif icon_asd.gif icon_mrgreen.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati


Ultima modifica di Murakami74 il 1 Ago 2013 14:32, modificato 2 volte in totale
 
14551257
14551257 Inviato: 1 Ago 2013 14:31
 

L'idea del 125 è sicuramente più "romantica".

Anch'io pensavo all'acquisto di una piccola cilindrata da affiancare alla mia f800gs.
E pensavo proprio alla zxr400!

Due anni fa ho regalato alla mia ragazza una yamaha virago 250cc d'epoca (le trovi del 91 in poi) che mi ha davvero stupito.
Leggera (circa 150kg con i liquidi, il pieno e il sissibar) manutenzione ridicola e consumi prossimi ai 30 km/l!

E, ti dirò, se non trovo una zxr 400 in buono stato. credo che prenderò a mia volta una virago 250.

Pensaci, si viaggia comodi e puoi riempirla di borse custom per farti i viaggi. icon_cool.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati


Ultima modifica di LastSamurai il 1 Ago 2013 14:49, modificato 3 volte in totale
 
14551266
14551266 Inviato: 1 Ago 2013 14:35
 

Secondo me potresti considerare questa:

immagini visibili ai soli utenti registrati


Yamaha YBR250, economica, leggera e un pò retrò 0509_up.gif
doppio_lamp.gif
 
14551318
14551318 Inviato: 1 Ago 2013 14:53
 

Più che un modello, mi sento di suggerirti una marca, che rappresenta una filosofia che penso possa piacerti: la Royal Enfield: Link a pagina di Royalenfielditalia.net

Sono moto bellissime, stile classico, cilindrata (350 e 500) ridotta e peso contenuto (160/180kg). Costano anche poco: questa 500 trovata a caso su moto.it viene via per 3500€

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14551338
14551338 Inviato: 1 Ago 2013 15:01
Oggetto: Re: Consigli per un'ultima moto
 

Murakami74 ha scritto:
Io ti consiglio una SV650: te la cavi con pochi soldi, è leggera e maneggevole, consuma relativamente poco ma ti permette di fare qualsiasi cosa

La SV 650 pesa come la Breva (chilo piu' chilo meno sono entrambe tra i 185 ed i 190 Kg) ed ha il baricentro piu' alto... icon_wink.gif

A quel punto tanto vale tenersi la Breva.

Murakami74 ha scritto:
oppure questa 300: a 75 anni saresti ganzissimo icon_eek.gif icon_asd.gif icon_mrgreen.gif

172 Kg... siamo di nuovo li'

Personalmente, tra le proposte fatte, sceglierei la YBR 250.
140 Kg, 15 kW, puo' usarla in autostrada e farci qualche giro divertente.


Se invece sente la mancanza del bicilindrico... Hyosung Comet 250 icon_smile.gif
 
14551379
14551379 Inviato: 1 Ago 2013 15:17
 

Ci sarebbe il TU250, ma hanno smesso di farlo da anni. Oppure la KTM Duke 200, che sicuramente è leggera ma non è fatta per il passeggio, al pari del CBR250. Altrimenti un custom come il Marauder 250. I nuovi bicilindrici, come ti hanno detto, non è che siano poi tanto più leggeri della Breva.

Edit: vedo che esiste anche un Sym SB 250 e dovrebbe uscire un Benelli di pari cilindrata: sicuramente la qualità sarà anni luce da quella della Yamaha ma questi nuovi ti vengono al prezzo di una Ybre usata.
 
14551434
14551434 Inviato: 1 Ago 2013 15:32
 

Non ho particolari modelli da suggerirti (anche se la Royal Enfield postata da Petrus è davvero bella), so che alla fine la moto giusta la troverai senz'altro, o forse sarà lei a trovare te. ti faccio solo i complimenti per il tuo passato, il tuo presente e per il tuo futuro da motociclista...

eusa_clap.gif eusa_clap.gif

doppio_lamp_naked.gif
 
14551468
14551468 Inviato: 1 Ago 2013 15:42
 

Petrus ha scritto:
Più che un modello, mi sento di suggerirti una marca, che rappresenta una filosofia che penso possa piacerti: la Royal Enfield: Link a pagina di Royalenfielditalia.net

Sono moto bellissime, stile classico, cilindrata (350 e 500) ridotta e peso contenuto (160/180kg). Costano anche poco: questa 500 trovata a caso su moto.it viene via per 3500€

Immagine: Link a pagina di Moto.it



la ybr 250, o la vecchia virago 250 o queta qui sopra che è stupenda icon_razz.gif
 
14551481
14551481 Inviato: 1 Ago 2013 15:45
 

caro gatobrujo, non immagini quanta felicità mi hai dato nel leggerti, si perchè io non sono un motocilista di quelli "nati su una moto" anzi nell'età in cui tutti i miei amici sbavavano per i due ruote io ero tremendamente preso dalle 4 ruote, le ammiravo, le riparavo e le guidavo solo fuori delle strade pubbliche o per essere più precisi fuori delle strade dove potevo trovare qualche pattuglia delle FDO. Mi sono avvicinato alle moto in età ormai più che avanzata, ne ho adesso 53 e mi sono reso conto di quante belle emozioni mi son perso in tanti anni. Quest'anno se mi riesce prenderò un'altra moto più grande, una 500 cc, non vi dico quale per scaramanzia ma è sempre una "vecchia", perchè a me è la meccanica priva di elettronica che mi fa impazzire, e grazie al tuo racconto scopro che ho ancora un bel pò di anni per godermi le due ruote, devo proprio ringraziarti comunque anche se io non la venderò mai mi sa che per come ti sei descritto ti andrebbe bene una moto proprio come la mia attuale icon_asd.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14551821
14551821 Inviato: 1 Ago 2013 17:27
 

Di moto non si smetterebbe mai di parlarne, de gustibus ... l'importante e' che abbia due ruote. c'e' solo l'imbrazzo della scelta...
una cosa e' certa.
quando saro' ''grande'' voglio diventare come TE! mannaggia 75 e ancora questa voglia di vivere, complimenti. E io che a 48 anni inizio a farmi gia' dei problemi a girare con la mia FZ1.. troppo ''giovanile''.. per fortuna ancora ce la faccio a muoverla bene ma se ci arrivo alla pensione o magari alla tua eta' cerchero' di seguire il tuo esempio.



cerchi una moto leggera ed economicissima? solo 101Kg

immagini visibili ai soli utenti registrati


hai pensato alla honda msx125?

Link a pagina di Hondaitalia.com


un ossequioso lampeggio!!
ciao.
 
14551849
14551849 Inviato: 1 Ago 2013 17:39
 

Bene, grazie a tutti per gli (s)coraggiamenti. Vedo che l'idea di girare il mondo su una 125 non vi attira, anche se c'è gente che lo fa
Link a pagina di Youtube.com
Link a pagina di Youtube.com
(guardando questi video mi viene anche più voglia di una 125)

Sarei d'accordo invece per la YBR 250. E' bella e pesa 50 chili meno della mia. Infatti ho già un po' di recapiti di gente che la sta vendendo. Vedremo...

Ma ripeto, il divertimento (almeno per me) non sta nel correre, ma nel viaggiare in moto. E questo si può fare anche con una 125. Se non si può fare le autostrade, tanto meglio; le autostrade sono costose, pericolose e monotone. Vanno bene per chi vuole arivare alla svelta (o vuole vantarsi delle migliaia di km fatti), non per chi cerca il divertimento del viaggio.

PS. Vedo nelle offerte molte YBR 125 di seconda mano con 10-20000 km. C'è da fidarsi ?
 
14551891
14551891 Inviato: 1 Ago 2013 18:02
 

si l'ybr 125 é indistruttibile tranquillo. Motina tranquilla dai bassi consumi. Anche io ti consiglierei di prendere l'ybr 250...o almeno un 125 a liquido per avere un minimo di potenza in piu'. Gia' con 15/17 cv vai tranquillo dove vuoi e almeno che non vuoi correre é piu' che sufficiente. Hai pensato alla derbi mulhacen/ terra?
 
14552061
14552061 Inviato: 1 Ago 2013 19:28
 

guarda io ho una vecchia 250 e lo spirito del randagio piu' o meno come te.La zzr250 rispetto ad un 125 è anche troppo ma consumi e manutenzione sono contenuti.
***Canc. by Petrus vedi punto 3.2 del Regolamento del sito e del forum ***
Poi ci fai anche 600-700 km in giornata ciao e lunga vita piena di km doppio_lamp.gif
 
14552629
14552629 Inviato: 2 Ago 2013 5:35
 

ziowilly ha scritto:
si l'ybr 125 é indistruttibile tranquillo. Motina tranquilla dai bassi consumi. Anche io ti consiglierei di prendere l'ybr 250...o almeno un 125 a liquido per avere un minimo di potenza in piu'. Gia' con 15/17 cv vai tranquillo dove vuoi e almeno che non vuoi correre é piu' che sufficiente. Hai pensato alla derbi mulhacen/ terra?

Sì, la Terra Adventure mi piace molto. Ma è introvabile.
Comunque 15 CV invece di 12 non fanno una gran differenza.
 
14552632
14552632 Inviato: 2 Ago 2013 5:40
 

kappasette ha scritto:
guarda io ho una vecchia 250 e lo spirito del randagio piu' o meno come te.La zzr250 rispetto ad un 125 è anche troppo ma consumi e manutenzione sono contenuti.

Poi ci fai anche 600-700 km in giornata ciao e lunga vita piena di km doppio_lamp.gif

Ma io non mi sogno nemmeno di fare 600-700 km in un giorno. Poi quando mi fermo per fare foto, chiacchierare e guardare il paesaggio ?

PS. La ZZR250 è una moto fuori produzione. E poi è carenata; preferisco le moto senza troppe sovrastrutture che aumentano il peso. L'ideale per me sarebbe una 400 di 140 chili.
 
14552745
14552745 Inviato: 2 Ago 2013 8:02
 

eusa_clap.gif
Che dire...hai poco meno degli anni di mio padre e ancora vai in moto! Massimo rispetto!
Se vuoi rimanere sul 125 allora, avendola avuta, ti posso consigliare di valuatare anche la honda cbf 125. Fa oltre 50 con un litro e ti permette di farti dei gran giri.
Per intenderci, l'anno scorso ci sono andato da Novara fin sul Lago di Garda, e li ho girato parecchio. Mai un problema.
Vedi tu...in fondo la moto è principalmente passione...non contano tanto i cavalli, quanto il numero di ruote e le emozioni che ogni singolo viaggio ti può regalare!

doppio_lamp.gif
 
14552946
14552946 Inviato: 2 Ago 2013 9:41
 

L'idea del 125 è bellissima, per quello che mi riguarda se un alieno mi desse la possibilità di riavere una e una sola delle moto che ho avuto sceglierei senz'altro il Gilera 124 4V. icon_cool.gif

Detto questo, un paio di idee a caso:

- forse un 150/200, tanto per non essere tagliati fuori da tangenziali e autostrade ?

- cosa ne dici dei vari simil-motard urbani (sto pensando ai Beta perchè conosco degli over-50 che che hanno uno e sono contenti, ma suppongo ci siano varie alternative).

- o anche una 250 custom, di solito sono leggere e a differenza delle sorelle maggiori hanno un'impostazione di guida abbastanza neutrale (comandi centrali e busto nella posizione giusta)

- o meglio ancora la Vespa a marce, che è una grande goduria e va dappertutto icon_wink.gif
 
14553073
14553073 Inviato: 2 Ago 2013 10:35
 

Hai avuto una grandissima idea a tornare alle piccole cilindrate... Dal canto mio ti consiglierei vivamente l'YBR 250. Una motina piccola, con un motore adeguato rispetto alla 125 e con cui puoi benissimo andare anche in autostrada... icon_biggrin.gif



doppio_lamp_naked.gif
 
14553629
14553629 Inviato: 2 Ago 2013 14:03
 

Ancora grazie a tutti dei pareri. Mi fa piacere che rispettiate la mia scelta un po' estrema di una 125, sopratutto per svincolarmi dalle autostrade e battere le strade blu, come dicono gli americani
Link a pagina di It.wikipedia.org
Link a pagina di Einaudi.it
(leggetevi il libro; è quasi bello come "lo Zen e...")

Però una 250 potrebbe essere una scelta più ragionevole. La YBR è particolarmente indicata perchè particolarmente leggera. Una custom potrebbe anche adattarsi a uno stile di guida tranquillo (sempre se ne trovassi una con un sellino decente); non conosco molto le custom ma so che ce ne sono molte poche in commercio, al massimo di seconda mano. Farò una ricerca. Certo una bella moto cromata, magari con la sella a frange, farebbe effetto sugli indigeni...

“motocicletta, 10 HP,
tutta cromata, è tua se dici si…”.

Link a pagina di Youtube.com

immagini visibili ai soli utenti registrati



(abbiate pazienza, quelli erano i miei anni)
 
14553668
14553668 Inviato: 2 Ago 2013 14:19
 

Tra le moto che ti hanno già proposto anche Io propenderei per la piccola Yamaha... icon_wink.gif
Un 125 mi sembra troppo restrittivo, non per un discorso di potenza (la YBR ha potenza addirittura inferiore a certi 125), quanto proprio per un discorso di possibilità di accesso ad alcune strade... icon_wink.gif
 
14553702
14553702 Inviato: 2 Ago 2013 14:34
 

Ma sì, esageriamo un po'. Ho fatto una ricerca sulle custom e pare che in pratica, se si escludono le coreane (Kymco e Hyosung) l'unica piccola custom ancora in circolazione (e di seconda mano) sia la Suzuki Marauder GZ 250, che non dovrebbe avere i soliti difetti delle custom (seduta infossata che dà il mal di schiena, sellino passeggero troppo piccolo, serbatoio piccolo)

Unico difetto, il carburatore, che significa Euro 2 al massimo (ancora accettabile) e manutenzione più frequente (ma più facile se si sa metterci le mani, specie in posti lontani dalla civiltà)

Recensione Suzuki GZ Marauder 250

Non mi dispiace per niente. Ho trovato l'annuncio di un usato del 2007 (che come tale potrebbe anche essere un Euro 3) e ho chiesto informazioni.
L'alternativa a quella resta sempre la Yamaha
 
14553788
14553788 Inviato: 2 Ago 2013 15:09
 

gatobrujo ha scritto:
Ma sì, esageriamo un po'. Ho fatto una ricerca sulle custom e pare che in pratica, se si escludono le coreane (Kymco e Hyosung) l'unica piccola custom ancora in circolazione (e di seconda mano) sia la Suzuki Marauder GZ 250, che non dovrebbe avere i soliti difetti delle custom (seduta infossata che dà il mal di schiena, sellino passeggero troppo piccolo, serbatoio piccolo)

Unico difetto, il carburatore, che significa Euro 2 al massimo (ancora accettabile) e manutenzione più frequente (ma più facile se si sa metterci le mani, specie in posti lontani dalla civiltà)

Recensione Suzuki GZ Marauder 250

Non mi dispiace per niente. Ho trovato l'annuncio di un usato del 2007 (che come tale potrebbe anche essere un Euro 3) e ho chiesto informazioni.
L'alternativa a quella resta sempre la Yamaha


Bè la Marauder è una buona moto ed inoltre è anche di una buona casa motociclostica (non è cinese o giù di li...).

Penso che come prezzo sia anche inferiore all'YBR, 250 che mi piace comunque di più come linea, ma d'altronde i gusti sono gusti... icon_wink.gif

Facci sapere alla fine se ne vai a vedere una e su quale ti orienterai... icon_biggrin.gif
Diciamo che se facessero una moto del genere (tipo l'Inazuma 250 carenata che dovrebbe uscire), con un peso leggero anche io andrei sparato su una 250/350cc



doppio_lamp_naked.gif
 
14553870
14553870 Inviato: 2 Ago 2013 15:53
 

Carissimo gatobrujo, potrei essere tuo figlio, ma permettimi di darti un consiglio, non preoccuparti troppo della carta d'identità, non farti condizionare dagli anni che avanzano, fai ciò che il tuo spirito si sente di fare.
Ho un amico, classe 1943 che gira con un cbr 1000rr repsol e ci cambia tre treni di gomme all'anno, il sabato pemeriggio lo puoi trovare sulla muraglia.
Quest'anno ha comprato la tuta di pelle nuova, perchè la vecchia era troppo "antica".


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
14553947
14553947 Inviato: 2 Ago 2013 16:44
 

biondob ha scritto:
Carissimo gatobrujo, potrei essere tuo figlio, ma permettimi di darti un consiglio, non preoccuparti troppo della carta d'identità, non farti condizionare dagli anni che avanzano, fai ciò che il tuo spirito si sente di fare.
Ho un amico, classe 1943 che gira con un cbr 1000rr repsol e ci cambia tre treni di gomme all'anno, il sabato pemeriggio lo puoi trovare sulla muraglia.
Quest'anno ha comprato la tuta di pelle nuova, perchè la vecchia era troppo "antica".


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif


Io penso che per gato sia una scelta dovuta anche ad una certa nostalgia del passato ed alla voglia di prendere ed andare... Magari con una moto più piccina e manegevole ciò gli viene meglio, dato che si è accorto che la sua breva gli risulta ormai pesante e poco adatta a zigzagare in città...



doppio_lamp_naked.gif
 
14554359
14554359 Inviato: 2 Ago 2013 20:53
 

Ciao.
Se guardi a moto 400cc da 140 kg, basse, che puoi tirar su se ti cadono, se valuti la Marauder che è fuori produzione come la ZZR 250 che ti hanno consigliato (ce l'ho anch'io, ottima moto per fare tutto senza fretta, ma ho letto che ha caratteristiche che non ti vanno giù) allora pensa alla Beta Euro 350.
Ha il motore della M4/Alp 4.0 (cioè quello della Suzuki DR 350), eterno e raffreddato ad aria, la trovi anche in versione con parabrezza e borse laterali, ha grande autonomia...

Pensaci, tra le varie alternative.

0510_five.gif
 
14554399
14554399 Inviato: 2 Ago 2013 21:26
 

Cerchi una moto che sia potente il giusto, pesi poco e sia agile? KTm 390!!! icon_cool.gif solo 139kg è agilissima, buona ciclistica e consuma poco!! unica pecca è la sella rigida (ma si può rimediare) e l'estetica che da un po all'occhio forse.... icon_mrgreen.gif icon_lol.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14554472
14554472 Inviato: 2 Ago 2013 22:31
 

gatobrujo ha scritto:
Ancora grazie a tutti dei pareri. Mi fa piacere che rispettiate la mia scelta un po' estrema di una 125, sopratutto per svincolarmi dalle autostrade e battere le strade blu, come dicono gli americani


Caro gatobrujo, non ho la tua età (anche se sono attempatello anch'io), anch'io ho iniziato negli anni 70, proprio con una Gilera; non era la tua splendida 124 Arcore (non potevo guidarla ma la sognavo!!), era un 50 5V Trial, che quasi subito ho provveduto a modificare a 7CV, per intenderci quello con la targa.

Non trovo la tua scelta del 125 estrema, e ti spiego il perché!!!

Dagli anni 70 son passate sotto le mie chiappe innumerevoli moto e scooter ed i miei occhi han visto tanti ma tanti giri di contachilometri.

Lo scorso anno ho deciso, dopo 10 anni di maxiscooter, di ritornare alla moto, ammaliato dal piacere del cambio ed ho venduto (con la morte nel cuore icon_sad.gif icon_sad.gif ) il mio splendido e fido triciclo MP3 400 Piaggio.

Con il passare dei giorni mi sono accorto che la sola moto, visto il mio uso intensissimo, non faceva a caso mio ed ho comprato, nell'Agosto 2012, una LML Star 151 4 tempi (vespone indiano, per chi non lo conoscesse), da affiancare alla moto.

Il mio intento iniziale era quello d'usare il vespone solo in città; poi. chilometro dopo chilometro ho cominciato ad apprezzare il piacere della lentezza, ho iniziato a spingermi sempre più lontano fino a fare gite di circa 650 Km in giornata.

Che dirti???

Girare in Vespa è bellissimo!!!! icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif

E' diverso dal girare in moto, presuppone una forma mentis particolare (che a te sembra non manchi) e riesce a darti emozioni che nessuna moto riesce a darti, ovviamente se sapute cogliere.

Morale della favola, oggi ho la mia Honda Deaville (che ho preso usata 3 mesi fa e con la quale ho fatto già 10.000 Km) ferma in garage con l'assicurazione sospesa.....e vada in giro felicemente in sella alla LML!!!

Visto che tra le tue opzioni hai citato la Vespa....mi sento di consigliarti l'indiana, ch'è 4 tempi, silenziosissima, consuma veramente pochissimo (siamo sui 50 Km/l) ed è leggera (circa 120 Kg).

Facci un pensierino!!!!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©