Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

   

Pagina 3 di 5
Vai a pagina Precedente  12345  Successivo
 
Impianto elettrico Cardellino [elementi e collegamenti]
14213614
14213614 Inviato: 20 Mar 2013 21:13
 


 
14213839
14213839 Inviato: 20 Mar 2013 22:17
 

nel mio cardellino l impianto per lo stop non come dite voi diverso, cio nella bobina dove viktorz ha saldato il filo ce l'ho anchio ma v a massa in una vite dell interuttore, e ho due fili uno che parte dai morsetti del clacson e va all interuttore dello stop, e l altro dall interuttore v alla lampadina dello stop non s se mi sono spiegato bene ?
 
14214436
14214436 Inviato: 21 Mar 2013 7:49
 

lumega ha scritto:
nel mio cardellino l impianto per lo stop non come dite voi diverso, cio nella bobina dove viktorz a saldato il filo c lo anchio ma v a massa in una vite dell interuttore, e o due fili uno che parte dai morsetti del clacson e va all interuttore dello stop, e l altro dall interuttore v alla lampadina dello stop non s se mi sono spiegato bene ?


Se ho capito bene tu hai preso l'alimentazione per la luce freno dal circuito luci, il consiglio iniziale che ho dato a viktorz, sufficiente sostituire l'interruttore freno con uno normalmente aperto e alimentare tramite l'interruttore la lampadina. Quando nel 59' diventato obbligatorio il segnale freno, a quanto ho letto, si cercava di non utilizzare questo circuito perch aveva il difetto di abbassarti l'intensit della luce fanale quando frenavi.
 
14214481
14214481 Inviato: 21 Mar 2013 9:07
 

icon_biggrin.gif
Ecco qua:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Procediamo con ordine.....
Spero si veda dalla foto ma la "matassa" con pi cavi ne ha uno bianco, uno rosso, uno nero, uno blu, uno grigio, uno verde e due marroni.

Ecco, due maroni......
 
14214528
14214528 Inviato: 21 Mar 2013 9:43
 

Buongiorno, una domanda velocissima.
Dato che da 1 mese esatto che ho ordinato il faro anteriore completo da nonsologuzzi e ancora non hanno previsioni di arrivo e dato che da stucchi costa 25 eurini in pi, sapresti indicarmi perfavore qualche altro rivenditore dove magari poter risparmiare due soldini?
Grazie icon_smile.gif
 
14214613
14214613 Inviato: 21 Mar 2013 10:31
 

C' anche la MOTOFORNITURA VALASSI DI CONCA SILVANA E C. (S.N.C.)
Via Ernesto V.parodi, 2923826 MANDELLO DEL LARIO (LC) tel.: 0341731223

a 200 metri dalla fabbrica guzzi, sono molto disponibili, io ci sono stato di persona qualche volta, coglievo l'occasione di una fuga dalla "citt" e mi facevo la passeggiata a Mandello che un bel paesino, inoltre c' il museo guzzi che vale la pena visitare .... icon_asd.gif
 
14214647
14214647 Inviato: 21 Mar 2013 10:44
 

VikTorz ha scritto:
Buongiorno, una domanda velocissima.
Dato che da 1 mese esatto che ho ordinato il faro anteriore completo da nonsologuzzi e ancora non hanno previsioni di arrivo e dato che da stucchi costa 25 eurini in pi, sapresti indicarmi perfavore qualche altro rivenditore dove magari poter risparmiare due soldini?
Grazie icon_smile.gif

Hai provato da Calestani ?
 
14214686
14214686 Inviato: 21 Mar 2013 11:08
 

Perfetto!!! Gi ordinato da Valassi (gentilissimi) che ne avevano giusto uno a 105 euro. Da Stucchi costava 125. icon_eek.gif
 
14214815
14214815 Inviato: 21 Mar 2013 12:26
 

x Cardellino,
fare l'impianto alla tua moto cosa semplice, poco pi di una bicicletta...
Con riferimento allo schema che ha pubblicato Matitrial, prendi il tuo impianto,
lo distendi su un piano e parti dai fili che vanno al devioluci e vedi le lunghezze.
Passano tutti per il fanale, tre pi corti rimangono al fanale.
Il pi lungo di tutti v al fanalino targa
Controlla le lunghezze dei fili avanzati, dovrebbero essere tre, uno v al clacson,
uno un po' pi lungo, v al volano e il rimanente dovrebbe arrivare all'altro morsetto clacson e continuare fino all'altro filo volano.
Basta che stampi l'impianto elettrico di Matitrial, scrivi con una penna (secondo
la lunghezza del filo dai una destinazione), il colore attribuito per ogni punto di collegamento elettrico.
Cos dovresti facilmente risolvere il tuo impianto.
 
14214927
14214927 Inviato: 21 Mar 2013 13:23
 

Per non sbagliare, il filo che dal volano v alla tromba quello che d i 12 o i 48 volt?
Che poi ho misurato quello dei 48 e accelerando arriva a 80 e anche pi.
Il 12 volt arriva a 20 circa.

Scusate.. ho riletto solo ora i vecchi messaggi di Luciano dove mi indica che i 12volt vanno direttamente al n.1 del commutatore e di conseguenza i 48 alla tromba. icon_smile.gif

Visto che ci sono faccio una domanda.. una volta applicate le decalcomanie devo coprirle con trasparente acrilica per proteggerle?
 
14215099
14215099 Inviato: 21 Mar 2013 14:33
 

VikTorz ha scritto:
Per non sbagliare, il filo che dal volano v alla tromba quello che d i 12 o i 48 volt?
Che poi ho misurato quello dei 48 e accelerando arriva a 80 e anche pi.
Il 12 volt arriva a 20 circa.

Scusate.. ho riletto solo ora i vecchi messaggi di Luciano dove mi indica che i 12volt vanno direttamente al n.1 del commutatore e di conseguenza i 48 alla tromba. icon_smile.gif

Visto che ci sono faccio una domanda.. una volta applicate le decalcomanie devo coprirle con trasparente acrilica per proteggerle?


Ovviamente devi prendere il 12 Volts. se guardi qualche intervento indietro te lo avevo gi consigliato, ho erroneamente indicato il filo verde ma il 12 V se non sbaglio il filo rosso.

Per quanto riguarda le decalcomanie ci sono due correnti di pensiero .... per i puristi le decalcomanie, come i filetti (non il tuo caso) non vanno rivestiti dal trasparente e la vernice deve essere nitro .... per chi vuole che la moto rimanga impeccabile nel tempo ed abbia nel tempo quel lucido amabile all'occhio, una mano di trasparente un toccasana irrinunciabile ..... la scelta individuale ... icon_asd.gif
 
14215168
14215168 Inviato: 21 Mar 2013 14:59
 

Viktorz...........le decals le trattiamo......... di l icon_wink.gif

Qui solo impianto elettrico, grazie........ 0509_up.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
14215837
14215837 Inviato: 21 Mar 2013 19:09
 

x Vik Torz,
il filo che v alla tromba quello che d pi corrente.
Fai questa prova: Collega la lampada da 25w, a uno dei due fili del volano
alternatore, solo con uno la lampada si accender bene, quel filo, v anche
alla tromba.
 
14216277
14216277 Inviato: 21 Mar 2013 21:52
 

matitrial ha scritto:
Se ho capito bene tu hai preso l'alimentazione per la luce freno dal circuito luci, il consiglio iniziale che ho dato a viktorz, sufficiente sostituire l'interruttore freno con uno normalmente aperto e alimentare tramite l'interruttore la lampadina. Quando nel 59' diventato obbligatorio il segnale freno, a quanto ho letto, si cercava di non utilizzare questo circuito perch aveva il difetto di abbassarti l'intensit della luce fanale quando frenavi.
matitrial l impianto stato fatto nell 60 da qualche meccanico, io lo rifatto copiando il vecchio, per anche nel mio se si brucia la lampadina dello stop si spegne la" moto". com possibile eusa_think.gif
 
14216898
14216898 Inviato: 22 Mar 2013 9:07
 

lumega ha scritto:
matitrial ha scritto:
Se ho capito bene tu hai preso l'alimentazione per la luce freno dal circuito luci, il consiglio iniziale che ho dato a viktorz, sufficiente sostituire l'interruttore freno con uno normalmente aperto e alimentare tramite l'interruttore la lampadina. Quando nel 59' diventato obbligatorio il segnale freno, a quanto ho letto, si cercava di non utilizzare questo circuito perch aveva il difetto di abbassarti l'intensit della luce fanale quando frenavi.
matitrial l impianto stato fatto nell 60 da qualche meccanico, io lo rifatto copiando il vecchio, per anche nel mio se si brucia la lampadina dello stop si spegne la" moto". com possibile eusa_think.gif


se alimenti dalla bobina luci, il motore non coinvolto qualsiasi problema avvenisse al circuito luci .... per spegnersi perch l'alimentazione luci arriva dalla bobina candela con il circuito che abbiamo descritto sopra, per, anche se la lampadina bruciata, con il freno a riposo (interruttore chiuso) non dovresti avere problemi, se la lampadina bruciata il motore DEVE spegnersi solo quando attivi il freno e non riesci a portare a massa il primario tramite il filamento lampadina poich interrotto. ..... diversamente c' un errore di collegamento o l'interruttore non fa il suo dovere 0510_confused.gif
 
14218472
14218472 Inviato: 22 Mar 2013 21:48
 

si certo , solo se freno , mi sono spiegato male icon_biggrin.gif
 
14228682
14228682 Inviato: 27 Mar 2013 12:11
 

Alla fine ho messo una batteria 12v 4A solo per lo stop.
 
14229130
14229130 Inviato: 27 Mar 2013 15:19
 

VikTorz ha scritto:
Alla fine ho messo una batteria 12v 4A solo per lo stop.

eusa_naughty.gif non si fa cos !!!
 
14229955
14229955 Inviato: 27 Mar 2013 20:16
 

viktorz togli la batteria icon_evil.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati

. prova a riguardare per bene l impianto , colleghi un filo nel clacson dove in foto c il filo rosso e lo porti all interuttore poi vai alla lampadina, e quel filo che avevi saldato nella bobina lo metti a massa sul telaio , nel mio cosi
 
14231211
14231211 Inviato: 28 Mar 2013 10:40
 

Ho rismontato la bobina che da corrente alla candela e controllando con il tester mi sono accorto che non c' continuit tra il filamento che v a massa e la piastrina dove viene collegato il filo della candela, quindi mi sa che la bobina andata! icon_sad.gif
Ora s che non s davvero cosa fare.
 
14231271
14231271 Inviato: 28 Mar 2013 11:01
 

...prova a misurare bene, tra massa e la piastrina di contatto per il filo candela,
devono esserci 4-5 Kohm.
Sull'avvolgimento primario, devono esserci circa 2 ohm.
 
14231393
14231393 Inviato: 28 Mar 2013 11:40
 

Sono andato da un mio amico che si occupa di avvolgimenti elettrici e mi ha detto di rimuovere dopo aver riscaldato la bobina a circa 60-70, tutta la parte isolante.
Se ha il filo dello stesso diametro mi rif l'avvolgimento nuovo.

Aggiornamento: Non si pu rifare l'avvolgimento e il filo (sottile come un capello) effettivamente interrotto icon_sad.gif

Cercando su internet ho visto che la bobina praticamente introvabile... qualche consiglio?
 
14231682
14231682 Inviato: 28 Mar 2013 12:53
 

Mercatino di Reggio Emilia, tra un paio di settimane.
Portati la tua rotta e vedrai che nella casse di ciarpame una uguale la trovi.
(portati anche il tester per verificare che quella che trovi sia funzionante - i dati per verificarla te li ha forniti luciano16)
 
14231723
14231723 Inviato: 28 Mar 2013 13:01
 

Purtroppo vivendo in puglia mi viene un p difficile riuscire ad andare a vedere il mercatino, anche se mi piacerebbe davvero tanto.

Ora provo a fare qualche ricerca per vedere se lo stesso volano (marelli mva39) veniva montato anche su altre moto, magari cos riesco a trovarla.
 
14231770
14231770 Inviato: 28 Mar 2013 13:14
 

oooooo cavolo ... mi spiace ... povera bestiola, per forza non va 0509_down.gif
 
14231834
14231834 Inviato: 28 Mar 2013 13:28
 

...prova a metterti in contatto con: Adorni tel. 0521 699262
Questo Signore, ripara dinamo e magneti, forse in grado di rifare l'avvolgimento
alla tua bobina.
Ultima spiaggia: monta una bobina AT esterna. Non sar una bella soluzione, ma
riesci a rimettere in moto il motore... (basta che l'avvolgimento primario della tua
bobina AT sia buono).
 
14232006
14232006 Inviato: 28 Mar 2013 14:24
 

Adorni me lo ha gi consigliato Castellani. Devo provare a richiamarlo perch alle 12,30 non rispondeva nessuno.
Per quanto riguarda l'avvolgimento della bobina.. beh.. proprio quello che non va.

Ho trovato su ebay questa qui: BOBINA ACCENSIONE IMP. MARELLI PER BENELLI 98 -125 CC GUZZI 65 -MV

andr bene per il cardellino 73?

AGGIORNAMENTO:

Ho telefonato a Graziano Ferrini il quale mi ha detto che la bobina di accensione va bene qualunque bobina, che sia filso, marelli o altro, l'importante che abbia le stesse caratteristiche.
Ora la mia domanda .. quali sono le caratteristiche che devo controllare per poter acquistare la giusta bobina? E dove potrei trovarla?
0510_inchino.gif
 
14232613
14232613 Inviato: 28 Mar 2013 17:36
 

Il motore del Cardellino uguale a quello del Guzzino 65, suo predecessore,
cambia solo la cilindrata, la bobina la stessa.
Tra Filso e Marelli, cambia solo la fabbrica che costruiva il volano alternatore.
Le caratteristiche sono uguali.
 
14232688
14232688 Inviato: 28 Mar 2013 17:57
 

VikTorz ha scritto:

Ora la mia domanda .. quali sono le caratteristiche che devo controllare per poter acquistare la giusta bobina? E dove potrei trovarla?
0510_inchino.gif


Devi controllare il diametro interno del volano, perch differenze le puoi trovare nell'angolo di curvatura del pacco lamellare, passando molto vicino ai magneti volano basta poco perch le due parti si toccano una volta montate se non hanno lo stesso raggio di curvatura.
 
14233312
14233312 Inviato: 28 Mar 2013 21:34
 

viktorz se guardi su subito.it c un signore di castelnuovo rangone ( mo ) , che a le bobine nuove , se gli mandi la tua spendi ancora meno, di dove sei precisamente ?
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 3 di 5
Vai a pagina Precedente  12345  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

Forums ©