Leggi il Topic


Sostituzione Pastiglie Freni [consigli e costi Ninja 250R]
14000816
14000816 Inviato: 15 Dic 2012 20:59
 



Ultima modifica di valkirion il 15 Dic 2012 21:01, modificato 1 volta in totale
 
14000817
14000817 Inviato: 15 Dic 2012 21:01
 

valkirion ha scritto:
in teoria sono pastiglie da scooter


eusa_think.gif cioè? c'è scritto ke vanno bene x la ninja 250... no? eusa_think.gif
 
14000818
14000818 Inviato: 15 Dic 2012 21:02
 

Andry7 ha scritto:


eusa_think.gif cioè? c'è scritto ke vanno bene x la ninja 250... no? eusa_think.gif
la serie brembo xs sono pastiglie da scooter,poi probabilmente fanno il loro lavoro pure sulla ninjetta
 
14000822
14000822 Inviato: 15 Dic 2012 21:03
 

quindi tu queste me le sconsiglieresti?
 
14000826
14000826 Inviato: 15 Dic 2012 21:06
 

Andry7 ha scritto:
quindi tu queste me le sconsiglieresti?
non è che te le sconsiglio però è la brembo che dice che sono pastiglie da scooter non lo dico io,dai un'occhiata a quelle che ti ho linkato che sono in carbon-ceramica
 
14000830
14000830 Inviato: 15 Dic 2012 21:08
 

ah... eusa_think.gif eusa_think.gif
ufff nn ci capisco piu nulla...

organiche = quelle di base

Sinterizzate = sono le migliori? Durano di più e hanno la frenata migliore?

Carbon Ceramica = ??
 
14000835
14000835 Inviato: 15 Dic 2012 21:10
 

Andry7 ha scritto:
ah... eusa_think.gif eusa_think.gif
ufff nn ci capisco piu nulla...

organiche = quelle di base

Sinterizzate = sono le migliori? Durano di più e hanno la frenata migliore?

Carbon Ceramica = ??
anche io non è che me ne intenda molto,però so che la carbon-ceramica è utilizzata per i dischi dei freni delle formula 1,ferrari,lamborghini,è un materiale che non scalda molto,magari aspettiamo chi ne capisce di più e può consigliare meglio
 
14000888
14000888 Inviato: 15 Dic 2012 21:47
 

non vuol dire niente il fatto che vengano fatte per scooter.

hanno molte cose diverse moto e scooter ma l'impianto frenante funziona alla stessa maniera icon_asd.gif
anzi in teoria quello da scooter deve lavorare di piu vista l'assenza del freno motore...

quindi se le misure sono le stesse vanno bene.. poi dipende dal materiale che cerchi.
 
14000930
14000930 Inviato: 15 Dic 2012 22:16
 

valkirion ha scritto:
Andry7 ha scritto:
ah... eusa_think.gif eusa_think.gif
ufff nn ci capisco piu nulla...

organiche = quelle di base

Sinterizzate = sono le migliori? Durano di più e hanno la frenata migliore?

Carbon Ceramica = ??
anche io non è che me ne intenda molto,però so che la carbon-ceramica è utilizzata per i dischi dei freni delle formula 1,ferrari,lamborghini,è un materiale che non scalda molto,magari aspettiamo chi ne capisce di più e può consigliare meglio


Dunque, per fare un po' di chiarezza: qualsiasi pastiglia è composta da una mescola pressata ed attaccata alla piastra di supporto, in base ai componenti della mescola ed a come si ottiene ci sono due classificazioni: organiche e sinterizzate. Le organiche necessitano di rodaggio sia termico che meccanico poichè con quello termico si và a compattare il ferodo che era stato pressato meccanicamente sulla pastiglia mentre con quello meccanico si adatta la nuova pastiglia al disco; le sinterizzate invece necessitano solo del rodaggio meccanico (questo per via del differente processo produttivo rispetto alle organiche). Le sinterizzate poi si dividono in molti tipi: ceramiche, carbon ceramiche e quelle "normali" che sono le sinterizzate propriamente dette. Quelle che comunemente si chiamano sinterizzate quindi sono pastiglie contenenti prettamente ferodo (truccioli metallici quindi) ed altre componenti che fanno da legante, le ceramiche invece contengono anche della ceramica che consente di alzare la loro temperatura massima di sopportazione termica, mentre le carbon ceramiche contengono anche il carbonio che alza ulteriormente tale temperatura. Per un uso stradale le ideali sono le sinterizzate poichè necessitano di meno accorgimenti in fase di rodaggio e soprattutto hanno un'ottima frenata fin da fredde, che poi va a diminuire progressivamente al salire della temperatura. Le carbon ceramiche invece sono indicate prettamente per la pista poichè hanno una temperatura di funzionamento più elevata e quindi da freddo frenano poco in sostanza. Comunque bisogna sempre tenere conto che anche per uso stradale esistono mescole in carbon ceramica che vanno benissimo, poichè è contenuta la giusta percentuale di carbonio e ceramica per consentire buone frenate anche da freddo e soprattutto c'è da notare che le carbon ceramiche consumano meno i dischi poichè sono meno aggressive delle sinterizzate (per via dei materiali di cui sono composte ed anche perchè in strada si scaldano mediamente meno delle sinterizzate).
Quindi per concludere qualsiasi mescola va bene, basta che non siano pastiglie indicate esclusivamente per uso racing, dipende da cosa si preferisce: per riassumere le carbon ceramiche usurano meno i dischi (e di conseguenza si usurano meno anche le pastiglie) però avranno una frenata da freddo inferiore rispetto alle sinterizzate; le sinterizzate invece frenano bene fin da subito però usurano di più il disco e di conseguenza si usurano di più anche loro stesse (quindi hanno una resa chilometrica inferiore alle carbon ceramiche); ultima caratteristica è il fatto che più la temperatura sale e più la frenata delle carbon ceramiche aumenta mentre quella delle sinterizzate diminuisce (ovviamente per le pastiglie di uso stradale tutto questo avviene entro margini di 0.1 circa sul valore del coefficiente d'attrito, cioè per dire le sinterizzate passeranno da uno 0.5 a freddo ad un 0.45 alla temperatura massima di esercizio, le carbon ceramiche dallo 0.4->0.5). Notare che per temperatura massima si intendono 500/600 °C quindi bisogna darci dentro per bene coi freni, considerando l'enorme freno motore della 250 poi icon_razz.gif
 
14000960
14000960 Inviato: 15 Dic 2012 22:34
 

valkirion ha scritto:
in teoria sono pastiglie da scooter
mi sembrano migliori queste
Link a pagina di Tagomotocorse.com


Dà retta a valkirion, sono molto meglio quelle, se vuoi delle brembo ci sono anche quelle sinterizzate con mescola SA per anteriore ed SP per posteriore che dovrebbero essere le migliori brembo (40 euro la coppia le SA e 38 le SP); oppure ci sono anche molte altre marche, io personalmente brembo l'ho lasciata perdere perché mi han fatto un po' girare i c... i distributori, ad ogni modo guarda anche le altre marche e su tutte di ottime al pari di brembo (e forse anche superiori) ci sono le carbone lorraine o le sbs. E' vero come dice seb93 che l'impianto frenante funziona sempre allo stesso modo però bisogna considerare un fattore molto importante: che le pastiglie da scooter sono molto più scarse come qualità mescola rispetto a quelle da moto, questo perchè non ha senso montare su uno scooter pastiglie in carbonio e dischi in carbonio per fare staccate in 20 metri a velocità da pista quando l'utilizzo di un maxi scooter è al 90% girare in città (e andare qualche volta in autostrada). La conferma di ciò si ha all'atto pratico, provate a prendere un qualsiasi scooter 250 cc (per stare al pari della moto in esame) e tirate un'inchiodata per passare dagli 80 km/h agli 0 km/h, poi fate la stessa cosa con la ninjetta, tutta originale eh, e vedrete gli spazi di frenata icon_razz.gif
 
14000974
14000974 Inviato: 15 Dic 2012 22:50
 

dai retta a valkirion io ho fatto lo sbaglio di comprare quelle e non frenano una mazza prendi le ceramiche sono le migliori
 
14001004
14001004 Inviato: 15 Dic 2012 23:23
 

F0nzie ha scritto:


Concordo, infatti non intendevo la mescola in sè quanto piuttosto il fatto da te sottolineato nel post seguente, ovvero quello della marca e quindi della qualità della mescola; infatti come si evince dal tuo commento c'è sinterizzato e sinterizzato e ovviamente se queste costano 15 euro la coppia mentre le carbone lorraine o le brembo costano 35/40 non penso che sia solo questione di marchio, paghi sicuramente anche quello ma ci sarà sicuramente anche della qualità in più, ed è per questo che suggerivo ad Andry7, se voleva risparmiare qualcosa, di mettere solo all'anteriore delle pastiglie qualitativamente migliori icon_smile.gif


A ok, infatti anche io dico di andare di marche conosciute magari ci rimetti 10€ di marchio in più però la qualità non è in discussone.

Tornando invece alle brembo sinterizzate definite da "scooter" non credo sia il caso di gridate all'orrore icon_asd.gif , quello che garantisce la frenata è il composito usato non quello che c'è scritto sulla confezione, il motivo della scritta maxiscooter potrebbe derivare dal fatto che in giro i mezzi ad utilizzare prevalentemente pinze freno come la ninjetta sono maxiscooter.
La mescola sinterizzata è uguale per tutti cambia solo la forma che dipende dalla pinza.

Quelle carbo-ceramiche invece le eviterei perchè usano una mescola adatta all'uso turistico-cittadino e studiata per offrire una frenata progressiva e una lunga percorrenza chilometrica.

Io andrei di brembo sinterizzate magari SA o comunque una qualsiasi altra marca ma sempre con mescola sinterizzata (per uso stradale ovviamente).
 
14001038
14001038 Inviato: 16 Dic 2012 0:06
 

ok quindi archiviato il discorso materiali,pregi e difetti,a quanti mila km vanno cambiate la pasticche,io sto a 10 mila km e mi pare che la moto freni ancora piuttosto bene...voi che dite?
 
14001073
14001073 Inviato: 16 Dic 2012 0:49
 

valkirion ha scritto:
ok quindi archiviato il discorso materiali,pregi e difetti,a quanti mila km vanno cambiate la pasticche,io sto a 10 mila km e mi pare che la moto freni ancora piuttosto bene...voi che dite?

Non puoi semplicemente vedere come sono messe?
La durata dipende dall'utilizzo, io ad esempio le ho cambiate a circa 6500 km ma non credo sia rilevante come dato.
Ti conviene smontare la pinza e guardare quanto materiale c'è ancora a disposizione e nell'eventualità o per sicurezza sostituire quella anteriore con quella posteriore, come già detto e ridetto sono uguali ma ovviamente al posteriore sono poco consumate.
 
14001076
14001076 Inviato: 16 Dic 2012 0:51
 

Che dipende molto dall'uso, dalla mano e dalle pastiglie, impossibile fare una tabella precisa dei km, se vuoi posso dirti che in media si dovrebbero cambiare (quelle di serie) ogni 18mila km circa, ma prendi questo dato come assolutamente indicativo e di massima, per sapere se sono da cambiare o meno devi guardare quanto spessore è rimasto (arrivato ai 2 mm circa sarebbe bene iniziare a pensare al cambio, sotto al millimetro è meglio non andare mai icon_razz.gif)
 
14001129
14001129 Inviato: 16 Dic 2012 1:01
 

F0nzie ha scritto:
se vuoi posso dirti che in media si dovrebbero cambiare (quelle di serie) ogni 18mila km circa


icon_eek.gif come come.
Io a 6500 ero a secco davanti, ma proprio in fondo, magari non proprio a 1mm ma giù di lì icon_eek.gif
 
14001133
14001133 Inviato: 16 Dic 2012 1:03
 

Beh infatti ripeto è un dato mooolto indicativo, però diciamo che valkirion è a 10mia e se frena ancora bene senza fischi strani probabilmente almeno altri 2-3mila km li fà, io sono a 14mila e ne ho ancora 3 mm circa icon_razz.gif
 
14001135
14001135 Inviato: 16 Dic 2012 1:05
 

La cosa stranissima sono i tuoi 6500km, erano le pastiglie originali? Ci hai fatto tanta pista e/o autostrada? Viaggiato molto a pieno carico? perché solo questi motivi mi vengono in mente per un'usura così sproporzionata icon_razz.gif
 
14001163
14001163 Inviato: 16 Dic 2012 1:37
 

Ma non saprei, io l'ho presa usata a 2500km e il ragazzo che l'aveva prima l'ha data indietro perchè non ci si trovava quindi non credo che l'abbia strapazzata più di tanto visti anche i pneumatici praticamente nuovi sulle spalle e leggermente appiattiti al centro.
Io la uso quotidianamente e in primavera-estate spesso in montagna ma uso molto il freno motore e non freno all'ultimo secondo cercando la staccatona.
Inoltre viaggio sempre da solo quindi escluderei il fattore sovraccarico, le pastiglie che avevo su quando l'ho presa erano delle Nissin TT2701HH di colore bronzo (non è che me lo ricordo ma le ho davanti) ma credo proprio che siano quelle di primo equipaggiamento su tutte le ninja250r.
Sono proprio finite, il taglio centrale è quasi sparito.
Se dici che voi ci avete fatto 10-14000km allora la cosa è preoccupante voglio dire quasi la metà eusa_think.gif se anche quelle che ho montato durano così poco allora mi sa che devo cambiare disco non vorrei fosse quello a consumarle troppo e di conseguenza anche a farle lavorare male eusa_think.gif .
 
14001186
14001186 Inviato: 16 Dic 2012 2:32
 

ho letto tutto, grazie mille!! 0509_pernacchia.gif 0509_pernacchia.gif

beh se non trovo di meglio allora prenderò quelle ultime che ho postato.. visto che abbiamo detto che comunque vanno bene.. a me l'importante è che frenino.. e durino.. e se quelle rispecchiano questa caratteristica.. mi vanno benissimo..
 
14001206
14001206 Inviato: 16 Dic 2012 3:02
 

evolutio ha scritto:
Ma non saprei, io l'ho presa usata a 2500km e il ragazzo che l'aveva prima l'ha data indietro perchè non ci si trovava quindi non credo che l'abbia strapazzata più di tanto visti anche i pneumatici praticamente nuovi sulle spalle e leggermente appiattiti al centro.
Io la uso quotidianamente e in primavera-estate spesso in montagna ma uso molto il freno motore e non freno all'ultimo secondo cercando la staccatona.
Inoltre viaggio sempre da solo quindi escluderei il fattore sovraccarico, le pastiglie che avevo su quando l'ho presa erano delle Nissin TT2701HH di colore bronzo (non è che me lo ricordo ma le ho davanti) ma credo proprio che siano quelle di primo equipaggiamento su tutte le ninja250r.
Sono proprio finite, il taglio centrale è quasi sparito.
Se dici che voi ci avete fatto 10-14000km allora la cosa è preoccupante voglio dire quasi la metà eusa_think.gif se anche quelle che ho montato durano così poco allora mi sa che devo cambiare disco non vorrei fosse quello a consumarle troppo e di conseguenza anche a farle lavorare male eusa_think.gif .


Si io ci ho fatto 14mila km e ne ho ancora, ho fatto anche vari giri in montagna e inzone urbane a scorrimento veloce (tipo superstrade) oltrechè in città quindi i freni li ho usati abbastanza; l'unica cosa che mi viene in mente a questo punto potrebbe essere più che il disco un'impostazione di frenata tua, cioè tendi ad usare molto l'anteriore e quasi per niente il posteriore nelle frenate più decise (che son quelle che mangiano di più) e se così fosse allora sarebbe spiegato il consumo anomalo, considerato anche il fatto che avendo solo 1 disco davanti se usi prettamente l'anteriore avrai uno sforzo non indifferente su quel freno e quindi di conseguenza anche un consumo notevole.
 
14001401
14001401 Inviato: 16 Dic 2012 12:14
 

Ma a me sembra di non esagerare nella frenata, anzi trovo che la frenata sia poco potente soprattutto nella prima parte di corsa.
Ovviamente tendo ad usare prevalentemente l'anteriore e il posteriore solo a basse velocità e su terreni a fondo sdrucciolevole (se spingo anche in inserimento) ma non penso di esagerarci come già detto non cerco la staccatona all'ultimo metro.
Anche in discesa uso il freno motore e non scendo in folle.
Ora guardo quanto mi durano queste e poi vedrò cosa fare.

Andry7 ha scritto:
ho letto tutto, grazie mille!! 0509_pernacchia.gif 0509_pernacchia.gif

beh se non trovo di meglio allora prenderò quelle ultime che ho postato.. visto che abbiamo detto che comunque vanno bene.. a me l'importante è che frenino.. e durino.. e se quelle rispecchiano questa caratteristica.. mi vanno benissimo..

Prima guarda se trovi le brembo SA o anche SP sennò continua con le nissin che già monta di serie, sono sinterizzate e sei già sicuro del comportamento.
 
14002429
14002429 Inviato: 16 Dic 2012 21:39
 

valkirion ha scritto:
ok quindi archiviato il discorso materiali,pregi e difetti,a quanti mila km vanno cambiate la pasticche,io sto a 10 mila km e mi pare che la moto freni ancora piuttosto bene...voi che dite?


come hanno detto non c'è una tabella che indica la resa kilometrica delle pastiglie.

vanno semplicemente cambiate quando arrivano in fondo alla loro vita.

o nel caso si vetrifichino e non frenino piu a dovere.

io personalmente sono a 17mila km e frenavo ancora a meraviglia. (dico frenavo perche ora è ferma hai box 0510_sad.gif )
 
14002670
14002670 Inviato: 16 Dic 2012 23:19
 

Seb93 ha scritto:
io personalmente sono a 17mila km e frenavo ancora a meraviglia. (dico frenavo perche ora è ferma hai box 0510_sad.gif )

17000 10000 14000 icon_eek.gif
Ma come cavolo avete fatto? Non è che ve le hanno cambiate al tagliando?
Mi sembra impossibile che le mie a 6500 sono finite.
 
14002762
14002762 Inviato: 17 Dic 2012 0:02
 

evolutio ha scritto:

17000 10000 14000 icon_eek.gif
Ma come cavolo avete fatto? Non è che ve le hanno cambiate al tagliando?
Mi sembra impossibile che le mie a 6500 sono finite.
no al tagliando non si cambiano le pasticche,magari le tue si erano spostate e lavoravano male consumandosi prima,ovviamente è solo una teoria...
 
14002917
14002917 Inviato: 17 Dic 2012 2:13
 

evolutio ha scritto:
Seb93 ha scritto:
io personalmente sono a 17mila km e frenavo ancora a meraviglia. (dico frenavo perche ora è ferma hai box 0510_sad.gif )

17000 10000 14000 icon_eek.gif
Ma come cavolo avete fatto? Non è che ve le hanno cambiate al tagliando?
Mi sembra impossibile che le mie a 6500 sono finite.


Perciò i casi sono 3: o le hai cambiate pensando che fossero finite (e per precauzione nel dubbio hai fatto bene) quando in realtà avevano ancora 4000km e quindi saresti arrivato a 10mila tranquillamente, oppure ti è capitata di sfiga una partita di pastiglie con mescola più aggressiva del normale (e quindi con consumo più elevato ma anche frenata migliore rispetto alla media) oppure il terzo caso è un uso intensivo del freno anteriore dovuto al seguente fatto, che anche io ho notato: ad inizio corsa non frena tanto e probabilmente ciò è anche dovuto a liquido freni e tubi in gomma, perciò si tende a tirare la leva più forte con conseguente perdita parziale di modulabilità del freno (e quindi tirando la leva più del dovuto si accentuano i consumi delle pastiglie). Viste le enormi differenze mi vengono in mente solo queste possibilità, oltre a quella già citata delle pastiglie che lavorano male poichè non ben posizionate.
 
14003158
14003158 Inviato: 17 Dic 2012 11:41
 

Non saprei, a me sembrano finite, avranno si e no di media 1,5mm di spessore.
L'unica cosa che posso dirti e che ho notato ora è che non sono consumate uniformemente ma un lato è a circa a 1mm e l'altro a quasi 2mm. eusa_think.gif
Non sò, come già detto se noto che anche quelle nuove si comportano così cambio il disco direttamente magari con quello da trofeo 0509_mitra.gif mi dureranno 5000km ma almeno frenare freno.
 
14003202
14003202 Inviato: 17 Dic 2012 12:10
 

beh io sono a 9000 km e sento / vedo (anche se nn le ho tirate giù) che massimo massimo posso farci ancora 3.000 km.. ma ad usarle fino allo sfinimento!!!

per questo credo che tra un mille/1500 km le cambierò... ma quasi quasi le tiro giù e faccio una foto così mi dite secondo voi se è il caso...

mmm la mia paura Fot**** icon_xd_2.gif è ke le tiro giù e nn le riesco più a rimettere xk magari sbaglio qlks o perdo qlk vite o boh icon_xd_2.gif
 
14003564
14003564 Inviato: 17 Dic 2012 15:23
 

Andry7 ha scritto:
mmm la mia paura Fot**** icon_xd_2.gif è ke le tiro giù e nn le riesco più a rimettere xk magari sbaglio qlks o perdo qlk vite o boh icon_xd_2.gif

Ma stai tranquillo sono 4 viti, è impossibile che ti scordi di rimontarle 0509_up.gif
 
14004070
14004070 Inviato: 17 Dic 2012 18:23
 

non c'è nessuna fascetta particolare che tiene insieme le due pastiglie? 0509_down.gif
xkè ci avevo provato per il ciclomotore e a momenti, se perdevo una rondellina minuscola, mi trovavo a pagare un sacco di soldi x nulla..
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 3
Vai a pagina Precedente  123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum KawasakiForum Kawasaki Ninja 250R, Ninja 300, Z250, Z300 e Z400

Forums ©