Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaNormativa d'Epoca

   

Pagina 1 di 13
Vai a pagina 123...111213  Successivo
 
Revisione per moto storiche [dove ed ogni quanto va fatta ?]
780314
780314 Inviato: 25 Ott 2006 17:18
Oggetto: Revisione per moto storiche [dove ed ogni quanto va fatta ?]
 

Ciao, in materia di revisione di moto storiche, qualcuno sa dirmi se d aun punto di vista legislativo la revisione per le moto di interesse storico segue la stessa procedura per quelle normali e cioè ve eseguita ogni 2 anni?
 
780396
780396 Inviato: 25 Ott 2006 17:33
 

La revisione, dal punto di vista legislativo, è come nelle altre moto, cioè ogni due anni...cmq è una formalità, perchè, se la moto è presa in buone condizioni, te la fanno passare sicuramente icon_exclaim.gif icon_wink.gif
 
809453
809453 Inviato: 2 Nov 2006 21:53
 

ho giusto un articolo del libro relativo alle revisioni...dato che la cosa mi riguarda.

Ci sono tre tipi di veicoli:storici,di interesse collezionistico e moderni.

-storici revisione ogni 5 anni(se non ricordo male)

-di interesse collezionistico che sono quelli che hanno superato i 20 anni,quelli della lista FMI,devono fare la revisione ogni anno,in quanto considerati "atipici" e non saprei cosa vuol dire ma cosi' è...e questo lo so bene dato che ho un katana del 1984 che rientra perfettamente nell'articolo icon_cry.gif

pochi lo sanno,ma è tutti gli anni,quindi occhio ma che la cosa è così solo se il mezzo è iscritto ad un registro storico,altrimenti si tratta solo di un veicolo vecchio ed uno non dovrebbe essere tenuto a questa cosa,ma pagherà bollo ed assicurazione come un veicolo moderno e farà la revisione biennale;tutto un po' contorto.
 
810471
810471 Inviato: 3 Nov 2006 1:29
 

la maggior parte di quelli che ha un veicolo "di interesse collezionistico" fa la revisione ogni due anni (ignoranza?). si sa in cosa puo incorrere?

Pavo potresti citarmi con precisione la fonte di queste informazioni?che cosa è il "libro delle revisioni"? è tipo quello dei sogni? hai un link? icon_biggrin.gif vorrei inserire queste utilissime notizie che ci hai dato nelle "faq moto d'epoca". Ti ringrazio icon_wink.gif
 
810614
810614 Inviato: 3 Nov 2006 8:17
 

La revisione annuale è OBBLIGATORIA per tutti i motoveicoli iscritti ad un registro storico, tutti gli altri, che abbiano 5 anni o 50, devono passare la revisione ogni 2 anni.
Questa norma è indicata dal DIPARTIMENTO DEI TRASPORTI TERRESTRI
E PER I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI, Direzione Generale della Motorizzazione e della Sicurezza del Trasporto Terrestre in data 26 novembre 2003 con la Circolare prot. n. 4437/M360 dove al punto 10 è scritto:.

Resta in ogni caso ferma la necessità che il veicolo di interesse storico e collezionistico, per poter circolare su strada, debba essere in regola con gli obblighi di revisione annuale, stante il combinato disposto di cui agli artt. 80, comma 4, e 60, comma 1, c.d.s.; pertanto, si richiama la necessità che sul duplicato della carta di circolazione sia annotato che il veicolo deve essere sottoposto a revisione prima della immissione in circolazione.

Staimo parlando di leggi dello stato non di pareri ideee o sentito dire.

La revisione per i veicoli iscritti ASI o FMI è obbligatoria con cadenza ANNUALE.

per rispondere a pavo leggendo l'articolo 1.1.7.3. si evince che i veicoli che sono:
-iscritti in qualche registro di marca e appositi elenchi
-regolarmente immatricolati
-iscritti al PRA
-costruiti da almeno 20 anni
...qualche voce varia
vengono definiti "atipici" e come tali vanno sottoposti a revisione ogni anno.
 
821943
821943 Inviato: 6 Nov 2006 14:37
 

Cavolo! icon_eek.gif icon_rolleyes.gif
Grazie per l'informazione, pensa che la revisione mi è scaduta in ottobre in quanto il meccanico mi ha detto che è biennale ... icon_confused.gif
Va bene così, la responsabilità è solo mia, però ammetto l'ignoranza ....
Ora mi sistemo ciao e grazie ancora icon_razz.gif icon_razz.gif
 
822477
822477 Inviato: 6 Nov 2006 16:47
 

ok ho aggiornato le faq. grazie a tutti icon_wink.gif
 
827762
827762 Inviato: 7 Nov 2006 20:28
 

sono arrivato tardi,comunque l'indicazione di marcodebene è giusto e per completezza e tratta dal volume che ogni tecnico delle revisioni dovrebbe avere,anzi credo debba avere relativo alle norme che la regolano.

è tipo quello dei sogni?

più che libro dei sogni lo definirei degli incubi...
 
1194905
1194905 Inviato: 15 Feb 2007 23:59
 

Guardate che siete fuori strada. La revisione è annuale per veicoli di interesse storico e collezionistico. Tali veicoli sono quelli che sono stati reimmatricolati con la procedura dei veicoli d'epoca
(perchè erano stati cancellati dal Pra per rottamazione o radiazione). E' palese che tali veicoli sono sicuramente iscritti ai registri storici (in quanto è una delle condizioni per la reimmatricolazione), ma ciò non toglie che gli altri veicoli iscritti ai registri storici sono soggetti alla revisione con cadenza biennale (e ci mancherebbe altro, altrimenti chi iscriverebbe la moto al registo storico!). Per accertare se la revisione è annuale basta leggere il libretto di circolazione, se vi è scritto "veicolo di interesse storico e collezionistico" la revisione è annuale.
 
2445105
2445105 Inviato: 11 Set 2007 10:50
 

Ciao a tutti volevo chedere due cose:
1 la revisione puoi farla in qualunque centro autorizzato o solo ed esclusivamente alla motorizzazione, dove ci sono ingegneri che conoscono le caratteristiche tecniche dei veicoli storici?

2 Una volta iscritto al registro storico una moto con più di 20 anni, nel mio caso è del 1983, si può circolare sempre o solo durante le manifestazioni e lungo un determinato tragitto?

Grazie in anticipo
 
2445457
2445457 Inviato: 11 Set 2007 11:32
 

bogi ha scritto:
Ciao a tutti volevo chedere due cose:
1 la revisione puoi farla in qualunque centro autorizzato o solo ed esclusivamente alla motorizzazione, dove ci sono ingegneri che conoscono le caratteristiche tecniche dei veicoli storici?

la puoi fare dove vuoi ma meglio in un centro autorizzato che non alla motorizzazione. il 99,99% delle persone che incontrerai a volte non conoscono neanche le vecchie marche delle moto
bogi ha scritto:

2 Una volta iscritto al registro storico una moto con più di 20 anni, nel mio caso è del 1983, si può circolare sempre o solo durante le manifestazioni e lungo un determinato tragitto?

puoi circolare quando vuoi a meno che non ci siano restrizioni date dai comuni
 
2445477
2445477 Inviato: 11 Set 2007 11:34
 

Ciao,
la revisione puoi farla anche in un centro autorizzato.

In molte zone richiedono la prenotazione, perchè più di tot al giorno non ne possono fare, e quindi lì non viene fatta più approssimativamente come prima.

Questo perchè il ministero vedeva che venivano fatte un numero esagerato di revisioni, tempisticamente impossibili da effettuare con tutte le procedure previste.

Ma la tua moto è identificata sul libretto nella catgoria del veicolo atipico-- veicolo storico ?

Non esistono limiti per la circolazione,--- a parte le eventuali disposizioni locali in tema d'inquinamento Euro 0.

Se per esempio sei in Lombardia e la tua moto è iscritta al registro storico FMI o ASI --- dovrebbe---- poter circolare liberamente tutti i giorni.

Aspettiamo conferme dalla Regione. L'anno scorso era così.

Comunque devi anche vedere che tipo di assicurazione storica hai.

Leggi bene le clausole.
 
2445585
2445585 Inviato: 11 Set 2007 11:47
 

ok grazie per le informazioni. Devo mandare tutto all'F.M.I in settimana quindi sul libretto ancora non risulta nulla comunque credo sia un veicolo atipico, visto che è un Suzuki GS 500 E del 1983 quindi non considerato classico, ma post classico. Ciao
 
2445761
2445761 Inviato: 11 Set 2007 12:06
 

provo a vedere se ho capito bene : moto storica FMI (regolarmente immatricolata): viene rilasciata la "certificazione di conformità storico-tecnica", ma non viene alterato il libretto di circolazione: allora la revisione resta biennale!!! ho capito bene?!?! icon_rolleyes.gif
Mau_10 ti sei confrontato con qualche fonte ufficiale o sei interessato professionalmente ... qui il problema è la definizione di moto storica che gioca ... scusa se insisto ma sono interessato ciao Gio

Ultima modifica di gio1960 il 12 Set 2007 10:33, modificato 1 volta in totale
 
2446932
2446932 Inviato: 11 Set 2007 14:00
 

marcodebene ha scritto:
2 Una volta iscritto al registro storico una moto con più di 20 anni, nel mio caso è del 1983, si può circolare sempre o solo durante le manifestazioni e lungo un determinato tragitto?

puoi circolare quando vuoi a meno che non ci siano restrizioni date dai comuni[/quote]


oppure dalla tua polizza assicurativa
 
2492478
2492478 Inviato: 17 Set 2007 10:47
 

Provo a dare un contributo su questo annoso problema: ho appena parlato con il registro storico della FMI (si proprio lui in persona! ... icon_lol.gif ):
il codice della strada è categorico, revisione annuale, ... però ...
l'elenco delle moto iscritte al registro è trasmesso solo alle regioni icon_wink.gif per il discorso del bollo agevolato, quindi ognuno può trarre le sue conclusioni ...
per me che mi avvalgo dell'assicurazione agevolata resta più tranquillizzante la revisione annuale icon_confused.gif .
Il gioco vale la candela??? icon_eek.gif
Forse si, io rimango agganciato.
Ciao Gio
 
2492631
2492631 Inviato: 17 Set 2007 11:09
 

Ciao, la revisione---

se veicolo storico iscritto ad FMI o ASI


---- va fatta ------ogni anno ----- assolutamente

----- sia che il mezzo risulti dal libretto in categoria atipico N, quindi reimmatricolato perchè senza documenti, o radiato, ecc

- sia che il mezzo fosse già circolante ed è stato solo iscritto al registro senza alcun cambio di categoria nel libretto.

Questa ultima considerazione è importantissima!


E' basilare soprattutto con polizze d' assicurazione come veicolo d'epoca, che nel caso d'incidente, potrebbe andare a vedere se è stata effettuata la revisione annuale.

Quindi per dormire sonni tranquilli, se si ha una assicurazione storica,

--- in ogni caso revisione annuale ---
 
2503685
2503685 Inviato: 18 Set 2007 14:33
 

allora tiriamo le somme:
le spese per rendere originale e in buono stato la moto;
€30 per la pratica fmi;
€40 iscrizione fmi o motoclub qualunque (forse dopo il primo anno si possono risparmiare...);
€44 annue di revisione (senza contare lo strazio di portarla ogni anno);
€10 e spicci per il bollo ridotto;
€90 di ass. d'epoca.
contro:
€220 di ass. normale;
€30 di bollo normale;
€22 di revisione (visto che è biennale).
mi sa che la mia hondina xl 200 me la tengo così....
siamo sicuri che ne valga la pena?
 
2504353
2504353 Inviato: 18 Set 2007 15:18
 

io ho un 550 Euro 0, con il risparmio sul bollo pago l'iscrizione annuale al motoclub (penso 35€), che mi permette di accedere all'assicurazione agevolata (circa 70-80€/anno), più revisione annuale circa 45€ :
totale 10 + 35 + 75 + 45 = 165 €/anno mantenimento moto storica;
per il bollo è sufficiente fare la procedura cioè iscriversi per 1 anno al motoclub;
forse con una assicurazione "competitiva" (con interruzione semestrale) e pochi cavalli spendi tanto uguale con meno vincoli, anche se esposto a tutti i problemi di una Euro 0 non moto storica;
per un 550 secondo me c'è la sua differenza, ma la cosa straordinaria è se hai più di una moto storica!!! in quel caso il risparmio è assicurato!!! le ulteriori assicurazioni costano 10-20 €, ho cercato di fare lo stesso discorso con la moto normale: 150-170 € ...
ho quindi il dubbio sulla terza moto assicurata ... cosa acquistare? icon_rolleyes.gif
la moto storica si trascina altre moto storiche!!! icon_wink.gif ed è quello che mi piace!!
ciao Gio
 
2505665
2505665 Inviato: 18 Set 2007 16:48
 

azz! alla terza moto non c'avevo pensato!!! mi si apre un mondo....
quindi la mia idea di iscrivermi al motoclub solo il primo anno non è sballata....tanto la vecchietta mi servirà per scorrazzare in montagna e di raduni ne vedrà ben pochi.
 
2505871
2505871 Inviato: 18 Set 2007 17:07
 

Caro Erosca stai attento, la passione come ben sai è contagiosa, icon_lol.gif pensi di poter smettere icon_cool.gif quando vuoi ... e sei lì anche tu a guardare cosa portarti a casa icon_eek.gif .
Ho già 2 XT ed una rugginosa non funzionante, e sto guardando cosa aggiungere ... io ti ho avvisato .... ma sai che bello sapere che la prossima storica ti costa poco, è una forma di investimento emotivo!!
 
2506072
2506072 Inviato: 18 Set 2007 17:30
 

La revisione da metà settembre (grazie Governo!) costa di più, so per certo che ora dovrebbe essere sui 65 Euro, almeno così mi aveva detto l'impiegata del centro di revisione dove vado di solito... icon_sad.gif

In effetti se uno ha una sola moto e per di più di piccola cilindrata deve fare i conti bene...

Guido
 
2626202
2626202 Inviato: 4 Ott 2007 10:58
Oggetto: Revisione mto d'epoca
 

Ciao a tutti, ma secondo voi una moto storica deve anche essere attrezzata con specchietti, frecce , luce stop per la revisione?
(indian del 1925) icon_rolleyes.gif
 
2626232
2626232 Inviato: 4 Ott 2007 11:03
Oggetto: pneumatici d'epoca
 

Scusate, ma sapete indicarmi qualche nominativo di fornitori di gomme antiche? icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
 
2626658
2626658 Inviato: 4 Ott 2007 11:58
 

Metzeler icon_rolleyes.gif
 
2636286
2636286 Inviato: 5 Ott 2007 14:30
Oggetto: Re: pneumatici d´epoca
 

mariorus ha scritto:
Scusate, ma sapete indicarmi qualche nominativo di fornitori di gomme antiche? icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif



Nikpneumatici.com

con un po di pazienza ed usando bene la funzione cerca all interno di quel sito riesci a trovare qualcosa in pollici icon_wink.gif
 
2642214
2642214 Inviato: 6 Ott 2007 12:18
 

Grazie per l'informazione! Curiosando ho trovato ed ordinato le gomme e le camere d'aria per il corsarino.

Adesso vediamo se sono anche affidabili e rapidi nell'evasione dell'ordine...

Guido
 
2642835
2642835 Inviato: 6 Ott 2007 14:04
 

fino a poco tempo fa la revisione delle moto d'epoca era una formalita': ora invece ti distruggono la motocicletta!

hanno messo la mia ducati scrambler 350 sui rulli gli hanno dato giu' di brutto con il gas senza raffreddamento! roba da matti!
 
2646467
2646467 Inviato: 7 Ott 2007 10:18
Oggetto: Re: Revisione mto d´epoca
 

mariorus ha scritto:
Ciao a tutti, ma secondo voi una moto storica deve anche essere attrezzata con specchietti, frecce , luce stop per la revisione?
(indian del 1925) icon_rolleyes.gif


se la moto è già stata immatricolata no....... freccie io non ne ho ( verrebbe qualche battuta riguardo alla indian senza frecce icon_lol.gif )

cambiano anche i parametri per i gas di scarico...forse l'unico obbligo è lo specchietto sx.


certo che se hai una indian del 25 ce la potresti far vedere una foto icon_lol.gif
 
2653916
2653916 Inviato: 8 Ott 2007 14:13
 

La indian del '25?!?! icon_eek.gif
Eh, no. La foto è obbligatoria!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 13
Vai a pagina 123...111213  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaNormativa d'Epoca

Forums ©