Leggi il Topic


Indice del forumParla con Motociclismo

   

Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo
 
E' uscito il test della nuova Honda NC 700X
12730820
12730820 Inviato: 28 Nov 2011 13:32
Oggetto: E' uscito il test della nuova Honda NC 700X
 



Buongiorno,
ho visto che e' uscito il primo test (sul vostro sito) della nuova Honda N700X con il cambio manuale.
Una moto dal mio punto di vista ottima che rispecchia le mie esigenze casa-lavoro, casa-lago, senza troppa necessita' di correre o di tirare le marce. 0509_up.gif
E' possibile pero' avere qualche considerazione anche in un utilizzo con passeggero? 0509_up.gif
Grasssie.

V.
 
12750259
12750259 Inviato: 2 Dic 2011 16:30
 

ho appena mandato il curriculum alla honda.... gli ho scritto che l'attuale capo-design sta rubando lo stipendio... mi sono candidato... tanto peggio di lui non posso fare...
magari mi mettono in ricerca e sviluppo, anche li sono messi male icon_confused.gif
 
12751399
12751399 Inviato: 2 Dic 2011 20:45
 

jake ha scritto:
ho appena mandato il curriculum alla honda.... gli ho scritto che l'attuale capo-design sta rubando lo stipendio... mi sono candidato... tanto peggio di lui non posso fare...
magari mi mettono in ricerca e sviluppo, anche li sono messi male icon_confused.gif


ahahahha quoto al 100% ! 0509_doppio_ok.gif
L'avrà disegnata quello della cbf125 ! icon_asd.gif
 
12751459
12751459 Inviato: 2 Dic 2011 20:57
 

jake ha scritto:
ho appena mandato il curriculum alla honda.... gli ho scritto che l'attuale capo-design sta rubando lo stipendio... mi sono candidato... tanto peggio di lui non posso fare...
magari mi mettono in ricerca e sviluppo, anche li sono messi male icon_confused.gif

magari ti faranno sviluppare i modelli 2013 icon_asd.gif
 
12753001
12753001 Inviato: 3 Dic 2011 12:13
 

Bè a me non sembra bruttissima! Purtroppo quando con una ciclista di base devi tirare fuori 3 modelli differenti, ma con parti in comune per contenere il prezzo finale, a qualcosa si deve rinunciare! Brava Honda che finalmente propone moto "quotidiane" !
 
12753144
12753144 Inviato: 3 Dic 2011 13:03
 

La moto sembra la classica Honda ben costruita dove tutto è messo al posto giusto. Detto questo la moto non mi appassiona assolutamente non riuscendo a trasmettermi nessuna emozione. La moto, per come la intendo io, deve essere un mezzo che, oltre ad essere affidabile e funzionale, deve conquistarmi anche per il suo design. Deve essere una moto che messa in mezzo a tante altre deve riuscire a catture il mio sguardo e farmi dire che quella è la moto che fa per me.
 
12753740
12753740 Inviato: 3 Dic 2011 16:31
 

Se la moto che si possiede la si ama la si riconoscerà sempre in mezzo alle altre... Poi è chiaro che c'è chi preferisce la moto che salta di più all'occhio, come le prime Z750, ora ce le hanno anche i postini e nessuno la nota più... Ma sono moto come Bandit, CBF e Fazer che fanno la felicità di chi la moto la usa tutto l'anno ed in ogni condizione! Questa Honda mi sembra un buon prodotto per chi non vuole lo scooter ,svenarsi o diventare amico di un fisioterapista... Poi che non a tutti faccia battere il cuore ok...
 
12753833
12753833 Inviato: 3 Dic 2011 17:09
 

A me sembra un carpiato all'indietro per telaio, sospensioni, motore, peso, design e anche prezzo (il rapporto spesa/qualità è basso, non bassissimo perché in caso di guerra a quei soldi è tra le moto che ti da più ferro e plastica da rifondere)

0510_saluto.gif
 
12753848
12753848 Inviato: 3 Dic 2011 17:14
 

Bè peso sono 200kg molto meno di tante moto che sono più essenziali! Poi il telaio deve andare bene anche per l'Integra quindi deve essere così! Da quanto ho letto in giro non è una moto "di serie B", solo intelligente...
 
12755688
12755688 Inviato: 4 Dic 2011 9:49
 

CBR_125R ha scritto:
Bè peso sono 200kg molto meno di tante moto che sono più essenziali! Poi il telaio deve andare bene anche per l'Integra quindi deve essere così! Da quanto ho letto in giro non è una moto "di serie B", solo intelligente...


hai detto giusto: intelligente e già solo per questa qualità in Italia avrà vita dura. qui da noi la moto, se non ha almeno 140 cv e non supera i 200 km/h e non ha un carattere sportivo non è ritenuta una moto seria 0509_down.gif
A me sinceramente non dispiace a livello assoluto, tra i tre mezzi con stessa ciclistica e motore è quello che preferisco.
E poi è la prima volta che come approccio si usa quello del contenimento dei consumi ( e spero anche dei costi di manutenzione ).
Sull'affidabilità non saprei, con le honda made in Italy non ho mai avuto una grossa fortuna, contrariamente a quelle made in japan.
In compenso sentir parlare di affidabilità da possessori di Ducati fa' venire un po' da ridere. Magari le ultime realizzazioni ma prima....... eusa_whistle.gif rotfl.gif Un conto è la fede e un conto l'obiettività.
 
12756005
12756005 Inviato: 4 Dic 2011 12:41
 

Trovo che sia adatta a chi desidera una moto semplice per uso cittadino e gite a breve raggio, nonchè per principianti, sull'estetica non mi pronuncio perchè riguarda il gusto personale.
Forse la Honda avrebbe fatto meglio a prevedere (ma forse lo farà) la possibilità di montare ruote utilizzabili anche per l' enduro leggero.
 
12758013
12758013 Inviato: 4 Dic 2011 22:25
 

perchè adatta solo per gite a breve raggio? 400 km di autonomia non mi paiono poi così brevi e se il comfort fosse buono non vedo cosa possa precluderle i grandi viaggi.
Con la Transalp, che poi non è che sia più performante di questa, io sono arrivato a Capo nord e con le XT/TT e XL/XR monocilindriche si correva la Dakar quella vera, dei tempi di Sabine.
 
12758174
12758174 Inviato: 4 Dic 2011 23:08
 

bm66 ha scritto:
perchè adatta solo per gite a breve raggio? 400 km di autonomia non mi paiono poi così brevi e se il comfort fosse buono non vedo cosa possa precluderle i grandi viaggi.
Con la Transalp, che poi non è che sia più performante di questa, io sono arrivato a Capo nord e con le XT/TT e XL/XR monocilindriche si correva la Dakar quella vera, dei tempi di Sabine.


Se è per quello tutto si può fare, ho visto foto di Vespe px nella terra del fuoco e sul khyber pass; intendo dire che, a mio parere, difficilmente, in base ai canoni attuali, sarà una moto presa in considerazione dai mototuristi a largo raggio, poi può essere che sarò smentito.

0510_saluto.gif

Edo
 
12763826
12763826 Inviato: 6 Dic 2011 13:58
 

Veicolo più che rispettabile, pochi cavalli, coppia erogata molto bene... Nessun uso le è precluso, Honda ne ha curato molto anche la massima capacità di carico. Subito non saltano all'occhio, ma secondo me col tempo si apprezzano alla grande sia il vano di carico dietro il manubrio che i consumi ridottissimi.
 
12764649
12764649 Inviato: 6 Dic 2011 17:46
 

jake ha scritto:
ho appena mandato il curriculum alla honda.... gli ho scritto che l'attuale capo-design sta rubando lo stipendio... mi sono candidato... tanto peggio di lui non posso fare...
magari mi mettono in ricerca e sviluppo, anche li sono messi male icon_confused.gif


Ricerca e sviluppo son messi male veramente, a partire dai tagliandi ogni 12000 km di questa honda nc700, si urla a più non posso della grande tecnologia e poi vedi che aprilia sul 750 bicilindrico già da anni fa tagliandi ogni 20.000 km.
Sicuramente li avrebbe potuti fare la nc700 ma non hanno voluto per dar linfa vitale ai concessionari.
Ottimo l'abs di serie.

Facendo poi le dovute proporzioni tra potenza e consumi (48 cv all'albero vuol dire che alla ruota ce ne saranno 40 o poco più) si scopre che guardando le avversarie bicilindriche di simile cilindrata nemmeno i consumi son così sbalorditivi, parecchie avversarie con potenze quasi doppie son vicine ai 20 km/lt.
Il peso di 220 kg è tanto in rapporto alla potenza, ma se è ben distribuito non è malaccio, rimane però una moto anonima e non c'è una cosa che faccia veramente bene, quindi è un honda.
 
12765200
12765200 Inviato: 6 Dic 2011 20:11
 

bm66 ha scritto:


hai detto giusto: intelligente e già solo per questa qualità in Italia avrà vita dura. qui da noi la moto, se non ha almeno 140 cv e non supera i 200 km/h e non ha un carattere sportivo non è ritenuta una moto seria 0509_down.gif
A me sinceramente non dispiace a livello assoluto, tra i tre mezzi con stessa ciclistica e motore è quello che preferisco.
E poi è la prima volta che come approccio si usa quello del contenimento dei consumi ( e spero anche dei costi di manutenzione ).
Sull'affidabilità non saprei, con le honda made in Italy non ho mai avuto una grossa fortuna, contrariamente a quelle made in japan.
In compenso sentir parlare di affidabilità da possessori di Ducati fa' venire un po' da ridere. Magari le ultime realizzazioni ma prima....... eusa_whistle.gif rotfl.gif Un conto è la fede e un conto l'obiettività.


Sono daccordo con te quando dici che a volte alcuni modelli che magari all'estero hannoriscosso successo in Italia invece non sono stati capiti

Non sono daccordo con te invece quando dici che in Italia hanno successo solo moto supersportive altrimenti non si spiegherebbe il successo di moto quale laBMW "GS"

Quello che ho scritto nel mio intervento non era una critica nei confronti della moto (infatti ho esordito dicendo che è la classica Honda dove tutto è messo al posto giusto in modo funzionale) ma piuttosto una mia personalissima opinione su quello che cerco io da una moto. certo che chi usa la moto anche per andarci quotidianamente a lavoro è giusto che tenga presente altri parametri quali ad esempio i consumi (come hai giustamente sottolineato tu ), l'affidabilità, la manovrabilità nel traffico ed altro ancora. Personalmente, ma ripeto questo è solo un mio modo di vedere che non significa che sia quello giusto, preferisco utilizzare uno scooter per gli spostamenti urbani e farmi una sportiva per andarmi a divertire nel week end. Certo mi rendo conto che questo comporta spese maggiori che non tutti possono sostenere per cui è giusto che ognuno scelga la moto in base alle proprie esigenze.
Per finire volevo precisare che qualsiasi moto trasmette emozioni al suo proprietario, sia essa una Supersportiva, una Custom, una Naked o altro perche quello che è bello per me non lo deve essere necessariamente per un altro. Del resto credo che anche tu quando hai sceltola tua cavalcatura lo hai fatto perche la stessa tra le tante ha fatto scattare qualcosa in te e ti ha fatto decidere di acquistarla.
Un ultima piccola nota, primadi chiudere,la volevo fare sul discorso affidabilità da parte di un ducatista. Io ho avuto sia una Jap che la mia attuale Ducati e ti posso dire che a parte i normali tagliandi che vanno fatti non ho avuto ancora la necessità di fare interventi extra. Non so se sono stato fortunato ma ti assicuro che ci sono moto come la mia che sono arrivae tranquillamente anche a 100 Km. Qui chiudo nota ed OT
Ti saluto e ti auguro buona strada doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
12767888
12767888 Inviato: 7 Dic 2011 16:37
 

mac71 ha scritto:



Un ultima piccola nota, primadi chiudere,la volevo fare sul discorso affidabilità da parte di un ducatista. Io ho avuto sia una Jap che la mia attuale Ducati e ti posso dire che a parte i normali tagliandi che vanno fatti non ho avuto ancora la necessità di fare interventi extra. Non so se sono stato fortunato ma ti assicuro che ci sono moto come la mia che sono arrivae tranquillamente anche a 100 Km. Qui chiudo nota ed OT
Ti saluto e ti auguro buona strada doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif


Senza aprire diatribe vecchie come il mondo, tutti gli amici con cui uscivo che avevano ducati qualche problema lo avevano, oltre ad essere molto dispendiose come manutenzione. I tagliandi Ducati tempo fa' erano famosi per questo. xò ho anche detto che forse le recenti son migliorate. La nuova sportiva ducati dovrebbe dimostrarlo visto a quanto son previste le manutenzioni.
I jap in compenso restano fermi ai 10/12.000 km max. xo' anche BMW è sullo stesso piano.
comunque ognuno sceglie la moto che più gli piace, io ad esempio detesto veramente sentire i motori urlare a sproposito, preferisco l'erogazione ai bassi piena e abbastanza lineare. La moto la uso per viaggiare quindi ho parametri diversi e penso che la nuova nata Honda sia un mezzo onesto per farci dei km e pare che venga costruita in Giappone quindi la vedo sotto una luce migliore rispetto alla produzione di Atessa.
Ad ogni modo io ho venduto la mia CBF 1000 dalla disperazione e se leggi le vicissitudini avute in casa BMW quindi.... non tutte le jap sono affidabili, le BMW poi.... icon_biggrin.gif
Ah per l'affidabilità... io la valuto dai 30.000 km in su visto che in un anno ne faccio 20/25.000.
 
12808631
12808631 Inviato: 19 Dic 2011 10:43
 

Per me spendere quei pochi soldi in più per una versys è molto meglio, hai di più, hai una moto messa meglio...Vabbè consumi 25 km/l invece di 28... Gravissimo...


VERSYS
 
12812854
12812854 Inviato: 20 Dic 2011 14:13
 

25 con la Versys......
 
12813086
12813086 Inviato: 20 Dic 2011 15:25
 

Non so a chi ti riferisci, ma per i 25 km/l con la Versys occorerebbe provare a chiedere quanti ne ha fatti chi ci è andato a 65 km/h costanti in sesta.
 
12816412
12816412 Inviato: 21 Dic 2011 15:06
 

rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif Vabbè comunque il senso si è capito spero icon_asd.gif icon_wink.gif
 
12819755
12819755 Inviato: 22 Dic 2011 13:59
 

Questa moto deve davvero consumare pochissimo. Ho appena visto su Motociclismo TV il video della prova, dicono che durante la prova hanno fatto 28,7 km/litro!
Io non so se le condizioni di prova sono state le medesime, ma qualche mese fa Motociclismo fece una comparazione vecchia/nuova Vstrom. Rilevò che come dice Suzuki la nuova consuma il 10% in meno rispetto alla vecchia, tuttavia con la nuova dopo averla provata in tutte le condizioni non riuscirono comunque mai a fare -non ho qui la copia, correggetemi se sbaglio- più di 17-virgola-qualcosa km /litro!
Forse per mano pesante, magari la differenza reale non sarà di 11 km, ma io ci credo che le NC in condizioni reali consumano molto poco.
Motociclismo... quando esce il test della NC700X-DCT? eusa_whistle.gif
 
12820355
12820355 Inviato: 22 Dic 2011 17:14
 

Topic ripulito dal post di venox03 e relative repliche, che invito ad assumere un atteggiamento più costruttivo se vuole partecipare al forum...
 
12827624
12827624 Inviato: 24 Dic 2011 20:14
 

Guardando il video di motociclismotv mi vengono i brividi, ogni volta che imposta una curva in entrata e centro curva è un continuo pompare ad andatura polleggiatissima, strada sconnessa oppure taratura sospensioni troppo morbida e con frenatura ritorno inesistente?
Vabbè che con un kit after si risolve ma non voglio nemmeno immaginare cosa succede con eventuale passeggero, o ad alzare leggermente il passo.

PS Un paragone di consumi con la vstrom 650 non ha senso, c'è da valutare che ha il 40-50% di potenza in più alla ruota anche se spalmata diversamente e facilmente arriva a fare medie di 20 km/lt senza andare sparati.
 
12828578
12828578 Inviato: 25 Dic 2011 11:42
 

Se non ha senso allora il paragone lo farò con Ninjia e Road-King!
 
12834274
12834274 Inviato: 27 Dic 2011 17:25
 

Beh ragazzi innanzi tutto buone feste a tutti. 0510_saluto.gif scusate se nel post precedente ho avuto un tono troppo pesante, mi sono lasciato prendere troppo e son saltate fuori parolacce, CHIEDO SCUSA a chi si è potuto offendere e vi assicuro che una cosa del genere non si ripeterà più. grazie davide per avermi ripreso CIAO A TUTTI 0509_doppio_ok.gif
 
13963169
13963169 Inviato: 28 Nov 2012 20:59
Oggetto: Re: E' uscito il test della nuova Honda NC 700X
 

0510_saluto.gif è un'ottima moto anche col passeggero dietro vai presso un concessionari Honda e prova io che sono cm 181 per 84 kg con mia moglie dietro cm.170 per 58 kg viaggiamo comodi, penso sia superfluo dirti che come tenuta e tutto quanto deve avere una moto, ha!
verdurino ha scritto:
Buongiorno,
ho visto che e' uscito il primo test (sul vostro sito) della nuova Honda N700X con il cambio manuale.
Una moto dal mio punto di vista ottima che rispecchia le mie esigenze casa-lavoro, casa-lago, senza troppa necessita' di correre o di tirare le marce. 0509_up.gif
E' possibile pero' avere qualche considerazione anche in un utilizzo con passeggero? 0509_up.gif
Grasssie.

V.
 
13979696
13979696 Inviato: 5 Dic 2012 23:10
 

jake ha scritto:
ho appena mandato il curriculum alla honda.... gli ho scritto che l'attuale capo-design sta rubando lo stipendio... mi sono candidato... tanto peggio di lui non posso fare...
magari mi mettono in ricerca e sviluppo, anche li sono messi male icon_confused.gif



ahahha bella questa 0509_si_picchiano.gif
 
13981804
13981804 Inviato: 6 Dic 2012 21:45
 

bm66 ha scritto:
perchè adatta solo per gite a breve raggio? 400 km di autonomia non mi paiono poi così brevi e se il comfort fosse buono non vedo cosa possa precluderle i grandi viaggi.
Con la Transalp, che poi non è che sia più performante di questa, io sono arrivato a Capo nord e con le XT/TT e XL/XR monocilindriche si correva la Dakar quella vera, dei tempi di Sabine.

se non hai millemila cv non ti fanno uscire dalla città, al massimo fai il giro del palazzo eusa_wall.gif
rotfl.gif
 
13981808
13981808 Inviato: 6 Dic 2012 21:49
 

Icarus992 ha scritto:
A me sembra un carpiato all'indietro per telaio, sospensioni, motore, peso, design e anche prezzo (il rapporto spesa/qualità è basso, non bassissimo perché in caso di guerra a quei soldi è tra le moto che ti da più ferro e plastica da rifondere)

0510_saluto.gif


scusa una moto che con abs costa 6600 euro e che fa 28 km/l ed è comoda per viaggiare in 2 con bagagli al seguito per millemila km ed ha oltre 400 km di autonomia e con un vano capiente sotto il serbatoio tu quante ne trovi in giro?
vabbene essere di parte e con i paraocchi però qui si esagera!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumParla con Motociclismo

Forums ©