Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

   

Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12
 
Moto Guzzi Cardellino 83 [info sul modello]
14545351
14545351 Inviato: 30 Lug 2013 9:57
 

E' un peccato tu l'abbia smontato tutto........ icon_wink.gif

Secondo me poteva venirne fuori un bel conservato, ma se vuoi farlo tutto nuovo la scelta è tua e si rispetta.
Lo dico perchè è abbastanza raro trovare un Cardellino in condizioni da poterlo ricondizionare senza stravolgerne il vissuto.
Di solito si trovano pezzi completamente dimenticati dal mondo ed assolutamente da restaurare da cima a fondo.........ma non è il caso del tuo Cardellino, anzi....

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
14545830
14545830 Inviato: 30 Lug 2013 13:21
 

gippiguzzi ha scritto:
E' un peccato tu l'abbia smontato tutto........ icon_wink.gif

Secondo me poteva venirne fuori un bel conservato, ma se vuoi farlo tutto nuovo la scelta è tua e si rispetta.
Lo dico perchè è abbastanza raro trovare un Cardellino in condizioni da poterlo ricondizionare senza stravolgerne il vissuto.
Di solito si trovano pezzi completamente dimenticati dal mondo ed assolutamente da restaurare da cima a fondo.........ma non è il caso del tuo Cardellino, anzi....

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif


Quoto
 
14546306
14546306 Inviato: 30 Lug 2013 16:20
 

Già... anche un mio amico mi aveva detto la stessa cosa.

Però mio padre mi ha condizionato abbastanza sul fatto di averlo di nuovo bello e luccicante, come nuovo fiammante!

E poi il fatto che il motore non partiva (pensate ho scalciato diverse volte convinto del suo funzionamento, fino a che colava benzina dal filtro carburatore), l'impianto elettrico da rifare completamente, le ruote vecchie e i cerchi arrugginiti, la sella con un bel buco (forse provocato da qualche reazione fisiologica! icon_eek.gif ) e manubrio arrugginito anche lui (non perfetto comunque)mi hanno convinto a mettermi lì, con tanta pazienza e amore, a smontarlo per rimetterlo a nuovo, forse non verrà come nel 1963, quando uscì di fabbrica ma comunque tornerà, (lo spero tanto) a cavalcare le strade del Piemonte!

Le foto un pò sfocate vi hanno fatto pensare ciò che mi avete detto, ma fidatevi dalla realtà anche voi avreste optato per un restauro totale.
 
14546437
14546437 Inviato: 30 Lug 2013 17:30
 

Inoltre voglio aggiungere che un amico carrozziere mi aveva informato del costo superiore di un restauro conservativo rispetto a uno normale in cui si rifà tutto nuovo, oltre al maggior tempo che serve per farlo icon_eek.gif . Lui possiede una Devil che era nello stato del mio cardellino, ora è perfetta icon_biggrin.gif ma è conservata, mi ha detto che ci ha messo tantissimo (lavorava a tempo perso) e ha dovuto compiere un lavoro certosino icon_asd.gif per togliere tutti i puntini di ruggine recuperare la vernice riportandola con interventi che solo un carrozziere sa compiere icon_eek.gif .
Il consiglio che mi ha dato lui è stato quindi quello di riportarlo a nuovo, con un risultato, secondo lui, sicuramente superiore rispetto a un intervento conservativo.
La mia intenzione è quella di poterlo poi usare sempre, ovvio non col maltempo e non quotidianamente ma nei weekend , raduni d'epoca e quindi dev'essere perfetto! icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif
 
14546555
14546555 Inviato: 30 Lug 2013 18:19
 

Domiz ha scritto:
Inoltre voglio aggiungere che un amico carrozziere mi aveva informato del costo superiore di un restauro conservativo rispetto a uno normale in cui si rifà tutto nuovo, oltre al maggior tempo che serve per farlo icon_eek.gif . Lui possiede una Devil che era nello stato del mio cardellino, ora è perfetta icon_biggrin.gif ma è conservata, mi ha detto che ci ha messo tantissimo (lavorava a tempo perso) e ha dovuto compiere un lavoro certosino icon_asd.gif per togliere tutti i puntini di ruggine recuperare la vernice riportandola con interventi che solo un carrozziere sa compiere icon_eek.gif .
Il consiglio che mi ha dato lui è stato quindi quello di riportarlo a nuovo, con un risultato, secondo lui, sicuramente superiore rispetto a un intervento conservativo.
La mia intenzione è quella di poterlo poi usare sempre, ovvio non col maltempo e non quotidianamente ma nei weekend , raduni d'epoca e quindi dev'essere perfetto! icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif


Vabbè, almeno hai le idee chiare........e mi sa le abbia chiare anche il tuo carrozziere...... icon_cool.gif

Però una cosa te la devo dire prima che tu cominci : pensare di spendere meno per rifare un "umile" Cardellino è un grosso errore.
Forse ci saranno meno ricambi da comprare, meno cose da cromare e ricondizionare ma se, alla fine, farai i conti vedrai quanto quel piccolino ti sarà costato.

E saranno soldini che, spero tu sappia, sarà arduo (se non impossibile) recuperare in futuro.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
14548216
14548216 Inviato: 31 Lug 2013 13:00
 

No no non è mia intenzione di rimettere in piedi un umile cardellino. 0509_down.gif

Voglio che torni a brillare come quando uscì dallo stabilimento. Certo lo so che ci sarà una bella spesa, ma lo voglio tenere perchè ha fatto la storia, è l'erede del mitico guzzino e poi è una moto italiana, d'epoca per di più non voglio certo disfarmene in futuro per recuperare i soldi che ci spenderò. Questo sia chiaro. icon_wink.gif

però mi rimangono sempre i dubbi su come verniciare il tubo di scarico e il silenziatore, vanno grigi o neri?

L'asta del freno posteriore va cromata o semplicemente verniciata icon_question.gif

Vi ringrazio comunque dei vostri pareri, sono ben accetti icon_wink.gif non mi ritengo un esperto anche se in garage ho una vecchia mini cooper finita di restaurare un anno fa.
Ho anche un Piaggio Ciao del '74 (questo però non l'ho restaurato, è sempre rimasto in famiglia, era della nonna!!) Un Milani mini sempre anni 70 (questo sono ancora indeciso se restaurarlo o tenerlo così conservato anche perchè ha prestazioni scarse, in una gara con il Ciao viene battuto in accelerazione causa ruote da 10 pollici, insomma le partenze sono un dramma!!) Per ora lo tengo così, funziona bene ma lo vedo come un motorino adatto ai paddock!

saluti 0510_saluto.gif
 
14597882
14597882 Inviato: 27 Ago 2013 20:55
 

ciao domiz , se leggi i topic dei cardellini 73 trovi tutte le tue risposte ( riguardo al restauro ) 0509_up.gif
 
14629912
14629912 Inviato: 11 Set 2013 14:30
 

Grazie Lumega,

le andrò a rileggere molto volentieri!

saluti 0509_up.gif
 
15308120
15308120 Inviato: 8 Apr 2015 11:00
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Buongiorno,
sono alle prese con la frizione di un cardellino 83.
Purtroppo il motore era già stato smontato e non riesco a capire la sequenza di inserimento dei vari dischi.
Ho provato a dare uno sguardo al manuale, ma dalla foto risultano pezzi diversi da quelli che ho io.
Vi posto la foto dei dischi con la speranza che qualcuno di voi possa aiutarmi.
Grazie in anticipo.
Vittorio.

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15310508
15310508 Inviato: 10 Apr 2015 9:36
 

Risolto, ho trovato il manuale d'officina.
Grazie lo stesso a tutti.
 
16111383
16111383 Inviato: 6 Ott 2019 23:47
Oggetto: Inizio restauro Cardellino 83 cc
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

immagini visibili ai soli utenti registrati

Buonasera, ho la possibilità di entrare in possesso di questo Cardellino 83 cc del 1964. Chiedo consigli per un suo restauro ed in particolare sapere se è facile recuperare la manopola completa dell'acceleratore che ne è sprovvista. Inoltre, dato che ho notato che uno fodero della forcella presenta delle saldature se si trova il ricambio.
 
16112810
16112810 Inviato: 12 Ott 2019 9:07
 

Le manopole le trovi replicate.
Girando per mercatini con un po' di fortuna trovi il fodero della forcella (magari trovi una forcella intera) ed anche delle manopole originali
 
16113058
16113058 Inviato: 13 Ott 2019 21:06
 

le manopole continua a farle la ditta Mentasti
 
16207014
16207014 Inviato: 3 Feb 2021 19:00
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Buona sera a tutti sono nuovo del gruppo e non so bene come funziona, se commetto errori chiedo scusa e indirizzatemi nella retta via!! Ho un cardellino 83 conservato ma rispetto ai vari modelli che ho cercato il mio presenta una sella metà nera e metà rossa è una marmitta diversa.... posterei anche delle foto ma non ho idea di come si fa... icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif grazie a tutti
 
16207019
16207019 Inviato: 3 Feb 2021 19:33
 

Ciao e benvenuto.
Ho spostato la tua richiesta nel Topic corretto.

Intanto vediamo un po' com'è messo il tuo Cardellino.

Se non sai come si faccia ad inserire le foto, opera così :

- premi il tasto "carica immagine";
- sfoglia dal tuo pc e scegli l'immagine;
- attendi 10 secondi, poi premi anteprima;
- attendi una decina di secondi, poi premi invia.

Vedrai che funziona 0509_up.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

Forums ©