Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaNormativa d'Epoca

   

Pagina 1 di 19
Vai a pagina 123...171819  Successivo
 
Dubbi reiscrizione veicolo radiato [più soluzioni]
579767
579767 Inviato: 26 Ago 2006 14:34
Oggetto: Dubbi reiscrizione veicolo radiato [più soluzioni]
 

Sono molto confuso riguardo alla reimmatricolazione di una moto radiata, ho visitato parecchi siti ed ho trovato le più svariate soluzioni...
Da alcune fonti si dice di pagare gli ultimi 3 bolli maggiorati del 50% da altre occore procedere attraverso una lunga trafila burocratica, la seguente:

Una motocicletta radiata dal P.R.A. può essere reimmatricolata a condizione che se ne conosca il numero di targa e che sia possibile certificare la proprietà: è necessario effettuare il collaudo del mezzo presso gli Uffici Provinciali della (M.C.T.C.) e successivamente procedere alla iscrizione presso il Pubblico Registro Automobilistico (P.R.A.).
All'atto della prenotazione del collaudo presso la M.C.T.C. occorre presentare la seguente documentazione (tra parentesi i costi di ogni singola operazione):
1) Domanda di revisione in bollo diretta all'Ufficio Trasformazioni della M.C.T.C. Provinciale (euro 10,33);
2) Estratto cronologico del motociclo dal quale risulti la radiazione d'Ufficio o la radiazione per demolizione volontaria (euro 18,08 se in Provincia, euro 36,15 se fuori provincia);
3) Ricevute di pagamento di n. 3 bollettini di Conto Corrente Postale, da richiedere presso gli Uffici M.C.T.C. - rispettivamente per il collaudo, la pratica amministrativa ed il rilascio della nuova targa. Hanno tariffe leggermente diverse se si tratta di mezzo demolito d'ufficio o volontariamente (dai 45 ai 55 euro circa);
4) Dichiarazione di "revisione a regola d'arte" del mezzo da reimmatricolare, con specifica degli interventi effettuati, da parte di una officina meccanica iscritta alla C.C.I.A.A., con firma autenticata del titolare (non necessaria se il titolare della ditta ha la firma depositata presso la locale M.C.T.C.);
5) Titolo di proprietà della motocicletta: atto di vendita da parte di un soggetto che dichiari la proprietà del mezzo (è valido anche se non si tratta dell'ultimo intestatario dello stesso), oppure dichiarazione di vendita di un rottamatore autorizzato. Tale atto deve essere stilato in presenza di un notaio che accerti l'identità delle parti (circa 50 euro);
6) Certificato di residenza in bollo del futuro intestatario (euro 10,33);
7) Se la motocicletta è stata radiata d'Ufficio, fotocopia della Carta di Circolazione o, in mancanza, denuncia di smarrimento del documento stesso.

N.B. Alcuni dei documenti richiesti possono essere sostituiti con una autocertificazione, a discrezione delle singole Motorizzazioni, presso le quali è opportuno informarsi.

La data del collaudo viene fissata mediamente dopo 15 giorni.
Nel corso del collaudo gli operatori della M.C.T.C. verificano la rispondenza ai dati riportati sui documenti dei motoveicoli, in particolare:
-numero del telaio
-numero del motore (se presente)
-misure dei pneumatici
Viene inoltre verificata l'efficienza dell'impianto di illuminazione, della luce di segnalazione arresto (stop) e del clacson; particolare attenzione viene posta anche al silenziatore ed all'impianto frenante.
I motocicli devono essere dotati di specchietti retrovisori e di frecce laterali.
Ove venissero riscontrate anomalie tecniche gli operatori della M.C.T.C. notificano gli interventi da effettuare e rinviano il mezzo ad un esame integrativo per le specifiche manchevolezze.
Superato l'esame tecnico, previa riconsegna della targa e della carta di circolazione, viene immediatamente rilasciata la nuova targa ed una carta provvisoria di circolazione. Il libretto definitivo viene consegnato in tempi brevi, ma diversi a seconda del carico di lavoro delle singole M.C.T.C. Provinciali.
Successivamente, entro 60 giorni, si deve procedere alla iscrizione della motocicletta presso il P.R.A. per ottenere il rilascio del Certificato di proprietà (foglio complementare).
Il costo della pratica amministrativa presso il P.R.A. si è ridotto a euro 77,47 (grazie all'abolizione della tassa di trascrizione APIET ottenuta anche per l'interessamento della F.M.I.), da versare tramite bollettini di Conto Corrente Postale.
La reimmatricolazione ha così un costo complessivo di circa 230 euro (M.C.T.C. + P.R.A.) e richiede 2/4 mesi di tempo.

io possego solo la targa ma non i documenti!! Ce la posso fare?
Mi appello a coloro che ci sono riusciti, mi potete dire la giusta procedura da seguire?

Grazie per l'attenzione. icon_biggrin.gif
 
617407
617407 Inviato: 6 Set 2006 13:00
 

Azz mi ero perso questa discussione a causa del periodo delle vacanze. Io sono uno dei pochi icon_lol.gif che è riuscito a reimmatricolare un mezzo senza targa ne documenti.Dirlo così sembra cosa facile ma ho dovuto penre non poco.

Allora nel tuo caso è essenziale sapere a chi era intestata la moto che intendi far circolare nuovamente, se è un tuo familiare ok; invece se non lo sai devi andare al PRA e richiedere "l'attestato cronologico" attraverso il numero di targa. Intanto questo poi vediamo, in bocca al lupo.

Ps di che moto si tratta?
 
623400
623400 Inviato: 7 Set 2006 18:53
 

Ciao Barone, pensavo che la discussione fosse caduta del dimenticatoio, ma sei arrivato te! icon_biggrin.gif
purtroppo la moto non è di un mio familiare ma l'ho acquistata da un privato abbastanza lontano da dove abito, è una Moto Guzzi Zigolo 110.
quindi te non avevi ne targa ne documenti!! ho letto molti articoli a riguardo e casi del genere li davano per spacciati! icon_lol.gif
 
623523
623523 Inviato: 7 Set 2006 19:22
 

si effettivamente il caso si fa pericoloso di morte.. icon_lol.gif
Scherzi a parte: ovviamente tu non hai il cdp e non hai idea a chi sia/fosse intestata la moto ne che numero di targa avesse, giusto? icon_rolleyes.gif
 
623600
623600 Inviato: 7 Set 2006 19:41
 

si la targa ce l'ho! mancano i documenti...
il venditore mi aveva dato anche una visura che aveva fatto al pra...
 
623778
623778 Inviato: 7 Set 2006 20:22
 

sulla visura cosa c'è scritto ? la moto è radiata di ufficio?
 
624010
624010 Inviato: 7 Set 2006 21:38
 

c'è scritto cancellazione d'ufficio, vorrà dire che è radiata?
 
624043
624043 Inviato: 7 Set 2006 21:50
 

si dovrebbe essere così. c'è anche un codice accanto alla dicitura?

cmq se è cancellata d ufficio in teoria si puo reimmatricolare
 
624092
624092 Inviato: 7 Set 2006 22:04
 

c'è scritto (molto piccolo) Cancellazione d'ufficio EX D.L. 31/12/1982 n. 953, mi pare...
tra l'altro sulla visura forse compare l'antico proprietario della moto.
 
624597
624597 Inviato: 8 Set 2006 3:08
 

Ok allora la strada da seguire è questa: vai ad un motoclub asi (si per forza quello) ed esponi il tuo caso, dì che la moto è radiata e che devi chiedere il "certificato delle caratteristiche tecniche" per fare la reimmatricolazione.

Dovrai pagare: iscrizione asi e tassa per avere il certificato. I tecnici del club vorranno vedere la moto per verificare se il telaio corrisponde alla visura, lo stato generale ecc.


Ti faranno riempire uno stampato con le carateristiche tecniche e le foto della moto, dopo circa 2 mesi ti verrà spedito il documento.

Intanto fai questo, poi vediamo.

PS la pratica al pra viene fatta per ultima cosa e tu NON dovrai pagare le tasse arretrate e maggiorate perchè iscriverai un veicolo reimmatricolato e non effettuerai una re-iscrizione.
 
627195
627195 Inviato: 8 Set 2006 18:49
 

Grazie Barone, ora ho le idee più chiare. icon_biggrin.gif
 
2905955
2905955 Inviato: 9 Nov 2007 22:35
 

Ciao Barone,
sono disperato! ho un Guzzi Cardellino 65 di mio nonno.
non ho documenti di alcun tipo, e so per certo che sono state riconsegnate le targhe.
come posso fare per la reimatricolazione? posso? come?AIUTO!!
grazie in anticipo.
 
2906975
2906975 Inviato: 10 Nov 2007 1:32
 

Ciao,

se era di tuo nonno, magari ha in giro qualche bollo vecchio, tagliando assicurativo, una multa, e da questi puoi ricavare il numero di targa.

Se non riesci, si può reimmatricolare anche senza targa e documenti, ma è una procedura lunga e piena d'incognite.

Se usai la funzione cerca, troverai risposte in merito alla procedura burocratica.

Aggiungo una mia piccola considerazione, e non mi riferisco direttamente al tuo caso kapovolto 1977, ma ne sei la scintilla.

Possibile che quasi tutti quelli che scrivono a questo forum ricevino in eredità dal "nonno" una moto ?

Ho la sensazione che molti di queste improvvise eredità siano delle palle, ma sinceramente non vedo il motivo nel raccontarle. Mah!
 
2908691
2908691 Inviato: 10 Nov 2007 15:52
 

kapovolto1977 ha scritto:
Ciao Barone,
sono disperato! ho un Guzzi Cardellino 65 di mio nonno.
non ho documenti di alcun tipo, e so per certo che sono state riconsegnate le targhe.
come posso fare per la reimatricolazione? posso? come?AIUTO!!
grazie in anticipo.



come prima cosa devi risalire al numero di targa e recarti al pra dove chiederai l estratto cronologico del mezzo. di li potrai vedere se le targe sono state riconsegnate "per custodire il mezzo su suolo priivato" (cosa che oggi non si puo piu fare) oppure se riconsegnate perche ufficialmente demolito. Dato che la targa non c'è piu è obbligatoria la reimmatricolazione, la reiscrizione non è possibbile solo che nel primo caso è fattibile mentre nel secondo diventa piu ardua se non impossibile secondo alcuni uffici. ecco un link che puo interessarti:



FAQ Moto d'epoca [reimmatricolazione, bollo, assicurazione]
 
2909926
2909926 Inviato: 10 Nov 2007 19:21
 

Scusate ma io so nn proprio per certo ma quasi ke da questanno reimmatricoli solo euro 4 purtroppo e i mezzi sotto nn li reimmatricolano questo lo sto vedendo da un mio amico ke cerca di reimmatricolare un honda cb radiato ma con documenti ma a loro sembra ke nn gli importa, percio se trovate un modo ben venga perché sta x farlo a pezzi
 
2909945
2909945 Inviato: 10 Nov 2007 19:24
 

purtroppo credo dipenda molto dalla singola motorizzazione
 
2913492
2913492 Inviato: 11 Nov 2007 15:52
 

TXT ha scritto:
Scusate ma io so nn proprio per certo ma quasi ke da questanno reimmatricoli solo euro 4 purtroppo e i mezzi sotto nn li reimmatricolano questo lo sto vedendo da un mio amico ke cerca di reimmatricolare un honda cb radiato ma con documenti ma a loro sembra ke nn gli importa, percio se trovate un modo ben venga perché sta x farlo a pezzi


se davvero è così il mercato delle moto d epoca è praticamente dimezzato
 
6195800
6195800 Inviato: 3 Nov 2008 15:27
 

ciao a tutti, sentite un po...ho bisogno di chiarirmi un po le idee...

se uno acquista una moto radiata, c'è l'attestato del passaggio di proprietà???

nel caso in cui non ci fosse ne targa ne nulla ne nessun documento è impossible da reimmatricolare????

sarei tentatissimo da una moto trovata su ebay...
 
6196161
6196161 Inviato: 3 Nov 2008 15:55
 

Senza targa e documenti è un terno al Lotto immatricolarla.
 
6197031
6197031 Inviato: 3 Nov 2008 16:44
 

allora...qualche aggiornamento....ho sentito chi vende la moto, mi ha detto che è stat radiata per fallimento (??) e che sta facendo i documenti di viaggio...che vorrà dire?? comunque grazie per l'aiuto (anche per il futuro... icon_wink.gif)

g
 
6197811
6197811 Inviato: 3 Nov 2008 17:42
 

pakgio ha scritto:

se uno acquista una moto radiata, c'è l'attestato del passaggio di proprietà???

...


no, si fa la reiscrizione al pra col nome del nuovo propietario
 
6198422
6198422 Inviato: 3 Nov 2008 18:27
 

Se c'è di mezzo un fallimento sarà stata venduta all'asta, ci saranno dei documenti della Procura della Repubblica.
 
6205707
6205707 Inviato: 4 Nov 2008 12:23
 

di nuovo grazie a tutti.

quindi mi riassumo per vedere se ho capito.

se la comperassi avrei ( o dovrei avere)
- i documenti relativi al fallimento e alla radiazione.
- tracce della targa
- tanta pazienza per andare in motorizzazione!

giusto?
 
6206576
6206576 Inviato: 4 Nov 2008 14:06
 

condizione minima è la conoscenza del numero di targa, il certificato caratteristiche tecniche (rilasciato da FMI, ASI o altro), visura di radiazione e appunto pazienza, non ho mai fatto una reiscrizione o reimmatricolazione di moto prese ad asta fallimentare, c'è nessuno che conosce l'iter? ..... non ditemi che tra di noi non si è aggiudicato niente al fallimento Borra icon_exclaim.gif icon_lol.gif icon_exclaim.gif icon_lol.gif
 
6208971
6208971 Inviato: 4 Nov 2008 17:38
 

ultimo aggornamento.

il venditore mi risponde
"essendo un fallimento abbiamo soltanto il foglio del giudice"

mmm...e poi mi chiedo...se si potesse reimmatricolare perchè non lo fa sto tizio...mi puzza sempre di più di pacco...
 
6215644
6215644 Inviato: 5 Nov 2008 9:36
 

pakgio ha scritto:
ultimo aggornamento.

il venditore mi risponde
"essendo un fallimento abbiamo soltanto il foglio del giudice"

mmm...e poi mi chiedo...se si potesse reimmatricolare perchè non lo fa sto tizio...mi puzza sempre di più di pacco...


devi avere in mano la visura, e per essere sicuro la moto non deve essere stata demolita...
 
8418922
8418922 Inviato: 4 Set 2009 12:57
Oggetto: salve
 

Scusate il disturbo,ma ho letto questa discussione e vorrei proporvi il mio caso:
Ho "comprato" da un signore del mio paese una vespa 150 sprint veloce,immatricolata a novembre del 69,sapendo che era stata radiata d'ufficio circa 20 anni fa.Ora che ho finito i lavori di restauro sono intenzionato a reimmatricolarla,ma oltre alla targa ho solo il libretto di circolazione.Per avere il foglio complementare dovrei fare il rientro in possesso da parte del vecchio proprietario,procedura che necessita comunque di una perizia da parte di un ingeniere...non esiste un altro sistema per poterla immatricolare,magari dsiretamente a nome mio?per quanto riguarda il passaggio di proprietà potrei fare una autocertificazione con il precedente propietario...
grazi per la disponibilità icon_biggrin.gif
 
8419021
8419021 Inviato: 4 Set 2009 13:07
 

scusa Giaky, ma perché il passaggio?? la moto non è radiata??

se è radiata con targa e libretto sei a cavallo: iscrizione registro storico, pagamento 3 bolli maggiorata , autenticazione della firma in scrittura privata, senza dover fare il collaudo
 
8419047
8419047 Inviato: 4 Set 2009 13:09
 

Si è radiata...beh non sapevo quindi ho chiesto...Quando sono andato all'Asi di cagliari mi hanno chiesto anche il foglio complementare...che io non ho!
 
8419118
8419118 Inviato: 4 Set 2009 13:17
 

Giaky9 ha scritto:
Si è radiata...beh non sapevo quindi ho chiesto...Quando sono andato all'Asi di cagliari mi hanno chiesto anche il foglio complementare...che io non ho!


che sappia io non serve... anzi andrebbe riconsegnato ... serve anche la visura ... comunque dai una letta al resto del forum e magari tienici agiornati!! (lo devo fare anch'io) icon_rolleyes.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 19
Vai a pagina 123...171819  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaNormativa d'Epoca

Forums ©