Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

   

Pagina 9 di 9
Vai a pagina Precedente  123456789
 
Qualche dritta ad un potenziale Guzzista [cosa scelgo ?]
16125552
16125552 Inviato: 16 Dic 2019 12:11
 

glacial ha scritto:
Grazie lilit in effetti sulle moto non ho esperienza meccanica, però la mia idea era proprio di imparare, anche con l'aiuto di qualche esperto in zona(a proposito, non è che qualcuno saprebbe indicarmi un buon meccanico dalle mie parti?), Forsemi sbaglio, ma smanettare su una moto da 1500-2000€ mi pare più ragionevole rispetto a una da 5000+


Su una moto da 5000€, quindi ad esempio una jap entry level di pochi anni o addirittura km 0, probabilmente non ci dovresti metter granché mano. Se alzi il tuo budget a 2500/3000€ puoi arrivare a prendere una moto di massimo 10 anni fa, ma se cerchi solo Guzzi, la faccenda si fa più complicata.

Il problema di una moto d'epoca, a parte ciclistica, freni, ecc. che chiaramente sono assai meno performanti di un mezzo recente, è l'eventuale reperibilità di pezzi di ricambio e l'affidabilità in generale (che, forse, per le Guzzi di allora non era il massimo). C'è da tenere poi conto della questione blocchi traffico a cui una euro 0 potrebbe essere sottoposta.

Discorso diverso per quelle moderne, ma essendo molto richieste le quotazioni difficilmente si abbassano.

Su una moto usata si controllano un po' le solite cose: presenza ruggine, difficoltà di accensione, usura delle parti a vista (freni, catena, corona/pignone) ed eventuali giochi del canotto di sterzo, eventuali rumori strani... Ma chiaramente, se non sei esperto, meglio sarebbe far visionare il mezzo prescelto ad uno che esperto lo è.
 
16125585
16125585 Inviato: 16 Dic 2019 13:58
 

Da guzzista ti posso dire una cosa:
Evita come la peste una Guzzi d'epoca.
Per portare a casa una Guzzi d'epoca di quelle solide e affidabili il tuo budget lo devi moltiplicare almeno per x3; mentre se ti porti a casa un v35 quello rischia di essere il budget che stanzi annualmente per la manutenzione, ammesso che tu non ti faccia ogni singolo lavoro risparmiando un bel po' di soldi.
Se ti piacciono le Guzzi considera che tra i 2000 e i 5000 euro puoi trovare:
-Nevada 750.
-California 1100.
-Griso 850/1100.
-Breva 850/1100/1200.
-Norge 850/1200.
-1200 Sport.
Sono tutte moto che hanno circa 10 anni e sono affidabili se ben tenute.
Se è la tua prima moto ti consiglierei di guardare alla Nevada 750, è una moto per A2 decisamente trattabile, non troppo pesante e usabile per tutto.
 
16125593
16125593 Inviato: 16 Dic 2019 14:16
 

Davieon ha scritto:
Da guzzista ti posso dire una cosa:
Evita come la peste una Guzzi d'epoca.
Per portare a casa una Guzzi d'epoca di quelle solide e affidabili il tuo budget lo devi moltiplicare almeno per x3; mentre se ti porti a casa un v35 quello rischia di essere il budget che stanzi annualmente per la manutenzione, ammesso che tu non ti faccia ogni singolo lavoro risparmiando un bel po' di soldi.
Se ti piacciono le Guzzi considera che tra i 2000 e i 5000 euro puoi trovare:
-Nevada 750.
-California 1100.
-Griso 850/1100.
-Breva 850/1100/1200.
-Norge 850/1200.
-1200 Sport.
Sono tutte moto che hanno circa 10 anni e sono affidabili se ben tenute.
Se è la tua prima moto ti consiglierei di guardare alla Nevada 750, è una moto per A2 decisamente trattabile, non troppo pesante e usabile per tutto.



Grazie, nessuna delle moto che mi hai elencato mi fa impazzire, la Nevada è troppo custom per i miei gusti. Avevo in mente di prendere una V50iii In buone condizioni e pian piano imparare a mantenerla e a sistemarla, ma se è così sconsigliabile credo che aspetterò una buona occasione per una V7
 
16125595
16125595 Inviato: 16 Dic 2019 14:26
 

Adesso sei nel Topic dedicato ai consigli, nel Subforum Moto Guzzi d'Epoca.

Se possibile di Nevada, V11, Griso, Norge ed altre se ne parla fra le Guzzi recenti.......... icon_rolleyes.gif
Non era quello su cui il nostro amico chiedeva.

Buona giornata.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif

Ultima modifica di gippiguzzi il 16 Dic 2019 18:47, modificato 1 volta in totale
 
16125612
16125612 Inviato: 16 Dic 2019 15:23
 

gippiguzzi ha scritto:
Adesso sei nel Topic dedicato ai consigli, nel Subforum Moto Guzzi d'Epoca.

Se possibile di Nevada, V11, Griso, Norge ed altre se ne parla fra le Guzzi recenti.......... icon_rolleyes.gif
Non era quello su cui il nostro amico chiedeva.

Buona giornata.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif


Grazie! Mi sembrava di aver chiesto la luna, se qualcuno ha consigli per la V50iii sono più che ben accetti
 
16125637
16125637 Inviato: 16 Dic 2019 18:26
 

Questo modello, è noto, risale alla gestione De Tomaso, con possibili pecche di qualità.
Se la moto è stata manutenuta bene e forse le eventuali criticità sono alle spalle, direi che si può stare abbastanza tranquilli.
Posso dire che conosco abbastanza bene un V50 III acquistato di seconda mano da un mio vicino (extra tinga) con il quale facciamo qualche giro insieme
Tra le cose che ricordo, quando la portò a casa, dovette intervenire subito sulla pompa della frenatura integrale che era bloccata, e si accorse, per fortuna, che i bulloni della corona sulla coppia conica si erano quasi completamente allentati, non essendo stati bloccati dall'apposito lamierino.
La sua idea su questa mancanza, molto grave, dato che avrebbe potuto causare incidenti (i dadi potevano cadere e andare a cacciarsi tra i due ingranaggi e bloccare la ruota), è che si trattava di un difetto di Fabbrica, mai riscontrato dai precedenti possessori (la moto aveva circa 8000 KM).
Risolte queste problematiche lui tuttora la usa e ne è soddisfatto, a parte il fatto che la sua (non so se è una cosa comune al modello) beve abbastanza, fa tra 16 e 17 Km/ l che non è il massimo.
Un altro signore, che conosco bene, aveva acquistato sempre di seconda un V50III C che non aveva dato problemi, tra l'altro eravamo andati assieme allo Stelvio, Bernina, Gavia con ottime prestazioni.
Ovvio che per arrivare in quei posti noi dobbiamo fare un tratto di A22 (di solito fino a Verona), ed in autostrada quel motore è un pò impiccato: per stare sui 110/120 Km/h, il minimo per tenersi alla larga da autocarri e pullman, il suo contagiri era quasi a fondo scala, sulla mia 850T ero sui 3500 gpm.
0510_saluto.gif
 
16183443
16183443 Inviato: 11 Set 2020 14:37
Oggetto: California sia, ma quale?
 

Nota automatica: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Salve a tutti, sono utente da molti anni su questo forum ma era veramente da tanto che non lo frequentavo più ed il ritorno confesso mi emoziona un po’!

Detto questo, in vita mia (ho 48 anni e sono stato ininterrottamente motociclista dal primo 125 a 16 anni…) ho avuto davvero tantissime moto, di tutte le cilindrate, tipologie, marche… ad eccezione delle Guzzi!!! E badate bene che sono cresciuto nel mito della Guzzi, LA MOTO per eccellenza a detta di mio padre, anch’egli motociclista di lungo corso e tutt’ora centauro. Pur riconoscendone il fascino ed il valore storico per il motorismo italiano le ho sempre guardate con un po’ di distacco e diffidenza, vuoi per i vari passaggi di mano, fallimenti, ecc., vuoi perché l’ho sempre considerato un brand un po’ vecchio… ora però che vecchio lo sto diventando io, almeno anagraficamente, sta crescendo in me la voglia di possederne una, classica.

Dopo tante ricerche, incluse molte discussioni su questo forum lette e rilette, sono giusto alla concliusione che dovrà essere una California prima o seconda serie. Da quello che ho capito, soprattutto all’interno della prima serie da un anno all’altro ci sono cambiamenti progressivi di “modernizzazione” (da tamburo a disco, comandi a pedale invertiti, ecc.).

L’uso sarebbe quello del classico giro della domenica, piuttosto che raggiungere l’ufficio nella bella stagione, e magari qualche raduno con il motoclub locale. Esteticamente mi piacciono molto le prime serie con ruote a raggi ma mi domando se per un uso disinvolto come quello sopra descritto siano adatte o non sia meglio orientarsi verso una Caifornia II.

Come temrine di paragone considerate che ho anche una Honda CB750 Four F1 del 1976 che uso abitualmente e con la quale mi trovo assolutamente a mio agio.

Parerei e suggerimenti sono benvoluti!

Grazie,

Alessandro
 
16183485
16183485 Inviato: 11 Set 2020 19:08
 

Io non ho un California prima serie ma un V7 850 GT, a parte qualche modifica estetica le due moto sono molto simili.
Come dico sempre a chi mi chiede, per andare in giro con quella moto bisogna essere sorretti da tanta passione, altrimenti si finisce per fare come ha fatto un mio amico che la prima volta che si è trovato in coda in autostrada quando è arrivato a casa prima ancora di dire "ciao" ha detto "domani metto in vendita il V7" (è storia vera - lo ha venduto sul serio).
Con tutto ciò io una decina di anni fa con il V7 ero andato a Capo Nord e non più tardi di due giorni fa sono tornato dalla Sardegna dove, con la V7 e mia moglie al seguito, ho percorso più di 1100 km in pochi giorni. Ma ti assicuro che ti fai un culo bestiale !!!
La moto è pesante e poco adatta alla guida "spensierata", devi stare sempre "sul pezzo" perché la tenuta delle traiettorie in curva è quella che è, specialmente col passeggero, ed ha un impianto frenante che male tollera la gestione delle situazioni di emergenza.
Ma all'imbarco sul traghetto, sia all'andata che al ritorno, tanti motociclisti venivano a vederla e facevano i complimenti 0509_up.gif
Come ho detto ad un tale che aveva giusto una California-II incontrato presso un benzinaio in Sardegna: "Queste aquile non la smetteranno mai di volare!"
 
16183490
16183490 Inviato: 11 Set 2020 19:24
 

Carissimo, stiamo parlando di due gioielli della produzione Guzzi, comunque vada sarà un successo!
Personalmente la mia preferenza va sicuramente al T3, più che altro per una questione estetica.
I cilindroni e le teste tonde (oltre alle ruote a raggi) fanno la differenza.
Non ho mai posseduto un cali II, immagino che la cilindrata maggiore e il fatto di essere più recente giochino a suo favore su strada. Il vecchio 850 però ti assicuro che è godibilissimo e assolutamente affidabile. Col T3 non ho alcun problema, sembra una moto moderna ma con un fascino impareggiabile.
 
16183556
16183556 Inviato: 12 Set 2020 0:29
 

Grazie mille, anzi 850!, per le risposte che in qualche modo mi rassicurano. Credetemi, anche un CB750 è un gran bel cancello nell'impostare le traiettorie in curva e l'impianto frenante pur con il disco anteriore... beh meglio rallentare con un po' di anticipo!

Riguardo la California, ho messo gli occhi su questa che sarebbe anche piuttosto vicina a me, cosa ne pensate?

Link a pagina di Subito.it
 
16183570
16183570 Inviato: 12 Set 2020 9:08
 

Sono sempre io... guardando le Cali 2 questa è una di quelle interessanti che ho trovato:

Link a pagina di Subito.it

Il prezzo mi sembra molto buono e nel complesso appare un buon esemplare.

Preferisco un modello originale sul quale fare qualche piccolo lavoro di restauro conservativo (che tra l'altro mi diverte e mi tiene occupato soprattutto in inverno!) piuttosto che un esemplare perfetto ma significativamente modificato e "aggiornato".

Grazie nuovamente per le vs utili dritte!
 
16183595
16183595 Inviato: 12 Set 2020 13:33
 

Ciao, diciamo che ambedue non sembrano male, ovviamente c'è una bella differenza di prezzo ma per me il teste tonde vince.
Riguardo le impressioni di guida di RenPag immagino si riferisse alla sua esperienza con il v7 850 GT.
Niente a che vedere con i modelli California con telaio "Tonti" e frenata integrale che stai osservando.
Sono moto totalmente differenti.
Sia il T3 che il Cali II tengono la strada e frenano in modo impeccabile (a patto che ci si abitui alla frenata integrale). Vai sereno e vedrai che non ti pentirai.
Rispetto ad Honda poi troverai semplicissimo intervenire su motore e telaio anche per operazioni all'apparenza complesse.
 
16183823
16183823 Inviato: 14 Set 2020 9:38
 

Grazie a tutti per i consigli, dopo molte riflessioni direi che mi sto orientando decisamente su un California 850-T3 che nel complesso è quello che mi aggrada di più dal punto di vista estetico ma senza sacrificare troppo il piacere della guida come capisco dai Vs commenti.

Forse stasera riesco ad andare a vedere quello vicino a casa e magari nei prossimi giorni potrei andare a vederne un altro che almeno sulla carta sembra messo meglio ed ad un prezzo inferiore:

Link a pagina di Subito.it

Cose particolari da guardare su questo specifico modello per originalità o difetti noti?
 
16183887
16183887 Inviato: 14 Set 2020 13:35
 
 
16183912
16183912 Inviato: 14 Set 2020 15:43
 

Perfetto, grazie mille, mi sono letto tutto con piacere, continuiamo di là dunque!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 9 di 9
Vai a pagina Precedente  123456789

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

Forums ©