Leggi il Topic


Indice del forumForum ApriliaForum Aprilia Shiver e Dorsoduro

   

Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo
 
Amarezza dopo i primi 2000km. [calore elevato dai scarichi]
8424591
8424591 Inviato: 5 Set 2009 3:12
Oggetto: Amarezza dopo i primi 2000km. [calore elevato dai scarichi]
 



Ciao a tutti, ho una Shiver 2009 (telaio grigio)
Questa estate sono andato in Sicilia con tanto di zavorrina e borse laterali con partenza dal porto di Livorno. La moto aveva circa 1100km.
Durante il tragitto VIAREGGIO-LIVORNO a circa 80/90km/h sento un puzzo di plastica e dico rallentando alla mia bella che siamo in prossimità di una raffineria di petrolio e che quel puzzo non è altro che il fumo delle ciminiere. ERRORE..... Era lo zaino sulle sue spalle che vicino allo scarico, pur senza toccarlo, si era fuso ed i vestiti al suo interno, l'ultimo strato, erano bruciati! Me ne sono accorto quando ho cominciato a vedere del fumo agli specchietti. Si parte bene!
Questo episodio era un tremendo presagio di come sarebbe stato gran parte della motovacanza.
Per dirla in breve senza tante storie ho sofferto le pene dell'inferno per colpa del calore nucleare generato dal catalizzatore e forse cilindro ai lati della parte alta delle cosce. Mi sono trovato più di una volta in coda senza possibilità di sorpassare le macchine, non vi dico che roba! C'erano 34 gradi ma il calore era esageratamente troppo. Il bloccadisco che tengo sotto la sella non si poteva toccare al momento di chiudere la moto al parcheggio tanto era caldo. Questa cosa ti toglie la voglia di usare la moto e ti fa incazzare a bestia. Ma come hanno fatto a tirare fuori una moto del genere? Per me la Shiver è come una donna bellissima, elegante e sofisticata con il fiato tipo fogna di Calcutta. Cioè un progetto interessantissimo con doti favolose rovinate però da un dettaglio troppo importante per essere trascurato. Ci sono nel sottocodone sotto la sella e nei fianchietti laterali posetirori fogli di isolante termico che dimostrano la conoscenza del problema ed un tentativo di riduzione di questo. Forse ci sono Shiver che scaldano più di altre e questo mi fa incazzare ancora di più. Penso che appena avrò tempo scriverò ad Aprilia o li contatterò per inviare foto di un termometro digitale con sonda che misura la temperatura intorno alla sella. Il meccanico dice che è normale e che tutte le moto con scarico sottosella scaldano. Un giorno gli lascio la moto per 1 ora per sentire che mi dice dopo. Bel lavoro gli ingegneri Aprilia, con quanto abbiamo pagato non ci devono essere questi problemi. Figuriamoci che ci sono forum dove si dice che si deve togliere il catalizzatore per abbassare la temperatura o sostituire gli scarichi. Ma che siamo matti? Che ci pensi che ha sbagliato! Sono molto deluso e voglioso di una risoluzione definitiva. Giuro che mi farò sentire.
 
8424858
8424858 Inviato: 5 Set 2009 9:43
 

diciamocelo, il problema della calore sprigionato tra e coscie dalla shiver è noto.

dicamo che non è nenache l'unica moto in circolazione con questi problemi, però, molte moto con lo scarico sottocoda, sono devastanti per il calore sella, e per il passeggero in genere, se poi ci si mette anche la configurazione a V del motore nel quale un cilindro è proprio li in mezzo ....

che poi tra l'immaginare una cosa e constatare che effettivamente non è così come lo immaginavamo, posso capirlo è capitato anche a me col vfr, pensavo ce scaldasse.... non cuocesse, ma va la poi non si puo' andare in giro a lamentarsi di fatti noti.

la shiver non è pensata per far turismo o per essere una moto pratica...

mi dispiace che il ricordo della tua vacanza rimarrà macchiato da questa moto.
 
8424997
8424997 Inviato: 5 Set 2009 10:30
 

Citazione:
la shiver non è pensata per far turismo o per essere una moto pratica...


icon_eek.gif
 
8424998
8424998 Inviato: 5 Set 2009 10:30
 

daunio ha scritto:
diciamocelo, il problema della calore sprigionato tra e coscie dalla shiver è noto.

dicamo che non è nenache l'unica moto in circolazione con questi problemi, però, molte moto con lo scarico sottocoda, sono devastanti per il calore sella, e per il passeggero in genere, se poi ci si mette anche la configurazione a V del motore nel quale un cilindro è proprio li in mezzo ....

che poi tra l'immaginare una cosa e constatare che effettivamente non è così come lo immaginavamo, posso capirlo è capitato anche a me col vfr, pensavo ce scaldasse.... non cuocesse, ma va la poi non si puo' andare in giro a lamentarsi di fatti noti.

la shiver non è pensata per far turismo o per essere una moto pratica...

mi dispiace che il ricordo della tua vacanza rimarrà macchiato da questa moto.


daccordissimo.....e una moto fantastica....ora ho quasi passato i 4000km e il motore si sta spalancando....per non parlare della frenata e della tenuta di strada...ECCEZIONALI! per viaggiare e ovvio che e scomoda....e come se ti lamentassi della capienza del serbatoio che va a riserva dopo neanche 200km....e una moto per divertirsi....se vuoi viaggiare o compri un enduro oppure chiamasi ADATTAMENTO! la kawasaki z750 ha lo scarico a lato...compra quella!!!!! 0509_si_picchiano.gif icon_xd_2.gif
 
8425491
8425491 Inviato: 5 Set 2009 12:18
 

dico la mia all'alba dei miei quasi 30 mila km di Shiver e tanto ma tanto moto turismo..quindi credo di poter dire qualcosina in più di altre persone che hanno fatto 1100 km..il ragazzo si lamenta di troppa temperatura..ha scritto che c'erano 34 gradi ed era impossibilitato a sorpassare le macchine in coda..ora,dico io..trovatemi una moto con scarico sotto sella che a 34 gradi non scalda,il tutto va sommato alla ventola di raffreddamento!!io ho avuto la hornet 900 (9 mila euro di moto) e il problema si presentava uguale senza parlare del cbr 600 rr con mono scarico sotto sella..inoltre le copertine termiche non sono una tentata soluzione per ovviare il problema ma un sistema che hanno tutte le moto quanto meno per diminuire la calura..del resto le moto vanno a combustione a circa 800 gradi e non a cubetti di ghiaccio.. 0510_saluto.gif
icon_arrow.gif fiveminutes,ti invito a leggere il mio topic traguardo dei 20.000 km e 18 mesi di Shiver
 
8427043
8427043 Inviato: 5 Set 2009 17:08
 

Grazie a tutti ragazzi che più o meno sarcasticamente mi avete risposto.

So benissimo che moto con il catalizzatore sotto al culo ed i cilindri a V scaldano, è un fenomeno fisico ovvio, quello che forse ho sottovalutato è quanto scaldino e soprattutto quanto scalda la Shiver (credo molto più di altre). Quando la provi dal conce non hai il tempo di renderti conto di questo particolare visto che ci vogliono almeno 30 / 35 min per raggiungere la temperatura max.

Credo che per moto con scarico sotto sella tipo Delirio, Cbr600r, Ducati varie, MvAugusta etc. sia più che comprensibile l'accettazione di certi compromessi perchè tali moto sono chiaramente votate all'ottenimento delle massime prestazioni a scapito di comodità, comfort, calore etc. Chi le compra sa già a cosa va incontro. Ma la Shiver non deve imporre questo handicap ai suoi clienti. La Shiver non è una moto travolgente dal punto di vista delle prestazioni, chi la compra infatti è un pistaiolo. Potrebbe essere verametne una moto totale perchè fa bene un pò di tutto senza eccellere in niente di particolare (a parte l'assetto forse) offrendo però un estetica favolosa e dotazioni si serie superiori ad altre moto di simile fascia.

Un possibile grande risultato sfiorato per veramente poco. Peccato, davvero perccato.
 
8427494
8427494 Inviato: 5 Set 2009 18:46
 

Non credo che la Shiver sia una moto per pistaioli o per fanatici della velocità... se voglio una moto da strada nuda prendo la Tuono... io non sono un pistaiolo, provengo da una custom e non volevo una moto troppo specialistica...

Ora diciamo due cose....
io prima avevo una bicilindrica frontemarcia... e ti posso assicurare che d'estate lo scroto andava in fiamme; quindi non cerchiamo difetti dove non ce ne sono...
Certamente se provieni dal mondo dello scooter è comprensibile la tua delusione, ma se hai avuto già una moto dovresti ritenere la cosa del tutto naturale, soprattutto con 34 gradi di temperatura ambiente.

Riguardo al mototurismo, pur non potendo sfoggiare i numeri dell'infaticabile "chiappe d'amianto" klaushiver, posso dirti che non è certamente male come moto... avrò fatto 1000 km di giro quest'estate e ti posso assicurare che l'unica cosa di cui potevo lamentarmi era un pochetto di cervicale (che ci vuoi fare sto diventando vecchio); ovviamente se vuoi fare il giro di Europa in autostrada devi andare su un'altra tipologia di moto (BMW, VFR, Aprilia Caponord, Guzzi Stelvio etc. etc.)

La mia non vuole essere una risposta piccata; solo che mi hai ricordato un mio carissimo amico che passando da un SH150 ad una Triumph Bonneville mi ha chiesto "ma è normale che le gambe mi vadano a fuoco quando sono nel traffico?" ed io "Si!"

Infine la prossima volta che "monti" la moto stai attento ad evitare il contatto con le "zone calde" della moto.

Capisco la tua incazzatura, ma ahimè credo che gran parte dei tuoi problemi sia stata causata da una svista di troppo.

P.S. La Shiver è una moto poliedrica! E lo affermi stesso tu quando dici:
Citazione:
La Shiver non è una moto travolgente dal punto di vista delle prestazioni, chi la compra infatti è un pistaiolo.


davvero? io ad esempio non lo sono! qualcuno lo è... ma generalizzare mi sembra eccessivo!

Citazione:
Potrebbe essere verametne una moto totale perchè fa bene un pò di tutto senza eccellere in niente di particolare (a parte l'assetto forse) offrendo però un estetica favolosa e dotazioni si serie superiori ad altre moto di simile fascia.


tuttavia le prestazioni non sono state proprio al Top degli obiettivi dei progettisti altrimenti non avrebbero realizzato un motore con un diagramma della coppia sorprendentemente piatto (cit. Motociclismo di Settembre 09).

Ultima modifica di cicciotto il 5 Set 2009 18:56, modificato 1 volta in totale
 
8427540
8427540 Inviato: 5 Set 2009 18:56
 

non posso che essere completamente daccordo con l'amico cicciotto, la sua esposizione non fa una piega...

Il mio parere è che c'è stata una svista nel tenere lo zaino in quel modo, e la calura fidati che è normale. Dillo a me che, giro con tuta completa in pelle anche cn 36°,ci si scioglie dal caldo, ma è il giusto compromesso tra sicurezza ed ebrezza della Shiver...

Poi che l'altro collega definisca che non si possa far turismo, credo abbia preso un abbaglio... doppio_lamp_naked.gif
 
8427721
8427721 Inviato: 5 Set 2009 19:24
 

daunio ha scritto:
diciamocelo, il problema della calore sprigionato tra e coscie dalla shiver è noto.

dicamo che non è nenache l'unica moto in circolazione con questi problemi, però, molte moto con lo scarico sottocoda, sono devastanti per il calore sella, e per il passeggero in genere, se poi ci si mette anche la configurazione a V del motore nel quale un cilindro è proprio li in mezzo ....

che poi tra l'immaginare una cosa e constatare che effettivamente non è così come lo immaginavamo, posso capirlo è capitato anche a me col vfr, pensavo ce scaldasse.... non cuocesse, ma va la poi non si puo' andare in giro a lamentarsi di fatti noti.

la shiver non è pensata per far turismo o per essere una moto pratica...

mi dispiace che il ricordo della tua vacanza rimarrà macchiato da questa moto.


non ho capito il tuo intervento... e sul fatto della praticità della moto, ti sbagli!
io non ho mai avuto una VFR e non mi permetto di esprimere pareri sulla stessa....

Tu hai mai provato o avuto una Shiver?
 
8427981
8427981 Inviato: 5 Set 2009 20:07
 

Lo zaino della zavorrina ha preso fuoco anche a me....le soluzioni sono due...o compri lo zaino più corto o cambi zavorrina con una più alta icon_razz.gif icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif ma la moto non si cambia....e poi è colpa nostra...che non ci pensiamo se tocca o non tocca nello scarico...ma quando tocca te ne accorgi icon_asd.gif
per quanto riguarda il turismo...io ho girato più di metà sardegna quest'estate e problemi di carico e fisici ZERO!!!certo bisogna sapersi adattare...sennò come ha già detto qualcuno...ci sono altre moto per i viaggi.....
 
8428052
8428052 Inviato: 5 Set 2009 20:20
 

Anch'io come cicciotto provengo da una custom e lo quoto in pieno quando afferma che il calore si sentiva! forse probabilmente essendo abituato al calore della mia precedente moto riesco a "resistere" a quello della shiver che si sente è inutile dirlo..ma io l'avverto solo a moto ferma, in nessun modo in movimento!

Io non voglio essere in qualche modo polemico con te (fiveminutes) ci mancherebbe, mi spiace molto per quello che ti è accaduto ma devi tener conto che devono ancora inventare la moto che non scaldi! magari la shiver nella categoria è quella che scalda di più ma personalmente non lo vedo come un grosso problema.
Per gidare una moto, dalla mito 125 alla GS 1200, ci vuole uno spirito di adattamento, altrimenti c'è lo scooter..
Fivemintes non ti abbattere, dai retta a Klaus che di km macinati se ne intende e goditi la shiver 0509_up.gif


Lamps doppio_lamp_naked.gif
 
8428138
8428138 Inviato: 5 Set 2009 20:36
 

io vengo da Honda CBR600RR...scarico sotto codone...e cosa credete??? E' UGUALE!!!!

non fasciatevi la testa prima di farvi male...e non fate gli esagerati! eusa_wall.gif

è chiaro che scalda...e fermi nel traffico d'estate lo si avverte di +.

ma le altre non sono mica anni luce lontano! specialmente le nude.

con tutti i problemini ke può avere...questo è uno degli ultimi in graduatoria!

si legge di gente ARROSTITA! ma vaaaaaa

ma che .a.zo avete guidato prima??? motozappe??? 0509_down.gif

boh. eusa_think.gif

non voglio creare polemiche o zizzagne, rispetto il giudizio di tutti e mi piace la vita del forum,
ma credo che a volte ci si lanci in discussioni in maniera troppo colorata e azzardata.

ripeto...se non volevate sentire puzza di scarico...schizzini d'olio..calore...potevate prendervi una moto con scarico basso o a lato!! no???

già di Shiver ne vendono poke...se ci si mette pure a dire bagianate poi....

altrimenti ....un bel T MAX e siete a posto! ahahaah (skerzo)

io ci ho percorso molti km sulle alpi con il bauletto...e dico bauletto...posteriore...sopra gli scarichi....con protezione in alluminio per le parti in plastica....è normale che scaldi....è catalizzato e comunque ha pur 95 cavallini!!!! la roba che scalda poco forse ha pure 10 cavalli!! ahahah 0509_si_picchiano.gif
 
8428237
8428237 Inviato: 5 Set 2009 20:57
 

se permettete oggiungo anche una cosa: ci vuole comunque l'abbigliamento adatto come dice thenicos che usa la tuta anche con 36° e sono appena tornato da un giro di 600 Km in giornata...con gli stivali non sentivo calore...mentre se avessi usato le scarpe da ginnastica mi sarei cucinato le caviglie...e il calore lo sento anche se ci sono 15° figuriamoci i 35° della sicilia.

e poi lo zaino sarà stato sopra agli scarichi che buttano fuori i gas di scarico a più di 100° se non di più..scusami ma è ovvio che ti si bruci tutto, no!? soprattutto uno zaino che NON è fatto per resistere alle alte temperature...io ho la borsa da codone aprilia e problemi non ce ne sono perchè è progettata apposta

PS non sono pistaiolo nella maniera più assoluta, andare a più di 130 già mi rompo le scatole...il pane per questa moto è la montagna, tornanti e curve veloci da piega...e comunque si adatta a qualsiasi percorso se è il pilota ad adattarsi icon_wink.gif

goditi la shiver...non tiriamo fuori problemi che non sussistono

doppio_lamp_naked.gif
 
8428725
8428725 Inviato: 5 Set 2009 22:48
 

cicciotto rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif ..grazie per le chiappe d'amianto,ti giuro sono piegato icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif ..ora comincia la mezza stagione con i fatidici 20 gradi amici shiveristi e anche per quest'anno il calore sotto sella c'è lo siamo lasciati alle spalle.. 0509_up.gif
 
8428946
8428946 Inviato: 5 Set 2009 23:56
 

Se fossero questi i problemi della Shiver avremmo tutti due uova alla coque, ma saremmo felici! icon_asd.gif
Personalmente trovo che la Shiver scaldi più di altre moto, ma che il fenomeno non sia così drammatico. Io porto lo zaino legato alla sella e, per ora, non si è ancora abbrustolito.

doppio_lamp_naked.gif
 
8430108
8430108 Inviato: 6 Set 2009 12:24
 

Un mio amico sulla R1 sta cambiando il fanale la seconda volta, perché usa la moto nel traffico tra casa-lavoro e si scioglie la plastica del fanale... e sul codone poi fare una bistecca icon_asd.gif
comunque ho visto quí sul forum uno chi ha messo lo scarico in basso sulla destra, circa come la Z750.
 
8432918
8432918 Inviato: 6 Set 2009 23:24
 

KlausShiver ha scritto:
cicciotto rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif ..grazie per le chiappe d'amianto,ti giuro sono piegato icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif ..ora comincia la mezza stagione con i fatidici 20 gradi amici shiveristi e anche per quest'anno il calore sotto sella c'è lo siamo lasciati alle spalle.. 0509_up.gif


prego... per un attimo avevo avuto il timore che non fosse evidente il mio animo guascone.... icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
 
8433972
8433972 Inviato: 7 Set 2009 9:40
 

ma come cavolo ha fatto a prenderti fuoco lo zaino??

ci ho fatto oltre 2500 km con la borsa sulla sella, legata anche con il ragno, mai avuto problemi icon_eek.gif
 
8434072
8434072 Inviato: 7 Set 2009 9:54
 

smonter ha scritto:
ma come cavolo ha fatto a prenderti fuoco lo zaino??

ci ho fatto oltre 2500 km con la borsa sulla sella, legata anche con il ragno, mai avuto problemi icon_eek.gif


la borsa sulla sella è un conto...uno zaino sopra i gas di scarico un altro, credo sia abbastanza ovvio che abbia preso fuoco
 
8434099
8434099 Inviato: 7 Set 2009 9:58
 

khat ha scritto:
smonter ha scritto:
ma come cavolo ha fatto a prenderti fuoco lo zaino??

ci ho fatto oltre 2500 km con la borsa sulla sella, legata anche con il ragno, mai avuto problemi icon_eek.gif


la borsa sulla sella è un conto...uno zaino sopra i gas di scarico un altro, credo sia abbastanza ovvio che abbia preso fuoco


non mi sembra tanto ovvio a me icon_eek.gif di zavorrine zainate c'è in giro pieno, sono tutte a rischio?? icon_eek.gif
 
8434121
8434121 Inviato: 7 Set 2009 10:01
 

smonter ha scritto:


non mi sembra tanto ovvio a me icon_eek.gif di zavorrine zainate c'è in giro pieno, sono tutte a rischio?? icon_eek.gif


secondo me si, poi potrei sbagliarmi ma uno zaino sopra i gas di scarico che escono a più di 100°...secondo me è ovvio che tenda a bruciarsi poi magari mi sbaglio
 
8434134
8434134 Inviato: 7 Set 2009 10:03
 

Probabilmente qualche laccio è finito direttamente sui tubi di scarico e da lì il fuoco si è propagato. Per quanto scaldino, i terminali sono protetti da delle plastiche che non mi pare si sciolgano.
 
8434170
8434170 Inviato: 7 Set 2009 10:09
 

EasyRider_02 ha scritto:
Probabilmente qualche laccio è finito direttamente sui tubi di scarico e da lì il fuoco si è propagato. Per quanto scaldino, i terminali sono protetti da delle plastiche che non mi pare si sciolgano.


mi sembra più probabile....altrimenti si sarebbe a rischio incendio ad ogni uscita icon_eek.gif
Khat poi che scaldino ok ci stà, ma da lì a pensare che potrebbero essere accendini vaganti ce ne passa icon_eek.gif
 
8434290
8434290 Inviato: 7 Set 2009 10:24
 

smonter ha scritto:


mi sembra più probabile....altrimenti si sarebbe a rischio incendio ad ogni uscita icon_eek.gif
Khat poi che scaldino ok ci stà, ma da lì a pensare che potrebbero essere accendini vaganti ce ne passa icon_eek.gif


no per l'amor di dio accendini no ci mancherebbe ma il rischio c'è
un conto sono le plastiche un conto il materiale sintetico di uno zaino
 
8434465
8434465 Inviato: 7 Set 2009 10:43
 

L'osservazione era volta a sottolineare che se le marmitte emanassero un calore tale da appiccare un incendio ad un oggetto, che non sia paglia secca, a qualche centimetro di distanza a maggior ragione le plastiche si dovrebbero deformare. Non so di quale materiale fosse lo zaino, ma se si trattasse di cordura è veramente strano. Come sai non sono certo uno strenuo difensore di questa moto (come di nessun altra), ma mi piace che vi sia sempre massima chiarezza sui fatti in modo tale che ognuno possa formarsi la propria opinione.

doppio_lamp_naked.gif
 
8434501
8434501 Inviato: 7 Set 2009 10:47
 

EasyRider_02 ha scritto:
L'osservazione era volta a sottolineare che se le marmitte emanassero un calore tale da appiccare un incendio ad un oggetto, che non sia paglia secca, a qualche centimetro di distanza a maggior ragione le plastiche si dovrebbero deformare. Non so di quale materiale fosse lo zaino, ma se si trattasse di cordura è veramente strano. Come sai non sono certo uno strenuo difensore di questa moto (come di nessun altra), ma mi piace che vi sia sempre massima chiarezza sui fatti in modo tale che ognuno possa formarsi la propria opinione.

doppio_lamp_naked.gif


chiarissimo easy come sempre
consideravo sottointeso che si tratti di un banalissimo zaino

doppio_lamp_naked.gif
 
8434635
8434635 Inviato: 7 Set 2009 11:04
 

cicciotto ha scritto:


non ho capito il tuo intervento... e sul fatto della praticità della moto, ti sbagli!
io non ho mai avuto una VFR e non mi permetto di esprimere pareri sulla stessa....

Tu hai mai provato o avuto una Shiver?


semplicemente affermo che non è un segreto di stato che la shiver nel traffico e in situazioni di bassa velocità emani molto calore, si legge nelle riviste e si sente anche da chi ha avuto modo di provarla, no non l'ho mai provata, ma con cio' non vuol dire che non sia a conoscenza di questo potenziale fastidio.

versante praticità...
protezione aerodinamica zero....
sotto sella non mi sembra ci sia possibilità di mettere nulla.
le borse morbide laterali mi sembra siano a rischio cottura se non si dispone dei telaietti.
il serbatoio è in plastica e l'eventuale borsa da serbatoio deve essere premontata (attacchi o copriserbatoio) se uno vuole puo' metterci tutto questo, anche il bauletto, per carità, ma definirla pratica mi sembra sia un esagerazione, direi che non è pratica come la media delle naked moderne...

se poi non posso dire la mia su una moto che ho visto toccato, cercato di analizzare i pro e i contro in quanto ero interessato all'acquisto, ma che sopratutto non ho parlato di meccanica prestazioni posizione di guida e sensazioni di guida.... boh vabbè
 
8434733
8434733 Inviato: 7 Set 2009 11:13
 

daunio ha scritto:


semplicemente affermo che non è un segreto di stato che la shiver nel traffico e in situazioni di bassa velocità emani molto calore, si legge nelle riviste e si sente anche da chi ha avuto modo di provarla, no non l'ho mai provata, ma con cio' non vuol dire che non sia a conoscenza di questo potenziale fastidio.

versante praticità...
protezione aerodinamica zero....
sotto sella non mi sembra ci sia possibilità di mettere nulla.
le borse morbide laterali mi sembra siano a rischio cottura se non si dispone dei telaietti.
il serbatoio è in plastica e l'eventuale borsa da serbatoio deve essere premontata (attacchi o copriserbatoio) se uno vuole puo' metterci tutto questo, anche il bauletto, per carità, ma definirla pratica mi sembra sia un esagerazione, direi che non è pratica come la media delle naked moderne...

se poi non posso dire la mia su una moto che ho visto toccato, cercato di analizzare i pro e i contro in quanto ero interessato all'acquisto, ma che sopratutto non ho parlato di meccanica prestazioni posizione di guida e sensazioni di guida.... boh vabbè


emana calore tanto quanto le altre naked

basta adattarsi alla moto, mi spiego: ho comprato una borsa da serbatoio che si aggancia alle viti del tappo benzina (cambiando 4 delle 6 viti) ed è fornita di aggancio rapido...tradotto 5 secondi x toglierla e 5 secondi per metterla...quindi non servono attacchi o copriserbatoio ne tantomeno il serbatoio in metallo che, causa caduta, costerebbe mooooolto di più

è una naked quindi la protezione aerodinamica è 0 a priori...il sottosella è identico alle altre naked...FZ6 ed MT03, ad esempio, hanno lo stesso spazio ossia praticamente nullo

ci sono utenti che usano le borse laterali senza telaietti e non hanno riscontrato alcun problema

non voglio far polemica nella maniera più assoluta ma...................bisognerebbe informarsi prima di dire certe cose icon_wink.gif

doppio_lamp_naked.gif
 
8434934
8434934 Inviato: 7 Set 2009 11:37
 

confermi quello che dico...

non affermo che sia la meno pratica tra le concorrenti.

affermo che data la tipologia della moto (naked moderna realizzata seguendo dei canoni estetici moderni ed originali) è pratica quanto la media delle moto.

conosco gente che con r1 ci viaggia in due e carichi.... è la maniera piu' pratica? no, si adattano... 0509_up.gif
 
8434961
8434961 Inviato: 7 Set 2009 11:41
 

daunio ha scritto:


semplicemente affermo che non è un segreto di stato che la shiver nel traffico e in situazioni di bassa velocità emani molto calore, si legge nelle riviste e si sente anche da chi ha avuto modo di provarla, no non l'ho mai provata, ma con cio' non vuol dire che non sia a conoscenza di questo potenziale fastidio.

versante praticità...
protezione aerodinamica zero....
sotto sella non mi sembra ci sia possibilità di mettere nulla.
le borse morbide laterali mi sembra siano a rischio cottura se non si dispone dei telaietti.
il serbatoio è in plastica e l'eventuale borsa da serbatoio deve essere premontata (attacchi o copriserbatoio) se uno vuole puo' metterci tutto questo, anche il bauletto, per carità, ma definirla pratica mi sembra sia un esagerazione, direi che non è pratica come la media delle naked moderne...

se poi non posso dire la mia su una moto che ho visto toccato, cercato di analizzare i pro e i contro in quanto ero interessato all'acquisto, ma che sopratutto non ho parlato di meccanica prestazioni posizione di guida e sensazioni di guida.... boh vabbè


Personalmente condivido in buona parte questa analisi. Ritengo, però, che sia bene chiarire che il calore emanato dal motore in situazioni di temperature ambientali elevate e nel traffico è fastidiosa, ma non insopportabile sopratutto se adeguatamente vestiti. Temo invece che in pantaloncini si possa sentire salire un odore di pollo bruciato dovuto ai peli delle gambe in fiamme. icon_biggrin.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum ApriliaForum Aprilia Shiver e Dorsoduro

Forums ©