Leggi il Topic


Indice del forumForum YamahaForum Yamaha FZ1, FZ6 e FZ8

   

Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo
 
FZ6 - Modifica dei valori originali della centralina[c0-c1]
478723
478723 Inviato: 17 Lug 2006 11:06
Oggetto: FZ6 - Modifica dei valori originali della centralina[c0-c1]
 



salve a tutti in collaborazione di donylux, rommel ed io siamo alla ricerca di spiegazioni e valori ottimali x la centralina originale fz6 (parametri co c1 do d1 ecc.....)
 
478772
478772 Inviato: 17 Lug 2006 11:22
 

ciao, se non sai come funziona il co da cruscotto yamaha, lascia perdere e affidati al tuo meccanico.
lo so che è molto facile entrarci, ma è anche molto facile fare danni.
Comunque, se decidi di intervenire, segnati prima i valori di cilindro 1 e 2, ogni moto è diversa, viene fatto in base al motore. in maniera che che se fai danni puoi ripristinarla.
Di solito si scende massimo di 5 punti per cilindro, avendo 2 corpi farfallati doppio corpo hai solo 2 regolazioni, ed è consigliabile farlo se monti almeno il terminale, puoi fare tantissima messa a punto, ma bisogna sapere bene cosa stai facendo.
non voglio fare il prof, ma ne o viste tante pasticciate dal fai da te, che andavano più male che altro.
 
478845
478845 Inviato: 17 Lug 2006 11:50
 

Infatti io ho montato lo scarico della Laser, senza Db killer. Dici che conviene diminuire quindi? Io ho -1 e 12 ai 2 valori. Diminuendo cambia qualcosa? Se ne sai qualcosa di piu' potresti spiegarlo? Grazie! icon_smile.gif
 
478885
478885 Inviato: 17 Lug 2006 12:07
 

se hai su lo scarico abbassa i valori di tre punti, da -1 vai a -4 e da 12 vai a 9, facendo così la smagrisci, dovresti accergertene quasi subito, ci vuole un pò prima che la centralina memorizzi, dovresti avvertire più prontezza nella risposta del gas
 
478907
478907 Inviato: 17 Lug 2006 12:18
 

avendo i terminali leovince il filtro bmc ed una powercommander usb3 che mi consigli?
donylux mi ha consigliato 2 e 19 e va molto bene è più scattante tu hai notizie?
 
478938
478938 Inviato: 17 Lug 2006 12:28
 

se monti la power commander non serve a niente giocare con il cruscotto, viene eliminato il co di serie con quello del power.
 
478975
478975 Inviato: 17 Lug 2006 12:41
 

ti devo di re che un piccolo miglioramento ce stato ai bassi regimi
 
479040
479040 Inviato: 17 Lug 2006 12:58
 

Grazie per il consiglio,provero'! ma in questo modo non viene peggiorato l'allungo? Ciao!
 
479082
479082 Inviato: 17 Lug 2006 13:10
 

Grazie Musio per le tue informazioni.
E buono a sapersi: io in effetti sono passato da 4 a 2 su C1 e da 22 a 19 su C2, in pratica dovrei aver smagrito di 2-3 punti entrambi i valori.
Per coerenza porterò ora C1 a 1, anche se mi tenta provare il limite indicato da Musio (-5).
Dici che ogni singolo esemplare è regolato diversamente?
E come mai?
Ma soprattutto: intuitivamente avrei detto che gli scarichi più liberi richiedessero una carburazione più grassa, invece da quello che ci dici e che ho personalmente riscontrato il motore beneficia di un leggero smagrimento.
E' il mio intuito che non quaglia o c'é qualcosa che mi sfugge? Scarichi più liberi = maggiore estrazione di aria dai cilindri = smagrimento = necessità di ingrassare: credevo funzionasse così.
Tra l'altro un motoricambista che voleva vendermi il filtro BMC (poi non acquistato) mi aveva espressamente consigliato di ingrassare un po' dopo il montaggio, e pensavo che la logica degli effetti di un filtro più permeabile fosse la stessa degli effetti di uno scarico più libero. In qualcosa è evidente che mi sbaglio, se qualcuno ci capisce più di me...

Comunque ciao e grazie a tutti del contributo a questa interessante discussione.
 
479136
479136 Inviato: 17 Lug 2006 13:29
 

P.S.: ripensando ai valori di partenza trovati da lucafz6, molto più bassi dei miei, e al fatto che lui ha riscontrato un miglioramento con i valori che gli ho indicato io, che comportavano un "ingrassamento", mi viene in mente una possibile soluzione all'arcano:
è possibile che, essendo le singole moto regolate diversamente all'origine (per varie ragioni), ciascuna si trovi in concreto poi a funzionare con una carburazione un po' grassa (come la mia), o un po' magra (come quella di lucafz6) rispetto all'ottimale nelle condizioni di utilizzo, e che qunidi la ricetta non solo non sia uguale per tutti, ma addirittura che - per ipotesi - se la taratura di un ipotetico tizio risulta sballata rispetto alle sue condizioni di utilizzo (ad esempio perché ha comprato la moto in pianura e poi la usa solo in montagna), egli possa verificare notevoli miglioramenti intervenendo nel senso giusto sui valori anche senza cambiare scarico e filtri.
Per dirla tutta: è ben possibile che la regolazione con cui mi è stata consegnata la moto fosse troppo grassa, e che il meccanico avesse visto giusto nel volerla smagrire, ma avesse esagerato (purtroppo non ho fatto in tempo a vedere a quali valori l'avesse portata, prima che tornasse ai valori di partenza su mia richiesta), e per questo la moto mi sembrava peggiorata.
Ora che ho uno scarico + libero (sto sempre ipotizzando) la moto si trova meglio di prima con la regolazione grassina d'origine - che è una regolazione di sicurezza perché evita surriscaldamenti - ma ha comunque gradito un lieve smagrimento.
Il ragionamento fila anche perché combacia con il fatto che in montagna (diciamo dai 1000 m in su), dove l'aria più rarefatta fa sì che la carburazione si ingrassi, la mia moto risentiva di un notevole peggioramento delle prestazioni, evidentemente dovuto al fatto che ingrassandosi una carburazione già grassa di suo il motore soffriva un titolo complessivo veramente troppo alto anche per essere compensato dagli automatismi della regolazione elettronica di cui è dotata.
Scusate la lungaggine, ma finalmente vedo chiaro e allora mi sfogo!
Ciao
 
479227
479227 Inviato: 17 Lug 2006 14:02
 

quindi che mi consigli?
 
479334
479334 Inviato: 17 Lug 2006 14:41
 

donylux ha scritto:
Grazie Musio per le tue informazioni.
E buono a sapersi: io in effetti sono passato da 4 a 2 su C1 e da 22 a 19 su C2, in pratica dovrei aver smagrito di 2-3 punti entrambi i valori.
Per coerenza porterò ora C1 a 1, anche se mi tenta provare il limite indicato da Musio (-5).
Dici che ogni singolo esemplare è regolato diversamente?
E come mai?
Ma soprattutto: intuitivamente avrei detto che gli scarichi più liberi richiedessero una carburazione più grassa, invece da quello che ci dici e che ho personalmente riscontrato il motore beneficia di un leggero smagrimento.
E' il mio intuito che non quaglia o c'é qualcosa che mi sfugge? Scarichi più liberi = maggiore estrazione di aria dai cilindri = smagrimento = necessità di ingrassare: credevo funzionasse così.
Tra l'altro un motoricambista che voleva vendermi il filtro BMC (poi non acquistato) mi aveva espressamente consigliato di ingrassare un po' dopo il montaggio, e pensavo che la logica degli effetti di un filtro più permeabile fosse la stessa degli effetti di uno scarico più libero. In qualcosa è evidente che mi sbaglio, se qualcuno ci capisce più di me...

Comunque ciao e grazie a tutti del contributo a questa interessante discussione.


hai pensato giusto, ogni motore respira in maniera diversa, chiaramente un motore in catena di montaggio con utensile 1° lavorazione avrà tolleranze diverse dall'ultimo motore prodotto con lo stesso utensile, magari lavorazione 1000.
Le yamaha escono già molto grasse di suo, per le norme antinquinamento, (anche se sembra un controsenso).
Il discorso pianura montagna, non c'entra, la centralina ha un suo range di correzione in base ai valori dei vari sensori (sensore temperatura aria, sensore pressione atmosferica, sensore pressione assoluta, ecc.)
I concessionari di solito alla consegna della moto non toccano i co di fabbrica, io però me li segnavo tutti su un database, in maniera che quando lo pasticciavano ripristinavo i valori di fabbrica.
Come vengono consegnate le moto sono al miglior compromesso, però si possono sempre mettere a punto, ovviamente moto per moto.
I valori che vi o dato io sono una media che va bene su tutte le moto yamaha, r6, r1, fz6, fjr, xt660, ecc.
 
479422
479422 Inviato: 17 Lug 2006 15:19
 

musio e quindi secondo te come posso mettere i valori o li lascio come mi ha detto donylux?
 
479463
479463 Inviato: 17 Lug 2006 15:34
 

Tornando al discorso smagrimento, e' corretto in assoluto smagrire la carburazione in presenza di uno scarico piu' aperto? Perche' anchio credevo fosse il contrario!
 
479470
479470 Inviato: 17 Lug 2006 15:35
 

se la moto va bene, ti conviene lasciarla così, o altrimenti cosa molto bella, fare co cilindro per cilindro con apparecchiatura apposta. considera che con la power dovresti avere già caricato la mappa più idonea per la tua moto.
Tieni presente che non dici i valori originali della tua moto, tu mi dai solo i valori già corretti,

Ultima modifica di musio il 17 Lug 2006 15:39, modificato 1 volta in totale
 
479477
479477 Inviato: 17 Lug 2006 15:37
 

però ce un fatto quando io con la powercommander smagrisco la moto non risponde bene si nei bassi e medi regimi
 
479485
479485 Inviato: 17 Lug 2006 15:39
 

si misio però ancora non riesco a trovare quella ottimale ce giorno x giorno la modifico e devo dire che va bene cmq ragazzi questo topic ci manderà al manicomio ce tanto da parlare
 
479489
479489 Inviato: 17 Lug 2006 15:41
 

poi ci sono altri parametri che compaiono sul display come d0 d1 azionandoli cosa che non consiglio all'improvviso si attiva la pompa del carburante nel serbatoio quindi è sempre tutto da scoprire ti risulta musio?
 
479496
479496 Inviato: 17 Lug 2006 15:44
 

con la power puoi intervenire in maniera più precisa, puoi modificare bassi medi alti, quindi è molto più complicata da mettere a punto, per questo che danno le mappe scaricabili su internet, perche a naso senza un banco prova non riesci a migliorare, capitava sovente con le power di dover ingrassare il modulo ai medi, per conpensare lo squilibrio che provocava.
Mio consiglio, riporta il co cruscotto ai valori di fabbrica, e assicurati di avere caricato la mappa nel power precisa per la tua moto.
 
479505
479505 Inviato: 17 Lug 2006 15:46
 

un tuo consiglio siccome posso sia smagrire ed arricchire i bassi medi alti regimi con la pwcm come posso settarla nei tre casi low med high?
 
479507
479507 Inviato: 17 Lug 2006 15:47
 

lucafz6 ha scritto:
poi ci sono altri parametri che compaiono sul display come d0 d1 azionandoli cosa che non consiglio all'improvviso si attiva la pompa del carburante nel serbatoio quindi è sempre tutto da scoprire ti risulta musio?


nell'interfaccia ti compaiono due schermate, una di co di cui stiamo parlando, e l'altra di diagnostica.
Sono codici per controlli, per verifica errori, o eliminare lo storico degli errori.

In diagnosi non puoi modificare niente, controlli solo i componenti, puoi far partire la ventola, accendere i fanali, ecc.
 
479542
479542 Inviato: 17 Lug 2006 16:09
 

riguardo alle regolazioni pwcm?
 
479550
479550 Inviato: 17 Lug 2006 16:17
 

come ti o gia detto prima, per modificare il power dalle tarature standard, ci vuole un banco prova, farlo a orecchio è difficilissimo, non ti posso consigliare valori del pwr, perchè per lo meno dovrei provare la moto e vedere come si comporta per riuscire a modificarlo.
 
480426
480426 Inviato: 17 Lug 2006 21:57
 

ciao musio oggi ho provato a mettere -4 e 9 la moto non andava proprio era lenta a salire cmq il valore ottimale x la mia è 2 19 tira da bestia lo tirata a lungo a tachimetro segnava 259km/h e ti dico che qualcosina andava ancora
 
482352
482352 Inviato: 18 Lug 2006 16:25
 

Mizzica!
Dì la verità, hai il pignone con un dente in meno (o la corona con tre denti in più)...
 
482530
482530 Inviato: 18 Lug 2006 17:16
 

credimi è l'originale stamattina stavo sulla strada che andava a cellole c'era un kawasaghi z750 naked me lo sono mangiato tanto è vero che mi ha fermato chiedendomi se era un 1000
 
482606
482606 Inviato: 18 Lug 2006 17:44
 

ciao ragazzi,
anche se voi siete gia avanti, volevo farvi una domanda:
io o scaricato il manuale ma non riesco ad accedere al menu per midificare i parametri.
qualcuno mi puo essere utile?
grazie
 
482726
482726 Inviato: 18 Lug 2006 18:25
 

vai nel topic scarichi leovince fz6 leggi i messaggi e ci sono le spiegazioni
 
4289844
4289844 Inviato: 27 Apr 2008 16:04
 

ciao a tutti, io ho fatto la manovre come in quel video e i valori di entrambi gli CO erano equivalenti a 0. Questo è una cosa normale?
 
4299328
4299328 Inviato: 28 Apr 2008 16:35
 

Non vorrei fare il saputello visto che qua smanettate tutti, pero' io so che nelle moto come l'fz6 che ha iniezione elettronica, se cambi filtro,scarichi ecc, poi fa tutto la centralina nel senso che si regola da sola. Questo naturalmente non vale per le moto a carburatori (come qualche kawasaki anke moderna)
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum YamahaForum Yamaha FZ1, FZ6 e FZ8

Forums ©