Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

   

Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo
 
Carburatore Dell'Orto Airone e Sport [cerco info]
7103158
7103158 Inviato: 5 Mar 2009 1:39
Oggetto: Carburatore Dell'Orto Airone e Sport [cerco info]
 



Ciao a tutti,

ho un Airone Sport del 1950 che ha montato un carburatore Dell' Orto SSI 25 D. Qualcuno di voi sa se l' Airone Sport modello '49-'51 montava questo tipo di carburatore? Su un catalogo della Dell' Orto ho visto che l' Airone Sport montava sia l' SSF 25 A che l' SSI 25 D, ma non riporta se il modello '49-'51 o i modelli successivi.
Qualcuno mi può aiutare?

Grazie

Carlo
 
7103886
7103886 Inviato: 5 Mar 2009 11:06
 

Deve montare il carburatore SSF 25 A perchè ' SSI 25 D ha il collare e non la flangia , poi come dice la sigla , la I sta per inclinato , era un carburatore aftre market , magari sostituito , quello originale è il SSF 25 A con la flangia da montare direttamente sul collettore
 
7180734
7180734 Inviato: 16 Mar 2009 17:16
 

ho visto che per gli ss non flangiati è possibile montare un raccordo flangiato, sul quale poi si monta l'SSI; probabilmente non è il massimo, ma eviterebbe all'amico ctossi l'estenuante ricerca dell'SSF con succesivo esborso di 700 euro, e più...

mi pare nel web di averne visti nuovi, ma mi fido poco ....
 
7181029
7181029 Inviato: 16 Mar 2009 18:00
 

Gli SS li ho sempre presi da Pochettino , non so come faccia , ma ne ha sempre di tutti i tipi e tutte le misure .............
 
7184396
7184396 Inviato: 17 Mar 2009 0:13
 

formichino ha scritto:
Gli SS li ho sempre presi da Pochettino , non so come faccia , ma ne ha sempre di tutti i tipi e tutte le misure .............


mi confermi un 700 euro per un ssf? icon_confused.gif
 
7185183
7185183 Inviato: 17 Mar 2009 9:17
 

no , li dovrebbe avere intorno ai 350-450 , su quella cifra chiede gli ssi più piccoli ( 20-22-23) o quelli grossi ( ssi 32-34 )

i 25 erano abbastanza diffusi e si trovano con relativa facilità
 
7194515
7194515 Inviato: 18 Mar 2009 13:31
 

Pochettino li vende revisionati?
 
7194878
7194878 Inviato: 18 Mar 2009 14:29
 

Pochettino li ha sia nuovi , che usati , credo che li revisioni anche , io li faccio revisionare da Lavetti che ha tutto il kit originale di Dell'orto con le frese e gli alesatori e i kit di maggiorazione delle valvole x i corpi ovalizzati.
 
7644419
7644419 Inviato: 21 Mag 2009 12:41
 

scusate l'ignoranza, 'Pochettino' sarebbe ?
mi potete dare qualche riferimento perchè sono anch'io alla ricerca di un carburatore ss.

grazie mille
 
7646439
7646439 Inviato: 21 Mag 2009 16:15
 

motobi ha scritto:
scusate l'ignoranza, 'Pochettino' sarebbe ?
mi potete dare qualche riferimento perchè sono anch'io alla ricerca di un carburatore ss.

grazie mille


è un rivenditore di moto ... l'ss si trova , ssf anche, ma essndo più raro costa di più, diciamo un 700 euro....
 
7648777
7648777 Inviato: 21 Mag 2009 20:44
 

grazie mille, dove posso trovare qualche riferimento (numero o mail) di questo venditore ?

ps: non so ancora bene di cosa sono alla ricerca icon_mrgreen.gif
scherzo ovviamente, cerco un ss 25 (non so ancora se 'i', quindi da montare inclinato, oppure a vaschetta separata grande o piccola)
 
7650499
7650499 Inviato: 21 Mag 2009 23:16
 

motobi ha scritto:
grazie mille, dove posso trovare qualche riferimento (numero o mail) di questo venditore ?

ps: non so ancora bene di cosa sono alla ricerca icon_mrgreen.gif
scherzo ovviamente, cerco un ss 25 (non so ancora se 'i', quindi da montare inclinato, oppure a vaschetta separata grande o piccola)


se devi montare l'SSi dipende dalla moto
 
7650682
7650682 Inviato: 21 Mag 2009 23:38
 

non vorrei andare ot scovolix, ho riesumato questo post perchè facendo una ricerca ho visto che si parlava di carburatori dell'orto ss e soprattutto dove reperirli.

dimmi tu se posso parlarne qui oppure se devo aprire un post in altra sezione.
(comunque il motore in questione è un motobi 125 testa quadra che sto preparando. a questo punto non so neppure io se cercare un ssi con relativo sbattimento per il collettore storto, oppure uno a vaschetta separata e montarlo così dritto)
 
7650710
7650710 Inviato: 21 Mag 2009 23:42
 

0509_up.gif

apri un altro topic nella sezione moto d'epoca
 
8868097
8868097 Inviato: 18 Nov 2009 0:15
 

Buonasera,

avrei un altro chiarimento da chiedere. L' Airone Sport del 1950 montava il carburatore SSF 25 A con la vitina per la regolazione del minimo accanto al punto dove arriva il cavo dell' acceleratore o senza la vitina?

Grazie per l' aiuto

Carlo
 
8868224
8868224 Inviato: 18 Nov 2009 0:55
 

ctossi ha scritto:
Buonasera,

avrei un altro chiarimento da chiedere. L' Airone Sport del 1950 montava il carburatore SSF 25 A con la vitina per la regolazione del minimo accanto al punto dove arriva il cavo dell' acceleratore o senza la vitina?

Grazie per l' aiuto

Carlo


Confermo la prima
 
9483391
9483391 Inviato: 14 Mar 2010 19:03
Oggetto: carburazione Airone Sport
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generata dalla fusione di due topic.
______________

Ciao a tutti a distanza di un po di tempo rieccomi a chiedere consiglio a qualcuno piu esperto di me.....Qualche giorno fa mettendo in moto,come di consueto una volta a settimana il mio Airone sport mi accorgo che qualcosa nella carburazione era cambiato nel senso che non reggeva piu il minimo oppure andava troppo su di giri appena sfioravo il gas.
Ho letto diversi articoli sul settaggio del carburatore ho anche provato a cambiare tacca allo spillo conico e la posizione migliore sembra essere la seconda partendo dall alto con la quale riesco ad ottenere un buon regime di minimo ma appena tocco il gas si spegne!!!!
Provo diverse regolazioni anche agendo sulla vite dell aria ma nn ne vuole piu sapere e mi ritrovo o con la candela completamente nera oppure troppo bagnata!Non so se ci sia una regola generale,magari contando i giri delle viti,per la carburazione dell airone sport ma spero che qualcuno di voi possa darmi qualche utile consiglio!
Grazie in anticipo e un saluto a tutti i membri di questo fantastico forum!
 
9605695
9605695 Inviato: 2 Apr 2010 20:38
Oggetto: Rettificare carburatore SSF25A
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Ciao a tutti da qualche tempo avevo alcuni problemi nella regolazione della carburazione e del minimo sul mio Airone Sport infatti non riuscivo a trovare un giusto compromesso pur facendo quello che facevo di solito.Mi sono deciso ad andare a fondo e smontare un po tutto per risalire al problema ed ho constatato che l unica anomalia che ho trovato è l eccessivo gioco che c è tra valvola a saracinesca del carburatore e la camicia del carburatore stesso.Ho provveduto a lucidare sia la valvola di ottone che la camicia di alluminio,ma penso che oramai sia usurato a tal punto che passa troppa aria e il mio problema potrebbe essere dovuto a questo infatti con la vite dell aria tutta chiusa e quella del minimo a battuta inferiore la moto risulta essere sempre molto accelerata!Io non sono in grado di sapere se è possibile rettificare la camicia del carburatore e reperire una valvola maggiorata ma spero che qualcuno di voi possa darmi un consiglio....Un saluto a tutti e ne approfitto per augurarvi una felice Pasqua
 
9605868
9605868 Inviato: 2 Apr 2010 20:54
 

Solitamente chi revisiona carburatori può metterti la valvola maggiorata alesando il carburatore. Conoscevo un buon carburatorista ma è mancato da poco .Se c'è qlc amico del forum che sa indicarci qualcuno, sarei interessato a a saperlo anche io.


come non detto ho trovato questo elenco:

CARBURATORI
Franco Lavetti Via Emilia, 7 Alzano Lombardo BG Tel. 035.510301
Sauro Pavolucci Via Angeloni, 271 Cesena FC Tel. 0547.27373
Bazzani Francesco Via Dossi 88/90 - 37058 Sanguinetto VR Fax 0442.81601
Specialista carburatori tipo Dell’Orto SSI
 
9606233
9606233 Inviato: 2 Apr 2010 21:33
 

Grazie della risposta...magari qualche amico ne conosce uno dalle parti di Roma?
Un saluto Riccardo
 
9732325
9732325 Inviato: 23 Apr 2010 14:03
 

Risolto il problema del rumore metallico: le fessure sul volano sono di 10 mm come lo spessore delle alette sull'albero motore. Nessun gioco. (non pensavo che meno di un millimetro potesse dare così forti rumori). Nuova chiavetta, in quanto quella precedente era abbastanza segnata/consumata. Grazie PassioneV7 per la dritta.

@RenPag: ho lasciato passare un po' di tempo dall'ultimo post in quanto mi sono accorto che le prove fatte erano un po' grossolane e in certi casi contraddittorie. Quindi, ho fatto nuove prove, ma purtroppo devo riconfermare che non va! Carburazione molto grassa, addirittura ho trovato un po' di benzina nel tubo di scarico, in un paio di episodi, dal cono del carburatore sono uscite delle fiammelle... si ingolfa e il regime di minimo all'orecchio non è regolare.

Sabato e domenica scorsi ho riprovato a mettere in fase il motore: questa volta concentrandomi maggiormente sul movimento delle valvole.

La valvola d'aspirazione, nel motore a 4 tempi, si apre non appena è chiusa quella di scarico (in quel momento bilanciano). Sul manuale d'officina, leggo che la valvola di aspirazione deve iniziare ad aprirsi quando la famosa freccia sul volano dista in posizione d'anticipo, 55 mm (per la sport) dalla freccia sul carterino. Cioè praticamente la valvola si apre un po' prima che il pistone arriva al punto morto superiore?! Il movimento della valvola di aspirazione utile a capire se sono prima o dopo i 55 mm citati precedentemente, lo cerco appena vedo a occhio che la valvola si muove (all'interno del dado sulla testa del motore) oppure appena il gioco della valvola d'aspirazione non c'è più??

Non so se mi sono spiegato.. se sono fuori tema, apro un altro topic.... ma è corretto quando scritto? e quando controllo il movimento della valvola per misurare i 55 mm?

Per quanto concerne l'anticipo del magnete, a fine fase di compressione, quando le famose frecce sono distanti in posizione d'anticipo circa 21 mm, le puntine iniziano ad aprirsi...


Grazie e ciao...
 
9782662
9782662 Inviato: 2 Mag 2010 11:49
Oggetto: Domanda Su manettino Aria carburatore
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Scusate la domanda stupida ma ha volte più ci pensi e più ti vengono i dubbi, il manettino che controlla l'aria del carburatore SSF25A dell'airone se tiro il filo e cioè giro il manettino in senso orario la benzina si dovrebbe smagrire (dato che si scopre tutta la fessura che c'è nel carburatore ) e se lo chiudo e cioè lo porto in posizione di riposo la benzina si ingrassa e cioè lo tengo in posizione quando lo accendo da freddo, giusto???

Grazie.
 
9782819
9782819 Inviato: 2 Mag 2010 12:16
 

Direi di si.
 
10126974
10126974 Inviato: 28 Giu 2010 23:31
Oggetto: Aiuto per carburazione airone sport
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Salve a tutti,chiedo aiuto a qualcuno di voi esperti del forum perchè stò diventanto praticamente matto con il mio airone sport del 49.
Poco dopo averlo acquistato volendolo riportare allo stato originale ho rimontato il magnete ad anticipo manuale che era stato sostituito con quello ad anticipo automatico mi era stato detto per comodità,e come ho provato a fare qualche chilometro in più,probabilmente prima di sostituire il magnete avevo fatto sempre meno strada,la moto inizia a scoppiettare e poi si ferma smonto la candela e la trovo tutta sporca di nero e praticamente il problema mi si ripresentava sempre se superavo una certa distanza.
Credendo che il problema fosse il magnete,all'inizio non davo molta importanza al colore della candela, me ne sono procurato un'altro ma anche con questo la moto non sembrava andare bene anche se i difetti non erano identici a prima.
Pensando allora che il problema fosse la carburazione dopo aver provato senza esito ad abbassare l'asta conica e aver provato un getto del massimo più piccolo ho sostituito i vari pezzi del carburatore soggetti ad usura:spillo conico,polverizzatore,e valvola che anche a vista sembrava essere molto consumata e ho rimontato il magnete ad anticipo automatico perchè sicuro del suo funzionamento e la moto sembrava andare bene.
Adesso mi ritrovo al punto di partenza perchè avendo rimontato il magnete manuale che nel frattempo mi hanno "revisionato" e controllato e che quindi dovrebbe funzionare la moto se percorro un pò di chilometri a basso regime per esempio su strada piana dove si può viaggiare con appena un pò di gas per diversi chilometri ricomincia a scoppiettare e se mi fermo addirittura si spegne,smonto la candela e trovo di nuovo fuligine pulisco o sostituisco la candela e la moto riparte perfetta se invece viaggio ad una velocità sostenuta la moto và bene e se controllo la candela la trovo chiara.
Allora quello che vi chiedo è cosa potrebbe essere nel carburatore che mi arricchisce troppo la miscela quando tengo la moto al minimo o viaggio con un regime di giri basso potrebbe essere la regolazione della vite dell'aria? io fino ad ora la tenevo svitata di circa 1 giro e 1/2 anche perchè riuscivo ad avere un buon minimo e se l'allento la miscela si "smagrisce"?
Scusate il poema che ho scritto ma è per farvi capire bene il mio problema e la varie prove che ho fatto aspetto fiducioso il vostro aiuto e i vostri suggerimenti.
eusa_doh.gif eusa_wall.gif icon_question.gif
 
10127707
10127707 Inviato: 29 Giu 2010 7:24
 

Ti sei ricordato dopo che sei partito di riportare il manettino dell'aria tutto avanti verso la leva del freno ant?

A mio parere ti rimane la valvola dell'aria chiusa per imbrattare così velocemente la candela.
Controlla anche che il manettino apra e chiuda effettivamente la valvola dell'aria nel carburatore.

Il tipo di magnete non influenza , a patto che dopo la partenza lo riporti anticipato.

Questa è una mia ipotesi di " reato", poi aspetta altri pareri autorevoli.
 
10130168
10130168 Inviato: 29 Giu 2010 14:32
 

Grazie per la risposta, ma se il manettino dell'aria lo mando in avanti verso la leva del freno la valvola dell'aria si abbassa e chiude la fessura verticale che si vede sull'esterno del carburatore quindi la miscela si arricchisce, o sbaglio?
La vite registro dell'aria a vostro parere influisce molto nella miscelazione aria/benzina? anche durante la marcia a bassi regimi o solamente al minimo?
Grazie ancora aspetto altri suggerimenti e consigli. eusa_doh.gif eusa_doh.gif eusa_doh.gif
 
10130570
10130570 Inviato: 29 Giu 2010 15:23
 

Si, scusami eusa_doh.gif il manettino dell'aria in marcia deve restare verso di te .

La vite dell'aria influisce sia per il minimo che alle basse velocità però non appunto da imbrattare così la candela.

Controlla anche il galleggiante ( che non si sia forato e si riempa di benzina ) e l'altezza a cui è fissato.
 
10130852
10130852 Inviato: 29 Giu 2010 15:59
 

La vite dell'aria da il massimo dei suoi effetti proprio al minimo ed ai bassi regimi, dopodichè diventa pressochè ininfluente.

Domanda: se lasci la moto parcheggiata con i rubinetti della benzina aperti hai delle perdite di benzina dal carburatore ?
 
10132904
10132904 Inviato: 29 Giu 2010 21:22
 

Ciao a tutti il galleggiante l'ho controllato e sembra ok, se lascio il rubinetto benzina aperto non perde benzina dal carburatore,comunque oggi ho riprovato la moto allentando la vite aria addirittura di tre giri da tutta chiusa tanto per vedere la differenza e in effetti, non mi voglio pronunciare troppo presto ma, ho notato un certo miglioramento salvo qualche buco in accellerazione ma dovuto credo alla miscela adesso troppo magra,ora appena ho tempo la provo ancora nel frattempo se avete qualche altra idea illuminatemi pure,grazie mille.

0509_banana.gif 0509_up.gif 0510_saluto.gif
 
11794547
11794547 Inviato: 8 Mag 2011 15:32
Oggetto: Filettatura spanata M5x0.75 Dell'Orto [carburtore SBF22]
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Ciao a tutti,
ho un carburatore Dell'Orto SBF22 montato su una Guzzi Airone.
Non riesco a regolare il minimo perche' il foro della vite di regolazione del minimo ha il filetto completamente spanato e la vite non rimane in posizione.
Purtroppo il filetto non e' standard, M5 passo 0.75 e non esistono Helicoil con questo passo (almeno, non ne ho trovati), ne' sono riuscito a trovare maschi per filettare una eventuale bussola da inserire nel corpo del carburatore.
Avrei comunque piacere di mantenere la vite di regolazione originale, prima di considerare di rifarla con un passo metrico M5x0.8; avete suggerimenti da darmi?
Grazie in anticipo.
Bruno
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

Forums ©