Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaNormativa d'Epoca

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
Parliamo di revisioni : passerò ? [dubbi ed incertezze]
6335483
6335483 Inviato: 19 Nov 2008 0:57
Oggetto: Parliamo di revisioni : passerò ? [dubbi ed incertezze]
 

Ciao a tutti.
Sto risistemando uno stornello del '68 che all'epoca non aveva né frecce né specchietti.
Vorrei sapere:
1) occorrono frecce e specchietto per la revisione se non è ancora iscritto al registro storico?
2) per iscriverlo al registro storico deve essere privo di frecce e specchietto?
3) se è così, cosa succede se dopo le metto?
4) per mettere il secondo nome sulla polizza assicurazione d'epoca, occorre che sia maggiorenne?
Vi chiedo questo perché la moto la sto rimettendo per mio figlio che fra poco compirà 16 anni e vorrebbe il mio stornello.
Se posso mettere frecce e specchietto, mi sentirei più tranquillo.
Grazie, ci si vede (anzi, ci si legge)
 
6335633
6335633 Inviato: 19 Nov 2008 1:21
 

Per la revisione ci vuole uno specchietto omologato, le frecce non sono necessarie.
 
6339253
6339253 Inviato: 19 Nov 2008 16:10
 

indicativamente per l'iscrizione al registro storico le frecce non dovrebbero esserci, visto che non c'erano in origine...

per quanto riguarda l'assicurazione dipende dalla polizza, non possiamo risponderTi...

gran bel regalo per un sedicenne icon_lol.gif
 
6343015
6343015 Inviato: 19 Nov 2008 22:17
 

Grazie mille.
Ancora una cosa: la domanda nasceva anche dal fatto che mi hanno detto che se la moto è iscritta FMI o ASI i parametri per la revisione (per rumore, gas, ecc) sono quelli originali, altrimenti valgono gli attuali.
E' così o è la solita leggenda metropolitana?

Sul regalo sono d'accordo, anche se è solo un PRESTITO! La moto l'ho comprata nel '74 e sono alcuni anni che è ferma, ma l'ho sempre rimessa in moto ogni tanto. Questa è l'occasione per rimetterla in circolazione.
Tra l'altro preferisco che impari su una moto che, anche se antica, per me è più istruttiva e sicura di uno scooterino.
Anche l'altro mio figlio non chiese un 50 a 14 anni, ma la moto a 16. Ci furono ampie discussioni sulla scelta, ma riuscii a spuntarla verso la sicurezza (mia ovviamente) prendendo una tranquillissima Yamaha TW (era il 2000) che abbiamo ancora. Sarà una bella sfida sui consumi, se non ricordo male lo Stornello si aaggirava sui 35-40 km/litro.
Scusate la digressione e grazie ancora per i consigli.
 
6345055
6345055 Inviato: 20 Nov 2008 2:08
 

credo (sottolineo credo) che comunque abbiano parametri più alti , io per esempio non ho mai avuto problemi.

il problema insorge in caso di blocco del traffico, quelle iscritte in genere circolano in deroga, le non iscritte vengono considerate molto inquinanti.
 
6960949
6960949 Inviato: 12 Feb 2009 22:59
 

Volevo chiedervi se qualcuno mi sà dire dove reperire uno specchietto che si intoni con la mia Benelli del 1961. I classici vecchi specchietti del piaggio ciao potrebbero andare secondo voi? Inoltre volevo sapere se per effettuare le foto che serviranno per registrarla al Registro Storico F.M.I. sono obbligato o no a montargli lo specchietto, che monterei poi per effettuare il collaudo.
 
6962650
6962650 Inviato: 13 Feb 2009 9:52
 

quelli cromati che vendono ai mercatini sono abbastanza belli..... per le fotografie da sottoporre alla commissione puoi non montarli
 
6967605
6967605 Inviato: 13 Feb 2009 21:52
 

oK grazie. Un'altra domanda: hai idea quale sistema di fissaggio hanno questi specchietti? Vengono forniti con apposite fascette o staffe o bisogna affidarsi alla propia fantasia? Inoltre visto che a Novegro ci sarò, mi sai già indirizzare dove poterli trovare?(visto che conosco bene l'ambiente e le disposizioni dei vari espositori sono sempre le stesse.........fammi da navigatore!!! grazie SCOVOLIX
 
6968705
6968705 Inviato: 14 Feb 2009 0:51
 

troppo buono odc!

Te li forniscono con l'apposito dispositivo .... come si chiama?

se non mi sbaglio costano ca 16 euro, ce ne sono con l'asta di diversa lunghezza, quelli più corti sono più scomodi ma più eleganti, li mettono sul banco e credo siano gli stessi su tutti i banchi
 
6969835
6969835 Inviato: 14 Feb 2009 13:44
 

Visto la tua esperienza, e visto che hanno varie misure, quale mi consigli? La mia moto è una Benelli 175sport del 1961. Essendo la versione "sport" ha i semimanubri piuttosto piegati verso il basso. Siccome sono sempre indeciso su qualsiasi acquisto, ti prego di darmi la misura che monteresti tè su questo tipo di moto.Grazie di nuovo
 
6971443
6971443 Inviato: 14 Feb 2009 18:29
 

su una moto così non monterei lo specchietto con il gancetto, farei una piastra, due buchi, uno per attacarla al manubrio, devi trovare un bullone da sfruttare (leva frizione?) , ed un buco per fissare lo stelo dello specchietto, stelo corto.....

non ho fotografie da farTi vedere
 
6973064
6973064 Inviato: 14 Feb 2009 23:28
 

Perfetto, confermato lo specchietto a stelo corto......per il fissaggio ottima idea quella di usufruire del bullone della leva frizione. Comunque quando (spero per metà marzo) avrò effettuato le foto per la commissione, ne inserirò una nel forum.
 
11953143
11953143 Inviato: 8 Giu 2011 21:41
Oggetto: Numero di omologazione posti
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Salve a tutti,
apro un nuovo topic in quanto vorrei affrontare con Voi un problema che mi si è presentato con la reimmatricolazione della mia moto 125 del 1956.
Controllando il libretto originale mi sono accorto che è stato registrato un solo posto anche se la moto a suo tempo era stata venduta con tanto di sellino e pedaline passeggero e non come accessori optional (cosa sicura in quanto la moto è stata comprata da mio padre).
Fino al 1976 ultimo anno di revisione, effettuate da mio padre, le ha fatte sempre con il sellino e pedivelle montate senza che mai gli siano state contestate.
Ora che i tempi sono un pò cambiati non so se fidarmi di andare alla revisione con il sellino e pedivelle montate quindi chiedo lumi a Voi del forum per sapere se qualcuno sà suggerirmi se esiste un modo per cambiare l'omologazione portandola a due posti o se devo rassegnarmi a godermi da solo il piacere di qualche gita avendo una buona scusa per lasciare a casa la mia dolce zavorrina 0510_abbraccio.gif
Grazie a tutti!! 0509_up.gif
 
13234426
13234426 Inviato: 13 Apr 2012 11:23
Oggetto: Moto di 20 anni mai revisionata [passo la revisione?]
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

salve, ho una Ducati di 20 anni con filtro aria libero (ho l'airbox aperto e ho messo un bmc) ed un kit di miglioramento della carburazione dynojet montato nei carburatori eusa_whistle.gif . Non ho mai fatto nessuna revisione e sul libretto non esistono citazioni riguardanti le emissioni? la passo la revisione o devo smontare i carburatori?

grazie
 
13234468
13234468 Inviato: 13 Apr 2012 11:32
 

se e' di 20anni fa sei pre euro quindi nessun problema icon_wink.gif
chiaro che se escono cubetti di olio dagli scarichi ... magari qualche storia la fanno 0509_si_picchiano.gif
 
13234617
13234617 Inviato: 13 Apr 2012 12:07
 

unodi40 ha scritto:
se e' di 20anni fa sei pre euro quindi nessun problema icon_wink.gif
chiaro che se escono cubetti di olio dagli scarichi ... magari qualche storia la fanno 0509_si_picchiano.gif


Non dovrebbero farti storie per una moto (che può essere considerata d'epoca), certo io dopo 20 anni farei dare una controllatina, tanto per vedere se è ancora in condizioni ottimali 0509_up.gif 0509_up.gif
 
13234947
13234947 Inviato: 13 Apr 2012 13:40
 

grazie 0509_banana.gif ero un po' preoccupato per la prima revisione.
i carburatori sono modificati, ma nuovi e la carburazione è perfetta.
quindi essendo pre euro posso anche montare lo scarico che mi pare icon_razz.gif , avendone il foglio di omologazione?

l'ho completamente rifatta, dalla base cinghie e filtri fino alla sostituzione di tutte le tubature freni e frizione, cilindri e pistoni nuovi, revisione forcelle, ecc.

ormai è perfetta! doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
13234962
13234962 Inviato: 13 Apr 2012 13:45
 

per lo scarico niente da dire in quanto non c'era il catalizzatore ma in teoria dovrebbe essere l'originale ... dovrebbero controllare anche il rumore

Per il discorso omologazioni siamo sempre nel pianeta di quelli che ''ognuno fa come vuole''
In teoria i tubi dei freni in treccia anche se omologati non sono legali in quanto non omologati con quella moto

Per gli scarichi sulla mia piccola ad esempio ci sono riportati a libretto i dati ... alla revisione non avessi montati gli originali potrebbero farmi storielle 0509_si_picchiano.gif

poi dipende sempre dove vai
Molti controllano efficienza freni, luci e che il motore non sia una fogna come inquinamento
altri si attengono e se non hai tutto perfetto non passi ...
 
13235040
13235040 Inviato: 13 Apr 2012 14:06
 

beh, lo scarico per sostituirlo sono due viti, comunque ci sono più db indicati sul libretto che con lo scarico after, invece, per i tubi freno, davvero potrebbero fare storie per dei tubi in carbonio Frentubo (appositi per la mia moto) al posto dei suoi tubi in gomma originali (introvabili)? eusa_wall.gif

Ultima modifica di alessiodacasale il 13 Apr 2012 14:12, modificato 1 volta in totale
 
13235058
13235058 Inviato: 13 Apr 2012 14:10
 

per lo scarico sul libretto hai riportato una sigla/codice/qualcosa?
se si in effetti dovresti avere quegli scarichi in particolare ...

per i tubi in treccia fatti apposta/omologati/migliori ... stanno facendo multe per chi li monta.
Stesso per i portatarga etc etc

siamo sempre li' ... dipende da chi trovi al collaudo
se trovi un motociclista meccanico allora se la moto e' sicura ed in ordine passi
se trovi quello che vive col codice della strada in mano non passi manco se hai la moto appena uscita di fabbrica

Purtroppo in Italia siamo cosi' icon_sad.gif

Io fossi in te la porterei e se la moto frena bene e le luci sono ok ... vai e in bocca al lupo icon_wink.gif
 
13235090
13235090 Inviato: 13 Apr 2012 14:16
 

ok, grazie mille per i preziosi consigli, li terrò a mente. Ora parlo col meccanico, saprà consigliarmi riguardo alla pignoleria dei collaudatori così da potermi regolare.

0510_saluto.gif doppio_lamp.gif
 
13235716
13235716 Inviato: 13 Apr 2012 16:19
 

unodi40 ha scritto:
per lo scarico sul libretto hai riportato una sigla/codice/qualcosa?
se si in effetti dovresti avere quegli scarichi in particolare ...



scusa, ma qui dicono un'altra cosa:
Certificato omologazione scarichi [multati anche con]

a chi devo dare ragione? eusa_think.gif
 
13235762
13235762 Inviato: 13 Apr 2012 16:28
 
 
13235968
13235968 Inviato: 13 Apr 2012 17:00
 

ok...
p.s. i tubi freno per una moto di 20 anni fa non esistono più, per legge io posso montare tubi a piacere che abbiano il marchio di omologazione europeo e che quindi rispettano gli standards di sicurezza internazionali.
perchè.... eusa_wall.gif ?!?!?! 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif
0510_saluto.gif
 
13702017
13702017 Inviato: 29 Ago 2012 2:30
Oggetto: Revisione per un Gilera KK125 1987 ..possibile?
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Ciao, come da oggetto non essendo molto pratico di queste cose vi chiedo:

Questa moto può superare facilmente una revisione in particolare la questione scarichi/gas
visto che è 2tempi euro0 rotfl.gif

Eppoi che succede se il venditore (è un acquisto che faccio) non l'ha revisionata negli ultimi anni ? eusa_wall.gif


grazie di cuore
 
13871780
13871780 Inviato: 23 Ott 2012 22:50
 

La più bella: alla revisione per reiscrizione al PRA di una Gilera Arcore 125 5V radiata ed appena restaurata, mi è stata contestata la mancanza del comando stop anche sulla leva freno anteriore!

Ma se non ce l'ha mai avuta, il comando sta solo sul pedale posteriore!

Ma tutti a me toccano i cretini? 0509_si_picchiano.gif

che cosa mi sapete dire a proposito, cosa posso citare con il "collaudatore" che a sua discrezione indica come obbligatoria la modifica, per cui dovrei manomettere una moto certificata FMI proprio grazie al restauro conforme all'originale?

Allora vespa, lambretta, guzzi e compagnia briscola sono tutte fuori norma?

Ma esiste un albo dei collaudatori della motorizzazione? un posto dove sti personaggi possono chiarirsi le fumose incertezze che popolano i loro cervelli? (capirai, a furia di respirare fumi di scarico ...)
 
13871816
13871816 Inviato: 23 Ott 2012 22:59
 

Benvenuto nel nostro mondo...... icon_asd.gif ......e meno male che non t'ha chiesto di montare pure gli indicatori di direzione. icon_rolleyes.gif

Inc....arsi serve a nulla e, se vuoi un consiglio da chi c'è già passato, monta uno stop anche sul freno anteriore, fai prima..... icon_wink.gif

Purtroppo è così, non so ancora per quanto, ma è così.

In bocca al lupo e facci sapere. 0510_saluto.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
13871848
13871848 Inviato: 23 Ott 2012 23:11
 

gippiguzzi ha scritto:
Benvenuto nel nostro mondo...... icon_asd.gif ......e meno male che non t'ha chiesto di montare pure gli indicatori di direzione. icon_rolleyes.gif

Inc....arsi serve a nulla e, se vuoi un consiglio da chi c'è già passato, monta uno stop anche sul freno anteriore, fai prima..... icon_wink.gif

Purtroppo è così, non so ancora per quanto, ma è così.

In bocca al lupo e facci sapere. 0510_saluto.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif


Non ho la minima intenzione di modificare un restauro a regola d'arte, cambio motorizzazione icon_smile.gif

poi se ho tempo cambio i connotati al "genio del collaudo" icon_asd.gif

Fra le altre cose la faccenda è nota e di pubblico dominio: totale inadeguatezza del collaudatore icon_rolleyes.gif
 
13871874
13871874 Inviato: 23 Ott 2012 23:21
 

Ho capito benissimo dove vuoi andare.... icon_asd.gif

Ricorda che siamo corregionali e le voci circolano icon_mrgreen.gif

Qui da me nemmeno passarci da dove sei passato tu.

Mandi.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
14713228
14713228 Inviato: 28 Ott 2013 16:24
 

Secondo il CdS qualsiasi veicolo che superi 100km/h deve avere 2 specchietti, questa regola vale anche per i veicoli d'epoca?
Se ho solo lo specchietto sinistro, sono in regola e passo la revisione?
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaNormativa d'Epoca

Forums ©