Leggi e Burocrazie
Benvenuti in Svizzera, tra targhe assicurazioni e collaudi
Scritto da cooperste - Pubblicato 07/09/2012 16:37
Ecco un riassunto per raccontarvi la mia esperienza nel trasferirmi a Lugano da Torino con moto al seguite, così se qualcuno come me espatriasse verso la CH saprebbe dove sbattere la testa.

Dopo il post, forse poco visibile, penso che un articoletto a riguardo possa essere utile:

  • da quando si arriva in svizzera e si ottiene il permesso B c'è un anno di tempo per mettersi in regola con patente e targhe.
  • se si è in possesso di permesso B (dimora) appena si varca il confine con un qualsiasi veicolo è necessario dichiararlo in dogana, sia esso di proprietà, dello zio, della società ecc ecc

Questione PATENTE

  • facilissimo, occorre scaricare dal sito della motorizzazione svizzera
  • fare vista medica oculistica (da 18 chf) che verra segnata sul modulo. basta andare in centro da un ottico.
  • inviare la propria patente con il modulo debitamente compilato a camorino e il gioco è fatto
  • attendere 4 giorni e la patente fresca con durata illimitata arriva a casa.

NB: se avete conseguita la A2 a 18 poi automaticamnete convertita in A3 illimitata occore richiedere in motorizzazione una certificazione firmata che la vostra patente sia valida come "illimitata" se no ve la convertiranno con il limite a 25 Kw


Questione VEICOLO:

  • una volta passati in dogana bisogna recarsi a Bioggio (dogana cantonale) per ottenere il modulo 13.20A, se auto/moto è di proprietà entrerà come masserizia di trasloco al costo di 20 chf per spese doganali se no c'è da pagare il dazio e l IVA svizzera.
     
  • entro l'anno è opportuno cambiare la targa
     
  • con il suddetto modulo ci si reca all'ufficio collaudi di camorino e si prenota il collaudo, allegando copia di tutti i doc del mezzo, copia del 13.20 e se ci sono delle masserizie, se no certificato di controllo rumore e gas di scarico (da richiedere al conce ufficiale svizzero della marca del vostro mezzo)
     
  • vi arriva la convocazione in 5-10 giorni di recarsi al collaudo (costo 50 chf) con tutti i documenti originali del mezzo.
     
  • prima del collaudo contattate un 'assicurazione per attivare un'assicurazione telematica che loro comunicheranno a camorino direttamente (vale 30 gg poi arriva quella vera)
     
  • procuratevi un portatarga svizzero (io sono dovuto andare dal meccanico, per fortuna poco distante con la targa nello zaino)
     
  • per auto deve essere vuota pulita e a posto, la moto solo pulita e a posto
    NB serve un catarifrangente sotto la targa, niente pezzi speciali ma si possono levare le frecce. Meglio passare da un meccanico a fare un check preventivo, lui sa cosa guardano.
     
  • andate al collaudo, una volta passato tornate all'ufficio collaudi dove vi chiamano per ridarvi il modulo 13.20 e un po' di scartoffie, da portare all'ufficio immatricolazioni nella palazzina di fianco.
     
  • prendete ticket A, aspettate il vostro turno, intanto staccate la targa del mezzo (che è da riconsegnare, quando vi chiamano dovete dare tutta le scartoffie di prima, la targa e il permesso di dimora
     
  • fatto questo prendete il ticket B dove vi daranno la carta grigia (nuovo libretto), la targa, una fattura comprensiva della tassa di circolazione fino al 31/12/aaaa e il CdP annullato da riconsegnare al ACI per la cancellazione dal PRA..
     
  • mettete su la targa e andate pure, occhio ai velox però...
     
  • comunicate all'assicurazione di prima la targa cosi vi mandano il tagliandino.


RIEPILOGO COSTI PER LA MIA HORNET 600 DEL 1999

  • vistita medica 18chf
  • patente illimitata (che non va piu rinnovata) 90 chf
  • assicurazione annuale nuova circa 200 chf
  • fattura targhe piu bollo 130 chf
  • collaudo 50chf
  • portatarga svizzero 10chf
  • meccanico interventi per passare collaudo (roba che non avrei fatto fossi rimasto in italia) 100 chf
  • assicurazione italiana risparmio -500€
  • bollo italiano risparmio -160€

SPESE 600CHF -> RISPARMIO 790CHF netto 200 chf primo anno
SPESE FISSE CH 300chf/anno SPESE FISSE ITA 750€/anno circa

L'assicurazione costa circa il 50% in meno che in Italia
Il bollo costa circa il 20% in meno che in Italia

Spero possa essere utile a qualcuno
 

Commenti degli Utenti (totali: 21)
Login/Crea Account



I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli utenti non registrati
Commento di: trebastoni81 il 07-09-2012 21:41
Leggendoti mi sembrava di rivedere asterix e obelix nelle 12 fatiche, quando vanno alla ricerca del modulo hehe, è curioso che la patente non abbia scadenza, evidentemente sono talmente ligi alle regole che se una persona per qualsiasi motivo non è più in grado di guidare, non guida.
Commento di: bigsand il 08-09-2012 12:27
mamma mia che macello!!!! e poi ci lamentiamo della burocrazia italiana :)) se mai mi dovessi trasferire in Svizzera credo che piuttosto che fare tutto sto macello, do fuoco alla moto e con i soldi dell'assicurazione mi compro un'altra moto una volta in Svizzera :)))
Commento di: rei348 il 08-09-2012 16:48
Considerato che ci ha messo qualcosa come 20 giorni per avere patente e macchina/moto in regola, avercela una burocrazia da noi!
Sarebbe bello se adesso qualcuno scrivesse la procedura per fare la strada al contrario, da svizzero venire in Italia con moto appresso
Commento di: ds23ie1970 il 10-09-2012 10:45
L'Anno scorso a marzo ho fatto uno scambio di moto con un ragazzo francese, io gli ho portato la mia moto del 1976 regolarmente targata e funzionante e lui m ha dato la sua del 1977 regolarmente targata e funzionante. Siamo andati in un ufficio con i doc e le targhe delle moto, lui ha consegnato i miei doc e dopo nemmeno 15 mn gli hanno restituito dei doc nuovi con i dati del mio mezzo a lui intestati, ha pagato 18 euro, ha messo la sua vecchia targa sulla moto ed era pronto per circolare. Nello stesso ufficio a consegnato i suoi documenti, davanti a me l'impiegato ha scritto "Vendu", ha messo la data ed un timbro e gli ha fatto mettere una firma sopra, e me li ha consegnati. io sono tornato con la sua moto sul furgone, e la mia vecchia targa ed i miei ed i suoi documenti per poter immatricolare la mia moto, fin ora tra FMI, foto, iscrizioni, fiche d'omologazione della Honda (100 euro!) agenzia e menate varie non ho idea quanto ho speso finora ma sicuramente oltre 500 euro e la moto è ancora in attesa di collaudo, solo per la risposta dell'FMI ho atteso 8 mesi!!! Grazie alla burocrazia in Italia!
Commento di: cooperste il 12-09-2012 14:54
io ho targato italiana una mini d'epoca inglese, diciamo che non è stata questa tragedia, ma
a) mi sono dovuto affidare a un agenzia pratiche
b) ho speso circa 5 volte quello che ho speso in svizezra
c) ci ho messo 2 mesi circa e non 20 giorni facendo con calma, si potrebbe fare in 15 con un po' di voglia.
Commento di: ds23ie1970 il 10-09-2012 10:35
Ma scusa, hai mai fatto una reimmatricolazione in Italia?
Commento di: ds23ie1970 il 10-09-2012 10:47
Ma scusa, bigsand, hai mai fatto una reimmatricolazione in Italia?
Commento di: devargas il 12-09-2012 14:15
Concordo è pazzesca questa burocrazia, ma ancora più incredibile è che essa è dedicata a persone che sono a digiuno delle loro regole e dei loro iter, per cui, in teoria, queste andrebbero agevolate.

Oltretutto credo che se per errore trasgredisci ad una delle regole da loro imposte non te la cavi senza conseguenze o ulteriori seccature.

Però, vivere in Svizzera è tutt'altra cosa, richiede forse un pochino di adeguamento. Ritengo che i vantaggi in questo caso siano sempre superiori agli svantaggi.
Commento di: Ugo51 il 09-09-2012 09:12
grazie!
non che per il momento abbia intenzione di muovermi (dovrei dire possibilità...) ma la Svizzera rimane una delle possibili mete, quindi terrò bene in conto questo articolo! :)

Commento di: cooperste il 10-09-2012 10:05
errata corrige.
non mandano nessun tagliandino dell assicurazione... ma mandano la fattura Smile
Commento di: till il 11-09-2012 12:53
ma un 16enne che in italia guida un 125, in svizzera può circolare senza problemi o deve retrocedere al 50ino fino al compimento della maggiore età ? io inoltre sono cittadino svizzero-italiano ( vivo in italia ) quindi c'è qualche differenza ?
Commento di: fraMTK il 11-09-2012 14:56
si appunto, occhio agli autovelox che in svizzera c'è la tolleranza del 5% mi pare.

in pratica se il limite è 50 e andate a 53 vi arriva la multa ASD
Commento di: iTpizZA il 12-09-2012 08:35
si e a 54 all'ora ti abbattono sul posto... Mr. Green

informati meglio Ciauz
Commento di: hayabusa1300 il 13-09-2012 07:19
levando i costi che in italia sono il doppio ,poi tutto il resto assomiglia alla prassi burocratica italiana Confused
Commento di: taaleele il 13-09-2012 09:42
per avere il permesso B è difficile ?
Commento di: cooperste il 13-09-2012 13:43
no, basta avere un contratto a tempo indeterminato o di un anno (meglio indetermintato).
Commento di: Bulldoggaro il 13-09-2012 20:51
Grandissimo!!!

Dovrò fare questa trafila anch'io, tra poco, e il tuo articolo mi sarà molto utile!

Smile
Commento di: dencal il 23-02-2013 01:17
Gran bell'articolo...Complimenti...

Una domanda....la mia BMW è proprio come mamma l'ha fatta,ha solo lo xeno come anabbagliante e 2 faretti di profondità,sempre xeno.
Secondo voi mi fanno storie al controllo ?

Grazie
Commento di: cooperste il 06-05-2013 16:10
potrebbero... i faretti staccali (ci va poco) e per lo xenon rischia :-)

se la fai tramite un garage possono passartela a patto che lui firmi che appena rientra in officina smonta/ripara i pezzi non in regola.
Commento di: dencal il 26-03-2014 15:26
Vorrei riprendere il discorso,dato che è da un po che la mia moto ha targhe CH.

Consiglio che do è di non smontare la targa fino a quando non avete la nuova fra le mani...le provano tutte per farvi ritornate e guadagnare altri 75chf di ulteriore controllo.

Altro consiglio...se non potete presentarvi all'appuntamento concordato,informateli prima di 3 giorni e prendete un altro appuntamento...Se chiamate troppo tardi (dopo i 3 giorni che precedono l'appuntamento fissato) vi fanno pagare anche l'appuntamento a vuoto + il nuovo appuntamento,dunque circa 300 chf (150+150,vado a memoria)

A me mi hanno fatto ritornare perchè il disco posteriore era 0,5mm piu sottile del consentito. Un cambio disco in svizzera puo costare fino a 500 chf , io ho fatto da me :)

Togliete lampade xenon o colorate (alogene con ampolla blu effetto bianco xenon) .
Togliete tutti gli accessori che vi è possibile (quelli veloci da togliere e rimettere) specie quelli non omologati,a me hanno guardato uno spoilerino Wunderlich per almeno 5 minuti,senza farmi una domanda....mi è finita bene !

Lavate bene la moto e mettete il db killer allo scarico.
Controllate luci ,stop e segnalatori di direzione da vio stessi....anche la frenata...se affonda troppo cercate di aggiungere un po di olio dot4 per ripristinare il tutto.
Non respirate,siate sorridenti e cordiali ma non troppo ed incrociate le dita...questi si divertono facile a farvi ritornare N volte ! Wink
Commento di: mrc80 il 08-01-2014 12:44
Interessante visto che tra due mesi devo fare tutta la prassi per l'auto!!

Avrei bisogno un consiglio per quanto riguarda la moto, è un caso particolare:

posseggo una Moto Guzzi d'epoca del 1957 con targa e documenti italiani originali dell'epoca avente unico proprietario precedente.
La vorrei portare in Svizzera (Lugano), per fare cio' dovrei procedere con la trafila per poi targrarla Svizzera perdendo quindi i preziosi documenti Italiani originali dell'epoca.
Qualcuno conosce metodi alternativi per mezzi d'epoca?