Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12
 
Problema all'impianto frenante anteriore...
5253308
5253308 Inviato: 30 Lug 2008 9:01
 

Accio ha scritto:
forse c' qualcosa che non va...ieri ho provato e riprovato a fare come mi avete detto sulla valvolina, ma niente...la situazione non cambiata di un millimetro, non si vede uscire un minimo di niente, stessa situazione sugli attacchi, all'ora ho riaperto (tanto l'aria c' sicuramente) ed ho provato a tirare la leva per vedere se pompava, ed il liquido usciva dal tubo, quindi immagino che la pompa sia ok, sotto la valvolina di sfiato c' una sfera d'acciaio che immagino serva da tappo quando l'impianto in depressione, e si alza facendo fuoriuscire olio e teoricamente aria quando l'impianto va in pressione (di norma la valvolina preme sulla sfera quando avvitata)

se io pompo la leva senza la valvolina vedo il liquido che riempe la sede della valvola stessa fino a fuoriuscire (se continuo), a questo punto non potrei continuare cos? quando lascio la leva la sfera riblocca l'apertura, quando la pompo tira via olio ed immagino anche aria..no?


Scusa Accio...

Ma la procedura che seguivi era proprio questa?

Citazione:
5)Pompi un po' di volte. Tieni la leva a fondo corsa (premuta)-> Apri la valvolina -> Esce Aria -> Chiudi la valvolina -> Rilasci la leva.
Questa la procedura. Avanti cos finch non c' pi aria nel circuito.
Controlla spesso il livello dell'olio nella vaschetta. Perch se vai a zero e aspira aria devi ricominciare da capo.


Perch guarda che se rilasci la leva prima di aver chiuso la valvolina di spurgo, la pompa tira indietro aria dal tubo e non mandi in pressione nulla.
 
5253677
5253677 Inviato: 30 Lug 2008 9:44
 

la procedura proprio quella che mi hai indicato...

senti, ma in un altro topic sempre di questo forum ho trovato scritto che devo aprire la valvola, tirare fino a fine corsa e prima di rilasciare la leva chiudere, e diverso da quanto dici tu...che faccio? ci provo comunque?
 
5253952
5253952 Inviato: 30 Lug 2008 10:09
 

invece proprio quello che dice lui. devi aprire la valvola, premere la leva, chiudere la valvola, lasciare la leva, aprire la valvola ecc...
 
5253965
5253965 Inviato: 30 Lug 2008 10:10
 

Accio ha scritto:
la procedura proprio quella che mi hai indicato...

senti, ma in un altro topic sempre di questo forum ho trovato scritto che devo aprire la valvola, tirare fino a fine corsa e prima di rilasciare la leva chiudere, e diverso da quanto dici tu...che faccio? ci provo comunque?


icon_question.gif Dove l'hai trovato scritto? icon_question.gif

Guarda anche la guida del Tinga: Cambiare il liquido dei freni ed effettuare lo spurgo

Ripeto, la procedura corretta : pompa->tieni->apri->chiudi->rilasci.

Te la cavi con l'inglese? Al limite anche le immagini sono esplicative....

Link a pagina di It.youtube.com

Guarda dal minuto 4:30, in avanti.... La procedura che fa sull'anteriore non mi sembra corretta. Oltretutto inutile con il circuito vuoto.

All'inizio, con il circuito chiuso, ci vogliono un bel po' di spurgate a vuoto prima che il circuito si riempia.
Ripeto, l'aria comprimibile, l'olio no.
E viste le dimensioni esigue del cilindretto della pompa ci vuole un po' prima che esca tutta l'aria e inizi a pompare solo olio.

Se vuoi sveltire la pratica controlla che i pistoncini siano del tutto retratti nella pinza.

Comunque, se la prima volta che fai quest'operazione, senza nessuno che ti fa vedere, normale tribolare un po'.
Controlla il livello del liquido nella vachetta. Se non cala non stai spurgando un bel niente.

Potrebbe anche darsi che ci sia un problema nella pompa, ma se funzionava prima..... L'avevi smontata, per caso la pompa? Nel caso hai controllato il senso delle guarnizioni prima di rimontarle? Perch se hai girato il labbro del pompante al contrario hai volglia a pompare..... Non mandi pi in pressione nulla!
 
5254034
5254034 Inviato: 30 Lug 2008 10:17
 

fabio91lc ha scritto:
invece proprio quello che dice lui. devi aprire la valvola, premere la leva, chiudere la valvola, lasciare la leva, aprire la valvola ecc...


per in alcune guide (e pure il libretto di uso e manutenzione della moto) riportano la procedura indicata da gronky...forse per si riferiscono allo spurgo di un p di aria, io ne ho parecchia dentro...
 
5254113
5254113 Inviato: 30 Lug 2008 10:24
 

Accio ha scritto:


per in alcune guide (e pure il libretto di uso e manutenzione della moto) riportano la procedura indicata da gronky...forse per si riferiscono allo spurgo di un p di aria, io ne ho parecchia dentro...


Allora.... Io ho sempre usato la procedura che ho descritto. Che si trattase di togliere solo una piccola bolla d'aria, di cambiare completamente il liquido, oppure di rimettere in esercizio un impianto completamente a secco (esempio dopo aver cambiato tubi e pompa).
 
5254143
5254143 Inviato: 30 Lug 2008 10:27
 

Gronky ha scritto:

Potrebbe anche darsi che ci sia un problema nella pompa, ma se funzionava prima..... L'avevi smontata, per caso la pompa? Nel caso hai controllato il senso delle guarnizioni prima di rimontarle? Perch se hai girato il labbro del pompante al contrario hai volglia a pompare..... Non mandi pi in pressione nulla!


alla fine la pompa non l'ho toccata, avevo fretta di rimettermi in sella con questi caldi... icon_evil.gif

comunque la pompa funzionava, o meglio, prima del problema ed anche dopo il problema se tiro la leva le pasticche stringono, se rilascio la ruota si libera, ergo la pompa funziona, forse c' aria, ma se la premo con il cavo libero esce il liquido
 
5254214
5254214 Inviato: 30 Lug 2008 10:33
 

Gronky ha scritto:


Allora.... Io ho sempre usato la procedura che ho descritto. Che si trattase di togliere solo una piccola bolla d'aria, di cambiare completamente il liquido, oppure di rimettere in esercizio un impianto completamente a secco (esempio dopo aver cambiato tubi e pompa).


prover nuovamente a rifare come dici, se vedo che la situazione non cambia si v dal meccanico e vediamo come me lo f lui.

comunque per la cronaca, il tuo procedimento quello che riportato anche sul libretto della moto, quindi sicuramente corretto, ma... non pare funzionare nel mio caso... oggi riproviamo e vediamo
 
5254341
5254341 Inviato: 30 Lug 2008 10:43
 

Accio ha scritto:

prover nuovamente a rifare come dici, se vedo che la situazione non cambia si v dal meccanico e vediamo come me lo f lui.


Lui facile che te lo faccia con un depressore tipo questo:

immagini visibili ai soli utenti registrati




Accio ha scritto:

comunque per la cronaca, il tuo procedimento quello che riportato anche sul libretto della moto, quindi sicuramente corretto, ma... non pare funzionare nel mio caso... oggi riproviamo e vediamo



Ci vuole pazienza.....
 
5257980
5257980 Inviato: 30 Lug 2008 14:58
 

mi s che ci siamo fatti tante pippe per niente...oggi in pausa pranzo ho scollegato il cavo dalla pompa, tirato la leva e non successo niente di niente...

quando ho detto che la pompa funzionava perch tirando un p la leva sono venute fuori un p di gocce, ma ora riprovando le gocce son sempre meno e sinceramente credo che dovrebbe spingere ben pi di due misere goccioline...quindi questa sera smonto per la prima volta la pompa (anche se non s bene come sar) e vediamo se il problema li...magari un p di sporco e la pompa non pompava nulla...

giusto il ragionamento? l'accendiamo? icon_wink.gif
 
5258324
5258324 Inviato: 30 Lug 2008 15:23
 

Accio ha scritto:
mi s che ci siamo fatti tante pippe per niente...oggi in pausa pranzo ho scollegato il cavo dalla pompa, tirato la leva e non successo niente di niente...

quando ho detto che la pompa funzionava perch tirando un p la leva sono venute fuori un p di gocce, ma ora riprovando le gocce son sempre meno e sinceramente credo che dovrebbe spingere ben pi di due misere goccioline...quindi questa sera smonto per la prima volta la pompa (anche se non s bene come sar) e vediamo se il problema li...magari un p di sporco e la pompa non pompava nulla...

giusto il ragionamento? l'accendiamo? icon_wink.gif


Quello pu essere, sai?

Comunque fai questa prova.....
Tieni il tubo staccato, tappa l'uscita della pompa con un dito, e prova a simulare lo spurgo. Pompi, sfiati un pochino, pompi....
Dovresti riuscire a mandare in pressione la pompa e vedere l'olio schizzare tra la pompa e il dito.

Se non funziona smontala...
 
5258641
5258641 Inviato: 30 Lug 2008 15:46
 

ok, a pi tardi icon_wink.gif
 
5263817
5263817 Inviato: 31 Lug 2008 7:38
 

Ebbene icon_question.gif

Andato in pressione quest'impianto icon_question.gif icon_mrgreen.gif
 
5264413
5264413 Inviato: 31 Lug 2008 9:30
 

ieri sera verso le 23 e 30 spuntato il sole sopra la mia testa...allora...ieri sera ho aperto la pompa (chiss cosa mi aspettavo, un cilindretto con una molla e due guarnizioni) sembrava tutto regolare, con la pompa sulle mani ho riempito la vaschetta e pompavo e pompavo e non succedeva niente, poi, ho visto che il cilindro interno ha una gola (e mi son detto, non che da li che deve passare), che per superava il foro di passaggio del liquido ..in poche parole ho allentato la vitina sulla leva, quella che serve per aumentare o diminuire la corsa della leva stessa e quindi il punto in cui attaccano i freni...bh...a quel punto la gola corrispondeva con il foro, il liquido passava e veniva pompato nell'impianto tirando la leva. cos rimonto tutto ed inizio la fase dello spurgo.

mentre spurgavo, quando tiravo la leva vedevo le "bollicine" oppure schizzetti di olio, non ho ben capito, uscire dalla vaschetta, e sotto aprendo e chiudento come mi hai detto tu, vedevo uscire olio e aria. alla fine con il ditino accostato alle pasticche sentivo quando stringevano...che emozione.

quello che ho notato che ora la leva arriva quasi fino a fine corsa, a differenza di prima, questo perch avevo allentato la vitina sulla leva, riposizionata come prima tutto tornato alla normalit.

credo che il punto sia questo, non essendo nuove le pasticche, la leva arriva quasi a fine corsa, spontando la vitina, si sposta automaticamente anche il cilindro della pompa fino a isolare praticamente la vasca, infatti ora gli schizzetti non avvengono pi, credo che a questo punto potrei anche svuotare la vaschetta che tanto il punto del cilindro con la gola ormai passato oltre il forellino...(certo che non la svuoto, non avrebbe senso) ma vorrei capire se il mio ragionamento giusto.

questa mattina ho preso la motina e sembra tutto regolare, anche a caldo hanno funzionato bene, ora sotto il sole e pi tardi vediamo se si ripresenta il problema principale...L'AUTOFRENO ANTERIORE icon_mrgreen.gif

grazie mille per l'aiuto a tutti quanti, ho conosciuto tardi questo sito, ma lo trovo veramente ottimo per chi ama smanettare un p con il proprio mezzo e anche per chi vuole solo saperne di pi.

dato che la moto stata ferma 7 lunghi anni in un magazzino polveroso e sudicio, vorrei cambiare a questo punto anche l'olio del freno posteriore, che dite.. il caso?

grazie ancora
 
5265587
5265587 Inviato: 31 Lug 2008 11:19
 

Accio ha scritto:
ieri sera verso le 23 e 30 spuntato il sole sopra la mia testa...allora...ieri sera ho aperto la pompa (chiss cosa mi aspettavo, un cilindretto con una molla e due guarnizioni) sembrava tutto regolare, con la pompa sulle mani ho riempito la vaschetta e pompavo e pompavo e non succedeva niente, poi, ho visto che il cilindro interno ha una gola (e mi son detto, non che da li che deve passare), che per superava il foro di passaggio del liquido ..in poche parole ho allentato la vitina sulla leva, quella che serve per aumentare o diminuire la corsa della leva stessa e quindi il punto in cui attaccano i freni...bh...a quel punto la gola corrispondeva con il foro, il liquido passava e veniva pompato nell'impianto tirando la leva. cos rimonto tutto ed inizio la fase dello spurgo.

mentre spurgavo, quando tiravo la leva vedevo le "bollicine" oppure schizzetti di olio, non ho ben capito, uscire dalla vaschetta, e sotto aprendo e chiudento come mi hai detto tu, vedevo uscire olio e aria. alla fine con il ditino accostato alle pasticche sentivo quando stringevano...che emozione.

quello che ho notato che ora la leva arriva quasi fino a fine corsa, a differenza di prima, questo perch avevo allentato la vitina sulla leva, riposizionata come prima tutto tornato alla normalit.

credo che il punto sia questo, non essendo nuove le pasticche, la leva arriva quasi a fine corsa, spontando la vitina, si sposta automaticamente anche il cilindro della pompa fino a isolare praticamente la vasca, infatti ora gli schizzetti non avvengono pi, credo che a questo punto potrei anche svuotare la vaschetta che tanto il punto del cilindro con la gola ormai passato oltre il forellino...(certo che non la svuoto, non avrebbe senso) ma vorrei capire se il mio ragionamento giusto.

questa mattina ho preso la motina e sembra tutto regolare, anche a caldo hanno funzionato bene, ora sotto il sole e pi tardi vediamo se si ripresenta il problema principale...L'AUTOFRENO ANTERIORE icon_mrgreen.gif

grazie mille per l'aiuto a tutti quanti, ho conosciuto tardi questo sito, ma lo trovo veramente ottimo per chi ama smanettare un p con il proprio mezzo e anche per chi vuole solo saperne di pi.

dato che la moto stata ferma 7 lunghi anni in un magazzino polveroso e sudicio, vorrei cambiare a questo punto anche l'olio del freno posteriore, che dite.. il caso?

grazie ancora


Ehm... Toricamente no!
Se la pompa non pu pescare olio perch il pistone non riesce a scoprire il forellino di ingresso, come la metti quando, una volta che le pastiglie saranno consumate, non riuscirai pi a spingere in avanti i pistoncini nella pinza?

Lascia che il pompante scopra il forellino. Lo schizzo verso l'alto dato solamente dall'olio extra che il pistone ha aspirato e che viene espulso dalla "camera di pompaggio" (mamma mia che termine poco tecnico! Spero renda l'idea), quando il pistone spinge l'olio nella tubazione.

Se l'impianto andato in parte in pressione, ma senti ancora la leva morbida e libera di arrivare a fine corsa, spurga, spurga, e spurga!
Sempre controllando che il livello dell'olio nella vaschetta sia sempre alto, per non aspirare aria (altrimenti vai avanti all'infinito). Picchietta i tubi ogni tanto, per far staccare eventuali bolle d'aria all'interno.

Non sbattere l'olio nel contenitore prima di versarlo nella vaschetta, o inglober tante microbollicine di aria che poi faticherai a spurgare e ti renderanno spugnosa la risposta della leva.

P.s.
Non che prima il freno ti rimaneva bloccato proprio perch il pistone non era libero di far tornare l'olio nella vaschetta una volta che si dilatava per il calore?
 
5266413
5266413 Inviato: 31 Lug 2008 12:25
 

ma vedi...il fatto che prima del lungo fermo della moto, il freno ha sempre funzionato tranquillamente senza problemi nella stessa situazione di come adesso, quindi immagino che non sia stata quella la causa, e diciamo che in due volte che ci sono andato a lavorare dopo il riavvio, il freno si bloccato in entrambe, stamattina ha funzionato bene.

ora la leva non arriva a fondo perch ho regolato la vite (come era da principio) e funziona come funzionava un tempo. poi se vedo che mi d qualche problema cambio anche le pasticche.

OT: dato che voci di corridoio mi hanno detto che il mio cambio potrebbe avere la 4 marcia da sloccare, un minarelli RV3/AP, ne sai qualcosa?
 
5266463
5266463 Inviato: 31 Lug 2008 12:28
 

Accio ha scritto:

OT: dato che voci di corridoio mi hanno detto che il mio cambio potrebbe avere la 4 marcia da sloccare, un minarelli RV3/AP, ne sai qualcosa?


Hai MP!
 
5266817
5266817 Inviato: 31 Lug 2008 12:54
 

anche tu! icon_mrgreen.gif

comunque grazie
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©