Leggi il Topic


Indice del forumForum Generale

   

Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo
 
Velocità di percorrenza di una curva: macchina vs moto
2538362
2538362 Inviato: 22 Set 2007 18:55
Oggetto: Velocità di percorrenza di una curva: macchina vs moto
 



ieri sera discutevo con un mio amico che preferisce le macchine alle moto e ci siamo chiesti : tra macchina e moto chi va più veloce in curva ?
a rigor di logica io direi macchina perchè avendo più gomme ha più superficie di appoggio però a parte le gare tipo formula 1, dove si vede la netta differenza tra auto e moto, in strada non ho mai visto una macchina andare in curva più veloce di una moto. Io quando faccio il cretino (lo so non dovrei farlo però qualche volta in rotonda si può fare) riesco a fare le curve ad una velocità tale che in macchina non ci penserai nemmeno. Quando sono andato in pista a Magione le curve le facevo ancora più forte e non mi capacito come una macchina (più pesante e alta) possa andare più forte....
e comunque viva le 2 ruote
voi che dite ?
 
2538407
2538407 Inviato: 22 Set 2007 19:04
 

in curva la velocita maggiore la raggiungi con una macchina
 
2538417
2538417 Inviato: 22 Set 2007 19:05
 

secondo me la moto le percorre + velocemente perchè compensa la forza centrifuga piegando verso terra... le macchine nn piegando(o almeno nn ne ho ancora viste icon_rolleyes.gif ) subiscono di più la forza centrifuga... icon_lol.gif
 
2538432
2538432 Inviato: 22 Set 2007 19:08
 

però mi sa che ha ragione giorgio....perchè a parte che anche la macchina "piega" leggermente..cioè la sospensione interna alla curva si comprime di più rispetto a quella interna e poi la macchina ha un tot di superficie d'appoggio....secondo me l'unica cosa a favore della moto è l'altezza e il peso che tendono a portare fuori curva la macchina
 
2538470
2538470 Inviato: 22 Set 2007 19:16
 

nonostante io odi le macchine devo ammettere che loro vanno piu forte in curva, il motivo l'hai detto tu stesso, hanno magiore superficie d'appoggio, poi sono sempre 4 ruote icon_wink.gif
 
2538535
2538535 Inviato: 22 Set 2007 19:27
 

basta vedere la differenza di tempi tra auto e moto nei circuiti.
l'auto ha 4 punti di appoggio, un baricentro più basso, quindii riesce a contrastare meglio la forza centrifuga
 
2538746
2538746 Inviato: 22 Set 2007 19:54
 

cex ha scritto:
basta vedere la differenza di tempi tra auto e moto nei circuiti.
l'auto ha 4 punti di appoggio, un baricentro più basso, quindii riesce a contrastare meglio la forza centrifuga


Quoto in pieno.
Da non sottovalutare poi che auto e che moto prendiamo in considerazione.
Se consideriamo auto e motro sportive sicuramente le auto riescono a percorrere la curva più velocemente, poi la velocità all'uscita della curva invece puo' essere maggiore quella della moto avendo meno peso e maggiore ripresa.
 
2538771
2538771 Inviato: 22 Set 2007 19:56
 

cex ha scritto:
basta vedere la differenza di tempi tra auto e moto nei circuiti.
l'auto ha 4 punti di appoggio, un baricentro più basso, quindii riesce a contrastare meglio la forza centrifuga

beh secondo me non è così semplice....
la macchina è soggetta al rollio e il peso è maggiore quindi la forza centrifuga è maggiore...
direi che se si prendono in considerazione i prodotti più sportivi dei rispettivi settori direi che le auto vanno più veloci in curva (ma una macchina sportiva costa un bel po'!) ma se si va su prodotti "sportiveggianti" le auto non sono le vincitrici a priori e la lotta è più serrata.
 
2538968
2538968 Inviato: 22 Set 2007 20:27
 

littledevil ha scritto:
cex ha scritto:
basta vedere la differenza di tempi tra auto e moto nei circuiti.
l'auto ha 4 punti di appoggio, un baricentro più basso, quindii riesce a contrastare meglio la forza centrifuga

beh secondo me non è così semplice....
la macchina è soggetta al rollio e il peso è maggiore quindi la forza centrifuga è maggiore...
direi che se si prendono in considerazione i prodotti più sportivi dei rispettivi settori direi che le auto vanno più veloci in curva (ma una macchina sportiva costa un bel po'!) ma se si va su prodotti "sportiveggianti" le auto non sono le vincitrici a priori e la lotta è più serrata.


io ho una semplicissima honda civic 1.3 del 1995
è una macchina bassa e largha, non soffre di rollio eccessivo.
ti posso assicurare che in curva va davvero forte.
e non è un auto sportiva e costosa
 
2539105
2539105 Inviato: 22 Set 2007 20:47
 

Chi conosce un po' la fisica sa che nelle equazioni riguardanti la forza centripeta la massa si semplifica.

Infatti, sia che dobbiamo calcolare l'attrito generato dalle gomme (che fornisce la forza centripeta), sia che dobbiamo calcolare l'angolo di inclinazione di una curva per facilitare la curva (infatti la parabolica di Indianapolis si puo' affrontare come se si andasse dritti), nei due membri dell'equazione e' presente la massa, che si puo' semplificare.

Per cui il discorso "La macchina e' piu' pesante" non ha ragione di essere.
Se volete una prova empirica, cercate una curva inclinata, e percorretela senza essere in piega con la moto, poi con la macchina a manubrio dritto e se potete anche con un TIR: la velocita' sara' sempre la stessa, indipendentemente dalla massa.

Di tutto questo discorso viene fuori che la macchina, avendo piu' superficie di attrito (discorsi di pressione & co.....) riesce a percorrere una curva a una velocita' leggermente maggiore, a patto che la curva non sia troppo stretta.
Se la curva e' stretta una macchina fara' una traiettoria diversa (raggio minore) rispetto alla moto, per cui la velocita' dell'auto sara' minore, ma non per discorsi di fisica: solo per la sede stradale.
 
2539125
2539125 Inviato: 22 Set 2007 20:50
 

Astro, il discorso non fa una piega icon_lol.gif
 
2539228
2539228 Inviato: 22 Set 2007 21:10
 

Avevo letto sul mensile EVO della sfida tra ferrari enzo e ducati 999
premetto che non tutti possono permettersi 660 mila euro di macchina e premetto che potevano scegliere una moto più performante della 999( i ducatisti non me ne vogliano ma avrei messo i 170 cavalli di un gsx-r)
comunque... le differenze sul giro erano di 4 secondi a favore della ferrari

Se si fa un discorso terra terra ossia:
Io ho 36 mila euro da investire e sono uno a cui piace andare forte.. cosa prendo? macchina o moto?
Sicuramente la risposta è moto!!!
Se uno poi prende una Super car e la confronta con una moto si serie tanto per far contenti quelli che comprano evo... buon per lui
 
2539237
2539237 Inviato: 22 Set 2007 21:12
 

Seal ha scritto:
Avevo letto sul mensile EVO della sfida tra ferrari enzo e ducati 999
premetto che non tutti possono permettersi 660 mila euro di macchina e premetto che potevano scegliere una moto più performante della 999( i ducatisti non me ne vogliano ma avrei messo i 170 cavalli di un gsx-r)
comunque... le differenze sul giro erano di 4 secondi a favore della ferrari

Se si fa un discorso terra terra ossia:
Io ho 36 mila euro da investire e sono uno a cui piace andare forte.. cosa prendo? macchina o moto?
Sicuramente la risposta è moto!!!
Se uno poi prende una Super car e la confronta con una moto si serie tanto per far contenti quelli che comprano evo... buon per lui



io con 36000 euro prendo macchina e moto.
 
2539583
2539583 Inviato: 22 Set 2007 22:58
 

Astro ha scritto:
Chi conosce un po' la fisica sa che nelle equazioni riguardanti la forza centripeta la massa si semplifica.

Infatti, sia che dobbiamo calcolare l'attrito generato dalle gomme (che fornisce la forza centripeta), sia che dobbiamo calcolare l'angolo di inclinazione di una curva per facilitare la curva (infatti la parabolica di Indianapolis si puo' affrontare come se si andasse dritti), nei due membri dell'equazione e' presente la massa, che si puo' semplificare.

Per cui il discorso "La macchina e' piu' pesante" non ha ragione di essere.
Se volete una prova empirica, cercate una curva inclinata, e percorretela senza essere in piega con la moto, poi con la macchina a manubrio dritto e se potete anche con un TIR: la velocita' sara' sempre la stessa, indipendentemente dalla massa.

Di tutto questo discorso viene fuori che la macchina, avendo piu' superficie di attrito (discorsi di pressione & co.....) riesce a percorrere una curva a una velocita' leggermente maggiore, a patto che la curva non sia troppo stretta.
Se la curva e' stretta una macchina fara' una traiettoria diversa (raggio minore) rispetto alla moto, per cui la velocita' dell'auto sara' minore, ma non per discorsi di fisica: solo per la sede stradale.

scusa ma se non pieghi o se hai il volante dritto, non stai curvando, stai seguendo il manto stradale.
poi il tuo è un discorso che non tiene conto dell'aderenza degli pneumatici
e dato che questa, in curva, è influenzata dal peso, la massa conta. e poi tu che conosci la fisica saprai anche che l'attrito radente (in curva è l'attrito redente e non quello volvente che sviluppa la forza centripeta) non dipende dalla superficie di contatto ma solo dalla forza normale al piano per il coefficiente di attrito dinamico, quindi il discorso del maggior attrito perchè c'è più superficie va a farsi benedire.
inoltre come ho già detto c'è da considerare anche il rollio, che per quanto possa essere limitato influenza comunque la percorrenza della curva.
 
2539750
2539750 Inviato: 22 Set 2007 23:56
 

intendevo dire con la stessa cifra X spesa per makkina o moto se prendi la moto avrai un veicolo più performante
 
2539885
2539885 Inviato: 23 Set 2007 0:37
 

scusa ma il coefficente d atrito dinamico non cè = anche x l atrito volvente??
o volevi dire statico?? xkè da quello che so ne esistono solo 2!!!
poi io ritengo che a parte ferrari e auto super sportive, ma auto "normali" siano svantaggiate solo nelle curve abbastanza strette dv la moto riece ad andare forte toccando col ginocchio, la macchina non riesce xkè capotterebbe!! comunque alla fine x me non vale il discorso delle numero di ruote xkè alla fine le macchine hanno il doppio delle ruote ma aanche il doppio di cubatura(all incirca) quindi...
 
2539905
2539905 Inviato: 23 Set 2007 0:42
 

ARUKI ha scritto:
scusa ma il coefficente d atrito dinamico non cè = anche x l atrito volvente??
o volevi dire statico?? xkè da quello che so ne esistono solo 2!!!
poi io ritengo che a parte ferrari e auto super sportive, ma auto "normali" siano svantaggiate solo nelle curve abbastanza strette dv la moto riece ad andare forte toccando col ginocchio, la macchina non riesce xkè capotterebbe!! comunque alla fine x me non vale il discorso delle numero di ruote xkè alla fine le macchine hanno il doppio delle ruote ma aanche il doppio di cubatura(all incirca) quindi...

si certo che c'è il coefficente di attrito dinamico per calcolare l'attrito volvente, ma nel caso della curva bisogna usare la formula per l'attrito radente per calcolare l'aderenza dato che la forza centrifuga agisce perpendicolarmente al senso di rotazione del pneumatico.
 
2539921
2539921 Inviato: 23 Set 2007 0:48
 

Le Formula 1 hanno una percorrenza di curva piu' elevata delle moto GP
per via di una minore staccata in fase di frenata che gli permette di entrare in curva ad una velocita' maggiore e mantenerla per via di svariati fattori il principale un'enorme deportanza negativa data dagli alettoni e dal profilo estrattore (ricordo a riguardo che un F1 viene talmente schiacciata al suolo che oltre i 200 all'ora potrebbe viaggiare sul soffitto di una galleria senza cadere!).

Detto questo penso che una berlina media messa a confronto con una moto di media cilindrata risulti piu' lenta della moto stessa in quanto i carichi gravitazionali giocano nettamente a sfavore della 4 ruote.
 
2539996
2539996 Inviato: 23 Set 2007 1:21
 

a parita' d categoria va + forte la makkina icon_rolleyes.gif
 
2540404
2540404 Inviato: 23 Set 2007 10:20
 

Dipende molto dalla moto, dalla macchina, dal pilota, dal percorso.



Personalmente ho una Sierra Cosworth 4x4 Turbo con Overboost, scarico supersprit, filtro K&N, assetto Eibach e altre amenità ......... e in curva non ci sono molti manici motociclistici che mi stiano dietro (percorso Viamaggio o Bocca Serriola)
 
2540757
2540757 Inviato: 23 Set 2007 12:00
 

il fatto è che con la moto sei più stretto quindi le rotonde le prendi molto più dritto... hai più superfice stradale per aprire o stringere la curva...
 
2541748
2541748 Inviato: 23 Set 2007 14:28
 

sono sicuro che questo topic piacerebbe a de_corsa icon_lol.gif

Confermo quanto gia detto, un auto potenzialmente ha una velocità di percorrenza in curva maggiore di una moto
 
2542251
2542251 Inviato: 23 Set 2007 16:23
 

Ne abbiamo già parlato in passato. L'auto va più forte in curva.
E non si parla solo di supercar ma anche di auto molto più "umane".
Se si va nel misto strettissimo il discorso però cambia, ma solo per limiti dimensionali e di raggio di sterzata dell'auto!
 
2542402
2542402 Inviato: 23 Set 2007 17:09
 

Fmarco12 ha scritto:
secondo me la moto le percorre + velocemente perchè compensa la forza centrifuga piegando verso terra... le macchine nn piegando(o almeno nn ne ho ancora viste icon_rolleyes.gif ) subiscono di più la forza centrifuga... icon_lol.gif


scusami se metto i puntini sulle i, ma la forza centrifuga non esiste. Esistono la forza centripeta e l'accelerazione centripeta, ed è il "Vettore" velocità a compensare quella che tu chiami "Centrifuga"....
chiusa la parentesi e perdonatemi

doppio_lamp_naked.gif
 
2545612
2545612 Inviato: 24 Set 2007 1:50
 

ricordo di aver letto in passato un'articolo.... diceva che il mezzo su gomme con la maggior velocità in percorrenza di curva era la macchina di formula uno.... non generalizzava.... de deduco che in fondo dipende dalle caratteristiche della macchina.... penso che facendo la stessa prova con una 500 non si ottenga lo stesso risultato..... icon_wink.gif
 
2547194
2547194 Inviato: 24 Set 2007 12:09
 

le moto comunque hanno più ripresa!
e comunque dipende dalla macchina e dalla moto
 
2547887
2547887 Inviato: 24 Set 2007 13:35
 

scusate ma che paragone è?

anche a me la domanda sembra lecita, ma qualsiasi confronto si deve fare a parità di qualcosa! e a parità di segmento di mercato mi sembra un pò pochino..

in generale le moto sono racchiuse in un certo range, per questioni fisiche\aerodinamiche\blablabla, nonostante contrastino la forza centrifuga invece di subirla, hanno minore appoggio, minore potenza, minore tutto

però per andare più forte di un mille in pista bisogna andare su supercar vere e proprie, già una M3 non starà mai dietro a una R6

quindi la risposta per me è: se è una supercar, macchina sicuramente, altrimenti, moto di gran lunga

io mi sono posto il quesito quando ho sentito della lambo della polizia icon_biggrin.gif
 
2551263
2551263 Inviato: 24 Set 2007 18:27
 

ho visto un video di un confronto di accelerazione
moto vs porsche vs caccia militare

1 posto moto
2 posto porsche
3 posto caccia militare

non avrei mai detto.. pensavo vincesse il caccia
appena arrivata a vel max la moto superata dal porsche invece il caccia ha preso sonore bastonate da entrambi... e pensare che in aria arriva a oltre mach 3 icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif
 
2551612
2551612 Inviato: 24 Set 2007 19:00
 

Seal ha scritto:
ho visto un video di un confronto di accelerazione
moto vs porsche vs caccia militare

1 posto moto
2 posto porsche
3 posto caccia militare

non avrei mai detto.. pensavo vincesse il caccia
appena arrivata a vel max la moto superata dal porsche invece il caccia ha preso sonore bastonate da entrambi... e pensare che in aria arriva a oltre mach 3 icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif



però il caccia per arrivare alla velocità di stacco da terra ha bisogno di molto tempo.
infatti nella sfida tra la 999 ufficiale e un caccia dell'aeronautica, la moto vinse sui 400 metri ma il caccia sui 1000
 
2552223
2552223 Inviato: 24 Set 2007 19:51
 

un motore a razzo è fatto per l'esatto opposto di quello per cui è stato usato per il confronto
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Generale

Forums ©