Leggi il Topic


Indice del forumTecnica di Guida

   

Pagina 4 di 4
Vai a pagina Precedente  1234
 
Consiglio su frenata e scalare le marce
13250534
13250534 Inviato: 17 Apr 2012 11:44
 



darionik ha scritto:


non è che ci siano molte altre opzioni visto che non stiamo parlando di staccate al limite 0509_up.gif


Infatti...magari puoi lavorare sulla ciclistica ma se sei alla prime armi, lascia perdere.

Comunque le ultime volte che andavo a Castelletto io riuscivo (quasi) ad innescarla lavorando solo sul freno dietro (senza scalare marcia). Credo derivi dagli anni di cross.

Lamps
 
13253387
13253387 Inviato: 17 Apr 2012 21:18
 

Il mio consiglio è quello di dare un piccolo colpetto di gas una volta scalata la marcia e quando hai ancora la frizione in mano, giusto prima di rilasciarla. Anche se è abbastanza inutile, io lo uso sul 125 4t per evitare proprio il bloccaggio del posteriore e sul 2t per evitare che salga troppo di giri. Quando provai la hornet di mio padre (fino ad ora guidavo solamente un motard 50cc) utilizzai questa tecnica e riuscii a domarla abbastanza bene icon_biggrin.gif
 
13254016
13254016 Inviato: 18 Apr 2012 7:00
 

luka666 ha scritto:
Sarebbe molto di aiuto sia a me, che amo viaggiare in sicurezza e sia a chi stia cercando nel forum una corretta successione di errori da evitare per non scodinzolare ( visto che la cercavo anche io.. ma chiara chiara... non l'ho trovata.. solo un commento qui ed un commento la .... 0509_pernacchia.gif doppio_lamp_naked.gif )

doppio_lamp.gif



E' molto semplice, guidando normalmente per strada non c'è bisogno di togliere le marce a 8000 giri, lasciala scendere di giri e quando sei a 4/5 mila o anche meno togli una marcia.
Se scali quando sei a 8000 giri ti ritroverai con la marcia inferiore a 9/10mila gira, e non ha tanto senso far frullare il motore lassù così tanto per fare, anche perchè il regime giusto per l'ingresso in curva nella guida su strada è grosso modo circa la metà di quello massimo e se non ricordo male il vfr arriva a 12mila.


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
13257653
13257653 Inviato: 18 Apr 2012 21:36
 
 
14903863
14903863 Inviato: 25 Mar 2014 20:52
 

Riesumo questo topic per porvi un quesito: sarà che sono ancora alle prime armi (sto prendendo la patente A da poco e non ho mai guidato scooter prima d'ora, solo bici icon_biggrin.gif), sta di fatto che faccio una certa fatica a modulare bene il freno anteriore che trovo troppo morbido e troppo brusco icon_sad.gif ho una hornet del '99....sarà che premo con troppo forza la leva, abituato come sono ad azionare la leva destra con decisione sulla bici per azionare il freno posteriore.....

alla prima guida su una enduro dell'autoscuola, nell'esercizio della frenata ho premuto con troppa veemenza la leva anteriore e sono caduto icon_sad.gif Forte di ciò, sulla hornet comprata da poco dopo il misfatto icon_biggrin.gif, sto acquisendo la, direi, malsana abitudine a frenare più col posteriore che con l'anteriore...il posteriore riesco a modularlo molto molto bene per via del feedback che mi restituisce al piede....invece, con l'anteriore faccio fatica, lo pelo sempre con molta delicatezza, a scapito però della forza frenante....diciamo che inizio a frenare prima con il posteriore e poi aziono dolcemente la leva dell'anteriore...

qualche consiglio o esercizio utile per imparare a dosare il freno anteriore? 0510_saluto.gif
 
14904256
14904256 Inviato: 26 Mar 2014 8:07
 

Tony1983 ha scritto:
Riesumo questo topic per porvi un quesito: sarà che sono ancora alle prime armi (sto prendendo la patente A da poco e non ho mai guidato scooter prima d'ora, solo bici icon_biggrin.gif), sta di fatto che faccio una certa fatica a modulare bene il freno anteriore che trovo troppo morbido e troppo brusco icon_sad.gif ho una hornet del '99....sarà che premo con troppo forza la leva, abituato come sono ad azionare la leva destra con decisione sulla bici per azionare il freno posteriore.....

alla prima guida su una enduro dell'autoscuola, nell'esercizio della frenata ho premuto con troppa veemenza la leva anteriore e sono caduto icon_sad.gif Forte di ciò, sulla hornet comprata da poco dopo il misfatto icon_biggrin.gif, sto acquisendo la, direi, malsana abitudine a frenare più col posteriore che con l'anteriore...il posteriore riesco a modularlo molto molto bene per via del feedback che mi restituisce al piede....invece, con l'anteriore faccio fatica, lo pelo sempre con molta delicatezza, a scapito però della forza frenante....diciamo che inizio a frenare prima con il posteriore e poi aziono dolcemente la leva dell'anteriore...

qualche consiglio o esercizio utile per imparare a dosare il freno anteriore? 0510_saluto.gif


Link a pagina di Digilander.libero.it

Link a pagina di Digilander.libero.it

doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
14904466
14904466 Inviato: 26 Mar 2014 10:32
 

biondob ha scritto:


Carini i 2 paper !!

A Tony1983 suggerirei di mettersi su un tratto dritto e non trafficato ed esercitarsi, è solo questione di sensibilità, come se dovessi imparare a frenare in macchina con il piede sinistro.
Fallo in modo progressivo ed in un oretta in sicurezza dovresti avere già un buon controllo.
 
14904625
14904625 Inviato: 26 Mar 2014 12:28
 

stamattina mi sono esercitato proprio nel modo da te consigliato icon_biggrin.gif

Mi sono messo in rettilineo e ho effettuato frenate da 50 km/h o, forse anche meno, prima con tutte e due i freni, poi, col solo anteriore che è quello che riesco a modulare meno icon_sad.gif Devo dire che effettivamente ci vuole solo un po' di pratica. Oggi è andata molto bene, sono riuscito a modularlo bene...magari, all'inizio tendevo ad allungare un po' la frenata per non esercitare troppa pressione sulla leva...poi, gradualmente, ci ho preso la mano 0509_doppio_ok.gif
 
14904671
14904671 Inviato: 26 Mar 2014 13:05
 

Tony1983 ha scritto:
Oggi è andata molto bene, sono riuscito a modularlo bene...magari, all'inizio tendevo ad allungare un po' la frenata per non esercitare troppa pressione sulla leva...poi, gradualmente, ci ho preso la mano 0509_doppio_ok.gif


E allora via con il livello seguente: Stoppie [Come fare per proseguire sulla ruota anteriore]

0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif
 
14905096
14905096 Inviato: 26 Mar 2014 17:31
 

Mi sa che non ho capito un bel niente icon_sad.gif
Oggi pomeriggio, dopo aver gonfiato le gomme, sono caduto eusa_wall.gif due cani sono spuntati sul ciglio della strada e uno di loro ha invaso la strada mettendosi sulla mia traiettoria icon_sad.gif mi sono spaventato, e ho tirato con troppa forza la leva anteriore 0510_sad.gif sono caduto a terra, battendo leggermente il casco, per fortuna andavo piano...dopo lo schianto subito i cani si sono dileguati, anche loro per lo spavento...ho riportato per fortuna solo qualche escoriazione ad entrambe le ginocchia, un lieve dolore al palmo della mano sinistra, e un dolore un po' più accentuato a due dita del piede destro icon_sad.gif

- La moto presenta la rottura della pedalina destra che si è totalmente spezzata dal telaio icon_sad.gif ; la leva freno posteriore si è storta nella sua parte finale, e vi sono vistosissimi graffi sul lato destro e sullo scarico icon_sad.gif nonché, l'anteriore, forse qualcosa ha subito, perché la moto procede molto frenata...

porca miseria!!!Come inizio, non ci siamo proprio 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif

Ci voglio riflettere bene sull'accaduto....mi verrebbe voglia di gettare la spugna.... eusa_wall.gif 0510_sad.gif
 
14905239
14905239 Inviato: 26 Mar 2014 19:13
 

Non per sollevarti a tutti i costi ma finire a terra in una situazione del genere mentre si inizia ad imparare (ed immagino con una moto senza ABS) non è tanto strano ahimè.

Se nel thread partisse la trafila delle cadute ti assicuro che saresti in buonissima compagnia (me compreso).

Tieni presente poi che dopo una caduta per un certo tempo si rimane più tesi alla guida e non c'è niente da fare, è fisiologico.

Se hai un amico motociclista fatti dare supporto "on site" e passa tutto.

P.S. e posso anche mettere sul piatto anche la canonica caduta per blocca disco dimenticato (sempre per esperienza personale 0510_amici.gif )
 
14905291
14905291 Inviato: 26 Mar 2014 19:41
 

Tony1983 ha scritto:
Mi sa che non ho capito un bel niente icon_sad.gif
Oggi pomeriggio, dopo aver gonfiato le gomme, sono caduto eusa_wall.gif due cani sono spuntati sul ciglio della strada e uno di loro ha invaso la strada mettendosi sulla mia traiettoria icon_sad.gif mi sono spaventato, e ho tirato con troppa forza la leva anteriore 0510_sad.gif sono caduto a terra, battendo leggermente il casco, per fortuna andavo piano...dopo lo schianto subito i cani si sono dileguati, anche loro per lo spavento...ho riportato per fortuna solo qualche escoriazione ad entrambe le ginocchia, un lieve dolore al palmo della mano sinistra, e un dolore un po' più accentuato a due dita del piede destro icon_sad.gif

- La moto presenta la rottura della pedalina destra che si è totalmente spezzata dal telaio icon_sad.gif ; la leva freno posteriore si è storta nella sua parte finale, e vi sono vistosissimi graffi sul lato destro e sullo scarico icon_sad.gif nonché, l'anteriore, forse qualcosa ha subito, perché la moto procede molto frenata...

porca miseria!!!Come inizio, non ci siamo proprio 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif

Ci voglio riflettere bene sull'accaduto....mi verrebbe voglia di gettare la spugna.... eusa_wall.gif 0510_sad.gif


Nella frenata da panico con una moto senza abs nella maggiorparte dei casi si va per terra.
Si tira la leva troppo in fretta, senza dare il tempo alla forcella di caricarsi e ci si trova a tu per tu con l'asfalto in un attimo.
Non è che non hai capito niente è che in questi casi la pratica e l'allenamento posso fare poco, l'unico aiuto è san abs.

doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
14908187
14908187 Inviato: 28 Mar 2014 12:31
 

certo certo.. l'abs... oppure imparare a gestire la cosa icon_wink.gif
 
14909204
14909204 Inviato: 29 Mar 2014 7:36
 

Se la gestisci allora non é una frenata da panico, no ? 0510_grattacapo.gif
 
14909409
14909409 Inviato: 29 Mar 2014 14:16
 

il concetto di panico e' relativo , per chi riesce a fermarsi in 45m un ostacolo a 50m non sara' un gran problema, mentre chi non si allena e magari si ferma in oltre 60m lo riterra' da panico.
saper frenare riduce di parecchio la quantita' di eventi che il ns cervello giudica istintivamente da panico.
inoltre, nel caso di reazione eccessiva, l'esperto riconosce un attimo prima di aver esagerato e riesce ad allentare piu' rapidamente la pressione, riducendo le possibilita' di andare a terra per bloccaggio.
 
14911713
14911713 Inviato: 31 Mar 2014 16:54
 

Samaritan ha scritto:
Se la gestisci allora non é una frenata da panico, no ? 0510_grattacapo.gif


panico è ovviamente una esagerazione, si parla di un evento improvviso al quale si deve rispondere con una azione.
se tu questa azione la provi e la riprovi fino a che ti viene automatica, allora non dovrai pensare "allora freno, ma no è troppo caz si è bloccata la ruota, aspetta che mollo un po'... no ma così è troppo allora rischiaccio, devo stare attento a tenere saldo il manubrio ma non troppo e sopratutto non cercare di girarlo........"
quando l'hai fatto 1000 volte su terreno sdrucciolevole, se possibile, allora vedrai che sarà difficle cadere perchè si frena troppo.
 
14912181
14912181 Inviato: 31 Mar 2014 21:17
 

brusca ha scritto:
panico è ovviamente una esagerazione, si parla di un evento improvviso al quale si deve rispondere con una azione.
se tu questa azione la provi e la riprovi fino a che ti viene automatica, allora non dovrai pensare "allora freno, ma no è troppo caz si è bloccata la ruota, aspetta che mollo un po'... no ma così è troppo allora rischiaccio, devo stare attento a tenere saldo il manubrio ma non troppo e sopratutto non cercare di girarlo........"
quando l'hai fatto 1000 volte su terreno sdrucciolevole, se possibile, allora vedrai che sarà difficle cadere perchè si frena troppo.



Daccordissimo sul fatto che con l'esperienza quella che all'inizion può sembrare una situazione limite diventa gestibile. Infatti secondo me é stato un po' sfortunato e non si deve abbattere ma stare solo un po' più accorto.

Dicevo solo che l'abs comunque può aiutare a gestire qualche imprevisto in più.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 4 di 4
Vai a pagina Precedente  1234

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumTecnica di Guida

Forums ©