Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 1
 
Sfiato dalla marmitta.
1973183
1973183 Inviato: 1 Lug 2007 13:12
Oggetto: Sfiato dalla marmitta.
 



Salve a tutti, eccomi al primo topic e subito un problema...bell'inizio no? icon_wink.gif

Allora allora ... dove cominciare...

L'altra notte ero sulla mia moto (una honda nsr raiden 125) che me ne tornavo a casa. Ero in discesa, rettilineo, stavo dando gas quando ad un certo punto il motore si spegne come se avessi girato la chiave e perde improvvisamente e molto velocemente giri (il quadro, le luci e l'elettronica in generale sono rimasti attivi) .

Ovviamente la moto era lanciata ed il motore fermo mi ha costretto ad una lunga quanto imprevista slittata che fortunatamente non ha avuto conseguenze in quanto sono riuscito a tenerla in piedi con la partecipazione speciale della strada dritta, di un buon asfalto e della totale assenza di traffico in entrambe le corsie (...).

Passata la strizza ho sfruttato la pendenza e a folle mi sono trascinato fino ad una piazzola.

Provo a riavviare con lo starter, il motorino di avviamento funziona bene ma il motore non riparte nemmeno tirando l'aria, nemmeno accelerando.

Provo a sfruttare la discesa per far ripartire la moto a folle ma nemmeno questo tentativo mi vede fortunato, solo che durante questi tentativi, mentre il motore sembrava riprendere giri, dalla marmitta uscivano sfiatate d'aria quasi come fosse un fucile ad aria compressa.

Epilogo: 1,5 km di lenta discesa in sella sulla moto morta e 500m di sudore ed imprecazioni multilingue...

Adesso la moto è a casa.

Se provo ad avviare elettronicamente non succede niente, se provo a folle ottengo solo la solita sfiatata mentre il motore cerca di avviarsi.

Qualche idea?
 
1973370
1973370 Inviato: 1 Lug 2007 13:56
 

partirei dalla candela
se non è quello vedrei altro
da quanto dici il motore gira libero
e la cosa più semplice da controllare e sostituire è quella
oltretutto è una scarenata qiondi compito più semplice ancora
poi vedremo se è altro
altrimenti vai da un meccanico e fai prima icon_wink.gif
 
1973499
1973499 Inviato: 1 Lug 2007 14:18
 

La candela l'ho controllata proprio stamattina, sembra funzionare bene. Ho anche provato a sostituirla con una usata che avevo (oggi non ho possibilità di reperirne una nuova) ma il problema persiste.

Il concetto di un buon meccanico non fà una piega, ma mi piacerebbe prima capire il perchè ho dovuto spingere la mia moto fino a casa nell'eventualità che possa succedere ancora (ammesso che riparta). icon_wink.gif
 
1973750
1973750 Inviato: 1 Lug 2007 15:08
 

Se non è un problema elettrico, visto che scintilla ne fa...............l'alimentazione come funziona?? in pratica spingendo si dovrebbe ingolfare, altrimenti non arriva benzina.........filtro benza sporco?? rubinetto intasato o getti intasati o qualcosa che blocca il galleggiante del carb in modo da non far entrare benzina...........

tenendo come riferimento che la candela sia buona e ci sia ancora compressione................devi indagare su queste cose


Ciao Luca
 
1973883
1973883 Inviato: 1 Lug 2007 15:49
 

La scintilla c'è ... e questa è una certezza.

avevo pensato anche io al carburante allora sono partito dal serbatoio e ho cominciato a staccare dai loro innesti tutti i tubi dove passa carburante per vedere se gocciava benzina.

Goccia benzina.

Il discorso del filtro, del rubinetto, dei getti sono sicuramente da approfondire ma il fatto che mi lascia perplesso è che sia successo tutto troppo repentinamente.
Mi spiego: io non me ne intendo di meccanica ne di motori però i miei principi grossolani tendono a suggerirmi che un passaggio di fluido non si ostruisce in un'istante X ma ci impiegherà pure un pò di tempo dato che qui non si parla tanto di capillarità ma di tubi che comunque hanno la loro portata.

Io stavo camminando quando è successo, è questo mi sembra ancora più strano.
 
1975538
1975538 Inviato: 1 Lug 2007 22:00
 

schifezza al posto di benzina?????
quanto tempo prima hai fatto benzina?
ovviamente se ci giravi da un po' non credo sia dovuto a quello
 
1975791
1975791 Inviato: 1 Lug 2007 22:48
 

Ti direi di svuotare tutto serbatoio , rubinetto e tubazioni, poi il carburatore dagli una pulita approfondita ,cioè tutto......cambia candela e metti benzina nuova...............verifica che la benzina riempia la vaschetta...(non so se sul tuo carb. c'è in fondo alla vaschetta una vite di spurgo..se c'è verifica che esca benza)......................quindi riprova a accendere il motore


Ciao Luca..................di cose strane ne succedono sempre icon_wink.gif
 
1978850
1978850 Inviato: 2 Lug 2007 12:46
 

... io invece ho un maledetto sospetto ...

Fosse partito il pistone?

C'è un modo per accorgersene "a orecchio", senza cioè mettere mano al monoblocco? Che ne sò... stridii, perdite e via dicendo.
 
1979776
1979776 Inviato: 2 Lug 2007 14:10
 

puoi aprire la testa che sono 8 dadi
il 2 tempi è piuttosto semplice da aprire a differenza del 4 tempi
però dovresti svuotare il circuito di raffreddamento (non fà mai male sostituire quel liquido ogni tanto e quasi nessuno lo fà)
 
1981971
1981971 Inviato: 2 Lug 2007 18:38
 

Se fosse "partito il pistone" te ne accorgeresti, tranquillo... icon_exclaim.gif
Se il motore gira può essere al massimo leggermente grippato, ma dovrebbe accennare ad andare in moto... ci avevi tirato molto?

Hai detto che hai controllato l'alimentazione, ma dopo aver fatto girare il motore la candela è bagnata? è l'unico modo per vedere se ne arriva veramente...

Citazione:
mentre il motore sembrava riprendere giri, dalla marmitta uscivano sfiatate d'aria quasi come fosse un fucile ad aria compressa.

Spiegati meglio, era aria oppure ogni tanto la miscela bruciava facendo un piccolo scoppio?

Ti sembra più dura da avviare a spinta che prima? se hai un termine di paragone, ovviamente...
 
1982992
1982992 Inviato: 2 Lug 2007 20:28
 

Cari lettori ... credo che oggi sia morta una stella senza aver lasciato la scia (...se non di gomma bruciata su un asfalto maleodorante).

Ho fatto vedere la moto da un meccanico, dice che c'è una bella grippata e che difficilmente me la caverò con una rettifica.

Per adesso rimarrà un pò ferma e la polvere, fin'ora strappata via da vento e pezza, non avrà pietà di un corpo provocante col cuore malato, almeno fino a quando non avrò cuore di decidere cosa farne.

Questo è quanto, vi ringrazio per l'interessamento e per i consigli.
 
1984027
1984027 Inviato: 2 Lug 2007 22:35
 

azz speravo non fosse quello

cerca di informarti sui vari costi compresa una ricromatura del cilindro
al massimo informati cosa vogliono di un 190 o una preparazione
spesso costa meno dell'originale
 
2005879
2005879 Inviato: 5 Lug 2007 19:22
 

Allora:

Per un gruppo cilindro-pistone 190 siamo sulle 400-500 euro (dipende dalla marca) mentre per un 125 il prezzo è pressochè identico, si andrebbe a risparmiare una 50ina di euro...

Per non sapere ne leggere ne scrivere io penso che sia una cifra abbastanza elevata.

Voi che dite? Conoscete qualche sito o un qualsiasi contatto dove potrei trovare qualcosa del genere ad un prezzo migliore?
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©