Leggi il Topic


Aquilotto Bianchi [tutto e di pi-modelli info ecc]
15765481
15765481 Inviato: 13 Feb 2017 17:51
 



Forse riuscito a caricare due immagini, spero si possa capire modello, colore quello panna con righine sul rosso..ho anche parafanghi e portapacchi posteriore..anche se parafango anteriorenon ha la aletta..
Grazie a chi mi sa aiutare o indirizzare
 
15765764
15765764 Inviato: 14 Feb 2017 10:57
 

Qualcuno mi sa dare consigli e delucidazioni su modello e capire per una ristrutturazione da dove iniziare?
 
15766889
15766889 Inviato: 16 Feb 2017 13:04
 

Premettendo, che gli Aquilotto,

avendo molte parti intercambiabili fra i vari modelli,

in 70 - 60 anni di vita, possono aver subito un sacco di modifiche e trapianti,

direi che dalle poche foto che hai messo,

si potrebbe supporre che sia una via di mezzo tra il Rapallo ed un Amalfi, ma bisognerebbe indagare bene sui pezzi. Tra l'altro il Rapallo aveva il comando del gas a manopola.

Il fatto che qualcuno ci abbia messo mano,
confermato de quel freno messo rovesciato, per cui magari la forcella non nemmeno la sua , e magari di un altro telaio per bici motorizzata con motore a rullo.

Diciamo che gli aquilotto hanno trovato nuova vita a partire dalle mostre scambio di di40anni fa, per cui gli esemplari piu' decenti negli anni sono stati restaurati , e poi man mano sono rimasti quelli che spesso sono dei puzzle.

Per i consigli del restauro, prima di tutto bisogna documentarsi bene, e partire con il piede giusto,

per cui ci vogliono delle foto lato destro e sinistro, foto forcella , foto parafanghi , controllare se sotto quella vernice non ne nasconda altra,

controllare la vernice del serbatoio, e capire esattamente il disegno originale della cromatura, recuperare monografie su riviste specializzate, dare magari anche un'occhiata al libreo su la Bianchi.

Anche se poco piu' di una bici, se lo vuoi restaurare, devi fare le cose fatte bene, e documentare tutte le fasi del restauro.
 
15772059
15772059 Inviato: 28 Feb 2017 0:14
Oggetto: Aquilotto bianchi
 

Ciao sono appena arrivato..Qualcuno sa dirmi se esiste la sella del secondo passeggero su un Rapallo sul porta pacchi dietro? originale? tie.gif
 
15772069
15772069 Inviato: 28 Feb 2017 0:39
Oggetto: Re: Aquilotto bianchi
 

TITTACRISTIAN ha scritto:
Ciao sono appena arrivato..Qualcuno sa dirmi se esiste la sella del secondo passeggero su un Rapallo sul porta pacchi dietro? originale? tie.gif


Ciao, tutte le selle aggiunte sui portapacchi che vedi sui ciclomotori d'epoca, sono aggiunte postume,

dato che nessun ciclomotore era omologato per il passeggero, in quanto era proprio vietato del codice della strada portare un passeggero su un ciclomotore.

Il poter portare un passeggero su un 50 cc, una cosa relativamente recente e circoscritta ai ciclomotori moderni che sono nati con la omologazione per il trasporto passeggero e nemmeno tutti lo sono.

In conclusione, la sella sul portapacchi di un Bianchi Aquilotto,
un'aggiunta after market.

In ogni caso portare passeggero su un Aquilotto, oggi vietato come lo era allora, ma anche altamente sconsigliabile,

perch il povero telaio dell'Aquilotto, i cerchioni, i freni, sono quello che sono;
sopratutto i freni sono gi quasi insufficienti per una persona sola, figuriamoci con due.

Una volta pur di muoversi senza pedalare ci si arrangiava come si poteva, ma appunto...una volta.

Metti delle foto del tuo Aquilotto
 
15772311
15772311 Inviato: 28 Feb 2017 14:15
 

immagini visibili ai soli utenti registrati

sapete dire se tutto originale re un Rapallo del 1960
 
15772384
15772384 Inviato: 28 Feb 2017 16:18
 

TITTACRISTIAN ha scritto:
Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert sapete dire se tutto originale re un Rapallo del 1960


Bisogna vederlo bene, fai altre foto migliori.

Lato sinistro + lato destro, foto fatte in luce , senza ombre, e non di traverso.

Il sellino sul portapacchi un'aggiunta.

Quell'anno 1960 l 'anno che leggi sul libretto,
ma il Rapallo stato prodotto dal 1954 al 1956.
Questa discrepanza dovuta al fatto che nei primissimi anni '60, i 50 cc che circolavano prima del codice della strada del 1959,

subirono la sostituzione dei vecchi libretti, che vennero rimpiazzati con quelli della nuova categoria in cui rientravano i 50 cc, ossia la categoria "ciclomotore", che prima non esisteva.
Prima i 50 cc erano nella categoria "velocipedi con motore ausiliario", poi soppressa,
ed il libretto in origine (con copertina rosso/marrone ) era riferito al solo motore e relativo numero di matricola motore, non di telaio.
 
15772535
15772535 Inviato: 28 Feb 2017 21:20
Oggetto: Aquilotto bianchi
 

[img]18554951184492.jpg[/img][img]18554950595590.jpg[/img]

immagini visibili ai soli utenti registrati

..ecco nuove foto
 
15772536
15772536 Inviato: 28 Feb 2017 21:22
 

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15772577
15772577 Inviato: 28 Feb 2017 22:30
 

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15772580
15772580 Inviato: 28 Feb 2017 22:33
Oggetto: Aquilotto bianchi
 

Sul parafango anteriore manca lo spartivento con l adesivo bianchi vero?
 
15772617
15772617 Inviato: 28 Feb 2017 23:57
Oggetto: Re: Aquilotto bianchi
 

TITTACRISTIAN ha scritto:
Sul parafango anteriore manca lo spartivento con l adesivo bianchi vero?


Non c'era su tutti.

Se non c' non c' mai stato, se no si vedrebbero i segni del fissaggio
 
15772807
15772807 Inviato: 1 Mar 2017 12:46
Oggetto: Aquilotto bianchi
 

Per il resto voi esperti vi sembra tutto originale?
 
15772901
15772901 Inviato: 1 Mar 2017 15:40
Oggetto: Re: Aquilotto bianchi
 

TITTACRISTIAN ha scritto:
Per il resto voi esperti vi sembra tutto originale?


Vedo che la prola grazie un otional come lo spartivento e il sedile sull'aquilotto icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
 
15772970
15772970 Inviato: 1 Mar 2017 17:43
Oggetto: Aquilotto bianchi
 

No no ci mancherebbe grazie mille dell aiuto che offrite
 
15773080
15773080 Inviato: 1 Mar 2017 21:51
Oggetto: Aquilotto bianchi
 

Il 48 come adesivo sul carter copri motore indica la cilindrata della moto?grazie in anticipo 0510_saluto.gif
 
15774529
15774529 Inviato: 5 Mar 2017 0:26
Oggetto: Aquilotto bianchi
 

Pi nessuno attivo in questo forum?
 
15774609
15774609 Inviato: 5 Mar 2017 10:57
 

Si 48 indica fantasiosamente la cilindrata,
infatti nella realt poco piu' di 45 cc.
 
15775883
15775883 Inviato: 7 Mar 2017 23:06
Oggetto: Aquilotto bianchi
 

Grazie per la risposta..Qualcuno sa il codice del colore nero del telaio?
 
15865763
15865763 Inviato: 25 Ago 2017 9:28
 

Ciao a tutti, sono nuovo su questo forum, ho da poco comprato un bianchi aquilotto, dopo aver rifatto il motore stenta a salire di giri e appana si prova a fare della strada tende a spegnersi, secondo voi cosa potrebbe essere??
Grazie mille in anticipo per le risposte
 
15866123
15866123 Inviato: 25 Ago 2017 23:23
 

benvenuto tra noi
la marmitta pulita o disincrostata?
controlla l'anticipo, i paraoli li hai cambiati perch se aspirano aria smagriscono la carburazione
altro potrebbe essere il getto del max (c' solo quello) tappato, o il galleggiante che da problemi di tenuta
rubinetto della benzina ostruito da morchie del serbatoio e quindi la benzina scende ma molto lentamente da non riempire la vaschetta del carburatore
altro non saprei dirti
0510_saluto.gif 0510_saluto.gif 0510_saluto.gif
 
15919430
15919430 Inviato: 30 Dic 2017 1:59
Oggetto: Ciao mi manderest un po di foto come si smonda il rullo su l
 

enricopiozzo ha scritto:
finalmente mi accingo a rimontare il motore dell'aquilotto!!!!
non un lavoro impegnativo, ma non stato comunque semplice trovare i pezzi!
il gruppo termico era sano, cos stato ripulito dalle incrostazioni, sabbiato il pistone, sostituito le fasce elastiche (si trovano compatibili quelle dei motori minarelli).
sulla testa di biella sono stati sostituiti i rulli (ce n'erano solo pi 13 invece dei 22 originali!), sono stati fatti nuovi prigionieri in inox (due dei suoi erano strappati), il rullo stato rifatto nuovo, sul banco stato messo un anello di tenuta per pistoni idraulici, la parte elettrica ha visto la sostituzione del condensatore, puntine e presa di corrente ... altro non mi viene in mente ...
Immagine: Link a pagina di S12.postimage.org

per il rullo abbiamo preso il vecchio rullo col suo millerighe che calza sull'albero motore, lo abbiamo tornito sull'esterno spianandoci la dentatura che morde sul copertone (rotta e usurata), poi abbiamo fatto sotto la fresa un anello con la dentatura nuova, 1/10mm pi piccolo rispetto al rullo tornito e lo abbiamo piantato per interferenza sotto la pressa... mandato tutto a cromare rimasto un lavoretto d'oro!

Immagine: Link a pagina di S12.postimage.org

Immagine: Link a pagina di S12.postimage.org

Immagine: Link a pagina di S12.postimage.org

Immagine: Link a pagina di S12.postimage.org

Immagine: Link a pagina di S12.postimage.org

Immagine: Link a pagina di S12.postimage.org

Immagine: Link a pagina di S12.postimage.org

Immagine: Link a pagina di S12.postimage.org
 
15919581
15919581 Inviato: 30 Dic 2017 20:51
 

complimenti un gran bel lavoro 0509_up.gif
come hai fatto i rulli e di quale materiale?
 
15919584
15919584 Inviato: 30 Dic 2017 21:07
 

Il lavoro di Enricopiozzo.......di qualche anno fa, 2010...... icon_wink.gif
E' il nostro amico che ha quotato male.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15919703
15919703 Inviato: 31 Dic 2017 12:51
 

ciao piero... bella domanda, e chi se lo ricorda (?)
comunque sicuramente non li ho fatti ma li ho trovati in qualche utensileria come ricambio.
li ho presi certamente o da massucco a cuneo o da sgm a mondov. probabile che siano da ordinare in base alle misure.
 
15919716
15919716 Inviato: 31 Dic 2017 13:44
 

grazie Enrico per l'informazione
il grosso problema sempre quello di trovarli maggiorati di qualche 100imo
 
15919739
15919739 Inviato: 31 Dic 2017 16:01
 

a fare i fini andrebbe barenata la biella e adeguati i rulli, ma su un aquilotto credo non sia il caso di andare cos nel sottile, io ci ho messo i rulli della misura originale tollerando quindi le usure che avevano i pezzi... per l'uso che uno ne fa pi che sufficiente
 
15926424
15926424 Inviato: 18 Gen 2018 15:23
 

Salve a tutti, sono anche io in possesso di un bianchi aquilotto, ho rifatto completamente la parte meccanica, sostituendo cuscinetti, paraolio, condensatore e puntine.
Il motore parte per non gira molto bene, fatica a salire di giri, chiedendo in giro mi stato detto che l'anticipo deve essere di 15 per provando a regolarlo non riesco a scendere sotto i 20, sapete dirmi di quanti gradi deve essere regolato l'anticipo del bianchi.
Grazie mille
 
15926548
15926548 Inviato: 18 Gen 2018 20:43
 

secondo il mio parere 15 sono pochi (troppo ritardato)
io aumenterei l'anticipo sui 25 gradi , puntine aperte 0,4/0,5 mm
la marmitta pulita? anche perch il tubo di scarico proprio piccolino
 
15927952
15927952 Inviato: 22 Gen 2018 19:12
 

Grazie mille per la risposta, appena risco regolo l'anticipo a 25 e controllo bene la marmitta, per la candela c' qualche indicazione in particolare??
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 5 di 9
Vai a pagina Precedente  123456789  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaElaborazioni su Scooter e Ciclomotori d'epoca

Forums ©