Leggi il Topic


Aquilotto Bianchi [tutto e di più-modelli info ecc]
14140723
14140723 Inviato: 19 Feb 2013 9:00
 

segui i consigli di piero .. sicuramente non è da verniciare...
il coperchio volano è marchiato bianchi, è stampato, sarebbe difficile da rifare in casa, comunque si trova, a novegro c'è uno che ha roba solo di aquilotti, ma non ricordo il nome...

comunque, cercalo su subito di ricambi ce ne sono tantissimi
 
14145616
14145616 Inviato: 21 Feb 2013 0:47
Oggetto: Re: Aquilotto Bianchi Oropa, chiedo informazioni
 

WALTERIX1 ha scritto:
<b>Nota automatica</b>: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Ciao a tutti, sto facendo una ricerca per capire se ho fatto un affare o ho preso una fregatura. Giovedi' sera ho portato a casa un aquilotto bianchi (oropa???) dalla casa di una signora che se ne voleva liberare, e' completo di libretto ma non so se e' tutto originale. Il coperchio del volano manca, si riesce a recuperare e che valore puo' avere? Guardando le foto postate in questo forum vedo che il manubrio del mio e'' diverso da tutti gli altri, secondo voi e' originale?
Dietro sono montate le freccie che mi sembrano un po' artigianali, cosa ne pensate? Devo procurare le decal, sono indeciso se prendere quelle del "super aquilotto" oppure quelle "aquilotto". LA data di immatricolazione e' 1963. In queste condizioni cosa puo' valere?
GRAZIE A TUTTI PER LE EVENTUALI RISPOSTE.Immagine: Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert


Ciao,

il tuo Bianchi Super Aquilotto Oropa 2 marce, è stato costruito fra il 1954-1956.

per cui

non puo' essere del 1963.

La data che leggi sul libretto è riferita al rifacimento del libretto; infatti se leggi dove c'è scritto VISTO ci saranno cancellate due scritte,

fra cui "certificato di conformita'".

Il libretto , o meglio il "CERTIFICATO PER CICLOMOTORE"
è stato fatto nel 1963,

o per smarrimento dell'originale, e quindi troveresti cancellata anche la dicitura "il precedente certificato".

oppure per deterioramento e allora ci sarebbe cancellata , sempre oltre la voce "certificato di conformità" anche la voce "a seguito visita e prova""

Oppure, cosa molto probabile, nel 1963 è stato sostituito(in ritardo)

il vecchio documento di circolazione che accompagnava i mezzi facenti parte della categoria dei "Velocipedi con motore ausiliario" ovvero come venivano inquadrati i "motorini",

prima dell'avvento del "Nuovo Codice della Strada" del 1959, entrato in vigore il 1° gennaio 1960.

In questo caso ci sarebbero le cancellature come nel caso del "deterioramento".

Appunto precedentemente al NCdS del 1959,
come documenti esisteva un "Certficato per motore ausiliario" a forma anch'esso di librettino, ma con ciopertina rosso/marrone,

riguardante il solo motore che equipaggiava questi mezzi, che per la legge erano considerati niente di piu' che delle biciclette con applicato un motore ausiliario,

senza alcuna distinzione che poi la trasmissione fosse a rullo o a catena, che ci fosse un cambio di velocità oppure no,

e che le sembianze del mezzo fossero riconducibili a vere biciclette oppure fossero delle vere e proprie piccole motociclette.
Gli unici limiti, erano che il motore avesse una cilindrata massima di 50 cc , ci fosse una pedaliera ciclistica e vi era il divieto di trasportare un passegero, senza alcun limite di potenza e velocità.

Quando venne introtto il NCdS 1959, vi era l'obbligo di sostituire i vecchi libretti rosso/marrone "Certificato per motore ausiliari"

con nuovi libretti grigi "Certificato per Ciclomotore",

ma spesso capitava che alcuni ritardassero nell'espletamento della pratica burocratica (anche anni) come anche che molti non lo facessero nemmeno.

Se l'hai pagato 350 con anche i documenti,

che dire hai fatto nu bbbuono businesse!
Il 2 marce è sicuramente il pezzo piu' valutato.

L'unica incognita è che non abbia gli ingranagggi del cambio scassati
ed ha trovarli l'è dura e cara.

Tempo fa mi era venuto un attacco di SuperAquilottite, e col cavolo che ne abbia trovato uno ad un prezzo decente come il tuo!

Anche malridotti li vendevano a peso d'oro.

Da cio' si capisce che la crisi inesorabilmente sta avanzando.
 
14146561
14146561 Inviato: 21 Feb 2013 14:03
 

eusa_clap.gif eusa_clap.gif

0510_inchino.gif 0510_inchino.gif 0510_inchino.gif
 
14146748
14146748 Inviato: 21 Feb 2013 15:08
Oggetto: non ho parole
 

GRAZIE. Mi hai dato una notizia eccezionale. Posto la foto del libretto a conferma di quello che scrivi. Anche se e' la prima "moto" che compro e non sono un appassionato è una settimana che passo ogni minuto libero a cercare foto e notizie in merito a sto aquilotto. Sono indeciso su alcune cose: seguendo il consiglio del tuo collega della risposta precedente sto cercando il manubrio originale, ho visto su un annuncio un manubrio modello sport che mi piace ma non so se e' idoneo; lo stesso venditore avrebbe anche il carter del carburatore ma su alcune foto di internet vedo che non e' sempre presente; infine su ebay ho trovato le decal "aquilotto" e "super aquilotto" sono indeciso su quali prendere. Tu che mi sembri documentato cosa ne pensi? il faro e' colorato di blu, ma su molte foto lo vedo nero, cosa devo fare? mi piacerebbe trovare delle foto "ufficiali" per orientarmi, quando faccio una cosa mi piace farla nel modo corretto. Grazie ancora a te e a tutti gli altri, sono contento di aver trovato questo forum. 0509_banana.gif
Walter 0509_up.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14146960
14146960 Inviato: 21 Feb 2013 16:17
 

Vedo che l'impiegato di turno,

per non fare troppa fatica, ha evitato di cancellare con una riga dove c'è VISTO, le scritte "l'esito della visita e prova" e "La dichiarazione di conformità"

ma nella burocrazia d'annata è normale amministrazione.

Se parli del carterino laterale in lamiera a destra ci vuole.
 
14147791
14147791 Inviato: 21 Feb 2013 21:19
 

credo che il manubrio del tuo modello abbia la leva dx del freno che comanda entrambi i freni
mentre a sx solo alzavalvola e leva frizione
 
14149395
14149395 Inviato: 22 Feb 2013 15:23
 

Ciao, le due leve principali sono i due freni, poi a sinistra c'e' un'altra leva che penso possa essere una sorta di aprivalvola (mi ricorda quella del ciao), poi sulla destra c'e' il comando delle marce con tre posizioni. Effettivamente non ho idea di come funzionasse, non so se ci si deve fermare per cambiare marcia. Qualcuno lo sa? 0510_help.gif
 
14177779
14177779 Inviato: 6 Mar 2013 23:42
 

[img]CIMG2259.JPG[/img]

immagini visibili ai soli utenti registrati


Ciao a tutti, sono riuscito a trovare il manubrio per l'aquilotto oropa a due marce, la leva destra comanda i due freni e la sinistra la frizione,la manopola sinisrta una volta tirata la frizione gira e innesta le due marce. Posto altre due foto di due pezzi acquistati la settimana scorsa, uno ha le ruote da 24 e l'altro d 26. Quello da 24 dovrebbe essere il modello sport m non ne sono sicuro l'altro non so. Mi sapete dire qualcosa? mi piacerebbe sapere se esiste qualche sito o libro dove sono descritti i vari modelli con caratteristiche ecc..esiste? Domenica a Lonigo (VI) conto di trovare i pezzi che mi servono. Ciao a tutti e grazie
 
14177783
14177783 Inviato: 6 Mar 2013 23:44
 

immagini visibili ai soli utenti registrati


Nel messaggio precedente non era venuta la seconda foto. eusa_think.gif
 
14178460
14178460 Inviato: 7 Mar 2013 10:42
 

quello con le ruote da 26 è molto simile al mio, ha l'accereratore con il manettino o ha lamanopola tradizionale?
 
14179542
14179542 Inviato: 7 Mar 2013 17:45
 

il manettino sopra, quello rosso da 24 ha l'acelerarore a manopola
 
14187669
14187669 Inviato: 11 Mar 2013 13:25
Oggetto: info aquilotto
 

salve a tutti volevo sapere
-se lo spartivento sul parafango anteriore è su tutti i modelli di aquilotto o solo in alcuni.
-se il super aquilotto è un modello particolare o tutti i modelli oropa, rapallo ecc hanno anche il modello super. e che differenze ha il super.
-ho visto un aquilotto con motore sotto i pedali che modello è quello?
grazie a tutti
 
14187781
14187781 Inviato: 11 Mar 2013 14:14
 

lo spartivento lo aveva solo la prima serie di aquilotto, il superaquilotto è un modello a parte con motore a due marce e trasmissione a catena, l'aquilotto con il motore sotto ai pedali probabilmente non è un aquilotto ma un mosquito...
 
14188960
14188960 Inviato: 11 Mar 2013 21:30
 

enricopiozzo ha scritto:
lo spartivento lo aveva solo la prima serie di aquilotto, il superaquilotto è un modello a parte con motore a due marce e trasmissione a catena, l'aquilotto con il motore sotto ai pedali probabilmente non è un aquilotto ma un mosquito...

grazie mille della risposta
 
14189157
14189157 Inviato: 11 Mar 2013 22:15
Oggetto: Re: info aquilotto
 

diablQ ha scritto:
salve a tutti volevo sapere

-ho visto un aquilotto con motore sotto i pedali che modello è quello?
grazie a tutti


Ciao, icon_smile.gif

se hai visto una bici con motore ausiliario a rullo posizionato sotto il motore,

potrebbe trattarsi come giustamente detto di un motore Garelli Mosquito,

ma potrebbe anche essere un motore di altre marche, dato che questa soluzione di posizionamento venne adottata anche da altre marche,

che palesemente si ispirarono al diffusissiimo Mosquito.

Tanto per citarne alcune, Ceccato, Itom, Nassetti,
 
14195829
14195829 Inviato: 13 Mar 2013 23:35
 

WALTERIX1 ha scritto:
Immagine: CIMG2259.JPG Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert
Ciao a tutti, sono riuscito a trovare il manubrio per l'aquilotto oropa a due marce, la leva destra comanda i due freni e la sinistra la frizione,la manopola sinisrta una volta tirata la frizione gira e innesta le due marce. Posto altre due foto di due pezzi acquistati la settimana scorsa, uno ha le ruote da 24 e l'altro d 26. Quello da 24 dovrebbe essere il modello sport m non ne sono sicuro l'altro non so. Mi sapete dire qualcosa? mi piacerebbe sapere se esiste qualche sito o libro dove sono descritti i vari modelli con caratteristiche ecc..esiste? Domenica a Lonigo (VI) conto di trovare i pezzi che mi servono. Ciao a tutti e grazie

Ho sostitutito le puntine ed e' andato in moto. 0509_banana.gif
 
14195847
14195847 Inviato: 13 Mar 2013 23:43
 

Alla fiera delle moto d'epoca ho parlato con il guru degli aquilotti, un signore che si chiama Gabriele. Sto cercando il manubrio originale primo tipo non quello con le marce sulla leva di sinistra (quello l'ho gia' trovato). Qualcuno mi sa dare qualche indicazione?
 
14407576
14407576 Inviato: 2 Giu 2013 14:50
 

salve a tutti 0510_help.gif 0510_help.gif
volevo chiedervi icon_question.gif dove si trovano i numeri di telaio e motore su i bianchi aquilotto icon_smile.gif
non riesco propio a trovarli icon_question.gif icon_question.gif
 
14662305
14662305 Inviato: 29 Set 2013 8:23
Oggetto: Video Aquilotto
 
 
14662362
14662362 Inviato: 29 Set 2013 9:46
Oggetto: Re: Video Aquilotto
 

taghman ha scritto:
Ciao ragazzi, guardate il video del mio Aquilotto Bianchi 48cc.

Link a pagina di Youtu.be

Che cosa ne pensate??
Saluti!

Ciao, icon_smile.gif
bello, lo hai restaurato da solo?

Pero', manca il coperchio volano icon_wink.gif

ed inoltre... una location senza l'asfalto disastrato non ce l'avevi icon_asd.gif ?

Ma vai in giro su strada senza targa, bollo, assicurazione, casco , specchietto? Ocio che se ti fermano o succede qualcosa te spennano qualche migliaio di euro di contravvenzioni varie e dici addio all 'Aquilotto che viene sequestrato. Il libretto ce l'hai?

E poi, scusa, la prova icon_biggrin.gif
non potevi farla fare a qualche tua amica "figotta paciarotta" con la minigonna, così si vedeva qualcosa di piu' interessante che il tuo polpaccio glabro. rotfl.gif

A ragà, devi fare un po di squat in palestra! icon_biggrin.gif

Sto a scherza'! icon_wink.gif
 
14662383
14662383 Inviato: 29 Set 2013 10:06
 

Ahahahaha ciao sisi l' ho restaurato da solo e il coperchio l' ho tolto apposta ma cel' ho anche se nn perfetto... (Ha qualche graffietto).
Di norma nn lo uso per strada ma l' ho provato apposta nel mio quartiere per non farmi fermare... Ciao!!
 
14671516
14671516 Inviato: 3 Ott 2013 22:04
 

Salve, nel garage del mio vecchio nonno ho trovato questo Aquilotto Bianchi, di cui però non riesco a capire di che modello si tratti. Inoltre non so come metterlo in moto e se è il modello con le marce. Gentilmente potreste darmi qualche dritta? Grazie mille

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14671546
14671546 Inviato: 3 Ott 2013 22:13
 

Allora i modelli sono 2, uno cn le ruote da 24'' e uno cn quelle da 26''.

Se sulla sinistra ha una leva che alza e abbassa il motore allora nn è a marce se invece ha due leve Grandi sul manubrio a sinistra allora dovrebbe essere a marce....

Per farlo partire candela nuova e pulisci il carburatore e poi mix al 5% e via!!
 
14671599
14671599 Inviato: 3 Ott 2013 22:38
 

qundi da quello che ho capito non è a marce (in quanto non vedo le due grandi leve sulla sinistra), ma mi sai dire che modello è? e in che anno è stato prodotto più o meno....? e come si fa a passare dalla modalità bici a moto? grazie mille
 
14671606
14671606 Inviato: 3 Ott 2013 22:42
 

Allora sul copertone c' è scritto se è da 24 o da 26, e poi c' è una leva a sx attaccata al motore e se tu la tiri su vai tipo bici, se invece la tiri giùentra in modalità moto....
 
14672383
14672383 Inviato: 4 Ott 2013 12:08
 

a vedere dalle foto dovrebbero essere da 24"
 
14674551
14674551 Inviato: 5 Ott 2013 19:28
 

Buonasera a tutti, ho un aquilotto sport e un altro aquilotto che ha le ruote da 20. Che modello potrebbe essere? Apparentemante è molto simile allo sport.
Qualcuno ne sà qualcosa??
 
14674730
14674730 Inviato: 5 Ott 2013 22:07
 

lkcant ha scritto:
Buonasera a tutti, ho un aquilotto sport e un altro aquilotto che ha le ruote da 20. Che modello potrebbe essere? Apparentemante è molto simile allo sport.
Qualcuno ne sà qualcosa??


Ciao, icon_smile.gif

devi mettere qualche foto. icon_wink.gif
 
14674738
14674738 Inviato: 5 Ott 2013 22:16
 

ragazzi qualcuno sa dirmi di preciso che modello è il mio aquilotto? e che anno di immatricolazione più o meno?
 
14675047
14675047 Inviato: 6 Ott 2013 10:21
 

giandolins ha scritto:
ragazzi qualcuno sa dirmi di preciso che modello è il mio aquilotto? e che anno di immatricolazione più o meno?


Ciao, icon_smile.gif

che ruote monta? Da 26"?

Piu' che una data di immatricolazione, si puo' parlare di data messa in strada.

Se indichi il numero di matricola del motore, confrontandola con altre di altri Aquilotti simili con ancora i documenti originali,

si puo' risalire con una certa precisione l'anno, sempre che si sia sicuri che i mezzi a cui si fa riferimento, abbiano ancora il motore d'origine. icon_wink.gif

Comunque, va detto, ched opo la guerra e fino al 1959, tutti i "motorini", non erano inquadrati come "ciclomotori", ma erano classificati come "velocipedi con motore ausiiario",

ossia biciclette con motore, e non si faceva tra l'altro distinzione, se la trasmissione era a rullo o a catena.

Come requisiti tecnici oltre la cilindrata massima di 50 cc erano obbligatori i pedali ciclistici. Non vi era nessun limite di potenza e velocità, solo il divieto di portare il passeggero.

Il documento per circolare era un "librettino" con copertina rosso marrone, che altro non era che il certificato di conformità del solo motore ausiliario.

In poche parole era riferito solo ed esclusivamente al motore montato, e non vi era nessun riferimento tecnico alla struttura telaistica, compreso un eventuale numero di telaio.

Su "librettino" rosso marrone vi erano segnati la marca del motore e il numero di matricola punzonato sul motore, per il riconoscimento legale del mezzo.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 3 di 9
Vai a pagina Precedente  123456789  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaElaborazioni su Scooter e Ciclomotori d'epoca

Forums ©