Leggi il Topic


Indice del forumTecnica di Guida

   

Pagina 2 di 8
Vai a pagina Precedente  12345678  Successivo
 
Fare l'otto con una carenata : cosi difficile ?
1703550
1703550 Inviato: 21 Mag 2007 23:00
 

Uhm............. speriamo bn , grazie mille per la piantina del 8 !!!

appena mi arriva la moto (manca 1 settimana) mi esercito per bn ^^

MasterEh
 
1703646
1703646 Inviato: 21 Mag 2007 23:10
 

L'esame qua è un po' diverso, ma tipicamente il consiglio è di tenere altini i giri del motore, di giocare con la frizione come se fosse il gas e tenere la moto la più dritta possibile muovendo il corpo.

Qua per quanto riguarda l'otto ti puoi allargare quanto vuoi (entro limiti umani icon_lol.gif ) , il problema è lo slalom che con una moto sportiva devi fare sostanzialmente perfetto, con ogni curva col manubrio in battuta, e se sbagli una traiettoria è praticamente garantito che non riesci più a rientrare per fare l'ultimo cono.
 
1704533
1704533 Inviato: 22 Mag 2007 8:41
 

non so che santi abbiate trovato all'esame.... qui a cagliari i birilli non ce li fanno neppure sfiorare icon_sad.gif e addirittura non ci fanno fare prove sul circuito della motorizzazione (che è chiuso a chiave e compltamente devastato) icon_sad.gif icon_sad.gif icon_sad.gif


guardate questo mio vecchio 3D..

Esame patente Cagliari [percorso indecente]
 
1707529
1707529 Inviato: 22 Mag 2007 15:38
 

L'otto l'ho fatto col CBR600FS mi è andata bene perchè su una decina di volte l'ho provato ci sono riuscito solo 3 volte una di queste proprio all'esame icon_biggrin.gif comunque non è impossibile ma molto difficile
 
1714948
1714948 Inviato: 23 Mag 2007 15:34
 

per provare a casa procurati una decina di bottiglie di plastica ed un metro.

becchi un piazzale asfaltato (senza ghiaia, altrimenti son guai...), riempi le bottiglie di acqua e le metti a distanza (come dal disegno sopra, oppure, se ne hai meno, le 2 centrali, le 2 esterne e 2 ai lati delle bottiglie centrali...) e provi fino allo sfinimento...

io l'ho fatto così... perchè il piazzale della motorizzazione non sempre era aperto...

in bocca al lupo....
 
1715969
1715969 Inviato: 23 Mag 2007 17:39
 

l'ho fatto stamattina l'esame con una CBF500 della scuola guida... a fare l'esame c'era anche un ragazzo con una carenata tipo Honda VFR, quando lo provava due o tre volte gli è riuscito, ma era più le volte che prendeva birilli che altro! Tralaltro è pure caduto una volta rigando la carena...
Solo che quando ha fatto l'esame ha centrato l'ultimo birillo prima di uscire dall'8.... è davvero ostico con certe moto! Si rischia troppo e non ne vale la pena sinceramente, a meno che uno non sia un manico, ma difficilmente un manico da un esame di guida...!

Dovete entrare nell'8 in prima senza dare gas! magari con il minimo leggermente alto, ma solo leggermente e farlo il più piano possibile aiutandovi con lo sterzo e dove non arriva lo sterzo con il bilanciamento del corpo! mai toccare il freno o il gas, lasciare andare la moto avanti per inerzia...
 
1716592
1716592 Inviato: 23 Mag 2007 18:56
 

io posso dire che l'esperienza fa tutto e che non esiste una moto con cui è impossibile farlo! basta capire i pesi della moto, ad esempio con la mia NSR 125 ho imparato a curvare con lo sterzo chiuso tutto, con le piu grosse non puoi chiaramente, ma ci sono altri metodi. poi linciatemi se volete.
 
1716716
1716716 Inviato: 23 Mag 2007 19:09
 

Eio ha scritto:
io posso dire che l'esperienza fa tutto e che non esiste una moto con cui è impossibile farlo! basta capire i pesi della moto, ad esempio con la mia NSR 125 ho imparato a curvare con lo sterzo chiuso tutto, con le piu grosse non puoi chiaramente, ma ci sono altri metodi. poi linciatemi se volete.

Invece si può anche con le grandi, è che se sono sportiveggianti con lo sterzo in battuta comunque non curvano tantissimo...
 
1719886
1719886 Inviato: 24 Mag 2007 9:57
 

Io l'ho fatto l'altr'anno con la mia Triumph Speed Four, che praticamente è la Triumph TT600 scarenata, poco raggio di sterzo.
Ti assicuro che provandoci di continuo tutte le sere sul circuito che mi ero tracciato dietro casa, giocando un pò con la frizione e piegando un pò la moto, si può fare anche con una supersportiva.
All'inizio buttavo sempre giù i birilli, il giorno dell'esame me li son lasciati a 10cm all'esterno icon_smile.gif
La pratica rende perfetti, ricordate!!!!

ps:a Seregno dove c'è tracciato l'8, stavo provando, una sera arriva uno con gsx-r 750 con amico salito dietro, beh, arriva, fa l'8 in scioltezza e se ne va...
penso che se lo fa un gxsr lo si possa fare con qualunque moto!!! icon_smile.gif
 
1725743
1725743 Inviato: 24 Mag 2007 21:31
 

ho fatto l'esame oggi con la mia moto : gsxr 750 k7..ho preso la patente e l'8 si fa agevolmente xkè non c'è l'obbligo di stare con le ruote sulla linea bianca..!!!infatti 1 pò si può allargare quindi si fa abbastanza tranquillamete!!su 6 ke eravamo oggi non è bocciato nessuno.altri 2 erano con una carenata cbr 600 rr e yamaha r6 del 2005.nessuno ha avuto problemi..
 
1725866
1725866 Inviato: 24 Mag 2007 21:49
 

bsolar ha scritto:
Eio ha scritto:
io posso dire che l'esperienza fa tutto e che non esiste una moto con cui è impossibile farlo! basta capire i pesi della moto, ad esempio con la mia NSR 125 ho imparato a curvare con lo sterzo chiuso tutto, con le piu grosse non puoi chiaramente, ma ci sono altri metodi. poi linciatemi se volete.

Invece si può anche con le grandi, è che se sono sportiveggianti con lo sterzo in battuta comunque non curvano tantissimo...


sicuro? io ho sentito che la R6 con lo sterzo chiuso non puo far altro che cadere!
 
1726069
1726069 Inviato: 24 Mag 2007 22:21
 

Eio ha scritto:
sicuro? io ho sentito che la R6 con lo sterzo chiuso non puo far altro che cadere!

Onestamente non ho mai guidato la R6, ma mi sembra strano. In che modo cadresti? Intendo, per quale motivo?
 
1726982
1726982 Inviato: 25 Mag 2007 7:07
 

Oggi pomeriggio se riesco a sganciarmi dal lavoro gli amici della scuola guida mi fanno provare il percorso, almeno non voglio avere sorprese il giorno dell'esame.
Ieri ho provato a girare intorno ad un'aiuola nel cortile dell'ufficio che sarà larga massimo 4.5/5 mt. stando a non più di un metro dal bordo, piano piano giocando con la frizione ci riuscivo a farla. Considerando il fondo di mattoni, molto rovinato che c'è penso che sull'asfalto dovrebbe essere un po' più facile.
Non credo che alzare il minimo sulla z convenga, col mio che è già bassino se lo lascio prende già troppa velocità.

Misurata poco fa, l'aiuola è scarsi 3.5 mt, a occhio dovrei starci in 6 metri, pensavo peggio, evidentemente l'inversione nel garage aiuta.

Ultima modifica di Janka il 25 Mag 2007 10:55, modificato 1 volta in totale
 
1727662
1727662 Inviato: 25 Mag 2007 10:19
 

bsolar ha scritto:
Eio ha scritto:
sicuro? io ho sentito che la R6 con lo sterzo chiuso non puo far altro che cadere!

Onestamente non ho mai guidato la R6, ma mi sembra strano. In che modo cadresti? Intendo, per quale motivo?


se chiudi lo sterzo la moto ti casca "automaticamente" verso l'interno.

(credo sia come provare a spingere la moto con il bloccasterzo inserito, ho provato....)
 
1730783
1730783 Inviato: 25 Mag 2007 18:06
 

Provato poco fa su una strada chiusa al traffico della scuola guida icon_sad.gif icon_sad.gif icon_sad.gif
Non ci sono riuscito per niente, ho anche sdraiato la moto, per fortuna la tenevo ed è scesa dolcemente, non ho fatto danni.

Ho avuto la netta sensazione che fosse più stretto della piantina classica, devo chiedere ai ragazzi dell'autoscuola, ad ogni modo col manubrio chiuso se facevo l'inversione con il piede a terra, come se facessi manovra, sfiorando il birillo a destra la ruota anteriore prendeva in pieno quello di sinistra. N'zomma, la mia di raggio non ci sta.
 
1730828
1730828 Inviato: 25 Mag 2007 18:12
 

..... meno male che l'ho fatto ai tempi con il 125 .... icon_cool.gif
 
1730844
1730844 Inviato: 25 Mag 2007 18:16
 

K_Potter ha scritto:
..... meno male che l'ho fatto ai tempi con il 125 .... icon_cool.gif


Dato che ho pagato la scuola guida dovrei avere diritto a farmi dare una moto con cui passarlo, non voglio dire cavolate ma non erano 7 metri di larghezza, madonna se erano 5.5/6
 
1731438
1731438 Inviato: 25 Mag 2007 19:46
 

Eio ha scritto:
se chiudi lo sterzo la moto ti casca "automaticamente" verso l'interno.

(credo sia come provare a spingere la moto con il bloccasterzo inserito, ho provato....)

Questo è ovvio, ma non è impossibile da tenere su, ovviamente devi bilanciare la sua tendenza a cadere all'interno. Voglio dire, non ti è mai capitato di dover fare manovre strane e chiudere lo sterzo? io quando la posteggio lo faccio quasi sempre...

Al corso di scuola guida per fare pratica ci faceva andare a zig-zag lungo una linea retta andando ogni volta in battuta, e anche partire in battuta (parecchio più inquietante, io non credevo fosse possibile, prima di farlo).

Per informazione, io ho una Honda VFR 750 e il maestro aveva una fireblade. Credo che se si riesce con la fireblade si riesce con qualunque sportiva.

Ovviamente in queste manovre a bassa velocità non si piega neanche un po', si deve tenere la moto drittissima altrimenti cade subito.
 
1736201
1736201 Inviato: 26 Mag 2007 20:18
 

allora raga io daro' l'esame A illimitata forse con il monster ma non ne sono ancora convinto. il parcheggio della motorizzazione e' sempre aperto mattina e pomeriggio e quindi un paio di volte sono andato a provare. allora non so quanti di voi sanno che il monster e' una nuda ma che il raggio di sterzo nulla c'entra con una naked ma e' simile ad una tipo cbr 600 (controllate). allora su 10 volte che ho fatto l'8 sono uscito fuori circa 3 volte ma bisogna :1) allargarsi il piu' possibile in entrata e azzeccare il punto esatto in cui chiudere TUTTO lo sterzo stando attenti che la moto non caschi all'interno. se si e' chiuso lo sterzo nel punto esatto si fa la curva proprio al limite uscendo a 10 cm dalla riga bianca, e poi preparatevi per impostare l'altra curva dell'8...e qiu so caz.. !nel senso e' piu' difficile della curva in entrata che sei tutto sull'esterno ") se si chiude lo sterzo nel punto sbagliato allora non farete la curva e quindi dato che lo sterzo e' gia' al massimo della capacita' di sterzata l'unica cosa da fare per correggere la traiettoria e' PIEGARE un minimo la moto (e con sterzo chiuso credo che i piu' di solito finiscono a terra )dando abbastanza gas altrimenti a sterzo girato al max e moto piegata fate bum,e quindi mi sono ritrovato a fare l'8 a velocita' assurde. diciamo che con una moto del genere la cosa diventa complicata. ho provato anche con un suzuki gs500 di un ragazzo e a quel punto diventa una vera barzelletta dato che quella moto sterza come una bici e non vedo la difficolta' dove sia. voi che dite se loro sanno che la tua moto non si presta a certe manovre ti danno un minimo di margine di errore in piu'? oppure mi conviene affittare un transalp per l'esame?
 
1737325
1737325 Inviato: 27 Mag 2007 8:19
 

Martedì torno al parcheggio della scuola guida con l'istruttore, se non sbaglio a volte ho visto una transalp davanti la loro scuola guida, se ce l'hanno lo tento con quella e lo faccio di sicuro con quella l'esame. Anche il CBF 600 di un mio collega mi sembrava decisamente più facile della mia come posizione di guida.
 
1737373
1737373 Inviato: 27 Mag 2007 9:14
 

con il cbrrino 600 rr ho provato ma è possibile a meno che non si faccia in burnout, ma bisogna essere dei fenomeni e non so se te lo facciano passare in quel modo...
 
1738340
1738340 Inviato: 27 Mag 2007 12:54
 

Io ho passato l'esame proprio pochi giorni fa con una Mito (carenata con semimanubri): è stato molto difficile, ma non impossibile.
Bisogna prendere la curva il + possibile vicino ai coni esterni, poi girare tutto lo sterzo e buttarsi in piega, e (almeno parlo di come ho fatto io) contemporaneamente bilanciarsi col sedere (in pratica se si gira a destra mettere il sedere al lato sinistro della sella e viceversa) continuando a sfrizionare di modo che se si sente la modo cadere all'interno della curva basta mollare un pò la frizione e si addrizza da sola..
Seguendo questi accorgimenti il percorso (dopo un pò d'allenamento) mi riusciva sempre, ma facevo sempre il pelo ai birilli, senza toccarli naturalmente.
 
1738496
1738496 Inviato: 27 Mag 2007 13:23
 

Allora... quando feci io l'esame 4 anni fa per la A1, c'era una ragazza che con il monter600 non ci riuscì e dovette abbandonare l'esame ancora prima che arrivasse l'esaminatore icon_confused.gif e lo stesso successe con un ragazzo munito di R6.
Per fortuna io avevo il mio Varaderino che di sterzo abbondava e quindi non ebbi problemi. icon_biggrin.gif
Certo che far fare l'esame in percorsi simili è davvero il massimo dell'inutilità! Chiedete alle scuole guida e vedete cosa vi rispondono icon_twisted.gif
 
1739045
1739045 Inviato: 27 Mag 2007 14:49
 

RedWizard ha scritto:
Certo che far fare l'esame in percorsi simili è davvero il massimo dell'inutilità! Chiedete alle scuole guida e vedete cosa vi rispondono icon_twisted.gif

Secondo me non è così inutile, bisogna dimostrare di avere piena padronaza del mezzo e questo ci sta.

Quello che non ci sta è che gli stessi criteri vengano usati per tipologie diverse di moto, che costringe quelli con moto meno adatte a noleggiare un mezzo ad hoc per l'esame o allenarsi fino allo sfinimento.

E comunque quello fa anche da selezione per la parte di esame in strada, che è la parte preponderante e decisamente più importante.
 
1739331
1739331 Inviato: 27 Mag 2007 15:55
 

Mi sono espresso male, volevo dire esattamente quello. icon_redface.gif
 
1739907
1739907 Inviato: 27 Mag 2007 17:53
 

RedWizard ha scritto:
Allora... quando feci io l'esame 4 anni fa per la A1, c'era una ragazza che con il monter600 non ci riuscì e dovette abbandonare l'esame ancora prima che arrivasse l'esaminatore icon_confused.gif e lo stesso successe con un ragazzo munito di R6.
Per fortuna io avevo il mio Varaderino che di sterzo abbondava e quindi non ebbi problemi. icon_biggrin.gif
Certo che far fare l'esame in percorsi simili è davvero il massimo dell'inutilità! Chiedete alle scuole guida e vedete cosa vi rispondono icon_twisted.gif


vabbè ma quello con l'R6 è un idiota... ma come si fa!?!
 
1740656
1740656 Inviato: 27 Mag 2007 20:10
 

Diciamo che non è stato il massimo della furbizia.
X farlo corretto con una moto del genere devi già sapere come maneggiare il mezzo decisamente bene, in pochi secondo me ce la farebbero. Questo non esclude che alcuni bravi possano riuscirci e anche senza troppi sforzi. Io cadrei al primo birillo icon_cry.gif
 
1742635
1742635 Inviato: 28 Mag 2007 9:50
 

Bazzicando su patente.it ho scaricato il pdf riguardante l'esame per la A e alla fine c'è scritto

"N.B. Per i conducenti già muniti di patente la prova pratica potrà essere limitata
all’esecuzione di una o più delle prove sopraindicate"

Riguarda chi ha conseguito la A o chi ha la B?
 
1744988
1744988 Inviato: 28 Mag 2007 15:33
 

RedWizard ha scritto:
Diciamo che non è stato il massimo della furbizia.
X farlo corretto con una moto del genere devi già sapere come maneggiare il mezzo decisamente bene, in pochi secondo me ce la farebbero. Questo non esclude che alcuni bravi possano riuscirci e anche senza troppi sforzi. Io cadrei al primo birillo icon_cry.gif


assolutamente è impossibile anche inclinandola da fermo... poi dipende magari da me l'8 lo fanno molto stretto... l'unico modo è muoversi in bournout tipo stuntman... altrimenti non se fà...
 
1746383
1746383 Inviato: 28 Mag 2007 18:03
 

Scusa ma le misure sono legge non se le inventano di città in città icon_rolleyes.gif se da qualche parte le misurazioni x i percorsi sono più ampie o più strette sono semplicemente fuori legge.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 8
Vai a pagina Precedente  12345678  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumTecnica di Guida

Forums ©