Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'Epoca

   

Pagina 1 di 8
Vai a pagina 12345678  Successivo
 
Bianchi Bianchina 125 [consigli restauro/prezzi ricambi]
1694015
1694015 Inviato: 20 Mag 2007 13:56
Oggetto: Bianchi Bianchina 125 [consigli restauro/prezzi ricambi]
 

Buon giorno,
navigando in internet sono capitato su questo sito... mi sono subito registrato per chiedervi aiuto!!!
Possiedo una Bianchi Bianchina 125 (modo gentilmente regalatami dal nonno) purtroppo è stata abbandonata nella cantina per troppi ... troppi anni almeno 30...
La moto nel suo insieme necessita di un totale restauro... anche se presa nel dettaglio delle parti, è più o meno tutto recuperabile...
Ho commesso il grande errore di somontarla e iniziare un ipotetico restauro casalingo... (2 anni che è smontata)
E da un paio di settimane che mi sono deciso di iniziare/completare l'opera...
Oggi sono andato ad un mercatino qui a Verona dove ho trovato un serbatoio completamente restaurato (500 Euro) una coppia di cerchi riverniciati come nuovi senza raggi e una batteria ricostruita (130 Euro), sella e gli adesivi Bianchi...
Non ho comprato nulla ma ho preso i contatti. I prezzi sono corretti secondo voi?
Su Leggend Bike ho trovato una quotazione della moto sotto le 1000 Euro... è chiaro che sono intenzionato a restaurarla per un valore affettivo... ma sempre con occhi aperti!
Avete un restauratore da consigliarmi o uno specialista di Bianchi?
icon_biggrin.gif icon_eek.gif icon_biggrin.gif icon_eek.gif icon_biggrin.gif
Vi ringrazio anticipatamente.

Nicola.
 
4342713
4342713 Inviato: 3 Mag 2008 12:41
 

ciao. possiedo una moto bianchi 125 immatricolata nel 1955. necessiterebbe di un buon restauro. cio' che più mi servirebbe è un carburatore e consigli di ogni genere. non sono, infatti, un motociclista appassionato, mi piacerebbe mettere solo in sesto la moto che era di mio padre.
desidererei, inoltre, sapere se la moto, di cui ho la targa ed il libretto di circolazione, può essere reimmatricolata con la medesima targa e la procedura da seguire. Da un controllo effettuato la targa risulta radiata d'ufficio anche se sino al 2000 è stata sempre pagata la tassa di circolazione.

un grazie a chi mi darà delle utili informazioni.
 
4342851
4342851 Inviato: 3 Mag 2008 12:58
 

la moto radiata, con targa e libretto conservati, si rimette in strada facilmente, conservando tutto, alla "modica cifra" di 3-400€.
il restauro della bianchina, se fatto bene, è molto impegnativo (cromature, verniciatura serbatoio/dischi e filetti) e spesso supera il valore di mercato della moto. se fatto male, meglio non iniziarlo, perchè la si rovina....
il motore non è un lavoro impegnativo (è un 125 semplice da revisionare).

ps. ho dimenticato la procedura:
1. restaurarla
2. iscriverla all'ASI/FMI
3. togliere la radiatura all'ACI/PRA/AGENZIE VARIE
4. farci le revisione
5. farci l'assicurazione e il bollo
6. andarci sopra, piano, ma divertendosi molto
 
4343266
4343266 Inviato: 3 Mag 2008 13:42
 

Giuyseppe958, se vuoi puoi mettere qualche foto ....se la moto è stata conservata bene potrebbe essere superfluo il restauro, ma come ha detto Enrico la carrozzeria è molto "sofisticata" per una 125.... naturalmente cacciare la grana cura molte malattie icon_lol.gif
 
4343359
4343359 Inviato: 3 Mag 2008 13:54
 

il grosso del lavoro sta sul serbatoio, sui cerchi e sui filetti... molti mettono lo scoch della 3M al posto dei filetti e gli stampini al posto della verniciatura avorio del serbatoio, così si risparmia ma si massacra la moto.
in soldoni, farla bene non paga perchè è solo un 125 2t (bisognerebbe fosse una stelvio 250), il valore affettivo non ha prezzo, per massacrarla è molto meglio tenerla com'è e non toccarla, in qualunque stato in cui si trova.
 
4343815
4343815 Inviato: 3 Mag 2008 14:45
Oggetto: Bianchina 125 2t
 

Ciao,
entro a gamba tesa.
IL signore del serbatoio a 500€ lo conosco bene, è un ....o
ci siamo capiti.
La bianchina 125 2t ( io ho una '47) è una moto bellissima, sfido chiunque a trovarla perfetta a meno di 3.000 €.
Il restauro è di medio livello non è poi così difficile, ci devi saper fare e settimo arrangiarti.
Calcolando che non avete pagato le moto con 2000 euro ce la potete fare e porterete all'antico splendore una moto che vi invidieranno in molti essendo costruiti con i dettami di prima della guerra, telaio rigido, parallelogramma, cerchi bicolore, ecc.
Buon Lavoro

P.S:

LA moto radiata d'ufficio può essere reiscritta con 300€ ( BG ) senza problemi e senza visita alla motorizzazione presso gli uffici aci
 
4343836
4343836 Inviato: 3 Mag 2008 14:47
 

Dimenticavo,
il serbatoio è 4 anni che lo porta in giro per l'italia, sarà anche balordo a forza di girare. icon_lol.gif
 
4344483
4344483 Inviato: 3 Mag 2008 16:12
 

se non erro, per togliere la radiatura prima bisogna passare per l'asi o l'fmi, a quei 300€ occorre aggiungere la tessera asi, l'iscrizione a un motoclub, e l'iscrizione della moto (diciamo 100€ in totale).
al mercatino a settimo torinese c'è uno che vendeva una bianchina da restaurare (abbastanza malpresa) a 2000€ icon_eek.gif
....oggi non bisogna più stupirsi di nulla...
 
4362598
4362598 Inviato: 5 Mag 2008 19:34
 

Aggiungo un particolare :
Negli anni '50 alla bianchina era stato appioppato il nomignolo di "TROTTAPIANO", per sottolineare la calma olimpica con la quale si potevano percorrere distanze notevoli, ma senza fretta.
E' un bellissimo esemplare di moto del primissimo dopoguerra.
Se poi e' un bene di famiglia non devi assolutamente demoralizzarti, fai un una cosa alla volta ma rimettila in strada e te ne troverai contento.
 
4363631
4363631 Inviato: 5 Mag 2008 20:43
 

la cosa che ho sempre trovato strano è che la bianchina si è sempre mantenuta con la sua architettura classica del primo dopoguerra anche nella produzione anni '50. che ne pensate? nostalgia di tempi passati o semplice mancato aggiornamento tecnico da parte della Bianchi?
Fatto sta che, a mio parere, dopo le mitiche "freccie", la stelvio, la bianchina ecc. la banchi mi pare abbia perso un po di prestigio con motoleggere poco competitive tecnicamente, ed esteticamente non più molto prestigiose (cervino, tonale ecc).
Che ne pensate?
 
4364924
4364924 Inviato: 5 Mag 2008 22:05
 

a me la bianchina ha sempre fatto impazzire 0510_mina.gif ...se dovessi scegliere tra una moto da restaurare sceglierei LEI!!!
 
4368398
4368398 Inviato: 6 Mag 2008 11:42
 

enricopiozzo ha scritto:
la cosa che ho sempre trovato strano è che la bianchina si è sempre mantenuta con la sua architettura classica del primo dopoguerra anche nella produzione anni '50. che ne pensate? nostalgia di tempi passati o semplice mancato aggiornamento tecnico da parte della Bianchi?
Fatto sta che, a mio parere, dopo le mitiche "freccie", la stelvio, la bianchina ecc. la banchi mi pare abbia perso un po di prestigio con motoleggere poco competitive tecnicamente, ed esteticamente non più molto prestigiose (cervino, tonale ecc).
Che ne pensate?


negli ultimi tempi la Bianchi (la fabbrica di moto era stata scorporata dalla produzione auto e biciclette) aveva grossi problemi finanziari;

ha cercato di risollevarsi con un bel progetto, la "Sila" ma ormai era troppo tardi. Molte Sila non sono nemmeno state vendute ma pignorate dai fornitori!
 
4563530
4563530 Inviato: 25 Mag 2008 16:18
 

mi sono iscritto ora dopo aver letto il topic
possiedo anch'io una bianchi 125, era di mio padre che la acquistò prim di sposarsi e prim che io nascessi.
considerando che io sono del 1954....
credo che tornerò a leggere questo topic visto che ho intenzione di farla restaurare... e di andarci a spasso.
ciao a tutti
 
4565643
4565643 Inviato: 25 Mag 2008 20:49
 

sei il benvenuto!!
 
5292408
5292408 Inviato: 3 Ago 2008 19:05
Oggetto: bianchi 125
 

Dopo aver letto sulla bianchi 125 ho riesumato la mia con libretto di circolazione del 1950 dell'allora Territorio Libero di Trieste sotto il controllo Americano. Mi avete fatto venir voglia di restaurarla ma veramente non so' proprio da dove iniziare.Abito a Viterbo e vorrei sapere se qualcuno conosce qualche persona che possa darmi delle indicazioni su come procedere. Grazie a tutti.
 
5292885
5292885 Inviato: 3 Ago 2008 20:17
 

primo: metti delle foto.... poi vedrai che la restaurerai con i nostri consigli con molto successo
 
5292902
5292902 Inviato: 3 Ago 2008 20:19
 

prima di tutto BENVENUTO! icon_mrgreen.gif
per capire come è messa la bianchina,se è tutta originale,posta delle foto della moto icon_mrgreen.gif

scovolix che è un guru delle vecchiette d'epoca saprà senz'altro aiutarti
 
5722859
5722859 Inviato: 18 Set 2008 21:06
Oggetto: bianchi 125/2T
 

Sono un amatore "collezionista" e come tale non sono benestante; nel ricercare moto da restaurare mi sono imbattuto in una "bianchina" ferma in deposito dal 1962.la moto è di colore rosso/nero, ma il serbatoio non è cromato come ho notato in altri esemplari., inoltre risulta mancante il contenitore porta attrezzi posto sotto il serbatoio.
- sono interessato a:
acquistare il contenitore per attrezzi;
acquistare il libretto di circolazione ;

Inoltre, per chi ha già esperienza di restauro di tale modello: vorrei fotografare (in digitale ) tutte le parti prima e durante lo smontaggio; non vorrei incorrere nel problema lamentato da un altro possessore che ancora dopo due anni non ricorda come rimettere a posto le parti.
fatto ciò, poi identifico con targhette adesive i particolari, poi faro sabbiare il telaio....
Qualche, altro suggerimemte sarà ben accolto, anche perchè non sono molto esperto.(ho già restaurato due mguzzi customs , e una vespa)
edi
 
5723164
5723164 Inviato: 18 Set 2008 21:27
 

Edi, benventuo!!

se vuoi metti qualche foto , forse qualcuno potrbbe farTi notare qualcosa...

prova a vedere se tra questi topic Ti può interessare qualcosa icon_arrow.gif Raccolta di topic sul restauro
 
5727450
5727450 Inviato: 19 Set 2008 11:03
 

Ciao, intendi acquistare il libretto di circolazione per regolarizzare la moto? E' alquanto rischioso.
 
5728267
5728267 Inviato: 19 Set 2008 12:15
 

saruggia ha scritto:
circolazione per regolarizzare la moto? E' alquanto rischioso.


rischioso o meno è un tantino illegale..... occhio quando si acquista una moto: il venditore dirà sempre "è facile da reimmatricolare" , "conosco un'agenzia che fa tutto" , "anche senza targa etc etc "...
 
5729927
5729927 Inviato: 19 Set 2008 14:36
 

ti conviene postare un paio di foto xche' la bianchina nel 1962 e' da mo avevano smesso di produrle e in ogni caso mai rosse (solo nere o azzurro bianchi)
e' piu' probabile che si tratti di un mendola......
x il libretto cosa te ne fai? le bianchi hanno la stessa numerazione sia di telaio che motore con la sigla completa che ti metti a fare l'alchimista? x una bianchina? va beh! al limite una cassetta di arance te le porto.
ciao
 
5731980
5731980 Inviato: 19 Set 2008 16:40
Oggetto: bianchina - documenti
 

rispondo a Eleboronero e quanti appassionati che si allarmano appena si toccanoi argomenti che... scottano;
Carissimi, credo che la responsabilità di ricorrere a qualche alchimia sia da attribuire non tanto a colui che ... ma alla finalità. dunque, poichè lo scrivente non ha alcuna intenzione di truffare persona alcuna , ma esercita il diritto di eseguire un restauro di un veicolo per puro diletto. Stop
La moto di cui sono in possesso non è stata acquistata, bensì ricevuta in dono (pensa che culo!) e come ho predetto è rimasta ferma sin dal 1962, ma ignoro l'epoca di immatricolazione. Come dicevo in precedenza, il colore attuale è: struttura nera e il rimanente rosso ( RAL ?????? )
Se qualcuno volenteroso può fornire qualche informazione... vi sarò grato!
edi
 
5732202
5732202 Inviato: 19 Set 2008 16:56
 

rimane sempre il fatto che se non posti 2 foto della moto come credi che si possa aiutarti? icon_eek.gif
di "bianchina" ne hanno fatto molti modelli: normale,sport,extra,freccia celeste,scudo del sud ecc.
ciao
 
5732704
5732704 Inviato: 19 Set 2008 17:38
 

Ciao, piuttosto che fare una taroccata, con tutte le incognite del caso,

io vedrei di reimmatricolarla presso una ormai famosa agenzia lombarda che si occupa di queste problematiche, anche perchè a patto che riesci a trovare i documenti, certamente sarà di una moto radiata.
 
5761041
5761041 Inviato: 22 Set 2008 21:28
Oggetto: Bianchi Bianchina 125 [consigli restauro/prezzi ricambi]
 

Salve, sono un appasionato di moto italiane, possiedo divese belle Ducati e mi piace restaurare con calma e precisione.
Possiedo una Bianchina 125 2T immatricolata le 1952 ma probabilmente costruita nel 50.
La moto era completa ma molto malmessa.
Ho inniziato il restauro 2 settimane fà con documentazione fotografica.
La parte eletrica e da rifare completamente.
Il telaio e le parti lamierate si trovano attualmenta dal verniciatore.
Il serbatoio e ancora abbastanza bello e sano.
Sarei grato se qualcuno potesse fornirmi i dati tecnici del motore
pertanto non conosco nulla!
Per esempio gradi di anticipo accesnsione, tipo candela ec. ec.

Cerco inoltre anche diversi pezzi come:
i due cerchi con i raggi, fanalino posteriore.
Grazie in anticipo a tutti che risponderanno
icon_lol.gif
 
8511350
8511350 Inviato: 18 Set 2009 12:20
Oggetto: restauro di :Moto Bianchina 125 2T
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generata dalla fusione di due topic.
______________

Restauro di una Moto:[img][/img] Bianchina 125 2t imm 1953;
Finalmente, ho iniziato il restauro della moto di cui non sono ancora certo del modello:Ho inoltrato le foto all'archivio Bianchi per avere chiarimenti, ma da giugno a oggi nonn ho avuto ancora risposte.In particolare, dopo aver individuato il modello mi necessita sapere :
- Colore del serbatoio;
- Eventuali perfili su parafanghi , etc
Il modello : potrebbe essere una Gran lusso, ma nessuna certezza ;occorre qualcuno competente che possa chiarire .
In attesa, ho lasciato tutte le parti smontate, pulite, trattate con antiruggine epox, pattato il fondo acrilico.
grato a chiunque possa fornirmi aiuto
 
8526375
8526375 Inviato: 21 Set 2009 12:01
 

Purtroppo non riesco ad esserti d'aiuto...
sono quello che ha iniziato la discussione con il promo messaggio sulla bianchi bianchina...
RAGAZZI SONO A BUON PUNTO!!!
Tutto verniciato e retificato.. siamo in fase di montaggio... il motore funziona!!! MITICO!
a breve sarà completamente montata.. dopo non mi resta che iniziare la parte burocratica...
il fatto che ho libretto e targa... ma la moto è stata radiata d'ufficio...
come posso recuperare il tutto... intendo targa e libretto...
non ho la piu pallida idea di come muovermi!
GRAZIE NIK
 
8527424
8527424 Inviato: 21 Set 2009 14:24
 

la foto non si vede
 
8589009
8589009 Inviato: 30 Set 2009 19:21
 

ciao a tutti, anche io ho ho una bianchina 125.
Dopo averla riesumata dalla soffitta di mia nonna (era del padre) l'ho rimontata insieme a mio padre. Anche se era smontata quasi pezzo per pezzo, per fortuna era in ottime condizioni e funzionante. Abbiamo solo ricromato quello che c'era da ricromare e riverniciato il resto. Purtroppo però non abbiamo ne la sella originale ne tanto meno il terminale dello scarico. Volevo chiedere se qualcuno mi sapeva indicare dove posso reperire questi due pezzi, e se ci sono selle di altre moto compatibili con la mia perchè cercando in internet ne ho viste molte di altre moto molto simili. Grazie a tutti
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 8
Vai a pagina 12345678  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'Epoca

Forums ©