Leggi il Topic


Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
Passaggio da R1250 RS a ...
16306167
16306167 Inviato: 20 Set 2022 18:12
Oggetto: Passaggio da R1250 RS a ...
 

Ciao a tutti,
dopo 16 mesi e 20 mila km con la RS mi trovo nella situazione in cui la moto razionalmente è perfetta per quello che deve fare ma non mi emoziona come secondo me dovrebbe fare una moto e quindi mi sto iniziando a guardare intorno con calma (visto il periodo meglio essere previdenti ma la sostituzione andrebbe bene anche per giugno 2023) per un'eventuale sostituta.

Premetto che esteticamente mi piacciono solo le supersportive, qualsiasi moto di altri generi la potrei tollerare(come tollero la RS) ma sicuramente non mi conquisterebbe guardandola. Questo ovviamente significa anche che su tutte le moto che non siano supersportive portatarga, scarichi e altre oscenità originali varie non mi creano alcun disturbo mentre invece su una SS tutto ciò che c'è di brutto andrebbe sostituito (catalizzatori brutti compresi), con ovvie ripercussioni sia sul portafoglio che sui vari posti di blocco che tanto "amano" quelli con la tuta di pelle e la SS modificata.

L'utilizzo che faccio della moto è solo stradale(troppo povero e troppo pigro per organizzare uscite regolari in pista) per divertimento (almeno 400km al giro sennò manco lo considero) , magari un paio di week-end all'anno fuori, e qualche rara uscita in coppia, trasferimenti limitati al minimo indispensabile.

Le moto papabili a cui stavo pensando e su cui non riesco a decidermi sono:
- S1000RR 2023 versione M: ancora la devono presentare ma tanto avrà sicuro tutte le cose della 2022. Dovrebbe essere relativamente comoda per essere una SS e a quanto si legge nelle comparative sembrerebbe andare bene per utilizzo stradale, anche perchè ha tutte le comodità delle altre moto BMW praticamente. Incognita su quando sarà disponibile.
- S1000XR 2022/23: dovrebbe essere più sportiva della RS e il motore sembrerebbe più emozionante, di contro è una crossover che come genere mi ispira poco e la posizione di guida potrebbe essere scomoda per la mia schiena.
- Superduke GT 2023: se viene aggiornata con le nuove sospensioni elettroniche del Superduke R evo sicuramente diventa una moto papabile, essendo l'estremo sport del segmento sport-touring potrebbe darmi le emozioni che non mi da la RS rimanendo comunque relativamente comoda. Di contro la compagna ha veramente odiato le vibrazioni del modello 2021 quindi bisognerebbe discutere icon_mrgreen.gif
- Superduke R evo: meglio della superduke GT 2022 tranne che per la protezione aerodinamica, ha sia le sospensioni elettroniche nuove che la possibilità di montare delle valigie che non sembrano ridicole come dimensioni. Protezione aerodinamica zero e comodità relativa, la valuto solo come alternativa alla GT 2023 se dovessero cambiarle solo i colori. Di base mi sono sempre detto che se devo prendere una naked da sparo tanto vale che resto sulle supersportive.

Vi vengono in mente altre moto che potrebbero fare al caso mio?
Quale scegliereste tra quelle sopra? 0510_help.gif
 
16306189
16306189 Inviato: 20 Set 2022 20:55
 

Se fai strade di montagna evita la S1000xr perché l' uscita dai tornanti stretti è brillante quanto una moto 4 volte meno potente, cioè una schifezza, l'ha fatto notare Schaft mentre saliva il passo Stelvio con quella moto.

La 1000RR? Sicuramente un missile ma come tutte le 1000 Supersport è assolutamente sprecata su strada e il confort per tu che scendi dalla 1250 è sicuramente uno shock

Secondo me la Superduke GT è la cosa migliore, hai un motore esplosivo (la coppia della tua 1250 unita ad un allungo quasi da 1000 super sport), una posizione di guida moderatamente sportiva, un parabrezza di media altezza, insomma è una naked un po'crossoverizzata.

Hai la versatilità di una crossover da 17" senza rinunciare alla guida e prestazioni di una hyper naked
 
16306232
16306232 Inviato: 21 Set 2022 7:57
 

Se ami le supersportive (anche io amo solo i semimanubri.. icon_asd.gif ) tutte le altre le vivrai come una scelta di compromesso che ti stuferà velocemente. Quindi andrei di S1000RR. 0509_up.gif Al cuor non si comanda! icon_lol.gif

doppio_lamp.gif
 
16306233
16306233 Inviato: 21 Set 2022 8:01
 

ci sarebbe anche la suzuki gsx 1000 gt, 152 cavalli, 15000 euro.
non è un mostro di potenza come le altre bmw citate, ma non mi pare male.

oppure la kawa sx 1000.

oppure meglio ancora, triumph speed triple 1200 rr, costosa, 20000 euro, ma con 180 cavalli e una mezza carena che penso protegga quasi come una carenata.
 
16306252
16306252 Inviato: 21 Set 2022 9:24
 

Su superbike hanno provato la S1000RR su strada e hanno detto che è la migliore grazie alla fasatura variabile. In pratica la moto si adatta al percorso e hai sempre schiena, sia ai bassi che agli alti regimi. Invece la naked per esempio non ha la fasatura variabile. Sul discorso comodità non mi pronuncio.
 
16306258
16306258 Inviato: 21 Set 2022 9:43
 

S1000RR
 
16306260
16306260 Inviato: 21 Set 2022 9:48
 

Vader ha scritto:
S1000RR
concordo. Che bomba di moto icon_redface.gif
 
16306270
16306270 Inviato: 21 Set 2022 10:28
 

Se continuiamo ad essere sempre d'accordo, fra qualche mese ti concedo di sposarmi.
 
16306275
16306275 Inviato: 21 Set 2022 10:49
 

Vader ha scritto:
Se continuiamo ad essere sempre d'accordo, fra qualche mese ti concedo di sposarmi.
quale onore icon_redface.gif
 
16306285
16306285 Inviato: 21 Set 2022 11:53
 

KIMO ha scritto:
concordo. Che bomba di moto icon_redface.gif


fa paura.
io ho provato una 2012, forse 2014, e mi sono spaventato.
chissà la nuova........
 
16306332
16306332 Inviato: 21 Set 2022 18:17
 

@ton1x: faccio quasi solo montagna ma le strade solo tornanti strettissimi sono pochissime e comunque non mi piacciono quindi se possibile le evito. Razionalmente il superduke GT sarebbe la scelta giusta credo, quello che mi fa dubitare è che già una volta ho fatto la scelta razionale e dopo manco 2 anni voglio cambiare icon_mrgreen.gif

@pazuto: per kawasaki e suzuki non è tanto la potenza il problema ma il fatto che non hanno le sospensioni elettroniche e io sono veramente pigrissimo: da quando le ho provate non credo vorrei più una moto senza. Per la speed triple RR non sopporto assolutamente le moto retrò e mi pare di aver letto che ha i semimanubri davvero stretti e avendo provato cosa significa sulla R1 se possibile eviterei.

Diciamo che se dovessi scegliere solo di cuore sicuramente S1000RR (la compagna non sarebbe proprio entusiasta icon_asd.gif ma per quel poco che viene si può adattare). Altre supersportive attuali purtroppo o sono vecchie (suzuki, kawasaki) o sono troppo da pista (honda) oppure leggo di RSV4 e PanigaleV4 che stanno in officina con problemi elettronici assurdi prima ancora di finire il rodaggio e mi viene l'angoscia, anche perchè di strada ne faccio abbastanza e non posso permettermi moto troppo delicate. E non capisco per quale motivo solo BMW mette a disposizione tutti i comfort anche sulla supersportiva.

In ogni caso dovrò comunque passare nelle varie concessionarie e vedere quanto mi valutano la mia perchè vorrei evitare un bagno di sangue.
 
16306333
16306333 Inviato: 21 Set 2022 18:45
 

naked già escluse? vedi S1000R
 
16306335
16306335 Inviato: 21 Set 2022 19:02
 

secondo me uno che fa strade di montagna regolarmente si gode molto di più un bicilindrico cattivo e spinto come il 1301cc ktm piuttosto che l' ennesimo 1000 4 cilindri che vuoi l' erogazione, vuoi le marce molto lunghe, a bassa velocità non regge il confronto con i bicilindrici più spinti
 
16306336
16306336 Inviato: 21 Set 2022 19:04
 

Le naked da sparo non le capisco perché hanno tutti gli svantaggi delle supersportive, zero protezione aerodinamica e l'estetica lascia a desiderare secondo me. Il superduke R evo lo avevo messo in lista come ultima spiaggia visto che comunque ha delle borse ktm che sembrano decenti, ma anche lì, 180cv e niente protezione aerodinamica non mi sembrano un'accoppiata vincente, a 140km/h comunque ti vuoi suicidare, che faccia i 250 è assolutamente inutile per me. Tra la s1000r e la s1000xr valuterei meglio la xr, anche se mi pare di capire che non avendo la fasatura variabile ai bassi e medi la s1000rr spinga comunque di più.

Tra l'altro ho letto di qualcuno che ha fatto il passaggio da superduke gt a s1000rr M e dice che per passi come efficacia e contrariamente alle aspettative la rr vince a mani basse anche perché coi cerchi in carbonio è molto maneggevole.
 
16306351
16306351 Inviato: 21 Set 2022 21:14
 

Hazrael88 ha scritto:
Le naked da sparo non le capisco perché hanno tutti gli svantaggi delle supersportive, zero protezione aerodinamica e l'estetica lascia a desiderare secondo me. Il superduke R evo lo avevo messo in lista come ultima spiaggia visto che comunque ha delle borse ktm che sembrano decenti, ma anche lì, 180cv e niente protezione aerodinamica non mi sembrano un'accoppiata vincente, a 140km/h comunque ti vuoi suicidare, che faccia i 250 è assolutamente inutile per me. Tra la s1000r e la s1000xr valuterei meglio la xr, anche se mi pare di capire che non avendo la fasatura variabile ai bassi e medi la s1000rr spinga comunque di più.

Tra l'altro ho letto di qualcuno che ha fatto il passaggio da superduke gt a s1000rr M e dice che per passi come efficacia e contrariamente alle aspettative la rr vince a mani basse anche perché coi cerchi in carbonio è molto maneggevole.

le supersportive su strada sono ancora più inutili

l' aerodinamica serve solo a velocità assolutamente oltraggiose per la circolazione su strade e nel frattempo devi sobbarcarti una rapportatura del cambio esageratamente lunga, una posizione molto scomoda e un motore con erogazione troppo appuntita, il tutto unito ad un angolo di sterzo scarso.
gli unici vantaggi delle carente di alta gamma sono solo per la pista, su strada le naked sono meglio per tutto
 
16306355
16306355 Inviato: 21 Set 2022 21:37
 

Ogni volta che sento dire che le supersportive sono inutili su strada mi viene da ridere: già negli anni 90 si discuteva che 100 CV sono troppi e via discorrendo.
Vorrei fare notare un paio di cose: le marche che non partecipano alle corse e che quindi non hanno più un travaso tecnologico sono morte, si pensi a Gilera, Laverda, Moto Guzzi ecc...
Seconda cosa: i controlli elettronici, le sospensioni semiattive e i freni che frenano derivano tutti dalle corse e vengono prima montati sulle supersportive.
Terza cosa: ma ci ricordiamo cos'erano le naked negli anni 90? Un insieme di motori vecchi, sospensioni economiche e tanti fondi di magazzino... insomma le case mettevano il meglio sulle supersportive e sulle altre ci mettono componentistica di seconda scelta.
Se oggi abbiamo componenti racing e sospensioni semiattive anche sulle naked è sempre grazie alle supersportive. Dopodiché penso che anche su strada una Panigale V4 sfruttata solo al 50% vada comunque più veloce del mio Monster. Ma secondo voi davvero su strada posso pensare di andare più forte con una moto senza sospensioni regolabili, senza ammortizzatore di sterzo e con la metà dei cavalli??? Non posso neanche provare a raggiungere la velocità massima che la ruota davanti non sta più a terra!!! Il fatto che ormai siamo vecchietti e non riusciamo più a guidare una R1 non significa che dobbiamo accontentarci della Hornet. Discorso diverso merita lo stato pietoso delle nostre strade ma le sospensioni semiattive servono anche a questo. Quindi per concludere le naked vanno meglio delle sportive finché si mette la terza marcia, dai 160 km orari in poi non c'è storia...
 
16306356
16306356 Inviato: 21 Set 2022 21:42
 

ton1x ha scritto:
le supersportive su strada sono ancora più inutili

l' aerodinamica serve solo a velocità assolutamente oltraggiose per la circolazione su strade e nel frattempo devi sobbarcarti una rapportatura del cambio esageratamente lunga, una posizione molto scomoda e un motore con erogazione troppo appuntita, il tutto unito ad un angolo di sterzo scarso.
gli unici vantaggi delle carente di alta gamma sono solo per la pista, su strada le naked sono meglio per tutto


Ho avuto 3 R1, street triple R e Sv650 e ti assicuro che anche solo a 130km/h non c'è paragone. Senza calcolare il feeling che danno i semimanubri.

Semplicemente le super naked non fanno per me, se voglio il massimo come sportività prendo una ss altrimenti qualcosa che sia effettivamente più comodo e con maggior capacità di carico e protezione.
 
16306395
16306395 Inviato: 22 Set 2022 8:01
 

Non definirei street triple e sv650 super naked
Comunque mi sa che molti non la pensano così visto che rispetto ad una volta le carenate sono mosche bianche
 
16306398
16306398 Inviato: 22 Set 2022 8:55
 

ton1x ha scritto:
Non definirei street triple e sv650 super naked
Comunque mi sa che molti non la pensano così visto che rispetto ad una volta le carenate sono mosche bianche
ormai in strada sono diventate davvero inutilizzabili.
L'ultima volta che ho usato il cbr in strada mi sembrava che tutti volessero ammazzarmi. Per non parlare della costante paura di prendere una multa icon_lol.gif
 
16306403
16306403 Inviato: 22 Set 2022 9:02
 

Ma che c'entra... ormai le multe le prendi anche con un SV... basta aprire un po' in seconda...
 
16306406
16306406 Inviato: 22 Set 2022 9:06
 

Io ti suggerirei una Tuono, ma so che è farti un dispetto icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif 0509_pernacchia.gif

400km su una sportiva li fai senza enormi problemi, soprattutto se piuttosto comoda come BMW, che dicono in effetti essere nettamente la migliore su strada. Personalmente non trovo le sportive le moto ideali per la strada perché ti portano a 'esagerare way too troppo', ma il loro fascino e doti di guida sono indiscutibili. Ciò detto, un manubrio di un naked sportiva vera come appunto Tuono o SuperDuke che ti piace, dovrebbe darti solo vantaggi fra i passi. La zavorrina dovrebbe mettersi il lato B in pace in ogni caso.

La domanda è 'perchè originariamente hai preso la RS?'. Avevi bisogno di comfort, coccole e capacità di carico? Non troverai nessuna di queste cose sulle moto citate, a parte forse sulla XR, ma da come ti conosco, ti ci vedo poco sopra.

Credo che prima di darti un consiglio mi servirebbe capire meglio le tue esigenze. Se vuoi pure emozioni, la ss non si batte. Se però ti servono comfort etc della RS, puoi salutarle.
 
16306407
16306407 Inviato: 22 Set 2022 9:10
 

Lario650 ha scritto:
Ma che c'entra... ormai le multe le prendi anche con un SV... basta aprire un po' in seconda...
Personalmente penso sia più facile con una ss dove spalanchi in mezzo secondo in quinta che non con una sv... tra l'altro ho avuto sia sv che R1.. quindi so anche quello che dico avendole guidate, non lette sulle riviste.
 
16306408
16306408 Inviato: 22 Set 2022 9:10
 

Come protezione aerodinamica non cambia niente tra super naked o normali, sempre che già a velocità normali per me sono fastidiose (sv650 e Street di super non hanno nulla ma sono 2 naked che ho guidato abbastanza a lungo per notare la NON protezione aerodinamica).

Questione di mode come per le auto con i suv, alla fine non è che tra ss e supernaked le differenze di numeri di vendite siano così eclatanti, vendono comunque niente rispetto a endurone e crossover.

Ribadisco che comunque è una mia opinione, se devo prendere qualcosa di estremo prendo la Supersportiva che almeno soddisfa anche la vista, altrimenti mi sposto su qualcosa che sia effettivamente più comodo e fruibile anche in 2. Per questo motivo non ho indicato super naked (a parte la sdr ma con molta riserva e preferendole comunque la GT qualora aggiornassero le sospensioni).
 
16306412
16306412 Inviato: 22 Set 2022 9:26
 

Ciao, la multistrada pikes peak?
La vecchia era un bel ferro, la nuova con il v4 non sarà da meno (mai provate però).
Scendendo da una rs di cui ti dici soddisfatto per tutto, immagino che non sei uno che guida con il coltello fra i denti, quindi suppongo che ti manchi solo la castagna strappa braccia delle altre..
Il 1290 ktm, lo conosco, e se digerisci la linea, è un vero bombardone da sparo, sufficientemente comodo e con un motore esagerato.
Per strada ti ritroverai a guidare sempre sotto coppia perché oltre i 6k giri la strada si fa strettina e finisce troppo presto icon_mrgreen.gif
 
16306413
16306413 Inviato: 22 Set 2022 9:29
 

CoffeeWolf ha scritto:
Io ti suggerirei una Tuono, ma so che è farti un dispetto icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif 0509_pernacchia.gif

400km su una sportiva li fai senza enormi problemi, soprattutto se piuttosto comoda come BMW, che dicono in effetti essere nettamente la migliore su strada. Personalmente non trovo le sportive le moto ideali per la strada perché ti portano a 'esagerare way too troppo', ma il loro fascino e doti di guida sono indiscutibili. Ciò detto, un manubrio di un naked sportiva vera come appunto Tuono o SuperDuke che ti piace, dovrebbe darti solo vantaggi fra i passi. La zavorrina dovrebbe mettersi il lato B in pace in ogni caso.

La domanda è 'perchè originariamente hai preso la RS?'. Avevi bisogno di comfort, coccole e capacità di carico? Non troverai nessuna di queste cose sulle moto citate, a parte forse sulla XR, ma da come ti conosco, ti ci vedo poco sopra.

Credo che prima di darti un consiglio mi servirebbe capire meglio le tue esigenze. Se vuoi pure emozioni, la ss non si batte. Se però ti servono comfort etc della RS, puoi salutarle.


Nessun dispetto icon_asd.gif

Diciamo che quando presi la RS si prevedeva un utilizzo in coppia ben più frequente e dalle prova della superduke gt la compagna era scesa con un categorico no per le vibrazioni. Poi all'atto pratico in 2 giriamo relativamente poco perché d'inverno sente freddo, d'estate sente caldo e alla fine della fiera quest'anno abbiamo fatto meno km in coppia di quanti ne avevamo fatti con la R1 2020, quindi se i km che fa sono quelli li può fare anche senza stare in poltrona. Inoltre io cercavo di darmi una calmata icon_mrgreen.gif

La RS è una moto eccezionale, se non avessi questa malattia per le moto emozionanti sarebbe perfetta, purtroppo però va benissimo ma emoziona poco.

Purtroppo le aprilia mi piacciono e come marchio mi sta pure simpatico rispetto a ducati, ma leggendo le disgrazie online e non conoscendo un concessionario buono in zona non ho mai potuto valutarle seriamente. Diciamo che prendere una rsv4 e portarla da quello che ripara scarabei mi lascerebbe turbato icon_mrgreen.gif

Per le super naked ahimè non sono proprio il mio genere, ne vedo solo i lati negativi e penso sempre che a quel punto prendo la sportiva.

@KIMO: le multe le prendi a prescindere se non stai attento, non credo purtroppo il tipo moto influenzi la cosa, basta superare i 50 con facilità e lo fa praticamente qualsiasi cosa.
 
16306414
16306414 Inviato: 22 Set 2022 9:29
 

Hazrael88 ha scritto:

Questione di mode come per le auto con i suv,
IN parte ti do ragione. Di sicuro si spinge più su una cosa che su un'altra.
Ma le mode a volte le fanno anche i costi.
Se una ss costa quasi 20mila...ci penso molte volte..ma molte.
INoltre una ss consuma 12/L quando ti va bene. Con una cross-over o come le volete chiamare voi fai anche i 20. E negli ultimi anni questo punto ha inciso tanto.
Io ho fatto anche viaggi da 3mila km con r6 ed r1..ma la benzina costava 1.3 al litro icon_lol.gif
 
16306425
16306425 Inviato: 22 Set 2022 10:08
 

KIMO ha scritto:
IN parte ti do ragione. Di sicuro si spinge più su una cosa che su un'altra.
Ma le mode a volte le fanno anche i costi.
Se una ss costa quasi 20mila...ci penso molte volte..ma molte.
INoltre una ss consuma 12/L quando ti va bene. Con una cross-over o come le volete chiamare voi fai anche i 20. E negli ultimi anni questo punto ha inciso tanto.
Io ho fatto anche viaggi da 3mila km con r6 ed r1..ma la benzina costava 1.3 al litro icon_lol.gif


Ma Hazrael c'ha i ssssòòldi. Non ragionare da povero, kimo! icon_asd.gif icon_asd.gif

In effetti anche un bestione coma la V4pp può essere un buon consiglio, ma è Ducati.

Mi sa che tu hai già deciso per il ritorno alla sportivaccia icon_smile.gif
 
16306427
16306427 Inviato: 22 Set 2022 10:13
 

Io la paura delle multe ce l'avevo anche con una modesta ducati SS da 73 CV...se il limite è 50 all'ora devi inchiodare in ogni caso...con la R1 forse è meglio impennare per non fare leggere la targa... icon_asd.gif
 
16306428
16306428 Inviato: 22 Set 2022 10:14
 

MidnightBlu ha scritto:
Ciao, la multistrada pikes peak?
La vecchia era un bel ferro, la nuova con il v4 non sarà da meno (mai provate però).
Scendendo da una rs di cui ti dici soddisfatto per tutto, immagino che non sei uno che guida con il coltello fra i denti, quindi suppongo che ti manchi solo la castagna strappa braccia delle altre..
Il 1290 ktm, lo conosco, e se digerisci la linea, è un vero bombardone da sparo, sufficientemente comodo e con un motore esagerato.
Per strada ti ritroverai a guidare sempre sotto coppia perché oltre i 6k giri la strada si fa strettina e finisce troppo presto icon_mrgreen.gif


Nonostante non sia il mio genere (come la XR) la pikes peak come moto mi piace davvero tanto e avrebbe tutte le carte in regola, il problema è che è Ducati e per esperienze terrificanti di un paio di amici e per quello che si legge online, oltre al fatto che mi sta antipatico l'atteggiamento, il marchio me la fa escludere icon_sad.gif

Diciamo che dove si può guido col coltello tra i denti ma la RS, tra peso non proprio piuma e pedaline che strusciano, ti mette i paletti ben prima di quanto facesse la R1 icon_mrgreen.gif

Sinceramente le linee KTM non mi dispiacciono ma come dicevo nel post di apertura, se una moto non è una supersportiva di base esteticamente non mi piace comunque, quindi non considero l'estetica come parametro. Come affidabilità come è messa la GT?


KIMO ha scritto:
IN parte ti do ragione. Di sicuro si spinge più su una cosa che su un'altra.
Ma le mode a volte le fanno anche i costi.
Se una ss costa quasi 20mila...ci penso molte volte..ma molte.
INoltre una ss consuma 12/L quando ti va bene. Con una cross-over o come le volete chiamare voi fai anche i 20. E negli ultimi anni questo punto ha inciso tanto.
Io ho fatto anche viaggi da 3mila km con r6 ed r1..ma la benzina costava 1.3 al litro icon_lol.gif


Le endurone top costano praticamente come le supersportive, sui consumi nel caso delle endurone/crossover è vero che comunque consumano meno, ma se spendi certe cifre per una moto non penso la discriminante possa essere quel pieno extra a giro che ti toccherebbe fare con la SS. Poi io sono il primo ad apprezzare l'autonomia maggiore della RS rispetto alla R1, ma più per una questione di quante volte ti fermi a fare benzina che per i pochi euro che risparmio in un giro, anche perchè di certo non compensano la differenza di emozioni.

Stesso discorso vale per i suv vs Berline/sportive (anzi i suv costano di più dell'equivalente berlina), con l'aggravante che i suv consumano pure di più.

CoffeeWolf ha scritto:
Ma Hazrael c'ha i ssssòòldi. Non ragionare da povero, kimo! icon_asd.gif icon_asd.gif

In effetti anche un bestione coma la V4pp può essere un buon consiglio, ma è Ducati.

Mi sa che tu hai già deciso per il ritorno alla sportivaccia icon_smile.gif


Ahah magari, se avessi i soldi non ci sarebbero troppi dubbi, terrei la RS e ci affiancherei la S1000RR.

Il cuore punta alla sportivaccia ma quel briciolo di ragione che mi resta mi vorrebbe far propendere per qualcosa di emozionante ma meno estremo.
 
16306430
16306430 Inviato: 22 Set 2022 10:18
 

E se appunto valutassi di aggiungere la sportiva, ma non nuova di pacca? Un usato fresco comunque ti fa risparmiare un bel pò è di sportive sfoggiate e non sfruttate ne trovi tante.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©