Leggi il Topic


Indice del forumForum Honda

   

Pagina 1 di 1
 
Temperatura elevata Honda Revere ntv 650
16237208
16237208 Inviato: 20 Lug 2021 12:34
Oggetto: Temperatura elevata Honda Revere ntv 650
 

Salve ragazzi, la temperatura della moto sale dopo un 15 km dalla posizione centrale quasi al rosso e ciò nonostante con il meccanico abbiamo messo la ventola del radiatore accesa fissa, mettendo il filo a massa. Prima di questo ho fatto lo spurgo dell'impianto ed è uscito del liquido un po' melmoso rosso. Il Mecca dice di voler procedere a step, e cioè prima pulizia radiatore, poi smontaggio pompa acqua x verifica, e poi guarnizione testa. Così però ogni step si spendono soldini. Che mi consigliate? Da cosa dipendera'? Ho cambiato anche il tappo radiatore, e dopo questi aumenti di temperatura ho verificato il liquido nel radiatore ed ha lo stesso livello non è sceso. Attendo vostre
 
16237275
16237275 Inviato: 20 Lug 2021 15:09
 

Il radiatore si scalda? Se resta freddo/tiepido c'è il termostato bloccato... hai voglia a fare girare la ventola 🙂
 
16237285
16237285 Inviato: 20 Lug 2021 15:46
 

Si il radiatore si scalda
 
16237289
16237289 Inviato: 20 Lug 2021 15:59
Oggetto: Re: Temperatura elevata Honda Revere ntv 650
 

attiliomoto ha scritto:
Salve ragazzi, la temperatura della moto sale dopo un 15 km

Come fai quei 15km ? icon_rolleyes.gif
 
16237295
16237295 Inviato: 20 Lug 2021 16:18
 

Il liquido melmoso rosso è probabilmente ruggine.
 
16237308
16237308 Inviato: 20 Lug 2021 16:40
 

Per i 15 km dopo 5 Min l'indicatore va a metà e rimane così poi gli ultimi 2-3 km (per un tot.di 18 km) si alza quasi a toccare il rosso (e ciò con la ventola sempre accesa)
Il discorso liquido rosso che è ruggine ci sto, il dubbio è che era denso, poi facendo sciacqui dell'impianto è andato logicamente via
 
16237363
16237363 Inviato: 20 Lug 2021 19:45
 

Novità importante: ho notato con la temperatura quasi al rosso e ventola accesa, che metà radiatore era freddo e altra metà (quella del lato acceleratore) era molto calda. Finora avevo toccato sempre quel lato e non lo:altro freddo (zona frizione). È normale che sta così il radiatore?
 
16237378
16237378 Inviato: 20 Lug 2021 21:14
 

Certo che no... vuota e lava bene tutto l'impianto.
 
16237380
16237380 Inviato: 20 Lug 2021 21:43
 

Forse è entrato un corpo estraneo nel circuito che si è incastrato nel radiatore eusa_think.gif
 
16237387
16237387 Inviato: 20 Lug 2021 22:24
 

In realtà il fluido che esce da un motore di una moto dovrebbe essere limpido, non essendoci parti in acciaio/ghisa... se lo trovi color ruggine potrebbe essere partita la pompa, oppure se hai appena preso la moto usata ci hanno messo dentro uno di quegli intrugli per tappare le perdite del radiatore invece di ripararlo... insomma, lava tutto ma indaga sulla causa, tutto ciò non è normale.
 
16237433
16237433 Inviato: 21 Lug 2021 0:01
 

Purtroppo il motore V2 ha due testate quindi eventualmente controlla se c'è vapore in pressione nel circuito perchè quasi quasi mi viene da pensare alla solita guarnizione della testata. eusa_think.gif
 
16237456
16237456 Inviato: 21 Lug 2021 9:11
 

Scusami come si controlla il vapore in pressione?
 
16237460
16237460 Inviato: 21 Lug 2021 9:24
 

Non potrebbe essere il radiatore incrostato che non fa circolare bene l'acqua per cui una metà rimane freddo?
 
16237474
16237474 Inviato: 21 Lug 2021 10:03
 

certo, ci sarà il radiatore pieno di sporco: ma da dove viene? nel circuito di una moto dovrebbe esserci solo fluido limpido e trasparente... vuota tutto e controlla bene la roba che esce... da lì capirai cosa è successo.
L'olio motore è pulito o sporco di acqua (color caffelatte)?

ciao

WK
 
16237584
16237584 Inviato: 21 Lug 2021 15:02
 

attiliomoto ha scritto:
Scusami come si controlla il vapore in pressione?

Con un attrezzo specifico che ha un tappo del radiatore con un uscita per il tubo di gomma. Il tubo si fissa con delle fascette e si collega al manometro da sistemare sul cruscotto. Se la pressione sale oltre 1 bar anche a freddo significa che la guarnizione della testata perde gas.
 
16237619
16237619 Inviato: 21 Lug 2021 16:46
 

Grazie dei consigli ragazzi, mi sa che procederò un po' x volta, partendo dal cambiare il bulbo che faceva attaccare la ventola troppo tardi x poi passare alla pulizia del radiatore. Non appena avrò fatto queste 2 cose vi aggiorno
 
16237631
16237631 Inviato: 21 Lug 2021 17:11
 

Una curiosità, mi sapreste dire dove e' posizionata la valvola termostatica sulla Revere, e se complicata sostituirla?
 
16237651
16237651 Inviato: 21 Lug 2021 17:51
 

Di solito e' sulla mandata superiore che entra nel radiatore. Ma nel caso del V2 e' un acrocco separato collegato al tubo superiore del radiatore. Dove c'e' il tappo principale (non quello del serbatoio di plastica)

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16237654
16237654 Inviato: 21 Lug 2021 18:03
 

Grazie per lo schema, ottimo, farò una verifica anche sulla valvola termostatica, poi vi aggiorno
 
16237691
16237691 Inviato: 21 Lug 2021 21:53
 

Altra novità ho cambiato il bulbo la ventola attaccava con indicatore a metà, poi la temperatura è salita oltre la metà quasi al rosso ma la ventola non attaccava, fa che può dipendere?
 
16237843
16237843 Inviato: 22 Lug 2021 13:42
 

bisogna controllare la sigla del bulbo, non tutti hanno la stessa temperatura di accensione. Poi c'e' anche il caso dove nel radiatore resta dell' aria percui il bulbo rimane secco e non funziona. eusa_think.gif Prova a scaricare tutto, a mettere del liquido nuovo e spurgare bene l'impianto. L'impianto si spurga dalle apposite valvole e mentre il motore si riscalda bisogna svitare leggermente le viti di spurgo per far uscire l'aria che aumenta di volume. Se l'impianto non si spurga bene oppure butta fuori acqua allora puo' essere la guarnizione delle testate.
 
16237857
16237857 Inviato: 22 Lug 2021 15:49
 

Scusami per viti di spurgo intendi 1 sola vite che è vicino la pompa dell'acqua giusto? O vi sono altre viti? Quando dici butta fuori acqua, intendi quando si riscalda il motore e si allenta leggermente la vite o intendi quando si è in marcia (credo intendi questa)? al momento in marcia non mi ha buttato fuori acqua
 
16237859
16237859 Inviato: 22 Lug 2021 15:52
 

Poi cosa intendi si spiega dalle apposite valvole? Io sapevo che si apriva il tappo del radiatore e la vite vicino alla pompa (oltre ad aprire la vaschetta), vi sono altre cose?
 
16237866
16237866 Inviato: 22 Lug 2021 16:21
 

attiliomoto ha scritto:
Grazie dei consigli ragazzi, mi sa che procederò un po' x volta, partendo dal cambiare il bulbo che faceva attaccare la ventola troppo tardi x poi passare alla pulizia del radiatore.


se hai il radiatore mezzo freddo hai palesemente il circuito intasato, parti da lì, cosa c'entra il bulbo?

ciao

WK
 
16237891
16237891 Inviato: 22 Lug 2021 17:18
 

attiliomoto ha scritto:
Scusami per viti di spurgo intendi 1 sola vite che è vicino la pompa dell'acqua giusto? O vi sono altre viti? Quando dici butta fuori acqua, intendi quando si riscalda il motore e si allenta leggermente la vite o intendi quando si è in marcia (credo intendi questa)? al momento in marcia non mi ha buttato fuori acqua

Sul manuale d'officina c'e' tutta la procedura per lo spurgo dell' aria. L'aria si accumula ovviamente in alto, quindi sul gruppo termostato c'e' una vite o un sensore che bisogna svitare per far uscire tutta l'aria dall' impianto. Comunque se non l'hai mai fatto e' meglio lasciar fare al meccanico.
 
16237899
16237899 Inviato: 22 Lug 2021 18:00
 

Si forse ho capito dove sta, c'è un sensore avvitato sul gruppo termostato, credo quindi vada aperto quello, posso chiederti la cortesia di mandare delle foto delle sole pagine dove spiega lo spurgo? Purtroppo non ho il manuale, x me va bene qualunque mezzo anche via whatsapp
 
16238012
16238012 Inviato: 23 Lug 2021 12:10
 

Purtroppo non ho il manuale anche perche' non ho mai riparato quel tipo di motore. Pero' lo spurgo e' dell' aria e' abbastanza simile su tutte le moto con alcune eccezzioni. Per chi lo sa fare nn e' nulla di difficile. Se invece e' la prima volta meglio farsi aiutare dal meccanico. Se nel circuito resta una bolla d'aria quando il motore si scalda l'aria aumenta di volume. La pompa non innesca e la testata si surriscalda. Se si insiste si brucia pure la guarnizione. Senza liquido, si raggiungono temperature elevate troppo velocemente, i metalli si dilatano troppo presto e la guarnizione si stressa molto di piu'.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Honda

Forums ©