Leggi il Topic


Giacche a tre strati indiane
16205122
16205122 Inviato: 24 Gen 2021 20:37
Oggetto: Giacche a tre strati indiane
 

Carissimi,
nella mia scimmia per l'abbigliamento per la futura moto mi sto compulsando da mesi l'inverosimile.
Stasera volevo mettere un po' in comune con voi una scoperta interessante che ho fatto: le giacche indiane.
Non si tratta di roba prodotta in Pakistan e venduta in Europa. Parlo proprio del mercato interno. Non so come, sono finito per caso su un loro sito di e-commerce, e ho visto cose che mi hanno fatto sobbalzare.
Per esempio:
Giacca Aspida Odysseus 4 Stagioni
Specifiche tecniche (in inglese):
Citazione:

First TRUE All-Season touring jacket in India.

Abrasion-resistant AeroMID® fabric for maximum ventilation. The finest technical mesh in the world.

Heavy Duty Ballistic Duracor™ 800D fabric chassis. One of the best abrasion-resistant materials in its class.

C.E. Certified EN 1621-1-2012 Level 2 (T+ T- rated, Type B) elbows and shoulders. [ASPIDA Standard]
C.E. Certified EN 1621-2-2014 Level 2 Full Coverage Back protector. The full-sized back armour covers the entire back for maximum protection. [ASPIDA Standard]

Specially padded armour pockets for extra snug fit and premium comfort. [ASPIDA Standard]
All armors are removable for easy washing of the jacket.

Night Vision™ printed reflective for maximum visibility at night.

Internal waterproof pocket. [ASPIDA Standard]

Keep your valuables dry in all weather conditions.

Two microfibers lined hand warmer tour-style pockets in front. Keep your hands cozy on those freezing days. [ASPIDA Standard]

Detachable Polar Fleece thermal vest for protection from the colder temperatures.[ASPIDA Standard]

This vest is designed to be worn as a separate garment when you reach your destination, so you can pack less!

Comes with a separate hi-viz rain jacket with printed reflectors that can be used independently. [ASPIDA Standard]

Utility pocket at the rear to carry the rain jacket with you at all times.

Connection zipper for riding pants – connect to your matching ASPIDA riding pants. [ASPIDA Standard]

Soft collar with soft waterproof leather finish around the edge and padding at the chin for added comfort. [ASPIDA Standard]

Soft Leather-trimmed wrist-cuffs to prevent chafing during all-day use. [ASPIDA Standard]


Prezzi? Rs. 11,250.00. Rs sarebbero le rupie indiane. Al cambio attuale, circa 126 euro o meno. E non è il solo esempio, anche se pare essere uno dei capi più costosi di quel sito. Ci sono anche le Scimitar.
Non sto scrivendo che voglio comprarmele, non ho mai pensato di acquistare una giacca moto senza prima sentirmi come mi va, e questo lo dico nonostante abbia provato a farmi cucire delle giacche borghesi da una sartoria di Bombay che me le ha fatte bene e velocemente, con solo la seccatura di dover poi pagare al corriere una tassa di sdoganamento. Volevo solo sapere se qualcuno di voi conosceva questo mercato e ha un feedback (improbabile). Visto il prezzo minimo, sarebbe interessante se qualche esperto provasse a fare da cavia...

PS: sul sito si vendono anche marchi europei (anzi, italiani) come Forma e Caberg, che puntualmente hanno i loro prezzi e costano più di tutto il resto.
 
16205129
16205129 Inviato: 24 Gen 2021 21:46
 

Complimenti. Oramai il pil Indiano ha superato l'Italia e si appresta a sorpassare anche UK e Francia percui i loro prodotti industriali saranno sempre piu apprezzati. Il problema dell' abbigliamento e' che l'India dista dall' Italia oltre 5000km. Quindi per farsi cambiare un articolo bisogna attendere molto. Io l'unico aggeggio che ho preso da laggiu' (via ebayo) mi e' arrivato dopo 2 mesi.
 
16205132
16205132 Inviato: 24 Gen 2021 22:05
 

Muwenge ha scritto:
Complimenti. Oramai il pil Indiano ha superato l'Italia e si appresta a sorpassare anche UK e Francia percui i loro prodotti industriali saranno sempre piu apprezzati. Il problema dell' abbigliamento e' che l'India dista dall' Italia oltre 5000km. Quindi per farsi cambiare un articolo bisogna attendere molto. Io l'unico aggeggio che ho preso da laggiu' (via ebayo) mi e' arrivato dopo 2 mesi.


Decisamente vero...
Peraltro il sito su cui mi ero fatto fare la giacca di tweed all'inglese, studiosuits.com, ci ha messo poco: escluso il periodo in cui l'hanno materialmente cucita, dalla spedizione in avanti me l'hanno consegnata in una settimana, e penso che ne prenderò molte altre: sono un intenditore di abbigliamento classico, e malgrado qualche oggettivo difettuccio le ho trovate meglio di molta roba confezionata e costosa che ho preso qui da noi. Nel mezzo della settimana di consegna mi è arrivata la email da dhl per il balzello daziario di sdoganamento, pagato il quale via carta di credito hanno sbloccato tutto in un minuto. In ogni caso devo ringraziare il Signore del piano di sopra che la misura fosse perfetta, senza necessità di aggiustamenti...

Le specifiche della giacca motociclistica sono allettanti. Un fracco di youtuber del Subcontinente indiano la recensisce con un certo entusiasmo. E' fornita pure con sovragiacca fluorescente antipioggia ad alta visibilità!
Le altre giacche presenti sul sito sono le Scimitar (stessi prezzi, anzi più bassi, e anche lì non mancano le protezioni level 2) e le più note Macna, che vendono anche da noi e che in effetti sono più care.
 
16205145
16205145 Inviato: 24 Gen 2021 23:34
 

Molto probabilmente gli imprenditori indiani hanno seguito il metodo cinese: se una grande azienda occidentale delocalizza da te imponendo certe specifiche, fregagli un po' di know-how e mettiti in proprio.

Certo sarebbero da toccare con mano, ma sulla carta queste giacche sembrano "ok". Ho qualche dubbio, ma se mi avessero detto di pensare ad una giacca made in India da 100€ o poco più, mi sarei fatto un'immagine mentale decisamente meno lusinghiera.

Tuttavia il prezzo lì indicato purtroppo NON è concorrenziale, almeno per noi.

Considera che l'India è (parecchio) fuori dall'Unione, quindi su quel prezzo devi metterci tutti i costi connessi all'importazione. Ammettendo che in quei 120€ ci siano anche i costi di spedizione, tutto compreso a spanne arriveresti a pagare sui 180€ o giù di lì.

Con quei soldi, ci compri una quattro stagioni anche qui. Magari non il top gamma, ma trovi un sacco di roba, specie se ti accontenti di collezioni passate. Però comprando in Occidente hai in più la possibilità di provarle in negozio o comunque puoi fare il reso a condizioni decenti.

Non ne vale la pena, quindi. O meglio, per loro che pagano solo quelle 11mila rupie, sicuramente sì; per noi che dobbiamo metterci tasso di cambio, dazi, sdoganamento e IVA... eusa_naughty.gif
 
16205148
16205148 Inviato: 25 Gen 2021 0:00
 

Concordo in toto con Tommy. 0509_up.gif

Alla fine dei conti, anche da noi trovi dei prodotti buoni a prezzi simili.
Per me è uno "sbatti" che non ne vale la pena.
 
16205300
16205300 Inviato: 25 Gen 2021 18:28
 

Ho appena rinnovato la mia giacca moto e ti dico la mia:
-1 acquisto fatto online: la giacca presentava un piccolo difetto e quindi reso effettuato.
-2 mi sono innamorato di una giacca ed andato in negozio per acquistarla: mi stava a pennello tranne le maniche che erano lunghe.
-3 Il commesso del negozio mi ha indirizzato su diversi prodotti ed ho acquistato quello che mi sentivo meglio addosso per le mie esigenze/budget

Morale: vai in un negozio, fai le dovute prove e procedi con l'acquisto.

Se puoi, COMPRA ITALIANO. 0509_up.gif
 
16205347
16205347 Inviato: 25 Gen 2021 22:28
 

TommyTheBiker ha scritto:
Molto probabilmente gli imprenditori indiani hanno seguito il metodo cinese: se una grande azienda occidentale delocalizza da te imponendo certe specifiche, fregagli un po' di know-how e mettiti in proprio.
Dall' oriente ho visto fare anche di peggio. E cioe' allettare le ditte dal grande marchio (anche italiane) con prodotti eccellenti ma dal costo irrisorio. Poi una volta penetrati nel mercato abbassata la qualita' inviando tonnellate di scarti. Quindi dopo aver devastato l'immagine del marchio famoso si presenta la ditta "pincopalla-orient-express" praticamente sconosciuta, con gli stessi articoli venduti in proprio ma di qualita' migliore. Molti imprentitori locali pensavano di fare i furbi comprando in oriente a due euro per rivendere con il loro marchio a 200. Putroppo per loro pero' sono caduti in una trappola che li ha portati quasi tutti al fallimento. Sostituiti dal marchio orientale che costa un terzo e con una qualita solo leggermente inferiore.
 
16205418
16205418 Inviato: 26 Gen 2021 12:18
 

marcog7 ha scritto:


Se puoi, COMPRA ITALIANO. 0509_up.gif


Ecco, su questo aprirei una discussione.
Per le mie personali convinzioni, sono molto favorevole, anzi direi proprio fautore del "Compra Italiano". Oltretutto mi occupo professionalmente di gastronomia, e la cosa mi sta a cuore in maniera particolare.
Ma sull'abbigliamento moto, mi viene l'interrogativo: a quali italiani affidarsi?
Per la pelle, c'è sicuramente una produzione italiana artigianale interessante, tipo Giudici o Gimoto. Ma per il tessuto? I marchi italiani che fanno giacche di cordura, con o senza goretex, fanno tutto tutto da noi? Non mi sono informato su marchi semi-premium come Dainese, ma altri producono fuori. Così, si è punto e a capo.
Spero di non essere andato OT...

Un saluto anche agli altri. Naturalmente non avevo intenzione di prendermi la mia prima giacca senza nemmeno provarla... Pensate che il mio folle progetto era un piccolo investimento in una Klim Kodiak dotata di relativi pantaloni...
 
16205610
16205610 Inviato: 27 Gen 2021 11:47
 

No caro amico tutti producono in Pakistan/india/Cina e magari assemblano poi i pezzi in italia ( per avere il made in italy basta poca lavorazione fatta in loco ), per la pelle e' diverso avevo clienti che spedivano la pelle italiana via aerea in Cina rotfl.gif ma ora stanno portando tutto qui in Italia, pero' fanno prodotti un poco costosi.
Io personalmente devo dire che la produzione delle ditte italiane non e' male come stile ma sono i dettagli che fanno la differenza, l'ultima giacca 3 strati che ho preso viene dall'Olanda (MACNA Fusor ) )ma rispetto alle altre che ho visto in negozio ( 1 anno fa' icon_smile.gif ) era molto piu' curata e con soluzioni tecniche innovative sia per i materiali che per la realizzazione, poi anche questa e' fatta in Pakistan rotfl.gif
 
16205622
16205622 Inviato: 27 Gen 2021 12:56
 

Apparte il fatto che pochi paesi noti siano diventati i produttori globali, io penso che a prescindere, comprare in Italia (e quindi NO a siti web famosi che la maggior parte delle volte hanno sede fiscale in Olanda o altrove e riescono ad eludere il fisco), sia comunque doveroso, specialmente in tempi come questi.

Chiaro è che se lo stesso prodotto costa molto di meno, allora ci stà il principio di convenienza.

Tutto qua
 
16205627
16205627 Inviato: 27 Gen 2021 13:22
 

Il problema è uno solo il prezzo non è così concorrenziale e appunto se tocca cambiare taglia onun reso iniziano i tempi biblici per il resto non sono affatto sorpreso oramai tutti i marchi persino Dainese fanno produrre la roba da quelle parti... Perciò se uno dice no è solo pregiudizio o un fattore di status simbol poi sulle giacche in cordura la differenza tra le varie marche è davvero minima questione solo di dettagli ed estetica.
 
16205764
16205764 Inviato: 28 Gen 2021 2:39
 

Paolol61 ha scritto:
No caro amico tutti producono in Pakistan/india/Cina e magari assemblano poi i pezzi in italia ( per avere il made in italy basta poca lavorazione fatta in loco ), per la pelle e' diverso avevo clienti che spedivano la pelle italiana via aerea in Cina rotfl.gif ma ora stanno portando tutto qui in Italia, pero' fanno prodotti un poco costosi.
Io personalmente devo dire che la produzione delle ditte italiane non e' male come stile ma sono i dettagli che fanno la differenza, l'ultima giacca 3 strati che ho preso viene dall'Olanda (MACNA Fusor ) )ma rispetto alle altre che ho visto in negozio ( 1 anno fa' icon_smile.gif ) era molto piu' curata e con soluzioni tecniche innovative sia per i materiali che per la realizzazione, poi anche questa e' fatta in Pakistan rotfl.gif


Tra l'altro proprio la Macna è il marchio più costoso che vendono su quel portale.
 
16205881
16205881 Inviato: 28 Gen 2021 17:53
 

Sul sito yamoto.it (ha anche negozi fisici) trovi giacche pakistane a prezzi irrisori e con spedizioni in 2/3 giorni lavorativi.
Io ho comprato una giacca invernale/primaverile e non mi sembra male, le protezioni a gomiti e spalle sono omologate.
L'ho usata poco ma sinceramente non mi pare faccia schifo ecco
 
16205894
16205894 Inviato: 28 Gen 2021 19:51
 

Yamoto vende una giacca di una marca che si chiama bela che è copiata spudoratamente dalla clover e costa sulle 100 euro la presa un mio collega e devo dire che ha fatto un ottimo acquisto!
 
16205923
16205923 Inviato: 28 Gen 2021 23:53
 

Sì c'è Bela ma ci sono anche altri marchi, io ho preso Shua.
 
16205927
16205927 Inviato: 29 Gen 2021 0:56
 

FabioComix ha scritto:
Sul sito yamoto.it (ha anche negozi fisici) trovi giacche pakistane a prezzi irrisori e con spedizioni in 2/3 giorni lavorativi.
Io ho comprato una giacca invernale/primaverile e non mi sembra male, le protezioni a gomiti e spalle sono omologate.
L'ho usata poco ma sinceramente non mi pare faccia schifo ecco


Yamoto? Più che pachistano sembra un sito giapponese, dal nome! icon_asd.gif
Dopo vado a darci un'occhiata, soltanto per curiosità.
EDIT: l'ho appena sbirciato, la scritta "Esclusivamente dall'Italia" è quantomeno ambigua... Tra i negozi, quello a Milano sarebbe decisamente comodo. Comunque è un sitozzo fatto bene. Domani mi guardo un po' l'offerta globale.

Oggi (per la serie "Chi se ne frega") prima di un appuntamento avevo un'ora libera e sono passato in un grande negozio delle mie parti. Ho provato varie giacche tra cui la notevole Outback 3 della Rev'it, che si sta candidando con autorevolezza a mio primo acquisto motoristico (anche se è in ballottaggio, previa prova preliminare, con la Held Carese, con qualche modello Spidi e col sogno proibito griffato Klim, che però si può provare solo nel negozio ufficiale di Modena, e di uscire dalla regione non se ne parla).
Ho scoperto che per i motociclisti un uomo di 1,81 x 88 kg è considerato 2XL! icon_asd.gif
 
16208173
16208173 Inviato: 10 Feb 2021 0:39
 

Da Bep's sono in vendita giacche e pantaloni a marchio "Spartan" , ma , sempre sia lo stesso brand , non credo tengano tutta la produzione disponibile . In caso, se piace il tipo di lavorazione, a mio giudizio abbastanza " spartan" , basterà chiedere...
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumAbbigliamento Tecnico e Accessori per Mototurismo

Forums ©