Leggi il Topic


Prima moto - scrambler/naked
16195066
16195066 Inviato: 18 Nov 2020 20:00
Oggetto: Prima moto - scrambler/naked
 

Ciao a tutti, l'anno prossimo verso aprile/maggio prenderò la patente A (covid permettendo) e sto iniziando la ricerca di una moto stile scrambler/naked. La cerco già da adesso perché penso sia il momento più adatto per comprarla visto che si avvicina l'inverno i prezzi potrebbero essere un po' più bassi rispetto quelli di aprile/maggio/giugno.

Al momento sto valutando i seguenti modelli:

Yamaha XSR700: mi piace davvero tanto unico difetto è il costo, usata non l'ho trovata a meno di 6000/5500€;

Ducati Scrambler: stessa identica storia della XSR700;

Benelli Leoncino 500: bella, anche se viene costruita in Cina si dice sia costruita bene. Ho notato che molti sparano prezzi alti, addirittura c'è chi la vende a 5000€ usata, mi sembrano davvero esagerati, spenderei max 4000€;

Brixton Crossfire X 500: le brixton hanno davvero un bello stile, non conosco molto il marchio ma gira voce che nonostante la sua recente nascita sia un bel marchio. Nuova la pagherei 6000€, non mi sembra male;

Stavo anche considerando delle moto più vecchie customizzate scrambler, come ad esempio la Honda Dominator scrambler o honda cb 500 scrambler, tuttavia mi è stato sconsigliato di fare questa scelta. Anche se sarebbe stato un ottimo modo per risparmiare sia sul prezzo di acquisto che assicurazione/bollo

Voi che consigli sapresti darmi basandovi su queste scelte? Accetto anche proposte di nuovi modelli che abbiano uno stile simile.
Ciò che cerco è una moto che sia comoda anche per 2 persone, bassi consumi e motore abbastanza reattivo. Nota che in generale non vorrei spendere tantissimo, sarei disposto a spendere 6000€ per la Brixton nuova, ma per una usata andrei sulle 4000/4500€

Grazie per l'aiuto!
 
16195071
16195071 Inviato: 18 Nov 2020 20:32
 

prima domanda: patente illimitata o A2?
le 500 citate sono per la a2, la xsr andrebbe depotenziata, e la ducati... dipende da quale intendi, c'è 400, 800 e 1100......
 
16195075
16195075 Inviato: 18 Nov 2020 20:43
 

pazuto ha scritto:
prima domanda: patente illimitata o A2?
le 500 citate sono per la a2, la xsr andrebbe depotenziata, e la ducati... dipende da quale intendi, c'è 400, 800 e 1100......

Ciao, prenderò la A illimitata, la Ducati Scrambler valuterei la 800
 
16195078
16195078 Inviato: 18 Nov 2020 21:06
 

della leoncino tanti ne parlano bene, la brixton non la conosco proprio.
la xsr piace anche a me, anche se alla fine è una mt07 con quattro modifiche che la rendono più costosa. e "stilosa", diciamo.

la scrambler 800 costa, ma a quanto vedo mantiene anche il prezzo, un pò come tutte le ducati, se ben tenute.
lascia stare le moto trasformate, spesso sono così modificate che non passano la revisione, a meno che sia un lavoro fatto alla perfezione, ma a questo punto il costo è diverso....
 
16195079
16195079 Inviato: 18 Nov 2020 21:11
 

pazuto ha scritto:
della leoncino tanti ne parlano bene, la brixton non la conosco proprio.
la xsr piace anche a me, anche se alla fine è una mt07 con quattro modifiche che la rendono più costosa. e "stilosa", diciamo.

la scrambler 800 costa, ma a quanto vedo mantiene anche il prezzo, un pò come tutte le ducati, se ben tenute.
lascia stare le moto trasformate, spesso sono così modificate che non passano la revisione, a meno che sia un lavoro fatto alla perfezione, ma a questo punto il costo è diverso....


Sì, sulle moto trasformate un mio amico mi ha praticamente detto la stessa identica cosa, penso proprio che lascerò perdere quindi.

Tra questi modelli secondo te quale potrebbe essere il migliore? Tenendo conto del rapporto qualità/prezzo e anche dei consumi. La Yamaha e la Ducati sarebbero le mie prime scelte però anche usate costano davvero molto, non so se posso riuscire a trovare un affare.. O magari tu conosci altri modelli simili (anche più vecchi) che costano meno e sono lo stesso affidabili?
 
16195082
16195082 Inviato: 18 Nov 2020 21:19
 

il migliore in assoluto non esiste, dipende da quello che ci devi fare...
presumo che la yamaha sia quella più adatta ad una guida sportiva, la ducati ha il "problema"... di essere una ducati, e tagliandi e manutenzione sono più alti delle giapponesi.
se invece la potenza non è un pensiero preponderante, anche la leoncino sarebbe un'ottima scelta.
 
16195145
16195145 Inviato: 19 Nov 2020 8:59
 

pazuto ha scritto:
il migliore in assoluto non esiste, dipende da quello che ci devi fare...
presumo che la yamaha sia quella più adatta ad una guida sportiva, la ducati ha il "problema"... di essere una ducati, e tagliandi e manutenzione sono più alti delle giapponesi.
se invece la potenza non è un pensiero preponderante, anche la leoncino sarebbe un'ottima scelta.


La moto camminerà abbastanza perché la mia ragazza abita a 20km da me e l'estate l'andrò a prendere praticamente solo con quella, quindi cerco qualcosa che sia affidabile, non consumi tanto e sia comoda abbastanza da farci più di 40km al giorno in due. Che sia anche abbastanza veloce da poter andare tranquillo sulle statali/complanari.

Ho trovato una XSR700 usata del 2018, unico proprietario e 8000km a 6.000€, finanziabile e la prima rata la pagherei dopo 120gg. Può essere un buon affare? Tenendo conto anche di ciò che ho detto sopra.
Ho anche trovato una Leoncino 500 da una concessionaria a 4.500€, unico proprietario e 4000km del 2018. Sto ancora aspettando risposte alla mail dal concessionario per sapere se è ancora disponibile però. Pareri?
 
16195154
16195154 Inviato: 19 Nov 2020 9:32
 

se ci devi andare spesso in due, l'ideale sarebbe provarle, se proprio non puoi almeno dovreste sedervici sopra, per capire quale potrebbe andare meglio.
 
16195255
16195255 Inviato: 19 Nov 2020 17:24
 

Quoto Pazuto: così ad occhio non mi sembrano moto così amichevoli verso il passeggero, specie per la mancanza delle maniglie. Sarà romantico farsi abbracciare, ma non è sempre agevole.

La Brixton sarà ben fatta, ma andrebbe valutata l'assistenza. Il prezzo comincia ad essere importante. eusa_think.gif
 
16195270
16195270 Inviato: 19 Nov 2020 18:47
 

tibbs ha scritto:
Quoto Pazuto: così ad occhio non mi sembrano moto così amichevoli verso il passeggero, specie per la mancanza delle maniglie. Sarà romantico farsi abbracciare, ma non è sempre agevole.

La Brixton sarà ben fatta, ma andrebbe valutata l'assistenza. Il prezzo comincia ad essere importante. eusa_think.gif


Ma tanto oltre che la mia ragazza e raramente qualche amico, non ci verrà nessun altro sopra
 
16195271
16195271 Inviato: 19 Nov 2020 19:10
 

Ma se la usi spesso in coppia, può darsi che un appiglio migliore sia preferibile per entrambi. Sella scivolosa+serbatoio poco ergonomico= dolorosa frittata ad ogni frenata, perché il passeggero che si tiene a te tenderà a scivolare in avanti.

Ma anche se tu viaggiassi da solo, un confronto di come ti ci trovi sopra alle varie moto devi (dovresti) farlo.
 
16195301
16195301 Inviato: 19 Nov 2020 22:32
 

40 km sono pochi, nel caso si fa un viaggio non proprio comodo e amen.
Ma se questi 40 km il passeggero li deve fare tutti i giorni, pensa bene alla sua comodità, e anche alla tua di conseguenza.
 
16195378
16195378 Inviato: 20 Nov 2020 10:43
 

Per fare 40 Km al giorno anche in due, non avresti problemi con una 500 da 48Cv posso dirti che su strade extraurbane, superstrade e autostrade non hai problemi a camminare a 110 120 Km orari, forse un pò di aria ma per quei Km nulla di drammatico.

Sicuramente la Yamaha ha più cavalli ( più di 20) e sicuramente è più grintosa.

Poi concordo che in due non sono il massimo le scrambler, ma nemmeno 40 KM sono un dramma!

Comunque più comode che una Naked con i sellini che sembrano quelli delle bici da corsa icon_biggrin.gif

Magari le manigie si trovano come accessori!
 
16195408
16195408 Inviato: 20 Nov 2020 13:28
 

Beh ragazzi non voglio sembrare egoista ma la moto la sto comprando per me. Sì ok, la userò spesso in coppia perché la mia ragazza abita in un altro paese quindi devo fare un po' di strada per andarla a prendere ma sono 20km andata e 20 ritorno, poi finisce lì, non credo che la XSR700 sia poi così scomoda da non riuscirci nemmeno a fare 40km al giorno? La sella la vedo abbastanza piana quindi dubito sia tanto scivolosa, le maniglie mah pazienza, ho fatto la stessa strada con il mio liberty 50 (il modello vecchio) che non ha maniglie o pedalini per appoggiare i piedi eppure ci siamo riusciti senza tanti problemi, penso che la XSR sia un minimo più comoda del liberty visto che è più grossa e ha i pedalini per il passeggero..

Io voglio una stile scrambler se devo considerare la comodità in coppia allora questa così come tutte le altre scrambler non fanno per me. Ma non devo farci i viaggi e in coppia molto raramente faremo più di 40km in un giorno senza mai fermarci..

Comunque secondo voi quale potrebbe essere un buon prezzo per una XSR700 usata? con quanti km?

PS: che poi comunque maniglioni o meno la mia ragazza si attacca a me in ogni caso icon_asd.gif
 
16195841
16195841 Inviato: 23 Nov 2020 10:14
 

Ambrose ha scritto:
Comunque secondo voi quale potrebbe essere un buon prezzo per una XSR700 usata? con quanti km?:


Vedo che se ne trovano da 5000€ in su, perlomeno da privati. Il problema è che potresti risparmiare uscendo dalla tua regione (ma non credo sia il momento giusto) o rivolgendoti a privati, chiaramente con tutti i contro del caso.

Chilometraggio, per una moto di massimo 4 anni (prima non c'era) puoi trovarti di fronte ad una forbice piuttosto ampia, tipo dagli 8000 ai 40.000 km, e magari è messa meglio la seconda perché la manutenzione è stata fatta con tutti i crismi.

Più che il chilometraggio (dubito che ti troverai di fronte a una XSR con chilometraggi elevatissimi) guarderei ai tagliandi ed alle condizioni generali del mezzo.

Ambrose ha scritto:
Beh ragazzi non voglio sembrare egoista ma la moto la sto comprando per me


Ma infatti cercavo di darti consigli perché tu sia comodo, principalmente. Poi per carità, ci si adegua un po' a tutto e la moto ovviamente deve piacere a te.
 
16195843
16195843 Inviato: 23 Nov 2020 10:23
 

tibbs ha scritto:
Ambrose ha scritto:
Comunque secondo voi quale potrebbe essere un buon prezzo per una XSR700 usata? con quanti km?:


Vedo che se ne trovano da 5000€ in su, perlomeno da privati. Il problema è che potresti risparmiare uscendo dalla tua regione (ma non credo sia il momento giusto) o rivolgendoti a privati, chiaramente con tutti i contro del caso.

Chilometraggio, per una moto di massimo 4 anni (prima non c'era) puoi trovarti di fronte ad una forbice piuttosto ampia, tipo dagli 8000 ai 40.000 km, e magari è messa meglio la seconda perché la manutenzione è stata fatta con tutti i crismi.

Più che il chilometraggio (dubito che ti troverai di fronte a una XSR con chilometraggi elevatissimi) guarderei ai tagliandi ed alle condizioni generali del mezzo.

Ambrose ha scritto:
Beh ragazzi non voglio sembrare egoista ma la moto la sto comprando per me


Ma infatti cercavo di darti consigli perché tu sia comodo, principalmente. Poi per carità, ci si adegua un po' a tutto e la moto ovviamente deve piacere a te.


Ti ringrazio per le info utili. Sto iniziando a valutare qualcosina. Oggi ad esempio dovrei andare a vedere una XSR 60th anniversary del 2016 con 18.000km a 5.500€, sembra un buon prezzo direi..

Ultima modifica di Ambrose il 23 Nov 2020 15:48, modificato 1 volta in totale
 
16195886
16195886 Inviato: 23 Nov 2020 14:41
 

Ambrose ha scritto:
Beh ragazzi non voglio sembrare egoista ma la moto la sto comprando per me.
Ma infatti qui ti stanno dando pareri che possono anche non piacerti. Ma se chiedi, loro dicono.
Certo che la compri per te ma spesso (come è giusto che sia) il parere viene anche da esperienze personali.
Poi (come dico sempre...e questa cosa fa incazzare chi la legge icon_asd.gif )...se non ti piace come ti si risponde, non chiedere icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif
Si scherza.
Ma mi pare che ti abbiano dato tanti tanti pareri.
0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif
 
16195932
16195932 Inviato: 23 Nov 2020 16:05
 

Ambrose ha scritto:
Ti ringrazio per le info utili. Sto iniziando a valutare qualcosina. Oggi ad esempio dovrei andare a vedere una XSR 60th anniversary del 2016 con 18.000km a 5.500€, sembra un buon prezzo direi..


veramente bella, io non me la farei scappare.
 
16195970
16195970 Inviato: 23 Nov 2020 18:56
 

KIMO ha scritto:
Ambrose ha scritto:
Beh ragazzi non voglio sembrare egoista ma la moto la sto comprando per me.
Ma infatti qui ti stanno dando pareri che possono anche non piacerti. Ma se chiedi, loro dicono.
Certo che la compri per te ma spesso (come è giusto che sia) il parere viene anche da esperienze personali.
Poi (come dico sempre...e questa cosa fa incazzare chi la legge icon_asd.gif )...se non ti piace come ti si risponde, non chiedere icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif
Si scherza.
Ma mi pare che ti abbiano dato tanti tanti pareri.
0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif

Sì hai ragionissima. Infatti quel "la moto la sto comprando per me" è riferito al fatto che anche se ci andrò spesso in coppia comunque non sto valutando una moto che sia comoda per due, ma che sia comoda per me e che piaccia a me, infatti credevo che lui mi stesse dando consigli per una moto comoda per due persone, avevo frainteso. Che poi ci verrà anche la mia ragazza quando andrò a prenderla è un altro conto.
pazuto ha scritto:
Ambrose ha scritto:
Ti ringrazio per le info utili. Sto iniziando a valutare qualcosina. Oggi ad esempio dovrei andare a vedere una XSR 60th anniversary del 2016 con 18.000km a 5.500€, sembra un buon prezzo direi..


veramente bella, io non me la farei scappare.


eh lo so, è per questo che sto facendo tutte ste domande sul forum ahah sto impazzendo
 
16196008
16196008 Inviato: 23 Nov 2020 21:12
 

Ciao, io possiedo un Ducati Monster S2R 800, che monta il bicilindrico 2 valvole raffreddato ad aria/olio che, a parte gli aggiornamenti e teste riprogettate, è identico a quello montato da monster 796 e Scrambler 800. Ho avuto l'opportunità di provare proprio la xsr 700 di un caro amico e a mio parere il bicilindrico ducati ha più carattere nell'erogazione, nel totale a livello di prestazioni generali stanno più o meno lì, qualche chilometro orario in più di velocità massima per il cp2 yamaha. Personalmente ho trovato l'xsr un po' troppo molleggiata e con dei freni non eccezionali, è vero che sono abituato piuttosto bene (brembo serie oro, tubi in treccia e pompa radiale tutto aftermarket) ma sotto l'aspetto della ciclistica è effettivamente un po' carente. Ci tengo a precisare che faccio un uso sportivo della moto quindi potresti non percepire molto questi difetti. E' piuttosto comoda, ma qualsiasi moto è comoda se devi farci 40 km al giorno. Io e il mio amico usiamo le moto per giri domenicali che vanno dai 350 ai 500 km e problemi di comodità non ne abbiamo mai avuti.
A mio parere se scegli Ducati hai oggettivamente un motore vecchio, il che è secondo me in primis un difetto perchè la tecnologia va avanti e si affina ma è un po' anche un pregio visto che trovi ricambi a non finire e guide online per fare manutenzione. Ne guadagni in facilità di vendità la moto mantiene anche un buon valore nel tempo e hai una ciclistica decente. Per la manutenzione io non ho mai avuto problemi, ma sono un tipo molto pratico quindi fare gioco valvole e cinghie distribuzione in autonomia per me non è un gran problema, se non lo fai da solo e la porti in ducati la cosa diventa abbastanza onerosa. La moto è raffreddata aria/olio e nonostante le mie iniziali titubanze quando comprai la mia (dato che sui forum tutti dicono che scalda un botto) va invece molto bene, io abito nel Sud Italia e ci giro anche in pista e non ha mai avuto cedimenti e dal serbatoio non sento calore, ma come ho già detto non la uso in città se non per brevi tratti. I tagliandi sono ogni 10mila km, distribuzione ogni 2 anni secondo libretto.
Se scegli Yamaha hai un progetto molto nuovo, di mt07 ne hanno vendute un sacco e quindi ricambi ne trovi, manutenzione nè più nè meno delle solite jap, ogni 6mila km ma ne devi macinare di km per dover fare gioco valvole o distribuzione. In rivendità pecca abbastanza, non ha la stessa rivendibilità della mt07, il mio amico ha avuto qualche problemino a venderla.
Per riassumere quello che ho scritto in sostanza sono due moto molto valide e a prescindere da quale prendi cadi sempre in piedi, io prenderei Ducati.
Ho trascurato Leoncino e Brixton perchè non ho potuto provarle. Scusa il papiro. icon_biggrin.gif
doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16196018
16196018 Inviato: 23 Nov 2020 22:45
 

dowwhile ha scritto:
Ciao, io possiedo un Ducati Monster S2R 800, che monta il bicilindrico 2 valvole raffreddato ad aria/olio che, a parte gli aggiornamenti e teste riprogettate, è identico a quello montato da monster 796 e Scrambler 800. Ho avuto l'opportunità di provare proprio la xsr 700 di un caro amico e a mio parere il bicilindrico ducati ha più carattere nell'erogazione, nel totale a livello di prestazioni generali stanno più o meno lì, qualche chilometro orario in più di velocità massima per il cp2 yamaha. Personalmente ho trovato l'xsr un po' troppo molleggiata e con dei freni non eccezionali, è vero che sono abituato piuttosto bene (brembo serie oro, tubi in treccia e pompa radiale tutto aftermarket) ma sotto l'aspetto della ciclistica è effettivamente un po' carente. Ci tengo a precisare che faccio un uso sportivo della moto quindi potresti non percepire molto questi difetti. E' piuttosto comoda, ma qualsiasi moto è comoda se devi farci 40 km al giorno. Io e il mio amico usiamo le moto per giri domenicali che vanno dai 350 ai 500 km e problemi di comodità non ne abbiamo mai avuti.
A mio parere se scegli Ducati hai oggettivamente un motore vecchio, il che è secondo me in primis un difetto perchè la tecnologia va avanti e si affina ma è un po' anche un pregio visto che trovi ricambi a non finire e guide online per fare manutenzione. Ne guadagni in facilità di vendità la moto mantiene anche un buon valore nel tempo e hai una ciclistica decente. Per la manutenzione io non ho mai avuto problemi, ma sono un tipo molto pratico quindi fare gioco valvole e cinghie distribuzione in autonomia per me non è un gran problema, se non lo fai da solo e la porti in ducati la cosa diventa abbastanza onerosa. La moto è raffreddata aria/olio e nonostante le mie iniziali titubanze quando comprai la mia (dato che sui forum tutti dicono che scalda un botto) va invece molto bene, io abito nel Sud Italia e ci giro anche in pista e non ha mai avuto cedimenti e dal serbatoio non sento calore, ma come ho già detto non la uso in città se non per brevi tratti. I tagliandi sono ogni 10mila km, distribuzione ogni 2 anni secondo libretto.
Se scegli Yamaha hai un progetto molto nuovo, di mt07 ne hanno vendute un sacco e quindi ricambi ne trovi, manutenzione nè più nè meno delle solite jap, ogni 6mila km ma ne devi macinare di km per dover fare gioco valvole o distribuzione. In rivendità pecca abbastanza, non ha la stessa rivendibilità della mt07, il mio amico ha avuto qualche problemino a venderla.
Per riassumere quello che ho scritto in sostanza sono due moto molto valide e a prescindere da quale prendi cadi sempre in piedi, io prenderei Ducati.
Ho trascurato Leoncino e Brixton perchè non ho potuto provarle. Scusa il papiro. icon_biggrin.gif
doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif


Mi piace molto la Ducati Scrambler però costa abbastanza..
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©