Leggi il Topic


Shiver nuova o Hyper usata?
16183961
16183961 Inviato: 14 Set 2020 20:16
Oggetto: Shiver nuova o Hyper usata?
 



Buonasera!
A breve cambierò finalmente moto, lasciando la mia Ninja 300 per passare ad un mezzo superiore. Le mie idee dopo attente valutazioni si sono riversate su due moto, ovvero l'Hypermotard che desidero da molto, e la Shiver. Ora. vista l'evidente differenza di prezzo, per la Shiver potrei prenderla nuova, mentre l'Hyper sarebbe da cercare usata, modello 939. Secondo voi cosa conviene?
Per aiutarvi nei consigli vi elenco i motivi della scelta delle due moto:
Cercavo una moto sfruttabile, più comoda della mia Ninja, così da permettermi qualche uscita senza patire le pene dell'inferno. Inoltre cercavo un motore capace di divertirmi tra le curve. L'utilizzo sarebbe prevalentemente cittadino (vivo a Torino), con qualche gita nei weekend, anche in coppia.
Se avete altri modelli da consigliare sono pronto ad ascoltarvi! Il budget è quello del listino della shiver, 8500 circa.
Grazie a tutti per le risposte!
 
16183993
16183993 Inviato: 14 Set 2020 22:05
 

Ciao,
il parere ti potrà sembrare di parte ma io ti direi la Shiver senza ombra di dubbio. Abitando nell'hinterland milanese credo che il nostro utilizzo sia molto simile ed è indubbiamente più comoda dell'Hyper (che invece è molto più simile alla gemella "diversa" della Shiver, la Dorsoduro) e non so quanto sia alto tu, ma io con i miei modestissimi 172 cm farei fatica ad appoggiare bene i piedi per terra sull'Hyper che mi risulta abbia la sella posta a ben 87 cm da terra. I 95 cavalli di Aprilia sono onestissimi e francamente non sento il bisogno di averne di più, i sorpassi si fanno senza problemi anche con la mappa TOUR. L'Hyper ha bisogno di avere un radiatore per raffreddare l'olio motore, mentre la Shiver no, e questo secondo me è uno svantaggio per il Duca. In due si sta relativamente comodi e da soli si sta benissimo, giro anch'io all'80% con la mia zavorrina ma da solo sono riuscito a farmi un giro in giornata di 510 km e scendere dalla sella senza fastidi o dolori di alcun tipo. ABS e TC sono disinseribili, quindi se volessi farti una sparata in solitaria disinserendo il cervello, puoi, anche se te lo sconsiglio per ovvi motivi. L'ABS l'ho provato solo una volta (fortunatamente) mentre il TC diverse volte... lo lascio sempre settato a livello 2 e devo dire che sia lui che l'ABS fanno il loro lavoro egregiamente senza essere invasivi sulla guida nei passi. Le uniche pecche della Shiver che mi vengono in mente così su due piedi sono il serbatoio troppo piccolo, ero abituato ai 19 litri della Hornet mentre ora ne ho a disposizione solo 14,5 o 15, e la mancanza dell'indicatore della benzina, c'è solo la spia della riserva. Quando si accende si hanno senza tirare 40 km di autonomia in sicurezza, oltre inizia a cercare il benzinaio più vicino, costi quel che costi.
 
16184104
16184104 Inviato: 15 Set 2020 11:17
 

Ho avuto la dorsoduro e considerando che sono anch'io di Torino, ti posso dire che fin che la moto funziona, tutto a posto ! Se per caso, come accadde a me hai qualcosa che non va, e che richieda un 'intervento che va oltre il tagliando, potresti trovarti in difficoltà con l'assistenza Aprilia. La cosa triste, è che purtroppo le officine autorizzate sono tutte multimarca, e quelle poche che fanno assistenza ad Aprilia sono sempre le stesse e continuano a fare danni ( e non solo alle moto Aprilia ).
Io ora ho una Ducati Hyperstrada 939, e per quanto riguarda l'assistenza è un altro pianeta, mi è stato riconosciuto un problema in garanzia dopo quasi un anno che era scaduta, con Aprilia te lo sogni, allo scadere dei 2 anni i problemi che avevo me li sono dovuti risolvere da me, e anche prima hanno avuto atteggiamenti sui quali è meglio soprassedere.
Per il resto cosa dire la Shiver 900, a parte il motore adeguato alle normative E4, ad oggi non è cambiata molto dal primo modello del 2007, mi sembra abbiano arretrato un po' le pedane del pilota e basta. La Ducati nello stesso periodo ha sfornato numerosi modelli, 1100, 796, 1100 evo, poi è arrivato l'innovativo 821 del 2013, con una nuova generazione di motori e nuovo telaio, da cui è derivato il 939, e ora con la nuova 950 si è avuta un 'ulteriore evoluzione.
Poi, naturalmente la scelta è tua, c'è chi con Aprilia non ha mai avuto un problema. Io personalmente non tornerei indietro con la mia Hyperstrada mi trovo bene, per carità i problemi li ha anche Ducati, ma per lo meno loro li risolvono................ anche fuori garanzia.

Ciao
 
16184197
16184197 Inviato: 15 Set 2020 18:55
 

Grazie a entrambi per i pareri! Anche se, essendo due e discordanti, mi trovo punto e a capo icon_asd.gif Vediamo se spunta qualche altra esperienza con queste due moto!
 
16185065
16185065 Inviato: 21 Set 2020 1:58
 

Nessun altro parere? 😭
 
16185114
16185114 Inviato: 21 Set 2020 11:31
 

La Hypermotard 939 non è stata in produzione per molto tempo, quindi in giro non ce ne sono molte. Tieni presente che la Hyperstrada 939 è stata messa fuori produzione dopo soli 6 mesi dal lancio, rimpiazzata dalla Multistrada 950 Mentre la Hypermotard 939 messa in vendita a maggio 2016 è uscita di produzione a primavera 2018 per essere sostituita dalla 950. Insomma la Hypermotard 939 non ha avuto grandi vendite, il salto "generazionale" era stato fatto con la 821, e considerando che tra la 821 e la 939 le differenze erano modestissime, ( ad occhio ! ) molti si sono tenuti la 821.
Per quanto riguarda la shiver, la 900 è stata messa in vendita perchè le case costruttrici dovevano obbligatoriamente produrre modelli euro 4, ma per il resto non si discosta dal modello 750. Aprilia di fatto non ha più sviluppato nulla. Non per niente, nella classifica Top 100 di Motociclismo nelle prime 100 posizioni non si trova una moto Aprilia.
Insomma per concludere sono moto che hanno venduto poco, ce ne sono poche in giro, e non tutti i proprietari scrivono sui forum. Quindi non sarà facile trova molte informazioni.

Ciao
 
16185335
16185335 Inviato: 22 Set 2020 10:49
 

Frachechi96 ha scritto:
Nessun altro parere? 😭


Personalmente non concordo con binox, se guardiamo quella classifica manca anche l'MV Agusta ma non è che non facciano ricerca e sviluppo o producano rottami... il fatto che non ci sia un’Aprilia nelle prime 100 più che una mancanza di sviluppo la vedo come una mancanza nel reparto marketing e assistenza, cosa che non risolvono da troppo tempo, infatti Aprilia ha poche eccellenze a livello di officine e tanta “fuffa”, gente che non sa metterci le mani o grosse concessionarie multimarca che sono più interessate a moto più semplici e/o commerciali.
Aprilia che ormai è parte del gruppone Piaggio sta IMHO diventando un prodotto di nicchia, sono i modelli sportivi e "ignoranti" del gruppo, un po' come FIAT sta facendo con Alfa Romeo.
La ciclistica Aprilia è ottima, la gestione elettronica delle sospensioni è migliore anche di Ducati (non lo dico io, lo dice un'officina specializzata Aprilia e Ducati) il motore è generoso, anche se non ai livelli del Duca.
Con la Shiver 900 hanno fatto miglioramenti sotto diversi aspetti rispetto al modello precedente, la forcella anteriore ha l'idraulica regolabile, il traction control e l'ABS vengono gestiti veramente molto bene dalla moto, il display è TFT con sensore crepuscolare... di Shiver o Dorsoduro in giro poche, ma se ne vedono.
Spero che
AlbertoSSP ha scritto:
legga la mia citazione
e ti risponda, so che lui ha macinato diversi km con la prima Shiver, mi sono letto tutti i suoi post, e ne sta macinando altri con la nuova.

Qualunque moto tu scelga, la cosa fondamentale secondo me è che ti piacciano veramente tanto, ovviamente, e che le provi perchè il feeling giusto lo puoi avere con una ma con l'altra no.
 
16185386
16185386 Inviato: 22 Set 2020 14:28
 

FireFox152 ha scritto:
Frachechi96 ha scritto:
Nessun altro parere? 😭


Personalmente non concordo con binox, se guardiamo quella classifica manca anche l'MV Agusta ma non è che non facciano ricerca e sviluppo o producano rottami... il fatto che non ci sia un’Aprilia nelle prime 100 più che una mancanza di sviluppo la vedo come una mancanza nel reparto marketing e assistenza, cosa che non risolvono da troppo tempo, infatti Aprilia ha poche eccellenze a livello di officine e tanta “fuffa”, gente che non sa metterci le mani o grosse concessionarie multimarca che sono più interessate a moto più semplici e/o commerciali.
.


MV Agusta paga il fatto di avere moto bellissime, ma con problemi infiniti e nessuno che sa aggiustarle. Per cui quasi nessuno compra MV. Sta di fatto che se vendi poche moto fallisci a prescindere dalla qualità del progetto o dei materiali impiegati.
 
16185552
16185552 Inviato: 23 Set 2020 10:25
 

La Hypermotard mi ha sempre stuzzicato però se cerchi qualcosa di comodo è bene che la provi perché non si chiama -motard per nulla. Detto questo sono entrambe gran moto.
 
16185622
16185622 Inviato: 23 Set 2020 15:23
 

FireFox152 ha scritto:
e ti risponda, so che lui ha macinato diversi km con la prima Shiver, mi sono letto tutti i suoi post, e ne sta macinando altri con la nuova.

Qualunque moto tu scelga, la cosa fondamentale secondo me è che ti piacciano veramente tanto, ovviamente, e che le provi perchè il feeling giusto lo puoi avere con una ma con l'altra no.


secondo me aprilia non è nei primi cento perchè.... tolti i 50 e 125, che ormai sono tutti uguali, ha due moto.
la shiver/dorsoduro, che alla fine è la stessa da 10 anni, e la tuono/rsv4, stesso discorso.
ottime moto, ci mancherebbe, anzi sono stato vicino a comprare una shiver qualche anno fa, ma con questo listino e questi modelli che ormai sono gli stessi da dieci anni o più, non vedo come possa invogliare il cliente.
da due anni (o più, ancora un pò esce già vecchia pure questa) stanno presentando la rs 660, potrebbe essere la svolta, se la cominciassero a vendere......
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©