Leggi il Topic


Indice del forumForum Benelli

   

Pagina 1 di 1
 
Benelli Trk 251 ( la piccola) : Commenti,recensioni !
16098489
16098489 Inviato: 12 Ago 2019 16:57
Oggetto: Benelli Trk 251 ( la piccola) : Commenti,recensioni !
 

Nova Benelli Trk 251, probabilmente non avrà molto successo perchè cannibalizzata dalla sorellona 502, personalmente la trovo una motoretta onesta quasi più filante della 502, da usare veramente come alternativa allo scooter o piccola tutto fare nell'ambito casa lavoro, qualche giretto turistico, piccola touring monocilindrica ( 153Kg a secco) con un discreto riparo all'aria e una piastra di serie pronta per un bauletto.

Come sempre prezzo imbattibile 3.490€ f.c. nemmeno la Royal Enfield Himalayan riesce a fare di meglio !!

Nuovi propietari fatevi avanti doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16112061
16112061 Inviato: 9 Ott 2019 8:39
 

Seguo con interesse, sarei interessato ad acquistarla icon_biggrin.gif
 
16112083
16112083 Inviato: 9 Ott 2019 9:53
 

Se questa conserva giusto l'80% del rapporto qualità/prezzo della sorellona 502 ( l'ha presa mio padre questa primavera in versione X ) con un costo cosi basso mi pare proprio una buona piccola tutto fare
Particolarmente non mi spiace il peso "dichiarato", meno della Leoncino a pari motore.
Da provare per le sospensioni ( ho appena letto su moto.it della Royal Einfield Bullet Trial che la danno per buona nell'offroad con 80 mm di corsa al posteriore icon_rolleyes.gif ) se abbastanza comodose nell'uso cittadino ( in 2 logico andrà un pelino adattata per essere efficiente, ma andrei su altri mezzi con qualche cc extra )
Io purtroppo abito ad almeno 40km dal primo concessionario Benelli, ma ad EICMA voglio almeno dargli una bella occhiata per quanto più oggettiva possibile, in quella giornata si tende ad adattare il metro di valutazione alle varie 100one con il risultato che le medie e le piccole poi sembrano tutte biciclette povere di equipaggiamento
Comunque seguo
 
16112149
16112149 Inviato: 9 Ott 2019 12:26
 

Caballero77 ha scritto:
Se questa conserva giusto l'80% del rapporto qualità/prezzo della sorellona 502 ( l'ha presa mio padre questa primavera in versione X ) con un costo cosi basso mi pare proprio una buona piccola tutto fare
Particolarmente non mi spiace il peso "dichiarato", meno della Leoncino a pari motore.
Da provare per le sospensioni ( ho appena letto su moto.it della Royal Einfield Bullet Trial che la danno per buona nell'offroad con 80 mm di corsa al posteriore icon_rolleyes.gif ) se abbastanza comodose nell'uso cittadino ( in 2 logico andrà un pelino adattata per essere efficiente, ma andrei su altri mezzi con qualche cc extra )
Io purtroppo abito ad almeno 40km dal primo concessionario Benelli, ma ad EICMA voglio almeno dargli una bella occhiata per quanto più oggettiva possibile, in quella giornata si tende ad adattare il metro di valutazione alle varie 100one con il risultato che le medie e le piccole poi sembrano tutte biciclette povere di equipaggiamento
Comunque seguo


Chiaramente questa va inquadrata come una motoretta a tutto tondo Easy, non la vedo bene per strade sterrate.
La forcella è la stessa della Bn302 con steli da 41mm (quasi sovradimensionata) in strada cioè con tante buche digerisce di tutto icon_cool.gif il mono posteriore non saprei, la sella sdoppiata non è male nemmeno per la zavorrina, ecco forse la cilindrata non è indicata per viaggi in coppia, diciamo piccoli spostamenti, per gli irrinunciabili dello smartphone la Trk251 ha un presa Usb sul serbatoio ben integrata, come le frecce anteriori led.
 
16112169
16112169 Inviato: 9 Ott 2019 13:30
 

Certo con i cerchi in lega 17-17 non si può pretenderci di metterla nelle mulattiere infangate o le pietraie secce, imo da uno moto cosi è meglio se incassa bene le buche normali anche a costo di cedere in precisione e prestazione ciclistica, magari meglio abbinata ad una gomma che rifutasse un pochino di sporco
Forse la Suzuki v-strom 250 è più raffinata e collaudata, ma non c'è proprio paragone col prezzo, a meno che non venga con il 30% di sconti (non del tutto "impossibile" sulle km0 di quella marca)
I 100 in tangenziale li dovrebbe tenere ad occhi chiusi e non dovrebbe far piangere quando ci si perde nei vicolini e la devi girare di 180 gradi
 
16112192
16112192 Inviato: 9 Ott 2019 15:51
 

sicuramente non è pensata per l'enduro intenso ma potrebbe essere un'ottima tuttofare specialmente per chi vive in zone (abbondanti in Italia icon_asd.gif ) dove le strade sono piene di buche, spaccature e affini...
Ad esempio quando ero andato in Sardegna mi sarebbe bastata e avanzata per i giretti e per raggiungere la spiaggia direttamente con la moto (ce l'ho fatta col cbf 600 che è stra versatile ma enduro proprio no icon_asd.gif ).
Per chi la usa in città e per andare al mare nel weekend ( come fanno tanti Genovesi che prendono moto e scooter e vanno al mare a ponente o levante ) la vedo un'ottima alternativa allo scooter 0509_up.gif

EDIT:
da insella di luglio:
vmax 129 kmh 0509_up.gif
0-100 11 secondi eusa_think.gif
peso effettivo 167 kg eusa_think.gif
Il peso non è malvagio...ovviamente non è ottimo in senso lato però è accettabile. La v-max permette di andare a 100 tranquilli in statali e autostrade max 110 e avere comunque un po' di margine per i sorpassi. Dicono che il motore per muoversi bene vada tenuto su di giri e che non vibra esageratamente.
 
16112208
16112208 Inviato: 9 Ott 2019 17:14
 

Diciamo che al momento la sto tenendo d'occhio, sul forum benelli ho letto però di alcuni problemi (speriamo non siano criticità o difetti congeniti).
La mia prima scelta era caduta sul'Honda NC750 o in alternativa la 500x, segmenti ben diversi, a prezzi ben diversi, ma negli ultimi anni ho usato solo scooter, l'ultima moto decente è stata l'Honda CBR 600F, ma sono passati 15 anni.
Ieri sera sono passato in concessionaria e mi sono messo su, sia sulla 750 sia sulla 500x, sinceramente mi sono sembrate davvero enormi e pesanti, tra l'altro il mio metro e 74 e le mie gambe, che non sono sicuramente uno "stacco di coscia", fanno si che tocchi a terra con le punte, e questo non mi da senso di stabilità.
Il mio uso della moto è limitato ai sei mesi estivi, casa/lavoro 40km al giorno urbano/extra, sabato e domenica qualche giro più lungo mi piace farlo. Mi piacerebbe, però, spingermi oltre iniziando a fare qualche viaggetto più lungo, restando in italia e pianificando il viaggio a tappe da 200/300km al giorno.
Non amo particolarmente gli sterrati e ho una guida abbastanza tranquilla, quello di cui ho bisogno è una moto maneggevole, comoda sia per il guidatore che per il passeggero, da equipaggiare con borse e baule, e a questo punto che non costi quanto una honda 500x.
Questa piccolina mi sembra l'ideale per ora, fermo restando che se la mia signora gradisce i nuovi viaggi più avventurosi, rispetto a quelli in auto, tra 2/3 anni potrei pensare di optare per qualcosa di più grande.
Voi che ne pensate?
 
16112331
16112331 Inviato: 10 Ott 2019 8:20
 

pochi giorni fa ho guardato per bene la nuova CB500X (in rosso), mi è piaciuta davvero molto, tra questa e una Benelli non avrei il minimo dubbio
 
16112332
16112332 Inviato: 10 Ott 2019 8:25
 

Chiaro che non sono paragonabili icon_mrgreen.gif anche perchè è il doppio di cilindrata e costa anche il doppio icon_asd.gif
 
16113281
16113281 Inviato: 14 Ott 2019 15:23
 

maxciava ha scritto:
Diciamo che al momento la sto tenendo d'occhio, sul forum benelli ho letto però di alcuni problemi (speriamo non siano criticità o difetti congeniti).
La mia prima scelta era caduta sul'Honda NC750 o in alternativa la 500x, segmenti ben diversi, a prezzi ben diversi, ma negli ultimi anni ho usato solo scooter, l'ultima moto decente è stata l'Honda CBR 600F, ma sono passati 15 anni.
Ieri sera sono passato in concessionaria e mi sono messo su, sia sulla 750 sia sulla 500x, sinceramente mi sono sembrate davvero enormi e pesanti, tra l'altro il mio metro e 74 e le mie gambe, che non sono sicuramente uno "stacco di coscia", fanno si che tocchi a terra con le punte, e questo non mi da senso di stabilità.
Il mio uso della moto è limitato ai sei mesi estivi, casa/lavoro 40km al giorno urbano/extra, sabato e domenica qualche giro più lungo mi piace farlo. Mi piacerebbe, però, spingermi oltre iniziando a fare qualche viaggetto più lungo, restando in italia e pianificando il viaggio a tappe da 200/300km al giorno.
Non amo particolarmente gli sterrati e ho una guida abbastanza tranquilla, quello di cui ho bisogno è una moto maneggevole, comoda sia per il guidatore che per il passeggero, da equipaggiare con borse e baule, e a questo punto che non costi quanto una honda 500x.
Questa piccolina mi sembra l'ideale per ora, fermo restando che se la mia signora gradisce i nuovi viaggi più avventurosi, rispetto a quelli in auto, tra 2/3 anni potrei pensare di optare per qualcosa di più grande.
Voi che ne pensate?


se posso permettermi di consigliarti...moltissime moto sembrano pesanti da ferme ma una volta in movimento diventano biciclette ben più bilanciate degli scooter 0509_up.gif
se il tuo ideale è iniziare a muovere i primi passi nei viaggetti potresti anche valutare un usato da spendere poco in modo che se non ti ci trovi non devi smenare troppi soldi per il cambio...un problema di queste moto è la rivendibilità che è sempre un'incognita...la trk502 vende bene e (forse?) si rivende facilmente... Su questa ancora non si sa...
 
16113489
16113489 Inviato: 15 Ott 2019 8:34
 

lucaracing84 ha scritto:
se posso permettermi di consigliarti...moltissime moto sembrano pesanti da ferme ma una volta in movimento diventano biciclette ben più bilanciate degli scooter 0509_up.gif
se il tuo ideale è iniziare a muovere i primi passi nei viaggetti potresti anche valutare un usato da spendere poco in modo che se non ti ci trovi non devi smenare troppi soldi per il cambio...un problema di queste moto è la rivendibilità che è sempre un'incognita...la trk502 vende bene e (forse?) si rivende facilmente... Su questa ancora non si sa...


Ciao lucaracing84, grazie per il consiglio.
Si, un occhio sull'usato ce l'ho anche, preferirei comunque qualcosa di recente (2/3 anni), anche il fatto del peso, dentro di me, so che è come dici tu, purtroppo a portare sempre e solo scooter sono diventato così icon_biggrin.gif
Se riesco questo fine settimana faccio un salto da un concessionario Benelli/Royal Enfield che ha la serie TRK (502/251), magari è disponibile a farmi fare una prova.
Inoltre ha disponibile anche una Royal Enfield Himalayan 400, usata, ottobre 2018 con meno di 5000 km, anch'essa è una moto che mi attira e vorrei vederla dal vivo (magari provarla).
Se nulla dovesse attirarmi continuerò a cercare, magari un usato, senza fretta visto che d'inverno non uso la moto.
 
16113544
16113544 Inviato: 15 Ott 2019 10:44
 

maxciava ha scritto:
Ciao lucaracing84, grazie per il consiglio.
Si, un occhio sull'usato ce l'ho anche, preferirei comunque qualcosa di recente (2/3 anni), anche il fatto del peso, dentro di me, so che è come dici tu, purtroppo a portare sempre e solo scooter sono diventato così icon_biggrin.gif
Se riesco questo fine settimana faccio un salto da un concessionario Benelli/Royal Enfield che ha la serie TRK (502/251), magari è disponibile a farmi fare una prova.
Inoltre ha disponibile anche una Royal Enfield Himalayan 400, usata, ottobre 2018 con meno di 5000 km, anch'essa è una moto che mi attira e vorrei vederla dal vivo (magari provarla).
Se nulla dovesse attirarmi continuerò a cercare, magari un usato, senza fretta visto che d'inverno non uso la moto.


la Himalayan 400 è una bella motoretta tuttofare ma non so quanto sia comoda per il passeggero...
comunque fai bene, vai a provarle è l'unico modo per toglierti i dubbi! 0509_up.gif
 
16114438
16114438 Inviato: 18 Ott 2019 12:03
 

maxciava ha scritto:
Diciamo che al momento la sto tenendo d'occhio, sul forum benelli ho letto però di alcuni problemi (speriamo non siano criticità o difetti congeniti).
La mia prima scelta era caduta sul'Honda NC750 o in alternativa la 500x, segmenti ben diversi, a prezzi ben diversi, ma negli ultimi anni ho usato solo scooter, l'ultima moto decente è stata l'Honda CBR 600F, ma sono passati 15 anni.
Ieri sera sono passato in concessionaria e mi sono messo su, sia sulla 750 sia sulla 500x, sinceramente mi sono sembrate davvero enormi e pesanti, tra l'altro il mio metro e 74 e le mie gambe, che non sono sicuramente uno "stacco di coscia", fanno si che tocchi a terra con le punte, e questo non mi da senso di stabilità.
Il mio uso della moto è limitato ai sei mesi estivi, casa/lavoro 40km al giorno urbano/extra, sabato e domenica qualche giro più lungo mi piace farlo. Mi piacerebbe, però, spingermi oltre iniziando a fare qualche viaggetto più lungo, restando in italia e pianificando il viaggio a tappe da 200/300km al giorno.
Non amo particolarmente gli sterrati e ho una guida abbastanza tranquilla, quello di cui ho bisogno è una moto maneggevole, comoda sia per il guidatore che per il passeggero, da equipaggiare con borse e baule, e a questo punto che non costi quanto una honda 500x.
Questa piccolina mi sembra l'ideale per ora, fermo restando che se la mia signora gradisce i nuovi viaggi più avventurosi, rispetto a quelli in auto, tra 2/3 anni potrei pensare di optare per qualcosa di più grande.
Voi che ne pensate?


Mi permetto di dirti la mia in quanto possessore della 500X.

E' vero che la lunghezza delle gambe differisce da persona a persona e che tu dovresti aver provato il modello con ruota da 19 (altezza sella, mi pare, 830mm), ma sono un po' perplesso che tu non riesca a toccare solo con le punte. Quando ho provato la mia (altezza sella 810mm) toccavo anch'io con le punte, ma sono 10cm più basso di te (ed ho optato per un kit di abbassamento di 20mm) più per sentirmi sicuro che altro. Per quel che riguarda le dimensioni, non credo che la Trk251 sia tanto più piccola, se è vero che in ODM è 167 kg (la CB-X è una 15 di kg in più, ma è un bicilindrico), il peso non è tanto differente, molto dipende piuttosto dalla distribuzione dei pesi.

Comunque questa Benelli rimane una moto interessante, specie per chi non ha esigenze di fare lunghi viaggi: economica, ben dotata e - penso - anche comoda.
 
16129201
16129201 Inviato: 9 Gen 2020 18:28
Oggetto: Informazioni su Benelli TRK 251
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Buonasera a tutti.
Mi rivolgo ai possessori di Benelli TRK 251 o a chiunque ne sappia più di me a riguardo.
Pensavo di acquistarla in sostituzione al mio vecchio scooter, come mezzo "di servizio", visto il prezzo concorrenziale.
Qui la domanda: ho contattato un rivenditore di zona e mi ha detto che i tagliandi sono ogni 5000 km, che non è affatto male, e le cifre sono di circa (in media) 100€, poi ho però letto di un tagliando alla distribuzione delle moto ogni 22000 km, di questo nessuno mi ha saputo dire niente.

C'è qualcuno che conosce e sa dirmi cortesemente i costi di una tale operazione? è una cosa complicata da farsi?

Grazie mille!
 
16129952
16129952 Inviato: 14 Gen 2020 17:07
Oggetto: Re: Informazioni su Benelli TRK 251
 

Bernardo98 ha scritto:
<b>Nota automatica</b>: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Buonasera a tutti.
Mi rivolgo ai possessori di Benelli TRK 251 o a chiunque ne sappia più di me a riguardo.
Pensavo di acquistarla in sostituzione al mio vecchio scooter, come mezzo "di servizio", visto il prezzo concorrenziale.
Qui la domanda: ho contattato un rivenditore di zona e mi ha detto che i tagliandi sono ogni 5000 km, che non è affatto male, e le cifre sono di circa (in media) 100€, poi ho però letto di un tagliando alla distribuzione delle moto ogni 22000 km, di questo nessuno mi ha saputo dire niente.

C'è qualcuno che conosce e sa dirmi cortesemente i costi di una tale operazione? è una cosa complicata da farsi?

Grazie mille!


ciao, contatta l'utente tribalfazer
se non ricordo male ha un concessionario Benelli, sicuramente può aiutarti 0509_up.gif
 
16131794
16131794 Inviato: 24 Gen 2020 5:31
 

Salve a tutti. Da due mesi ho una TRK 251. Nessun problema,divertente,comoda.
É la mia 30esima moto tra mio padre e io.
Non posso che parlarne bene.

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16132378
16132378 Inviato: 27 Gen 2020 16:49
 

Anteo ha scritto:
Salve a tutti. Da due mesi ho una TRK 251. Nessun problema,divertente,comoda.
É la mia 30esima moto tra mio padre e io.
Non posso che parlarne bene. Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert

0509_up.gif ottimo
come ti ci trovi? vibra tanto in accelerazione? in autostrada è stabile?
 
16200068
16200068 Inviato: 22 Dic 2020 22:25
 

Possiedo il TRK 251 da circa 6 mesi e oltre 8.000 km già percorsi.
L'ho preso avendo in mente principalmente il casa - lavoro al posto dello scooter per muovermi con più sicurezza tra le brutte strade di Roma.
Non posso che parlarne bene, sebbene abbia "solo" 25 CV: agile, velocità più che adeguata, consuma pochissimo, costi di manutenzione bassi, facile da accessoriare, da la sensazione di essere alla guida di una moto di taglia più grande e anche esteticamente fa la sua bella figura.
L'autonomia è impressionante: fatto il pieno, mi scordo il rifornimento per un bel pò.
Potrei parlarne a lungo, ma la mia vita in sella ha preso una piega inaspettata quando ho trovato un bel gruppo con cui fare uscite.
In un solo giorno sono riuscito a percorrere anche 600 km tra le colline di Lazio e Umbria: la moto si comporta molto bene nonostante la piccola taglia, grazie anche ad un assetto di guida molto confortevole.
L'unico difetto sono le vibrazioni, specie a giri elevati.
Non è quindi una moto da autostrada in senso stretto, ma per la mia esperienza, quando sei in sesta a 110 km/h, puoi guidare per ore senza stancarti, le vibrazioni rimangono abbastanza contenute, consumi ridottissimi e la moto ti porta davvero ovunque.
In poche parole, nonostante sia solo un 250, continua a divertirmi molto e mi sta dando molto più di quanto non avrei immaginato.
 
16218885
16218885 Inviato: 8 Apr 2021 13:22
 

Acquistata nuova e consegnatami ieri sera (a domicilio).
A quasi 50 anni, con pochissimo tempo libero a disposizione ed un po' di problemi di schiena, cercavo una alternativa friendly ed economica all'auto, per il mio modesto casa-lavoro, quasi completamente extraurbano + (se capita) qualche girettino muy tranquillo, a corto raggio..
Chilometraggio annuo previsto = pressoché ridicolo. Pertanto volevo andare un po’ al risparmio. Da più giovane, avevo un enduro stradale jap 650 cc, ma quei tempi sono passati da parecchio. Non risalivo in sella da quasi 15 anni.
Ho guardato qualche scooter medio, ma la categoria mi si è rivelata "ostile" (postura troppo “custom”+ ammortizzatori posteriori mediamente mediocri + motore oscillante che aumenta le masse non sospese = tutte botte sul didietro). In generale, poi, l'ex motociclista, abituato a telaio+motore fra le gambe e piedi pressoché sotto al sedere (su pedane), si è trovato vagamente a disagio con la guida dello scooter.
Dopo alcune rapide valutazioni, ho optato serenamente per questo articolo... Magari "modesto", ma onesto... Che bada al sodo... Una piccola e graziosa crossover tuttofare 250, al costo di uno scooter 125 (o quasi) ... Non premium, ma con (sulla carta) un ottimo rapporto prezzo/contenuti. Soprattutto leggera , facile, ben ammortizzata e maneggevole. Prestazioni più che sufficienti per ciò che ci devo fare . Dimensioni che ho gradito (non così piccola da sentirsi davvero ridicolo... non così grande da creare disagi).
Appunto: mera alternativa ad uno scooter di pari (o quasi) cilindrata, ma con una ciclistica migliore (forse positivamente sovradimensionata rispetto alle prestazioni espresse)..
SE non mi darà problemi, un potenziale affarone.
Altrimenti... Beh... C'è il pensiero di quanto (poco) speso a consolarmi.

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16221969
16221969 Inviato: 24 Apr 2021 10:23
 

Ho preso da poco questa moto benelli trk 251. Premetto che è la mia prima moto ma noto che è abbastanza rumorosa e specialmente a basso numero di giri fa molte vibrazioni . Secondo voi è normale ?
 
16221984
16221984 Inviato: 24 Apr 2021 12:33
 

Ciao, bisognerebbe sentire gli altri proprietari, per avere un raffronto diretto.

Che un monocilindrico vibri, specie a determinati numeri di giri e a freddo, ci sta, va visto quanto la cosa può risultare fastidiosa... Che sia rumorosa, non saprei dirti: in teoria le varie norme Euro X hanno abbassato la rumorosità dei mezzi (qualcuno dice perfino troppo); hai provato a rivolgerti in concessionaria per entrambi i problemi, se è un mezzo nuovo?
 
16222026
16222026 Inviato: 24 Apr 2021 21:48
 

Grazie per il supporto . Non e nuova l’ho pagata 2500 euro a 5000 km . Comunque andrò a fare un giro in concessionaria. Però ripeto può darsi che sia una mia impressione non avendo mai avuto moto . Le vibrazioni comunque ci sono che fanno vibrare anche qualche parte in plastica della moto ed anche il vecchio proprietario me lo aveva detto che era uno dei difetti di questa moto a causa del motore monocilindrico
 
16222106
16222106 Inviato: 25 Apr 2021 12:08
 

luivit1 ha scritto:
Ho preso da poco questa moto benelli trk 251. Premetto che è la mia prima moto ma noto che è abbastanza rumorosa e specialmente a basso numero di giri fa molte vibrazioni . Secondo voi è normale ?


Ciao.
Allora... Io la ho acquista nuova, in pronta consegna, poche settimane fa. Cercavo una alternativa comoda, "facile" ed economica (per il casa lavoro ed i piccoli spostamenti) a quegli scooter medi (a motore oscillante) che mi spaccavano la schiena malandata e proprio non tolleravo. È stato un ritorno in sella, dopo 15 anni.
Un monocilindrico vibra... È praticamente una "legge di natura". Anche 15 anni fa, avevo un monocilindrico... Ma era un Honda 650. Vibrava un po' pure lui, anche se erano vibrazioni... Come dire? Più "rotonde"... Il marchio era altro (diciamo "superiore"). Così come la cilindrata. Con tutto ciò che ne conseguiva.
Sarà che è nuova, ma sulla mia non trovo affatto la faccenda insopportabile e le plastiche sono (ancora) ben accostate. Non si fanno minimamente sentire. Puoi effettuare un controllo del serraggio dei bulloni, magari. Io, purtroppo, "da qui', senza la possibilità di un confronto diretto e reale fra le ns moto, non sono in grado di valutare se la tua presenti una reale anomalia... che vada al di là dei "normali difetti congeniti", cioè.
Il sound del motore , almeno nella mia, mi pare "un bel ruggito", per un "modesto" 250. Rimane il fatto che (pur essendo fornito di contralbero bilanciatore) abbiamo a che fare con un monocilindrico 250 cc, italo-cinese, che richiede di essere tenuto su di giri, per essere ben sfruttato e non fare addormentare.
Va tenuto presente che la moto, da nuova, costa 3490 euro di listino. Il prezzo di un Honda SH 125 o quasi. Non ci si possono aspettare veri miracoli. La considero comunque una operazione compromissoria prezzo-contenuti , ai limiti dello imbattibile, per la categoria e sul veicolo nuovo di concessionaria. Una motoretta onesta, maneggevolissima, disinvolta, che bada al sodo e che qualche soddisfazione la può dare. Ottima per neofiti (anche di ritorno). La qualità è stata riversata nei punti più "critici". Guarda, per esempio, lo anteriore. Forcella a steli rovesciati da 41 mm, freno con disco a margherita da 280 mm e pinza a 4 pistoncini , pneumatico 17" Metzeler bimescola. Praticamente il tutto è sovradimensionato, rispetto alle potenzialità del motore. Il che è comunque positivo, perché conferisce stabilità.
Poi, più o meno comprensibilmente, emergono spartanerie e risparmi in plastiche, cablaggi, viterie, manopole, ecc.

Concludo con un suggerimento tecnico. Qualora non ci avesse già pensato il precedente proprietario, ovvio.
Ti sarai accorto - o ti accorgerai - di come questa moto abbia i rapporti molto corti. Forse troppo. Più che una sei marce, pare una 5 marce + 1 ridotta (= la prima, puramente decorativa). Presa confidenza, ti viene da cercare la settima. Credo ciò dipenda dal fatto che è un mezzo "globalizzato"... che nasce innanzitutto per mercati (poco danarosi) asiatici e sudamericani, laddove un 250 è equiparato (rispetto a noi) ad un 500-600. Nota il portapacchi di serie, con attacchi per valigerie. In quei posti la comprano per poi caricarla come un mulo (taniche benzina comprese, a volte) ed inerpicarsi, Dio solo sa su quali mulattiere.
Bene , si può intervenire. Mi sono documentato sul benelliforum. C'è una discussione in proposito, che provo a linkare (se è lecito farlo qui).. anche se credo richieda la registrazione per essere letta:
Link a pagina di Benelliforum.it
Molti proprietari di TRK 251, hanno fatto sostituire il pignone della trasmissione finale.

immagini visibili ai soli utenti registrati


... Passando da uno a 13 denti, ad uno da 14. Operazione a basso costo. Tutti entusiasti. Scrivono che la moto cambia da così a così. Diventa un'altra letteralmente. Perde un poco in ripresa. Ma lo noti solo se vai in montagna (ed io, per es. , Risiedo nella pianura padana). In compenso, guadagna molto in allungo. E se, per esempio, per tenere una determinata velocità, dovevi stare a 7000 giri minuto, una volta sostituito il pignone, la medesima velocità la tieni a 6500 giri. Con MENO VIBRAZIONI. Anche le velocità massime raggiungibili aumentano. Insomma, chi lo ha fatto è contentissimo e lo consiglia.
Mi son fatto dare il link opportuno ed ho già ordinato online il pignone giusto. 8 euro. Così evito che il meccanico me lo faccia pagare come una corona o mi dica che non lo ha. Al primo tagliando di controllo e cambio olio (1000 km) la moto avrà terminato la prima fase del rodaggio. In quella occasione, faccio fare la sostituzione. Poca spesa, tanta resa
Link a pagina di Omniaracing.net

Posto gli screen shot di tre testimonianze - da forum - di possessori di TRK 251, che hanno sostituito il pignone originale da 13, con quello da 14. Qualche sfocatura, per rispetto della privacy altrui

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



PS
Tanto per.... Nella improbabile ipotesi tu non lo abbia già fatto. Guarda ed ASCOLTA questo video:
Link a pagina di Youtu.be
 
16223647
16223647 Inviato: 3 Mag 2021 14:42
 

Moto molto interessante che seguo anche io con molto interesse.

Motociclista da sempre, uso il mio mezzo oramai solo in città per varie commissioni e ogni tanto riesco a farmi un giretto nel entroterra ligure.

Alla ricerca di un mezzo con ABS, piccolo di cilindrata e pesi, per il mio uso ho anche valutato gli scooter, ma la moto mi sembra meglio soprattutto per gli ammortizzatori.

Da possessore di suzuki, avevo valutato anche la V strom 250 che usata si trova a prezzi decisamente abbordabili, causa sicuramente la poca diffusione.

Però stamattina ho visto una TRK251 posteggiata e ne sono rimasto piacevolmente colpito, bella e umana come dimensioni.

Insomma, potrebbe essere la mia moto futura, ho 60 anni quest'anno, e non mi sento ancora così anziano per uno scooter, vedremo.

Grazie comunque, ai proprietari attuali se vorranno condividere le impressioni sul mezzo man mano che ci sono.

Buona strada a tutti. Lamps.
 
16223658
16223658 Inviato: 3 Mag 2021 15:47
 

Henryilgrigio ha scritto:
Moto molto interessante che seguo anche io con molto interesse.

Motociclista da sempre, uso il mio mezzo oramai solo in città per varie commissioni e ogni tanto riesco a farmi un giretto nel entroterra ligure.

Alla ricerca di un mezzo con ABS, piccolo di cilindrata e pesi, per il mio uso ho anche valutato gli scooter, ma la moto mi sembra meglio soprattutto per gli ammortizzatori.

Da possessore di suzuki, avevo valutato anche la V strom 250 che usata si trova a prezzi decisamente abbordabili, causa sicuramente la poca diffusione.

Però stamattina ho visto una TRK251 posteggiata e ne sono rimasto piacevolmente colpito, bella e umana come dimensioni.

Insomma, potrebbe essere la mia moto futura, ho 60 anni quest'anno, e non mi sento ancora così anziano per uno scooter, vedremo.

Grazie comunque, ai proprietari attuali se vorranno condividere le impressioni sul mezzo man mano che ci sono.

Buona strada a tutti. Lamps.

Ciao... Come ho scritto, io di anni ne ho 47 ed avevo smesso con le moto circa 15 fa.
Nella mia scelta della TRK 251, sono stato PESANTEMENTE condizionato da problemi di salute (una discopatia lombare, che non mi permette proprio più le ore in sella), situazione famigliar/lavorativa (che mi concede DAVVERO POCHISSIMO tempo libero) e PRINCIPALISSIMO uso previsto (= un casa/lavoro di circa 10 km, in piena Pianura Padana; di fatto ho acquistato questa “motoretta”, per evitare – almeno nella bella stagione – di dover sempre tirar fuori dal garage la Station Wagon Turbodiesel, presa per i non infrequenti viaggi di famiglia... Girare da solo...E, spesso, doverla parcheggiare dopo pochi minuti dalla partenza).
Sono stato, quindi, incline ad andare un po’ al risparmio (del tutto inutile, per il sottoscritto, lo spendere... che so? ... 6000-7000 euro per una Honda CB 500 X... per poi farle, perlopiù, prendere polvere in garage).
Nel momento in cui gli scooter medi, a motore oscillante (tipo X-Max 300 o SH 300), si sono dimostrati incompatibili con la mia schiena, la TRK 251 si sta rivelando quasi “geniale”, come alternativa ad essi... in relazione a ciò che ci devo fare, ovviamente.
Leggera, ben ammortizzata, agilissima, comoda, con dimensioni FURBE (né davvero minuscola, né esagerata), con una ciclistica financo (positivamente) sovradimensionata rispetto al motore.
Io sono alto di statura., ma mi accoglie benissimo.
Il ritorno in sella, dopo gli svariati anni di "assenza", è stato agevolatissimo... Presa confidenza, posso dire in una mezza mattinata. Moto davvero facile, ideale per neofiti (di ritorno o no).
Hai presente quando si dice:"questa moto è come una bici"? Eccola. Non metterebbe in difficoltà un 16nne. Pensi una cosa e lei la ha già fatta. I guai , devi sforzarti un po' di più di andarli a cercare, perché più di tanto non va.
Bassi costi di mantenimento, oltre che di acquisto. Consuma poco.
A patto di tenerla su di giri (una volta finito il rodaggio), ha una dignitosa accelerazione, per la cilindrata. Ed un bel sound. Può risultare divertente.
Si presta più che bene ad un uso “del tutto disinvolto”... Pseudo-scooteristico.... Facendo diventare divertenti il casa lavoro ed i piccoli spostamenti. So per certo di chi ne ha – poi – allargato il raggio di azione... utilizzandola anche per "corpose" gite fuori porta ... Pure di centinaia di km... E con soddisfazione.
Maggiore qualità concentrata nei punti più "critici". Poi, chiaramente, si notano, qui e là, "spartanerie" ed economicità varie (... stiamo pur sempre parlando di 3.490 euro di listino. È il suo forte, inutile girarci attorno. E li vale TUTTI, per me... Forse anche qualcosINA in più).
Non posso ancora esprimermi sulla affidabilità, perché (finora) ci ho potuto percorrere solo un centinaio di km, circa.
Io la trovo anche sufficientemente graziosa come linea... Anche se certamente non rivoluzionaria. Stilemi già ben visti altrove.
"Gradevolmente banale", diciamo.

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati



Una sola raccomandazione mi sento di darti davvero . Ti presenti come “motociclista da sempre”. Bene, se sei realmente/seriamente interessato, PROVALA ASSOLUTAMENTE, prima di ogni eventuale acquisto. Rimane un monocilindrico 250 cc con 25 cv. Più di tanto non puoi proprio aspettarti/pretendere.
Potrebbe risultarti “sufficiente/tollerabile”... Oppure farti sentire ECCESSIVAMENTE a disagio, ....troppo “piantato”... Perché magari “sei appena sceso” da un motoveicolo ben più prestante ed il paragone risulta troppo “mortificante”. Rischieresti di voler tornare presto ad un qualcosa di più.

Magari rileggiti anche (nel mio messaggio precedente, in questo topic) quella cosa della rapportatura (un po’ troppo) corta e della possibile soluzione.

Video prove TRK 251:
la più nota, in italiano = Link a pagina di Youtu.be

Se poi conosci un po’ l’inglese, ti suggerisco di visionare questa (magari mettendo i sottotitoli in Inglese, automaticamente generati); il tester è un Ungherese alto 190 cm e pesante 100 kg... parla un Inglese semplice ed afferma di trovarcisi benissimo, malgrado la sua stazza ; se ne dichiara letteralmente "sorpreso" = Link a pagina di Youtu.be

Poi magari dai pure una occhiata a questa comparativa, dove puoi trovare una interessante rassegna di alternative crossover tuttofare, di bassi cilindrata e peso, da patentati A2 ... Tutti oggettivamente “superiori” alla TRK 251, per un motivo e per l’altro = Link a pagina di Youtu.be (ne avrei aggiunta ALMENO una, che lì , però, manca: KTM 390 Adventure - Link a pagina di Youtu.be ).
Da quella comparativa, esce vincitrice questa, per la cronaca: Link a pagina di Youtu.be

PS
Link a pagina di Youtu.be
 
16223783
16223783 Inviato: 4 Mag 2021 12:08
 

Grazie, del tempo che dedichi alle tue risposte.

Sicuramente la andrò a provare, ma ti ripeto mi attizza molto.

Sono un motociclista molto " slow" e questa potrebbe essere la quadratura del cerchio.

mi piace andare su due ruote, ma non voglio(posso) impegnare troppe risorse economiche tutto qui.

Buoni chilometri e buona estate per il momento, ci aggiorniamo sicuramente.

grazie ancora.
 
16223947
16223947 Inviato: 5 Mag 2021 13:07
 

Henryilgrigio ha scritto:
Grazie, del tempo che dedichi alle tue risposte.

Sicuramente la andrò a provare, ma ti ripeto mi attizza molto.

Sono un motociclista molto " slow" e questa potrebbe essere la quadratura del cerchio.

mi piace andare su due ruote, ma non voglio(posso) impegnare troppe risorse economiche tutto qui.

Buoni chilometri e buona estate per il momento, ci aggiorniamo sicuramente.

grazie ancora.

Ti ho inviato PM.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Benelli

Forums ©