Leggi il Topic


Medley 125 batteria andata, colpa dello start&stop?
16057787
16057787 Inviato: 22 Mar 2019 2:57
Oggetto: Medley 125 batteria andata, colpa dello start&stop?
 



Ciao a tutti, come da oggetto oggi ho dovuto sostituire la batteria xché lo scooter non si accendeva più, ha 2 anni e mezzo di vita, il meccanico piaggio mi ha detto che è colpa dello start&stop e mi ha consigliato di lasciarlo sempre disattivato, a voi è capitato anche?
Posto che con 35 euro mi son messo una batteria nuova, quindi poco danno, volevo però capire se come durata è normale e se anche voi sconsigliate lo start&stop
Grazie a tutti
 
16057788
16057788 Inviato: 22 Mar 2019 3:16
 

A logica un ing. Dovrebbe aver calcolato e dimensionato il tutto per un uso con start e stop...dunque si spera di dormire sonni tranquilli da quel lato.il libretto di istruzioni cosa dice in merito?
 
16057796
16057796 Inviato: 22 Mar 2019 7:46
 

lo start e stop ormai è utilizzato non solo sugli scooter ma anche su parecchie autovetture.
Se fosse così dannoso troveremmo continuamente auto e scooter fermi sul ciglio della strada con la batteria in panne, e non mi sembra sia così.
Puoi può anche essere che quello del Medley sia stato progettato male.
 
16057797
16057797 Inviato: 22 Mar 2019 8:14
 

Dipende da molti fattori difficile dirlo ad esempio se lo scooter durante il periodo invernale non viene usato e non lo si collega ad un mantenitore di carica la batteria inizia a scaricarsi e a solfatare quindi invecchia già molto prima del tempo ...oppure se si usa lo scooter solo per brevi tragitti e con frequenti soste con lo start and stop attivato l.alternatore non fa tempo a ricaricare la batteria e questa inizia a faticare riducendo anche qui la.sua.vita.utile... ad ogni modo il sospetto che questo dispositivo sia una moda e che le case lo installino senza.troppi accorgimenti è lecito...
 
16057818
16057818 Inviato: 22 Mar 2019 10:08
 

RamsesAR ha scritto:
il meccanico piaggio mi ha detto che è colpa dello start&stop e mi ha consigliato di lasciarlo sempre disattivato
Ha senso. Sulle auto è roba abbastanza comune ormai, ma su moto è scooter è relativamente nuova. Ci sta che non sia poi così ben messo a punto, come sistema.

Chiedi un secondo parere ad un altro meccanico Piaggio, se ti dice la stessa cosa... due indizi non fanno una prova, ma ci vanno vicino.

In ogni caso conviene anche interrogarsi sull'uso che fai dello scooter. Se fai perlopiù tanti piccoli spostamenti, non dando modo al generatore di ricaricare la batteria, questa ti muore a prescindere dallo s&s. A tal proposito, d'inverno lo usi il mantenitore?

R1_1998 ha scritto:
A logica un ing. Dovrebbe aver calcolato e dimensionato il tutto per un uso con start e stop
L'ingegnere deve fare i conti con due paletti insindacabili: limiti di budget e limiti di legge sulle emissioni. Il resto è sacrificabile (qualcosa di più, qualcosa di meno). Cambiare una batteria ogni due anni può essere considerato un sacrificio accettabile, anche perché puoi scaricare parte della colpa sulle soste invernali.

Mareblu ha scritto:
Se fosse così dannoso troveremmo continuamente auto e scooter fermi sul ciglio della strada con la batteria in panne, e non mi sembra sia così.
Uno scooterone ha una batteria da 5-6-7 Ah, un'auto comune da 40-45 come minimo; l'alternatore di un'auto comune genera circa 800-1000W, uno scooterone se arriva a 200 è già ottimo. Bisogna tenere conto anche di questo.

Poi difficilmente la batteria ti lascia "sul ciglio della strada", per tenere acceso il motore basta poco e niente e c'è comunque l'alternatore che lavora; è l'avviamento a freddo che ti frega.
 
16057825
16057825 Inviato: 22 Mar 2019 10:24
 

Grazie degli interventi, beh io lo scooter lo uso tutto l anno, inverno compreso, i tratti in inverno xò sono più brevi (sui 10 minuti) e prevalentemente cittadini..
Non ho mai usato manutentore o altro.

Diciamo che mi interrogava sulla vita media di una batteria da scooter, mi pare che in passato con gli scooter precedenti, almeno 4 o più anni di batteria me li facevo, ma forse ricordo male, x questo chiedevo a chi ha altri scooter quanto ci fa ed a chi ha il medley se ha già dovuto cambiarla o meno
 
16057835
16057835 Inviato: 22 Mar 2019 11:20
 

ciao, nelle auto con start e stop la batteria non è la stessa dei modelli sprovvisti del sistema di spegnimento.
e anche se ce l'hai in funzione, non sempre spegne l'auto, dipende dalla carica della batteria (che tiene sempre monitorata) e da quanti dispositivi "succhiacorrente" hai acceso.
ho notato infatti che quando faccio tanti tragitti corti, con tante fermate, dopo un pò smette di entrare in funzione per preservare la batteria.
quindi la mia auto capisce se è il caso di continuare a spegnere/accendere o meno.
è così anche sullo scooter?
la batteria è la stessa del modello senza start e stop?



aggiungo una cosa non trascurabile, cioè il prezzo, quasi doppio per la batteria adatta per lostart e stop rispetto ad una normale.
 
16057838
16057838 Inviato: 22 Mar 2019 11:37
 

Ho anche io sul mio scooter lo start &stop.
Devo dire che non lo uso mai. Da dei test fatti il risparmio è veramente minimo. Faccio fatica a quantificarlo.
Esempio: sullo stesso tragitto da pieno a pieno con o senza start &stop faccio una media di 45 kmlitro o 44Km litro. La differenza di un Km potrebbe essere il beneficio dello start & stop o di una guida leggermente diversa.
Se fai tragitti corti in città con continui fermi al semaforo il faro rimane acceso succhiando corrente e non hai il tempo per ricaricare bene la batteria a causa del tragitto corto .
Possono esserci poi altri fattori tecnici come altri hanno scritto.
Ti consiglio di dare una caricata alla batteria ogni tanto anche se usi lo scooter tutto l'anno.
Personalmente poi non mi piace sentire il motore che si spegne improvvisamente dopo 3 secondi al semaforo.
 
16057862
16057862 Inviato: 22 Mar 2019 12:28
 

Non è una roba inventata tanto per risparmiare carburante, quanto per ridurre l'inquinamento inutilmente prodotto da un veicolo fermo a motore acceso, come quando c'è traffico congestionato, o anche solo un semaforo rosso.

Sull'effettiva utilità ci sarebbe da discutere, specie per quanto concerne i mezzi a due ruote (che stanno molto meno tempo fermi "a far niente", dato che possono saltare le code), ma fintanto che è disattivabile a piacere, a parer mio il problema non si pone.
 
16057958
16057958 Inviato: 22 Mar 2019 18:11
 

su questi mezzi lo S&S e' piu un argomento di vendita che un utilita' pratica. icon_asd.gif
anche sull' inquinamento c'e' tanto da dire perche' un motore all' avviamento
e' piu arricchito e la combustione piu' incompleta con tanta usura meccanica.
in pratica la batteria motociclistica e' un limite per x che tende a zero.
quindi meglio non abusarne.

0510_saluto.gif
 
16057995
16057995 Inviato: 22 Mar 2019 21:39
 

Mi pare di capire che la maggior parte di voi concorda, l ho disattivato e non lo riattivo più, fortunatamente non è come sulla macchina che va fatto ogni volta, qui c'è il selettore quindi una volta messo su off li rimane

Vedremo se questa batteria durerà più di 2 anni 🙂
Che poi concordo essere pure scomodo tenerlo attivo
 
16058017
16058017 Inviato: 22 Mar 2019 23:03
 

Ciao!
Io sono la pecora nera del gruppo...Medley 125 da agosto 2016, mai spento lo start&stop, uso quotidiano, circa 16km al dì con tratti di 2/2,5 km, 3 semafori ad ogni tratta, in pratica utilizzo pessimo!!!
Sarà che ho messo il led davanti che assorbe meno watt, ma non ho mai avuto problemi.
Per me è impagabile il silenzio quando ti fermi al semaforo...
 
16058164
16058164 Inviato: 23 Mar 2019 15:41
 

Il led al posto Dell anabagliante? Quasi quasi lo faccio anch'io facile da montare o devi smontare tutto? Che lampada hai preso?
 
16058266
16058266 Inviato: 24 Mar 2019 1:46
 

RamsesAR ha scritto:
Il led al posto Dell anabagliante? Quasi quasi lo faccio anch'io facile da montare o devi smontare tutto? Che lampada hai preso?

Facile da smontare, trovi le spiegazioni di Andrea97 sul thread del led per medley...comunque è tutto spiegato sul libretto di uso e manutenzione. Unica accortezza usa un cacciavite magnetico per le due viti del manubrio.
Di led ne ho provati tanti, sono tutte cinesate alla fine, ma l’ultimo che ho comprato mi ha veramente sorpreso!!!
Anabbagliante ottimo con taglio del fascio perfetto, illumina esattamente nei punti della h4 classica ma con una luce molto più bianca e potente, assorbendo appena 30w. Abbagliante acciecante che illumina a giorno.
Se dovessi dare un consiglio ti direi di prendere questi: Link a pagina di Amazon.it
Li ho da poco più di una settimana quindi non so darti feedback sulla durata ma come resa sono felicissimo. Bisogna ovviamente regolare un po’ il fascio più basso (operazione semplice da fare con un cacciavite dietro al faro)
 
16058289
16058289 Inviato: 24 Mar 2019 10:37
 

Grazie ho dato un occhiata, ma da quel che vedo dicono che non è omologata e ti prendi la multa?
 
16058349
16058349 Inviato: 24 Mar 2019 17:53
 

RamsesAR ha scritto:
Grazie ho dato un occhiata, ma da quel che vedo dicono che non è omologata e ti prendi la multa?

Ah bhe certo, nessun led è omologato se non è a libretto!
Per quel che conta io ho chiesto a un vigile urbano che conosco per vie traverse e mi ha detto che se la luce non è blu, viola o di qualsiasi altro colore diverso dal bianco nessuno ti fermerà mai per darti la multa.
Spesso ho avuto carabinieri/polizia/vigili davanti a me e nessuno ha mai detto niente...
 
16058417
16058417 Inviato: 24 Mar 2019 23:42
 

Ah ok, comunque di che multa stiamo parlando? Quanti soldi?
 
16060145
16060145 Inviato: 31 Mar 2019 11:05
 

Scusate, ritorno in argomento iniziale del topic ovvero batteria : sul libretto x smontare e rimontare la batteria parlano del blocco che sta sotto che va svitato ma anche del fermo superiore, io sopra non ho trovato nulla, considera do che prima di cambiarmela da solo l avevo portato in piaggio e me l avevano caricata, deduco che nel rimetterla non abbiano più riposozionato questo pezzo sopra.. Di che si tratta? Sarà solo uno spessorino? È importante? Devo correre ai ripari o a posto così?
 
16099764
16099764 Inviato: 20 Ago 2019 10:41
 

Dopo mesi con la nuova batteria ho capito di aver risolto un problema che affliggeva il mio scooter e mi pare anche altri :appena acceso non teneva il minimo e quindi si spegneva se non accelleravo ed era impossibile scaldarlo, ebbene con la batteria nuova mai successo quindi deduco fosse fallata dato che lo faceva dal primo giorno ed il meccanico non riusciva a risolvere..
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Maxi-ScooterMaxiscooter da 100cc a 125cc

Forums ©