Leggi il Topic


Indice del forumTecnica di Guida

   

Pagina 1 di 1
 
In discesa con Vespa 125 ET4: che fare?
16045387
16045387 Inviato: 3 Feb 2019 12:12
Oggetto: In discesa con Vespa 125 ET4: che fare?
 

Buongiorno,

Con la mia vespa 125ET4 del 1999 mi appresto a fare alcuni giretti in collina e montagnette. Niente di impegnativo, sia chiaro, ma vorrei alcuni consigli su come affrontare la discesa.
Senza il freno motore (o con un freno motore poco efficace) i freni sono evidentemente più sollecitati.
Mi chiedo se possono attuare strategie (oltre ovviamente all'andare piano) per non rischiare di farmi male.
In particolare, cosa può succedere ai freni durante la discesa? È possibile che smettano di funzionare all'improvviso? Quali precauzioni posso attuare, oltre ovviamente all'andare piano piano?

Secondo voi è utile smontare il parabrezza in quanto può destabilizzare o, al contrario, può avere un effetto frenante?

Grazie
 
16045390
16045390 Inviato: 3 Feb 2019 12:38
 

L'impianto frenante se è in ordine non ha problemi: come su tutti gli scooter è ideato per non mettere mai in difficoltà e resistere anche a manutenzioni rivedibili. Ovviamente devi essere sicuro di avere il liquido freni "fresco" (cambialo ogni 2 anni massimo) e le pasticche non troppo usurate.

Per il parabrezza direi che alle velocità codice funziona meglio come aero-freno che come fonte di pericolo.

Inoltre, avendo un tambutro posteriore a comando meccanico puoi prendere confidenza con l'uso di quest'ultimo (per niente brusco) per correggere eventuali traiettorie una volta affrontata la curva. Direi che è più difficile spiegarsi a parole piuttosto che provare. Vedrai che ti verrà tutto molto naturale.
 
16045393
16045393 Inviato: 3 Feb 2019 13:14
 

Concordo con l' amico toscano che mi ha preceduto .
E aggiungo , dal punto di vista delle accortezze di guida da adottare , che è buona norma utilizzare sempre entrambi i comandi per rallentare , in maniera da distribuire la decelerazione su entrambi i sistemi .
Questo torna utile sia per stabilizzare al meglio il mezzo , sia per ridurre al minimo sindacale le probabilità di incappare in fenomeni di surriscaldamento .
A tal proposito , oltre al saggio proposito di mantenere un passo relativamente contenuto , per ridurre al minimo il rischio menzionato , può essere utile azionare i freni in maniera NON continuativa .
Soprattutto in presenza di pendenze rilevanti e velocità relativamente ridotte , non è raro incappare nel fading , soprattutto su mezzi di indole turistico-diportistica .
Intervenire sui comandi in maniera alternata permette al sistema frenante di dissipare meglio il calore accumulato , riducendo di fatto il rischio di fading .



P.S. : 0509_welcome.gif nel forum ! icon_smile.gif




doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16045412
16045412 Inviato: 3 Feb 2019 16:27
 

Grazie: tutto molto chiaro e rassicurante.

Un caro saluto

Francesco
 
16047362
16047362 Inviato: 11 Feb 2019 7:27
Oggetto: Re: In discesa con Vespa 125 ET4: che fare?
 

GertdalPozzo ha scritto:
Secondo voi è utile smontare il parabrezza in quanto può destabilizzare o, al contrario, può avere un effetto frenante?

Se per te non è uno sbattimento e se hai un abbigliamento adeguato alla stagione, puoi anche toglierlo. Ma non posso essere del tutto obiettivo, ho sempre odiato il parabrezza ma me lo sono dovuto succhiare per anni eusa_snooty.gif

Di suo il parabrezza influisce poco, a meno che non si voglia strapazzare la motoretta. A ritmi elevati si sente l'effetto frenante e le vibrazioni del parabrezza sull'anteriote (e un'accentuata inerzia in frenata, ma non ho mai capito se era vera o solo una mia impressione eusa_think.gif.)
Ma se non hai in programma di correre come in disgraziato é irrilevante. A meno di vento forte ovviamente.

Per quanto riguarda i freni ti hanno già detto tutto, io aggiungo solo una rassicutazione: stai sereno.
Ho fatto l'idiota per i monti con un Liberty vecchio quanto la tua e non ha mai dato problemi, finche non hanno mollato (esaurite) le sospensioni… ma questo è un altro discorso.
Il poco freno motore poi è sufficiente a gestire le discese senza dover massacrare i freni.
 
16047788
16047788 Inviato: 12 Feb 2019 14:42
 

Molto bene, siete e sei stato molto tranquillizzanti, grazie!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumTecnica di Guida

Forums ©