Leggi il Topic


Indice del forumForum HondaForum Honda CBR 600

   

Pagina 1 di 1
 
Honda CBR 600 RR - Montaggio pedane Spider
16042220
16042220 Inviato: 21 Gen 2019 21:49
Oggetto: Honda CBR 600 RR - Montaggio pedane Spider
 

Buona sera, apro questo topic per parlare dell'installazione delle pedane marchio "SPIDER" sulla moto del titolo ( Spider.bo.it ).

immagini visibili ai soli utenti registrati




Le suddette pedane le ho acquistate in occasione della fiera di Verona.
Tenete presente che queste pedane NON sono per un utilizzo stradale ma SOLO pistaiolo, quindi non sono compatibili con:
- cavalletto laterale;
- sensore chiusura/apertura cavalletto laterale;
- plastica para il collettore;
- sensore di "stop";
- molla del sensore di cui sopra.
Quindi se pensate di comprarle e montarvele in garage fatelo solo se avete una buona manualità e molti attrezzi. (a meno che non usiate il vostro CBR only race).

Bene, partiamo dal primo problema, come conservare il cavalletto laterale e relativo sensore:
Le soluzioni possono essere molteplici:
- adottare una leva cambio (compratela sincerandovi che sia PIù lunga di quella di serie e col piolino regolabile in lunghezza) di altra marca che utilizza l'attacco ed il levraggio originale;
- attaccare la leva di selezione della Spider alla pedana stessa (ci si riesce, ma poi bisogna giocare con le regolazioni dell'asta e si perde la possibilità, qualora interessasse, di ottenere il cambio rovesciato), questa soluzione non è una cosa a caso in quanto anche altri marchi famosi (tipo Lightech) la usano, a me non piaceva che si allargasse l'ingombro longitudinale ed avevo paura di avere la leva di selezione in mezzo agli stivali;
- utilizzare la pedana Spider e sperare che una volta regolata basti la leva di serie, ecco per fortuna nel mio caso va bene così, ora il selettore della leva cambio non lo prendo più (spannomentricamente) a metà pollice (del piede ne!) ma un poco più in punta*.

immagini visibili ai soli utenti registrati



Fatto questo avete fatto il meno, ora passiamo all'altro lato e qui iniziano le bestemmie.

Meditate...
Meditate...
Meditate...

Ancora una volta... ... ... Bene via!

Allora il problema NON è delle pedane in quanto (sul sito, non il venditore, che non era la ditta in se ma un terzo, è ben specificata la cosa...) viene riportato la peculiarità di essere un prodotto racing, quindi non studiato per avere alcun attacco per gli "accessori".
Secondo problema: come bloccare la paratia anti calore.
Il meccanico (MITICO) si è messo al tornio è ha costruito una piccola lamierina che sfrutta le regolazioni della pedana e tiene in tensione la paratia impedendole di vibrare**.
Terzo problema: sensore stop dei freni.
Pure qui il Santo Meccanico ha costruito un fermo per il sensore che si imbullona al buollone superiore della pedana tenendo in posizione il sensore e collegandolo alla leva del freno (posteriore) tramite una molla più lunga ed utilizzando una vite (più dadi e contro dadi e controcazzi) applicata sul foro più interno delle due disponibili sulla leva stessa.**

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



Bene ora avete le pedane montate, belle bellissime e funziona tutto, questo topic serva a chi (come me) no si curava di fare certe domande PRIMA dell'acquisto e/o a chi voglia cimentarsi in questo lavoro col fai da te: non è impossibile, ma se non avete una manualità sopra alla media del normale "ravanatore domenicale", non avete a disposizione macchine utensili, non avete a disposizioni una vasta gamma di minuteria LASCIATE PERDERE e rivolgetevi ad un meccanico serio e competente come Bellandi che devo dire mi ha lasciato basito dalla professionalità e dalla cura (si un pò marchetta, ma credetemi ci stà tutta!).

Se volete altre foto della moto non posso, in quanto viola il regolamento del Forum.
Ebbene si! Con queste pedane e tutto il resto ora è pornografia pura! eusa_drool.gif eusa_drool.gif eusa_drool.gif

Dubbi domande e chiarimenti, per quanto posso, saranno esauditi!
A la moto è un M.Y. 2007/2008 montando le pedane così NON è stato necessario modificare la carena o attacchi Honda.

Un ultima cosa: queste pedane soffrono di più le vibrazioni, rispetto alle standard, meglio usare (con moderazione) del blocca-filetti quando si serrano i bulloni e ricordatevi di controllare periodicamente i dadi per essere sicuri di non fare la fine di certo moto... Cofff-duc... Cofff-ati... 0509_pernacchia.gif ... e quindi perdere pezzi per strada.
(scherzo, si rompono e perdono tutti le vite era una battutona non denigratoria e senza intenti diffamatori)

*il meccanico mi ha detto che nel caso compriamo un altra leva cambio e facciamo un pò di prove saldando pezzi a mo di prolunga, in ogni modo così ci tocco bene, devo provarlo con gli stivali ed in guida... Hem... Concitata.
**tutte le viti ed accrocchi sono stati montati usando l'USTA, per i non modenesi vuol dire "con criterio, non alla AC/DC" chiaro? Evitate di farvi male, ripeto un minimo di manualità la possiedo e NON sarei stato in grado di fare un lavoro altrettanto ben fatto.
Per l'attivazione della luce di stop potete anche dotarvi di idro-stop senza impelagarvi in costruzione di sostegni e cose del genere.
 
16042236
16042236 Inviato: 21 Gen 2019 23:10
 

Non è per dire, ma paratacco tamarro a parte sembrano identiche a quelle cinesi che trovi su eBay.

Ocio, non sto dicendo che sono cinesi rimarchiate; non conosco l'azienda e quindi non mi permetto di fare affermazioni basate sul niente. Né se (se!) fosse così, sarebbe un'indicazione di scarsa qualità, perché per esperienza diretta posso testimoniare che in PRC fanno anche bei prodottini.

Però, la somiglianza c'è... eusa_think.gif

Così per sapere, quanto ti sono costate?
 
16042305
16042305 Inviato: 22 Gen 2019 6:32
 

Allora allora la ditta fa le pedane anche per Bursi, ha sede a Bologna (va bè un quartiere), le pedane di listino vengono 360/370€ le ho pagate 260€ in fiera. (lo stand dove le ho comprate era di fronte allo stand che le produce quindi...)

Vero che si assomigliano un pò tutte, ne ho viste molte di altre ditte simili a queste.
Avendole maneggiate (e fatte maneggiare) direi che sono di ottima qualità.
Per dire, in fiera sempre, se avessi comprato le Lightech mi sarebbero costate 10€ in più (NON la versione "R").

Per la tenuta vediamo sulla distanza in ogni modo! 0509_up.gif
 
16042336
16042336 Inviato: 22 Gen 2019 10:44
 

Concordo soprattutto sulle precauzioni di montaggio.. è un lavoro definibile sotto la fantastica categoria del "si fa, ma bisogna essere bimbi furbi, determinati ed attrezzati !!" 0510_regolamento.gif
Purtroppo gli accessori racing sono così.. è il bello delle moto solo pista : non ci si deve rompere le scatole ad adattare tutto ai compromessi della strada eusa_wall.gif

See you pisting doppiolampgreen.gif
 
16042365
16042365 Inviato: 22 Gen 2019 12:36
 

Sembrano molto fiche, peraltro hanno addirittura 9 attretatori... leggere il post mi ha riportato alla mente il bucio di culo per montare le pedane Accossato (manco un'azienda a casaccio) sul Panigale: il pedale del freno sulla destra rimaneva troppo alzato e andava a toccare la carena originale che avrebbe dovuto essere modificata; alla fine avevo risolto con un raffazzonato sistema di distanziali costituiti da due grosse viti con doppi dadi... non era il top esteticamente ma era funzionale, mi chiedo quale soluzione avrebbe adottato un professionista nel caso in cui mi fossi rivolto ad un meccanico competente per l'installazione.
Peraltro sul perdere i bulloni non posso che confermare: avevo scordato il frena filetti su una vite che dopo l'installazione rimaneva in una posizione molto intricata da raggiungere... la combo Superquadro + galleria mi fu fatale e, una volta terminata la tirata, mi rendo conto che il pedale del cambio va giù a vuoto... vite che teneva l'asta di rinvio andata icon_mrgreen.gif

Vorrei chiudere con un appunto in merito al tema 'somiglianza con le cinesi': i cinesi so cinesi, mica scemi... icon_mrgreen.gif
Tutti i loro ricambi ripropongono il design di brand notoriamente affermati che hanno avuto un buon successo a livello commerciale; vedi i classici paraleva che sono un fac-simile dei Rizoma, o le pedane per S1000RR che sono un fac-simile delle Sato Racing giapponesi, ecc.

Non faccio fatica a pensare che le pedane cinesi per CBR600 possano essere quindi un fax-simile delle Spider (per quanto ammetto di non aver mai sentito questo brand sino ad oggi).
 
16042367
16042367 Inviato: 22 Gen 2019 12:44
 

Per il marchio basta dare un occhiata al sito, poi o magari le fanno fare in Cina l'importante è che il materiale e la lavorazione sia di qualità.

Anche perchè da noi crollano i ponti mentre di la costruiscono i ponti più lunghi del mondo...
Per dire...
 
16054174
16054174 Inviato: 8 Mar 2019 9:40
 

Aggiorno dopo un pò di tempo: ci ho fatto circa 3000km e devo dire che mi trovo molto bene, ho anche migliorato i problemi alla schiena.
Non ho (ancora) perso pezzi per strada e le pedane nuove vibrano meno di quelle originali.

Ottimo acquisto. 0509_up.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum HondaForum Honda CBR 600

Forums ©