Leggi il Topic


Indice del forumForum Pneumatici

   

Pagina 2 di 4
Vai a pagina Precedente  1234  Successivo
 
Nuovi pneumatici Mitas TOURING Force [Pareri e discussioni]
16071784
16071784 Inviato: 10 Mag 2019 9:45
 

160/60ZR17 (69W) TL da loro sito dovrebbe essere disponibile... da Marzo 2019. Poi non l'ho ancora trovato sui vari siti di gommisti
 
16072089
16072089 Inviato: 11 Mag 2019 17:07
 

Dopo le originali (Bridgestone) sto finendo le Sport Force, 8.000 Km finora, veramente soddisfatto.
Ho ordinato un paio di treni di Touring Force per la mia NC750X (faccio circa 20.000Km/anno).
Allego parte del catalogo Mitas con le varie misure.
Per chi non lo sapesse la Mitas è parte della Continental ed ha recentemente acquisito la Sava (gruppo Good Year), quindi non sono illustri sconosciuti...

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16073082
16073082 Inviato: 14 Mag 2019 19:32
 

Qualcuno ha notizie del 160 posteriore? Non lo trovo su nessun sito...
 
16073228
16073228 Inviato: 15 Mag 2019 9:28
 

ad oggi non l'ho ancora trovato in vendita
 
16073243
16073243 Inviato: 15 Mag 2019 10:12
 

Neanche io, ma immagino che siano ancora in "ramp up" produttivo, ovvero abbiano cominciato la produzione con la misura più venduta (il 180) e man mano riempano la "pipeline" anche con le misure più di nicchia (scusate il gergo tecnico, sono al lavoro icon_asd.gif ).
 
16078290
16078290 Inviato: 3 Giu 2019 11:25
 

[Attenzione! Lungo!]

Aggiungo a questo topic anche le mie impressioni. Le ho montate da 15 giorni sulla mia vecchia ma valida FZS1000 del 2004 nella misura 120/70 180/55. L'ultimo treno montato era Bridgestone S21

Impressioni dopo 400 km da solo sul tragitto casa lavoro e 500 in coppia durante 3 giorni in Liguria passando dal San Bernardo e dal Nava: le gomme hanno richiesto un adeguamento del vecchio setup. L'anteriore in particolare sembra molto più alto e il posteriore viceversa più basso delle S21. Per ritrovare l'equilibrio è bastato indurire di una tacca il precarico del mono R6 anche in singolo e aggiustare la pressione della gomma anteriore gonfiata troppo dal gommista. Con 2.4 e 2.9 ho trovato l'assetto ideale.

In generale è una gomma abbastanza tonda come profilo ma molto spiovente alle estremità. Questo comporta che la moto si inserisce forte in curva tendendo a restare molto stabile in piega ma c'è una leggera pesantezza a tornare su per cambiare direzione. Si può guidare caricando molto l'avantreno.

Molto sincere su asfalto asciutto o umidiccio di questi giorni, le ho provate anche in due sotto una pioggerellina viscida di quelle bastarde. Ovviamente ho ridotto la velocità fino a livelli automobilistici ma la moto non si è mai scomposta restituendo sempre un buon feedback. In queste condizioni sia l'anteriore che il posteriore telefonano continuamente il livello di aderenza facendo capire chiaramente quando si sta esagerando troppo con la piega. Invece nessun problema sotto la pioggia battente in autostrada, dove ho potuto tenere tranquillamente i 110-120 senza alcun pensiero.

Dopo 900 km complessivi segni di usura zero (e vorrei vedere), sono giusto scomparsi i pirulini tipici sulle zone dove piego abitualmente. Il posteriore l'ho quasi completamente chiuso mentre all'anteriore ho ancora 1 cm e mezzo abbondante, segno del profilo molto spiovente alle estremità. La sensazione è di andare più forte che con le S21 ma il confronto non è corretto visto che anche queste da nuove consentivano di andare bene.

Nota negativa: sembra siano ricomparse le oscillazioni a velocità sostenuta come era successo con le Continental e in parte anche con le S21. Avevo risolto aprendo l'estensione del mono ma in questo caso non ha funzionato e quindi ho riportato tutto come all'inizio. Due sono le cose: o il profilo molto appuntito causa questo difetto (come le Roadattack appunto) oppure mi sa che le famigerate molle progressive Hyper all'anteriore causano questo effetto strano. Morale della favola lascio tutto così e sticazzi visto che il difetto compare solo a velocità molto molto sostenute.

Aggiornamento dopo 2300 km dopo aver appena percorso 600 km nel weekend dei quali 250 da solo con amici nelle Langhe e 350 circa con la zavorrina a spasso per le Alpi.

Giro Langhe: anche se condotte ad andatura delinquenziale non hanno mai mostrato il fianco, permettendo una guida del tutto analoga alle S21 che montavo prima pagando giusto sul dritto a velocità da autostrada tedesca (e quindi poco influenti per il mio giudizio).

Durante le ore più calde a un certo punto avevo temuto il peggio: su un tratto di statale tra le campagne avevo iniziato ad avvertire qualche scivolamento del posteriore in uscita di curva. Il tempo di pensare tra me e me di aver trovato il limite di queste gomme che raggiungo il gruppo e vedo chi più chi meno lamentarsi dello scarso grip, chi dando colpa alla pressione di gonfiaggio chi all'assetto...
Morale della favola scivolavamo tutti, ho potuto tirare un sospiro di sollievo...

Ho provato poi su un altro tratto a mettere in crisi il posteriore con qualche accelerata stile drag race ma non si è mosso di una virgola.

Anteriore sempre perfetto, nulla da dire. Regge anche qualche frenata violenta senza problemi.

Ovviamente non credo che il tipo di gomma possa permettere una guida del genere prolungata per tutta la giornata ma consentono tranquillamente qualche chilometro di follia senza problemi.

Avevo avvertito uno strano comportamento quando si arriva nella zona di massima piega con il post che arriva a lavorare sul bordo. In questa situazione restituisce la sensazione di innescare il sovrasterzo che però resta solo una sensazione perché la moto non parte per la tangente (e per fortuna direi ). Stranamente questa sensazione la sentivo solo nelle curve strette fatte a bassa velocità, sul veloce niente!

Il motivo era che giravo con il mono R6 sulla 5a tacca, troppo per l'uso in singolo, avendo quindi troppo poco carico sulla ruota posteriore in quel frangente.

Assetto che invece in 2 nella gita di ieri tra Moncenisio e Telegraph era praticamente perfetto. Eravamo in un grosso gruppo quindi le andature in teoria volevano essere prudenziali ma invece ci siamo trovati a salire a velocità interessanti

Mi sono tolto anche lo sfizio di sverniciare qualche altra moto (ovviamente erano loro che andavano a spasso, non io ad essere bravo icon_asd.gif ) tra cui una Z750 da sparo con scarico scorreggiante e pilota in tuta e una MT10 guidata da un mio amico che dava la colpa alla gomma posteriore quadrata

Goliardate a parte feeling di guida spettacolare anche con sole forte e temperature elevate. Reggono bene anche il tormentato asfalto francese consentendo di viaggiare rilassati pennellando curve e controcurve.

Ora che sono un pelo consumate hanno mitigato molto la sensazione di cadere giù in piega restando piacevolmente neutre mentre la sensazione di appoggio e controllo è rimasta tutta.

La conferma definitiva l'ho avuta rientrando in Italia dal Moncenisio. Per chi non la conoscesse è una discesa che si può fare a ritmo veramente veloce piena di curve di raggio variabile tutte ben raccordate. Ebbene in questa condizione mi sono lasciato un po' andare tenendo un ritmo che mai avrei pensato fosse possibile per una gomma turistica!

Ovviamente in 2 ho sempre evitato staccate assassine e accelerazioni da motoGP ma vi assicuro che guidavo fluido e velocissimo in totale sicurezza.

Continuo a monitorare il consumo e il comportamento, se per caso le riuscissi a portare intorno ai 10'000 penso di non montare più altre gomme oltre queste 0509_campione.gif

Modifico per aggiungere qualche foto d'ordinanza:

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16079044
16079044 Inviato: 5 Giu 2019 9:19
 

Grazie Drawt per la dettagliata recensione (bella la foto al tornante del Moncenisio icon_asd.gif )!
Ieri le ho ordinate alla fine, 112,36€ ant/post spedite. Vi terrò aggiornati sulle impressioni.
 
16079063
16079063 Inviato: 5 Giu 2019 9:43
 

io confermo quanto detto dal collega sopra

perora mi stanno "stupendo"

tenendo ritmi forse anche più veloci del mio solito non sono risucito a metterle in difficoltà

anzi, i 3-4 millimetri della vergogna sono ancora lì, come per dire " tutto qua? noi possiamo fare di meglio, piega pure"

non ho ancora avuto occasione sul bagnato, ma sull'asciutto non cedono mai , in piega, frenate decise e accelerazione

per il mio test completo mancano quindi :
-pioggia
-durata
-test prolungato con temperature veramente alte


ps: provate anche sullo sterrato dell'eroica 0509_banana.gif
 
16079424
16079424 Inviato: 6 Giu 2019 7:01
 

Blueyes ha scritto:
Grazie Drawt per la dettagliata recensione (bella la foto al tornante del Moncenisio icon_asd.gif )!
Ieri le ho ordinate alla fine, 112,36€ ant/post spedite. Vi terrò aggiornati sulle impressioni.


Mi fa piacere ti sia stata utile.

Per la foto ti dico solo che l'ho comprata in HD apposta per farla stampare su tela, è venuta davvero bene 0509_doppio_ok.gif
 
16079425
16079425 Inviato: 6 Giu 2019 7:03
 

loller ha scritto:
io confermo quanto detto dal collega sopra

perora mi stanno "stupendo"

tenendo ritmi forse anche più veloci del mio solito non sono risucito a metterle in difficoltà

anzi, i 3-4 millimetri della vergogna sono ancora lì, come per dire " tutto qua? noi possiamo fare di meglio, piega pure"

non ho ancora avuto occasione sul bagnato, ma sull'asciutto non cedono mai , in piega, frenate decise e accelerazione

per il mio test completo mancano quindi :
-pioggia
-durata
-test prolungato con temperature veramente alte


ps: provate anche sullo sterrato dell'eroica 0509_banana.gif


Anche io ho notato che hanno una spalla davvero abbondante. Come paragone le S21 che montavo prima le ho chiuse completamente nei primi 40 km facendo casa lavoro. Con queste pur avendo preso confidenza a destra mi resta ancora il bordino anche dopo aver fatto curve come il tornante in foto icon_asd.gif
 
16079442
16079442 Inviato: 6 Giu 2019 8:59
 

maledetto.... bastavano 3 settimane di anticipo icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
 
16079490
16079490 Inviato: 6 Giu 2019 10:54
 

Drawt ha scritto:

Per la foto ti dico solo che l'ho comprata in HD apposta per farla stampare su tela, è venuta davvero bene 0509_doppio_ok.gif
Io ho tonnellate di mie foto in quel punto, ma tutte "ne pas copier" 0509_si_picchiano.gif
 
16079863
16079863 Inviato: 7 Giu 2019 13:22
 

Blueyes ha scritto:
Io ho tonnellate di mie foto in quel punto, ma tutte "ne pas copier" 0509_si_picchiano.gif


Anch'io icon_asd.gif

Diciamo che questa qui che ho comprato è per ringraziarlo di tutte quelle che ho scroccato icon_asd.gif

(click sull'immagine per la versione HD)

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16081407
16081407 Inviato: 12 Giu 2019 23:59
 

seguo:) 0509_up.gif
 
16082053
16082053 Inviato: 14 Giu 2019 16:54
 

sulle langhe credo che qualsiasi gomma e tipologia di moto tende a scivolare.
per assurdo l'asfalto è più scivoloso d'estate che d'inverno eusa_shifty.gif

domanda per chi ha usato entrambe le tipologia di mitas.
rispetto alle SF+ a parte la tipologia di mescola secondo voi cambia qualcosa anche nella carcassa?
oppure hanno sempre la stessa carcassa rigida?
 
16082566
16082566 Inviato: 17 Giu 2019 9:53
 

Dunque, ieri ho fatto il primo giro con queste nuove Touring Force, ho fatto 300km tra Torino-colle dell'Agnello, colle dell'Izoard, Monginevro e ritorno a Torino.
Impressione generale ottima, le gomme hanno un profilo spiovente che ti permette di scendere in curva facilmente, ma senza "caderci" dentro. La moto si riesce a governare benissimo, la tenuta sembra molto sicura e ho notato anche una maggiore tenuta in rilascio, ovvero chiudendo l’acceleratore la moto decelera di più. Rispetto alle Sport Force mi sembra di notare una carcassa meno rigida, più confortevole. Nonostante i buoni angoli di piega raggiunti non sono riuscito a chiuderla, manca ancora un bel centimetro buono come ha notato anche Drawt. Manca solo il dato della tenuta sul bagnato e naturalmente della durata chilometrica, ma si vedrà. Considerando il ridicolo prezzo di acquisto direi un bel 9.
Sotto un assaggio della tenuta in cima al colle dell’Izoard.

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16082762
16082762 Inviato: 17 Giu 2019 17:31
 

arrivate!
Vi dirò...

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16083256
16083256 Inviato: 19 Giu 2019 12:32
 

Salve a tutti sono un nuovo iscritto
Premetto che io ho una moto con solo
52 cavalli (Honda integra) e dal 2014 fino
ad oggi ho montato parecchie gomme
io tutti gli anni mediamente faccio 10000 / 12000 km e di gomme ne ho provate tante attuualmente ho le pirelli diablo rosso 3, ma un giorno guardando il vostro forum ho scoperto le nuove mitas touring
le ho gia a casa e sabato vado a farle montare poi vi farò sapere la mia recensione.
Le gomme che montato fino adesso

Michelin PR 4 ( 11000km)
Mitas sport plus (9000)
Michelin pilot power 2ct (10000)
Pirelli diablo strada 2 treni 17000 km gommacce)
Pirelli diablo rosso 3 ( 10000 ad oggi)

Ciao a tutti

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16084009
16084009 Inviato: 21 Giu 2019 10:52
 

estro ha scritto:
sulle langhe credo che qualsiasi gomma e tipologia di moto tende a scivolare.
per assurdo l'asfalto è più scivoloso d'estate che d'inverno eusa_shifty.gif

domanda per chi ha usato entrambe le tipologia di mitas.
rispetto alle SF+ a parte la tipologia di mescola secondo voi cambia qualcosa anche nella carcassa?
oppure hanno sempre la stessa carcassa rigida?


Io le ho avute entrambe sulla stessa moto e in particolare ho montato le Touring subito dopo le S21 che sono tra le più morbide mai avute. Detto ciò non ho dovuto toccare praticamente nulla nel setup dell'idraulica che è sintomo di una carcassa morbida al pari delle Bridgestone.

Assorbono bene le sconnessioni e danno un buon comfort icon_wink.gif
 
16085357
16085357 Inviato: 26 Giu 2019 13:27
 

Scusate la mia ignoranza
Ma le mitas touring force
quando si dice bimescola si intende x
posteriore e anteriore, o solo posteriore
PS: x il momento vanno bene si incollano all'asfalto vedremo quanti km riuscirò
a fare
 
16085367
16085367 Inviato: 26 Giu 2019 14:10
 

in teoria si riferisce alla singola gomma
monomescola : tutta uguale
bimescola: fascia centrale normalmente piu dura e bordi esterni morbidi
trismescola: centrale piu dura, 2 fasce un "media" e una piu "morbida" andando verso l'esterno
 
16085390
16085390 Inviato: 26 Giu 2019 15:59
 

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16085438
16085438 Inviato: 26 Giu 2019 19:35
 

Allora bimescola anteriore e posteriore

Ciao e grazie 1000

Bolo59
 
16085457
16085457 Inviato: 26 Giu 2019 22:08
 

Bolo59 ha scritto:
Allora bimescola anteriore e posteriore

Ciao e grazie 1000

Bolo59




Ciao .
Io credo di aver capito che il solo posteriore è bimescola .



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16085459
16085459 Inviato: 26 Giu 2019 22:20
 

Anch'io "ricordavo" che solo il posteriore fosse bimescola, però effettivamente nella descrizione la bimescola (MCTT) viene indicata in generale e non specificatamente per il posteriore:

immagini visibili ai soli utenti registrati


eusa_think.gif
 
16085561
16085561 Inviato: 27 Giu 2019 9:17
 

djame ha scritto:
Secondo il listino solo alcune sono bi-mescola (MCTT) e solo posteriori.
Questa è però un'anteprima, forse è stato aggiornato.

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16085619
16085619 Inviato: 27 Giu 2019 12:29
 

Qui c'è il listino 2019, direi che sono tutte bimescola, anche perchè il processo produttivo è sempre lo stesso, cambia solo la misura. Sull'anteriore però non ne sarei così sicuro.

Link a pagina di Mitas-moto.com
 
16085672
16085672 Inviato: 27 Giu 2019 16:05
 

Ho appena incontrato l'importatore italiano (A.Z.), con il quale collaboro da oltre un decennio, e mi ha confermato che le anteriori NON sono a doppia mescola, come anche le posteriori inferiori a 170.

A proposito dei prezzi, che ho visto, decisamente troppo bassi, fate attenzione: alcuni venditori on-line, soprattutto i più grandi e famosi, vendono SENZA IVA e poi viene specificato nella fattura, in piccolo o molto piccolo, che, con una dicitura in "burocratese", il versamento degli obblighi di legge (tra cui l'IVA) è a carico dell'acquirente.
Non vi spiego come questo sia possibile fiscalmente, ma, credetemi, lo è, all'interno della UE.
Basta avere il magazzino in un altro paese UE e, grazie ad INTRASTAT, il gioco è fatto.
E' un escamotage che si sta diffondendo sempre più, per esempio su Amazon.
Questo spiega i prezzi spesso troppo bassi rispetto al mercato "normale".
Quindi occhio, se poi non si versa l'IVA (con il F24) si è ritenuti evasori fiscali.
 
16085692
16085692 Inviato: 27 Giu 2019 16:56
 

Se il 160 non è bimescola mi indispettisco un attimo, che cavolo di gomma turistica sarebbe alloar se si spiattella al centro? Vedremo...

Invece per il discorso fattura ho controllato e le mie spedite a 112€ includevano l'IVA, specificata all'interno della fattura. Mi sembra molto strano comunque quello che dici, come se un negoziante mi battesse lo scontrino senza IVA e poi dovessi versarla io, andiamo...
 
16086450
16086450 Inviato: 1 Lug 2019 14:30
 

update

arrivato a 2400 km percorsi circa , ultimo giro tra raticosa-giogo-muraglione

complice la prima pistata e il cercare di sforzarmi a guidare molto di corpo (la pistata ti spiega che gli angoli di piega abituali sono "irrisiori" , la guida di copro aumenta le velocità in curva) sto arrivando piano piano alla chiusura gomme, manca veramente poco.

a sensazione sono andato molto più "forte" del solito , ma la gomma è rimasta lì... mai una sbavatura...

rimane sempre il dubbio pioggia (mai presa ad oggi) e durata finale...

considerato il costo e lo stato attuale (direi che dovrei raggiungere i 5500-6000 ALMENO) potrebbero essere davvero le gomme "definitive"
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 4
Vai a pagina Precedente  1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Pneumatici

Forums ©