Leggi il Topic


Lampadina bruciata, surriscaldata e bucata sulla testa
16019997
16019997 Inviato: 22 Ott 2018 19:50
Oggetto: Lampadina bruciata, surriscaldata e bucata sulla testa
 



Buonasera come da titolo vorrei sapere le possibili cause di quanto successo, l'impianto elettrico è quello originale è l'unica "particolarità" è che monto una lampadina a led anteriore, ma sempre da 12 v 15w come l'alogena originale.
La moto è una Rs Chesterfield.
Aggiungo che sostituire la lampadina ora non è stato sufficiente, quella nuova non si accende. quella vecchia si presenta con il vetro opacizzato e bucata sulla testa, quindi scoppiata.
Il fusibile è da 7.5, forse troppo grande? Qual è il valore corretto? Inoltre, qualcuno conosce le cause sia dello scoppio, sia del perché non è sufficiente sostituirla?
Un saluto
 
16020026
16020026 Inviato: 22 Ott 2018 22:18
 

Ciao, occorre vedere come prima cosa il valore corretto del fusibile. Dal manuale di officina ad esempio.

Con un tester verifica se, a moto accesa, sono presenti i 12V ai capi della morsettiera della lampadina.
Se tutto è corretto prova a connettere una lampada alogena e vedi se funziona, il vetro della lampadina non deve essere toccato a mani nude, quindi o guanti o pezza di cotone.

I lumen della lampada a led potrebbero non essere sufficiente ad iluminare la strada, oltre al fatto che probabilmente il fuoco potrebbe essere fuori centro, con conseguenti zone d'ombra.

Per ultimo, ma non meno importante, con le lampade a led o xeno non si è in regola con il codice della strada, che comporta in caso di aceertamento, una sanzione amministrativa e ritiro della carta di circolazione.
 
16020092
16020092 Inviato: 23 Ott 2018 8:39
Oggetto: Re: Lampadina bruciata, surriscaldata e bucata sulla testa
 

sgommatA90 ha scritto:
quella vecchia si presenta con il vetro opacizzato e bucata sulla testa, quindi scoppiata


o la lampada era di cattiva qualità, oppure l'hai toccata con le dita nude, quindi l'hai montata senza sgrassare bene il vetro con alcool denaturato... l'impianto non ha alcuna colpa, ora la nuova non si accende perchè si sarà fuso anche il connettore.

ciao

WK
 
16020151
16020151 Inviato: 23 Ott 2018 11:52
 

Grazie per le risposte di entrambi.

Procederò controllando con il tester che funzioni il connettore, cosa poco probabile siccome la nuova lampadina non si accende.
Preciso che la lampadina rotta è l'alogena POSTERIORE, mentre quella led è anteriore (funzionante).
È sicuro che la luce led sia vietata? Questo non vale solo per le luci xenon?

In ogni caso la lampada alogena anteriore sul vecchio modello della Rs NON fa luce, si può procedere con sicurezza fino a 30-40 km/h, dopo di che è sempre troppo tardi per fermarsi in caso ce ne sia bisogno.
Ho provato con una "effetto xenon" ma il risultato è lo stesso solo un po' più chiara.
Con la lampadina led è migliorato un pochino, direi che mi permette di viaggiare a 50km/h in sicurezza.
Se devo rischiare la pelle per rispettare una legge, allora poco mi importa, io DEVO vedere abbiate pazienza! Oltretutto la moto a 50km/h è affogata in quinta.. ci sarebbe anche un'altra marcia, non mi dispiacerebbe metterla 1110_pat-pat.gif
Sto considerato il kit di luci xenon + centralina, questo comporta problemi a livello di alternatore? Siccome la lampada avrebbe un attacco diverso, si può cambiare calotta facilmente o tralascio dettagli importanti?
Così almeno monto l'illuminazione della rs dove merita: sulla bicicletta di mio nonno.
Grazie ancora un saluto
 
16020207
16020207 Inviato: 23 Ott 2018 14:03
 

Ciao, le lampade alogene sono per il faro anteriore, al posteriore sono ad incandescenza.

Si, sicuro che le lampade a led sono vietate.

Se la tua moto è un 50cc, non dovrebbe arrivare nemmeno oltre i 50km/h, ecco perchè probabilmente la luce ti appare scarsa.
Non so se il tuo modello ha la batteria, in caso contrario la luce emessa sarà sempre limitata.

Si può fare tutto finchè non ti beccano ad un controllo o in revisione ...
 
16020219
16020219 Inviato: 23 Ott 2018 14:22
 

Confermo, è un 50cc e ha la batteria (nuova e carica).
Il fatto che abbia la batteria, dovrebbe addirittura influire positivamente sulla luce?
Per essere chiaro: la luce non è sufficiente nemmeno per viaggiare a 45 km/h.
Non sto cercando di aumentare l'illuminazione per manie di protagonismo ma per reali problemi di sicurezza.. con la luce a led, sembra una moto "normale" che fa poca luce.
Con la lampada originale, sembra una bicicletta. Sono convinto che la multa potrei prenderla con la lampada di serie per scarsa illuminazione eusa_doh.gif
A parte gli scherzi, riguardo la lampada posteriore: il fusibile dovrebbe essere di misura corretta, 7.5 (cercato su internet, non sul manuale quindi non ne ho ancora la certezza).
Non sono certo di avergli dato un colpo con il pannetto come faccio di solito dopo averla montata, in ogni caso questa mi sembra un sovraccarico di energia.. possibile? Se sì, a cosa è dovuto un eventuale sovraccarico?

Poi, siccome mi sembrate gentili e disponibili, lancio un' altra domanda ancora: il comando luci permette di scegliere anabbagliante / posizione, non entrambe e l'abbagliante non c'è.
Ho trovato e acquistato anche le luci di posizione led, posso fare un collegamento in modo che stiano attaccate entrambe? Magari con anabbagliante + posizione vado tranquillo fino a 60km/h, sarebbe un sogno.
La batteria o l'impianto in generale ne risente?
 
16020265
16020265 Inviato: 23 Ott 2018 16:18
 

Ciao, vedendo il mmanuale di servizio,
queste sono le lampadine:

immagini visibili ai soli utenti registrati



la lampada anabbagliante:

immagini visibili ai soli utenti registrati



e la lampada abbagliante con piccola posizione:

immagini visibili ai soli utenti registrati



il fusibile è corretto da 7,5A:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Il problema della poca luce è che sono da 35W, sigla BA20d, NON alogene.

Ti consiglio di provare la Osram X-Racer:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Il link al manuale di servizio:
Link a pagina di Scootergrisen.dk
 
16020277
16020277 Inviato: 23 Ott 2018 16:36
 

Grazie mille! Il tuo aiuto è preziosissimo.
Sono passato dall'elettrauto, ho deciso di andarci in moto.
Durante il viaggio ho visto che la lancetta della temperatura non dava segni di vita e niente.
Il titolare ha ipotizzato un cortocircuito.
Quando ho cercato di riaccendere la moto ho notato che si era appena bruciato il fusibile (7.5), l'ho accesa solo chiedendogliene uno nuovo (mi ha dato un 10) sono riuscito a tornare a casa ma anche questo fusibile è partito dopo tre secondi, mi è servito solo per accenderla. L'unica luce che ha continuato ad andare senza fusibile è la N del neutro, evvai!
Va bene, c'è un corto da qualche parte, e come lo cerco?
P.s. Se i due morsetti delle frecce si toccano, rompono le scatole? Lo chiedo perché sono vicini e so che non hanno la guarnizione.
Grazie ancora

Aggiorno: i morsetti delle frecce non si toccavano, ho provveduto a isolarli con un tubo in gomma.

Ma i 3 morsetti che finiscono nel connettore della luce posteriore invece si toccavano tutti e 3. Questo perché ieri sera (dopo che la lampadina è andata in corto) ho tolto il nastro isolante per verificare che fossero ben collegati e ho dimenticato di rimetterlo.
Questo può aver influito per quanto successo oggi? (2 fusibili partiti)
Non per ieri però! (Lampada posteriore)
 
16020294
16020294 Inviato: 23 Ott 2018 17:32
 

Ciao, ci sono luci di posizione (lampada piccolina che non può far tanta luce, ma illuminare solo la parabola del faro), luce anabbagliante e luce abbagliante:

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



Potresti non avere il selettore luci al n°11, in questo caso hai sempre accese la luce di posizione e l' anabbagliante. Per accendere l' abbagliante hai il comando n°4


Dietro dovresti avere questa lampada, doppio filamento 5W per la posizione e 21W per il freno, e NON è alogena:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Il fusibile deve essere da 7,5A. Aumentandolo rischi di peggiorare il danno.
Inizia con il togliere la lampada posteriore a led e mettine una nuova come quella in foto (sempre di qualità, Osram, Philips, Bosh) e vedi se funziona e se il fusibile non si interrompe.

Per le luci anteriori togli le led e metti le Osram che ti ho indicato, le trovi anche su Amazon se il ricambista non dovesse averle.

Lascia perdere led e xenon .....

Per far andare le due lampade insieme si potrebbe fare, ma il problema è che una è dedicata alla luce abbagliante e, quindi, se accesa da fastidio la sera a chi ti incrocia. Anche se a te sembra che faccia poca luce.
Mettere un relè non è cosa impossibile, ma poi occorre vedere se il diametro dei cavi è idoneo .... a parere mio lascia perdere.
 
16020301
16020301 Inviato: 23 Ott 2018 18:20
 

Grazie per l'impegno che ti stai prendendo.
Purtroppo alcune cose non corrispondono con il mio modello, rs aprilia 50 chesterfield 1998.

La luce posteriore è giusta, ecco un immagine con anche quella bruciata:

Link a pagina di Tinyurl.com

Non corrispondono i comandi luce, nel mio modello ci sono 3 posizioni/scatti: il primo in alto è abbagliante (senza posizione), quello al centro è solo la posizione, quello in basso è di nuovo anabbagliante senza posizione, replica del primo in alto.
Eccolo qui:

Link a pagina di Tinyurl.com

Già che ci sono, ecco la lampadina led anabbagliante da 15w:

Link a pagina di Tinyurl.com

Ho acquistato nuovi fusibili, ora mi limiterò a cercare il corto e probabilmente a cambiare in connettore, che non da segnali con il tester.
Ci sono tecniche speciali per trovare l'origine del cortocircuito?
 
16020307
16020307 Inviato: 23 Ott 2018 18:40
 

Ciao, prima di cercare problemi di corto con il tester, metti la lampadina posterore nuova (tradizionale) dietro e vedi se si accende.

Probabile che il corto dipenda dalla lampada a led anteriore che hai montato. Dalla foto non capisco nemmeno come faccia ad accendersi, dal momento che l'attacco è diverso.

Anche le serigrafie sul comando luci è strano, l'abbagliante dovrebbe avere i raggi dritti e non inclinati in basso come i tuoi ...
 
16020313
16020313 Inviato: 23 Ott 2018 19:01
 

Ok faccio chiarezza.

Quando parlo della luce led mi riferisco a quella anteriore, per questo l'attacco è diverso.
Il problema della poca illuminazione quindi è davanti.

La lampadina che si è fusa invece è quella dietro, ed è come quella che hai trovato e gentilmente riportato prima.
Non è led quella dietro (si vede dalla prima immagine che ho messo) e nemmeno "alogena" perché come mi hai detto prima, è ad incandescenza giusto?

Quindi, tralasciando il discorso della scarsa illuminazione anteriore e soffermandoci invece sul corto di quella posteriore che urge di più, confermo di aver già provato ieri sera a sostituirla con una nuova senza risultato, inoltre ho tolto il nastro isolante dai tre morsetti che arrivano alla lampada per verificare che fossero ben attaccati.

Ingenuamente li ho lasciati scoperti, e oggi toccandosi mi hanno bruciato due fusibili.

Appena li ho visti scoperti ho provveduto.
Adesso ho rimesso il fusibile, isolato i cavi e sono nella stessa situazione di ieri sera: tutto l'impianto elettrico funziona tranne la luce dietro.

Ho verificato con il tester se arriva corrente al connettore e non arriva.. come già ipotizzato prima credo mi abbia abbandonato con il corto!

Prima di sostituirlo, posso accertarmi che non funzioni guardando se arriva corrente ai tre famosi morsetti che vanno al connettore?
Credo proprio che arrivi altrimenti non avrebbero fatto saltare 2 fusibili!
Però non so come posizionarci il tester.. lo imposto sempre su corrente continua?
 
16020315
16020315 Inviato: 23 Ott 2018 19:06
 

Ciao, la tua moto ha i fari anteriori e posteriori come da immagini che ho messo sopra, o sono come questi:

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16020321
16020321 Inviato: 23 Ott 2018 19:35
 

Sono proprio come gli ultimi che hai messo.
Accidenti, dove trovi tutte quelle cose? È una vita che le cerco sul web eusa_pray.gif

Per le luci anteriori (funzionanti) ho l'anabbagliante led e di fianco, sulla destra, un piccolo buco per mettere la posizione.
L'abbagliante su questo modello non c'è.
La mia intenzione era collegare anabbagliante e posizione in modo che si accendano insieme, cosa che di serie non fa: o l'uno o l'altro.

Per la luce posteriore invece, quella andata in corto, passerò domani mattina dal meccanico a vedere se riesco a recuperare un portalampada.
Quindi risolvo per metà, nel senso che farò in modo che la lampada torni a funzionare ma non so la causa del corto.
Posso sperare in.. sfortuna?
 
16020351
16020351 Inviato: 23 Ott 2018 21:39
 

Ciao, il tester va impostato su continua.

Del tuo modello ho trovato solo il manuale d'uso, non sono specificate le lampade purtroppo.

Fammi capire perchè la cosa mi ha incuriosito ...
Davanti hai solo una lampada per l'anabbbagliante e una lampada piccola per la posizione. Corretto?

Scrivi però: "il primo in alto è abbagliante (senza posizione), quello al centro è solo la posizione, quello in basso è di nuovo anabbagliante senza posizione, replica del primo in alto. "

Come fa una sola lampada con unico filamento a fare anabbagliante ed abbagliante?

Sto pensando che tu abbia una semplice H5 a doppio filamento, ma non avendo visto la tua lampada tradizionale non ne ho la certezza.

Posta la foto della lampada originale (non led) oppure leggi e trascrivi le sigle che trovi, vedi se c'è scritto H5.

Far andare la luce di posizione insieme all'anabbagliante non ti serve a nulla, la posizione, come scrivevo prima, illumina solo l'interno della parabola, non ha effetto sul fascio luminoso proiettato a terra.
 
16020356
16020356 Inviato: 23 Ott 2018 21:54
 

Ciao, aggiungo che dalla foto della tua lampada led, sono quasi certo si tratti di una lampada P26S detta anche S3:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Tuttavia non capisco ancora come faccia a fare due funzioni con un solo filamento.
 
16020363
16020363 Inviato: 23 Ott 2018 22:23
 

Corretto, davanti ha al centro la lampada anabbagliante e poco a destra un'altra entrata per la posizione.
Nel messaggio successivo hai trovato la lampada originale, p26s è la scritta che c'è sopra, nel mio caso è da 20w MA la ho sostituita con quella led, stesso attacco.

Quando ho scritto:
"il primo in alto è abbagliante (senza posizione), quello al centro è solo la posizione, quello in basso è di nuovo anabbagliante senza posizione, replica del primo in alto. "

Mi riferivo agli scatti del comando luci, ho messo una immagine del manubrio qui sopra in cui si vede bene: lo scatto al centro ha il simbolo della posizione, mentre quello sopra e quello sotto hanno lo stesso simbolo ovvero l'anabbagliante (entrambi senza posizione)

In pratica ci sono 3 comandi, per fare 2 cose!

Quindi pensavo di collegare i cavi in modo da fare stare accese posizione e anabbagliante, in modo da guadagnare un pò di visibilità, sempre che non si danneggi la bobina/alternatore come si chiama?
 
16020370
16020370 Inviato: 23 Ott 2018 22:41
 

Ciao, la luce di posizione, ribadisco, non influisce sulla visibilità quando è acceso l'anabbagliante.

Illumina solo la parabola, non proietta luce a terra. Per questo motivo non ha alcun senso collegare insieme le due lampade. La bassa potenza della lampada di posizione non crea problemi all'impianto elettrico, ma è completamente inutile.
 
16020426
16020426 Inviato: 24 Ott 2018 0:30
 

Capisco, peccato..

tuttavia, sarò testone, probabilmente lo farò lo stesso. Giusto per vedere se è meglio una parabola illuminata insieme all' anabbagliante piuttosto che niente.
Il risultato posso vederlo in anteprima senza operare su i cavi: mentre sposto l'interruttore delle luci da una posizione all'altra, c'è un istante a metà tra i due in cui le luci si accendono contemporaneamente.. se trattengo il pulsante a metà, mi basteranno pochi secondi per vedere l'effetto.
Se non è malvagio e non da' fastidio, lo renderò definitivo collegando i cavi.

Aggiornerò il topic in caso ce ne sia bisogno quando ci saranno novità, ora non posso fare a meno di ringraziarti per la disponibilità, la pazienza che hai avuto con me e non per ultimo, la prontezza che hai avuto nel fornire risposte competenti e sostenute da fonti.

Grazie ancora,
Un saluto!
 
16020746
16020746 Inviato: 24 Ott 2018 18:57
 

Ciao, in rete ho trovato un forum dove uno scrive che è riuscito ad adattare una H7 su attacco P26S.

Ammettendo che con un po' di manualità si riesca, poi occorre mettere un relè per sicurezza e tenere d' occhio la batteria, che potrebbe risentire del consumo dell' H7 e scaricarsi.

Però c'è anche il discorso temperatura sviluppata dalla lampada, che essendo da 55W, ovviamente scalderà molto di più.
Il rischio concreto è sciogliere il faro (non conosco la qualità di costruzione del tuo faro), oppure annerire l' argentatura della parabola in poco tempo.

Tutte modifiche NON legali, ma tra viaggiare al buio con una lampada led e vedere con una H7 adattata ....

Chiedi consiglio all' elettrauto dove si stato.

0510_saluto.gif
 
16020791
16020791 Inviato: 24 Ott 2018 23:14
 

Ho risolto il problema della lampada posteriore, ovviamente la causa è l'ultima cosa che avrei pensato: ho smontato il connettore, l'ho aperto e ho ristagnato tutti i collegamenti, con il tester ho ottenuto i 12V ma la lampadina non funzionava lo stesso.
A questo punto ho fatto una prova con due cavi a parte e notato con altre lampade che, la nuova che stavo montando è difettosa, ha i filamenti attaccati ma non si accende.. e pensare che l'ho presa di riserva un mesetto fa.
A questo punto, mi ritrovo solo con una lampadata bruciata/surriscaldata in modo anomalo, ma almeno con la certezza di avere l'impianto elettrico funzionante!

Pe quanto riguarda l'adattamento della h7 nell'anteriore sono curioso.. si tratta di adattare la forma della lampada, o la forma dell' attacco?
Perché nel primo caso, dovrei lavorare tutte le volte la lampada.
Nel secondo caso, credo che la lavorazione dell'attacco sia irreversibile, quindi se poi scalda o non va bene.. ciao ciao portalampada eusa_whistle.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto 50ccElettronica Moto 50 cc

Forums ©