Leggi il Topic


Indice del forumForum Suzuki

   

Pagina 1 di 1
 
Nuova Suzuki Katana 2019
16013990
16013990 Inviato: 3 Ott 2018 5:58
Oggetto: Nuova Suzuki Katana 2019
 

Buon di, visto che è stata ufficialmente presentata volevo chiedere un opinione a Voi in merito ad una delle novità più importanti per Suzuki.

Ebbene si, il marchio di Hamamatsu dopo la prima versione prodotta negli anni '80 nella versione di 1100 cc e successivamente anche in versione 750 cc (ad onor di cronaca venne proposta anche in cilindrate minori, ma non derivavano dal progetto "originale" di fatti erano basati sulle moto della serie GS ben diverse dalla serie GSX dalla quale derivano le prime due versioni), dal prossimo anno rimetterà a listino una moto "storica", basata sulla piattaforma del GSX-S attualmente in commercio.

Signore e signori...
Rullino i tamburi, ecco a Voi la SUZUKI KATANA 1000:

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati




Di seguito riporto la scheda tecnica:

- Motore: 150cv @ 10.000 giri e 108Nm @ 9.500;
- Telaio: doppia trave in alluminio;
- Sospensioni: mono e forcella KYB (completamente regolabili entrambi);
- Freni: Brembo, con dischi flottanti da 310mm e pinze radiali monoblocco a quattro pistoncini;
- Misure & Peso: Interasse è di 1.460mm ed un peso in O.D.M. di 215kg;
- Serbatoio: 12lt ( icon_eek.gif );
- Pneumatici: 120/70 R 17 anteriore e 190/50 R 17 posteriore ( icon_confused.gif );

Ora tutto molto bello, mi chiedo: ma che cavolo di senso ha una moto del genere? eusa_think.gif
Una moto che, oltre a qualche lucina ed un estetica che si rifà ad una moto mitica solo perchè all'epoca nessuno la capì, nasce già "vecchia" di fatti non porta in dote nulla di nuovo
ne come soluzioni motoristiche (magari potevano dotarla del motore del GSX-R 1000 nuovo) ne come elettronica (No piattaforma inerziale ed ABS cornering) e con misure di gomme vetuste (il 190/50 sono 10 anni che, parlando di gomme sportive, è stato surclassato dal 190/55).

Ora non ho ben capito il prezzo, che credo sarà superiore, alle "normali" GSX-S e GSX-F, davvero non riesco a capire che senso ha.
A Suzuki manca una turistica vera (simil Kawasaki Z1000 SX e KTM 1290 GT, giusto per citare le prime due) con attacchi per le valigie e con accorgimenti per trasportare il passeggero, pensavo/speravo che con la Katana correggessero il tiro e sfornassero una moto simil-vintage con cui viaggiare....
Invece...
Serbatoio da 12lt e strapuntino, un clone più costoso della GSX-F.
Capisco cavalcare l'onda delle finte vecchie ma con una gamma disarticolata, come hanno loro, non era meglio puntare a qualcosa che facesse numeri veri di vendita? eusa_think.gif
 
16013991
16013991 Inviato: 3 Ott 2018 6:00
 

Detto questo la moto esteticamente mi piace, non la comprerei, ma non è male!
Ed in oltre aggiungo che la base da cui deriva è davvero ottima. 0509_up.gif
 
16014001
16014001 Inviato: 3 Ott 2018 8:10
 

ma è uno scherzo o hanno intenzione di venderla per davvero? eusa_think.gif eusa_wall.gif
 
16014016
16014016 Inviato: 3 Ott 2018 9:15
 

Bho, sarò strano io ma a me la Katana non è mai piaciuta e questa non le è da meno. 0509_down.gif

CBR_125R ha scritto:
Capisco cavalcare l'onda delle finte vecchie ma con una gamma disarticolata, come hanno loro, non era meglio puntare a qualcosa che facesse numeri veri di vendita? eusa_think.gif


Bhe, se è ricavata pari pari da un GSX-S (che, almeno qui da noi, non si fila nessuno), provano a proporre qualcosa di diverso e fashion spendendo il minimo indispensabile per il progetto e riproponendola ad un prezzo che gli consenta margini più alti strizzando un occhio ai nostalgici.

Alla fine è come la Panda e la 500: è la stessa macchina ma la seconda la piazzi con millemila accessori estetici e pseudofunzionali che portano al raddoppio del prezzo.
 
16014019
16014019 Inviato: 3 Ott 2018 9:22
 

NCS
non ci siamo!!!!!

estetica:
non mi piace ma la cosa è totalmente soggettiva.
telaio/motore/autonomia:
la base è buona (GSX-S), il motore sarà sicuramente un derivato della classe gsx-r (come la gsx-s), ma 150 cv e 12 litri di benzina nella stessa frase proprio non ci sta.
chi la comprerà sarà costretto a continue (!) soste per rifornimento!!!
IMHO!!!
 
16014038
16014038 Inviato: 3 Ott 2018 10:12
 

Sono d'accordo con voi...il prezzo poi sarà stratosferico, diciamo pure sui 15k€.
Per dire, io sulla Gladius ho 14,5litri e ci faccio circa 340 km con un pieno che mi sembrano pochi come autonomia...figuriamoci questa. Ogni 150km massimo ci sarà da fermarsi, poi la linea anche non mi convince.
Boh per me se la tengono. Suzuki la vedo un po' allo sbando ultimamente, come FCA.
 
16014043
16014043 Inviato: 3 Ott 2018 10:30
 

A me piace molto! secondo me sono riusciti a far rivivere la vecchia in chiave moderna e praticamente uguale al prototipo fatto l anno scorso in collaborazione con la rivista motociclismo,quindi si tratta di una moto curata per essere prodotta in serie ed è diversa da tutte le altre e questo non è poco... ma anche se quel motore consuma poco, davvero non capisco perché abbiano messo un serbatoio così piccolo solo per questo particolare che ne limita l'utilizzo non la comprerei... Mentre dal punto di vista della meccanica credevo di vedere Delle grosse novità si parlava che doveva essere motorizzata con il nuovo 800 turbo ma anche questa volta Suzuki è stata troppo conservativa...anche se c'è da dire che con questa politica offre moto davvero affidabili ma in questa maniera rimane sempre un po' indietro rispetto alle altre riguardo alle innovazioni...
 
16014044
16014044 Inviato: 3 Ott 2018 10:30
 

vince78 ha scritto:
chi la comprerà sarà costretto a continue (!) soste per rifornimento!!!


Se il bar è vicino casa, no. E magari ha il distributore annesso... rotfl.gif
 
16014045
16014045 Inviato: 3 Ott 2018 10:33
 

Beh c'è da dire che molti 340km lo prendono come "viaggio", però 12lt di serbatoio mi sembrano davvero pochi...

Speravo aggiungessero un pò di accessori davvero utili per i viaggetti di coppia, appunto allineandola alle GT sul mercato.
 
16014047
16014047 Inviato: 3 Ott 2018 10:35
 

vale5-0 ha scritto:
A me piace molto! secondo me sono riusciti a far rivivere la vecchia in chiave moderna e praticamente uguale al prototipo fatto l anno scorso in collaborazione con la rivista motociclismo,quindi si tratta di una moto curata per essere prodotta in serie ed è diversa da tutte le altre e questo non è poco... ma anche se quel motore consuma poco, davvero non capisco perché abbiano messo un serbatoio così piccolo solo per questo particolare che ne limita l'utilizzo non la comprerei... Mentre dal punto di vista della meccanica credevo di vedere Delle grosse novità si parlava che doveva essere motorizzata con il nuovo 800 turbo ma anche questa volta Suzuki è stata troppo conservativa...anche se c'è da dire che con questa politica offre moto davvero affidabili ma in questa maniera rimane sempre un po' indietro rispetto alle altre riguardo alle innovazioni...

Concordo sul fatto che siano molto affidabili e sono anche molto valide, ma un pizzico di "gioia" ci vorrebbe.
 
16014055
16014055 Inviato: 3 Ott 2018 10:48
 

vale5-0 ha scritto:
A me piace molto! secondo me sono riusciti a far rivivere la vecchia in chiave moderna e praticamente uguale al prototipo fatto l anno scorso in collaborazione con la rivista motociclismo,quindi si tratta di una moto curata per essere prodotta in serie ed è diversa da tutte le altre e questo non è poco... ma anche se quel motore consuma poco, davvero non capisco perché abbiano messo un serbatoio così piccolo solo per questo particolare che ne limita l'utilizzo non la comprerei... Mentre dal punto di vista della meccanica credevo di vedere Delle grosse novità si parlava che doveva essere motorizzata con il nuovo 800 turbo ma anche questa volta Suzuki è stata troppo conservativa...anche se c'è da dire che con questa politica offre moto davvero affidabili ma in questa maniera rimane sempre un po' indietro rispetto alle altre riguardo alle innovazioni...


A parte il serbatoio piccolo ed il prezzo probabilmente impegnativo, sicuramente la Suzuki Katana (o la GSX-F che c'è sotto) sarà una moto oggettivamente buona; soltanto, secondo me, tanto per fare un esempio la Kawasaki con la Z900RS ha fatto un lavoro molto più riuscito, pur realizzando una moto tradizionalissima.
 
16014057
16014057 Inviato: 3 Ott 2018 10:52
 

vale5-0 ha scritto:
A me piace molto! secondo me sono riusciti a far rivivere la vecchia in chiave moderna

Sono d'accordo, anche io esteticamente la apprezzo. Non è la più bella moto in circolazione ma ha carattere. Poi mi piacciono le case che mantengono in vita i simboli del loro passato 0510_saluto.gif
 
16014074
16014074 Inviato: 3 Ott 2018 12:07
 

manca lo spazio per il bauletto.. eusa_think.gif
 
16014078
16014078 Inviato: 3 Ott 2018 12:23
 

ZioPigTurbo ha scritto:
manca lo spazio per il bauletto.. eusa_think.gif


Immagino non sia in cima alla lista delle priorità per il target d'utenza di un mezzo del genere.

Un po' come voler mettere il bauletto su un Monster (pochi, ma esistono pure quelli)

Più in generale, però, non riesco a capire se mi piacciono o no certi codini minimalisti, con la targa spostata sul parafango sulla ruota. Da un lato snelliscono la linea, dall'altro creano una voragine... eusa_think.gif
 
16014085
16014085 Inviato: 3 Ott 2018 13:30
 

ZioPigTurbo ha scritto:
manca lo spazio per il bauletto.. eusa_think.gif

A questo credo che rimedieranno con degli attacchi metallici tipo quelli dei CB 500 o della MT-09
 
16014111
16014111 Inviato: 3 Ott 2018 15:07
 

tibbs ha scritto:
Immagino non sia in cima alla lista delle priorità per il target d'utenza di un mezzo del genere.

pero' con il manubrio alto dovrebbe essere abbastanza comoda.
allora sembrerebbe l'ideale anche per dei viaggi abbastanza lunghi tipo sport tourer.
figuriamoci che la mia gsxf del 2002 veniva classificata come moto turistica,
ed ha una posizione di guida talmente appesa da far invidia pure alla R1. eusa_whistle.gif
 
16014122
16014122 Inviato: 3 Ott 2018 15:40
 

Non diciamo inesattezze.
E cerchiamo di rimanere in tema, in ogni modo il GSX-F 600 non è nemmeno paragonabile ad una Tuono... Per favore!

Suzuki, a listino, aveva già una finta turistica come la GSX- 1000 F.
La mia perplessità nasce da questo: che senso ha fare una moto con la stessa destinazione d'utilizzo di una che hai già a listino?
 
16014134
16014134 Inviato: 3 Ott 2018 16:18
 

Forse vogliono creare una linea di modelli retro'...
 
16014278
16014278 Inviato: 4 Ott 2018 6:35
 

Guardando la gamma, attuale, di Suzuki è già così!

Partiamo dalla gamma 650: motore con quanti anni? Una 20ina? No dai, poco meno.
La gamma 1000 4 cilindri? Hai voglia a dire "Eh... Motore derivato da quello spettacolo del GSX-R 1000 K5/K6 " si tutto bello ma una moto di 15 anni fa ormai...
Inazuma 250? icon_rolleyes.gif
E poi cos'è rimasto? Nulla.

L'unico vero modello nuovo è il GSX-R, quindi si può dire che moto vecchie/retò/vintage ne hanno!
Tornassero a fare moto moderne!!!!

Poi non voglio essere troppo duro con Suzuki che delle 4 sorelle Jap è quella più piccola, però davvero non si può pensare di andare avanti con una gamma del genere, le moto che fa sono molto valide ma onestamente non trovo una sola ragione, quando vado a trovare il mio concessionario di Mantova che vende Yamaha e Suzuki, a salire di un piano per andare a vedere la zona dedicata al marchio.

Questa Katana poteva essere un balzo d'orgoglio, una dichiarazione di ritorno alla produzione di moto iconiche, me la immaginavo equipaggiata col motore del GSX-R e con la stessa elettronica, invece no... è la solita, onesta e validissima, moto vecchiotta.
 
16014344
16014344 Inviato: 4 Ott 2018 10:41
 

Mah ripeto, vedo parecchie analogie con la politica FIAT attuale, ovvero stessi ottimi motori indistruttibili da anni, infiniti model year, ma novità di sostanza poche o nessuna. Boh. Io da parte mia ho il 650 4 cil del Bandit e il 2 cil della Gladius e sono ottimi motori, anche come potenza ed erogazione. Secondo me è proprio una questione di design e innovazione prodotto in generale che manca. Vedi Yamaha cosa ha fatto con la gamma MT.
 
16015132
16015132 Inviato: 6 Ott 2018 13:53
 

perché allontanare sempre di più il faro dal manubrio?1 eusa_doh.gif
vedi l'esempio massimo, le varie kawasaki z attuali
 
16015140
16015140 Inviato: 6 Ott 2018 14:31
 

sandrez ha scritto:
perché allontanare sempre di più il faro dal manubrio?1 eusa_doh.gif
vedi l'esempio massimo, le varie kawasaki z attuali

in effetti per l'eredita' storica delle varie katana sarebbe stato utile anche per un bel cupolino.. eusa_think.gif
 
16015279
16015279 Inviato: 7 Ott 2018 6:52
 

Mi ri-guardavo le foto della Katana by Motociclismo, è moooolto simile alla moto che produce ora Suzuki, si sa come mai?
 
16015347
16015347 Inviato: 7 Ott 2018 17:07
 

CBR_125R ha scritto:
Mi ri-guardavo le foto della Katana by Motociclismo, è moooolto simile alla moto che produce ora Suzuki, si sa come mai?

Perché è proprio lo stesso progetto. L'originale di EICMA 2017 era opera dello studio di Roberto Frascoli. A Suzuki è piaciuto e l'hanno acquisito.
 
16086625
16086625 Inviato: 2 Lug 2019 6:04
 

Provata domenica in un giro prova.

Meh. Sarà che sono starato per le moto che guido di standard ma non mi ha particolarmente impressionato.
E' una moto un po' fuori obiettivo ed ora mi spiego:

- La seduta è tanto caricata in avanti (nel senso che il culo è seduto in avanti piuttosto che essere a metà moto) ed è tanto alta rispetto la presa del manubrio. La sensazione è di guidare seduti su di un trespolo da bar. Visto ciò, la guida nelle curve risulta un po' troppo diretta, nel senso che la moto la butti giù dalla cima del tuo cucuzzolo ma non capisci quanto la stai buttando giù!
Comoda è comoda comunque, nel complesso. Sul lento o sul dritto veloce non ci si stanca (guidata 25 minuti zona friulana).

- Il display rispetto la seduta è troppo arretrato, bisogna marcatamente distogliere lo sguardo dalla strada, piegando la testa in giù per leggerlo. Col sole tra l'altro è semi-illeggibile, non è TFT o fatto che funzioni bello chiaro anche sotto un sole estivo. Infatti considerati gli occhiali da sole, riuscivo a leggere solo Marcia e velocità (sono numeri grandi..). Il contagiri è a sinistra e non ho mai capito a che giri fossi..

- La ciclistica ahimè, coaduaviata alla seduta, lascia inebetiti. Non sono stato il solo a soffrire di sottosterzi con evidenti allargamenti di traiettoria nelle rotatorie e nei raccordi tangenziali. Per capirci in un raccordo circolare a 270 gradi dovevo limitare di fatto la velocità per evitare di andare largo. Ma limitarla veramente in maniera significativa. In un paio di rotonde son entrato largo dovendo frenare parecchio per poter compensare e correggere la traiettoria.
Unito alla seduta caricata in avanti ma anche in alto, non riuscivo a buttarmi fuori dalla moto come faccio di solito.
D'altro canto per le basse velocità e la percorrenza tranquilla, seppur veloce, la ciclistica è comoda, morbida e si unisce bene alla sella.

- Il reparto freni è ottimo. Frena in maniera dosabile ma potente. Nulla da eccepire qui.

- Per il motore bisogna dire che quella che ho provato io aveva lo scarico aftermarket, comunque una erogazione tonda dai 2000 giri senza problema alcuno. Le marce entrano tutte una dietro l'altra ed uno si trova senza farci caso in 6° a 50kmh. L'allungo è regolare, spinge bene sotto senza zone morte ed urla sopra (sopra i boh giri, non riuscivo a vederli). Con la terza fai tutto, oppure con la sesta. Le marce entrano bene e precise, niente giuochi. Sarà che lo scarico aftermarket aiutava, ma non avevo eccessivi fenomeni di on off. Un altro con la Katana originale invece lamentava ciò.
In autostrada la moto spinge bene limitatamente al fatto che essendo trespolizzati ci si becca tutta l'aria.

La moto ha varie mappature, settaggi traction control, abs etc, ma non ho toccato nulla, cioè ho lasciato lo standard da avvio (presumo potenza max e TC al max).

Per concludere è un concetto strano di moto al quale non trovo assegnazione. Il motore è ottimo ma la ciclistica non regge. Considerati i preamboli di descrizione sul sito, non capisco quei sottosterzi, forse sospensioni malamente tarate. E' una ottima moto per uso cittadino e giretti locali ma non da viaggio. La ciclista non regge il motore. Forse provandola di più ci potrei fare il callo o capire lo stile di guida corretto. Il display illeggibile al sole è un grave difetto.
Il prezzo non sarebbe nemmeno malaccio (13.700€ ma secondo me al concessionario qualcosa si cala).
 
16086779
16086779 Inviato: 2 Lug 2019 17:30
 

Mi sembra praticamente lo stesso hardware della gsx-s1000 / gsx-s1000f
probabilmente hanno rivisto la ciclistica per ottenere una moto meno inclinata e piu comoda.
Classica moto per andare al bar o allo chalet sul lungomare.
Anche la stessa gsx-s1000f ha angoli molto piu' umani rispetto la mia GSX600Katana del 2002. eusa_whistle.gif

0510_saluto.gif
 
16089867
16089867 Inviato: 13 Lug 2019 15:19
 

Racconto anche la mia esperienza alla guida della nuova Katana che ho avuto modo di provare per circa 40 minuti in città e misto in montagna.
La moto mi è piaciuta moltissimo: esteticamente è a mio avviso un'ottima rivisitazione della vecchia katana ed è anche molto aggressiva.
in sella si sta comodi, manubrio alto e sella ad una giusta distanza dalle pedane (sono alto 1.74), ovviamente scarsa la protezione aerodinamica.
A livello ciclistico la sensazione è quella di guidare una moto molto sportiva, è sostenuta di sospensioni, non rapidissima nei cambi di direzione (vuole un po di decisione ma non in modo faticoso) ma è molto rigorosa, precisa e molto piacevole anche per la postura eretta del busto che non affatica molto gli avambracci.
Il motore è splendido.. sempre pieno, regolare, potente e agli alti davvero cattivo con sound coinvolgente di scarico (originale) ed aspirazione.
Freni nello standard secondo me per potenza modulabilità, in città si guida bene si svicola bene tra le auto e gli incroci e non è troppo alta da terra.
il bello della katana a mio avviso è che da la sensazione di guidare una moto ancora molto "meccanica" non ha mappe (solo TC su tre livelli), non ha ridebywire ma il buon vecchio cavo (on-off appena percettibile) e l'utilizzo non è assolutamente limitato al bar, credo sia una moto da guidare per divertirsi nel misto, da ammirare da ferma ma che permette anche spostamenti a medio raggio per la comodità della postura ed abitabilità.
 
16094880
16094880 Inviato: 30 Lug 2019 14:41
 

la metà posteriore non è malaccio, ma l' anteriore...
quel faro posizionato quasi a sbalzo davanti alla ruota è proprio osceno
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Suzuki

Forums ©