Leggi il Topic


Honda CB 125 J del 1980 [impianto elettrico]
15935366
15935366 Inviato: 11 Feb 2018 23:25
Oggetto: Honda CB 125 J del 1980 [impianto elettrico]
 



Salve,
sto rimettendo a posto una vecchia Honda cb125j del 1980. Uno dei problemi che sto riscontrando sono gli indicatori di direzione. Le frecce originali montate dalla moto hanno un voltaggio di 6v, quelle che ho comprato io per sostituirle lo hanno invece di 12v. Le frecce che ho comprato hanno inoltre due fili da dover attaccare ai contatti della moto, mentre quelle originali anteriori hanno un solo attacco, al contrario di quelle posteriore che ne hanno due. Per le anteriori, ho provato a connettere entrambi i cavi uno alla volta, ma accesa la moto queste non partono, mentre quelle posteriori invece fanno una luce molto fioca che però va ad aumentare non appena accelero.
Questo è dovuto alla differenza del voltaggio? Se sì sapete dove posso trovare delle frecce (non lampadine) da 6v? Perchè ho cercato a lungo online ma ne ho trovate solo da 12v. O c'è un'altra possibile ragione per cui non funzionano? Da notare che invece il faro di stop posteriore, voltaggio da 12v, si accende senza problemi.

Grazie per l'aiuto.
 
15937459
15937459 Inviato: 16 Feb 2018 12:30
 

Il problema è sicuramente dovuto alla diversità di voltaggio.
Puoi trovare delle luci a incandescenza (quelle normali a filamento) anche su amazon.
Io sono riuscito a trovare anche luci a led (costano parecchio in confronto a quelle tradizionali); il vantaggio è un consumo molto ridotto e l'impianto elettrico viene messo molto meno sotto pressione: nella mia moto (CB125X del 1981), con le luci tradizionali, quando premevo il freno (da 5W a 21W), si abbassavano tutte le altre luci, mentre con i led ho una luminosità molto più costante.
 
16015046
16015046 Inviato: 5 Ott 2018 23:57
Oggetto: Scintilla Honda CB125J
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Ciao ragazzi vi scrivo per un problema con la mia Honda CB, dovrebbe essere intorno agli anni 80, non avendo ancora trovato il libretto non so dirvelo con precisione ma è della serie intorno al 78. È stata rispolverata da qualche giorno dopo 15 anni che era completamente ferma, e aveva il motore bloccato, nel tentativo di smontare il rotore quando ho fatto forza per svitare il bullone il motore si è sbloccato e ora gira perfettamente ed ha compressione, preciso che il motore ha 4000km che fece mio padre da ragazzo e poi venne fermata quindi immagino che il motore non abbia problemi. Ho cambiato l'olio motore e nel tentativo di farla partire mi sono accorto che la candela non fa la scintilla quindi ho provato prima la candela sulla mia RS 125 e fa la scintilla perfettamente, poi ho alimentato il tutto con un trasformatore a 6v in continua (dato che la batteria è andata e sto aspettando che arrivi la nuova) e mi sono accorto che girando su ON la chiave la tensione mi scendeva a 0v come fosse in cortocircuito allora ho cominciato a scollegare prima lo statore poi il regolatore di tensione ecc per trovare cosa provocasse quel calo di tensione e solo scollegando o la bobina o il condensatore di accensione la tensione rimane a 6v fissi quindi io ho pensato che fosse la bobina da sostituire, voi che dite? Come potrei esserne sicuro? Un'altra cosa strana di cui mi sono accorto è che con bobina scollegata e chiave girata su OFF ho sempre 6v fissi nell'impianto elettrico, io ho pensato al condensatore che rimaneva carico, ma nel giro di qualche secondo si dovrebbe scaricare o sbaglio?
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Honda d'epoca

Forums ©