Leggi il Topic


Indice del forumForum Sicurezza e Prevenzione

   

Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12
 
un motociclista molto rompiscatole [sicurezza e velocità]
15841141
15841141 Inviato: 2 Lug 2017 10:13
 



tanocariddi ha scritto:
Vi dico pure che prima mi piaceva indossare i pantaloni di protezione e gli stivali. Adesso mi ci sento goffo, quasi ridicolo e indosso i jeans e le scarpe normali.


diciamo che indossare abbigliamento tecnico è caldamente consigliato, almeno per le uscite sopra i 50 km. se poi uno usa la moto per andare al lavoro posso anche capire che il pantalone tecnico non si senta di metterlo (ma almeno le tenute balneari in canotta/bermuda/sandali... che d'estate sembrano essere d'ordinanza, dovremmo avere il buon senso di evitarle).

che poi i jeans per stare in sella più di un'ora o due non sono neppure comodi: stringono e tirano su tutto il culo. i pantaloni tecnici offrono tutto un altro confort.

poi ciascuno fa come gli pare, ma io personalmente non approverò mai.

quanto agli stivali io li uso quasi sempre: sono comodi, e l'impressione è che con queli guido meglio. poi le scarpe borghesi col cambio le rovini in pochissimo tempo.
 
15841176
15841176 Inviato: 2 Lug 2017 12:41
 

lilit ha scritto:
mettiti dietro a uno che ti sembra esperto e assennato e fai quello che fa lui, senza guardare il tachimetro e senza restare indietro più di 15/20 metri. le traiettorie giuste ti verranno da sole.

Come si voleva dimostrare il giro si e' trasformato in una corsa e io arrivato a un certo punto sono tornato a casa.
 
15841179
15841179 Inviato: 2 Lug 2017 12:49
 

lilit ha scritto:
diciamo che indossare abbigliamento tecnico è caldamente consigliato, almeno per le uscite sopra i 50 km. se poi uno usa la moto per andare al lavoro posso anche capire che il pantalone tecnico non si senta di metterlo (ma almeno le tenute balneari in canotta/bermuda/sandali... che d'estate sembrano essere d'ordinanza, dovremmo avere il buon senso di evitarle).

che poi i jeans per stare in sella più di un'ora o due non sono neppure comodi: stringono e tirano su tutto il culo. i pantaloni tecnici offrono tutto un altro confort.

poi ciascuno fa come gli pare, ma io personalmente non approverò mai.

quanto agli stivali io li uso quasi sempre: sono comodi, e l'impressione è che con queli guido meglio. poi le scarpe borghesi col cambio le rovini in pochissimo tempo.

Mi scoccia che quando mi fermo stanno tutti a guardare come se fosse arrivato un marziano
 
15841234
15841234 Inviato: 2 Lug 2017 16:38
 

Mi chiedo se non sia un gigantesca presa in giro questo thread...
 
15841260
15841260 Inviato: 2 Lug 2017 18:33
 

tanocariddi ha scritto:
Mi scoccia che quando mi fermo stanno tutti a guardare come se fosse arrivato un marziano


ma è sempre così importante per te quello che pensano gli altri (o che immagini stiano pensando)?
se è così ti conviene vendere direttamente la moto perchè probabilmente è per quella che ti guardano strano.
 
15841274
15841274 Inviato: 2 Lug 2017 19:47
 

lilit ha scritto:
ma è sempre così importante per te quello che pensano gli altri (o che immagini stiano pensando)?
se è così ti conviene vendere direttamente la moto perchè probabilmente è per quella che ti guardano strano.


Beh adesso no, visto che sono fatto a modo mio.
 
15841310
15841310 Inviato: 2 Lug 2017 21:13
 

tanocariddi ha scritto:
Mi scoccia che quando mi fermo stanno tutti a guardare come se fosse arrivato un marziano


Invece a me diverte un sacco questa cosa. Mi fa sentire un pochino "supereroe" ! icon_lol.gif icon_lol.gif
 
15841316
15841316 Inviato: 2 Lug 2017 21:36
 

AG_KTM ha scritto:
Invece a me diverte un sacco questa cosa. Mi fa sentire un pochino "supereroe" ! icon_lol.gif icon_lol.gif

O per la ... Che idea geniale
 
15841332
15841332 Inviato: 2 Lug 2017 22:10
 

e comunque sono molto più interessato all'integrità del mio corpo che non all'opinione di chi mi guarda! 0509_up.gif icon_mrgreen.gif icon_lol.gif icon_lol.gif
 
15841634
15841634 Inviato: 3 Lug 2017 12:44
 

Io giro da solo o con mia moglie o un amico, tutti polleggiati. Quindi non c'è nessuno che mi stia a guardare quando arrivo io con la mia guida da contemplazione.

E pure fosse me ne sbatterei, io avrei passato più tempo in moto rispetto a loro e siccome mi piace stare in moto avrei comunque vinto.

Poi considera che un sacco di gente è incapace di comprendere la fisica, pertanto non sa che differenza abissale ci sia tra 70 e 100 all'ora.

Il vantaggio di fregarsene della fisica talvolta consiste in belle composizioni floreali a bordo strada, che ai prudenti sono, ahimè, meno accessibili.

Io vado cauto perché a 70 anni vorrei andare ancora in moto.
 
15841640
15841640 Inviato: 3 Lug 2017 12:47
 

Riguardo all'abbigliamento... non mi sento a mio agio senza giacca. Quando ci sono 40 gradi onestamente non la metto, ma appena riesco mi proteggo.

I pantaloni, invece, solo in inverno.

Guanti sempre, casco, ovviamente, sempre anche per fare 50 metri.
 
15841723
15841723 Inviato: 3 Lug 2017 14:57
 

[quote="Caramon77"#15841640]Riguardo all'abbigliamento... non mi sento a mio agio senza giacca. Quando ci sono 40 gradi onestamente non la metto, ma appena riesco mi proteggo.

I pantaloni, invece, solo in inverno.

Guanti sempre, casco, ovviamente, sempre anche per fare 50 metri.[/quote
Io giacca sempre, una volta che non l'ho messa una vespa si e' infilata nella maglietta e mi ha punto. Pero' posso indossare gli stivali anche per esercizio.
 
15841729
15841729 Inviato: 3 Lug 2017 15:05
 

JO74 ha scritto:
Concordo con chi ha detto che, non sempre, l'andare piano equivale ad andare in sicurezza.
Per quanto riguarda i giri in compagnia, alle volte bisogna sapersi un po' adattare.
A me piace girare da solo, in gruppetto ed ho anche partecipato a qualche "parata" da motoraduno.
Ogni uscita ha il suo perché.
Certo ammetto che se tutte le uscite dovessero essere all'insegna del "mi raccomando tutti in fila indiana, velocità moderata, niente sorpassi, niente brusche accelerazioni, non si sorpassano le auto in colonna", bè sinceramente dù palle...
Gli sfottò fanno parte del "gioco". Certo che se dovessi prendermela per tutte le volte che mi hanno perculato per una delle mie moto, allora farei meglio a starmene rinchiuso in casa...!! icon_asd.gif

Jo' io ho provato, ma onestamente mi rompe dover sorpassare una o piu' auto per raggiungere gli altri che sono piu' avanti. Se io di mia iniziativa voglio correre, sorpassare ok, ma non per stare dietro agli altri. Ecco perche' mi trovo bene ai raduni o passeggiate organizzati.
 
15841846
15841846 Inviato: 3 Lug 2017 17:33
 

tanocariddi ha scritto:
Jo' io ho provato, ma onestamente mi rompe dover sorpassare una o piu' auto per raggiungere gli altri che sono piu' avanti.


ah, ecco. pensa che probabilmente a quelli davanti rompe parecchio farsi la fila dietro alle auto lente, ed è per questo che le sorpassano, senza essere necessariamente smanettoni e guidatori assassini. e in effetti farsi una bella strada di montagna incolonnati dietro a un'auto che va più lenta e segue per sua natura traiettorie del tutto diverse toglie il 90% del godimento. era questo che intendevo quando dicevo che per andare via in moto occorre avere lo stesso modo di andare in moto.
 
15842131
15842131 Inviato: 4 Lug 2017 9:07
 

Ma andarsene per i fatti propri no? eusa_think.gif
 
15842139
15842139 Inviato: 4 Lug 2017 9:20
 

Caramon77 ha scritto:
Ma andarsene per i fatti propri no? eusa_think.gif


non non è più possibile lamentarsi in pubblico di come vanno gli altri però.
 
15842173
15842173 Inviato: 4 Lug 2017 9:52
 

lilit ha scritto:
non non è più possibile lamentarsi in pubblico di come vanno gli altri però.


icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
 
15842637
15842637 Inviato: 4 Lug 2017 21:42
 

Caramon77 ha scritto:
Ma andarsene per i fatti propri no? eusa_think.gif

Hai pienamente ragione. Faro' cosi'. A maggio ho partecipato a un raduno di solidarietà per la citta' di Visso (Mc), citta' colpita dal terremoto. 250 km ad andare e altrettanti a tornare fatti quasi tutti da solo.
 
15843015
15843015 Inviato: 5 Lug 2017 12:28
 

braaaavo. A me piace molto di più andare solo o con una o due altre persone, non di più.
 
15849431
15849431 Inviato: 17 Lug 2017 15:14
 

Caramon77 ha scritto:

I pantaloni, invece, solo in inverno.



Tra cadere con dei pantaloni lunghi normali o pantaloni corti la differenza è solo che poi ti devono togliere anche le fibre di tessuto da dentro le ferite icon_asd.gif Alla fine fa caldo ugualmente, meglio stare sicuri. Io giro intutato anche con 40°, tranne quando vado a lavoro, in quel caso giubbino, paraschiena e guanti: purtroppo non ho uno spogliatoio e una doccia in ufficio, altrimenti andrei intutato pure lì icon_mrgreen.gif
 
15849438
15849438 Inviato: 17 Lug 2017 15:21
 

Hazrael88 ha scritto:
Tra cadere con dei pantaloni lunghi normali o pantaloni corti la differenza è solo che poi ti devono togliere anche le fibre di tessuto da dentro le ferite icon_asd.gif Alla fine fa caldo ugualmente, meglio stare sicuri. Io giro intutato anche con 40°, tranne quando vado a lavoro, in quel caso giubbino, paraschiena e guanti: purtroppo non ho uno spogliatoio e una doccia in ufficio, altrimenti andrei intutato pure lì icon_mrgreen.gif


Sei decisamente più bravo di me... io soffro troppo quando è davvero caldo, forse anche perché son ciccione. Però poi vado ai 70 dove tu andresti a 270 0509_pernacchia.gif 0509_pernacchia.gif 0509_pernacchia.gif
 
15849444
15849444 Inviato: 17 Lug 2017 15:29
 

Ma la tuta infatti è per quando vado a 70, a 270 non ritrovano manco i pezzi pure se ho la tuta icon_mrgreen.gif
 
15849470
15849470 Inviato: 17 Lug 2017 16:05
 

Hazrael88 ha scritto:
Ma la tuta infatti è per quando vado a 70, a 270 non ritrovano manco i pezzi pure se ho la tuta icon_mrgreen.gif


Al che tanto vale viaggiare leggero icon_asd.gif
 
16081199
16081199 Inviato: 12 Giu 2019 12:58
 

lilit ha scritto:
mettiti dietro a uno che ti sembra esperto e assennato e fai quello che fa lui, senza guardare il tachimetro e senza restare indietro più di 15/20 metri. le traiettorie giuste ti verranno da sole.


Scusate il ritardo di quasi 2 anni, volevo dirvi che ho partecipato a quel giro, ma a un certo punto ho rigirato e me ne sono tornato a casa. Il motivo? Hanno iniziato ad andare forte e la cosa non mi è più piaciuta. Ho approfittato di una sosta in mezzo alle campagne, per esigenze fisiologiche e mi sono staccato.
 
16081240
16081240 Inviato: 12 Giu 2019 14:34
 

tanocariddi ha scritto:
Scusate il ritardo di quasi 2 anni, volevo dirvi che ho partecipato a quel giro, ma a un certo punto ho rigirato e me ne sono tornato a casa. Il motivo? Hanno iniziato ad andare forte e la cosa non mi è più piaciuta. Ho approfittato di una sosta in mezzo alle campagne, per esigenze fisiologiche e mi sono staccato.

Ciao, io sarei un mezzo Furio Zoccano icon_smile.gif
se vuoi, puoi sempre trovare qualcuno come te, che va con l'andatura simile alla tua, il quale andare d'accordo prima e durante le uscite. Non necessariamente quelli che vanno più o meno veloci di te.
Provaci. icon_wink.gif
 
16081265
16081265 Inviato: 12 Giu 2019 15:08
 

DanDylan ha scritto:
Ciao, io sarei un mezzo Furio Zoccano icon_smile.gif
se vuoi, puoi sempre trovare qualcuno come te, che va con l'andatura simile alla tua, il quale andare d'accordo prima e durante le uscite. Non necessariamente quelli che vanno più o meno veloci di te.
Provaci. icon_wink.gif

Buon suggerimento. Grazie.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Sicurezza e Prevenzione

Forums ©