Leggi il Topic


Indice del forumForum Generale

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
Prima moto, prima caduta.
15605543
15605543 Inviato: 22 Apr 2016 1:22
Oggetto: Prima moto, prima caduta.
 



Salve ragazzi, sono nuovo di qui. Quindi non so se la categoria è giusta o meno (spero di no ahaha) comunque, ebbene si sono caduto, manovra banalissima (da fermo) stavo cercando di spostarmi ma ho perso la moto, per non farla cadere l'ho appoggiata solo che i danni sono venuti fuori lo stesso.
-piccoli graffietti su una piccolissima parte della carena (precisamente l'addesivo con il marchio della moto)
-specchietto graffiato
- freno anteriore leggermente graffiato.
Ora.. Volevo sapere un po' come recupeare l'addesivo, ho la garanzia 24 mesi del concessionario.. Quindi magari potrei farmelo cambiare o posso salverlo in qualche modo? Mentre per lo specchietto e il freno?
Grazie a tutti per chi mi risponderà (scusate se magari ho sbagliato categoria perdonami se l'ho fatto!!)
 
15605573
15605573 Inviato: 22 Apr 2016 7:17
 

ho seri dubbi che possa passare come garanzia una rottura causata da caduta.
inoltre non sono graffi e rovinamenti vari sono ferite di guerra e ogni moto le porta con onore
 
15605586
15605586 Inviato: 22 Apr 2016 8:08
 

icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif capita a tutti 0509_up.gif
 
15605628
15605628 Inviato: 22 Apr 2016 9:21
 

Doc_express ha scritto:
sono ferite di guerra e ogni moto le porta con onore

0509_doppio_ok.gif
Tutte le cose si possono mettere a posto, poi vedi tu se e come....
l'importante è che tu non ti sia fatto niente, per la moto amen, succede....
il problema adesivo, se si tratta solo della scritta (no grafiche) è quello che puoi risolvere più facilmente e secondo me con un 10 euro (esagerando) te la cavi...
Prova a rivolgerti a chi mette le pellicole/grafiche adesive sulle auto...
 
15605629
15605629 Inviato: 22 Apr 2016 9:21
 

la garanzia copre solo i difetti in origine, non i graffi perché sono il frutto di un errore (di manovra).

Nemmeno io spenderei soldi per dei soli graffi... 0510_saluto.gif
 
15605640
15605640 Inviato: 22 Apr 2016 9:39
 

è la tua prima moto, io non starei a preoccuparmi dei graffietti (che comunque hai fatto tu e che nessuno ti rimborserà mai, a meno che tu abbia l'assicurazione casco), tanto ne farai altri.... icon_xd_2.gif icon_xd_2.gif

non conosco un motociclista al quale non sia successa una cosa del genere, non ti preoccupare! 0509_up.gif 0509_up.gif
 
15605646
15605646 Inviato: 22 Apr 2016 9:47
Oggetto: Re: Prima moto, prima caduta.
 

BlackDie ha scritto:
ebbene si sono caduto
Benvenuto nel club...

Citazione:
-piccoli graffietti su una piccolissima parte della carena (precisamente l'addesivo con il marchio della moto)
-specchietto graffiato
- freno anteriore leggermente graffiato.
Cazzate insomma icon_smile.gif

Comunque, un paio di protezioni potresti anche pensare di metterle. Sicuramente quelle sul mozzo delle ruote ti avrebbero salvato il blocco freno e quelle del telaio forse la carena. La prossima volta che stendi la moto si ripagano da sole icon_razz.gif
 
15605649
15605649 Inviato: 22 Apr 2016 9:49
 

Capita a tutti. E si impara anche ad evitare. Da piccole e grandi (ahiME) cadute.

La garanzia non ti copre proprio nulla. icon_smile.gif
 
15606052
15606052 Inviato: 22 Apr 2016 17:59
 

Capitato anche a me. Non ho assolutamente capito come sia possibile che la moto non si sia fatta nulla eccetto un graffietto al paramani, dato che non ho paramotore, tamponi o altro. Ma va benissimo così icon_asd.gif

Riguardo la tua... io me ne fregherei.
 
15606635
15606635 Inviato: 23 Apr 2016 18:29
 

Benvenuto nel club. Chi ha una moto gli e sucesso,a me è sucesso più di una volta. Per gli adesivi una volta graffiati non si può fare nulla tranne che cambiarli o tenerseli cosi. Per il resto se sono patri metalliche non colorate tipo leve freni, si può usare delle carta abrasiva fine per togliere i graffi e un po di pasta abrasiva per lucidare. Per le parti verniciate e carozzeria se i graffi sono lievi vai di pasta abrasiva, se sono profondi non c'è molta scelta,bisogna riverniciare.
 
15607366
15607366 Inviato: 25 Apr 2016 7:52
 

Quoto tutti i messaggi precedenti, in particolar modo Sigsegv. Aggiungendo il mio contributo abituati anche ad indossare abbigliamento con protezioni omologate, in particolar modo attenzione al casco, sempre allacciato e integrale.
Per il resto prudenza e divertimento doppio_lamp_naked.gif
 
15607409
15607409 Inviato: 25 Apr 2016 9:46
 

E comunque se leggete certi reportage di tizi duri e puri che girano mezzo mondo vedete che la moto cade, eccome se cade. Solo che, in quel caso, tra paramotore e altre protezioni se ne fregano (come se ne fregano di eventuali graffi).

Non sarà sempre possibile, ma talvolta sarebbe opportuno riportare la moto alla sua filosofia più ruvida di cavallo di ferro, eventualmente con le sue ferite.
 
15608198
15608198 Inviato: 26 Apr 2016 13:31
 

Benvenuto nel club. Succede, ti girano le balle e magari ti dai del p***a per una caduta del genere (io me lo sono dato quando mi è caduta in box mentre la spostavo). Per cui visto che è la prima moto e con la quale dovrai fare esperienza, anche io sono dell'idea di soprassedere e non spendere nulla (almeno per adesso) per farla sistemare. 0509_up.gif
 
15609706
15609706 Inviato: 28 Apr 2016 2:45
 

Grazie ragazzi per le risposte!! Si in effetti sul momento girano abbastanza le palle.. Ma poi comunque capisci "meglio aver un graffetto sulla moto.. Che un qualcosa di mio rotto" quindi boh son piccolissime ferite che comunque mi faranno stare sempre più alllerta.
Riguardo alle protezioni ero andato a prendere i tamponi.. Ma il venditore me le ha sconsigliate in quanto mi ha detto che in caso di incidente si spaccherebbe la carena, salvo da fermo che lì mi salva la moto.. Ma vabbhè. Poi su casco guanti ecc.. Ci siamo, ne sento così tante.. Che ho peferito subito mettermi apposto con l'attrezzatura. (Risolto tutto con pennarelli apposta ahaha) rotfl.gif rotfl.gif
 
15609771
15609771 Inviato: 28 Apr 2016 8:44
 

BlackDie ha scritto:
Grazie ragazzi per le risposte!! Si in effetti sul momento girano abbastanza le palle.. Ma poi comunque capisci "meglio aver un graffetto sulla moto.. Che un qualcosa di mio rotto" quindi boh son piccolissime ferite che comunque mi faranno stare sempre più alllerta.
Riguardo alle protezioni ero andato a prendere i tamponi.. Ma il venditore me le ha sconsigliate in quanto mi ha detto che in caso di incidente si spaccherebbe la carena, salvo da fermo che lì mi salva la moto.. Ma vabbhè. Poi su casco guanti ecc.. Ci siamo, ne sento così tante.. Che ho peferito subito mettermi apposto con l'attrezzatura. (Risolto tutto con pennarelli apposta ahaha) rotfl.gif rotfl.gif
0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif
 
15611562
15611562 Inviato: 30 Apr 2016 7:58
 

Bravo, ora goditi la tua moto. doppio_lamp.gif
 
15677665
15677665 Inviato: 12 Ago 2016 14:37
 

Salve ragazzi, anche io come c'é da aspettarsi, ho battezzato la mia prima moto, peró non per colpa mia, o meglio in parte lo é stata. Facevo dei giri con l'xt in una stradina di campagna (dopo averne fatti alcuni sempre li, conosco quella strada come la mia mano), e dopo aver superato numerose e profondissime buche (davvero dei fossi, pozzi xd) arrivo in prossimità di una curva molto stretta, in cui all'inizio c'é un palo. Ero a 30 km/h, andavo piano ma li c'era bisogno quasi di fermarsi per affrontarla, e all'improvviso il freno anteriore era diventato completamente mollo non aveva resistenza e non frenava, provando più volte stupidamente al posto di frenare con freno motore o freno posteriore mi ritrovo troppo vicino per fermarmi e vado dritto contro il palo e poi nelle spine. Beh a parte la plastica la moto non si é fatta nulla, il manubrio si era un po' girato, ma svitando due viti l'ho rimesso in posizione, io me la son cavata con un po' di mal di testa (sempre con il casco altrimenti il palo avrebbe battezzato anche me, mentre parafango e mascherina spaccati (120 euro per la riparazione). Vorrei capire il motivo per cui il freno anteriore in quel preciso momento non andava ma che dopo 10 minuti é tornato normale..... Beh prima o poi sarebbe dovuto capitare ma pensavo più per una mia cavolata.....
 
15678358
15678358 Inviato: 14 Ago 2016 12:05
 

Armandowin01 ha scritto:
Salve ragazzi, anche io come c'é da aspettarsi, ho battezzato la mia prima moto, peró non per colpa mia, o meglio in parte lo é stata. Facevo dei giri con l'xt in una stradina di campagna (dopo averne fatti alcuni sempre li, conosco quella strada come la mia mano), e dopo aver superato numerose e profondissime buche (davvero dei fossi, pozzi xd) arrivo in prossimità di una curva molto stretta, in cui all'inizio c'é un palo. Ero a 30 km/h, andavo piano ma li c'era bisogno quasi di fermarsi per affrontarla, e all'improvviso il freno anteriore era diventato completamente mollo non aveva resistenza e non frenava, provando più volte stupidamente al posto di frenare con freno motore o freno posteriore mi ritrovo troppo vicino per fermarmi e vado dritto contro il palo e poi nelle spine. Beh a parte la plastica la moto non si é fatta nulla, il manubrio si era un po' girato, ma svitando due viti l'ho rimesso in posizione, io me la son cavata con un po' di mal di testa (sempre con il casco altrimenti il palo avrebbe battezzato anche me, mentre parafango e mascherina spaccati (120 euro per la riparazione). Vorrei capire il motivo per cui il freno anteriore in quel preciso momento non andava ma che dopo 10 minuti é tornato normale..... Beh prima o poi sarebbe dovuto capitare ma pensavo più per una mia cavolata.....


Bolla d'aria?
 
15678432
15678432 Inviato: 14 Ago 2016 17:23
 

Armandowin01 ha scritto:
dopo aver superato numerose e profondissime buche (davvero dei fossi, pozzi xd) [...] Vorrei capire il motivo per cui il freno anteriore in quel preciso momento non andava ma che dopo 10 minuti é tornato normale...

A volte le buche e le vibrazioni possono fare allontanare le pastiglie dal disco ed occorrono un paio di pompate per ripristinare il vigore del freno.
 
15678934
15678934 Inviato: 16 Ago 2016 9:46
 

Può anche darsi che l'impianto frenante si sia surriscaldato perdendo efficacia
 
15712624
15712624 Inviato: 13 Ott 2016 14:09
 

Benvenuto nel club...

Io la mia zeta l'ho battezzata due volte, una per lato :

- Una volta a destra, cadendo in un posteggio con sterrato, perché come un piciu ho pinzato malamente ed è scivolato l'anteriore. Contrappeso grattugiato e carter statore graffiato 0510_sad.gif eusa_wall.gif moto presa usata tre mesi prima...

- La seconda volta a sinistra; sono volato su dei meravigliosi binari del tram (in disuso tra l'altro 0509_mitra.gif ) , in piena rotonda, sul bagnato. Contrappeso grattugiato (MONTATO IL GIORNO PRIMA), carter frizione graffiato e leva del cambio storta (sono tornato a casa con la leva chiusa a 90 gradi). Non si è fermato nessuno (anzi mi hanno quasi clacsonato per farmi spostare), ed ho passato il pomeriggio al pronto soccorso nonostante avessi stivali, pantaloni e giubbotto tecnico e casco integrale.

Sono ferite di guerra che, come qualcuno ha detto, vanno portate con onore 0509_up.gif

L'importante è non farsi male, le moto si aggiustano e le bestemmie sono gratis icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif

Proteggetevi sempre, anche con 40 gradi!
 
15730958
15730958 Inviato: 20 Nov 2016 17:18
 

sei caduto a 30km/h per il freno ma l'idea di usare pulsante emergenza e farmarti tranquillamente e non contro il palo no eh?
 
15731110
15731110 Inviato: 21 Nov 2016 0:24
 

KingAngel ha scritto:
sei caduto a 30km/h per il freno ma l'idea di usare pulsante emergenza e farmarti tranquillamente e non contro il palo no eh?
e quale sarebbe sto miracoloso pulsante?
 
15731283
15731283 Inviato: 21 Nov 2016 12:34
 

Se non ho capito male dovrebbe essere quello rosso sul manubrio vicino al freno anteriore. Quel pulsante usato a moto accesa e in movimento taglia solo l'elettricità, quindi ammesso che gli avesse detto bene e non avesse fatto danni dentro il motore (visto che spegnere la moto in movimento, con la marcia inserita senza tirare la frizione non è mai una buona cosa per il motore), avrebbe bloccato la ruota posteriore, facendogli perdere direzionalità, così magari il palo lo evitava ma finiva direttamente in terra o fuori strada!!!
 
15731415
15731415 Inviato: 21 Nov 2016 17:07
 

dicrex io lo uso e chiedi al meccanico non rovini nulla e fatto apposta per la salvaguardia e comunque no a 30 al ora non rischiavi nulla,la cosa che rischi con quello è il ribaltamento in avanti perche blocca a botta come quando tiri il cavalletto e la moto si spegne ma a 30km/h e se sposta peso tutto indietro ti fermavi tranquillamente fidati io lo usato a 50km/h in discesa avevo perso freno anteriore non andava e avevo 20m per fermarmi poiche era sbucata un auto,peso indietro e non mi sono fatto nulla,solo caduto perchè nonpensavo fosse cosi immediato ma ero con moto ferma,giusto qualche graffietto nel ginocchio ma niente di che,sono tornato sulla moto e dopo 1 ora ero in giro,neanche acqua sulla ferita nulla male faceva... icon_biggrin.gif provate a usarlo fa miracoli io sarei finito in discesa a min 40km/h sulla macchina con conseguenze sicuramente quasi letali o almeno fratture scomposte o vertebre e invece niente..
 
15731416
15731416 Inviato: 21 Nov 2016 17:11
 

da quando in qua per fermarsi si spegne la moto?
hanno inventato i freni, per quello.
se non ce la fai con tre freni a disco, dubito riesca a fermarsi spegnendola.e poi, se lasci la frizione in marcia, col motore spento, la ruota si blocca.
 
15731599
15731599 Inviato: 21 Nov 2016 22:26
 

Ruota bloccata, stradina di campagna magari col brecciolino a terra e curva a gomito da fare quasi fermi, tutto questo mi fa pensare a uno sbisciolamento da paura e un volo ancora peggiore.

Boh, a me non sembra la cosa migliore spegnere la moto e correggere a ruota bloccata!!!
 
15731741
15731741 Inviato: 22 Nov 2016 8:35
 

ragazzi si chiaramente non è la meglio sempre,ma toglie l'energie totale non è un freno e proprio una fermata d emergenza spegnimento candele etc tutto si ferma,chiaramente non bisogna farlo se non necessario perché e pericoloso lestesso ma senza sarebbe peggio... col solo freno posterioreio mi sarei schiantato cosi invece no
 
15731779
15731779 Inviato: 22 Nov 2016 10:02
 

secondo me è il metodo migliore per cadere.
 
15731880
15731880 Inviato: 22 Nov 2016 12:36
 

KingAngel ha scritto:
ragazzi si chiaramente non è la meglio sempre,ma toglie l'energie totale non è un freno e proprio una fermata d emergenza spegnimento candele etc tutto si ferma,chiaramente non bisogna farlo se non necessario perché e pericoloso lestesso ma senza sarebbe peggio... col solo freno posterioreio mi sarei schiantato cosi invece no

O hai una rarissima moto a trazione anteriore oppure un freno posteriore da far revisionare
Già che ci sei fai almeno spurgare anche quello davanti.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Generale

Forums ©