Leggi il Topic


Indice del forumForum TecnicoCiclistica

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
RS4 - problema frenata [consigli]
15371841
15371841 Inviato: 13 Giu 2015 13:27
Oggetto: RS4 - problema frenata [consigli]
 



Ciao a tutti,
ho un problema con la frenata della mia RSV4 R 2010.
Allora:
comincio col dire che uso la moto in pista al 90%,
montavo una pompa Brembo RCS 19x18x20 e dopo i primi 3 giri in pista la corsa della leva si allungava di parecchio, tanto che per ottenere la stessa frenata di inizio sessione, dovevo strizzare molto di + la leva...questo si ripercuoteva tutto sull'avambraccio che presto iniziava a farmi quasi male...

Per risolvere questo problema ho fatto 2 volte lo spurgo, senza ottenere miglioramenti ed alla fine ho deciso di cambiare la pompa con una Brembo radiale 19x20 che pensavo avrebbe risolto il problema.... dato tutto quello che si dice sulla spugnosità della RCS.
Tornato in pista con la nuova 19x20, purtroppo mi rendo conto che il problema dell'allungamento della corsa della leva persiste... per scrupolo rifaccio lo spurgo di tutto (tubi e pompa) ma ancora una volta senza risolvere.

A questo punto faccio le seguenti valutazioni: i tubi freno della mia RSV4 di serie sono in treccia aeronautica (non diretti);
è possibile che i tubi anche se in treccia aeronautica, di serie siano un pò + scadenti rispetto a tubi in treccia after market, e il problema dell'allungamento della corsa della leva, dopo il surriscaldamento dell'impianto, sia dovuto a questo?

Altre informazioni:
- ho controllato se ci sono perdite di olio nei vari raccordi dei tubi, e non ce ne sono.
- l'olio che ho uso è un Motul 660 DOT4
- le pastiglie sono le Brembo SC
- le pinze sono le Brembo monoblocco a fissaggio radiale a 4 pistoncini da 34 mm contrapposti

So che molti mi diranno che ho fatto lo spurgo male, ma è una vita che faccio spurghi e non ho mai avuto questi problemi...e comunque per scrupolo ho ripetuto lo spurgo + volte.

Che faccio ? eusa_wall.gif 0509_mitra.gif
 
15371849
15371849 Inviato: 13 Giu 2015 13:44
 

Io ho sempre avuto i tubi diretti. Non vorrei che il tubo che va da una pinza all'altra possa accumulare aria nel suo punto più alto.
È solo un'ipotesi però. D'altra parte è normale che sotto sollecitazioni ripetute la corsa della leva si allunghi un po'. Per questo fanno i comandi remoti per regolare mentre si guida la distanza della leva dalla manopola.
Le Brembo SC vanno bene, ma le RC, oltre a durare di più dovrebbero anche trasmettere meno calore alle pinze.
 
15371864
15371864 Inviato: 13 Giu 2015 14:12
 

ciao, io cambierei i tubi rapidamente.
non sono qui per diffondere panico ma a me a febbraio sulla dorsoduro si è squarciato e dico proprio squarciato un tubo in treccia in staccata in pista.
il tutto per una raschiatina alla forca fatta 6 mesi prima.
fortunatamente provavo le gomme nuove e non mi sono fatto niente...
visto che hai spurgato più volte ed hai cambiato pompa senza risolvere io ci farei un pensiero...
per carità aprilia è fantastica pero certi errorini sia da parte sua che nostra possono capitare e sinceramente io dopo aver rischiato seriamente di farmi male ho smesso di sottovalutarli.
se ti può interessare ti lascio il link del topic dove ho parlato dell'accaduto: scoppiato tubo olio freno anteriore in pista
Lamps!
 
15371932
15371932 Inviato: 13 Giu 2015 16:50
 

L'unica cosa che mi sento di suggerirti è di cambiare l'olio dei freni con un DOT5.1, che ha una temperatura di ebollizione più alta (260°C se non sbaglio).
Sembra che tu soffra di un problema di surriscaldamento e il DOT5.1 è di sicuro un olio più pistaiolo che non il DOT4.

Riguardo ai tubi, non c'è motivo di pensare che Aprilia abbia messo dei tubi scabecci nella sua supersportiva di punta. Certo, con il sistema non diretto è un po' più noioso fare lo spurgo, ma non ci dovrebbero essere altri inconvenienti che facciano pensare che sia la tipologia di tubi ad essere responsabile per il problema che descrivi.

Facci sapere.
 
15372026
15372026 Inviato: 13 Giu 2015 19:30
 

Le specifiche DOT sono requisiti minimi. La Motul dichiara 325°C a secco per il RBF 660. Non rientra nel 5.1 per la viscosità a -40°C.
Link a pagina di Motul.com
 
15372034
15372034 Inviato: 13 Giu 2015 19:50
 

Basta, non parlo più icon_biggrin.gif
 
15372079
15372079 Inviato: 13 Giu 2015 21:02
 

Sicuramente dico una cavolata... Ma buttarla li non costa niente:

Non é che metti alle corde le pastiglie??
Le SC sono strada/pista
Brembo dice che sopportano bene il calore... Ma sai com'è...
Per un uso solo pista ad un buon ritmo magari ti servono le RC.

Che dischi monti??
 
15372184
15372184 Inviato: 14 Giu 2015 0:05
 

Monto i dischi di serie: Doppio disco diametro 320 mm flottante con pista frenante in acciaio inox alleggerito e flangia in alluminio con 6 nottolini.

Preciso che i tubi in treccia, essendo di serie, ed in quanto montati da aprilia in fase di assembraggio moto, dovrebbero essere montati in modo corretto, con tutte le rondelle al loro posto e le coppie di serraggio corrette.

Adesso che ci rifletto comunque potrei ricondurre l'inizio del problema al cambio pastiglie. Da quando sono passato da quelle originali di serie alle brembo sc, effettivamente ho riscontrato questo problema.

Inoltre la moto ha 7000 km, quindi mi sembra improbabile ci siano dei problemi di scorrevolezza dei pistoncini della pinza, anche perche' quando ho sostituito le pastiglie (circa 2000km fa), li ho controllati ed erano a posto...
 
15372200
15372200 Inviato: 14 Giu 2015 4:39
 

Le hai ancora le vecchie pastiglie??

Fare una prova in un turno alla prossima pistata non ti costa niente.
 
15372261
15372261 Inviato: 14 Giu 2015 9:03
 

considerando che sei pratico di cambio olio credo che se avessi aria te ne accorgeresti anche da fermo valutando reattivita' e definizione della pinzata (quando tutto e' a posto se spingi la moto a mano e dai delle pinzate velocissime devi sentire ogni singola pinzata in modo definito).
esclusa l'aria resta solo il surriscaldamento che sicuramente e' favorito da una pastiglia che genera piu' attrito/calore di quella originale e forse da olio che ha gia' assorbito umidita' prima di entrare nell'impianto. il motul 660 regge alte temperature ma degrada velocemente. andrebbe cambiato spesso prendendolo da confezioni nuove. usare per diverso tempo lo stesso barattolo aperto puo' essere fonte di problemi.
 
15372325
15372325 Inviato: 14 Giu 2015 11:02
 

@Seb93
si ho ancora le pastiglie originali, anche se sono alla frutta....credo proprio di fare come dici e montarle, almeno solo per capire il comportamento...

30x26 ha scritto:
considerando che sei pratico di cambio olio credo che se avessi aria te ne accorgeresti anche da fermo valutando reattivita' e definizione della pinzata (quando tutto e' a posto se spingi la moto a mano e dai delle pinzate velocissime devi sentire ogni singola pinzata in modo definito).
esclusa l'aria resta solo il surriscaldamento che sicuramente e' favorito da una pastiglia che genera piu' attrito/calore di quella originale e forse da olio che ha gia' assorbito umidita' prima di entrare nell'impianto. il motul 660 regge alte temperature ma degrada velocemente. andrebbe cambiato spesso prendendolo da confezioni nuove. usare per diverso tempo lo stesso barattolo aperto puo' essere fonte di problemi.


le ultime 2 volte l'olio è stato comprato nuovo ed aperto al momento di spurgare...il tutto comunque è avvenuto negli ultimi 2 mesi, quindi un collasso dell'olio non è possibile...
a questo punto mi convinco sempre di + che siano le pastiglie...anche se non capisco com' è possibile che le brembo sc non supportino un pò di calore in +... e comunque cosa succede? si surriscaldano le pastiglie e bolliscono l'olio? ma se bolliscono l'olio, qual'è il principio di allungamento della frenata, visto che ci sono i tubi in treccia?
 
15372332
15372332 Inviato: 14 Giu 2015 11:15
 

Non è necessario che l'olio arrivi al punto di ebollizione. Scaldando può formare qualche bollicina anche solo per evaporazione. Ovviamente più il punto di ebollizione è lontano e meno succede.

Senza alcuna intenzione polemica, però non ho capito bene la portata del problema.
Che La corsa della leva aumenti nell'uso in pista credo sia inevitabile, ma arrivi a pinzarti le dita o fai tranquillamente tutto il turno (diciamo 30-40 km)?
Perché è sicuro che una 19x20 su pinze M4 dia una corsa più lunga che su una R6
V1PER ha scritto:
ho provato soltanto la brembo 19x20 (frenata poderosa) ma l'ho provata nella mia moto precedente (R6 2007), ed ero molto molto soddisfatto.
adesso ho sentito parlare della 19x18 che a quanto pare è leggermente + potente ma anche + modulabile, il che secondo me non guasta...

ma questo, ripeto, non significa che sulla RSV4 freni di meno; significa esattamente il contrario.
 
15372367
15372367 Inviato: 14 Giu 2015 11:55
 

Nessuna polemica, figurati...anzi ringrazio te e chi mi sta dando una mano a capire il problema.
Comunque quando entro in pista la leva e' ok, molto in pressione e stacca alta come l'ho regolata e come piace a me...poi faccio il primo giro di riscaldamento e 2 giri spinti...dopo di cio' la leva scende parecchio, non fino a pinzarmi le dita ma quasi...al che o esco oppure se rimango in pista devo diminuire notevolmente il ritmo perche' con la leva che fa molta + corsa mi va "in ebollizione l'avambraccio", visto che devo strizzare molto di + per frenare...
Ma poi un'altra cosa: con le pastiglie originali questo non succedeva e con le brembo sc si...quindi devo dedurre che le pastiglie originali mantengano di + il calor rispetto alle sc...? Mi pare strano

Ultima modifica di V1PER il 14 Giu 2015 11:58, modificato 1 volta in totale
 
15372370
15372370 Inviato: 14 Giu 2015 11:57
 

Hai mica uno di quei tester con la termocoppia? Sarebbe interessante capire qual'è la temperatura effettiva di dischi e pinze a fine turno.
 
15372403
15372403 Inviato: 14 Giu 2015 12:59
 

Ugo51 ha scritto:
Hai mica uno di quei tester con la termocoppia? Sarebbe interessante capire qual'è la temperatura effettiva di dischi e pinze a fine turno.


mmm no...non ce l'ho...
 
15372816
15372816 Inviato: 14 Giu 2015 22:16
 

Le SC sono sinterizzate e quindi trasmettono abbastanza il calore.
Con i tubi in treccia di solito la corsa della leva si allunga un po' durante i primi giri e poi si stabilizza.
Non ho invece capito la questione del braccio indolenzito. Sembrerebbe piuttosto che devi tirare più forte la leva, come se ci fosse fading.
Io proverei a cambiare le pastiglie e a tenere la leva più lontana, eventualmente mettendo un comando remoto per il registro, così da regolarla con la mano sinistra.
 
15372978
15372978 Inviato: 15 Giu 2015 8:14
 

Si infatti, ormai sono quasi convinto a comprare pastiglie nuove e piu' performarti. A questo punto sono indeciso tra le Brembo RC e le Did Zcoo (quale modello delle zcoo precisamente sono le concorrenti delle brembo rc?).
comunque a parte questo, il problema del braccio indolenzito e' dovuto proprio alla discesa della leva, nonche' all'allungamento della corsa, che mi costringe a pinzare molto + a fondo (quasi fino a pinzarmi le dita)
 
15373047
15373047 Inviato: 15 Giu 2015 8:49
 

Il fatto e' che con le pastiglie piu' performanti non risolvi il fading.
Va bene che le RC tengono meglio delle SC a caldo e quindi non avrai da strizzare la leva cosi forte, ma non e' normale che tu arrivi a pinzarti le dita. La corsa della leva aumenta, certo, ma non cosi' tanto.
Poi, ovvio, bisognerebbe essere li' per capire perche' le descrizioni a parole sono sempre soggettive...
 
15373062
15373062 Inviato: 15 Giu 2015 9:03
 

Si infatti adesso sto facendo una prova rimontando le pastiglie che avevo prima, e cioe' quelle originali, e con le quali non mi dava questo problema...dopo di cio' se il problema persiste, ricerco altre cause...se il problema si risolve prendo le brembo sc e le rompo col martello
 
15373100
15373100 Inviato: 15 Giu 2015 9:39
 

Quelle originali cosa sono, le Brembo SA rosse?
Dubito che sulla RSV4 abbiano messo quelle blu...
 
15373284
15373284 Inviato: 15 Giu 2015 13:28
 

Ugo51 ha scritto:
Quelle originali cosa sono, le Brembo SA rosse?
Dubito che sulla RSV4 abbiano messo quelle blu...


Le originali sono le Brembo Genuine... ma è possibile mai che siano meglio delle SC?

Ho appena rimontato le Brembo Genuine originali ed ho fatto un veloce test. Devo dire che da una prima impressione mi è sembrato che vadano meglio delle SC, nel senso che la leva non scende o quanto meno scende molto meno in confronto...
 
15373296
15373296 Inviato: 15 Giu 2015 13:41
 

Non credo che Genuine si riferisca a un particolare tipo di pastiglia.

Ad ogni modo, che test hai fatto?
 
15373332
15373332 Inviato: 15 Giu 2015 14:10
 

Sono andato a provare le pastiglie in un passo di montagna, nel quale con le brembo sc gia mi scendeva la leva.
Beh...con le brembo genuine non scende o quantomeno scende poco...
Tuttavia faro' un test + profondo in un'uscita un po' + lunga...cosi' da essere sicuro prima di spendero soldii per pastiglie nuove e sprecare una pistata...
 
15373340
15373340 Inviato: 15 Giu 2015 14:17
 

tieni presente che per generare attrito devi generare calore. piu' decelerazione = piu' calore.
questo e' cosi' per tutti, poi iniziano le varibili: se la pastiglia e' molto isolata scalda meno l'olio ma di piu' la mescola. se la mescola scalda troppo perde efficacia e ti costringe a restare piu' a lungo sui freni (e con piu' fatica di braccia) generando calore per piu' tempo. e' un bel casino icon_smile.gif
da quel che dici sembra piu' che trasferiscano troppo calore all'olio.
non so se esistano per le stradali ma per le pinze da enduro (che in discesa possono restare sui freni per molto tempo continuato) esistono delle placchette sottili (vetroresina o qualcosa di simile, no quelle sottili di metallo) aventi forma della pastiglia che servono per isolarle di piu'. potresti provarle, magari scaldando meno l'olio (ma di piu' la pastiglia) le cose migliorano.
 
15375273
15375273 Inviato: 17 Giu 2015 9:19
 

Ho fatto una piccola ricerca ed ho visto che le pastiglie originali (Brembo Genuine) sono in carbon ceramica, mentre le Brembo SC sono sinterizzate.
Le Brembo RC dovrebbero essere pure in carbon ceramica, così come le Did Zcoo...
Da quello che leggo in giro per il web, la carbon ceramica, a parità di pressione esercitata sulla leva della pompa frena un pò meno, risultando + modulabile... le pastiglie sinterizzate invece sono + aggressive sul disco...
A questo punto mi chiedo... è possibile che i miei dischi, essendo quelli originali (seppur con ispirazione racing), vadano meglio con pastiglie in carbon ceramica, quindi meno aggressive (come le Brembo Genuine originali) e per tal motivo con una pastiglia sinterizzata, la temperatura sale troppo e manda in ebollizione l'olio freni....?!
Lo so...così non si può dire, bisogna fare dei test...che gia sto facendo
 
15375287
15375287 Inviato: 17 Giu 2015 9:32
 

E' possibile, si.

Non so che dischi monti la tua moto, ma per esempio sui dischi in ghisa non si possono usare le sinterizzate proprio per quel motivo li'.

Dai, che forse hai trovato una soluzione al problema icon_smile.gif 0509_up.gif
 
15375393
15375393 Inviato: 17 Giu 2015 11:23
 

Ti ringrazio della risposta e dell'incoraggiamento icon_smile.gif ma io di serie nell' RSV4 R 2010, se non sbaglio, monto le pinze monoblocco M4...e credo siano in alluminio...
 
15375418
15375418 Inviato: 17 Giu 2015 11:39
 

V1PER ha scritto:
Ti ringrazio della risposta e dell'incoraggiamento icon_smile.gif ma io di serie nell' RSV4 R 2010, se non sbaglio, monto le pinze monoblocco M4...e credo siano in alluminio...


Forse ci siamo confusi. Io parlavo del materiale dei dischi, non delle pinze icon_wink.gif

Le tue M4 sono ottime pinze e quello e' certo. Come detto poco prima potrebbe essere che le pastiglie sinterizzate non siano compatibili con l'acciaio dei tuoi dischi.
 
15375428
15375428 Inviato: 17 Giu 2015 11:47
 

Chiedo venia, ho sbagliato io a leggere... adesso cerco di capire il materiale dei dischi e ti faccio sapere.
Grazie ancora
 
15375462
15375462 Inviato: 17 Giu 2015 12:14
 

Onestamente dubito riuscirai a fare luce su che acciaio sia. Non sono dati facili da reperire. Guarda se c'e' un marchio di fabbrica. Potrebbero essere dischi Brembo. A quel punto puoi provare a contattare la casa madre e chiedere quali pastiglie sono compatibili.

Ma visto che hai appurato che le pastiglie originali funzionano meglio delle SC, perche' non continuare ad utilizzare quelle? icon_smile.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum TecnicoCiclistica

Forums ©