Leggi il Topic


Indice del forumForum Pneumatici

   

Pagina 8 di 10
Vai a pagina Precedente  12345678910  Successivo
 
Michelin Pilot Road 4 [ Pareri e discussioni ]
15892493
15892493 Inviato: 22 Ott 2017 8:35
 



Il centimetro della vergogna per me è problematico quando lo tocco anche dopo giorni. È sempre più scivoloso.
Non sono un gran piegatore ed anzi evito gli azzardi e proprio qui ho trovato eccellente la soluzione di avere le gomme con mescola unica variegata 0509_si_picchiano.gif e senza ceratura.

Sul diventare dure bhe, boh .... non penso sia la cera di distacco a fare da conservante alla gomma. Una gomma datata è una gomma datata.
 
15892689
15892689 Inviato: 22 Ott 2017 20:22
 

La cera da distacco permette di creare una pellicola che non fa evaporare o asciugare alcune sostanze che sono nella mescola.

La sua mancanza non fa decadere la gomma dopo 10 minuti, ma una gomma anche datata inizio 2016 ti puoi fidare a montarlo, senza.... Avrei molte paure!
 
15892841
15892841 Inviato: 23 Ott 2017 8:39
 

-Lucafire- ha scritto:
La cera da distacco permette di creare una pellicola che non fa evaporare o asciugare alcune sostanze che sono nella mescola.

La sua mancanza non fa decadere la gomma dopo 10 minuti, ma una gomma anche datata inizio 2016 ti puoi fidare a montarlo, senza.... Avrei molte paure!


Nell'interno gomma (forse anche sui fianchi) non c'è nessuna cera ... se qualcosa deve evaporare evapora.
Comunque il problema della gomma vecchia anche senza averla usata esiste solo per problemi inerenti alla errata conservazione che possono rovinare il materiale.
 
15895444
15895444 Inviato: 27 Ott 2017 21:43
 

cancellato

Ultima modifica di Helixpomatia il 27 Ott 2017 22:53, modificato 1 volta in totale
 
15895447
15895447 Inviato: 27 Ott 2017 21:58
 

Scusami sarà che sto usando il cellulare ma quelli non mi sembrano dei PR4....
icon_rolleyes.gif
 
15895456
15895456 Inviato: 27 Ott 2017 22:19
 

immagini visibili ai soli utenti registrati



Da quanto evidenziato dall'immagine, dico anche io che non sono le PR4 quelle mostrate da Helixpomatia icon_rolleyes.gif

Mi sembra piuttosto una Pirelli Scorpion Trail II.
 
15895461
15895461 Inviato: 27 Ott 2017 22:35
 

Scusate non solo ho postato una immagine enorme ma ho sbagliato post, andava in quello degli Scorpion Trail 2.
 
15897045
15897045 Inviato: 31 Ott 2017 17:18
 

Confermo che per le PR4 la pressione è fondamentale. Appena mi accorgo che ho un feeling imperfetto controllo e quasi sempre sono sotto (anche di pochissimo) i 2.9 e 2.5.

Per questo, unitamente alla mia massa non indifferente, tendo a gonfiarle a 0.1/0.2 in più. Guadagno molto gusto e si annulla quasi del tutto quel difetto che denunciavo, ovvero il feeling appunto scarso su asciutto che si manifesta a 0.1/0.2 sotto.

Non parliamo di quando la posteriore va sui 2.5, la moto diventa un gommone, confermo che scivola, ma ci si accorge di doverla gonfiare prima di arrivare a tanto, a meno di non avere delle valvole difettose com'è capitato a me che ho tenuto su moto, con carico massimo e moglie, con una pedata in rotonda...

Quindi per riassumere gonfio a 3.0/2.6 e sono contento, così mi piacciono e durano un sacco. E piego fino a toccare la punta delle scarpe (ma ho pedane quasi basse e scarpe lunghe icon_mrgreen.gif ).
 
15897150
15897150 Inviato: 31 Ott 2017 22:01
 

Una curiosità:
Si sa che le gomme vanno gonfiate a freddo o quasi, ma dato che al momento non ho un compressore in garage, devo andare da un gommista o da un benzinaio.
Quindi, secondo voi, se la gomma è già calda e mi accorgo che non la sento come vorrei, quando arrivo dal benzinaio a gomma calda, a quanti BAR dovrei gonfiare per avere la giusta pressione icon_question.gif
 
15897247
15897247 Inviato: 1 Nov 2017 7:48
 

ziomunch ha scritto:
Una curiosità:
Si sa che le gomme vanno gonfiate a freddo o quasi, ma dato che al momento non ho un compressore in garage, devo andare da un gommista o da un benzinaio.
Quindi, secondo voi, se la gomma è già calda e mi accorgo che non la sento come vorrei, quando arrivo dal benzinaio a gomma calda, a quanti BAR dovrei gonfiare per avere la giusta pressione icon_question.gif



Ciao , "Ziomunch" .
La pressione dei pneumatici viene usualmente rilevata "a freddo" perchè nelle rilevazioni "a caldo" incidono troppi fattori , alcuni dei quali anche molto variabili .
Se la tua intenzione è quella di gonfiare le gomme in modo approssimativamente corretto , ad es. per un successivo uso diportistico a ritmi blandi , puoi indicativamente tenerti un paio di decimi di Bar di margine .
Ti fermi dal benzinaio/gommista dopo aver percorso alcuni km e gonfi alla pressione prevista "a freddo" maggiorata di un paio di decimi che , con molta probabilità , "a freddo" tornerà ad un valore molto vicino a quello prescritto .
Il contesto d' uso previsto ( diporto a ritmi blandi ) eviterà danni e , probabilmente , anche cattivo feedback .
Però , siccome i concetti "diporto" e "ritmo blando" sono pure loro soggettivi e parecchio variabili , meglio sarebbe rilevare il valore "a freddo" , sempre e comunque .
Almeno per l' uso stradale , perchè frai cordoli il discorso cambia .
Inoltre , non và dimenticata la variabile strumento .
Se non viene utilizzato sempre il solito manometro , di qualità accettabile e possibilmente in buono stato ( quelli di benzinai e gommisti subiscono botte di continuo ) , risulta difficile dar credito ai valori indicati .
A me è capitato di rilevare differenze di oltre mezza atmosfera , fra il mio manometro e quello di un' officina poco distante da casa..... eusa_wall.gif .
Se non hai il compressore a casa , una possibile soluzione potrebbe essere quella di procurarti un piccolo manometro , da tenere insieme alla trousse di attrezzi sulla moto .
Esci di casa , dal benzinaio gonfi le gomme ad un valore superiore al prescritto di 6/7 decimi e ti prendi 15 minuti per far raffreddare i pneumatici ( con la moto all' ombra , perchè l' esposizione solare è una delle variabili menzionate ) .
Poi estrai il tuo manometro e fai uscire l' aria in eccesso , fino ai valori previsti "a freddo" .



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15897252
15897252 Inviato: 1 Nov 2017 8:41
 

Grazie della risposta, infatti non capivo se avrei dovuto gonfiare "2 decimi" in più o in meno. 0509_up.gif
Comunque per utilizzare un nanometro portatile, credo si debba sempre gonfiare un po' di più, dato che quando si inserisce sulla valvola, un po' di aria esce sempre, giusto? icon_smile.gif
 
15897324
15897324 Inviato: 1 Nov 2017 13:21
 

ziomunch ha scritto:
Grazie della risposta, infatti non capivo se avrei dovuto gonfiare "2 decimi" in più o in meno. 0509_up.gif
Comunque per utilizzare un nanometro portatile, credo si debba sempre gonfiare un po' di più, dato che quando si inserisce sulla valvola, un po' di aria esce sempre, giusto? icon_smile.gif



Come ti scrivevo poco sopra , gonfia a valori sicuramente in eccesso , di almeno 6/7 decimi ( nel tuo caso , ad es. , almeno 3.0 bar davanti e 3.5 dietro ) .
In questo modo sarai abbastanza sicuro di compensare altre variabili ( eventuale imprecisione del manometro del benzinaio ) .
Se hai più pressione del necessario , puoi facilmente toglierla .
Se non ne hai a sufficienza , devi tornare dal benzinaio e ripetere la procedura , compresi i 15 minuti necessari per far raffreddare i pneumatici .


doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15897565
15897565 Inviato: 2 Nov 2017 8:42
 

Una precisazione.
Se gonfiato ad aria non avremo mai la pressione giusta e reale. L'aria soffre il clima e la temperatura del pneumatico. La precisione dei manometri dei benzinai è quella che è.
Ammettendo pure di gonfiare a freddo alla giusta pressione (sperando che il compressore non spari dentro anche acqua), non appena in marcia l'aria, scaldandosi con le sue impurità, inizierà a dilatarsi. La nostra pressione ottimale sarà solo un lontano ricordo. L'inverso se temperature invernali prossime, o inferiori, allo zero.
Se poi gonfiamo sempre in posti diversi, auguri. Andremo sempre a sensazione senza sapere la pressione esatta.
Non facciamoci tanti film quindi.
Chi gonfia ad azoto ha ragionevoli certezze in più.
 
15897644
15897644 Inviato: 2 Nov 2017 10:13
 

stanno per uscire le 5 icon_smile.gif
 
15897718
15897718 Inviato: 2 Nov 2017 12:05
 

Io per ovviare al compressore, ho comprato la pompa a pedale con manometro e un misuratore di pressione di quelli elettronici.
E vedo che la cosa funziona.
 
15897940
15897940 Inviato: 2 Nov 2017 19:57
 

loller ha scritto:
stanno per uscire le 5 icon_smile.gif


E' passata inosservata ma è una notizia fresca fresca e moooooolto interessante.
Però sembrerebbe che, dai primi video, si enfatizzi troppo la tenuta in condizioni di asfalto bagnato ( quindi ancora molte lamelle e intagli icon_rolleyes.gif ) e non si fa nessun riferimento all' asciutto eusa_whistle.gif .
Grazie della segnalazione.
doppio_lamp_naked.gif
 
15898053
15898053 Inviato: 3 Nov 2017 0:57
 

Tanto l'inverno non la ferma nessuno la moto e comunque le piogge sono in forte aumento. Giusto fare pneumatici dedicati alla pioggia. icon_asd.gif
 
15898103
15898103 Inviato: 3 Nov 2017 9:15
 

sinceramente se le 5 avessero un comportamento un filo migliore sul caldo estremo (se si tiene un ritmo alto quando le temperature estive fanno sudare anche gli ippopotami tende un pochino a scivolare)
potrebbe essere la gomma definitiva

hanno anche migliorato l'estetica del disegno , che francamente era molto discutibile 0509_campione.gif
 
15898143
15898143 Inviato: 3 Nov 2017 10:16
 

loller ha scritto:
sinceramente se le 5 avessero un comportamento un filo migliore sul caldo estremo (se si tiene un ritmo alto quando le temperature estive fanno sudare anche gli ippopotami tende un pochino a scivolare)
potrebbe essere la gomma definitiva

hanno anche migliorato l'estetica del disegno , che francamente era molto discutibile 0509_campione.gif


Per me è questa la gomma definitiva

immagini visibili ai soli utenti registrati



Anche se non so se si comporti ugualmente su tutte le moto. Tecnicamente per me è un pneumatico top per l'uso stradale.
 
15898341
15898341 Inviato: 3 Nov 2017 18:01
 

nafnlaus ha scritto:
Tanto l'inverno non la ferma nessuno la moto e comunque le piogge sono in forte aumento. Giusto fare pneumatici dedicati alla pioggia. icon_asd.gif


Su questo non si discute, ma se sono come i pr4 che poi sull' asciutto vanno a spasso ..... 0509_mitra.gif .
Per inteso, non ce l' ho con Michelin ( per l' auto solo Michelin e nient' altro ), però io che uso la moto esclusivamente per turismo la pioggia la evito volentieri, se devo scegliere tra una gomma che mi da il 100% sul bagnato e l' 80% sull' asciutto, a quella gli preferisco una gomma con le percentuali invertite.
Io resto collegato, sicuramente hanno fatto migliorie rispetto alle pr4 e se da buone gomme diventassero ottime gomme potrei ritornare tranquillamente sui miei passi.
 
15898557
15898557 Inviato: 4 Nov 2017 12:16
 

angelo963 ha scritto:
Su questo non si discute, ma se sono come i pr4 che poi sull' asciutto vanno a spasso ..... 0509_mitra.gif .
Per inteso, non ce l' ho con Michelin ( per l' auto solo Michelin e nient' altro ), però io che uso la moto esclusivamente per turismo la pioggia la evito volentieri, se devo scegliere tra una gomma che mi da il 100% sul bagnato e l' 80% sull' asciutto, a quella gli preferisco una gomma con le percentuali invertite.
Io resto collegato, sicuramente hanno fatto migliorie rispetto alle pr4 e se da buone gomme diventassero ottime gomme potrei ritornare tranquillamente sui miei passi.


Condivido il tuo discorso. Io però ero sarcastico doppio_lamp_naked.gif
 
15898600
15898600 Inviato: 4 Nov 2017 15:39
 

Anche io icon_asd.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati



Ho detto che se posso la pioggia la evito volentieri ..... ma non scambiarmi per un mototurista stagionale di quelli che bloccano l' assicurazione per 6 mesi perchè hanno paura della "pioggerellina" o del "freschino".
All' estate preferisco di gran lunga l' autunno/inverno 0509_up.gif .
doppio_lamp_naked.gif
 
15898610
15898610 Inviato: 4 Nov 2017 16:44
 

0509_doppio_ok.gif 0509_si_picchiano.gif
 
15899315
15899315 Inviato: 6 Nov 2017 13:03
 

Io uso la moto ogni giorno anche in gennaio, mi servono gomme che sull'acqua stiano al loro posto e le PR4 mi danno ciò che voglio.

Oggi a Bo diluviava... sono andato via calmo, ma senza mai un attimo di ansia.

Riguardo all'asciutto ribadisco l'importanza della pressione. L'ho sistemata a freddo (da stupido la misuravo a caldo) 2.5 e 2.9, ora si comportano molto bene, piego fino alla punta delle scarpe, nonostante i 12.000km che hanno sul groppone (e non paiono per nulla finite!).
 
15907695
15907695 Inviato: 26 Nov 2017 21:32
 

Io sono a quota 10000km e ancora 2000 dovrei "forse" farli tie.gif
Ieri giretto bagnato senza pioggia, 40km, e le sensazioni erano pessime... icon_neutral.gif
Oggi invece ho fatto un giro, di 100km circa sotto un sole stupendo, e le gomme tenevano alla grande, ma la novità è che ho rifatto il setting alle sospensioni. 0509_up.gif
 
15908424
15908424 Inviato: 28 Nov 2017 11:19
 

ziomunch ha scritto:

Oggi invece ho fatto un giro, di 100km circa sotto un sole stupendo, e le gomme tenevano alla grande, ma la novità è che ho rifatto il setting alle sospensioni. 0509_up.gif


Ovvero?
 
15908437
15908437 Inviato: 28 Nov 2017 11:41
 

Fortunelli, qua ci sono 5 gradi sottozero...
 
15908464
15908464 Inviato: 28 Nov 2017 12:20
 

La mia posteriore è alla fine. Può essere che sulle irregolarità longitudinali si senta la gomma galleggiare appena un istante? Comunque il battistrada è finito, ci si infila ancora un'unghia, ma è ora di cambiarle.

Siamo oltre i 13000km, ora con l'inverno alle porte sono indeciso se farmi tre mesi di bus ANCHE per cambiare le gomme all'inizio del bel tempo, tanto se vien fuori la bella giornata soleggiata un giretto posso farlo comunque, non sono lisce (e sui fianchi ce n'è ancora).
 
15908549
15908549 Inviato: 28 Nov 2017 13:27
 

nafnlaus ha scritto:
ziomunch ha scritto:

Oggi invece ho fatto un giro, di 100km circa sotto un sole stupendo, e le gomme tenevano alla grande, ma la novità è che ho rifatto il setting alle sospensioni. 0509_up.gif


Ovvero?

ovvero mi è tornato indietro dalla garanzia, il mono (mupo ab1) ed ho preso anche le molle.
 
15908619
15908619 Inviato: 28 Nov 2017 14:48
 

Caramon77 ha scritto:
La mia posteriore è alla fine. Può essere che sulle irregolarità longitudinali si senta la gomma galleggiare appena un istante? Comunque il battistrada è finito, ci si infila ancora un'unghia, ma è ora di cambiarle.

Siamo oltre i 13000km, ora con l'inverno alle porte sono indeciso se farmi tre mesi di bus ANCHE per cambiare le gomme all'inizio del bel tempo, tanto se vien fuori la bella giornata soleggiata un giretto posso farlo comunque, non sono lisce (e sui fianchi ce n'è ancora).


Com'è che a freddo, invece, mi pare che di battistrada ce ne sia ancora? Tipo oltre 2mm? E' possibile che sia solo la variazione di pressione a dare questa impressione? Forse le gonfio troppo? Le metto a 2.9/3.0 (parlo solo della posteriore) a freddo. Considerate che io peso 130kg.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 8 di 10
Vai a pagina Precedente  12345678910  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Pneumatici

Forums ©