Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 1
 
Smontaggio blocchetto chiave e torx rovinata
14576391
14576391 Inviato: 15 Ago 2013 19:19
Oggetto: Smontaggio blocchetto chiave e torx rovinata
 



Devo smontare il blocchetto chiave della SV650S che dà dei problemi di contatto. E' fissato con due torx bucate a testa tonda sotto alla piastra di sterzo superiore. La prima torx è venuta via non senza fatica. La seconda (la più difficile da raggiungere) ha il "naso" storto e non riesco a fare entrare la chiave. Ho provato a raddrizzarlo con un cacciavite a taglio ma ho fatto peggio. Ho insistito cercando di spezzarlo ma niente e la chiave continua ad entrare solo superficialmente.

Le classiche tecniche da vite spanata (estrattori conici, incisione e cacciavite a taglio, trapano) sono praticamente inapplicabili a causa della posizione complicata della vite. Stavo pensando di rimuovere la piastra di sterzo superiore. Se svito il dado del cannotto e allento le viti che stringono gli steli della forcella dovrei farcela, giusto? E' un'operazione che posso fare senza sollevare la moto?

Grazie 0509_up.gif
 
14576525
14576525 Inviato: 15 Ago 2013 21:24
 

eusa_think.gif in teoria si può fare anche senza sollevare la moto, ma c'è comunque il rischio che le forcelle si disallineino (specie se le viti della piastra inferiore non sono serrate a dovere).

Vedi se riesci a reperire uno di quei cavalletti che si attaccano sotto al cannotto, con quello non hai problemi 0509_up.gif
 
14576821
14576821 Inviato: 16 Ago 2013 0:08
 

la vita per svitare queste viti non è facile... fungono da antifurto. eusa_think.gif

si, trova un modo per smontare la piastra superiore e accedere liberamente al bullone.
 
14577070
14577070 Inviato: 16 Ago 2013 11:13
 

TommyTheBiker ha scritto:
eusa_think.gif in teoria si può fare anche senza sollevare la moto, ma c'è comunque il rischio che le forcelle si disallineino (specie se le viti della piastra inferiore non sono serrate a dovere).

Beh, la piastra inferiore è comunque parecchio spessa e posso controllare che le viti siano ben strette, la forcella non è a steli rovesciati quindi posso anche abbondare un po' con la forza sulle viti senza timore di deformare i foderi.

Comunque rimango un po' timoroso anche riguardo all'eventualità che si sfili il perno del cannotto.. effettivamente dovrei trovare un modo per sollevare l'avantreno icon_rolleyes.gif

Che noia quando ci sono dei lavori da fare ma mancano gli strumenti eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif
 
14577080
14577080 Inviato: 16 Ago 2013 11:28
 

di norma il canotto è serrato con una coppia di ghiere (e rondelle di sicurezza) al di sotto della piastra superiore.

In pratica la pistra superiore si può smontarla senza toccare nient'altro che riguarda la forcella, canotto e gambali e piastra inferiore rimangono tutti dove sono.

Come detto, magari, potrebbe poi essere necessario un riallineamento di verifica dell'assale.
Magari metti un riferimento per vedere se i gambali si spostano rispetto alla piastra inferiore.

Occhio, poi, che il dadone che di solito trattiene la piastra superiore sul perno del canotto può influenzare il serraggio dei cuscinetti. Anche se il grosso lo fanno le ghiere sottostanti che dicevo prima, anche lui contribuisce.

questo uno schema che rappresenta il sistema più comune di montaggio dello "sterzo":

immagini visibili ai soli utenti registrati



nel caso si spostino le forcelle puoi ripristinare il tutto riportandole in pari prima del serraggio, e poi, riallineando l'assale della ruota anteriore: allenti i dadini che di solito bloccano l'assale su un piedino, dai qualche pompata sulle forcelle, e riserri i dadini.
Ovviamente questo da fare dopo che hai rimesso le forcelle in pari rispetto alle piastre e hai riserrato tutto l'insieme delle piastre.

Ultima modifica di federosso il 16 Ago 2013 11:32, modificato 1 volta in totale
 
14577085
14577085 Inviato: 16 Ago 2013 11:32
 

urano88 ha scritto:
Beh, la piastra inferiore è comunque parecchio spessa e posso controllare che le viti siano ben strette, la forcella non è a steli rovesciati quindi posso anche abbondare un po' con la forza sulle viti senza timore di deformare i foderi.
Occhio a non esagerare a stringere i bulloni della piastra: non tanto per le forcelle, ma più che altro perché c'è sempre il rischio che si spanino i bulloni. E in quel caso sì che so' cavoli!

Per il resto, federosso ha già detto tutto! 0509_doppio_ok.gif
 
14577088
14577088 Inviato: 16 Ago 2013 11:35
 

già, condivido, occhio a serrare troppo...oltre che spanarsi, potresti pure strappare la piastra.

se non le hai mai toccate, lascia i bulloni della piastra inferiore come sono, sicuramente sono già stretti nel modo giusto!
 
14577171
14577171 Inviato: 16 Ago 2013 12:40
 

federosso ha scritto:
...

Grazie per la risposta molto completa!

In realtà non ho ben capito come potrebbe disallinearsi l'assale della ruota, dovrebbe sfilarsi un pochettino una forcella, ma se sono entrambe ben serrate nella piastra inferiore è impossibile. C'è forse la possibilità che si torcano?

Ma se ho capito bene la conclusione è possibile levare la piastra superiore con la moto sul cavalletto laterale senza sollevare l'avantreno, giusto? il perno non si sfila grazie alle ghiere che ho già individuato (e anche perché se è come in foto bisogna sfilarlo da sotto alzando la moto) ma bisogna comunque fare attenzione al serraggio finale del dadone.
 
14577206
14577206 Inviato: 16 Ago 2013 12:58
 

si, l'assale ruota si può disallineare solo se le due forcelle si muovono e non sono più in pari.
le dovresti prima rimettere in pari e poi, se vuoi essere sicuro, riallineare l'assale ruota. più complicato da dirsi che da farsi.

se le forcelle non si muovono rispetto alla piastra inferiore dovresti essere tranquillo.

Si, è possibile togliere la piastra superiore senza sollevare l'avantreno, non correttissimo ma possibilissimo.

Il "dadone" contribuisce alla rigidezza di sterzo, se troppo serrato potresti ritrovarti uno sterzo un po' più pesante, se poco serrato un po' più leggero.

Purtroppo senza sollevare l'avantreno di questo non potrai fare verifica se non provando a guidare la moto.
Se posso darti il mio consiglio, quel dadone è bene non serrarlo troppo... a "sentimento", che sia bloccato ma non a forzare, così lavorano le ghiere sotto.

Ah, ultima cosa da farti presente.... giusto per chiarezza: le piastre potrebbero risultare "svirgolate" quando le rimonti... niente di male, anche in questo caso, prima di serrare la piastra superiore verifica che il manubrio sia allineato con la ruota anteriore, sai come si fa con le biciclette?

Guarda, visto che sei su un forum stiamo cercando di darti tutte le "attenzioni" del caso... ma la cosa è molto più semplice di come risulta leggendo.

Più che nello smontaggio della piastra superiore bastano solo alcune verifiche da fare nel rimontaggio. 0509_up.gif
 
14577242
14577242 Inviato: 16 Ago 2013 13:17
 

federosso ha scritto:
Guarda, visto che sei su un forum stiamo cercando di darti tutte le "attenzioni" del caso... ma la cosa è molto più semplice di come risulta leggendo.

Si ho anch'io questa sensazione, non sono un meccanico ma un po' di manualità ce l'ho, il fatto è che è un'operazione che non ho mai fatto e dunque ho preferito informarmi bene prima e lavorare in sicurezza e tranquillità piuttosto che avere il timore costante di fare un disastro difficilmente recuperabile icon_wink.gif

Grazie di tutto 0509_up.gif
 
14577622
14577622 Inviato: 16 Ago 2013 16:44
Oggetto: Alzare la moto
 

Gli altri ti hanno già ben dato tutte le istruzioni del caso.
Io però ti consiglio di alzare lo stesso la moto, lavorerai più tranquillo e con meno timori, con la forcella completamente priva di carico non rischierai nulla nel caso qualcosa vada storto o tu ti accorga che devi smontare più cose di quel che pensavi.
Inoltre se trovi il modo di farlo in maniera pratica è un "trucco" che ti potrà essere sempre utile in futuro (non posso entrare nel merito, ho la moto col cavalletto centrale icon_asd.gif )
Buon lavoro!
 
14578610
14578610 Inviato: 17 Ago 2013 12:11
 

Tolto il dadone e allentato le viti sulla forcella, ma niente icon_cry.gif ho usato svitol a fiumi, picchiettato col martello, provato a fare leva, ho anche trovato il modo di sollevare l'avantreno ma niente, la piastra non ne vuol sapere di venire via. Ho buttato via una mattina, sembra incollata, non so proprio come fare 0510_sad.gif

E' proprio incredibile che la moto sia ferma per uno stupido problema di contatto nel blocchetto chiave eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif
 
14578618
14578618 Inviato: 17 Ago 2013 12:19
 

Non è che c'è qualche altro bullone di sicurezza? Hai controllato sul manuale d'officina che procedura consiglia?
 
14578639
14578639 Inviato: 17 Ago 2013 12:34
 

TommyTheBiker ha scritto:
Hai controllato sul manuale d'officina che procedura consiglia?

Ovviamente, ancora prima di scrivere sul forum. Non c'è proprio nient'altro a fissare la piastra, le estremità che avvolgono le forcelle sembrano libere, ma al centro non si smuove. Forse dovrei cercare di buttarla su svitando la ghiera superiore, ma non ho la chiave per farlo eusa_wall.gif

Magari la porterò in officina e se la vedono loro, a sto punto preferisco spendere un po' piuttosto che continuare a sprecare tempo facendomi venire il sangue amaro.
 
14578649
14578649 Inviato: 17 Ago 2013 12:44
 

hai sollevato l'anteriore?

ok, con calma,

non picchiare troppo con il martello che rischi di piegarla... ma credo che tu lo sappia da solo.

Se hai sollevato la ruota allora prova a smontare anche quella.

E poi fai l'opposto: sfili le forcelle dalle piastre, una alla volta, ruotando la parte che entra nella piastra (non ricordo se sono rovesciate o meno).

Dai dei colpetti ala piastra dal basso, lavorando su entrambi i lati. colpetti secchi, ma non fortissimi, meglio se con martello di gomma o interponendo un pezzo di legno o simile.

Un caso così può capitare se le forcelle e le piastre sono "leggermente" svirgolate. Cose che capitano senza reali problemi. Niente di grave di per se, te ne accorgi solo in questi casi.


Ovvio, alle brutte, prima di fare danni, rivolgiti ad un'officina.
 
14616758
14616758 Inviato: 5 Set 2013 13:08
 

Alla fine mi sono deciso ed ho acquistato un Dremel mod 3000. Ho montato un fresino piccolo sul cavo snodato e in 2 minuti ho eliminato il naso storto della vite torx e svitato normalmente icon_biggrin.gif
Ho speso un po' di soldi, ma probabilmente meno che a portarla dal meccanico ed ora ho un ottimo strumento super versatile icon_mrgreen.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati

 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©