Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 1
 
Cambiare Marce passo a passo
14575297
14575297 Inviato: 14 Ago 2013 20:12
Oggetto: Cambiare Marce passo a passo
 

Salve a tutti, guido un hm derapage 50 da quasi un annetto, l'ho tenuto fermo per un per pò, sono ritornato in pista perdendo la confidenza che avevo un tempo...Ho notato che le marcie li innesco quasi tutte malamente , raramente riesco a far cantare il motore...Potreste dirmi la procedura della cambiato passo a passo, ho letto nel forum ma continuo a non trovarmi bene, magari con una guida passo a passo, tipo , prendere la mano stringere la frizione ecc...Grz in anticipo
 
14575305
14575305 Inviato: 14 Ago 2013 20:20
 

Allora:
-partenza da fermo
motore al minimo
frizione tirata
giù la leva del cambio (sentirai fare clonk) tienila giù un terzo di secondo circa
motore un filo di gas
rilasci la frizione finchè non comincia a muovere E LA TIENI FERMA QUANDO MUOVE
dopo un secondo rilasci la frizione del tutto e apri il gas
-salire di marcia
chiudi il gas
tiri la frizione
alzi la leva (o schiacci il bilancere se c'è) (sentirai fare "taciak" dentro al motore) tienila alzata circa mezzo secondo
molli la frizione
dai gas
-scendere di marcia
chiudi il gas
tiri la frizione
dai UN FILO di gas a frizione tirata
scendi la leva delle marce e la tieni giù mer mezzo secondo circa (sentirai fare "taciak")
molli la frizione DOLCEMENTE
ridai gas
-fermarsi
scendi le marce con la procedura applicata finora
quando stai per fermarti dai un MEZZO spostamento alla leva e vedrai accendersi la spia verde N sulla piastra di sterzo . A quel punto sei di nuovo in folle

ATTENZIONE quando scali mettici un pò di dolcezza per non trovarti la moto di traverso. Non so se la tua pesi 100 o 300 kili ma la procedura è la stessa
Se sulla tua moto c'è il contagiri diciamo che una buona cambiata a salire è quando la lancetta è a 3/4 del massimo e non si deve mai scendere sotto 1/3 o 1/4 del massimo a scendere

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14575432
14575432 Inviato: 14 Ago 2013 21:52
 

Inanzitutto grazie del messaggio... la partenza da fermo ochey, forse è l'unica cosa che mi riesce meglio, ma ti ringrazio per la rinfrescata...Ma a salire di marcia non hai detto come mollare la frizione , in che modo dare gas contemporaneamente, come da titolo vorrei che specificaste il più possibbile, gradirei una spiegazione minuziosa...Bene o male il concetto l'ho capito, ma è evidente che sgarro qualcosa nella procedura...comunque io problemi li ho solo nel salire di marcia , nella partenza e scalato so apposto...Ma cosa intendi con mezzo secondo durante la pressione sul cambio? Io do un colpo e via, non tengo premuto il piede...Non devo toglierlo subito?
 
14575509
14575509 Inviato: 14 Ago 2013 23:06
 

Mezzo secondo intendo che lo devi premere,devi dare tempo agli ingranaggi di innestare e poi lo devi mollare. Saranno due o tre decimi di secondo.
Questa è la foto di uno dei tanti cambi da moto
Link a pagina di Wwag.com
Se tu vedi ci sono dei denti che devono innestare girando e tu DEVI dargli il tempo di farlo.
Nel salire di marcia PRIMA molli la frizione e POI dai gas . In pratica nel momento che la leva della frizione viene rilasciata subito dopo dai il gas.
Qualora sei su una salita FEROCE ma veramente feroce per non perdere tempo puoi anche -ALLEGGERIRE di brutto il gas (ne lasci un goccino)
tiri la frizione,non appena senti che la frizione è a fine corsa
su al leva,appena la metti su molli la frizione,subito gas già da metà corsa della frizione.
 
14576003
14576003 Inviato: 15 Ago 2013 12:46
 

Puoi anche cambiare, in accelerazione, senza usare la frizione.

Molli leggermente il gas, sali di marcia, e riapri, devi solo essere nei dintorni della coppia massima.
 
14576062
14576062 Inviato: 15 Ago 2013 13:41
 

da parte mia , invece, ti consiglio di fare tanti km... con calma, e forzando il ritmo poco alla volta.

Poi, cerca in rete nozioni a riguardo del funzionamento del cambio, sua funzione e sue caratteristiche. Lo stesso per la frizione.

Vedrai che quando capisci a cosa serve il cambio e la frizione e come funzionano ti sarà tutto più chiaro.

capirai perchè si cambia marcia, e quando, sia in scalata che in accelerazione. Ne capirai l'utilizzo in base al numero di giri e all'andatura. Immaginandone il funzionamento, acquisirai sensibilità sull'uso della frizione, quando usarla in modo aggressivo e quando sfiorarla.

Credo che una guida passo passo serva a poco, in definitiva è una questione di sensibilità e a seconda delle situazione può pure cambiare tanto il modo di usarli.

Se non sbaglio hai un 50 da SM. Le potenze sono relative, ma proprio per quello l'uso del cambio/frizione diventa ancora più importante per avere un buon rendimento...pensa alla sfrizionata per guadagnare giri... o alla scalata del tutto particolare sulla guida SM, con un uso sapiente della frizione e ... pure del freno.
Poi, la guida su strada che deve avere caratteristiche diverse da quella in pista... o quella su asciutto rispetto al bagnato...o asfalto rispetto a terra e ghiaia... addirittura ci sono differenze fra guida in salita e in discesa...e delle differenze fra 2t e 4T? ... insomma... credo di averti spiegato il mio punto di vista.

0509_up.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©