Leggi il Topic


Indice del forumForum Autovelox, Patenti e LeggiPatenti e fogli rosa

   

Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo
 
Patente A2 [calcolo rapporto potenza/peso]
871682
871682 Inviato: 21 Nov 2006 9:15
Oggetto: Patente A2 [calcolo rapporto potenza/peso]
 

Io sono in possesso della patente A2 e so che posso guidare mezzi che sul libretto abbiano potenza massima 25Kw, però ho letto qua e la che in alternativa si dovesse rispettate un certo limite peso/potenza o viceversa (potenza/peso), è vero?
Ne sapete qualcosa?
Grazie in anticipo.....

doppio_lamp.gif
 
871760
871760 Inviato: 21 Nov 2006 10:12
 

Ciao! La Circolare del Ministero dei Trasporti relativa alla questione specifica che con la patente A limitata (A2) si possono condurre esclusivamente motocicli di potenza uguale o inferiore a 25 kW o con rapporto potenza/peso (riferito alla tara), uguale o inferiore a 0,16 kW/kg.
 
871774
871774 Inviato: 21 Nov 2006 10:20
 

Quindi mi confermate che esiste!!!!
Wooooooooooooowwwww
Allora mi sa che potrò fare una bella cosina!!!!
Cmq se ne sapete di più o qualsiasi cosa ditemelo....
Thanks anto!!!
 
9199544
9199544 Inviato: 22 Gen 2010 21:08
 

l'ultima risposta risale a più di 37 mesi fa icon_eek.gif
scrivo per chiedere conferma... è ancora valido?
se è così vuol dire che potrei, andando anche domani a fare l'esame con la vesparella, portare una moto come, ad esempio, la kawasaki vn900 che ha un rapporto potenza/peso pari a 0.13 kw/kg... allora posso anche cercare una bella custom 0509_si_picchiano.gif
 
9207174
9207174 Inviato: 24 Gen 2010 17:28
 

non ne sono sicuro al 100% ma penso che i due limiti (24 kw e 0.16 kw/kg) vadano rispettati contemporaneamente. io comunque non mi sono posto il problema perchè la mia moto li rispetta entrambi
 
9208134
9208134 Inviato: 24 Gen 2010 20:15
 

icon_eek.gif
la vedo una cosa difficile...
o meglio, vedo difficile il non rispettare la seconda limitazione quando c'è la prima!!!
per avere un rapporto potenza/peso superiore agli 0.16kw/kg una moto di 25 kw (questo è il limite, non 24 icon_wink.gif ) dovrebbe pesare meno di 159.25 kg...
una moto da 20kw povrebbe pesare meno di 125 kg...

mi sembra una specifica inutile...

però, mi sembra difficile credere che si possa portare un t-max (32 Kw / 221 kg = 0.10 kw/kg)... o una kawasaki VN900!!!

icon_razz.gif
 
12119742
12119742 Inviato: 12 Lug 2011 0:11
Oggetto: Dubbio rapporto peso potenza
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Salve. Non ho trovato nulla a riguardo così chiedoa voi: in pratica oggi (o dovrei dire ieri vista l'ora) ho comprato finalmente la mia gsr600 suzuki non depotenziata. entusiamo a parte, mi trovo con la patente A2 che dovrebbe passare in automatico ad A3 a fine settembre. ho davanti il mese di agosto e diamine la tentazione di prenderla è massima e sarebbe un vero peccato e una gran delusione non poterla usare. e allora, veniamo al sodo: so che il limite è per i 25kw OPPURE in alternativa ci si basa sul rapporto peso/potenza di 0.16. ora, la moto ha a libretto 91CV circa (penso 66/67kw) e il rapporto peso/potenza riportato è di 0.1674 icon_evil.gif . So che è necessario osservare almeno uno dei limiti imposti dalla legge che ho appena elencato. in questo caso, potrei portare in giro la moto senza beccarmi qualcosa? a tal proposito in caso di risposta positiva, cosa mi becco (multa, confisca del veicolo, decurtazione di preziosi punti)?

Vi prego sono desideroso di sapere, grazie in anticipo! 0510_saluto.gif
 
12119783
12119783 Inviato: 12 Lug 2011 0:20
Oggetto: Re: Dubbio rapporto peso potenza
 
 
12119796
12119796 Inviato: 12 Lug 2011 0:23
 

icon_smile.gif la domanda non è quella: il fatto è che non capisco se posso portarla nonostante sia fuori di 0.0074 punti (0.1674 in totale), senza cioè depotenziare la moto. grazie.
 
12119830
12119830 Inviato: 12 Lug 2011 0:35
Oggetto: Re: Dubbio rapporto peso potenza
 

Attia ha scritto:
So che è necessario osservare almeno uno dei limiti imposti dalla legge che ho appena elencato.

Purtroppo li devi rispettare entrambi...

vedi: Link a pagina di Aci.it

Citazione:

Decreto Ministeriale 8 agosto 1994

Decreto Ministeriale 8 agosto 1994 (in Gazz. Uff., 19 agosto 1994, n. 193). - Recepimento della direttiva del Consiglio n. 91/439/CEE del 29 luglio 1991 concernente le patenti di guida.

Art. 6.

1. In materia di età minima, le condizioni per il rilascio della patente di guida sono le seguenti:


.....

2. L'autorizzazione a guidare motocicli di potenza superiore a 25 kW o con rapporto potenza/peso (riferito alla tara) superiore a 0,16 kW/kg (o motocicli con sidecar con un rapporto potenza/peso superiore a 0,16 kW/kg), è subordinata al conseguimento della patente A da almeno due anni ed un'età non inferiore a 20 anni. Questa condizione preliminare non è richiesta se il candidato è di età non inferiore a 21 anni e supera una prova specifica di controllo della capacità e dei comportamenti.




Devi leggerla in "negativo":
Per poter guidare una motoche abbia piu' di 25 KW di potenza OPPURE un rapporto potenza/peso > 0,16 KW/Kg devi avere la A3.


Citazione:
in questo caso, potrei portare in giro la moto senza beccarmi qualcosa? a tal proposito in caso di risposta positiva, cosa mi becco (multa, confisca del veicolo, decurtazione di preziosi punti)?



152 Euro di multa e patente sospesa per due mesi

Articolo 117 ha scritto:

Limitazioni nella guida.

5. Il titolare di patente di guida italiana che nei primi tre anni dal conseguimento della patente, circola oltrepassando i limiti di guida e di velocità di cui al presente articolo è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 152,00 a euro 608,00. La violazione importa la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della validità della patente da due ad otto mesi, secondo le norme del capo I, sezione II, del titolo VI."

Ultima modifica di 42 il 12 Lug 2011 0:38, modificato 2 volte in totale
 
12119835
12119835 Inviato: 12 Lug 2011 0:36
 

Come si evince da questo e dagli altri topics, deve avere max 25 kW e un rapporto potenza/peso massimo 0.16

Edit: 42 mi ha preceduto...
 
12123582
12123582 Inviato: 12 Lug 2011 19:21
 

Ed ecco che per colpa di totali idioti che nel passato senza esperienza si sono azzardati e si sono ammazzati io devo aspettare l'arrivo del freddo per cavalcare la mia prima moto. EVVIVA. Grazie comunque ragazzi, siete stati di grande aiuto. quindi la pena, se mi pescano con patente di categoria inferiore, sarebbe allora di minimo 2 mesi di patente (senza nemmeno più la macchina) e 154 euro (che posso benissimo spendere meglio)?
 
12124760
12124760 Inviato: 12 Lug 2011 22:34
 

Attia ha scritto:
Ed ecco che per colpa di totali idioti che nel passato senza esperienza si sono azzardati e si sono ammazzati io devo aspettare l'arrivo del freddo per cavalcare la mia prima moto. EVVIVA. Grazie comunque ragazzi, siete stati di grande aiuto. quindi la pena, se mi pescano con patente di categoria inferiore, sarebbe allora di minimo 2 mesi di patente (senza nemmeno più la macchina) e 154 euro (che posso benissimo spendere meglio)?

Esatto... pero' non scaricare la colpa sugli "idioti che nel passato senza esperienza si sono azzardati e si sono ammazzati".
L'attuale suddivisione (con relative limitazioni) delle patenti motociclistiche e' il risultato ella armonizzazione europea in materia (appunto) di patenti (Se vedi ti ho proprio riportato la 91/439/CEE del 29 luglio 1991)
Ormai le regole sono all'incirca le stesse ovunque.. qualcuno ha dovuto "stringerle", qualcuno ha dovuto allargare un po' le maglie.
 
12129886
12129886 Inviato: 13 Lug 2011 20:37
 

Si, trattasi proprio di leggi europee. Assurde del resto. So che per la B il limite dei 50 (o 55) km per tonnellata ecc ecc è valido un anno. Con un'auto si può far più del doppio del danno a qualcuno.. Bah, che mi arrabbio a fare: sicuramente meglio così. Io sono per la sicurezza e in gran parte sono d'accordo, perchè di idioti (lasciando da parte l'attribuzione della colpa per leggi così severe) ce n'è un casino in giro e lo si può capire benissimo guardando le domande idiote che vanno facendo anche qui sul forum stesso eusa_wall.gif
Grazie della delucidazione! Ho evitato casini! Per adesso mi limito a pulire e lustrare
 
12184465
12184465 Inviato: 26 Lug 2011 1:49
 

A questo punto, mi viene solo da dire: ma chi è l'analfabeta che scrive queste leggi? Voglio dire, ma possibile che un testo di fondamentale importanza come un decreto ministeriale sia così ambiguo? Credo che chiunque capirebbe che ALMENO una delle due condizioni deve essere soddisfatta, non importa che entrambe lo siano; e invece non è così..che amarezza. Scusatemi per lo sfogo, ma ero convinto che con la patente A2 che conseguirò (spero) a breve avrei potuto guidare L'Africa Twin di mio padre, visto che ha un rapporto potenza/peso di 0.1086 kw/Kg; ripeto, faceva tanto schifo scrivere "sono richieste entrambe le caratteristiche del veicolo"? Mah... eusa_wall.gif Un saluto a tutti!!! doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
12184773
12184773 Inviato: 26 Lug 2011 9:20
 

Stacco93 ha scritto:
A questo punto, mi viene solo da dire: ma chi è l'analfabeta che scrive queste leggi? Voglio dire, ma possibile che un testo di fondamentale importanza come un decreto ministeriale sia così ambiguo? Credo che chiunque capirebbe che ALMENO una delle due condizioni deve essere soddisfatta, non importa che entrambe lo siano


Spesso e volentieri e' vero... le leggi sono scritte in "legalese" poco comprenibile, ma il paragrafo che ho citato prima mi sembra di una chiarezza solare, tale da poter essere compreso da chiunque abbia superato l'esame di terza media e conosca un minimo la lingua italiana:


Citazione:
L'autorizzazione a guidare motocicli di potenza superiore a 25 kW O con rapporto potenza/peso (riferito alla tara) superiore a 0,16 kW/kg (o motocicli con sidecar con un rapporto potenza/peso superiore a 0,16 kW/kg), è subordinata al conseguimento della patente A da almeno due anni ED un'età non inferiore a 20 anni.

Significa senza ombra di dubbio che se si verifica una condizione (potenza) O l'altra (rapporto potenza/peso) ALLORA ci vuole la a2 da almeno 2 anni E almeno 20 anni di eta'.


Citazione:
Questa condizione preliminare non è richiesta se il candidato è di età non inferiore a 21 anni E supera una prova specifica di controllo della capacità e dei comportamenti.

Questo limite decade se si hanno 21 anni E si e' dato l'esame apposito


Sinceramente non vedo come si possa interpretare in modo diverso.
 
12186795
12186795 Inviato: 26 Lug 2011 15:19
 

Si, la citazione che hai riportato è forse la più chiara fra quelle esistenti; più che il decreto, bisognerebbe "criticare" la forma con cui è scritta la circolare del 13.09.1999; di cui ti posto il link:

Link a pagina di Patente.it

Nel punto in cui si legge:

...a) ACCESSO GRADUALE (consente di condurre, per due anni dalla data del conseguimento, solo motocicli fino a 25 kW di potenza o con rapporto potenza/peso fino a 0,16 kW/kg) previsto per:...

è molto ambiguo il discorso, anzi, molti potrebbero fraintendere.
Comunque sia, due anni a quest'età, purtroppo, passano in fretta icon_biggrin.gif possiamo goderceli anche senza moto potenti 0509_up.gif
 
12186828
12186828 Inviato: 26 Lug 2011 15:25
 

Stacco93 ha scritto:
Si, la citazione che hai riportato è forse la più chiara fra quelle esistenti; più che il decreto, bisognerebbe "criticare" la forma con cui è scritta la circolare del 13.09.1999; di cui ti posto il link:

Link a pagina di Patente.it


Quoto... quella circolare e' scritta in "cagnesco"... nemmeno in legalese.

Ed infatti dice una cosa diversa.

Citazione:
consente di condurre, per due anni dalla data del conseguimento, solo motocicli fino a 25 kW di potenza o con rapporto potenza/peso fino a 0,16 kW/kg

Per conservare il significato originale (cioe' quello del cds!) quella "O" doveva essere una "E"...
eusa_wall.gif eusa_wall.gif


Infatti, nel testo del DM che ha introdotto la modifica (che trovi qui: Link a pagina di Aci.it ) la frase e' quella corretta:

Citazione:
L'autorizzazione a guidare motocicli di potenza superiore a 25 kW o con rapporto potenza/peso (riferito alla tara) superiore a 0,16 kW/kg (o motocicli con sidecar con un rapporto potenza/peso superiore a 0,16 kW/kg), è subordinata al conseguimento della patente A da almeno due anni ed un'età non inferiore a 20 anni. Questa condizione preliminare non è richiesta se il candidato è di età non inferiore a 21 anni e supera una prova specifica di controllo della capacità e dei comportamenti.


In poche parole, quello che ha scritto la circolare ha scritto 'na strunzata icon_asd.gif
 
12201872
12201872 Inviato: 29 Lug 2011 1:37
 

eh si!!! purtroppo è 'na strunzata..ahah!!! icon_biggrin.gif
 
13592442
13592442 Inviato: 18 Lug 2012 16:45
Oggetto: Rapporto potenza/peso ambiguo!
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Buondì a tutti quanti icon_smile.gif
Quello che oggi porto in accusa è il sistema complesso che definisce i limiti della A2, moto sotto i 25 kw e con potenza peso sotto lo 0,16 Kw/Kg...

ecco...

proprio il rapporto potenza peso è l'accusato! mi spiego meglio...
Per il codice il peso è riferito alla tara del veicolo, che da quanto ho capito non è il peso reale, sulla carta di circolazione dei motocicli il campo che a noi interessa è (Q) , e nel mio caso con una modestissima ybr 125 è di ben 0,0237, ok la moto è un cancello, ma se la matematica non mi inganna come al solito, dai calcoli inversi mi deriva che la moto pesa ben 320 kg! icon_eek.gif -> 7,60 kw/320 kg = 0,02375 e che è uguale al campo (F.2) cioè "la massa massima a carico ammissibile del veicolo in servizio nello Stato membro di immatricolazione".
In caso di fermo fà fede quanto riportato a libretto nel campo (Q), anche perchè non vi è scritto in nessuna parte quanto pesa realmente la moto. 0510_confused.gif

Confermate?
 
13642445
13642445 Inviato: 3 Ago 2012 13:27
 

Scusate la domanda, ma sono un po' inesperto e vorrei prendere il beverly 350 e ho la patente a2. Lo scooter ha 33 cv e il peso a vuoto su motociclismo ce scritto 180 kg.. Potrei guidarlo oppure no?
 
13642597
13642597 Inviato: 3 Ago 2012 14:11
 

24,27kW/180kg=0.135 0,135 è inferiore al limite quindi direi proprio di sì icon_smile.gif
 
13643644
13643644 Inviato: 3 Ago 2012 19:32
 

davidsnow potresti guardare sul tuo libretto il valore che ho scritto nel post precedente?
Grassie icon_smile.gif
 
13643852
13643852 Inviato: 3 Ago 2012 20:39
 

Non ho il libretto sotto mano, però quello indicato nel campo Q non è il rapporto peso/potenza [kg/kW] ma quello potenza/peso [kW/kg]
 
13666361
13666361 Inviato: 13 Ago 2012 19:03
 

confermo che non si capisce nulla!

per mio figlio si verifica il caso diverso: la moto ( EXCALIBUR 501 ) HA 30 Kw ma 0,11 Kw/ Kg

premesso che non sata a noi " comuni mortali " modificare od interpretare le circolari , ma solo di leggerle... leggo :
Circolare - 13/09/1999 - n. 45 - Patenti motocicli
OGGETTO: Patenti di guida per condurre motocicli.
Ministero dei Trasporti e della Navigazione ..... OMISSIS...

ACCESSO GRADUALE (consente di condurre, per due anni dalla data del conseguimento, solo motocicli fino a 25 kW di potenza o con rapporto potenza/peso fino a 0,16 kW/kg)

quindi, avendo io fatto la 3 media ed avendo conseguito 10 di italiano, capisco che se un motociclo ha meno di 0, 16 è guidabile da A2

"o" è come OR , quindi il verificarsi delle due possibilità non è correlato , non devono verificarsi assieme le due possibilità, ma solo una
 
13669261
13669261 Inviato: 15 Ago 2012 0:43
 

come fa il ktm 690 smc (dal peso di 142kg e, depotenziato a 25kw) a stare sotto i 0,16?

25/142=0.176 icon_rolleyes.gif
 
13670315
13670315 Inviato: 15 Ago 2012 22:02
 

azrosso ha scritto:
ACCESSO GRADUALE (consente di condurre, per due anni dalla data del conseguimento, solo motocicli fino a 25 kW di potenza o con rapporto potenza/peso fino a 0,16 kW/kg)

quindi, avendo io fatto la 3 media ed avendo conseguito 10 di italiano, capisco che se un motociclo ha meno di 0, 16 è guidabile da A2

"o" è come OR , quindi il verificarsi delle due possibilità non è correlato , non devono verificarsi assieme le due possibilità, ma solo una


Il problema e' che il tizio che ha scritto la circolare aveva, probabilmente, zero in italiano.... e l'ha scritta da cani stravolgendone il significato.

Infatti, il cds (ovvero la raccolta di leggi che regola la materia) recita:

Citazione:
Art. 117. Limitazioni nella guida.

1. È consentita la guida dei motocicli ai titolari di patente A, rilasciata alle condizioni e con le limitazioni dettate dalle disposizioni comunitarie in materia di patenti.



La normativa di riferimento e' d.m. dell'8/7/94 che, a sua volta, recepisce la normativa europea 91/439/CEE....

questa recita, testualmente:

Citazione:
2. L'autorizzazione a guidare motocicli di potenza superiore a 25 kW o con rapporto potenza/peso (riferito alla tara) superiore a 0,16 kW/kg (o motocicli con sidecar con un rapporto potenza/peso superiore a 0,16 kW/kg), è subordinata al conseguimento della patente A da almeno due anni ed un'età non inferiore a 20 anni. Questa condizione preliminare non è richiesta se il candidato è di età non inferiore a 21 anni e supera una prova specifica di controllo della capacità e dei comportamenti.


Il senso originale della norma, quindi e' che per guidare un mezzo che supera anche solo uno dei parametri.... occorre avere la A3.

E il d.m. e' quello che fa testo, non la circolare scritta da uno che non sa l'italiano.
 
13673347
13673347 Inviato: 17 Ago 2012 14:10
 

Ho avuto la conferma leggendo più libretti di varie moto che a far testo non è il peso reale della moto, ma la tara registrata sul libretto che è molto più alta del peso reale della moto.
La moto che ho preso ha 22kw a libretto e nella realtà pesa a secco 121 kg, dal rapporto verrebbe fuori 0,18 e se così fosse non potrei guidarla con l' A2, ma... c'è il ma, come tara è segnata 198 kg il che porta il rapporto ad un modesto 0,11 ergo si può guidare con la A2 icon_biggrin.gif
Ergo 2... il rapporto potenza/peso è una cagata pazzesca! (cit. Rag. Ugo Fantozzi 1001/bis )
 
13674421
13674421 Inviato: 17 Ago 2012 23:52
 

Paguro ha scritto:
Ho avuto la conferma leggendo più libretti di varie moto che a far testo non è il peso reale della moto, ma la tara registrata sul libretto che è molto più alta del peso reale della moto.
La moto che ho preso ha 22kw a libretto e nella realtà pesa a secco 121 kg, dal rapporto verrebbe fuori 0,18 e se così fosse non potrei guidarla con l' A2, ma... c'è il ma, come tara è segnata 198 kg il che porta il rapporto ad un modesto 0,11 ergo si può guidare con la A2 icon_biggrin.gif
Ergo 2... il rapporto potenza/peso è una cagata pazzesca! (cit. Rag. Ugo Fantozzi 1001/bis )
ma la tara non è l' imballaggio o l' involucro di qualcosa da pesare/trasportare? che significa peso di tara di una moto
 
13676039
13676039 Inviato: 18 Ago 2012 22:17
 

abbbhhòòò icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif
mi associo alla linea di pensiero di 42 , il tipo che ha scritto la legge aveva zero in italiano e direi anche in matematica icon_asd.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Autovelox, Patenti e LeggiPatenti e fogli rosa

Forums ©