Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12
 
effetti dell' acqua fredda su collettore
13257634
13257634 Inviato: 18 Apr 2012 22:32
 

fabrell94 ha scritto:
forse nessuno ha tenuto conto che quando stiamo andando in moto e ci imbattiamo in un acquazzone l'acqua inevitabilmente andrÓ sui collettori ma la moto restando accesa genera sempre e comunque calore quindi lo shock termico Ŕ minore di quando la moto Ŕ ferma.

P.S. Ho visto con i miei occhi una pro circuit (chi se ne intende di cross sa di che marmitte sto parlando) creparsi a causa di un lavaggio appena finita la gara, ok era difettosa e gliel'hanno cambiata ma questo per far capire che bene di certo non gli fa. Poi ognuno Ŕ libero di fare quello che vuole 0509_up.gif

0510_saluto.gif


se la moto Ŕ accesa (mentre cammini) lo shock termico Ŕ maggiore ed inoltre prolungato nel tempo.
Infatti il collettore rimane caldo perchŔ gli arrivano i gas caldi e l'acqua che gli arriva da fuori (anche a secchiate appena prendi una pozzanghera) lo raffredda di continuo!
Se una marmitta Ŕ difettosa si crepa indipendentemente dall'acqua del lavaggio eusa_whistle.gif
 
13258337
13258337 Inviato: 19 Apr 2012 9:21
 

giomasce ha scritto:


se la moto Ŕ accesa (mentre cammini) lo shock termico Ŕ maggiore ed inoltre prolungato nel tempo.
Infatti il collettore rimane caldo perchŔ gli arrivano i gas caldi e l'acqua che gli arriva da fuori (anche a secchiate appena prendi una pozzanghera) lo raffredda di continuo!
Se una marmitta Ŕ difettosa si crepa indipendentemente dall'acqua del lavaggio eusa_whistle.gif


In realtÓ Ŕ minore perchŔ appena l'acqua tocca evapora.

P.S. Ha fatto tutte e 2 le gare sotto un diluvio senza problemi, al momento del lavaggio Ŕ saltata eusa_whistle.gif
 
13259804
13259804 Inviato: 19 Apr 2012 16:05
 

fabrell94 ha scritto:
giomasce ha scritto:


se la moto Ŕ accesa (mentre cammini) lo shock termico Ŕ maggiore ed inoltre prolungato nel tempo.
Infatti il collettore rimane caldo perchŔ gli arrivano i gas caldi e l'acqua che gli arriva da fuori (anche a secchiate appena prendi una pozzanghera) lo raffredda di continuo!
Se una marmitta Ŕ difettosa si crepa indipendentemente dall'acqua del lavaggio eusa_whistle.gif


In realtÓ Ŕ minore perchŔ appena l'acqua tocca evapora.

P.S. Ha fatto tutte e 2 le gare sotto un diluvio senza problemi, al momento del lavaggio Ŕ saltata eusa_whistle.gif

se prendi una pozzanghera l'acqua altro che evaporare! piuttosto con la canna dell'acqua puoi mandargliene poca per volta...
 
13259886
13259886 Inviato: 19 Apr 2012 16:28
 

Husky1992 ha scritto:
comunque lo shock termico sarÓ si e no di 150 gradi, dubito che i collettori superino i 200-250, e l' acqua evapora al contatto instantaneamente, quindi 250-100=Δ150

la formula Ŕ leggermente diversa, essendo gli scarichi in metallo ( presumo acciaio) di un materiale diverso dall acqua, quindi con una capacitÓ di perdere o acquistare calore diversa... per˛ il concetto Ŕ quello
con le operazioni di tempra che si fanno sugli acciai si porta il materiale a temperature ben piu elevate rispetto alla temperatura che un collettore puo raggiungere, per˛ dovete tenere conto che l acqua non raffredda tutto il pezzo, ma ne raffredda solo la zona con cui viene a contatto, quindi non il pezzo intero, e di sicuro questo non fa benissimo al materiale per˛ non si fanno dei danni considerevoli al materiale stesso, potrebbe perdere in quanto a caratteristiche meccaniche ma non Ŕ un pezzo stressato, non agiscono forze di grande intensitÓ su di esso... quindi non c Ŕ di cui preoccuparsi
in ogni caso per non rischiare, potresti crearti un ''paracalore'' da mettere sulla moto quando devi mettere il telo come per esempio un distanziale Ŕ un pezzo di plastica con la giusta forma , in modo da tenere a una certa distanza il telo
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©