Leggi il Topic


Indice del forumForum KawasakiForum Kawasaki Versys

   

Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo
 
cambio work in progress [report estrazione e modifica]
12623348
12623348 Inviato: 1 Nov 2011 18:30
Oggetto: cambio work in progress [report estrazione e modifica]
 



oggi mi sono deciso ad iniziare un lavoretto che da oramai un'annetto avevo in mente 0509_si_picchiano.gif
Ho iniziato a smontare la Versys,tutti i passaggi necessari per estrarre il cambio 0509_doppio_ok.gif è su questo che proverò ad effettuare qualche miglioria e perchè no.....costruirmi una sesta un pelo più lunga "da autostrada" icon_wink.gif

Sicuramente eliminerò un po' di atriti con dei trattamenti speciali su primario secondario e tamburo di selezione.......credetemi i cambi di serie di ste moto sono fatti veramente al risparmio e con qualche giusta miglioria si migliora dal giorno alla notte icon_cool.gif

Oggi però mi sono dovuto fermare presto......praticamente alla fase di smontaggio del pignone.......per via di un dado veramente indemoniato icon_twisted.gif icon_evil.gif icon_twisted.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif talmente duro da avermi sfinito......domani proverò a dargli una scaldatina con il phon da carrozzaio.....provando a cristallizzare il frena filetti che probabilmente hanno usato sti Japponesi 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif ........e mi sà che dovrò cambiare anche il dado quando rimonterò il tutto icon_lol.gif

man mano che procederò vi terrò informati del Work in progress con tanto materiale fotografico 0509_up.gif
 
12623410
12623410 Inviato: 1 Nov 2011 18:46
 

Ti invidio......io al massimo riesco a cambiare l'olio eusa_doh.gif oppure altre cavolatine semplici,solo per sostituire la pedalina del cambio e le frecce ho bestemmiato 3 giorni icon_evil.gif .
Mentre scrivo ho appena effettuato il rimessaggio definitivo e sono in preda allo sconforto all'idea di tornare in sella tra 4-5 mesi 0510_sad.gif 0510_sad.gif 0510_sad.gif 0510_sad.gif
 
12623452
12623452 Inviato: 1 Nov 2011 18:57
 

in fatto di bestemmie......oggi ho dato abbastanza eusa_wall.gif
anche io ne riparlero in primavera a tornarci in sella....nel frattempo la faccio a pezzi icon_asd.gif
 
12623748
12623748 Inviato: 1 Nov 2011 19:59
 

Auguri con il pignone... io ho detto diversi rosari prima di riuscire a svitarlo... alla faccia dei 125 Nm indicati sul manuale....
 
12623841
12623841 Inviato: 1 Nov 2011 20:17
 

infatti per me si devono essere dimenticati di aggiungere uno 0 icon_asd.gif
il dado oramai è alla frutta.....mi toccherà nella peggiore delle ipotesi darci con lo scalpellino eusa_wall.gif
 
12624155
12624155 Inviato: 1 Nov 2011 21:15
 

Ho avuto la Versys, ci ho fatto 9800 km e non ho avuto l'esigenza di avere una sesta "da autostrada"........ma adesso che ci penso ....da noi l'autostrada non c'è icon_asd.gif icon_asd.gif e forse non la costruiranno mai icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
Scherzi a parte...complimenti per il tuo coraggio e la tua capacità di mettere mano ad un organo del motore che per la maggior parte di noi è tabù.
0509_up.gif 0509_up.gif
 
12624179
12624179 Inviato: 1 Nov 2011 21:19
 

angelsea ha scritto:
Ho avuto la Versys, ci ho fatto 9800 km e non ho avuto l'esigenza di avere una sesta "da autostrada"........ma adesso che ci penso ....da noi l'autostrada non c'è icon_asd.gif icon_asd.gif e forse non la costruiranno mai icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif


Mi hai fatto cappottare dalla sedia icon_asd.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif
 
12624217
12624217 Inviato: 1 Nov 2011 21:28
 

spiman ha scritto:


Mi hai fatto cappottare dalla sedia icon_asd.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif




Spero sia per le risate...... icon_redface.gif icon_asd.gif
 
12624653
12624653 Inviato: 1 Nov 2011 22:45
 

certo!! icon_asd.gif icon_asd.gif
 
12635144
12635144 Inviato: 4 Nov 2011 13:53
 

bhè visto che sei di bologna e io ci vengo per forza di cose tutti i giorni mi sa che se posso verrò a vedere!! son troppo curioso! icon_biggrin.gif
 
12636579
12636579 Inviato: 4 Nov 2011 18:52
 

Complimenti per la manualità , per quanto riguarda il dado da allentare mi succedeva molto spesso qualche caso difficile con il lavoro che facevo prima .

Ti spiego come procedavamo noi , se può essere utile .

Come prima cosa andavamo di svitol ,lasciandolo agire qualche minuto e dando qualche martellata al dado , anche se nel tuo caso con le martellate dovrai fare molta attenzione
a non combinare guai.
Puoi inserire un tubo nella chiave per aumentare la leva e fare + forza .
Se non cede non ti resta che scaldarlo .
Noi usavamo la fiamma ossidrica ,scaldando l'esterno del dado in maniera che dilati , se necessario fino a farlo diventare rosso e qui è obbligato a cedere .

Buona fortuna 0510_saluto.gif 0510_saluto.gif
 
12636666
12636666 Inviato: 4 Nov 2011 19:09
 

@Kart
no problem così ci si prende pure un caffè assieme icon_biggrin.gif

@g33
di svitol ne ho spruzzato abbastanza ma per come è fatto quel dado è veramente difficile che riesca a insidiarsi tra i filetti se non nei primi due eusa_wall.gif
Domani pomeriggio mi ci rimetto dietro proverò a scaldarlo con la pistola a 500°c e sono abbastanza fiducioso altrimenti mi toccherà fare su una faccia del dano una piccola tacca dove picchiettare con martello e scalpellino.....non mi piace molto come idea ma non mi rimane altro....ma è anche vero che con il cambio in neutral non è troppo rischioso
 
12641188
12641188 Inviato: 5 Nov 2011 21:31
 

chi ben comincia è a metà dell'opera.......e sti kazzi?!? icon_asd.gif
oggi ho perso 2 ore nel tentativo di allentare quel dado maledetto del pignone eusa_wall.gif ma nulla da fare eusa_doh.gif

scaldato,picchiettato svitolato etc etc....ma per il momento ha vinto lui icon_cool.gif
tutto bloccato......nemmeno la mia pistola ad aria dell'usag è riuscita a tanto,credo che forse causa di qualche tirotto preso durante la guida abia grippato il dado alla rondella scanalata,e spero non sia criccato il filetto dell'albero anche se è molto facile tie.gif

ora non mi resta che fresare il dado al centro di una spianata con una fresina a candela per indebolire il dado in maniera tale che allenti la sua presa,lavori rimandati al prossimo w.e. icon_twisted.gif

daltronde un po' di sana sfiga ci vuole sempre 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif
 
12641642
12641642 Inviato: 6 Nov 2011 0:10
Oggetto: sai che ti dico?
 

auguri!! icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif
 
12643249
12643249 Inviato: 6 Nov 2011 14:57
 

spiman ha scritto:
chi ben comincia è a metà dell'opera.......e sti kazzi?!? icon_asd.gif
oggi ho perso 2 ore nel tentativo di allentare quel dado maledetto del pignone eusa_wall.gif ma nulla da fare eusa_doh.gif

scaldato,picchiettato svitolato etc etc....ma per il momento ha vinto lui icon_cool.gif
tutto bloccato......nemmeno la mia pistola ad aria dell'usag è riuscita a tanto,credo che forse causa di qualche tirotto preso durante la guida abia grippato il dado alla rondella scanalata,e spero non sia criccato il filetto dell'albero anche se è molto facile tie.gif

ora non mi resta che fresare il dado al centro di una spianata con una fresina a candela per indebolire il dado in maniera tale che allenti la sua presa,lavori rimandati al prossimo w.e. icon_twisted.gif

daltronde un po' di sana sfiga ci vuole sempre 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif


spero per te, sia anche l'ultima XD
 
12646198
12646198 Inviato: 7 Nov 2011 10:27
 

spiman ha scritto:
chi ben comincia è a metà dell'opera.......e sti kazzi?!? icon_asd.gif
oggi ho perso 2 ore nel tentativo di allentare quel dado maledetto del pignone eusa_wall.gif ma nulla da fare eusa_doh.gif

scaldato,picchiettato svitolato etc etc....ma per il momento ha vinto lui icon_cool.gif
tutto bloccato......nemmeno la mia pistola ad aria dell'usag è riuscita a tanto,credo che forse causa di qualche tirotto preso durante la guida abia grippato il dado alla rondella scanalata,e spero non sia criccato il filetto dell'albero anche se è molto facile tie.gif

ora non mi resta che fresare il dado al centro di una spianata con una fresina a candela per indebolire il dado in maniera tale che allenti la sua presa,lavori rimandati al prossimo w.e. icon_twisted.gif

daltronde un po' di sana sfiga ci vuole sempre 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif


Ci siamo messi in 3 a svitarlo, ho dovuto mettere anche una marcia (lo so non è bello ma non avevo alternative e comunque tutto ok) fai te che con freno dietro tirato, marcia inserita e leva da un metro ... si trascinava la ruota dietro....
O hai una pistolona che tira un bel po' e un bussolotto davvero valido oppure ti serve aiuto.
 
12646591
12646591 Inviato: 7 Nov 2011 12:39
 

A nessuno è venuto il dubbio che possa essere sinistro?

la butto li, non lo so com'è effettivamente...
 
12646854
12646854 Inviato: 7 Nov 2011 13:50
 

Eh... fosse sinistro non lo avrei svitato....

Comunque no, destro dotato di coppiglia di sicurezza.
 
12648153
12648153 Inviato: 7 Nov 2011 18:22
 

Confeso di aver seguito da principio questa discussione con crescente cupidigia... icon_mrgreen.gif

Sin dall'incipit mi si è radicata la convinzione che qui avrebbe avuto i natali l'acquirente del cambio appartente al motore che ho in garange... Il volgere degli aventi mi ha reso sempre più fiducioso 0509_doppio_ok.gif

Il Natale si avvicina e questi 200 eurini per il cambio sarebbero graditi... eusa_drool.gif icon_asd.gif

Ora però non vorrei che la disperata difesa di questa Versys, facesse desistere l'intrepido candidato dai suoi vandali propositi... eusa_think.gif eusa_naughty.gif 0509_lucarelli.gif

Allora patti chiari! Io adesso spiego come si smonta un pignone, però guai a chi desiste! Continuate fino in fondo nei vostri propositi! 0509_si_picchiano.gif eusa_drool.gif



Istruzioni sulla corretta rimozione del pignone:

1) Mettete la moto sul cavaletto posteriore, in modo che sia stabilmente verticale e con la ruota posteriore libera di girare

2) Prendete un prigioniero o un bullone lungo (se ricordo bene misura 8 mm) e infilatelo in un buco del disco posteriore.

3) fate girare in avanti delicatamente la ruota fino a quando il prigioniero non andrà a battuta sulla pinza, sincerandovi che batta pari su entrambi i lati del disco (altrimenti rischiate di piegarlo). Eventualmente potete usare degli spessori per proteggere la pinza e/o mantenere ortogonale al disco l'asse del prigioniero.

4) Ora spostatevi in "zona pignone". Rimuove copricarter e sensore di velocità (attenti alle piccole spine di centraggio del sensore che potrebbero uscire a cedervi mentre lo rimuovete)

5) Quindi, prima con un cacciavite piatto affilato allargate le battute della coppiglia di sicurezza, poi con un perno a punta piana o tonda, dando delicati colpi con una mazza in gomma, spianate bene la coppiglia sulla superficie del pignone.

6) A questo punto avete di fronte a voi il dado, che presenta tre prese: una prima quadrata per chiave inglese, una seconda esagonale da 27 mm, una terza esagonale sul bordo più esterno da 32 mm

7) Prendete una bussola di alta qualità da 27, questa è la presa giusta. Montatela su una chiave a piede di porco con braccio di leva di almeno un metro. (quelle telescopiche che vendono nei supermercati per tirare i bulloni dei cerchi delle auto van benissimo). In alternativa potete usare una chiave tradizionale montando un braccio di estensione corto per raggiungere il dado e portare il fulcro della chiave esterno alla moto, dove è libero di girare. Eventualmente per il braccio, se non lungo a sufficienza, usate l'estenzione che meglio credete, ma almeno un metro di leva vi serve.



Fin qui immagino che in molti ci siano arrivati... magari i peggiori si saranno persi nel bloccaggio della ruota posteriore, ma, con metodi pittoreschi, di solito riescono sempre a raggiungere comunque lo scopo. (magari infilando un tronco nel cerchio... icon_asd.gif )


è anche vero però che qui è anche il punto in cui di solito gli asini cascano e iniziano a ragliare disperati in direzione di ogni madonna o santo possibile... Fra un raglio e l'altro imprecano in una nebbia di misteriose teorie... dado grippato, frenafiletti (che non è presente: anzi, sul filetto è stato pennalato olio motore o grasso al bisolfuro di molibdeno)
Beh... già le righe sopra sono più che eloquenti.... eusa_doh.gif


Allora cosa c'è che non va?

C'è che oltre agli arnesi giusti (essenziali), occorre anche la capacità di saperli usare.
icon_redface.gif


Quando si usa una chiave con estensione è essenziale supportarla, altrimenti la coppia si disperde in mille direttrici tranne quella utile! eusa_wall.gif

Che vuol dire? Vuol dire che manca questo passaggio: icon_mrgreen.gif

8) Utilizzando un cavalletto a y micrometrico portate il supporto al braccio corto della chiave a piede di porco (o all'estensione di quella tradizionale). La chiave deve prendere il dado in perfetto asse con l'albero su cui è avvitato e rimanervi indipendentemente dalla pressione applicata sul braccio

Non avete il cavalletto micrometrico? Bene, prendete un asse largo 2 - 3cm e lungo almeno una 40 ina circa. Va bene un scalpello, una chiave per estrazione dei pneumatici, il manico di una mazza da 3 kg.... quello che vi pare, l'importante è che sia bello robbusto.
Questo asse, va inserito fra il ripiano scavato sopra il copricarter dell'alternatore e la pedana di appoggio del piede. Ovviamente andrà spessorato alle estremità sia per proteggere le parti (il copricarter) sia per raggiungere la giusta altezza dove dovrà offrire sostegno al braccio della chiave che va a prendere il dado. In questo caso, considerato il fissaggio più apporssimativo, a riposo è meglio se spinge leggermente verso l'alto la presa della chiave. Quando sviterete la coppia dispersa compenserà.

9) a questo punto prendete la chiave a due mani: Con la mano destra esercitate una pressione verso il pignone affinchè la bussola rimanga premuta sul dado, mentre con l'altro braccio, eventualmente aiutandovi caricando il peso del corpo, spingete la chiave verso il basso per svitare il dado. ATTENZIONE: NON dare colpi o strattoni, la pressione va esercitata progressivamente per evitare di daneggiare gli organi interni del cambio o il fissaggio sul disco.


10) MIRACOLO!!! 0509_campione.gif



Le cose da sapere

Il dado del pignone NON si può bloccare, in quanto si tratta di uno dei pochi dadi che è fissato con una precisa coppia di serragio che viene verificata. Ciò in quanto nel cambio estraibile svolge una funzione di ancoraggio anche per l'albero su cui è innestato, quindi è essenziale che la coppia sia precisa e corretta per non creare danni al cambio nel tempo. Per tali ragioni il filetto, prima del serraggio, viene bagnato con olio motore o grasso al bisolfuro di molibdeno.


Perchè non risucivo a svitarlo?
Perchè se non supporti la chiave, applichi un sacco di coppia che però si disperde in direzioni diverse da quella utile, finendo solo a danneggiare il dado. Il rapporto di dispersione senza supporto è superiore a 10 volte. Cioè applichi una forza di 10 kgm ma solo 1 finisce a cercare di far girare il bullone. Gli altri si scaricano sulle superficie del dado finendo a rovinarla. Con il supporto potete arrivare a esercitare anche 90 kgm.... Fosse pure saldato il bullone, finerebbe a spezzarsi l'albero!

Uso la pistola pneumatica?
Fantastica idea!... se anche tu sei un bel pistola..... icon_asd.gif MAI, dicasi MAI, si usa la pistola in questi casi. La pistola opera a percussione, proprio la cosa che non va mai assolutamente fatta su un cambio. Il rischio di danneggiare il cambio è elevatissimo e il danno potrebbe pure manifestarsi con una rottura alcune migliaia di km dopo (vedi seguito..)

Ragliate varie:
- Se lo si scalda si rischia di deformare l'albero e/o bruciare la tenuta del paraolio
- Picchiettarlo è lo steso concetto della pistola pneumatica...
- Svitol (se.... aldilà che non serve perchè già lubrificato, quando mai lo svitol può funzionare su un simile dado?)
- Se il dado è ormai compromesso, l'unico metodo e usare il flessibile di precisione. Occorre però essere molto bravi per non rovinare anche l'albero...). A sto punto meglio provare a saldare sul dado un estensione, raffreddandolo immediatamente dopo la saldatura per evitare che il calore si propaghi al'albero con le conseguenze già anticipate.

Per rimontarlo?

I passaggi sono gli stessi al contrario, ma qui c'è da prestare attenzione ad usare una chiave dinamometrica di ottima precisione. Sui cambi estraibili la coppia di serraggio del pignone è particolarmente importante perchè fondamentale nel corretto centraggio dell'albero della finale. In tema di danni, per i curiosi, invito a a recuperare il numero della rivista Mototecnica con la prova di durata (50.000 km) della Benelli Trek. In quell'articolo potete vedere, a motore smontato, i danni subiti dal cambio per effetto di un baldo meccanico che aveva sostiuito il pignone al tester, aprendo e chiudendo semplicemente con l'utilizzo della pistola pneumatica...

Tenete presente che con il cambio si scherza poco.... Non solo perchè è un componente letale per il portafoglio, ma, e sopratutto, perchè ne va seriamente della vostra sicurezza.

Un cedimento al cambio può portare al blocco incontrollabile della ruota. Incontrollabile perchè la frizione media fra albero motore e cambio, ma se vi parte qualche pezzo e vi blocca il movimento del cambio, anche tirando la frizione, la ruota rimane bloccata! E state sicuri che questa deprecabile eventualità non vi capiterà quando starete a 30 km/h.....


Ciò detto, per un briciolo di senso etico che mi rimane....., ricordo:

Vendo cambio er6/ versys € 200,00. Non ho fretta....

Buon proseguimento icon_mrgreen.gif 0509_doppio_ok.gif


p.s.: Seriamente... dopo tutto quello ho letto già al solo pignone, non voglio immaginare il seguito.... quando ad esempio ci sarà l'incontro con il dado sinistro (un particolare dado dotato di occulti poteri esoterici)... Il mio stile canzonatorio spero sia un deterrente a proseguire. L'esperienza dice che invece raccoglierò una montagna di insulti... considerati però anche i 200 euri per il cambio (impossibile da trovare come ricambio usato e inarrivabile da comprare come nuovo).... insulto libero! 0509_welcome.gif
 
12648296
12648296 Inviato: 7 Nov 2011 18:48
 

Mox, non credo che verrai insultato, anzi, col tuo stile canzonatorio mi fai evitare di fare danni provando a cambiare il pignone da solo in casa con attrezzatura modesta (per non dire ridicola)

Per quanto riguarda l'allungare la sesta, non so come la prenda Spiman, ma io lascerei stare...
 
12648682
12648682 Inviato: 7 Nov 2011 20:16
 

Accidenti quanti guai si possono causare per cambiare un pignone .
E dire che sembrerebbe un'operazione semplice , alla portata di tutti .
Non oso pensare al resto dell'operazione.

Ma lo stesso discorso sulle coppie di serraggio , vale anche per i cambi non estraibil ?

0510_saluto.gif 0510_saluto.gif
 
12648897
12648897 Inviato: 7 Nov 2011 20:58
 

Il cambio tradizionale, solitamente, non risente di particolari problemi anche se la coppia non è precisa. Ovviamente questo non vuol dire che possa essere stretto a casaccio con la chiave del Ciao...



Per questi cambi, se non hai la dinamometrica segni il dado con un pennarello prima di svitarlo. (un segno dal dado fino al pignone) Una volta tolto continui la parte di segno rimasta sul pignone, con il 1000 righe dell'albero. (altrimenti quando togli il pignone perdi il riferimento)

Se cambi il pignone, invece, riprendi il segno dall'albero e lo prosegui sul pignone.

Quindi stringi riallineando i segni fra dado e pignone.

Non sarà precisissimo, ma va bene lo stesso. 0509_up.gif
 
12649086
12649086 Inviato: 7 Nov 2011 21:30
 

@Mox
grazie per i consigli ineffetti il discorso supporto chiave non l'avevo valutata...ineffetti si rischia di perrdere Nm per la strada icon_wink.gif proverò.....ma è anche la prima volta che mi è capitato un dado blocco pignone così molesto eusa_wall.gif

Discorso possibili rotture tie.gif sono stra tranquillo non credo assolutamente di non avere causato danni (alcune cose da te citate come pseudo rivenimento del materiale per scaldata da fon lascia davvero il tepo che trova icon_rolleyes.gif ma non voglio entare nello specifico altrimenti qualche d'uno si potrebbe annoiare) sia al primario che al secondario tanto meno tamburo e forcelle (il percussore con il cambio in folle non è così letale ma se si può è sempre meglio evitare)
Comunque è chiaro che controllerò le parti sicuramente al metalloscopio (se cè qualche cricca o tutti i macchinari per accorgemene e correre ai ripari)...lavoro in una azienda leader di ingranaggeria per automotive e racing 0509_campione.gif

200€ il cambio completo è un'ottimo prezzo davvero.....ma riesco a spendere meno molto meno nel caso 0509_campione.gif

ciao e grazie comunque per le info icon_biggrin.gif 0509_up.gif
 
12649291
12649291 Inviato: 7 Nov 2011 21:55
 

Se hai concretamente fatto danni ovviamente non lo posso dire, non ero lì con te icon_neutral.gif


Anche sullo scaldare dipende da che hai fatto... hai usato il phon per i capelli ? La pistola termica ? La fiamma ossidrica (come ti suggerivano) ???? icon_twisted.gif icon_twisted.gif 0509_mitra.gif 0509_si_picchiano.gif

In ogni caso, salvo non abbia voluto usare l'ultima opzione stupefacente: un impacco di lava vulcanica 0509_doppio_ok.gif , il problema, se c'è, è sull'albero della finale. (ma dove ho scritto di rivenimento, forcelle, tamburo? icon_eek.gif )

Per verificarlo però ti basta molta meno scienza... prima di rovinare l'albero ti saluterebbe il paraolio...

comunque vedrai che, se segui fedelmente le istruzioni, viene via senza alcun problema. 0509_up.gif


Per il business successivo te l'ho detto... non c'ho fretta icon_wink.gif icon_asd.gif
 
12649617
12649617 Inviato: 7 Nov 2011 22:29
 

appena svitato....su consiglio mox mi sono messo in asse la chiave con un piccolo crik 0509_up.gif
stavo attento la volta scorsa a rimanere in asse col dado ma tirando con forza era quasi impossibile rimanere in posizione corretta.

@Mox
ho scaldato con un un fon da carrozziere a 300° e ci sono stato davvero poco perchè npon ero convinto del tutto.....quindi nulla da compromettere le caratteristiche di cementazione dell'albero primario.
Lo so che non hai parlato di primario/secondario etc etc......ma confermavo la mia teoria sul fatto che se il cambio è in folle non cè problema per questi organi....ho fatto solo girare e scossare un po' il primario su se stesso....inoltre con un compressore da 25lt con uno spunto di soli 8 bar al primo colpo di grilletto forse ma dico forse non avrei fattpo danni nemmeno con la prima inserita....se non una leggera storta alla forcella icon_smile.gif

al momento ho solo cotto un po' il paraolio in viton daltronde l'avevo messo in conto.......anche se è un materiale che resiste ad alte temperature 300° diretti non possono che comprometterlo....il filetto/cuscinetto hanno il loro colore naturale chiaro della rettifica.

che ti posso dire di più..oltre che grazie ancora per avermi dato un'ottimo consiglio......per il resto sono fiducioso di ciò che so fare e dei mezzi che fortunatamente ho a disposizione......se però mi vuoi dare il tuo cambio per riconoscenza farò anche a te un trattamento superficiale isotropico di superfinitura (sono sicuro che ti piacerebbe e gradiresti visto la tua competenza in materia).....se ti interessa ci sentiamo in privato 0509_up.gif

ora mi aspetterà il dado sinostro della frizione 0509_doppio_ok.gif
 
12650676
12650676 Inviato: 8 Nov 2011 2:02
 

Con la pistola da carroziere, specie se l'hai usata con moderazione, probabilmente non hai fatto danni. In ogni caso vale quanto ti ho già detto. Ci fai un giro e te ne accorgi presto. Se hai fatto danni il primo ad abbadonarti è il paraolio.

Sul resto ti invito a supporre meno e documentarti di più... eusa_whistle.gif

Facciamo un piccolo esperimento insieme: finchè la moto è ancora funzionante... icon_asd.gif accendila in folle e prova da fermo a partire in seconda.....

icon_eek.gif

Oddio non entra!!!!!!

Ora prova a sgabettare un po' e raggiungere, in folle, una velocità di 5 km/h....

Prova a buttar dentro la seconda.....

0509_campione.gif entra!!!!


Un miracolo? eusa_shifty.gif

Ancora sicuro, sicuro, sicuro, che se il cambio è in folle non puoi far danno? eusa_liar.gif 0509_pernacchia.gif


Ovviamente quello descritto è il funzionamento normale del dispositivo di ricerca folle che è montato sul nostro cambio... 0509_up.gif

Sul rimanere fiducioso... beh dai fiducia anche a me e dimmi che ti rasserena sapere che alla peggio c'è uno che ti vende un altro cambio! icon_mrgreen.gif

0510_saluto.gif
 
12650894
12650894 Inviato: 8 Nov 2011 10:08
 

Mi intrometto solo per salutare l'immenso MOX ....
fonte di luce propria icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif

0510_saluto.gif 0509_si_picchiano.gif
 
12651153
12651153 Inviato: 8 Nov 2011 11:31
 

Citazione:
Sul rimanere fiducioso... beh dai fiducia anche a me e dimmi che ti rasserena sapere che alla peggio c'è uno che ti vende un altro cambio! icon_mrgreen.gif


ho paura che in questo senso rimarrai deluso.......ma se è per farti passare un Natale più sereno te lo compro lo stesso.....alla beneficenza non mi tiro indietro 0509_doppio_ok.gif

stai sereno in fondo io lo sono icon_biggrin.gif
 
12651183
12651183 Inviato: 8 Nov 2011 11:44
 

L'acquisto per beneficienza mi piace 0509_up.gif

In fondo son soldi devoluti alla ricerca! icon_mrgreen.gif
 
12651227
12651227 Inviato: 8 Nov 2011 12:06
 

Grazie Mox! come sempre utilissimo!

Io per non sbagliare mi sono affidato a chi questo lavoro lo fa "per lavoro" icon_smile.gif comunque imparata la lezione, la prossima volta sarò più preparato : )

come sempre, grazie dei consigli
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum KawasakiForum Kawasaki Versys

Forums ©