Leggi il Topic


Indice del forumParla con Motociclismo

   

Pagina 2 di 4
Vai a pagina Precedente  1234  Successivo
 
Lettera Aperta - Carabinieri in borghese su supersportive
12127742
12127742 Inviato: 13 Lug 2011 14:07
 



tms78 ha scritto:
D'accordo al 100% con i Carabinieri .

Io quando voglio correre , vado in pista .

E non vedo perchè ci si indigni sempre , confondendo la prevenzione con la repressione .

Le strade non sono circuiti e non è possibile pattugliarle 24 ore al giorno a spese di tutti i cittadini , e un paio di autovelox e posti di blocco non risolverebbero nulla in tratti così vasti , anche perchè nonostante non si possa fare , c'e' sempre chi lampeggia per segnalarli ...... inoltre , ti dicono anche che sono in giro in veste motociclista , quindi se sei sveglio non corri . punto .

più prevenzione di così ..

Se sei civile non ti vengono di certo dietro , ma , all'occorrenza , se fai il pericolo vagante ( perchè questo sono ) , sarebbero capacissimi di avvicinarti e prendere la targa

Dove sarebbe lo sbaglio ?

Ma ormai è diventato il paese dei no ......... , non mi stupisco più di niente


vuoi un esempio di prevenzione senza militarizzare il paese???
Vai sulla statale che da Firenze va a Bologna... c'è una postazione fissa autovelox ogni 5-6 km, debitamente segnalata e visibile... vanno tutti a 70 km/h.
Riguardo all'usare la strada a mò di pista sono d'accordo con te... riguardo al modo di applicare le sanzioni, diciamo che esiste una cosa che si chiama procedimento amministrativo che chiunque deve rispettare...
 
12127761
12127761 Inviato: 13 Lug 2011 14:09
 

Il problema e che le forze dell'ordine guardano troppo le fiction americane dove il polizziotto fa quello che gli pare, e così fanno anche in italia, senza capire che questo non è un film icon_evil.gif icon_evil.gif icon_evil.gif icon_evil.gif icon_evil.gif
 
12127953
12127953 Inviato: 13 Lug 2011 14:40
 

hanno ha scritto:


Esatto: come si fa a girare queste domande a "Loro"? eusa_think.gif


Non c'è bisogno di girare nulla, non possono farlo! Per fermarmi devono essere riconoscibili e devono farlo in assoluta sicurezza e dato che il codice non permette di circolare in moto con una mano, non hanno modo di farsi riconoscere. Credo che con questa iniziativa, se è come l'ho capita, ci saranno tanti di quei giusti ricorsi che impareranno a seguirmi con le moto della polizia.

TMS, mi spiace ma io nono sono indignato, sono disgustato. Se un pubblico ufficiale vuole fermarmi si deve far riconoscere, questo è il modo civile di comportarsi, non mi fermerò mai all'Alt di un civile che m'insegue con una moto, non lo conosco e per quel che ne so potrebbe essere uno alla quale interessa il mio posteriore icon_mrgreen.gif

Spiacente, ma non è disponibile.
 
12128021
12128021 Inviato: 13 Lug 2011 14:51
 

Kattivik ha scritto:

TMS, mi spiace ma io nono sono indignato, sono disgustato. Se un pubblico ufficiale vuole fermarmi si deve far riconoscere, questo è il modo civile di comportarsi, non mi fermerò mai all'Alt di un civile che m'insegue con una moto, non lo conosco e per quel che ne so potrebbe essere uno alla quale interessa il mio posteriore icon_mrgreen.gif

Spiacente, ma non è disponibile.



infatti non ti fermano , ti prendono la targa

ma l'avete letto l'articolo ?

poi ( che significa successivamente ) con la targa ( immagino con tanto di foto e descrizione della violazione ) ti convocano per contestarle ai posti controllo
 
12128033
12128033 Inviato: 13 Lug 2011 14:52
 

Per quello che ho capito l'infrazione viene filmata dalla moto civetta e rilevata dal Carabiniere in borghese mentre il fermo avverrà al posto di blocco che si incontrerà.

Il fatto è che per identificare e fermare il trasgressore occorre seguirlo fino al posto di controllo, e sono i rischi intrinsechi emergenti nell'applicazione di tale procedura che mi lasciano perplesso.

Personalmente ritengo che se proprio si vorranno usare le supersportive alla stessa stregua dele auto civette dovrebbero essere dotate almeno di sistemi sonori di segnalazione, così al momento dell'infrazione si accendono le sirene e si ferma il trasgressore.
doppio_lamp_naked.gif
 
12128111
12128111 Inviato: 13 Lug 2011 15:05
 

Orso ha scritto:
Il fatto è che per identificare e fermare il trasgressore occorre seguirlo fino al posto di controllo, e sono i rischi intrinsechi emergenti nell'applicazione di tale procedura che mi lasciano perplesso.


E perchè?? Fai il filmino e basta.... senza inseguire e/o dovergli correre dietro. Poi via radio viene comunicato chi fermare e se questo si ferma gli contestano l'infrazione subito altrimenti gliela mandano a casa!

Non vedo dove sia il problema.... se non che è un modo infallibile per metterla nel di dietro di chi vuole fare il pirla per strada!! Mi sembra tanto come se i mafiosi si lamentassero della legalità degli infiltrati della polizia!!! eusa_think.gif
 
12128114
12128114 Inviato: 13 Lug 2011 15:06
 

tms78 ha scritto:



infatti non ti fermano , ti prendono la targa

ma l'avete letto l'articolo ?

poi ( che significa successivamente ) con la targa ( immagino con tanto di foto e descrizione della violazione ) ti convocano per contestarle ai posti controllo


E che fanno? Per i codice della strada ci vogliono le foto, filmati con apparati omologati per le velocità e per i sorpassi, o filmano solo quelli che fanne le "penne". Che fanno girano in moto con la macchina fotografica? Guidano a 100 all'ora con una mano e con l'altra riprendono o scattano? O magari si potrebbero limitare ad "incitare" il malcapitato , facendogli fare una stupidaggine verso una postazione di rilevazione. In passato ho saputo di una cosa analoga successa nel bresciano, ma in quel caso c'era stato l'oK delle istituzioni, erano state piazzate fotocamere e cineprese fisse lungo il tragitto e pare si facessero gare clandestine.

Non credo che con un numero di targa si possa fare chissachè, altrimenti domattina basta prendere il mio che gli sto sulle...... ed il gioco è fatto.

Infine direi che è ora di smetterla di trattaci come delinquenti della strada, è vero che ci sono gli estremisti, ma ci sono anche quelli che si sono ritrovati senza moto per 40 gradi d'inclinazione della targa o quelli, come me che si sono beccati quasi 200 euro di multa perchè viaggiavo a 61 km/h a Varzi, eppure per il "pattuglione" ho fatto numero tra i centauri spericolati che solcano la Valle Staffora. icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif
 
12128132
12128132 Inviato: 13 Lug 2011 15:08
 

Miscia ha scritto:


E perchè?? Fai il filmino e basta.... senza inseguire e/o dovergli correre dietro. Poi via radio viene comunicato chi fermare e se questo si ferma gli contestano l'infrazione subito altrimenti gliela mandano a casa!

Non vedo dove sia il problema.... se non che è un modo infallibile per metterla nel di dietro di chi vuole fare il pirla per strada!! Mi sembra tanto come se i mafiosi si lamentassero della legalità degli infiltrati della polizia!!! eusa_think.gif


Non esageriamo, distinguiamo i mafiosi dall'eccesso di velocità o dal sorpasso vietato, altrimenti tra un po' s'arriva all'omicidio icon_mrgreen.gif
 
12128209
12128209 Inviato: 13 Lug 2011 15:21
 

cicciotto ha scritto:
vuoi un esempio di prevenzione senza militarizzare il paese???
Vai sulla statale che da Firenze va a Bologna... c'è una postazione fissa autovelox ogni 5-6 km, debitamente segnalata e visibile... vanno tutti a 70 km/h.

Ecco, questo dimostra la maturita' dell'utente medio della strada...
L'unico modo per farlo andar piano e' mettere un velox ogni 5/6 Km... eusa_wall.gif eusa_wall.gif
Mamma mia... che tristezza
 
12128215
12128215 Inviato: 13 Lug 2011 15:22
 

Miscia ha scritto:


E perchè?? Fai il filmino e basta.... senza inseguire e/o dovergli correre dietro. Poi via radio viene comunicato chi fermare e se questo si ferma gli contestano l'infrazione subito altrimenti gliela mandano a casa!

Non vedo dove sia il problema.... se non che è un modo infallibile per metterla nel di dietro di chi vuole fare il pirla per strada!! Mi sembra tanto come se i mafiosi si lamentassero della legalità degli infiltrati della polizia!!! eusa_think.gif


Se sono un FdO in moto e vengo sorpassato dal pilotone di turno, per rilevare l'infrazione secondo te che farò? Gli correrò dietro per un po' filmando le varie infrazioni o no?

Miscia ora dimmi che sei sempre stato nella tua corsia, non hai mai sorpassato oltre la striscia continua, e hai rispettato sempre i limiti ecc... su strada prima ci andavi anche tu icon_wink.gif poi per quanto riguarda i tuoi paragoni lasciano il tempo che trovano.
 
12128243
12128243 Inviato: 13 Lug 2011 15:26
 

42 ha scritto:

Ecco, questo dimostra la maturita' dell'utente medio della strada...
L'unico modo per farlo andar piano e' mettere un velox ogni 5/6 Km... eusa_wall.gif eusa_wall.gif
Mamma mia... che tristezza


E quale sarebbe secondo la tua idea, quello di camuffarsi d'amico motociclista per "spiarlo" alle spalle e sanzionarlo dopo che la cosa è stata fatta? Questo è ancora più triste.

Onestamente se ci si dovesse attenere scrupolosamente sempre e ovunque alla segnaletica non avrebbero più modo di esistere moto "OMOLOGABILI" che abbiano una potenza superiore ai 15 cv. Questo è, per me, il modo giusto per far andar piano la gente.
 
12128281
12128281 Inviato: 13 Lug 2011 15:33
 

Kattivik ha scritto:
42 ha scritto:

Ecco, questo dimostra la maturita' dell'utente medio della strada...
L'unico modo per farlo andar piano e' mettere un velox ogni 5/6 Km... eusa_wall.gif eusa_wall.gif
Mamma mia... che tristezza


E quale sarebbe secondo la tua idea, quello di camuffarsi d'amico motociclista per "spiarlo" alle spalle e sanzionarlo dopo che la cosa è stata fatta? Questo è ancora più triste.



io concordo con 42... se la nostra maturità di utenti della strada è questa (come il tutor in autostrada)... ci comportiamo da bambini, allora ci trattano da bambini, mettendoci il capoclasse vestito come noi che all'occorrenza fa anche il bullo (va più forte di noi).

dopo averle provate tutte, dopo aver contato i morti sulle strade, ora provano anche questa dei CC camuffati.
Ma con tanto di notizia preventiva, con foto, sul giornale.
 
12128311
12128311 Inviato: 13 Lug 2011 15:37
 

Kattivik ha scritto:
E quale sarebbe secondo la tua idea, quello di camuffarsi d'amico motociclista per "spiarlo" alle spalle e sanzionarlo dopo che la cosa è stata fatta? Questo è ancora più triste.

Non mi pare di aver detto questo... ma un popolo che piange per le multe, per "lo stato di polizia" ma poi non e' capace a di sottostare ad una regola se non sotto la finta minaccia di una punizione (perche' questo e' un velox segnalato) non ha il diritto di invocare prevenzione.

L'esempio della Bologna-Firenze e' lampante: di velox ne basterebbe uno, con due pattuglie. Una nascosta con il velox e l'altra mezzo Km piu' avanti a fermarti, mai due giorni sullo stesso tratto, per una settimana.
Risultato?
Lo stesso che avere 50 velox segnalati... senza costi di manutenzione e senza far cassa se non la prima settimana: tutti ai 70 all'ora perche' non sai mai dove sia il velox.

Kattivik ha scritto:
Onestamente se ci si dovesse attenere scrupolosamente sempre e ovunque alla segnaletica non avrebbero più modo di esistere moto "OMOLOGABILI" che abbiano una potenza superiore ai 15 cv. Questo è, per me, il modo giusto per far andar piano la gente.

No... non ci siamo... questa si' che e' repressione... Io rivendico il diritto costituzionale di comprarmi la moto che piace a me... impegnandomi ad usarla nei limiti di legge.
 
12128329
12128329 Inviato: 13 Lug 2011 15:39
 

Maurolive ha scritto:



io concordo con 42... se la nostra maturità di utenti della strada è questa (come il tutor in autostrada)... ci comportiamo da bambini, allora ci trattano da bambini, mettendoci il capoclasse vestito come noi che all'occorrenza fa anche il bullo (va più forte di noi).

dopo averle provate tutte, dopo aver contato i morti sulle strade, ora provano anche questa dei CC camuffati.
Ma con tanto di notizia preventiva, con foto, sul giornale.


Non so te, io non intendo essere trattato da bambino e se vedo il bullo "camuffato" mi fa' veramente tenerezza e mi spiace per lui. Non le hanno provate tutte, hanno provato solo ciò che gli torna facile, comodo e che non intralci gli interessi dei più potenti. Limitate la potenza alle moto targate, non permettete l'uso su strada di moto come la mia o la tua, non permettete pubblicità enfatizzante alla gara, alla velocità alla sensazione di adrenalina...... potrei andare avanti per pagine. No la cosa giusta e mascherarsi. Vabbè
 
12128363
12128363 Inviato: 13 Lug 2011 15:46
 

Kattivik ha scritto:
Non so te, io non intendo essere trattato da bambino

E la tecnica del "guarda che ogni 5/6 Km ti controllo la velocita', guardami, sono qui, mi vedi?" cos'e' se non quella che si usa con i bambini?
"guarda che ti vedo, sai?"

Ripeto... non piace neanche a me l'idea dei CC infiltrati (o almeno ci sono alcuni aspetti della cosa che non condivido), ma che per evitare che la genta corra troppo si debbano mettere dei velox segnalati ogni 5 Km e' decisamente avvilente.
 
12128387
12128387 Inviato: 13 Lug 2011 15:50
 

42 ha scritto:

No... non ci siamo... questa si' che e' repressione... Io rivendico il diritto costituzionale di comprarmi la moto che piace a me... impegnandomi ad usarla nei limiti di legge.


Sarebbe un dibattito infinito, non vieto la vendita, ne vieto l'omologazione. L'uso su strada di una moto con 200 cv è di sicuro, tanto quanto avere una pistola in tasca e affermare che la si usi solo per sparare ai sassi. Se la questione è la sicurezza la stessa non l'avremo mai finchè si gira con una moto da 180 km/h in prima. Comunque tutti la usano con assoluto rispetto, i compreso perciò ben venga la "mascherina" che mi filma il sorpassino "avventato".

Comunque per tornare in tema, lo facciano ma rispettando i motociclisti, questa vicenda solleverà una sacco di ricorsi e sono convinto che la procedura non sia del tutto legale, un sacco di storie per i cartelli che ti devono avvisare, per le bande di riconoscimento dei velox, per la macchina che deve essere d'ordinanza o ben segnalata, per l'omologazione degli apparati eppoi ti corrono dietro fingendosi i "valentino Rossi" della strada magari con la webcam icon_mrgreen.gif

Non ci posso credere
 
12128403
12128403 Inviato: 13 Lug 2011 15:53
 

42 ha scritto:

E la tecnica del "guarda che ogni 5/6 Km ti controllo la velocita', guardami, sono qui, mi vedi?" cos'e' se non quella che si usa con i bambini?
"guarda che ti vedo, sai?"

Ripeto... non piace neanche a me l'idea dei CC infiltrati (o almeno ci sono alcuni aspetti della cosa che non condivido), ma che per evitare che la genta corra troppo si debbano mettere dei velox segnalati ogni 5 Km e' decisamente avvilente.


Hai ragione, forse mi sono spiegato male, anche la tecnica del finto velox è una bassezza che rasenta l'oltraggio all'intelligenza della gente, ma meglio del finto amico, questa è veramente unica.
 
12128412
12128412 Inviato: 13 Lug 2011 15:54
 

Orso ha scritto:


Se sono un FdO in moto e vengo sorpassato dal pilotone di turno, per rilevare l'infrazione secondo te che farò? Gli correrò dietro per un po' filmando le varie infrazioni o no?

Miscia ora dimmi che sei sempre stato nella tua corsia, non hai mai sorpassato oltre la striscia continua, e hai rispettato sempre i limiti ecc... su strada prima ci andavi anche tu icon_wink.gif poi per quanto riguarda i tuoi paragoni lasciano il tempo che trovano.


La telecamera registra quello che succede.... se vengo sorpassato dove non si può continuo ad andare alla mia andatura e quello che si vedrà nel filmato sarà un pirla che passa a 2000 all'ora, magari impennando nell'altra corsia con la doppia striscia continua! Che bisogno c'è di corrergli dietro? eusa_think.gif

Poi il fatto di come andassi io in strada non c'entra nulla sul fatto di lamentarsi se si prendono multe.... io quando le ho prese le ho sempre pagate senza lamentarmi su forum e giornali. Inoltre, chi si lamenta preventivamente, vuol dire che forse ha qualcosa da temere e allora il metodo funziona! icon_biggrin.gif
 
12128448
12128448 Inviato: 13 Lug 2011 15:59
 

Kattivik ha scritto:
Infine direi che è ora di smetterla di trattaci come delinquenti della strada, è vero che ci sono gli estremisti, ma ci sono anche quelli che si sono ritrovati senza moto per 40 gradi d'inclinazione della targa o quelli, come me che si sono beccati quasi 200 euro di multa perchè viaggiavo a 61 km/h a Varzi, eppure per il "pattuglione" ho fatto numero tra i centauri spericolati che solcano la Valle Staffora. icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif


Guarda , basta non comportarsi da delinquenti ....... non ci vuole tanto

il tuo generalizzare è disarmante ..

non mi sembra di aver letto da nessuna parte che i carabinieri motociclisti ti corrano dietro perchè hai la targa inclinata o se superi di un km il limite
 
12128491
12128491 Inviato: 13 Lug 2011 16:07
 

tms78 ha scritto:


Guarda , basta non comportarsi da delinquenti ....... non ci vuole tanto

il tuo generalizzare è disarmante ..

non mi sembra di aver letto da nessuna parte che i carabinieri motociclisti ti corrano dietro perchè hai la targa inclinata o se superi di un km il limite


Questo lo dici tu, a inizio stagione, da noi hanno sequestrato un sacco di moto per 40 gradi d'inclinazione della targa, anche questo forum ne è pieno. Questo è disarmante.

Dammi tu i parametri di grave infrazione? Cosa è grave per te cosa per loro. Visto che mi sbaglio, quando t'inseguono e cosa ti contestano? Fammi un esempio chiaro e preciso, l'articolo è avvolto da un coltre d'astrattismo che non dice nulla e non chiarisce niente

Io le ho viste le moto sequestrate e ora fammi la solita morale spicciola sul non si doveva.
 
12128506
12128506 Inviato: 13 Lug 2011 16:09
 

Miscia ha scritto:

Non vedo dove sia il problema.... se non che è un modo infallibile per metterla nel di dietro di chi vuole fare il pirla per strada!! Mi sembra tanto come se i mafiosi si lamentassero della legalità degli infiltrati della polizia!!! eusa_think.gif


esatto , ma a parte questo , che è di per se ridicolo e paradossale ...

Mi sa che qui , una buona parte , ritiene che percorrere la strada pubblica ( dove viaggiano famiglie , coppie ed altro ) a 150/200 all'ora ....... sia quasi una ragazzata .........

per me è un crimine

fanno le task-force per tutto e se le fanno per i motociclisti ( punendo gli esaltati che sputtanano la categoria ) , si disgustano anche ....

ci fanno un piacere e noi , ... invece di essere d'accordo .... la prendiamo come una repressione ........

addirittura, secondo qualcuno , per 1000 motociclisti esaltati dovrebbero comprare ed istallare 300.000 autovelox ogni 5/6 km in tutte le strade d'Italia secondarie dove corrono solo loro ....

e si lamentano di essere trattati come bambini
 
12128517
12128517 Inviato: 13 Lug 2011 16:10
 

Kattivik ha scritto:


Questo lo dici tu, a inizio stagione, da noi hanno sequestrato un sacco di moto per 40 gradi d'inclinazione della targa, anche questo forum ne è pieno. Questo è disarmante.



Disarmante?? E perchè? Se il massimo è 35 è normale che ti sanzionino se ce l'hai a 40° icon_rolleyes.gif
 
12128549
12128549 Inviato: 13 Lug 2011 16:14
 

Miscia ha scritto:


La telecamera registra quello che succede.... se vengo sorpassato dove non si può continuo ad andare alla mia andatura e quello che si vedrà nel filmato sarà un pirla che passa a 2000 all'ora, magari impennando nell'altra corsia con la doppia striscia continua! Che bisogno c'è di corrergli dietro? eusa_think.gif

Poi il fatto di come andassi io in strada non c'entra nulla sul fatto di lamentarsi se si prendono multe.... io quando le ho prese le ho sempre pagate senza lamentarmi su forum e giornali. Inoltre, chi si lamenta preventivamente, vuol dire che forse ha qualcosa da temere e allora il metodo funziona! icon_biggrin.gif


Miscia icon_arrow.gif sia ben chiaro che non sono per l'impunità dei trasgressori anzi, chi sbaglia è corretto che paghi! E su questo non si discute.

Come già scritto mi chiedo e vi chiedo se non ci siano modalità e mezzi più sicuri per fare prevenzione; La domenica passata sono stato in Francia e di Gendarmerie ce n'era davvero tanta, e in moto pattugliavano le strade su e giù e al posto di blocco "fisso" c'era sempre un furgnone... ogni volta con qualche motociclista da controllare...

e sai bene che ogni tanto è capitato che i gendarmi facessero il passo, e che passo, e il gruppone di moto dietro... altro che istigazione ad andare di più, questo è esempio di buonsenso misto a fermezza nel far rispettare le regole.

Visto questo esempio mi chiedevo quale potesse essere il fattore che ha fatto si che ci si muovesse in una direzione piuttosto che l'altra, inoltre c'è differenza tra lamentarsi, cosa che assolutamente non mi sembra di aver fatto e cercare di capire certi provvedimenti... Preferisco considerare la mia lettera uno spunto di riflessione piuttosto che una sterile lamentela...

Ultima modifica di Orso il 13 Lug 2011 16:55, modificato 2 volte in totale
 
12128576
12128576 Inviato: 13 Lug 2011 16:18
 

Kattivik ha scritto:
Dammi tu i parametri di grave infrazione? Cosa è grave per te cosa per loro. Visto che mi sbaglio, quando t'inseguono e cosa ti contestano? Fammi un esempio chiaro e preciso, l'articolo è avvolto da un coltre d'astrattismo che non dice nulla e non chiarisce niente

Io le ho viste le moto sequestrate e ora fammi la solita morale spicciola sul non si doveva.


Percorrere un curvone a 150 all'ora ginocchio a terra , ingarellarsi con altri , invadere l'altra corsia , impennare.... dai usa l'immaginazione ......

tranquillo che non chiamano Iron Man per inseguirti e volarti sopra se hai le frecce aftermarket o il portatarga con 0,05 ° d'inclinazione in più ...

Ultima modifica di tms78 il 13 Lug 2011 16:22, modificato 1 volta in totale
 
12128598
12128598 Inviato: 13 Lug 2011 16:21
 

Miscia ha scritto:


Disarmante?? E perchè? Se il massimo è 35 è normale che ti sanzionino se ce l'hai a 40° icon_rolleyes.gif


Normale, ciò che non è normale è il fermo di 3 mesi del veicolo e una spesa complessiva che s'aggira ai 1000 euro. Per fermare i pochissimi che celano la targa a "vassoio" si è fatta una regola troppo pesante che è finita col penalizzare gli "innocenti estetici", quelli che non nascondono la targa e si fermano all'alt. Quelli che si volevano colpire non si sono fermati e buonasera.

Spesso le regole, anche se fatte con le migliori intenzioni vengono strumentalizzate per altri fini, da qui l'esigenza di regolamentare anche chi deve controllare. Divisa, apparati omologati, avvisi posti lungo le strade ecc.

Altrimenti addio stato di diritto.
 
12128622
12128622 Inviato: 13 Lug 2011 16:26
 

tms78 ha scritto:


Percorrere un curvone a 150 all'ora ginocchio a terra , ingarellarsi con altri , invadere l'altra corsia , impennare.... dai usa l'immaginazione ......

tranquillo che non chiamano Iron Man per inseguirti e volarti sopra se hai le frecce aftermarket o il portatarga a di 0,05 ° d'inclinazione in più ...


Perfetto se questi sono i metri di misura mi trovano d'accordo, purchè misurati e accertati con strumentazioni omologate e di elevata qualità, con il benestare delle istituzioni e con i giusti avvisi lungo le strade.

Se queste sono le violazioni nulla da obiettare. Scusa ma davanti ad un procedimento penale l'immaginazione non ha valore e siccome troppo spesso la strumentalizzazione ha preso il sopravvento sono molto scettico che le cose siano o rimangano come le hai descritte.
 
12128817
12128817 Inviato: 13 Lug 2011 17:08
 

Kattivik ha scritto:


Normale, ciò che non è normale è il fermo di 3 mesi del veicolo e una spesa complessiva che s'aggira ai 1000 euro. Per fermare i pochissimi che celano la targa a "vassoio" si è fatta una regola troppo pesante che è finita col penalizzare gli "innocenti estetici", quelli che non nascondono la targa e si fermano all'alt. Quelli che si volevano colpire non si sono fermati e buonasera.

Spesso le regole, anche se fatte con le migliori intenzioni vengono strumentalizzate per altri fini, da qui l'esigenza di regolamentare anche chi deve controllare. Divisa, apparati omologati, avvisi posti lungo le strade ecc.

Altrimenti addio stato di diritto.


Questo discorso fa ridere.... se la sanzione è quella ed è nota poi non ti lamentare. C'è poco altro da dire! icon_rolleyes.gif
 
12128856
12128856 Inviato: 13 Lug 2011 17:17
 

Miscia ha scritto:


Questo discorso fa ridere.... se la sanzione è quella ed è nota poi non ti lamentare. C'è poco altro da dire! icon_rolleyes.gif


Scusa Miscia ma hai uno strano modo di esprimere le tue idee, penso che puoi non essere d'accordo, ma che faccia ridere mi sembra un po' "scortese". in ogni caso il provvedimento non era molto noto, visto che è stato inasprito a fine del 2010 e poi lo considero sproporzionato all'infrazione fatta, sarebbe come non aver nulla da dire a fronte di un'ipotetica sanzione nota di 5000 euro per un divieto di sosta, ma ciò farebbe ridere perchè sarebbe cosa nota.

0510_saluto.gif
 
12128886
12128886 Inviato: 13 Lug 2011 17:24
 

Kattivik ha scritto:
in ogni caso il provvedimento non era molto noto, visto che è stato inasprito a fine del 2010 e poi lo considero sproporzionato all'infrazione fatta,


Tu lo ritieni sproporzionato (e posso darti ragione), ma il punto non e' quello.
Scendere in strada (con qualunque mezzo) conoscendo le regole ma non le conseguenze di una infrazione e' rischioso... o parti con l'idea di rispettarle o prima ti informi del possibile rischio... io ad esemipo del fermo per la targa non lo sapevo finche' non ne abbiamo parlato del topic... ma non me ne fregava una cippa semplicemente perche' la mia targa e' sempre stata avvitata al portatarga che Guzzi ha montato in fabbrica... avessi deciso di cambiarlo mi sarei ben informato sulle conseguenze.
 
12128913
12128913 Inviato: 13 Lug 2011 17:31
 

io la penso come tms78... se cammini come si deve non ti vengono dietro a romperti le pa*** perciò se non stai facendo nulla di sbagliato stai tranquillo che non avviene nessun inseguimento.....
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 4
Vai a pagina Precedente  1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumParla con Motociclismo

Forums ©