Leggi il Topic


problema accensione piaggio
11447189
11447189 Inviato: 28 Feb 2011 13:44
Oggetto: problema accensione piaggio
 



Ciao a tutti...
allora ho un problema di accensione su un blocco piaggio tutto evo2...
tiene solo il minimo appena tocco il gas si ingolfa...
premetto che ho eliminato tutti gli avvolgimenti eccetto quello per la bobina e collegato solo la centralina(non ho piu l impianto elettrico)...ieri non so come sono riuscito a farl girare per un mezz ora...oggi niente...ho provato a cambiar il pick up con uno nuovo ma non cambia ( segna impedenza 127 )
Come posso vedere col tester se e lo statore o la bobina... che valori dovrei rilevare ?
 
11447319
11447319 Inviato: 28 Feb 2011 14:16
 

Impedenza 127? Sul pickup? Xch ?
Magari sulla bobina, ma non misuri l' impedenza !!! L' impedenza dipende dal numero di giri (frequenza), forse hai misurato la resistenza!
Hai la possibilit di provare un altra centralina?
 
11447407
11447407 Inviato: 28 Feb 2011 14:34
 

...impedenza = resistenza...comunque sul pick up ho 127 ohm
ho misurato su uno sano ed e uguale...per lo statore su avvolgimento di carica bobina ho 967 ohm...adesso escluderei pick up e statore...la bobina invece non da resistnza su nessun polo tra di loro....tra cavo candela e pin centrale (filo verde) ho resistenza 4483 ohm...sarebbe utile capire che valori si devono avere anche per in caso sapere subito cos andato a p*****e....

si dice resistenza in caso di corrente continua
impedenza in corrente alternata
gli statori producono corrente alternata....non c entra niente la frequenza....
 
11448009
11448009 Inviato: 28 Feb 2011 16:17
 

trebbia69 ha scritto:
...impedenza = resistenza...comunque sul pick up ho 127 ohm
ho misurato su uno sano ed e uguale...per lo statore su avvolgimento di carica bobina ho 967 ohm...adesso escluderei pick up e statore...la bobina invece non da resistnza su nessun polo tra di loro....tra cavo candela e pin centrale (filo verde) ho resistenza 4483 ohm...sarebbe utile capire che valori si devono avere anche per in caso sapere subito cos andato a p*****e....

si dice resistenza in caso di corrente continua
impedenza in corrente alternata
gli statori producono corrente alternata....non c entra niente la frequenza....


Impedenza induttiva XL= 2*3.14(pi greco)* L(Henry) * f (Hz)
Impedenza capcitiva XC=1/(2*3.14(pigreco)*C (farad)* f (Hz))
Impedenza totale la somma di tutte e 3 le impedenze.
Quindi direttamente proporzionale alla frequenza, ma non solo!XC ti sfasa la corrente in anticipo di 90 gradi rispetto alla tensione. Xc ti ritarda di 90 gradi
Link a pagina di It.wikipedia.org .... Leggi
Lavoro in una centrale elettrica e vedi che so' quello che dico!!!

Preso da Wikipedia!!!

Resistenza alla corrente alternata o Impedenza [modifica]
Con la corrente alternata la resistenza generalmente dipendente dalla frequenza ed denominata impedenza. L'impedenza si compone della resistenza reale R indipendente dalla frequenza e di una reattanza X (resistenza fittizia), che costituita da induttori e rispettivamente capacit.

Detto questo, credo che se avessi la possibilit di provare per esclusione sia l' unica a meno che tu non abbia un oscilloscopio e un banco per simulare.
Il consislio provare con un altra centralina. Se non v , con un altra bobina
 
11448109
11448109 Inviato: 28 Feb 2011 16:30
 

Valeriomora ha scritto:
trebbia69 ha scritto:
...impedenza = resistenza...comunque sul pick up ho 127 ohm
ho misurato su uno sano ed e uguale...per lo statore su avvolgimento di carica bobina ho 967 ohm...adesso escluderei pick up e statore...la bobina invece non da resistnza su nessun polo tra di loro....tra cavo candela e pin centrale (filo verde) ho resistenza 4483 ohm...sarebbe utile capire che valori si devono avere anche per in caso sapere subito cos andato a p*****e....

si dice resistenza in caso di corrente continua
impedenza in corrente alternata
gli statori producono corrente alternata....non c entra niente la frequenza....


Impedenza induttiva XL= 2*3.14(pi greco)* L(Henry) * f (Hz)
Impedenza capcitiva XC=1/(2*3.14(pigreco)*C (farad)* f (Hz))
Impedenza totale la somma di tutte e 3 le impedenze.
Quindi direttamente proporzionale alla frequenza, ma non solo!XC ti sfasa la corrente in anticipo di 90 gradi rispetto alla tensione. Xc ti ritarda di 90 gradi
Link a pagina di It.wikipedia.org .... Leggi
Lavoro in una centrale elettrica e vedi che so' quello che dico!!!
Preso da Wikipedia!!!

Resistenza alla corrente alternata o Impedenza [modifica]
Con la corrente alternata la resistenza generalmente dipendente dalla frequenza ed denominata impedenza. L'impedenza si compone della resistenza reale R indipendente dalla frequenza e di una reattanza X (resistenza fittizia), che costituita da induttori e rispettivamente capacit.


Ok ma tu capisci com' fatta un accensione? io devo misurare la resistenza dell'avvolgimento che carica la bobina...(devo sapere il valore corretto di un avvolgimento sano)...e stessa cosa sulla bobina...della frequenza e di tutto il discorso non me ne faccio niente visto che il motore non gira...non so se mi capisci...cioe avendo lo statore in mano non ho oscillazioni di quando in moto...quello che dici tu piu che giusto.. ma a motore in moto...che poi con un tester non faccio molto se non misurare la tensione...su piaggio centralina e bobina sono uniti...lo so anche io che se provo cambiare pezzo per pezzo prima o poi trovo cosa non va...ma sarebbe il top poter escludere col tester statore e bobina...io penso che avendo resistenza nulla dovrebbe essere la bobina...

Ultima modifica di trebbia69 il 28 Feb 2011 16:50, modificato 1 volta in totale
 
11448229
11448229 Inviato: 28 Feb 2011 16:47
 

Del discorso te ne fai che adesso sai qualcosa in piu' che prima non sapevi!
Si' so' come funziona un accensione! E credo che misurare la RESISTENZA del pick up sia inutile. Cio il pick up da un segnale alla centralina che appunto polarizza la basetta di un transistor e chiude il circuito che dalla centralina va alla bobina che aumenta la tensione e fa fare la scintilla!
Magari potresti provare l' isolamento della bobina verso massa. Questa prova xo' non del tutto significativa perch magari trovi l' isolamento alto, ma non hai tensione all' interno degli avvolgimenti! Cio con tensioni basse (quella che usa il tester per misurare la resistenza) isolato, ma se provi ad aumentare la tensione come quella di funzionamento l' isolamento crolla!!!
Ripeto per valutare l' efficienza di un sistema di accensione o hai un banco con un generatore di funzione per alimentare la centralina con una corrente ed una tensione assimilabili a quella che il tuo avvolgimanto fornisce e un segnale come il tuo pickup, oppure provi con un altra!!! Si chiama metodo di esclusione
Non tutti i componenti sono testabili facilmente
 
11448276
11448276 Inviato: 28 Feb 2011 16:56
 

le avevo "studiate" a scuola ma ormai non mi ricordo una mazza...pensavo fosse piu semplice...in giro cercando per il discorso...ho trovato che per esempio per la vespa con acc elettronica i valori al pick up erano di
110 ohm +-10
per lo statore 500 etc...
.almeno secondo me se si e fuso il rivestimento del reme con cui e fatto l avvolgimento dovrei rilevare un valore di resistenza minore o un corto (perche dovrebbe accorciare di un po di spire)sbaglio?
 
11448512
11448512 Inviato: 28 Feb 2011 17:49
 

Questo vero!
I valori di resistenza pura di una bobina x sono abbastanza bassi. Misuri solo le perdite per effetto Joule. E' difficile riuscire a velutare solo con la resistenza se la bobina efficiente.
Se invece scarica verso massa, ma meno probabile, puo' essere che lo misuri con il tester, il fatto x che , come detto prima, non detto che l' isolamento sia lo stesso durante il funzionamento! Cio se avessi la bobina cosi' tanto a massa da riuscire a percepirlo con un tester non starebbe neanche al minimo!
X misurare l' islamento di un cavo o di un dispositivo si una un "misuratore di isolamento" che a differenza di un tester lancia una tensione molto alta (ovviamente in linea con il progetto) e misura la dispersione verso massa. In queto modo riesci a valutare!
Poi resistenza pickup: Questo dispositivo varia la sua resistenza a seconda della posizione dell albero! Pensa alle puntine: Se sono chiuse conducono, se sono aperte no! E, chi che le apre e le chiude? L' albero motore

Scusa tutti i discorsi, ma spero di chiarire piu' spesso di quanto non voglia sembrare un professore!
Prova un altra centralina ed un altra bobina!
 
11448584
11448584 Inviato: 28 Feb 2011 18:04
 

No no fa piacere trovare gente preparata...non si finisce mai di imparare...comunque vero il pick up passandogli vicino il riferimento del volano cambia per un istante resistenza....comunque tu dovresti saper togliermi una curiosita:e da tanto che lavoro con moto etc e trovo sempre volani (sopratutto quelli piaggio con calamita "gommosa") che in prossimita del riferimento per il pick (dalla parte interna) si crea una depressione come una cava di alcuni decimi...non sono mai stato capace di capire perche lo facesse...volani con 10 15 mila km...sul mio montato nuovo lo ha fatto in 10 litri....oddio e tutto evo e viaggia a 14 15000giri ma in cosi poco......
 
11450641
11450641 Inviato: 28 Feb 2011 22:47
Oggetto: Re: problema accensione piaggio
 

trebbia69 ha scritto:
Ciao a tutti...
allora ho un problema di accensione su un blocco piaggio tutto evo2...
tiene solo il minimo appena tocco il gas si ingolfa...
premetto che ho eliminato tutti gli avvolgimenti eccetto quello per la bobina e collegato solo la centralina(non ho piu l impianto elettrico)...ieri non so come sono riuscito a farl girare per un mezz ora...oggi niente...ho provato a cambiar il pick up con uno nuovo ma non cambia ( segna impedenza 127 )
Come posso vedere col tester se e lo statore o la bobina... che valori dovrei rilevare ?



mmmm hai fatto male ad eliminare li avvolgimenti in genere quando fa in quel modo lo statore sicuramente pi che altro sei sicuro che sia ben equilibrato?
 
11450661
11450661 Inviato: 28 Feb 2011 22:49
 

il volano si lo ho fatto bilanciare perche gli ho tornito 3 mm di calamita...non e mio e di un ragazzo...avrei montato direttamente un selettra...comunque ne ho gia fatti cosi...
 
11450694
11450694 Inviato: 28 Feb 2011 22:53
 

trebbia69 ha scritto:
il volano si lo ho fatto bilanciare perche gli ho tornito 3 mm di calamita...non e mio e di un ragazzo...avrei montato direttamente un selettra...comunque ne ho gia fatti cosi...
non sono lavori facili da fare quindi devi essere sicuro comunque guarda lo statore originale veramente ottimo.
 
11450735
11450735 Inviato: 28 Feb 2011 22:57
 

speedy4ever ha scritto:
non sono lavori facili da fare quindi devi essere sicuro comunque guarda lo statore originale veramente ottimo.

che fa corrente lo statore ne fa...bene o male risolvo per tentativi...pero mi piacerebbe poter avere dei riferimenti in modo che col tester posso sapere subito cosa non va...e poi ti sei mai accorto che sui piaggio sulle calamite fa le cave??secondo te perche??
 
11450743
11450743 Inviato: 28 Feb 2011 22:58
 

trebbia69 ha scritto:

che fa corrente lo statore ne fa...bene o male risolvo per tentativi...pero mi piacerebbe poter avere dei riferimenti in modo che col tester posso sapere subito cosa non va...e poi ti sei mai accorto che sui piaggio sulle calamite fa le cave??secondo te perche??
me lo sono chiesto sempre anche il il teester sullo statore va messo in un modo particolare che non so come, ti sarai accorto da valori diversi.
 
11450783
11450783 Inviato: 28 Feb 2011 23:04
 

tra il bianco e il verde ho visto che da resistenza 950 circa (quello dell acc) per gli altri sono valori diversi perche se guardi i fili sono piu fini e avranno +o- avvolgimenti...e bene o male li ci sono...per la bobina non ho idea....sono quasi certo che e quella quando ne compro una nuova mi scrivo le misurazioni...sarebbe utile fare una guida...
 
11450802
11450802 Inviato: 28 Feb 2011 23:07
 

trebbia69 ha scritto:
tra il bianco e il verde ho visto che da resistenza 950 circa (quello dell acc) per gli altri sono valori diversi perche se guardi i fili sono piu fini e avranno +o- avvolgimenti...e bene o male li ci sono...per la bobina non ho idea....sono quasi certo che e quella quando ne compro una nuova mi scrivo le misurazioni...sarebbe utile fare una guida...
si per per farla ci vogliano pi precisi possibile i dati.
 
11450816
11450816 Inviato: 28 Feb 2011 23:09
 

vedro di tirarmi giu i dati caso mai si potrebbe fare un confronto....comunque grazie...ti faro sapere...
 
11450824
11450824 Inviato: 28 Feb 2011 23:10
 

trebbia69 ha scritto:
vedro di tirarmi giu i dati caso mai si potrebbe fare un confronto....comunque grazie...ti faro sapere...
0509_up.gif
 
11451866
11451866 Inviato: 1 Mar 2011 9:02
Oggetto: Re: problema accensione piaggio
 

speedy4ever ha scritto:



mmmm hai fatto male ad eliminare li avvolgimenti in genere quando fa in quel modo lo statore sicuramente pi che altro sei sicuro che sia ben equilibrato?


Speedy.. Lo di sicuro se lo era prima.
Gli avvolgimenti sono nello statore giusto?!
 
11451882
11451882 Inviato: 1 Mar 2011 9:09
Oggetto: Re: problema accensione piaggio
 

Valeriomora ha scritto:


Speedy.. Lo di sicuro se lo era prima.
Gli avvolgimenti sono nello statore giusto?!


per forza...
 
11451988
11451988 Inviato: 1 Mar 2011 9:57
 

trebbia69 ha scritto:
No no fa piacere trovare gente preparata...non si finisce mai di imparare...comunque vero il pick up passandogli vicino il riferimento del volano cambia per un istante resistenza....comunque tu dovresti saper togliermi una curiosita:e da tanto che lavoro con moto etc e trovo sempre volani (sopratutto quelli piaggio con calamita "gommosa") che in prossimita del riferimento per il pick (dalla parte interna) si crea una depressione come una cava di alcuni decimi...non sono mai stato capace di capire perche lo facesse...volani con 10 15 mila km...sul mio montato nuovo lo ha fatto in 10 litri....oddio e tutto evo e viaggia a 14 15000giri ma in cosi poco......


Non te lo so' dire...
Ma lo fa nel punto di accensione?
 
11452000
11452000 Inviato: 1 Mar 2011 10:01
 

Valeriomora ha scritto:


Non te lo so' dire...
Ma lo fa nel punto di accensione?

in genere si e anche su questo...una depressione di 3 4 decimi di forma tonda ovale circa 2 x 1 cm
 
11469666
11469666 Inviato: 4 Mar 2011 20:34
 

Comunque oggi sono andato a provare la bobina in officina da un mio amico....sembrerebbe a posto se non che ogni tanto perde qualche colpo...e lui mi diceva che probabilmente era perche non e a massa...quella centralina non ha cavi per la massa ne tantomeno la porta su uno dei attacchi...ne ho preso una Ducati con cavo massa e ora sono a posto...allo statore l avvolgimento per l accensione deve dare resistenza 950 +-20 e il pick up dai 110 a 130...
 
11470294
11470294 Inviato: 4 Mar 2011 22:13
 

Se lo dici tu....
perde solo qualche colpo...va quasi bene!!!
Impegnati...puoi farcela
 
11470312
11470312 Inviato: 4 Mar 2011 22:15
 

Valeriomora ha scritto:
Se lo dici tu....
perde solo qualche colpo...va quasi bene!!!
Impegnati...puoi farcela
quellq vecchia perdeva qualche colpo...ora va bene...sta di fatto che la vecchia centralina non aveva il 4o filo da mettere a massa...
 
11470370
11470370 Inviato: 4 Mar 2011 22:23
 

Puo' essere!!!
di fatti dico "X ogni dispositivo che lo richieda" xch alcune lo hanno altre no
Poi cosa vuoi dimostrare? che dico cazzate?
 
11470425
11470425 Inviato: 4 Mar 2011 22:33
 

Valeriomora ha scritto:
Puo' essere!!!
di fatti dico "X ogni dispositivo che lo richieda" xch alcune lo hanno altre no
Poi cosa vuoi dimostrare? che dico cazzate?
ma NOOOO cosa hai capito...nel tuo campo non metto parola!!dicevo solo che l altra centralina non aveva il cavo massa...
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum ScooterScooter - Forum Elettronica

Forums ©