Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo
 
Riflessioni sulla cilindrata
648989
648989 Inviato: 15 Set 2006 14:33
Oggetto: Riflessioni sulla cilindrata
 



sono un paio di notti in cui dopo aver scritto l'articolo sulla cilindrata... mi sn detto: c***o ma 125cc sono praticamente presa una bottiglia da mezzo litro d'acqua divisa in 4 parti una cosa minuscola... come ci fa ad andare una cosa dentro che sprigiona cosi tanta potenza???

questa cosa mi ha sconvolto... prima non mi ero mai soffermato a pensare pero questa cosa è sconvolgente...
 
649006
649006 Inviato: 15 Set 2006 14:36
 

immagina cosa sprigionano 1300 cc icon_twisted.gif
 
649176
649176 Inviato: 15 Set 2006 15:17
 

Luca, mi fai venire la tachicardiaca così! Ed hai come firma "vivo la mia vita un 1/8 di litro alla volta" icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif

Ma non sapevi quanto piccoli sono 125 cc...

Cmq non è il motore che fa la moto, ma chi ci sta sopra icon_exclaim.gif icon_twisted.gif icon_twisted.gif icon_twisted.gif icon_twisted.gif icon_twisted.gif
 
649329
649329 Inviato: 15 Set 2006 16:01
Oggetto: Re: Riflessioni sulla cilindrata
 

LucaRs125 ha scritto:
sono un paio di notti in cui dopo aver scritto l'articolo sulla cilindrata... mi sn detto: c***o ma 125cc sono praticamente presa una bottiglia da mezzo litro d'acqua divisa in 4 parti una cosa minuscola... come ci fa ad andare una cosa dentro che sprigiona cosi tanta potenza???

questa cosa mi ha sconvolto... prima non mi ero mai soffermato a pensare pero questa cosa è sconvolgente...


Sai quanti sono 12000 giri al minuto? Sono 200 giri al secondo!!
Se una massa di 3/4 kg gira a quella velocita ha una forza incredibile in grado di spingerne anche 300volte tanti...
Immagina che se una singola accensione sprigiona la potenza di un pugno dato a un sacco questapotenza la devi moltiplicare per 200volte ogni secondo e per 12000 ogni minuto...sono i numeri che fannno la differnza...
 
649414
649414 Inviato: 15 Set 2006 16:26
 

si infatti vi rendete conto cosa è in grado di fare un motore odierno... cioe 125cc sono nulla... e hanno delle rotazioni incredibili... eppure sono in grado di lanciarti a 170km/h!!!!
 
649509
649509 Inviato: 15 Set 2006 16:46
 

Oh luca, ma la notte ronfa tranquillo icon_biggrin.gif

che ci spingi a riflessioni motoristico filosofiche.

Allora il potenziale di un fascio di atomi che può radere al suolo una regione a quanto spingerebbe una moto? icon_rolleyes.gif
 
649524
649524 Inviato: 15 Set 2006 16:49
 

esatto direi abbastanza sconvolgente no???
 
649569
649569 Inviato: 15 Set 2006 17:03
 

8o 8o 8o 8o 8o 8o
 
650442
650442 Inviato: 15 Set 2006 20:34
 

luca, 1 tazza di camomilla prima d dormire e tutto avrà + senso! icon_wink.gif

scusa se esagero, ma nel cilindro succedono cose che noi ipotizziamo solamente, che solo iddio sà....(e forse neanke lui)...

pensa alla bomba atomica...1 reazione di un atomo ke cancella 2 città......

una reazione del combustibile col combruente chissà ke potenziale nasconde...se poi pensi ke il 60% della potenza viene spesa solo x vincere l'attrito.... eusa_dance.gif
 
650754
650754 Inviato: 15 Set 2006 22:06
 

luca, hai mai pensato che, dalla teoria d'equivalenza di Einstein, E=MC2 ?

ovvero che l'energia è uguale alla massa moltiplicato la velocità della luce al quadrato?

cosa vuoi che sia quel pò d'energia espressa da poche gocce di benzina che bruciano in 125cc d'aria... icon_lol.gif icon_lol.gif
di energia, con la semplice combustione non se ne libera che una piccolissima parte!

scherzi a parte: molto pertinente, anche se inesatta, l'osservazione di rsPower: in ciò che ha detto sono ravvisabili alcuni concetti espressi nel mio articolo su coppia e potenza:
(http://www.motoclub-tingavert.it/a471s.html)

a tal proposito ricordo che la coppia è un valore istantaneo mentre la potenza (l'energia che crea realmente il lavoro) è da considerarsi sempre proporzionale all'unità di tempo (e quindi al numero di giri al minuto, come giustamente osserva rsPower)
 
650995
650995 Inviato: 16 Set 2006 0:47
 

cmq mi sa che devo prendere veramente una camomilla... cose sconcertanti.. io pero parlo del concreto e dell'attuabile... (non so se avete capito cosa intendo)... una tale potenze sprigionata da una cosa cosi... incredibile!
 
651001
651001 Inviato: 16 Set 2006 0:56
 

icon_surprised.gif
 
651056
651056 Inviato: 16 Set 2006 6:20
 

LucaRs125 ha scritto:
...una tale potenze sprigionata da una cosa cosi... incredibile!


c'è un parametro molto interessante per valutare la potenza dei motori: quella di calcolarne i CV/litro, ovvero la potenza che avrebbero se fossero esattamente 1000cc ci cilindrata.

ebbene, il valore della Potenza Specifica (a parità di frazionamento, cioè di numero di cilindri) aumenta col diminuire della cilindrata (fino ad un certo punto)

ad esempio, possiamo dire che un 125 che esprime 45CV ha una potenza specifica di 360CV/litro, un valore praticamente doppio a quello realizzato dai motori delle motoGP!

sotto questo aspetto, fino a che hanno beneficiato di uno sviluppo legato alle competizioni, i motori più stupefacenti sono stati i 50cc: viaggiavano oltre i 300CV/litro quando i 125 bicilindrici passavano appena i 250!!
 
652036
652036 Inviato: 16 Set 2006 13:11
 

e i cinquantini pluricilindrici con 12 marce??????????? icon_eek.gif
 
652080
652080 Inviato: 16 Set 2006 13:18
 

luca e colpa delle bevute che ti fai al bicocca village........

buhahahahha
 
652256
652256 Inviato: 16 Set 2006 13:55
 

Andy96 ha scritto:
e i cinquantini pluricilindrici con 12 marce??????????? icon_eek.gif


anche a 13, di marce, ma erano moto sviluppate in tempi in cui non si era ancora arrivati alle potenze dei motori di ultima generazione.

oggi, si arriverebbe a tirare fuori sicuramente oltre 400CV/litro da un 50 frazionato a due o tre cilindri (oltre 20CV) col vantaggio di averli utilizzabili anche con un cambio a "sole" 6 marce.
 
652272
652272 Inviato: 16 Set 2006 13:58
 

sarebbe stupendo!!! icon_redface.gif
 
652384
652384 Inviato: 16 Set 2006 14:29
 

Andy96 ha scritto:
sarebbe stupendo!!!


vallo a dire a quelli (in pratica: alla Honda) che decidono come e con cosa bisogna correre i mondiali...

quando ho cominciato ad interessarmi di moto, i mondiali si correvano con le categorie 50 (poi cresciuta a 80 negli ultimi anni), 125, 250, 350, 500, 750 e sidecar.
ovviamente le gare - e lo spettacolo - duravano tutta la giornata e dalla 350 in su correvano anche con i 4tempi.
i sidecar poi "spezzavano" ed arricchivano la giornata in maniera egregia.

ma l'interesse per i sidecar conobbe un declino...

poi per limitare i costi imposero un numero massimo di cilindri (a seconda della categoria) e 6marce per tutti.

poi i 2 tempi prevalsero definitivamente sui 4 (a parità di cilindrata) che scomparvero, senza neanche il vantaggio di un maggior numero di cilindri (il 4T per esprimere potenza deve girare altissimo e quindi necessita di un maggior frazionamento)

poi tolsero di mezzo le 750 perché si considerarono esagerate ed ingestibili le potenze che avevano raggiunto (120CV icon_rolleyes.gif )

poi cominciarono ad eliminare i doppioni tecnici (ad esempio: il limite dei due cilindri era valido per 125, 250 e 350 e allora eliminarono la 350, lasciarono invariata la 250 e limitarono ai mono la 125. in questo modo la 50/80 diventò un doppione della 125...)

insomma è così che rimasero solo tre cilindrate e per di più ben studiate per costare il minimo possibile: la cilindrata di 125 è esattamente modulare per costruire motori di 250 e 500 ed i limiti di cilindri erano - guarda caso - proprio due e quattro, rispettivamente...

adesso si cerca di salvare il 2T anche se i padroni del mondiale (Honda) hanno da poco annunciato che non supporteranno più lo sviluppo dei 125, gettando i team che la usano nel panico (anche perché le Aprilia costano molto più delle Honda)
questa mossa in pieno stile da Arte Giapponese Della Guerra, tipicamente Honda (sempre colpa loro) non è altro che una manovra per accelerare l'abbandono dei motori a 2T già previsto ma con tempi abbastanza comodi...
oltretutto è da notare la loro ipocrisia visto che le termiche del 250, escluso dall'annuncio, sono esattamente modulari al 125...

ovvio che, con l'avvento dei 4T anche nelle cilindrate minori (400? 600?) la Honda, manco a dirlo, si troverà casualmente delle moto ultracompetitive già sviluppate da anni, come succederà per la imminente 800... icon_sad.gif
 
652407
652407 Inviato: 16 Set 2006 14:35
 

e il nostro dovizioso che si sta giocando il mondiale lo perde sicuramente... icon_cry.gif

120 cv su un settemezzo saranno pochi ma cosa i dici dei telai delle gomme e dei freni di allora? icon_eek.gif

e hanno già detto che la rc212v gira già sui tempi della 990!ma non si ancora se è a 3 o 4 cilindri...ma se ne ha 4 si sono limitati a togliere un cilindro alla millona...considerato poi che il basamento motore lo sta usando hayden in questa stagione si possono trarre le conclusioni...
 
652464
652464 Inviato: 16 Set 2006 14:59
 

Andy96 ha scritto:


1) e il nostro dovizioso che si sta giocando il mondiale lo perde sicuramente...

2) 120 cv su un settemezzo saranno pochi ma cosa i dici dei telai delle gomme e dei freni di allora?

3) e hanno già detto che la rc212v gira già sui tempi della 990!ma non si ancora se è a 3 o 4 cilindri...ma se ne ha 4 si sono limitati a togliere un cilindro alla millona...considerato poi che il basamento motore lo sta usando hayden in questa stagione si possono trarre le conclusioni...


1) e, purtroppo Dovi è capitato al momento sbagliato sulla moto sbagliata...

2) effettivamente i 120Cv di allora, per di più sparati tutti in alto e senza nessuna diavoleria tecnica, non erano gestibili come lo sarebbero oggi
ma se solo avessero avuto un pò di pazienza in più...

3) pare che abbiano pronti entrambi i motori (il 4 già dai tempi di Katoh...) e stanno decidendo con quale dei due vinceranno il mondiale 2007.
che girino sugli stessi tempi è facile considerando che avranno più o meno la stessa potenza dei 990 ma con degli ingombri minori e sicuramente con meno problemi di gomme.
quest'ultimo aspetto potrebbe anche comportare un livellamento nelle prestazioni delle tre marche impegnate nel mondiale, visto che la Honda ha preso in considerazione di passare anch'essa a Bridgestone.
speriamo solo non succeda (si fa per dire: succederà sicuramente icon_rolleyes.gif ) lo stesso che con Michelin, che ha avuto per le HRC sempre una gomma un pò più uguale alle altre...
 
652480
652480 Inviato: 16 Set 2006 15:05
 

davvero honda e bridgestone???ma i nippo delle gomme non si erano incavolati dopo l'affaire tamada??
 
652641
652641 Inviato: 16 Set 2006 16:21
 

Andy96 ha scritto:
davvero honda e bridgestone???ma i nippo delle gomme non si erano incavolati dopo l'affaire tamada??


Sì ma hanno visto che le Brigestone fanno una gomma da tempo eccezionale, e sulla gara, l'800 dovremme metterle a prova minore...poi se le fanno guidare da pesi piuma come Pedrosa icon_exclaim.gif icon_twisted.gif
 
652664
652664 Inviato: 16 Set 2006 16:31
 

probabilmente de_corsa si ricorderà della suzuki 50cc 5 cilindri a 18 marce. ora spero che la memoria non mi inganni, stasera verifico.
Per la bridgestone che è honda, è la stessa cosa di biaggi che doveve passare in kawasaki ma in bridgestone gli dissero di non avere più gomme!!!!???!!!!
 
652682
652682 Inviato: 16 Set 2006 16:36
 

Manz90 ha scritto:
Andy96 ha scritto:
davvero honda e bridgestone???ma i nippo delle gomme non si erano incavolati dopo l'affaire tamada??


Sì ma hanno visto che le Brigestone fanno una gomma da tempo eccezionale, e sulla gara, l'800 dovremme metterle a prova minore...poi se le fanno guidare da pesi piuma come Pedrosa ...


...non solo: tornando all'Arte della Guerra alla quale (tutti) i dirigenti giapponesi si sono sempre ispirati, bisogna considerare che Bridgestone rimane sempre il principale fornitore per la colossale produzione targata Honda...
e l'affaire Tamada rimane sempre pur sempre un'innocente scaramuccia, se confrontata ad una guerra di proporzioni planetarie... icon_wink.gif
 
652707
652707 Inviato: 16 Set 2006 16:47
 

musio ha scritto:
probabilmente de_corsa si ricorderà della suzuki 50cc 5 cilindri a 18 marce. ora spero che la memoria non mi inganni, stasera verifico.
Per la bridgestone che è honda, è la stessa cosa di biaggi che doveve passare in kawasaki ma in bridgestone gli dissero di non avere più gomme!!!!???!!!!


la Suzuki di cui parli fu approntata e poi mai scesa in gara? o forse si trattava di una 125? (e le marce erano "soltanto" 13... icon_rolleyes.gif )
icon_eek.gif sinceramente non ricordavo eccessi simili, scesi in pista!
se ricordi (lo dico per i giovani che non lo sapranno) la Laverda aveva anche approntato un 1000 (?) 6cilindri longitudinale destinazione strada/pista (in tempi rel.nte recenti) mai sceso in produzione e la Guzzi, a suo tempo, perfino un 500 a 8cil. attualmente esposto al museo della Casa Mandelliana.


dei giochi (sporchi) di gomme (e non solo) che fanno nel mondiale non ci sarà mai data di sapere la verità, possiamo solo immaginarla.
fatto sta che con forniture privilegiate o meno di materiale "buono" si sono creati tanti miti vincenti tra i piloti e altrettante carriere sono state stroncate sul nascere... icon_sad.gif
 
652857
652857 Inviato: 16 Set 2006 17:33
 

stasera cerco il vagelo del amarcord e verifico, non parlava dei successi ma delle caratteristiche delle varie moto, ed sperimenti dalla prima moto ai giorni nostri.
è possibile che non si sia mai vista all'infuori del giappone.
 
655184
655184 Inviato: 17 Set 2006 12:56
 

1000risorse ha scritto:
luca, 1 tazza di camomilla prima d dormire e tutto avrà + senso!


Quoto icon_lol.gif
 
655766
655766 Inviato: 17 Set 2006 15:28
 

non si può non ricordare la mitica guzzi 8 cilindri! icon_wink.gif
 
655835
655835 Inviato: 17 Set 2006 15:54
 
 
656686
656686 Inviato: 17 Set 2006 19:37
 

LucaRs125 ha scritto:
qui c'è quello di cui parlava de corsa icon_biggrin.gif

L'inizio del Motomondiale


icon_confused.gif beh, i tempi di cui ho parlato io sono un pò successivi... mi fai tanto vecchio? icon_sad.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©