Leggi il Topic


Indice del forumForum SuzukiForum Suzuki GSR 600 - GSR 750

   

Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo
 
Problema freno anteriore [potenza, modulabilità]
10612561
10612561 Inviato: 20 Set 2010 8:47
Oggetto: Problema freno anteriore [potenza, modulabilità]
 



Ciao a tuttissimi,
ringrazio anticipatamente a chi di vò vorrà/potrà darmi qualche consiglio meccanico..
ho una fantastica GSR da un'anno, prima vera moto, e inizio a guidarla bene adesso (guidarla è forse una parola grossa....ma insomma inizio a cavarmela).
Discorsi di guida a parte, non mi sono mai trovato bene con il freno anteriore e non riesco a capire se è una mia impressione o effettivamente c'è qualcosa che non và...
In frenata sento proprio poco mordente...
nelle frenate d'emergenza (ormai sempre più frequenti in città) devo fare molta forza nell'azionare la leva..
Ho notato su tutte le GSR che la prima parte della frenata è più dolce è dopo il freno è più deciso.
ma il mio freno si comporta male.....se volessi alzare il posteriore, dovrei andare pianissimo e tirare una pinzata!! spero di aver reso l'idea.
Il meccanico che mi ha fatto il tagliando dice che per lui frena bene..mah...
La mia moto ha solo 7500 km, gomme Metzeler M5 Interact gonfiate a 2.3 Ant e 2.5 Post.
le pastiglie anteriori direi che sono almeno al 70% e i dischi sembrano perfetti..
Precarico ant 5 e post 5....avvitata di mezzo giro l'idraulica al posteriore.

PS: non ho il garage,quindi la moto rimane sempre fuori, coperta con un telo quando piove!!!
In ogni caso caso pensavo di tiare giù le pinze e vedere se i pistoncini scorrono bene..

PPS: dopo il cambio gomme che ho fatto 1000 km fà, il freno sembrava funzionare moltoooo meglio..

Grazie mille a tutti!!!!

Luca
 
10612614
10612614 Inviato: 20 Set 2010 9:09
 

le moto tipo la gsr hanno volutamente una frenata di questo tipo per non mettere in difficolta' i neofiti che non hanno dimestichezza col freno e che si troverebbero nei guai seri se, dopo 2 mm di corsa, la pinzata fosse troppo secca .
la situazione si puo' migliorare e la modifiche variano a seconda dell' uso che fai tu della moto.
se la usi prevalentemente in strada prova a montare tubi in treccia (e olio piu' performante se sottoponi l'impianto ad un uso "intenso") e pompa radiale...dovrebbe bastare
se vuoi qualcosa di piu' estremo (uso pista e strada) prova a cambiare anche pastiglie (senza esagerare con materiali troppo "pistaioli" altrimenti per strada peggioreresti la situazione) e, per ultimo, i dischi e le pinze dei freni...in questo caso occhio perche' potresti mandare in crisi le sospensioni vanificando l'equilibrio generale della giesserrina
 
10612703
10612703 Inviato: 20 Set 2010 9:39
 

innanzitutto visto che è passato un anno e quasi sicuramente c'è del liquido freni DOT4 fatti fare un bello spurgo dei freni. in occasione di ciò puoi sostituire anche le tubazioni in gomma con quelle in treccia metallica, una operazione che con poca spesa ti migliora la situazione. in aggiunta puoi abbinarci una pompa freno radiale. anche usata non è male, ne trovi della nissin sugli 80-90€ e brembo 120-130€

io personalmente ho optato per quella di serie del ninja 636 anno 2005 (60€ usata) poichè per ora non devo andare in pista, ma la frenata, abbinata ai tubi in treccia è cambiata radicalmente.

poi tutto dipende dal tuo budget, ma è importante fare spese oculate icon_wink.gif
 
10612723
10612723 Inviato: 20 Set 2010 9:42
 

pearljam ha scritto:
le moto tipo la gsr hanno volutamente una frenata di questo tipo per non mettere in difficolta' i neofiti che non hanno dimestichezza col freno e che si troverebbero nei guai seri se, dopo 2 mm di corsa, la pinzata fosse troppo secca .
la situazione si puo' migliorare e la modifiche variano a seconda dell' uso che fai tu della moto.
se la usi prevalentemente in strada prova a montare tubi in treccia (e olio piu' performante se sottoponi l'impianto ad un uso "intenso") e pompa radiale...dovrebbe bastare
se vuoi qualcosa di piu' estremo (uso pista e strada) prova a cambiare anche pastiglie (senza esagerare con materiali troppo "pistaioli" altrimenti per strada peggioreresti la situazione) e, per ultimo, i dischi e le pinze dei freni...in questo caso occhio perche' potresti mandare in crisi le sospensioni vanificando l'equilibrio generale della giesserrina

Ma c'è gente che come prima moto si compra l'848 icon_asd.gif icon_asd.gif
 
10612738
10612738 Inviato: 20 Set 2010 9:46
 

si ma questo non vuol dire che sia adatta ad un neofita... icon_asd.gif icon_asd.gif
 
10612739
10612739 Inviato: 20 Set 2010 9:46
 

l'impianto e'"tarato"apposta cosi',per le frenate "antipanico"cioe'per non bloccare subito la ruota anteriore.Se invece vuoi la frenata forte con leva dolce,devi cambiare qualche componente,pinza,tubi,forse anche la pompa.Non so,se ne vale la pena....questo dipende da te.
 
10612957
10612957 Inviato: 20 Set 2010 10:48
 

Io lo dico da quando l'ho comprata... sui forum si legge e decanta la frenata della gsr come un ottima frenata che all'occorrenza ha un ottimo mordente... Be' secondo me la nostra frenata originale e' pessima, di serie la gsr monta dei tuboni in gomma che fanno pieta', delle pastiglie di bassa qualita' e dei dischi freno appena sufficenti, zero pompa radiale e non parliamo della pinza.

Allora la pinza radiale nuova ha dei costi proibitivi... te la sconsiglio a meno che tu non voglia usarla solo ad uso pista, mentre invece ti consiglio di cambiare i tubi e metterli in treccia e se la trovi di mettere una bella pompa radiale... secondo me con circa 150 fai entrambe... se vai in un concessionario massimo 200€ pero' la frenata cambia drasticamente!
 
10612978
10612978 Inviato: 20 Set 2010 10:53
 

theanswer1982 ha scritto:
Allora la pinza radiale nuova ha dei costi proibitivi... te la sconsiglio a meno che tu non voglia usarla solo ad uso pista, mentre invece ti consiglio di cambiare i tubi e metterli in treccia e se la trovi di mettere una bella pompa radiale... secondo me con circa 150 fai entrambe... se vai in un concessionario massimo 200€ pero' la frenata cambia drasticamente!


la pinza radiale è ormai scientificamente dimostrato che su strada non cambia una cippa, neanche nell'uso intensivo 0509_up.gif
 
10613002
10613002 Inviato: 20 Set 2010 10:59
 

dianous ha scritto:


la pinza radiale è ormai scientificamente dimostrato che su strada non cambia una cippa, neanche nell'uso intensivo 0509_up.gif



Una pinza ad attacco radiale prende il nome dalla disposizione del sistema di ancoraggio alla forcella, appunto radiale rispetto al mozzo.



Meccanicamente l'accoppiamento radiale consente una maggiore rigidezza della pinza, che seguendo nella fase di rotazione la rotazione del disco, è soggetta a minor stress meccanico, con conseguenti minori deformazioni.

Nella pinza ad attacco radiale notiamo infatti che la parte inferiore della pinza non è più libera, ma ancorata alla struttura in maniera solidale. Le strutture sono inoltre realizzate secondo geometrie indeformabili se non per rottura, tipicamente alveo o triangolo.
In altre parole possiamo assimilare pinza e forcella come un tutt'uno, il che si traduce in una molteplice serie di vantaggi.

Essendo priva di ogni sorta di vincolo trasversale, la pinza si adatta in maniera migliore alle piccole oscillazioni del disco in rotazione consentendo così alle pastiglie di occupare la massima superficie utile sul disco (cosa che non avviene sempre con sistemi tradizionali); il tutto non fa che migliorare ulteriormente la frenata giovando anche alla durata dei materiali d'attrito (che tendono a usurarsi in maniera uniforme).

In altre parole, tale sistema consente di opporre una resistenza al momento torcente notevolmente superiore a quella offerta da un sistema tradizionale proprio perché riduce a minimo le deformazioni elastiche (che assorbono energia al sistema frenante). Oltre a garantire un notevole incremento dell'azione frenante, il sistema elimina eventuali corse a vuoto (derivate da un non corretto allineamento delle pastiglie, tipicamente indicato come "recupero posizione") e scongiura eventuali riduzioni di efficacia frenante causati da stress di tipo meccanico/termico ( notevolmente abbattuti).

Infine, ma non in ultimo, i sistemi ad attacco radiale permettono di maggiorare il disco (entro certi limiti) con estrema facilità: basta adottare dei distanziali forcella di lunghezza superiore e il gioco è fatto (cosa non sempre praticabile nei sistemi trasversali, salvo in casi di modifiche radicali alla piastra supporto pinza/forcella).

Tuttavia non è possibile passare da un sistema di pinze tradizionali ad uno dotato di pinze ad attacco radiale, a patto non siano disponibili forcelle aftermarket (specifiche per il modello in questione) dotate all'origine di attacchi pinza radiali.


Be' io non ne sono cosi' sicuro... chissa' perche' sulle supersport la pinza radiale e' di serie....
 
10613018
10613018 Inviato: 20 Set 2010 11:06
 

Non pensavo di scatenare cotale disquisizione...
icon_smile.gif
I'm sorry,
mi son dimenticavo di dirvi che ho già messo i tubi in treccia della Frentubo ad inizio estate. (con Ovvio spurgo). Freni migliorati nei lunghi giri in montagna, ma molto devo dire che è l'effetto psicologico...

Comunque,
mi sembra di capire che sia possibile che sono troppo "esigente" dai freni...?!

Ragazzi, la cosa che mi crea così tanti dubbi è che quando mi han cambiato le gomme e quando ho cambiato i tubi, mi è sembrato che la frenata fosse migliorata molto..
secondo voi è possibile che ci sia dello sporco che faccia scorrere male i pistoncini nelle pinze?
 
10613038
10613038 Inviato: 20 Set 2010 11:12
 

semplice moda. del tutto assimilabile agli scarichi sotto-motore.

questo che hai preso dall'articolo qui sul tinga avviene in teoria, o meglio...in condizioni ideali! lasciati assicurare che se non sei in pista, le pinze radiali ed assiali funzionano grosso modo allo stesso modo. la differenza la fa il manico nel 99% dei casi. altro fatto se guardiamo la qualità delle pinze, allora è un altro discorso. una pinza della xxChinaxx è ovviamente peggio delle nissin, tokico o brembo.

sono quei piccoli particolari che usano le case motociclistiche per darci l'idea di essere quanto più prossimi e simili alle motogp e superbike...

ribadisco, in strada nessuna differenza significativa...
 
10613059
10613059 Inviato: 20 Set 2010 11:19
 

dianous ha scritto:
semplice moda. del tutto assimilabile agli scarichi sotto-motore.

questo che hai preso dall'articolo qui sul tinga avviene in teoria, o meglio...in condizioni ideali! lasciati assicurare che se non sei in pista, le pinze radiali ed assiali funzionano grosso modo allo stesso modo. la differenza la fa il manico nel 99% dei casi. altro fatto se guardiamo la qualità delle pinze, allora è un altro discorso. una pinza della xxChinaxx è ovviamente peggio delle nissin, tokico o brembo.

sono quei piccoli particolari che usano le case motociclistiche per darci l'idea di essere quanto più prossimi e simili alle motogp e superbike...

ribadisco, in strada nessuna differenza significativa...


bo' sara' io non dico che sia cosi', dico che non ne sono sicuro, quello che sono sicuro e' che provando una R1 con pinza e pompa radiale e poi tornando sulla nostra sembra che sul disco ci sia dell'olio.... non c'e' paragone...
 
10613084
10613084 Inviato: 20 Set 2010 11:26
 

io personalmente devo solo sfiorare la leva e ho esclusivamente la pompa radiale.

probabilmente la differenza di frenata sta anche nel trasferimento di peso sulla forcella, quindi nell'eccessiva morbidezza di esse rispetto a quella di una R1.
 
10613192
10613192 Inviato: 20 Set 2010 11:52
 

dianous ha scritto:
io personalmente devo solo sfiorare la leva e ho esclusivamente la pompa radiale.

probabilmente la differenza di frenata sta anche nel trasferimento di peso sulla forcella, quindi nell'eccessiva morbidezza di esse rispetto a quella di una R1.


Ma per favore... ma che trasferimento di peso.... provala e poi dimmi se la gsr con la pompa radiale frena tantissimo...
 
10613202
10613202 Inviato: 20 Set 2010 11:57
 

LucaGenova ha scritto:
Non pensavo di scatenare cotale disquisizione...
icon_smile.gif
I'm sorry,
mi son dimenticavo di dirvi che ho già messo i tubi in treccia della Frentubo ad inizio estate. (con Ovvio spurgo). Freni migliorati nei lunghi giri in montagna, ma molto devo dire che è l'effetto psicologico...

Comunque,
mi sembra di capire che sia possibile che sono troppo "esigente" dai freni...?!

Ragazzi, la cosa che mi crea così tanti dubbi è che quando mi han cambiato le gomme e quando ho cambiato i tubi, mi è sembrato che la frenata fosse migliorata molto..
secondo voi è possibile che ci sia dello sporco che faccia scorrere male i pistoncini nelle pinze?


Per la stragrande maggioranza dei motociclisti l' unica grande differenza la fa
avere l' ABS o non averlo. Se si pinza abbastanza forte la ruota si blocca
in tutti i casi, l' importante e' riuscire ad arrivare al limite dell' attrito volvente
senza superarlo. Della GSR l' unica cosa di cui mi sono pentito e' averla presa senza ABS.
 
10613267
10613267 Inviato: 20 Set 2010 12:13
 

theanswer1982 ha scritto:


Ma per favore... ma che trasferimento di peso.... provala e poi dimmi se la gsr con la pompa radiale frena tantissimo...


se come me metti una forcella di una r1 (supersportiva) su una moto dove prima avevo una forcella tradizionale da "strada", che andava quasi a fine corsa con la semplice pressione...

beh io ti rispondo cambia molle (e pompanti) e dimmi se e come cambia la frenata.
 
10613293
10613293 Inviato: 20 Set 2010 12:19
 

dianous ha scritto:


se come me metti una forcella di una r1 (supersportiva) su una moto dove prima avevo una forcella tradizionale da "strada", che andava quasi a fine corsa con la semplice pressione...

beh io ti rispondo cambia molle (e pompanti) e dimmi se e come cambia la frenata.


Magariiiiiii mi piacerebbe cambiare molle e olio con delle ohlins!!!!!! pero' costano un botto... per averla come vorrei io dovrei spenderci un sacco di soldi! Anche il mono posteriore e' un bocchino, ma costa una sassata pure quello..... icon_evil.gif
 
10613319
10613319 Inviato: 20 Set 2010 12:23
 

theanswer1982 ha scritto:


Magariiiiiii mi piacerebbe cambiare molle e olio con delle ohlins!!!!!! pero' costano un botto... per averla come vorrei io dovrei spenderci un sacco di soldi! Anche il mono posteriore e' un bocchino, ma costa una sassata pure quello..... icon_evil.gif


molle e olio con 120€ te la cavi. in ogni caso la resistenza opposta dalla forcella è parte integrante della frenata, insomma...non sarò valentino rossi ma non devo spiegarle io ste cose... icon_asd.gif 0510_amici.gif
 
10613682
10613682 Inviato: 20 Set 2010 13:37
 

boh....credo sia meglio tornare alla sostanza x consigliare Luca su come migliorare le cose .
quello che e' inconfutabile e' che sulla gsr cambiando solamente la pompa e i tubi la frenata cambia eccome....e' un effetto reale e quantificabile anche su strada...e non serve mettere una brembo da 1000 e passa euro ma una nissin usata di un qualsiasi gsxr...
se invece andiamo a cercare qualcosa di piu' estremo (dischi e pinze per intenderci) perche' o si vuole di piu' o si deve andare spesso in pista (e non credo sia il caso di Luca) allora bisogna andare per gradi e agire a 360 gradi sulla moto
come dicevo nel primo post c'e' un equilibrio di fondo e , se si interviene pesantemento su un solo aspetto (esempio dischi particolari, pinze a 80 pistoncini, pompa sbk) si rischia uno squilibrio tale che la moto invece che migliorare peggiora drasticamente...
per esempio, nel mio piccolo, prima di mettere la suddetta nissin con i tubi in treccia sono intervenuto sulla ciclistica con un kit molle/olio/ pompanti della mupo e dopo la siutazione globale e' migliorata decisamente senza intaccare l'equilibrio di base della moto
in generale la differenza fra le prestazioni di una naked media rispetto ad una supersport e' proprio questo.
non e' che c'e' un particolare piu' "nobile" o piu' efficace ma c'e' un pacchetto di cose che nel complesso le rende diverse dal giorno alla notte (anche nel prezzo ovviamente)
comunque secondo me, senza esagerare, con 100 euro per la pinza del gsxr + 300 euri di kit mupo ho ottimizzato efficacemente la mia gsr...e questo e' tangibile e fattibilissimo senza svenarsi eccessivamente.
ps. montando delle sport max la situazione e' migliorata ancora, anche in frenata!!!
 
10614352
10614352 Inviato: 20 Set 2010 15:03
 

LucaGenova ha scritto:
Non pensavo di scatenare cotale disquisizione...
icon_smile.gif
I'm sorry,
mi son dimenticavo di dirvi che ho già messo i tubi in treccia della Frentubo ad inizio estate. (con Ovvio spurgo). Freni migliorati nei lunghi giri in montagna, ma molto devo dire che è l'effetto psicologico...

Comunque,
mi sembra di capire che sia possibile che sono troppo "esigente" dai freni...?!

Ragazzi, la cosa che mi crea così tanti dubbi è che quando mi han cambiato le gomme e quando ho cambiato i tubi, mi è sembrato che la frenata fosse migliorata molto..
secondo voi è possibile che ci sia dello sporco che faccia scorrere male i pistoncini nelle pinze?


sicuramente il tuo problema è dovuto al disco/pastisglie sporche! Prova a dargli una pulita, anche senza smontarle, con prodotto specifico pulizia dischi/pastiglie... icon_wink.gif
dopo un'accurata pulita i freni acquistano vigore (io l'ho fatto una volta), ma col tempo si sporcano sempre (sono le pastiglie originali che non riescono a smaltire aventuale sporco dai dischi e pastiglie stesse)


ps. a me pare che la gsr monta già le pinze radiali!! eusa_think.gif (può essere che mi sbagli, ma da qualche parte l'ho letto)..pinze e non pompa, sbaglio?
 
10614549
10614549 Inviato: 20 Set 2010 15:26
 

"Impianto frenante Tokico all’anteriore, con una coppia di dischi da 310 mm con pinze a 4 pistoncini contrapposti. Dietro una pinza a singolo pistoncino, sempre griffata Tokico lavora su un singolo disco da 240 mm."

approfittatene x rileggere la prova di moto.it della giesserrina del lontano 2006 0510_inchino.gif 0510_inchino.gif
Link a pagina di Moto.it
 
10614789
10614789 Inviato: 20 Set 2010 16:01
 

pearljam ha scritto:
"Impianto frenante Tokico all’anteriore, con una coppia di dischi da 310 mm con pinze a 4 pistoncini contrapposti. Dietro una pinza a singolo pistoncino, sempre griffata Tokico lavora su un singolo disco da 240 mm."

approfittatene x rileggere la prova di moto.it della giesserrina del lontano 2006 0510_inchino.gif 0510_inchino.gif
Link a pagina di Moto.it


ok, grazie. Non sapevo nenche come fossero fatte le pinze radiali, conosco solo le pompe radiali icon_mrgreen.gif ...ma se non ricordo male quando ho smontato la pinza posteriore i pistoncini erano 2 contrapposti! (mi... Non ricordo più eusa_doh.gif (la vecchiaia), oggi mi tolgo il dubbio, appena a casa do una controllata)



ps. OT concordo a pieno l'articolo per quando riguarda l'erogazione della potenza del motore, non ha eguali con le altre naked (anche 750) sia ai bassi, medi e soprattutto quando entra in coppia (una beeelva).. E ho notato che di giri oltre il limitatore ne ha ancora tanti e in potenza! icon_asd.gif




EDIT.. Confermo, al posteriore c'è solo un pistoncino bello grande! 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif
 
10616137
10616137 Inviato: 20 Set 2010 20:01
 

Io ti cosiglio come prima cosa di togliere le pastiglie e dargli una bella grattata con la carta vetrata come prima cosa.....
Così ti togli il pensiero che siano vetrificate prima spendere soldi che magari non servono.
Ad ogni modo in teoria i nostri dischi sono quelli del vecchio gsxr quindi non credo siano prorpio da buttare (oltretutto per l'uso che ha questa moto).

E comunque per prima cosa cambierei comunque le pastiglie, ti tieni la modulabilità ma quando freni hai decisamente più mordente.
 
10616816
10616816 Inviato: 20 Set 2010 21:09
 

gomme e sospensione anteriore influenzano la frenata eccome...
è chiaro che se hai più grip con una gomma performante oltre a migliorare la tenuta in curva migliorerai anche la tenuta in frenata è abbastanza chiaro questo ... lo stesso vale per la forcella.. se una forcella assorbe bene in staccata il trasferimento di carico anche la frenata migliora icon_wink.gif
 
10619975
10619975 Inviato: 21 Set 2010 13:10
 
 
10619988
10619988 Inviato: 21 Set 2010 13:12
 

non hai esagerato, fratello, ma hai cambiato l'avantreno icon_wink.gif

perchè non esistono dunque pinze radiali su forcelle tradizionali, se effettivamente fanno guadagnare così tanto in sicurezza?? eusa_wall.gif

meditate gente, meditate... icon_smile.gif 0509_up.gif
 
10620037
10620037 Inviato: 21 Set 2010 13:22
 

hai ragione....penso che tutti i componenti devono avere prestazioni e qualità omogenei...inutile mettere pinze super performanti con forche che poi vanno a fine corsa con i rischi che ciò comporta!
Penso anche che le moto di oggi che hanno a disposizione 90...100cv da gestire dovrebbero essere equipaggiate con componenti di prim'ordine....anche a scapito del prezzo!!!
se uno vuole risparmiare si prende moto da 50cv o uno scooter e poi non si lamenta!!
 
10620806
10620806 Inviato: 21 Set 2010 14:49
 

BRIX ha scritto:
se uno vuole risparmiare si prende moto da 50cv o uno scooter e poi non si lamenta!!


esatto!! tutto sta a capire l'utilizzo reale che si deve fare di una moto e quindi dirigersi sulla fetta di mercato che più interessa!

tornando OT, cerca su subito.it una pompa radiale nissin, o se hai un pò di disponibilità economica in più allora dirigiti verso una brembo 19x20. se la frenata ancora non ti soddisfa allora inizia a pensare ad un kit olio e molle per le forcelle.
 
10623913
10623913 Inviato: 21 Set 2010 21:34
 

Ottima notizia: liberalizzata la vendita di impianti frenanti per le moto:

Link a pagina di Moto.it

Se qualche ditta omologasse un impianto con ABS lo installerei sicuramente.
Con la nuova legge anche Suzuki potrebbe offrire l' ABS come accessorio
su un veicolo che ne e' privo all' origine.
 
10624907
10624907 Inviato: 21 Set 2010 23:44
 

theanswer1982 ha scritto:
Io lo dico da quando l'ho comprata... sui forum si legge e decanta la frenata della gsr come un ottima frenata che all'occorrenza ha un ottimo mordente... Be' secondo me la nostra frenata originale e' pessima, di serie la gsr monta dei tuboni in gomma che fanno pieta', delle pastiglie di bassa qualita' e dei dischi freno appena sufficenti, zero pompa radiale e non parliamo della pinza.

Allora la pinza radiale nuova ha dei costi proibitivi... te la sconsiglio a meno che tu non voglia usarla solo ad uso pista, mentre invece ti consiglio di cambiare i tubi e metterli in treccia e se la trovi di mettere una bella pompa radiale... secondo me con circa 150 fai entrambe... se vai in un concessionario massimo 200€ pero' la frenata cambia drasticamente!


Bhè quello che veniva decantato non era la frenata ma la qualità delle pinze a 4 pistoncini che se abbinata a tubi in treccia e pompa radiale divente a mio avviso (ho montato tubi ferracci e pompa brembo) ottima.... secondo il mio modesto parere anche secondo me su strada il tipo di pinza non fa sentire la differenza, in pista cambia esclusivamente per un discorso di sensibilità.... e poi grazie al cavolo tutte le parti al top fanno la differenza però allora non bisogna comprare un GSR ma un 1198 R Ducati...
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum SuzukiForum Suzuki GSR 600 - GSR 750

Forums ©