Leggi il Topic


ginocchio a terra in strada....[inutile e pericoloso]
564617
564617 Inviato: 21 Ago 2006 12:23
Oggetto: ginocchio a terra in strada....[inutile e pericoloso]
 



allora ragazzi,vedo tanta gente ke si fa mille paranoie perché' nn riesce a mettere il ginokkio a terra in strada...........perché' nn riesce a kiudere il bordo piega delle gomme..........perché' nn riesce a stare dietro a gente kn + esperienza,cn + kilometri sulle spalle ecc ecc..........

basta ragazzi cn queste cavolate e queste paranoie...........

in strada nn siamo a fare le corse.....ognuno ha il proprio passo il proprio limite e nn bisogna arrivare a cadere x capire quale sia..........
visto ke sn un paio di mesi ke quasi ad ogni uscita kade qualcuno del nostro gruppo (senza conseguenze) xcercare di nn stakkarsi o cavolate simili,ho aperto questo topic,di "sfogo" e x cercare di far capire a tanta gente cosa si riskia cercando a tutti i costi di fare cose di cui nn siamo capaci......

tornando al ginokkio a terra IN STRADA......

c'e' gente ke dice ke e' utile,perché' ti aiuta a capire quanto puoi piegare,e fino a quale soglia puoi arrivare..........d'akkordissimo quando siamo in pista e' utilissimo.....ma in strada?

io in strada ho imparato a guidare senza spostarmi + di tanto dalla moto,piegando senza ginokkio a terra,e sentendo il limite della piega dalle gomme,dall'asfalto,dalla curva..........
prendiamo una naked...........(cn un ragazzo di media statura sopra) (il diskorso kambia se uno e' alto 1,90,perché' gli basterebba aprire la gamba cn la moto quasi dritta x strusciarlo in terra...) xmettere il ginokkio a terra cn una moto del genere ke dovete fare? prendere la piega,tirare fuori culo e ginokkio e sporgervi dalla moto............ok,niente di xikoloso se la strada e l'asfalto lo conoscete bene e se vedete l'uscita di curva......
ma se la strada nn la conoscete benissimo? se vi trovate un camper a meta' curva? se entrate troppo forte e nn riuscite a mettere il ginokkio a terra,nn capendo + quanto dovete piegare la moto?se prendete una buka in piega cn il culo mezzo di fuori?
beh,ve lo diko io ke succede......finite dritti,come e' successo ieri ad un nostro amico.......
stando sulla moto se prendete una buka riuscirete tranquillamente a nn essere disarcionati....o se trovate un camper a meta' curva,potete subito pinzare........se siete fuori dalla moto,vi serve quella frazione di secondo in + x rimettervi sopra la moto........e magari quella frazione di secondo potrebbe esservi fatale....

xfortuna senza conseguenze......ma appena rialzato sapete ke ci ha confessato? "sn arrivato lungo......era una curva veloce in cui ho cercato il limite di piega cn il ginokkio....nn l'ho trovato......allora ho pinzato cn l'anteriore e ciao...."
caduta evitabile se fosse stato sopra la moto cn il culo,e avesse pinzato cn il posteriore,continuando la piega........ icon_wink.gif

discorso completamente diverso x quando 6 in pista.............

beh,io ho dato la mia testimonianza e il mio parere.......voi traete la vostra conclusione e datemi la vostra opinione....cn critike o quant'altro...vi rispondero'.....
 
564657
564657 Inviato: 21 Ago 2006 12:39
 

Non posso far altro che quotare..............

da una parte c'è lo stimolo a dare sempre il meglio, come in ogni cosa della vita, sarebbe stupido pensare che tutti si comprino la moto per fare passeggiate...............

Chi non guarda la sua gomma posteriore alla fine di una bella serie di pieghe ? Penso sia normale.

L'importante, come diceva il buon Axel è non cercare di imitare gli altri...........cercare di migliorarsi "sentendo" i propri limiti...........

Io il ginocchio ce l'ho a 20 centimetri da terra (forse di più), ma questo non mi crea particolari problemi psicologici.........mi diverto lo stesso.................

Tutte le volte che ho provato (da neofita quale sono) ad imitare gli altri o a provare a stargli dietro ho rischiato la pelle con tornanti in contromano e dritti da brivido........................

Quando andate in giro pensate alla vostra moto e non guardate chi sta davanti................ chi mette il ginocchio per terra spesso ha tanta esperienza, guida da tanto e perchè no anche forse una predisposizione maggiore di altri..............

In ogni caso concludo dicendo che comunque per la strada (non per colpa dei motociclisti ma spesso di tutto il resto) mettere il ginocchio per terra e piegare da bestie è comunque pericoloso, per chi ha la moto da 100 anni e per chi ce l'ha da un mese.............

Ciao
 
564678
564678 Inviato: 21 Ago 2006 12:45
 

eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif
 
564740
564740 Inviato: 21 Ago 2006 13:00
 

grande capro.......... icon_razz.gif

voglio aggiungere una cosa..........mettere il ginokkio a terra in strada nn signifika asssolutamente andare + veloce o piegare d+.....anzi............ icon_wink.gif
 
564745
564745 Inviato: 21 Ago 2006 13:02
 

axelninjia ha scritto:
grande capro.......... icon_razz.gif

voglio aggiungere una cosa..........mettere il ginokkio a terra in strada nn signifika asssolutamente andare + veloce o piegare d+.....anzi............ icon_wink.gif


A parità di velocità se stai col culo in sella pieghi il doppio......................poi vai per terra..............

0509_doppio_ok.gif
 
564779
564779 Inviato: 21 Ago 2006 13:09
 

Grande Axel....

io mi tengo la mia nomina di fermona e me ne sbatto, mi arrabbio solo con chi lo dice solo perchè si crede un pilota di Motogp perchè tiene sempre spalancato nonostante abbia la patente da 2 anni ed è già caduto 3 volte.
Ma che cavolo devi dimostrare? E poi a chi???
Per me non è un manico chi ragiona cosi', solo un incoscente.
I veri manici sono quelli che guidano pulito, senza sbavature, anche ad alte velocità ok ma con sicurezza e riconoscendo i propri limiti
 
564782
564782 Inviato: 21 Ago 2006 13:10
 

noi nel gruppo toscana c'abbiamo un grande maestro....ke in strada sta sulla moto,nn si muove neanke di un centimetro.........ma piega da far paura (strusciando addirittura le carene in terra quando piega)....e prendendo curve a velocita' inkredibili......(e nn sto dicendo cazzate.......ve lo possono confermare gli utenti del forum:lum,marce,fzluca,mostro e gianlux) icon_razz.gif

xfortuna in strada ci viene solo 2 volte l'anno.......il resto del tempo lo passa in pista! icon_wink.gif
 
564827
564827 Inviato: 21 Ago 2006 13:20
 

quoto con te su tt, sono delle paranoie ke se 6 fortunato non portano a gravi conseguenze, sicuramente in pista sei più sicuro, parlo per me, il mio limite su strada è diverso da quello su pista, è un fatto di testa, perchè come dici tu x strada non sai mai cosa può succedere (buche, sabbia, bagnato, macchine, pedoni ecc...), io ho il mio passo e gli altri facciano quello che vogliono (x dire che non sono un manico ma a volte mi piace andare).

Citazione:
x cercare di far capire a tanta gente cosa si riskia cercando a tutti i costi di fare cose di cui nn siamo capaci......


Citazione:
io in strada ho imparato a guidare senza spostarmi + di tanto dalla moto,piegando senza ginokkio a terra,e sentendo il limite della piega dalle gomme,dall'asfalto,dalla curva..........


come dici ti hai imparato a guidare in moto ma per esperienza fatta (perforza che non sei capace) penso che tutti a volte cercano di fare le curve un pò più veloci ma sappiamo tutti cosa rischiamo e che stiamo facendo i pirla, lo dico non per giustificare, ma siamo maggiorenni.
certo che esagerare e fare tanto di più di quello che si è capaci non paga e con i rischi che ci possone essere in strada ancora di più!!
Ci vuole testa e basta!

Spero di essere chiaro su come la penso. icon_wink.gif
 
564940
564940 Inviato: 21 Ago 2006 13:59
 

io sn anke un tipo ke apre spesso e volentieri,e sn tutto meno ke fermone,ma tutti questi eventi delle ultime settimane mi hanno fatto dare una bella calmata......
troppi ragazzi x stare dietro a me ed a un altro ragazzo sono caduti....nonostante io e l'altro tenevamo una velocita' "di crociera"....belle pieghe,ma "in sicurezza" (xnoi).......
kavolo,ma se vedi ke stai forzando x starci dietro,kiudi quel kazzo di gas....mika ti diamo un premio se ci rimani attakato al culo.....

purtroppo tanta gente prima di capirlo ha dovuto cadere....fare dritti,prendersi dei belli spaventi.........

e anke a me e' servita da lezione.........e ai nuovi,prima di partire gli faccio il discorsetto...........xo' tutti dicono di aver capito,ma sn poki quelli ke davvero lo capiscono......
 
564973
564973 Inviato: 21 Ago 2006 14:08
 

certo axelninjia, anke le cadute degli altri t fanno dare una calmata, anke io non sono un fermone, c'è ki va menglio di me e chi peggio, ho la mia andatura, quando usciamo in gruppo chi và di più poi aspetta
 
565005
565005 Inviato: 21 Ago 2006 14:21
 

io prima di andare in gruppo,sn stato un anno a fare uscite solitarie...macinando km e km............tra curve e tornanti......e' stata dura,xke' da solo ti rompi.........
xo' sapevo come sn fatto.....ero consapevole del fatto ke se andavo in gruppo e nn sapevo portare la moto,mi ammazzavo....xke' magari provavo a stare dietro a gente ke ci sapeva davvero andare......

quindi nn e' solo un modo di dire quando diciamo :la moto e' bella ma va usata cn la testa attakkata alle spalle"...............
 
565041
565041 Inviato: 21 Ago 2006 14:36
 

Quoto quello che hai scritto.
Io ho imparato da poco a mandare la moto, ma so gestire il mio limite, non cerco di stare attaccato al culo e mi faccio le mie piege nella consapevolezza che mi voglio divertire, non cercando di sembrare più bravo di tanti.
Quando posso e me la sento tiro, quando non me la sento o non ho feeling con la moto e la strada, non azzardo e mantengo un bel divario tra me e il mio limite...
Sinceramente devo dire che, secondo me, "per fortuna" che gli incidenti sono successi quando non andavamo veramente al limite, perché non oso pensare a cosa sarebbe successo.
Cmq vero, anche se capitano ad altri, gli incidenti ti fanno pensare, sopratutto se sei dietro e vedi tutto.....
 
565047
565047 Inviato: 21 Ago 2006 14:38
 

ne sai qualcosa sull'assistere agli incidenti...eh lum? icon_wink.gif
 
565055
565055 Inviato: 21 Ago 2006 14:40
 

A volte penso di portare sfiga...
Ma poi mi ricordo che davanti ci sei te, allora.... icon_biggrin.gif
 
565071
565071 Inviato: 21 Ago 2006 14:45
 

Bene... icon_wink.gif
 
565078
565078 Inviato: 21 Ago 2006 14:48
 

Bravo Axel, quoto in piena! icon_wink.gif
 
565135
565135 Inviato: 21 Ago 2006 15:11
 

Bravo Roberto (Axel), questo discorso va fatto a tutti quelli che escono con noi la prima volta... e magari anche la seconda e la terza!

Io ormai sono abituato, quando mi superate, chissene, continuo ad andare del mio passo... però a volte la tentazione di provare a tirare dietro a voi (inutilmente, date le mie scarse capacità e i CV della mia moto) quando fate i sorpassi a sboroni c'è!
Bisogna solo essere coscienti che si può provare a divertirsi, ma senza per forza dover star dietro a chi ha più esperienza o una moto più adatta, perchè si rischia grosso...

e forse il non confrontare chi ha il bordo piega più basso o chi da via a tutti sarebbe il modo migliore per dissuadere chi ha meno esperienza a tentare di star dietro a chi va più veloce, dato che a seconda del carattere della persona, se uno si sente in un clima di competizione, farà di tutto per non sfigurare!
Certo che in questo caso la colpa sarebbe della persona che si fa trascinare troppo senza pensare ai rischi... ma magari anche noi possiamo contribuire a far si che non succeda, visto le possibili conseguenze
 
565306
565306 Inviato: 21 Ago 2006 16:15
 

bravi ragazzi! mi fa molto piacere leggere queste cose da parte vostra! 0509_up.gif invece di parlare di donne parlate sempre di gomme icon_lol.gif ma insomma..sboroni sì ma responsabili sempre! icon_wink.gif

p.s.
e ora non venite fuori che io vado piano e non ho voce in capitolo!! io vado "responsabilmente" per l'esperienza che ho icon_rolleyes.gif e chi vuole capire capisca icon_wink.gif
 
565358
565358 Inviato: 21 Ago 2006 16:46
 

Io con la ninja zx12r una volta mi sono graffiato il ginocchio destro, andavo con i jeans, che si sono pure strappati.
 
565457
565457 Inviato: 21 Ago 2006 17:41
 

Bravo Roberto...Bravi ragazi eusa_clap.gif eusa_clap.gif ogni tanto vi riesce anche non sparare cazzate icon_wink.gif icon_wink.gif è giusto conoscere i propri limiti, non azzardare neanche quando uno si sente sicuro...ricordarsi che dietro a quella curva che ti stimola tanto il passo, potrebbe esserci un bel trattore in piena piega eusa_doh.gif difficile da evitare e spesso le conseguenze di una bella e piacevole giornata si trasformano in situazioni per cui nessuno di noi è pronto...anche per i più esperti..che non finiscono mai di imparare..va ricordato che il loro limite è veramente alto(come la velocità di crocera), se un neofita non arriava al proprio limite, tanto meno un gran manico deve starci lontano..il trattore lo scansano in pochi.....bel TOPIC ROBERTO icon_wink.gif
 
565490
565490 Inviato: 21 Ago 2006 18:00
 

Condivido in pieno quello che ha scritto Roberto.

Ieri, come sanno i ragazzi del gruppo toscano, era la mia prima uscita col gruppo.

Non nego che nel momento in cui le moto da strada (axel, lum, enry e fz luca) hanno allungato la tentazione di schizzargli dietro è stata forte.

Certo che non sarei rimasto a lungo con loro viste le caratteristiche della mia moto e probabilmente anche le capacità di guida del sottoscritto.

Certo la mia tirata me la sono fatta cmq per divertirmi un pò, ma sempre ben lontano dai limiti che mi sono concessi dal mezzo.

La moto si può godere anche ammirando il panorama e prendendo il vento in faccia con la visiera aperta (cosa che io adoro).

In fondo il gruppo, gli amici, le chiacchiere e perchè no pappardelle, tortelli o una bella tagliata sono parte integrante del fascino della moto...o sbaglio ? icon_biggrin.gif
 
565655
565655 Inviato: 21 Ago 2006 19:27
 

Roberto ha semplicemente dato una dimostrazione che non é l'età che rende saggi!!!! icon_wink.gif
 
565964
565964 Inviato: 21 Ago 2006 20:54
 

grazie ragazzi.....

spero ke possa servire questo topic xevitare qualke kaduta icon_wink.gif
 
566153
566153 Inviato: 21 Ago 2006 22:17
 

ragazzi! un bel quotone per Gik e Mostro me lo avete proprio strappato!!
grandi! sono proprio contenta di essere la vostra zietta!
icon_wink.gif
 
566274
566274 Inviato: 21 Ago 2006 23:23
 

Isa grazie per la quota o il quoto o come cavolo si chiama icon_redface.gif

però a me + che da zia mi fai da sorella mi sa icon_rolleyes.gif
 
566457
566457 Inviato: 22 Ago 2006 0:48
 

axelninjia ha scritto:
io sn anke un tipo ke apre spesso e volentieri,e sn tutto meno ke fermone,ma tutti questi eventi delle ultime settimane mi hanno fatto dare una bella calmata......
troppi ragazzi x stare dietro a me ed a un altro ragazzo sono caduti....nonostante io e l'altro tenevamo una velocita' "di crociera"....belle pieghe,ma "in sicurezza" (xnoi).......
kavolo,ma se vedi ke stai forzando x starci dietro,kiudi quel kazzo di gas....mika ti diamo un premio se ci rimani attakato al culo.....

purtroppo tanta gente prima di capirlo ha dovuto cadere....fare dritti,prendersi dei belli spaventi.........

e anke a me e' servita da lezione.........e ai nuovi,prima di partire gli faccio il discorsetto...........xo' tutti dicono di aver capito,ma sn poki quelli ke davvero lo capiscono......


io personalmente quando ho dietro uno (anche se non lo conosco) lo controllo e se vedo che è in difficolta (perchè vuole fare il fenomeno) rallento in modo da farlo andare più piano, se gli altri non arrivano a capire i propri limiti, devono farlo quelli "più bravi" che stanno davanti. icon_wink.gif
almeno io la penso cosi se rallento lo faranno anche loro, se mi superano be andranno a casa contenti, ho reso qualcuno felice icon_lol.gif
ciao ciao

Ultima modifica di Alex-5 il 22 Ago 2006 11:12, modificato 2 volte in totale
 
566582
566582 Inviato: 22 Ago 2006 2:11
 

Ottimo lo spunto e la discussione.

Anch'io ho imparato a toccare con il ginocchio in strada.
Mi sono divertito e, sembra strano, piegavo di meno rispetto ad andare con i jeans (che so essere sbagliatissimo ma alcune volte la tuta non si può portare).

Mi sento di dire che la calmata ce la dobbiamo dare tutti, che dobbiamo cercare di andare entro i nostri limiti. Gestire l'adrenalina da moto è difficile ma non impossibile.

Dico solo di andare come ci si sente.
Non necessariamente sempre forte o sempre piano.

E, soprattutto, credo che nessuno di noi abbia nulla da dimostrare.
 
566590
566590 Inviato: 22 Ago 2006 2:31
 

Secondo me è un istinto quello di volere imitare qualcuno che fà una cosa meglio di te. Di certo ci vuole testa. Sia da parte di chi segue e di chi è seguito. Perchè se sai che qualcuno sta facendo lo sborone per starti dietro è meglio se molli un po' il gas e magari gli parli chiaro e gli dici di non seguirti.

In ogni caso tutti abbiamo seguito gente brava e abbiamo provato a tenere il passo. Certo... quando si capisce che non si tiene si deve mollare. Per la propria salute. E per non far venire i sensi di colpa agli altri.
 
567454
567454 Inviato: 22 Ago 2006 13:29
 

beh,magari nn ho spiegato fino in fondo la situazione.......

noi prima di partire e abbiamo gente nuova,gli faccciamo il discorsetto di andare del proprio passo e di nn seguirci se nn ce la fa.......e c'e' da dire ke quando ho dietro qualcuno vado molto + piano di quando sono solo.....
detto questo alla prima sosta,o anke mentre andiamo,ci affiankiamo a quello ke ci segue e gli kiediamo se e' tutto ok e se il passo gli va bene......se uno ti risponde ke e' ok e nn c'e' problema,tu tieni il passo ke avevi prima,giusto?

io + di questo nn so ke fare,cioe' io esco in moto x divertirmi,nn posso fare da mammina a quelli ke mi seguono........+ke dirgliele le cose e domandargliele,nn so ke fare.....cioe' sono grandi e vaccinati e il cervello x decidere lo hanno.... icon_wink.gif
 
567970
567970 Inviato: 22 Ago 2006 17:00
 

Vetro ha scritto:
Ottimo lo spunto e la discussione.

Anch'io ho imparato a toccare con il ginocchio in strada.
Mi sono divertito e, sembra strano, piegavo di meno rispetto ad andare con i jeans (che so essere sbagliatissimo ma alcune volte la tuta non si può portare).

Mi sento di dire che la calmata ce la dobbiamo dare tutti, che dobbiamo cercare di andare entro i nostri limiti. Gestire l'adrenalina da moto è difficile ma non impossibile.

Dico solo di andare come ci si sente.
Non necessariamente sempre forte o sempre piano.

E, soprattutto, credo che nessuno di noi abbia nulla da dimostrare.
Come non quotare il nostro capo piega e tutti gli altri.
Avevo scritto un articolo, sulle uscite in gruppo, dove lodavo il fatto che a prescindere dalle proprie capacità il gruppo è tutt'uno.
Di conseguenza, ognu'uno guida la moto secondo le sue prrerogative e conoscenze della strada.
Poi, chi arriva per primo, è sempre li ad aspettare tutti.
Più libertà e responsabilità di cosi?! icon_wink.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Sicurezza e PrevenzioneEsperienze personali, Guida Sicura

Forums ©