Leggi il Topic


La paura...o la morte...
521253
521253 Inviato: 1 Ago 2006 13:55
Oggetto: La paura...o la morte...
 



Leggendo molti topic su codesto forum, ho visto che una cosa che accumuna tutti noi è la paura...
Ma secondo voi, è la paura di farsi male oppure la paura di incontrare la falce della morte li davanti a noi che ci attende ?
Io confessandomi con voi, non è tanto la paura di rompermi o sfracassarmi, ma la paura di sentire il freddo gelido della morte che mi fa rallentare ed essere coscienzioso.
A voi?

P.s. Saranno i troppi film che mi fanno pensare ste cose icon_mad.gif
 
521284
521284 Inviato: 1 Ago 2006 13:59
 

credo ke la paura quella sana, quella ke nn t blokka ma t fa ragionare e valutare, debba essere ringraziata e venerata da tutti voi motociclisti e da tutti noi ke lo saremo. La paura t salva la vita, la paura t fa vedere quello ke l'istinto, la voglia, l'attimo di follia ti naskondono. Un monumento alla paura quindi, e a tutti quelli come noi che la sfruttano e non la subiscono.
 
521360
521360 Inviato: 1 Ago 2006 14:08
 

Per quanto mi riguarda, pur nn essendo un centauro, è la paura in generale. Anche quella di farti abbastanza male da nn rimanerci... ma averne per tutta la vita.
 
521467
521467 Inviato: 1 Ago 2006 14:24
 

La paura, o almeno la mia paura, è quella della lesione della mia e altrui integrità fisica, indipendentemente dal fatto che possa derivarne la morte o meno.
Perchè anche se non si muore, mesi di ospedale coi ferri nelle ossa non sono di certo una bella esperienza, anche se la si può raccontare.
 
521656
521656 Inviato: 1 Ago 2006 14:59
 

Chiediti prima di tutto che cosa è la paura, perchè nasce, perchè la senti, perchè la eviti e la rifuggi.
Chiediti che cos'è il dolore, del perchè lo eviti.
Sono fatti talmente personali che ognuno di noi li vive e ci convive in maniera diversa.
Siamo tutti eroi e tutti codardi, forti e deboli, coraggiosi e vigliacchi.
E' l'equilibrio di tutte queste cose che fa la differenza...
 
522029
522029 Inviato: 1 Ago 2006 16:56
 

BluArgento ha scritto:
Chiediti prima di tutto che cosa è la paura, perchè nasce, perchè la senti, perchè la eviti e la rifuggi.
Chiediti che cos'è il dolore, del perchè lo eviti.
Sono fatti talmente personali che ognuno di noi li vive e ci convive in maniera diversa.
Siamo tutti eroi e tutti codardi, forti e deboli, coraggiosi e vigliacchi.
E' l'equilibrio di tutte queste cose che fa la differenza...


Saggio.
 
522238
522238 Inviato: 1 Ago 2006 18:01
 

Nonostante abbia sopportato, purtroppo in alcune occasioni e fortunatamente in altre (il parto) dolori veramente molto, molto forti, ho una paura fottuta di farmi male.. ma male parecchio, quindi del dolore fisico. Ma ho anche paura della signora in nero, per mio figlio e me in primis, e poi per il resto della mia famiglia.
 
522274
522274 Inviato: 1 Ago 2006 18:23
 

Per me la paura più forte è quella di far soffrire le persone a cui tengo,visto che viaggio quasi sempre zavorrato,...non tanto quella di infliggere dolore alla mia!Sembrerà banale e scontato ma a volte la banalità è la via più breve per descrivere fino in fondo una sensazione del genere.
 
522340
522340 Inviato: 1 Ago 2006 18:55
 

Pac0 ha scritto:
Per me la paura più forte è quella di far soffrire le persone a cui tengo,visto che viaggio quasi sempre zavorrato,...non tanto quella di infliggere dolore alla mia!Sembrerà banale e scontato ma a volte la banalità è la via più breve per descrivere fino in fondo una sensazione del genere.


Quoto.

La mi paura maggiore e' quella di far soffrire chi ha bisogno di me'
Se al contrario fossi solo al mondo anche se mi facessi male non mi importerebbe piu' di tanto poiche' l'andare in moto e' una scelta icon_wink.gif
La morte non e' una paura poiche' se arriva in un incidente in moto non e' che hai il tempo di accorgertene icon_confused.gif
 
522567
522567 Inviato: 1 Ago 2006 20:09
 

Ankio probabilmente ho più paura x i miei parenti ke x me..
 
522888
522888 Inviato: 1 Ago 2006 22:12
 

Io ho paura per diversi motivi. Ho paura di dare un dolore tremendo ai miei familiari che so che stravedono per me. Ho il terrore di tradire la fiducia che hanno nei miei confronti. Mio padre e mia madre in primis.

Poi il figlio della nuova moglie di mio padre è morto in scooter, lui aveva un mito 125, ha fatto un giro con lo scooter di un suo amico per provarlo e si è infilato sotto una macchina ed è morto. Io lo conoscevo anche se solo di vista perchè all' epoca mio padre non stava ancora con sua madre.

PEro' quando penso che avrei potuto averlo come "fratello" e magari girare con lui in moto sto male (avevamo 1 anno di differenza).

Quando vado a casa di mio padre e vedo le foto ... il casco di Valentino Rossi della AGV fermo li, messo come un trofeo... guardo le sue cose , penso a cosa ha lasciato e sto male.

A volte penso cosa puo' aver provato gli ultimi istanti della sua vita visto che aveva i polmoni bucati per il colpo e penso che sapere che stai per morire e nessuno puo' aiutarti sia qualcosa di tremendo. E' morto in pochi minuti.

Io in macchina ho fatto un incidente 7 anni fa perchè andavo forte e sono finito in un fosso. Mi sono beccato 15punti in testa e quando sono uscito dalla macchina accartocciata e ho visto che avevo la faccia grondante di sangue pensavo che sarei morto invece me la sono cavata con un pomeriggio in ospedale.

Non ho mai + avuto incidenti perchè mi cagavo sotto ogni curva .

Queste sono le mie paure, e sono le cose a cui penso quando ho voglia di fare qualcosa di pericoloso . Così evito di farlo.

Diciamo che queste esperienze mi hanno insegnato a non rischiare. Meglio fare la figura del coglione che finire spiattellato. E di certo ho imparato che BISOGNA avere paura.

Se mi sfidano al semaforo o al passo mentre sono in moto lascio strada e penso..... ok faccio la figura del coglione..... ma almeno sto tranquillo....sta sera quando vado a casa racconto che mi sono divertito insieme ai miei amici fermoni icon_biggrin.gif

PS : Se mi capitasse di tornare in pista come mi accaddè un po' di anni fa... beh... li darei tanto tanto gas icon_wink.gif

Ultima modifica di AlessioDucati il 1 Ago 2006 22:57, modificato 1 volta in totale
 
522907
522907 Inviato: 1 Ago 2006 22:21
 

la mia paura piu' grande non credo sia la morte ma un'invalidita' permanente....
e' sicuramente un'ovvieta' ma non so come la "prenderei" se dovessi svegliarmi in un letto d'ospedale e scoprire di non poter piu' camminare o di non avere piu' una gamba......

credo comunque che il discorso sia piu' ampio di quanto possa sembrare;
spesso il sapere di avere qualcuno che ti aspetta o che sta in pena per te, fa chiudere il polso e rischiare di meno;
la propria idea di moto, "turista" o "smanettone"; gli anni, la maturita' e le esperienze....
 
523394
523394 Inviato: 2 Ago 2006 8:28
 

igor ha scritto:
la mia paura piu' grande non credo sia la morte ma un'invalidita' permanente....
e' sicuramente un'ovvieta' ma non so come la "prenderei" se dovessi svegliarmi in un letto d'ospedale e scoprire di non poter piu' camminare o di non avere piu' una gamba......


Sino a qualche mese passato stavo con un'infermiera, e me ne ha raccontante molte, fra servizi sul 118 e ragazzi visti nei reparti o al PS. Evito di riportare tutte le storie... ma quando mi ha raccontanto di un 17enne che ha perso braccio e gamba... mi sono sentito svenire.

Sono riuscito a salire su un due ruote solo dopo che ci siamo lasciati e nn lo dico per fare la commedia... bene o male io sono sempre stato un po' pauroso... appunto per quello che dice igor.
 
523645
523645 Inviato: 2 Ago 2006 10:27
 

Se fosse vera paura non saliremmo su una moto.

Io credo sia piu' una preoccupazione per il dopo caduta o per il dolore del momento che ci fa riflettere sul nostro comportamento stradale.
Personalmente non mi sono mai posto il problema finche' viaggiavo da solo, il pensiero invece l'avevo sempre quando viaggiavo con mia moglie.

E' successo, sono caduto con lei.

Ora posso dire che il dolore piu' grande non sono le ferite del corpo, ma le ferite della mente, che ti assalgono in ogni momento, del giorno e della notte, e sono molto piu' lunghe da guarire.

Purtroppo non sempre siamo noi a decidere del nostro futuro.

Ciao.....PINO
 
523697
523697 Inviato: 2 Ago 2006 10:40
 

E' ciò che mi fa capire qual è il limite nelle condizioni di guida che affronto.

Se non provassi paura, saresti un pazzo incosciente icon_wink.gif
 
524181
524181 Inviato: 2 Ago 2006 12:42
 

Io quando sento degli incidenti e poi esco in moto,guardando il bordo della strada ho paura di cadere e farmi tanto male o morire..davvvero un brutta sensazione!!!
 
524381
524381 Inviato: 2 Ago 2006 13:59
 

io per ora cn un 50 di paura nn ne ho molta visto ke devo essere proprio
sfortunato ma cmq spesso mi capita di aver paura di andarmene ad esempio quando sorpasso due macchine e una viene di fronte solo allora penso alla paura di morire cmq lo faccio sempre
 
524870
524870 Inviato: 2 Ago 2006 16:06
 

io nn ho tanto paura del dolore fisico, perchè se lo provo è perchè lo posso raccontare.. ho paura che succeda qualcosa di molto più brutto, ad esempio della sedia a rotelle per sempre... e poi, nel caso della morte nn ho paura x me ma per il dolore che proverebbero i miei genitori e le persone che mi vogliono bene. perchè purtroppo, nn soffre chi va ma chi resta e questo proprio nn posso farglielo passare alla mia mamma.. nn ce la farebbe a sopportare una cosa del genere..
 
525266
525266 Inviato: 2 Ago 2006 18:21
 

ad esempio ora ke sto incac**o nero nn mi importa farmi male o morire
si parte xkè da quanto ho visto qua nessuno se ne frega ke tu stai male
sn tutti egoisti secondo me ki più e ki meno ma lo sn tutti icon_mad.gif
 
526046
526046 Inviato: 2 Ago 2006 23:54
 

ragazzi ho appena avuto un'incidente permettetemi di dire ke ho visto in faccia la morte e sl dopo un pò mi sn accorto di cosa era successo
attenti vi raccomando la vita è bella e tenetevela stretta cn questo messaggio vi saluto
 
526083
526083 Inviato: 3 Ago 2006 0:12
 

lillo ha scritto:
ragazzi ho appena avuto un'incidente permettetemi di dire ke ho visto in faccia la morte e sl dopo un pò mi sn accorto di cosa era successo
attenti vi raccomando la vita è bella e tenetevela stretta cn questo messaggio vi saluto


Meno male che ci sei te a ricordarcelo lillo. MA come hai fatto ? Stavi sorpassando 2 macchine e una veniva di fronte ? icon_cool.gif

PS : Spero che tu non ti sia fatto male. icon_rolleyes.gif
 
526323
526323 Inviato: 3 Ago 2006 6:52
 

no se vi racconto sembra una grande cazz**a intorno ai quaranta
ho fatto una curva c'erano due macchine in sosta sui lati un macchina di fronte stava sorpassando io ho frenato per evitarli ma la moto è scivolato e il contraccolpo mi ha fatto fare un volo di + o - quattro metri
 
526343
526343 Inviato: 3 Ago 2006 8:05
 

Non è tanto la paura del dolore fisico o di lasciarci "le penne" che mi spaventa, quando piuttosto la paura di fare male ad altra gente che è lì per puro caso (la sfiga di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato) e sopratutto di vedere soffrire chi non è con me, ma che vorrebbe ogni volta vedermi tornare indietro....
 
526451
526451 Inviato: 3 Ago 2006 9:12
 

La mia paura come molti hanno detto non e quella di morire (tocco ferro) ma quella di rimanere con invalidita tali da impedirmi una vita normale e l'utilizzo della moto.

La cosa peggiore per me sarebbe se mi accadesse una cosa del genere per colpa di qualcun altro....in quel caso morirei dalla rabbia perche sono una persona che porta rancore per molto tempo...e sapendo di non poter fare nulla per fargliela pagare.... icon_evil.gif
Ovviamente non parlo di risarcimento danni ... avere 100 milioni di euro ma non poter guidare moto, ferrari, e non potersi fare viaggi alle maldive non avrebbe senso!
 
529529
529529 Inviato: 4 Ago 2006 9:29
 

Esatto anche io sono convinto che la morte non sia il peggiore dei mali!
Pensare al fatto di svegliarmi un giorno in un letto d'ospedale con la
consapevolezza di non poter più vivere come prima ed essere d'impiccio
a tutti quelli che mi stanno attorno è la cosa più brutta che possa capitare
a chiunque! State attenti ragazzi e non dimostrate niente a nessuno.....
nemmeno a voi stessi!
 
530691
530691 Inviato: 4 Ago 2006 15:13
 

Ma scusa cosa c'è di peggiore della morte ? Quando sei morto non resta nemmeno la speranza di una possibile guarigione icon_cry.gif

Io non credo che siate sinceri a dire che non è la morte che vi spaventa.

Ma questa resta una mia opinione e non voglio che ne abbiate a male icon_wink.gif
 
530850
530850 Inviato: 4 Ago 2006 16:14
 

concordo con quanto hai scritto...
mettete quasi tutti la paura della morte all'ultimo...
 
532166
532166 Inviato: 5 Ago 2006 2:30
 

paura della morte o del dolore o dell'invalidita' o di fare male agli altri... sempre paura e'!!!
Dipende: quando salgo in moto ho paura che mi succeda qualcosa, che non so cosa potra' essere, e' una paura "generica", paura dell'ignoto o del destino.
Quando porto qualcuno ho paura di sbagliare io.
Quando piego ho paura che scivoli.
Quando accelero ho paura che qualcuno esca senza vedermi.
E via con infinite paure "specifiche".
E' questo che ci fa andare in moto: la morte ci trovera' vivi!
 
532195
532195 Inviato: 5 Ago 2006 2:58
 

lillo ha scritto:
ad esempio ora ke sto incac**o nero nn mi importa farmi male o morire
si parte xkè da quanto ho visto qua nessuno se ne frega ke tu stai male
sn tutti egoisti secondo me ki più e ki meno ma lo sn tutti icon_mad.gif


Non sono assolutamente daccordo.

Leggi i post nel topic di .....incidente a PINIVI , forse cambi idea.

Ciao...PINO
 
560745
560745 Inviato: 19 Ago 2006 13:49
 

penso che la paura più grossa sia di farsi male ma anche di morire...la paura ti salva la vita in moto, penso ke se vai in giro e non hai paura moriresti.
è quella ke ti fa staccare prima ad un tornante per non arrivare lungo (anche se cerchi il limite), è quella ke non ti fà fare un sorpasso in un determinato momento ecc...
deriva tanto dalle nostre esperienze di vita su strada da ciò che vediamo e che ci segna.
ciao a tutti. icon_biggrin.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Sicurezza e PrevenzioneEsperienze personali, Guida Sicura

Forums ©