Leggi il Topic


enorme paura [perdita di anteriore]
11894782
11894782 Inviato: 27 Mag 2011 16:57
Oggetto: enorme paura [perdita di anteriore]
 



oggi stavo facendo il mio classico giretto in moto, per chi è del luogo mi trovavo a petroio, è famoso per i cocci, non sò se l'avete mai sentito. comunque mi accingevo ad affrontare una cuarva a sinistra molto stretta, perima di un ponticino dove ci passa una macchina a stento e per non finire in una buca ho chiuso un po' la traiettoria.

non metto in dubbio che ero abbastanza piegato e propio quando vado a chiudere la traiettoria, avrò fatto 30-40 km/h sento che l'anteriore mi parte.
in quel momento l'istinto mi ha fatto chiudere il gas e prendere il menubrio con una presa più ampia e credo che proprio questo mi abbia salvato.
mi sono preso un grande spavento però non mi sono fatto niente e se cadevo probabilmente mi sbucciavo un pochino e basta. La paura è stata tanta e sono traumatizzato anche ora...
non sò come ho fatto a riprendere l'anteriore, un gran colpo di culo, o di provvidenza o di un angelo che ha pensato a me, questo non lo posso sapere.
non sò nemmeno come è potuto accadere, non era troppo in piega, le gomme non nuove l'asfalto non era in cattivo stato...
forse ho piegato troppo e ho finito la spalla anceh se mi sembra molto strano, non doveva accadere!
 
11894835
11894835 Inviato: 27 Mag 2011 17:07
 

forse è solo una tua sensazione, oppure c'era un pò di sabbia in curva, può succedere,comunque la cosa importante è che non sei caduto icon_wink.gif
 
11894837
11894837 Inviato: 27 Mag 2011 17:08
Oggetto: Re: enorme paura [perdita di anteriore]
 

anakerna ha scritto:
o
forse ho piegato troppo e ho finito la spalla anceh se mi sembra molto strano, non doveva accadere!


sicuramente ,ora cambia le gomme 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif
 
11894845
11894845 Inviato: 27 Mag 2011 17:09
 

se le gomme sono nuove nuove è facile che perdano di aderenza, soprà c'è una cera che devi levare man mano prima che ci sia la gomma vera e propria 0509_up.gif

comunque stavi pinzando mentre piegavi? perchè se dai un colpo col freno in piega è molto facile finire per terra.

almeno tu non sei caduto comunque, io oggi si... sul pavè stava piovendo e mi si è infilata una ruota in una rotaia e non si è più schiodata(immaginati quanto è scivolosa una rotaia bagnata icon_rolleyes.gif ).
 
11894848
11894848 Inviato: 27 Mag 2011 17:10
 

aerox955 ha scritto:
forse è solo una tua sensazione, oppure c'era un pò di sabbia in curva, può succedere,comunque la cosa importante è che non sei caduto icon_wink.gif


vi assicuro che non è stata una mia sensazione la moto ha fatto come in questo video:
Link a pagina di Youtube.com

le gomme sono nuovissime hanno 1000 km... forse ho piegato talmente tanto che ho finito la spalla, oppure la gomma ha appoggiato nell'asfalto ocn la parte ancora di cera!
 
11894856
11894856 Inviato: 27 Mag 2011 17:11
 

sbetaz ha scritto:
se le gomme sono nuove nuove è facile che perdano di aderenza, soprà c'è una cera che devi levare man mano prima che ci sia la gomma vera e propria 0509_up.gif

comunque stavi pinzando mentre piegavi? perchè se dai un colpo col freno in piega è molto facile finire per terra.

almeno tu non sei caduto comunque, io oggi si... sul pavè stava piovendo e mi si è infilata una ruota in una rotaia e non si è più schiodata(immaginati quanto è scivolosa una rotaia bagnata icon_rolleyes.gif ).


no no, non stavo assolutamente pinzando, andavo tranquillo...
 
11894872
11894872 Inviato: 27 Mag 2011 17:14
 

io sono caduto in curva a 70 all'ora perchè ho perso l'anteriore...ghiaia maledetta
 
11894874
11894874 Inviato: 27 Mag 2011 17:15
 

anakerna ha scritto:


no no, non stavo assolutamente pinzando, andavo tranquillo...



che misure di gomme hai?

comunque quando finisci la gomma lo senti, cioè la mia non va più giù e basta, o almeno per andare giù devi dare un bel colpo e finisci per terra icon_xd_2.gif
 
11894895
11894895 Inviato: 27 Mag 2011 17:19
 

Se ti fidi troppo delle gomme prima o poi picchi il muso
 
11894906
11894906 Inviato: 27 Mag 2011 17:22
 

sbetaz ha scritto:



che misure di gomme hai?

comunque quando finisci la gomma lo senti, cioè la mia non va più giù e basta, o almeno per andare giù devi dare un bel colpo e finisci per terra icon_xd_2.gif


ho un 100/70, molto strette e mi sembra molto difficile che sia riusicto a chiudere la gomma ed anche andare oltre...

la strada non era assolutamente sporca, forse osno andato a girare nella zona dove la gomma aveva la cera e ho perso aderenza, però è molto strano perchè piege di quel tipo le ho fatte altre volte e non è successo niente...
 
11894921
11894921 Inviato: 27 Mag 2011 17:25
Oggetto: Re: enorme paura [perdita di anteriore]
 

anakerna ha scritto:
non metto in dubbio che ero abbastanza piegato e propio quando vado a chiudere la traiettoria, avrò fatto 30-40 km/h sento che l'anteriore mi parte.
non sò nemmeno come è potuto accadere, non era troppo in piega, le gomme non nuove l'asfalto non era in cattivo stato...
forse ho piegato troppo e ho finito la spalla anceh se mi sembra molto strano, non doveva accadere!


ma scusami eri troppo in piega o non stavi piegando eusa_think.gif eusa_think.gif eusa_think.gif eusa_think.gif

comunque tramquillizzati può succedere a tutti l'importante è imparare dagli sbagli cosi da prevenire e perlomeno attutire i danni 0510_saluto.gif
 
11894964
11894964 Inviato: 27 Mag 2011 17:33
 

ero in piega, però non era assurda, si trattava di una curva a gomito, non potevo andare ad una velocità molto elevata...

il problema è che non so' come sia potuto accadere, visto che pieghe simili le avevo fatte altre volte, con esito migliore...
tutte le volte che sono caduto ho perso l'anteriore, io e l'anteriore non ci amiamo molto...
 
11894988
11894988 Inviato: 27 Mag 2011 17:37
 

anakerna ha scritto:
ero in piega, però non era assurda, si trattava di una curva a gomito, non potevo andare ad una velocità molto elevata...

il problema è che non so' come sia potuto accadere, visto che pieghe simili le avevo fatte altre volte, con esito migliore...
tutte le volte che sono caduto ho perso l'anteriore, io e l'anteriore non ci amiamo molto...



ma che gomme monti? le sport demon?

secondo me non te ne sei accorto e hai dato un colpetto di sterzo verso l'esterno, se ti ricordi bene ci sarà sicuramente qualcosa che hai fatto eusa_think.gif
 
11895033
11895033 Inviato: 27 Mag 2011 17:46
 

monte le michelin pilot sporty, quelle di serie.
ecco la dinamica dettagliata...
freno prima della curva, inizio a piegare e verso metà per evitare di prendere una fila di buche decido di controsterzare di più e appena l'ho fatto mi è partito l' anteriore...
 
11895066
11895066 Inviato: 27 Mag 2011 17:50
 

anakerna ha scritto:
monte le michelin pilot sporty, quelle di serie.
ecco la dinamica dettagliata...
freno prima della curva, inizio a piegare e verso metà per evitare di prendere una fila di buche decido di controsterzare di più e appena l'ho fatto mi è partito l' anteriore...



eh vedi se controsterzi troppo è facile cadere, come t'avevo detto. eusa_think.gif

e poi le sporty non sono neanche queste gran gomme dicono, io le ho provate una volta sola e non mi sono piaciute per niente, non trasmettono per niente sicurezza...
 
11895206
11895206 Inviato: 27 Mag 2011 18:11
 

il problema è che l'avevo fatto altre volte e non mi era mai successo...
questo mi è servito per cpaier i limiti delle gomme e della moto... purtroppo non le posso cambiare subito, sono nuove... alla fine dell'estate provvederò però...
 
11895448
11895448 Inviato: 27 Mag 2011 18:48
 

sai come si dice.... nn tutte le volte che fai la stessa cosa è detto che ti venga uguale icon_wink.gif

che tu abbia sorpassato l angolo di tenuta e di piega della gomma è improbabile... saresti caduto di schianto se ci fossi riuscito ma è fisicamente difficile e improbabile che tu stesso x spirito di conservazione e controllo del mezzo ci arrivi icon_wink.gif

nel curve molto strette e lente una piega eccessiva può esser controproducente... nel senso che non hai velocità e la troppa inclinazione può destabilizzare la moto o anche te stesso che guidi....

vedi Adria, i due tornantini sono difficili da fare bene e veloci proprio perchè e lo vedo x molti ci si ostina a stare giu giu giu giu troppo con la moto, conseguenza rallenti tantissimo... devi lavorare molto di forza e ti senti la moto cascare addosso...

credimi possono esser mille fattori, oggi la gomma freddina, un dieci cm di sporco che a occhio non hai visto... tante cose...

ma tieniti sempre un pò di margine su strada... perchè se lo hai lo usi x salvarti la pellaccia e la moto, se nn ne hai.... beh BYE BYE icon_wink.gif
 
11895491
11895491 Inviato: 27 Mag 2011 18:55
 

concordo, comunque oggi ho imparato soprattutto nelle curve strette e a basse velocità a non controsterzare troppo e con troppa violenza ed a non piegare troppo...

speriamo che riesca a fare le curve come ho sempre fatto e che non mi sicrei il cosiddetto blocco psicologico... domani vado a fare un po' di curve e poi posto qui il risultato 0509_up.gif
 
11895520
11895520 Inviato: 27 Mag 2011 19:01
 

tu usa l infallibile trucco di nn andare subito domani a fare X FORZA la stessa strada....
non ci pensare, le strade son tutte diverse, non stai cercando la qualifica in un pista che odi...
tu fatti i tuoi giri senza fissarti s quello successo oggi... può succedere stop...
vedrai che nn fissandoti sulla "paura" non ti renderai conto minimamente e casualmente riaffronterai la stessa curva ti verrà bene e tutto sarà ok!

piuttosto la prox volta lavora piu col corpo, non incentrarti sulla piega di x se stessa, uso magari una marcia in più e cerca di far correre la moto da sola senza forzare la traettoria troppo inclinandola eccessivamente e di consegenza rallentandoti molto...
 
11895562
11895562 Inviato: 27 Mag 2011 19:09
 

nono, domani non rifaccio la stessa strada, ne facio un'altra molto più sicura e divertente...

cercherò di essere più fluido, anche se è difficile riusire a mantenere unatraiettoria costante in tutte le curve, molte sono cieche e con più angolazioni.

per il corpo, cercherò di sporgermi, anche se non mi viene naturale, a dire la verità ho un blocco nel tirare fuori il sedere dalla sella...
 
11895602
11895602 Inviato: 27 Mag 2011 19:15
 

un "vecchiaccio" quando io ero un ragazzino con il mio primo 250, una fantastica RGV gamma.. un gg mi disse un sciocchezza messa giu cosi...

"...vuoi iniziare a piegare con un pò di stile e non sembrare uno col bastone in c**o? icon_smile.gif .... bene sella tra il ginocchio e la chiappa e TESTA e VISO di fronte o n asse con lo specchietto..."

Funzionò.... la testa fa da equilibrio x tutto il corpo che la segue... se tu con lo sguardo e il centro d equilibrio della tua cocozza hai una giusta posizione tutto il corpo lo seguirà da se....
 
11895649
11895649 Inviato: 27 Mag 2011 19:21
 

mi viene da sporgermi anche con la testa e guardare il punto di fuga, solo che ho un blocco su come muovere le chiappe sulla sella.
domani sperimenterò queste cose, forse ho paura che sporgendomi trascino la moto ocn me, non lo sò che ragionamenti strani fa il mio sub-inconscio
 
11895682
11895682 Inviato: 27 Mag 2011 19:26
 

tutto verrà da se icon_wink.gif

la forza centrifuga e le gomme nn ti fanno trascinare giu la moto... a meno che tu nn ti tuffi x terra icon_wink.gif

nn forzare la cosa.... se nn te la senti verrà da se, se vuoi provare trova delle strade guidate piane possibilmente con delle curve in cui vedi l uscita... lo so che nn so dovrebbero dare i consigli su come fare certe cose in strada.... icon_wink.gif sorry

assicurati di tutto e x tutto... nn forzare le cose, segui la tgraettoria (se cosi si può dire in strada) migliore e guida la moto cercando di mantenere un ritmo buono senza passare da frenate brusche a enormi accelerazioni... cosi ti concentri solo sulla tua posizione...

son cose che andrebbero fatte in pista eh però icon_wink.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif
 
11895709
11895709 Inviato: 27 Mag 2011 19:29
 

no, mi hai frainteso, io non intendo toccare il ginocchio... sò che per fare delle buone pieghe bisonga sporgersi con il sedere, ma il mio obiettivo non è nè chiudere la gomma, quasi impossibile su strada e poi con le 130/70 al posteriore...

io volgio migliorare la piega e rendere più sicura la precorrenza in cura. basta...
tra l'altro non ho nemmeno le saponette icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
 
11895777
11895777 Inviato: 27 Mag 2011 19:39
 

guarda che nn parli con un bacchettone sai....
ma almeno su un forum (come nel reale) non istigo nessuno a far cose fuori regola su strada...

ho capito cosa intendi e come ti ho già detto concentrati sulla fluidità nn sull angolo di piega... quando sei fluido... la piega vien da se in funzione della percorrenza e della velocità icon_wink.gif

beh senza saponette occhio icon_wink.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif
 
11895824
11895824 Inviato: 27 Mag 2011 19:43
 

zack 75 anche io da "ragazzino" ho avuto un gamma 250.... con quella moto ho imparato ad andare in moto......

comunque anche io ho avuto "sempre a suo tempo un 125 (aprilia extrema) e per la mia esperienza posso dire che le gomme specialmente nei 125 devono essere sempre perfette e giovani e di mescola iper morbida... ai tempi esistevano le pirelli ad "y" (ora non ricordo il modello) e si raggiungevano degli angoli di inclinazione spettacolari...


Meglio se spendi adesso i soldi per una bella e morbidissima gomma anteriore e poi magari quando finisce l'estate la sostituisci con quella attuale...

Comunque di norma le case produttrici utilizzano gomme che possano soddisfare ogni fascia di motociclista...
 
11895863
11895863 Inviato: 27 Mag 2011 19:50
 

giorgio76 ha scritto:
zack 75 anche io da "ragazzino" ho avuto un gamma 250.... con quella moto ho imparato ad andare in moto......



gran moto... credo che con un sorriso ammetterei che abituato ora a moto elettroniche nn so mica se sarei ancora capace di guidarla... rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif

le moto di oggi sono fantastiche .... ma io il gamma 250 e la mia vecchia R1 1998 a carburatori non le dimenticherò mai... x non parlarti e la provai solo di un mio conoscente un RD500 quella con 4 marmittini che consumava più olio che benzina....

li ci voleva il PELO !! di fil di ferro... ahahahahaha

ciao Giorgio
 
11896663
11896663 Inviato: 27 Mag 2011 21:55
 

zack... io adesso se prengo un gamma mi c...go sotto....

grande moto la r1 del 98
 
11897900
11897900 Inviato: 28 Mag 2011 9:43
 

anakerna ha scritto:

ho un 100/70, molto strette e mi sembra molto difficile che sia riusicto a chiudere la gomma ed anche andare oltre...

la strada non era assolutamente sporca, forse osno andato a girare nella zona dove la gomma aveva la cera e ho perso aderenza, però è molto strano perchè piege di quel tipo le ho fatte altre volte e non è successo niente...


Beh, questo potresti appurarlo tu: guarda la spalla anteriore e verifica "a sensazione" se è pulita come tuo solito o, dopo questo episodio, ti sembra di aver usato più gomma.

Da quello che hai scritto sembrerebbe proprio che sia successo questo. L'abbiamo provato forse un po' tutti. Sei in piega, stai scendendo e... zak! Senti la moto che se ne va, ti scomponi di scatto, una scarica ti passa tutta la schiena... ma rialzi la moto e finisci la curva.
Le reazioni istintive sono spesso controproducenti, ma è bello sapere che in queste situazioni abbiamo una reazione inconscia che un pochino ci salva il cuxo, anche se non sempre.

Se finisici oltrepassando la spalla davanti vai per terra. Ascolta la tua moto: quando l'aderenza si riduce, "perdi confidenza" con il tuo mezzo ed è in quel momento che capisci che è ora di tornare un attimo indietro.
Se è caldo, l'asfalto è buono, le gomme anche e la moto è in ordine prenditi una curva a medio raggio e comincia ad impostarla più volte per capire "quanto" riesci a scendere. Devi però andare giù piano, per gradi.
 
11898526
11898526 Inviato: 28 Mag 2011 13:20
 

lo farò... credo che però il problema principare è stato chiudere la traiettoria in maniera troppo repentina, come ripeto la moto mi si è scomposta a metà ourva quando ho cercato di controsterzare di più, poi credo che anche la bassa velocità abbia influito molto...
tendo a precisare che non è perchè mi sono scomposto io anche la moto si è scomposta, è stato l' opposto. la moto si è scomposta e io ho cercato di controllarla meglio che potevo e per fortuna non sono scivolato, anche se me la sono vista brutta.

rimando dell'idea che è molto più controllabile una perdita di aderenza del posteriore rispetto all'anteriore...
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Sicurezza e PrevenzioneEsperienze personali, Guida Sicura

Forums ©